close

Enter

Log in using OpenID

comunicazione 04/2014

embedDownload
COMUNE DI SESTU
SETTORE :
Vigilanza
Responsabile:
Deiana Pierluigi
DETERMINAZIONE N.
1780
in data
08/10/2014
OGGETTO:
Liquidazione spese di visura al CED MCTC ad uso della Polizia
Locale. Primo e secondo trimestre 2014.
COPIA
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
Richiamata la propria determinazione numero 2078 del 21 ottobre 2013, con cui si
prevedeva il rinnovo del canone di abbonamento e si impegnava la somma di euro 800,00
sul capitolo 2192 per le spese di visura al CED - MCTC per l'anno 2014 ;
Vista la comunicazione numero 04/2014 trasmessa dal Dipartimento per i Trasporti
Terrestri (DTT) con pec in data 6 ottobre, con la quale, in attuazione della normativa sulla
dematerializzazione, comunica che l'Ufficio del Sistema Informatico dello stesso
Dipartimento non procede più all'invio degli avvisi di pagamento a mezzo posta, ma
ciascun utente potrà accedere all'applicazione INFOCONT per la gestione della propria
situazione contabile-contrattuale; comunicando, altresì, le nuove credenziali di accesso a
detto applicativo;
Dato atto che dall'accesso all'applicativo INFOCONT risultano da pagare le spese per le
visure relative al primo e secondo trimestre 2014, rispettivamente di euro 128,58 ed euro
165,42, per un totale di euro 294,00, come da relativa documentazione allegate alla
presente;
Attesa la necessità di provvedere al pagamento delle spese di visura CED- MCTC relative
al primo e secondo trimestre dell'anno 2014;
Dato atto che il servizio di cui sopra viene reso direttamente in esclusiva dalla Pubblica
Amministrazione per mezzo del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti – Dipartimento
per i Trasporti Terrestri, la Navigazione e i Sistemi Informativi e Statistici e pertanto non si
rende necessario acquisire il CIG dell'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici;
Attestata la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, ai sensi del Decreto
Legislativo 18 agosto 2000, numero 267;
Visto il bilancio di previsione per l'anno 2014, approvato con deliberazione del Consiglio
comunale numero 32 del 30 luglio 2014;
Vista la deliberazione della Giunta Comunale numero 228 del 30 dicembre 2013, che
autorizza i responsabili di settore alla gestione provvisoria del peg 2014;
Visto l'articolo 63 dello statuto comunale;
Visto il decreto legislativo 267 del 2000 e, in particolare, l'articolo 183;
DETERMINA
di liquidare a favore della Tesoreria Provinciale dello Stato di Cagliari, l'importo
complessivo di Euro 294,00 relativo alle spese di visura del primo e secondo trimestre
2014 alla banca dati CED – MCTC a uso del Comando Polizia Locale, mediante girofondo
con allegato cartaceo (modello 124 T) alla Sezione 520 – Capo XV – Capitolo 2459
Articolo 00 – Competenza – del Bilancio dello Stato, indicando come causale “Utenza
DPR 634/94 - Codice Utente: CMCA0011 – Comune di Sestu – Polizia Locale, via Verdi
4/6 – pagamento 1° e 2° trimestre 2014 visure banca dati MCTC”;
di dare atto che a seguito della determinazione numero 2078 del 21 ottobre 2013 è stato
assunto l'impegno di spesa per Euro 800,00 numero D02078, Sub 1, del 21 ottobre 2013
sul capitolo 2192 “Spese per gestione e manutenzione servizio Polizia Locale”,
appartenente al titolo 1, funzione 3, servizio 1, intervento 3, Bilancio 2014.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
Dottor Pier Luigi Deiana
COMUNE DI SESTU
Provincia di Cagliari
Anno
Capitolo
Art. N.impegno
Sub
Descrizione
Beneficiario
Copia conforme all'originale in carta libera per uso amministrativo.
