close

Enter

Log in using OpenID

Allegato Bando ele/med/sup - Università Telematica Pegaso

embedDownload
Master Executive
MASTER di I Livello
IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE
1500 ore - 60 CFU
Anno Accademico 2014/2015
Titolo
IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE
Categoria
MASTER
Livello
I Livello
Anno Accademico
2014/2015
Finalità
Il percorso didattico intende mettere a disposizione dell’iscritto tutti i
dati formali, tecnici e pratici necessari per formarsi e poter
concretamente
operare nell’ambito dell’orientamento.
L’Orientatore gestisce quei complessi processi di negoziazione che
permettono a individui, famiglie e gruppi di affrontare ogni difficile
transizione.
Superando lo storico approccio incentrato esclusivamente sugli ambiti
didattici e professionali, si delinea una concezione articolata dell’attività
orientativa che diventa componente strutturale dei processi educativi:
l’Orientatore insegna ad apprendere per far conseguire più elevati livelli
di autonomia. In questo modo, ogni progetto personale, analizzati i
bisogni e pianificate le azioni, sarà congruo e immediatamente
realizzabile.
L’Orientatore, in definitiva, accompagna la persona, motivandola e
informandola con pertinenza, al fine di facilitarne le scelte. Il suo
compito è di mediare tra i bisogni e le esigenze degli utenti e le concrete
opportunità esistenti.
Al termine del percorso didattico, quindi, l’iscritto avrà acquisito
competenze generali (in economia, diritto, comunicazione, informatica,
formazione, educazione, psicologia, sociologia, pubbliche relazioni,
politiche di sviluppo) e competenze specifiche (conoscenza degli
ordinamenti scolastici, del sistema di istruzione e formazione pubblico e
privato, del mercato del lavoro, delle forme contrattuali, degli incentivi
all’occupazione, dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro e così
via).
L’iscritto riceverà, inoltre, specifica formazione attinente l’affinamento
delle proprie capacità relazionali, l’acquisizione di tutti gli elementi per
la migliore gestione del colloquio, lo sviluppo delle abilità nel
comunicare e nel trasmettere le informazioni.
Contenuti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
TEMATICA
CFU
STORIA, DEFINIZIONI, CARATTERISTICHE, FASI E
LIVELLI DELL’ORIENTAMENTO; IL COUNSELING
ORIENTATIVO E IL COLLOQUIO DI ORIENTAMENTO;
METODOLOGIE E TECNICHE DI ORIENTAMENTO:
PRINCIPALI MODELLI.
ANTROPOLOGIA CULTURALE; PEDAGOGIA SOCIALE;
SOCIOLOGIA DELLA FAMIGLIA; DIRITTO DELLA
FAMIGLIA.
-ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA E FORMATIVA;
ELEMENTI DI METODOLOGIA E DIDATTICA;
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELLA FORMAZIONE.
FIGURE PROFESSIONALI E MERCATO DEL LAVORO; IL
BILANCIO DELLE COMPETENZE; PSICOLOGIA DEL
LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI; DIRITTO DEL
LAVORO; METODI E STRUMENTI PER LA RICERCA DI
LAVORO.
COMUNICAZIONE INTERCULTURALE; PEDAGOGIA
INTERCULTURALE; ISTITUZIONI E POLITICHE
COMUNITARIE; GEOGRAFIA POLITICO-ECONOMICA;
SOCIOLOGIA DELL’IMMIGRAZIONE; ELEMENTI DI
DIRITTO PUBBLICO; ELEMENTI DI STORIA DEI PAESI DI
P
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO; COMUNICAZIONE
INTRAISTITUZIONALE ED INTERISTITUZIONALE.
EDUCAZIONE SANITARIA; MEDICINA PREVENTIVA;
SISTEMA ORGANIZZATIVO DELLA SALUTE.
TEORIA, REGOLAMENTAZIONE E ORGANIZZAZIONE
DELLO SPORT; PSICOLOGIA DELLO SPORT E DELLE
ORGANIZZAZIONI SPORTIVE; DIRITTO DELLO SPORT;
STORIA DELLO SPORT.
WORK SHOP/SEMINARI/ESERCITAZIONI
PROJECT WORK FORMATIVO PROFESSIONALIZZANTE
PROVA FINALE
8
TOTALE
5
5
9
8
4
6
5
6
3
1
60
Utenti
Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:
Diploma di laurea quadriennale del previdente ordinamento;
Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.
Data inizio corso
Dicembre 2014
Durata
Durata annuale, per un complessivo carico didattico pari a 1500 ore, di
cui 150 ore in presenza, corrispondenti a 60 cfu,
Project work
75 ore da svolgersi presso l’amministrazione di appartenenza o presso
altra amministrazione.
Selezione dei
partecipanti
Selezione pubblica per titoli e colloquio
25 partecipanti
Numero partecipanti
Numero posti riservati a vincitori di borsa di studio INPS: 3
complessivo al master
Corpo docente
I docenti sono esperti, oltre che del contenuto trattato, di metodologie
attive di formazione.
Direzione didattica
Il Direttore/Coordinatore didattico-scientifico è un docente- formatore di
comprovata esperienza.
Metodologie didattiche
La metodologia didattica dell'Università Telematica Pegaso prevede
l'utilizzo di percorsi didattici costituiti da learning objects (unità di
contenuto didattico), in cui convergono molteplici strumenti, materiali e
servizi, che agiscono in modo sinergico sul percorso di formazione ed
apprendimento dello studente.
Il discente, infatti, dispone:
- del testo scritto della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
delle diapositive (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici)
commentate in audio dal docente;
- dei filmati delle lezioni, disponibili in modalità sincrona e/o
asincrona;
- delle esercitazioni di autovalutazione per la verifica dello stato di
apprendimento.
Le videolezione sono affiancate da incontri in presenza ogni qualvolta
sia necessario semplificare concetti complessi, spiegare nuovi
argomenti, portare la propria esperienza professionale diretta
per integrare i contenuti del corso, mirare a verificare la capacità di
applicazione degli strumenti e delle metodologie in situazioni reali e di
problem solving, conferendo maggiore concretezza alla lezione.
La palestra formativa è una forma innovativa di aula dove alcune ore
sono dedicate all’esperienza, all’allenamento delle competenze critiche.
Il tempo è dedicato alle istruzioni operative e al commento delle
prestazioni. In questo modo i partecipanti diventano protagonisti attivi
che sperimentano direttamente l’esperienza formativa.
Gli incontri in presenza consentono al partecipante la:
• rilevazione strutturata dei comportamenti e delle operazioni svolte,
siano esse circoscritte a singole operazioni o a processi continuativi, per
far emergere prima di tutto i punti di forza e poi le aree dove intervenire
per migliorare e raggiungere le prestazioni attese;
• riflessione sui propri comportamenti, sulle strategie attivate in quella
situazione, sui successi ed insuccessi, per una maggiore consapevolezza
di sé;
• definizione di obiettivi di apprendimento, visualizzazione
della performance ideale richiesta e attivazione di un livello di attenzione
e concentrazione adeguato durante la nuova esperienza.
Il processo può naturalmente essere arricchito in gruppo, attivando un
procedimento di apprendimento cooperativo, o assistito da altre figure
esperte, avviando un processo di coaching.
Assistenza e tutorship
Ogni studente partecipa alle attività della propria classe virtuale,
coordinata da tutor esperti dei contenuti e formati agli aspetti tecnicocomunicativi della didattica on-line, e viene seguito dal titolare della
disciplina che è responsabile della didattica. L'attività di
guida/consulenza è svolta attraverso la creazione di spazi virtuali
interattivi sincroni ed asincroni (forum, web conference, sessioni live,
etc.) o, in caso di richieste di chiarimenti personalizzati, via e-mail.
Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceverà le credenziali
necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà
ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:
1.lezioni video online;
2.documenti cartacei appositamente preparati;
3.bibliografie;
4.sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per
approfondimento);
5.test di valutazione;
6.specifiche esercitazioni.
È prevista una prova finale in presenza.
Materiale didattico
Termini iscrizione
15 Dicembre 2014
€ 800,00
(ai quali si aggiungono € 50.00 per spese di bollo)
Quota di iscrizione
Il pagamento è in un'unica soluzione o, alternativamente, in 3 rate così
distribuite
RATA
1
2
Modalità pagamento
400€ + € 50.00 per
spese di bollo
400€
SCADENZA
all'avvio del
master
15 Gennaio 2015
Il pagamento dell'intera retta/prima rata, oltre i 50 euro con cui
l’Università adempirà per conto dello studente all’obbligo normativo
della marca da bollo (che quindi non verrà più apposta) e a tutti gli altri
costi previsti dalla normativa vigente, dovrà avvenire mediante bonifico
bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle
seguenti coordinate bancarie
UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
UniCredit SpA
IBAN:IT 20 Y 02008 03493 000103281754
Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio nome e cognome ed
il pagamento della marca da bollo, seguito dal codice del corso IP 03.
Si informa che non saranno emesse quietanze sui pagamenti ricordando
che, ai fini fiscali per la determinazione del reddito, il bonifico, eseguito
secondo le su riportate istruzioni, consente la detrazione del costo del
corso.
Titolo Rilasciato
Trattamento
personali
Diploma Universitario Master I Livello
dati I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza
prevista dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in
materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche.
Registro presenze
Per i vincitori di borsa di studio INPS è predisposto un registro presenze.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
335 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content