Sestu, 08.10.2014
L'impiegato incaricato
Importo
COMUNICAZIONE 04/2014
1)
Nuove credenziali INFOCONT
Con riferimento alla nuova applicazione web Evoluzione INFOCONT per gestione contratti, allo
scopo di agevolarne l’utilizzo da parte degli utenti del SI DTT – DPR 634/94, si comunica che per
ciascun utente è stata creata un’apposita matricola/password che permetterà di consultare la propria
situazione contrattuale-contabile (per accertare, ad esempio, il mancato rinnovo del contratto o
l’insolvenza del canone annuo o dei corrispettivi trimestrali di cui al punto 2) e procedere alla
regolarizzazione della stessa anche nel caso che le credenziali per la consultazione dei dati a titolo
oneroso fossero state sospese per inadempienza degli oneri contrattuali.
La matricola di 10 caratteri è stata generata sostituendo gli ultimi due caratteri numerici
della/e matricola/e assegnata/e (ad es., CMpvnnnnnn) per l’accesso ad INFOMOT con i caratteri
alfanumerici C1 (ad es., CMpvnnnnC1).
La password, di 8 caratteri, è: INFOCONT
Si evidenzia che al primo accesso, la password iniziale deve essere sostituita con una nuova
password composta da una combinazione di 8 caratteri, di cui almeno uno numerico, almeno uno
alfabetico ed almeno uno non alfa-numerico (es: $1ABCDEF, *A123456); inoltre, i caratteri alfabetici
devono essere tutti maiuscoli e dall'insieme dei caratteri non alfa-numerici sono esclusi & e <
Per quanto riguarda la connessione (sia VPN che SPC) si ricorda che debbono essere utilizzate
le credenziali già in uso per i servizi a titolo oneroso. Per qualsiasi richiesta di assistenza in merito a
quanto sopra esposto si invita a contattare il call center tecnico di questo CED al 06/41739929.
2)
Utilizzo applicazioni web
Osservando ancora uno scarso utilizzo delle applicazioni web, si ricorda che le nuove funzioni di
accesso ai dati contenuti nel SI DTT (ad es., verifica copertura assicurativa e scadenza revisione),
nonché di gestione dei documenti contabili e contrattuali (ad es., avvisi di pagamento e rinnovi), sono
fruibili solo attraverso questi strumenti (INFO ed INFOCONT web). Si invita pertanto l’utente a
raggiungerli tramite il Portale dell’Automobilista all’indirizzo www.ilportaledellautomobilista.it.
3)
Sospensione servizio
A rettifica della comunicazione 03/2014, si comunica che la sospensione del servizio verrà
effettuata il 13 ottobre 2014 per coloro che non avranno provveduto al pagamento dei corrispettivi fino
al 4° trimestre 2013 incluso e del canone annuo 2014, nonché al rinnovo del contratto per il 2014.
4)
Adeguamento ISTAT oneri contrattuali
Con decorrenza 1° gennaio 2015, per il biennio 2015/2016, verranno adeguati gli oneri di cui
all’art 3 del contratto sottoscritto per l’ammissione all’utenza del SI DTT in ragione della variazione
dell’1,5% accertata dall’ISTAT dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati
verificatesi nel biennio precedente.
f.to IL DIRIGENTE
(ing.dott. Alessandro CALCHETTI)
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione Generale per la Motorizzazione
Centro Elaborazione Dati
Via G. Caraci, 36 - 00157 Roma
CED
Prot N° L000004482
OGGETTO
Roma, 12/05/2014
COMUNE DI SESTU - POLIZIA MUN.LE
VIA SCIPIONE 1
09028 SESTU
( CA )
Utenza del servizio telematico relativa all'accesso agli archivi della Motorizzazione Civile
Comunicazione ai sensi dell'art. 10, comma 6, del D.P.R. 28.9.94 n° 634.
Codice Utente :CMCA0011
Avviso di pagamento relativo al 1° trimestre dell'anno 2014. Emesso il 12/05/2014
Tipo
Transazione
INFO1
Postazione
Sede Utente
Numero
Transazioni
328
Totale Avviso:
328
Saldo contabile versamenti precedenti:
Totale dovuto:
Importo
Importo Totale
Unitario
0,392
128,58 €
128,58 €
0,00 €
128,58 €
Data Scadenza Pagamento: 12/06/2014
L'intero importo deve essere corrisposto entro 30 giorni dalla data di emissione della presente
comunicazione e l'utente, entro due mesi decorrenti dalla data di emissione della presente, deve inserire
gli estremi del versamento, allegando la relativa attestazione, nell'applicazione web Infocont
Contratti o trasmetterne copia all'indirizzo di posta certificata [email protected]
Per gli utenti in regime di Tesoreria Unica, il versamento dev'essere eseguito per il tramite della
procedura telematica utilizzata dai tesorieri per tutte le operazioni sui conti di tesoreria unica, inviando il
flusso per l'esecuzione dei versamenti all'Erario dello Stato (codice 262004). Nel flusso devono essere
specificati: il codice delle Tesoreria territorialmente competente (riportato anche nella prima colonna
dell'allegato 5 del documento 'Modalità di pagamento degli oneri' presente sul sito
http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=271), l'imputazione a competenza/residui,
l'imputazione completa del versamento (capo, capitolo e articolo), la descrizione della causale del
versamento.
Per il resto dell'utenza il versamento, intestato alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato,
competente per territorio, con imputazione:
CORRISPETTIVI PRIMO TRIMESTRE 2014 - UTENZA DPR 634/94 - CAPO XV CAPITOLO 24
può essere effettuato utilizzando il bollettino postale allegato o mediante bonifico bancario
utilizzando il codice IBAN: IT86C0100003245520015245900
f.to Il Dirigente
(Dott. Ing. Alessandro Calchetti)
5082
CENTOVENTOTTO/58
128 58
5082
CENTOVENTOTTO/58
STATO
T E SOR E R I A
CAG L I AR I
P ROV . L E
TESORERIA PROV.LE STATO DI
CAGLIARI
CORRISPETTIVI PRIMO TRIMESTRE 2014 - UTENZA
D I
S E S T U
MUN . L E
D I
CORRISPETTIVI PRIMO TRIMESTRE 2014 - UTENZA
COMUN E
DPR 634/94 - CAPO XV CAPITOLO 2459
COMUNE DI SESTU -
POL I Z I A
DPR 634/94 - CAPO XV CAPITOLO 2459
POLIZIA MUN.LE
-
128 58
cotul u NlcAzloN E
01 /2
014
Com'è noto, nel corso degli ultimi anni sCIno state apportate continue modifiche all'art. 47
(Trasmissione di documenti tra pubbliche amministrazioni) ed all'art. 63 (Organizzazione e finalità
servizi in rete) del Codice delt'Amministrazione Digitale: da ultimo il D.L. 179 del 18l1An2 convertito
con L. 221 del17t12t12 ed il D.L.69 del 211C6,113 convertito con L. 98 del9l8l13. L'attuale normativa
prescrive, tra l'altro, che "le comunicazioni di documenti tra le pubbliche amministrazioni awengono
mediante l'utilizzo della posta elettronica o in cooperazione applicativa" e che "è in ognicaso esc/usa
la trasmissione didocumenti a mezzo fax".
ln attuazione di tale disciplina, si fa presente che con I'invio dell'awiso di pagamento del 4'trimestre
2013, questo Ufficio cesserà la trasmissione a mezzo posta ordinaria di ogni forma di comunicazione
all'utenza del Sl DTT (D.P.R. 63/'194) ed adotterà esclusivamente le modalità previste dalle norme
vigenti.
Amministrazione ha potenziato i propri servizi informatici che, a partire dal
prossirno mese di marzo saranno raggiungibili solo attraverso il Portale dell'Automobilista all'indirizzo
www i portaledellautomobi lista. it
A tal fine, questa
I
ln particolare si fa presente quanto segue:
o
a partire dalla predetta data, ciascun utente potrà riscontrare ogni tipo di informazione che lo
riguarda ed inviare richieste relative al contratto, solo attraverso la consultazione
dell'aoolicazione web Infocont Contratti, attualmente utiltzzata solo per la richiesta di rinnovo
annuale del contratto ed in fase di adeguamento per supportare le nuove funzioni. L'accesso
alla suddetta applicazione sarà consentito esclusivamente attraverso l'indirizzo
www.ilportaledellautomobilista.it, mediante il collegamento VPN o SPC, già attivato da ciascun
utente, e cotn te medesime credenziali oià utilizzate per la consultazione dei dati. ln particolare, in
una prima fase, I'utente Potrà:
o
aggiornare i dati relativi al proprio profilo utili per la trasmissione delle comunicazioni (e-mail e
recapito telefonico)
visualizzare la propria situazione contabile, accertando eventuali inadempienze
scaricare gli avvisi di pagamento e le comunicazioni tecnico-amministrative
inserire gli estremi di pagamento dei versamenti mancanti e caricare la relativa attestazione
Successivamente saranno disponibili anche le funzioni per I'invio delle richieste relative al
o
o
o
r
contratto.
pgt" comunicazioni diverse da quelle effettuabiti attraverso la predetta applicazione web, gli utenti
potranno utilizzare la casella di posta certificata [email protected]
Si rende noto inoltre che anche l'applicazione web Info, usata per la consultazione dei dati ed
attualmente raggiungibile all'indirizzo http:llweb.apps.dttllnfu, a partire dal prossimo mese di marzo,
potrà essere utilizzata esclusivamente tramite il Portale dell'Automobilista all'indirizzo
www. i portaledel lautomobi ista" it.
I
I
Si aggiunge infine che, dallo scorso gennaio, nell'applicazione web lnfo sono disponibili nuove
funzioni con i relativi web services: in particolare, per tutte le lorze dell'ordine, a titolo gratuito, è
possibile acquisire per ciascun veicolo l'informazione sulla copertura assicurativa; nelle prossime
settimane, sarà disponibile anche la data di scadenza della revisione'
f.tO IL DIRIGENTE
(ing.dott. Alessandro CALCHETTI)
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione Generale per la Motorizzazione
Centro Elaborazione Dati
Via G. Caraci, 36 - 00157 Roma
CED
Prot N° L000005811
OGGETTO
Roma, 28/07/2014
COMUNE DI SESTU - POLIZIA MUN.LE
VIA SCIPIONE 1
09028 SESTU
( CA )
Utenza del servizio telematico relativa all'accesso agli archivi della Motorizzazione Civile
Comunicazione ai sensi dell'art. 10, comma 6, del D.P.R. 28.9.94 n° 634.
Codice Utente :CMCA0011
Avviso di pagamento relativo al 2° trimestre dell'anno 2014. Emesso il 28/07/2014
Tipo
Transazione
INFO1
Postazione
Sede Utente
Numero
Transazioni
422
Totale Avviso:
422
Saldo contabile versamenti precedenti:
Totale dovuto:
Importo
Importo Totale
Unitario
0,392
165,42 €
165,42 €
0,00 €
165,42 €
Risulta non pagata la fattura N° L000004482 relativa al 1 trimestre 2014 di euro 128,58 € .
La cauzione risulta scaduta in data: 05/06/2014
Data Scadenza Pagamento: 28/08/2014
L'intero importo deve essere corrisposto entro 30 giorni dalla data di emissione della presente
comunicazione e l'utente, entro due mesi decorrenti dalla data di emissione della presente, deve inserire
gli estremi del versamento, allegando la relativa attestazione, nell'applicazione web Infocont
Contratti o trasmetterne copia all'indirizzo di posta certificata [email protected]
Per gli utenti in regime di Tesoreria Unica, il versamento dev'essere eseguito per il tramite della
procedura telematica utilizzata dai tesorieri per tutte le operazioni sui conti di tesoreria unica, inviando il
flusso per l'esecuzione dei versamenti all'Erario dello Stato (codice 262004). Nel flusso devono essere
specificati: il codice delle Tesoreria territorialmente competente (riportato anche nella prima colonna
dell'allegato 5 del documento 'Modalità di pagamento degli oneri' presente sul sito
http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=271), l'imputazione a competenza/residui,
l'imputazione completa del versamento (capo, capitolo e articolo), la descrizione della causale del
versamento.
Per il resto dell'utenza il versamento, intestato alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato,
competente per territorio, con imputazione:
CORRISPETTIVI 2° TRIMESTRE 2014 - UTENZA DPR 634/94 - CAPO XV CAPITOLO 2459
può essere effettuato utilizzando il bollettino postale allegato o mediante bonifico bancario
utilizzando il codice IBAN: IT86C0100003245520015245900
f.to Il Dirigente
(Dott. Ing. Alessandro Calchetti)
5082
CENTOSESSANTACINQUE/42
165 42
5082
CENTOSESSANTACINQUE/42
STATO
T E SOR E R I A
CAG L I AR I
P ROV . L E
TESORERIA PROV.LE STATO DI
CAGLIARI
CORRISPETTIVI 2° TRIMESTRE 2014 - UTENZA DPR
D I
S E S T U
MUN . L E
D I
CORRISPETTIVI 2° TRIMESTRE 2014 - UTENZA DPR
COMUN E
634/94 - CAPO XV CAPITOLO 2459
COMUNE DI SESTU -
POL I Z I A
634/94 - CAPO XV CAPITOLO 2459
POLIZIA MUN.LE
-
165 42
coMUNtcAZtoNE 03/2014
Dall'analisi sull'attività di questi ultimi mesi risulta che gli utenti che stanno utilizzando le
applicazioni web (lnfo web ed Evoluzione INFOCO\ f per gesrio e contrarti) sono ancora un numero
limitato. Nel ricordare che la maggior parte dslle nuove funzioni messe a disposizione dell'utenza
estema (ad esempio, la verifca della copertura assicurativa e la scadenza della revisione, nonché la
gestions dolla propria situazione contrattualè e contabile) sono frulbili solo attraverso questi
portale dell'Automobilista all'indirizzo
strumenti, si invita l'utente
raggiungerli tramite
a
il
www. ilportaledellautomobrlista. it.
Con particolare riferimento all'applicazione web lnfocont Contlatti, si ricorda che,
consultando la propria situazione contabile e ponendo attenzione alle note poste a margine
dèll'ultimo avviso di pagamento, l'utente ha la possibilità di accertare quali oneri contrattuali risultano
ancora inadempiuti.
La stessa applicezione permette di regolarizzare prontamente la propria posizionè, rinnovando
il contratto od inserendo i pagamenti mancanti.
Per quanto riguarda il rinnovo contrattuale, si evidenzia che, attualmente, l'applicazione
consente di procedere èsclusivamente al rinnovo annuale; il rinnovo mnseguente alla scadénza
novennale dello stesso avviene ancora esclusivamente con lo scÉmbio di documentazione cartacea
e pertanto gli utenti interessati da quest'ultimo tipologia non debbono effettuare alcuna operazionè
tramite web.
Pèr quanto riguarda l'insèrimento dei pagamentì, si ribadisce che le delibere ed i mandati di
pagamento non hanno alcun valore liberatorio e, quindi, si invita l'utente a non procedere
all'inserimento fintarìto che non venga in possesso di una valida attestazione di pagamento. Tanto
più che I'everìtuale sospensione dell'utenza awiene con molti mesi di ritardo rispelto alle effettive
scadenze dei singoli oneri e che nella maggior parte dei casi questo Ufficio acquisisce nel frattempo
gli èstremj dell'awenuto pagamento direttamente dalla Ragionèria Generale dello Stato. Semmai,
allo scopo di assicurare la presenza e l'identifcazions deì versamenti effettuati nèi flussi trasmèssi
mensilmente dalla Ragioneria Generale dello Stato, si invita l'tfente a verificare con la propÍia
Tesoreria:
.
.
.
la corretta imputazione dei versamenti (canoni
trimestrali- Capo XV Capitolo 2459/00)
annui- Capo XV Capitolo 2454105, conispattivi
la rispondenza dell'importo versalo a quanto dovuto,
incrementando, ove necessario,
il
pagamènto con eventuali imposte o lributi dovuti
la conetta descrizione del versante; ottimale sarebbe la riproduzione, soprattutto per i soggetti
che opèrano in forma assocìata, della dicitura riportata nel destinatario dell'awiso di
pagam6nto.
Si comunica che il [email protected]:?E!!!, dopo aver acquisito e verificato i flussi relativi ai
versamenti di luglio ed agosto 2014, questo Ufficio procederà alla S€pClgiglgiglsgrylzb degli
abbiano pggglq
utenti che non abbiano proweduto a rcgolatizzarc la propria situazione, owero
ed il canone annuo 2014, e !94 abbiano
tutti
rinnovato ll contratto per il 2014
!g
L.qgf!@
f.to lL DIRIGENTE
(ing.doft. Alessandro CAICHETTI)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 397 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content