close

Enter

Log in using OpenID

)REGGIO EMILIA CITTÀ SENZA BARRIERE(

embedDownload
)REGGIO EMILIA CITTÀ SENZA BARRIERE(
9 TAVOLI DI LAVORO PER PROGETTARE IL FUTURO
referente Giovanni
Andrea Ferrari
3 FORMAZIONE
referente Ermes Torreggiani
2 BARRIERE ARCH.
PROGETTARE
SOLUZIONI PER
UNA MOBILITÀ
ACCESSIBILE
TRASPORTO
PUBBLICO
TRASPORTO
SPECIALE
FORMAZIONE DEL
PERSONALE
MAPPA, SITO,
PERCORSI, APP
MOBILE,
PARCHEGGI
il disabile è un paziente o una
persona?
PA - opere pubbliche.
edilizia privata,ordini
professionali, unimore,
scuola
RAFFORZARE COLLABORAZIONE CRIBA /
PUBBLICA AMM.
DEFINIZIONE ITER
PROGETTI E
CONTROLLO FINALE
BANDI PUBBLICI
pareri, punteggi, iter
MAPPATURA BARRIERE
collaborazione studenti unimore
DEFINIZIONE PRIORITA’
esecutive A 1/3/5 ANNI
AZIONI:
PARCO GIOCO PER TUTTI,
BAGNO PER GRAVI DISABILITÁ,
PALESTRA,
ABBATTIMENTO BARRIERE
PA - opere pubbliche.
edilizia privata,ordini
professionali, unimore,
scuola
FORMAZIONE E COLLABORAZIONE CON
ORDINI PROFESSIONALI
FORMAZIONE
DEL PERSONALE
E DEI TECNICI
DELLA PA PER
CREARE CULTURA
DELLA
ACCESSIBILITÀ
COLLABORAZIONE
CON AUSL
FORMAZIONE
SCUOLE
TAVOLO TRASVERSALE:
collabora con tutti i tavoli
O
OG
AL
DI
referente Sergio Amarri
4 ACCOGLIENZA/
SANITÀ
ASMN, AUSL, REGGIO
CHILDREN, ISTITUZIONE
SCUOLE D’INFANZIA
referente Daniela Scrittore
5 EDUCAZIONE E
PERCORSI DI VITA
NASCE/DIVENTA UN
BAMBINO DISABILE:
accoglienza della famiglia nella
sua globalità,
percorso del dolore,
centralità della
genitorialità
DIVENTO o
SCOPRO LA
DISABILITÁ:
accoglienza della
famiglia nella sua
globalità,
percorso del dolore,
centralità della
famiglia
referente Laura Mauri
referente Elena Davoli
9 DISABILITÁ COME RISORSA
6 LAVORO
7 LE SFIDE
8 ANIMA
USL
CONSORZIO
ROMERO,
CONSORZIO
QUARANTACINQUE,
RAPPRESENTANTI
INDUSTRIA ED IMPRESA
ASS.SOCIALI,
EDUCATORI...
USL
CONSORZIO
ROMERO,
CONSORZIO
COOP.SOCIALI
QUARANTACINQUE,
ASS.SOCIALI,
EDUCATORI...
ATERBALLETTO, PERI,
TEATRI, UFFICIO COMUNICAZIONE, ROSEBUD,
DARVOCE,UNIMORE,
REGGIO CHILDREN,ENTI
CULTURALI/
COMMERCIANTI
INDIVIDUAZIONE PERCORSO
EDUCATIVO
LAVORO:
realizzazione sociale,
partiamo dai bisogni
della persona e del
mercato
PROGETTO DI VITA
BISOGNI SPECIALI =
RISPOSTE SPECIALI
CAMBI NORMATIVE
TIROCINI FORMATIVI
INCLUSIONE SOCIALE
NIDI E SCUOLE INFANZIA/
OFFICINA EDUCATIVA/
SCUOLA/
PROVVEDITORATOUNIMORE/
NEUROPSICHIATRIA
INFANTILE E ADULTA
scritto e condiviso da istituzioni e famiglia
DIMISSIONE PROTETTA
sportello informativo, brochure,
seminari leggi e diritti alle nuove
famiglie, creazione gruppi di
sostegno/corsi di formazione/
ACCOGLIENZA
e PERCORSO SANITARIO
“SPECIALE”
NEUROPSICHIATRIA
INFANTILE:
quale ruolo?
servizio infermieristico domiciliare, cure
primarie e altro, brochure, assistenza
psicologica
referente Annalisa Rabitti
referente Beniamino Ferroni
PRESA IN CARICO GLOBALE
FORMAZIONE CON
UNIVERSITÁ
INTERCETTARE
FINANZIAMENTI
EUROPEI
CULTURA
ribaltare la prospettiva
identità, indipendenza,
autonomia
referente Leris Fantini
1 MOBILITÁ
FCR - AGENZIA M.
TIL - SETA - ACT
PROGETTO DI
VITA
SANITÁ
CITTÁ
accessibilità universale
affettività e sessualità
RIFLESSIONE:
cooperazione,
inserimenti lavorativi,
tessuto imprenditoriale.
Come affrontare la crisi?
PROGETTO DI VITA:
ATTIVITÀ LAVORATIVA
ALTERNATIVA
SPORT
CULTURA
DANZABILITY,
ZERO FAVOLE, FACE, KLAB,GLISS, ECC...
CENTRI DIURNI,
LABORATORI
OCCUPAZIONALI,
RESIDENZE
ARTE, PASSIONI
INTERESSI,
AMICIZIE,
AFFETTIVITÀ
REALTÀ SPECIALI DA
RIPROGETTARE E
SPERIMENTARE
COOPROGETTAZIONE DI ATTIVITÁ RICREATIVE
INCLUSIVE
COLLEGAMENTO
FORTE CON TAVOLO
TEMPO LIBERO
TURISMO,
ACCESSIBILITÀ
DEI BENI
CULTURALI
FONDAZIONE DELLO
SPORT, SCUOLE E NIDI
INFANZIA, OFFICINA
EDUCATIVA, CONI, USL,
CSI, UISP, AICS, GAST,
ARBOR BASKET,
ALLINCLUSIVE SPORT,
ECC...
COPROGETTAZZIONE
DI ATTIVITÀ SPORTIVE
INCLUSIVE
CONDIVISIONE DEGLI
SPAZI
P RO G E T TA Z Z I O N E
SPAZI ACCOGLIENTI E
IDONEI
ADULTI: PERCORSO DI VITA
scritto e condiviso da istituzioni e famiglia
per bambini e adulti clinicamente
complessi con frequenti
riospedalizzazioni
CURE PALLIATIVE
RETE SERVIZI
INFERMIERISTICI
DOMICILIARI
COINVOLGIMENTO A PICCOLI GRUPPI DEL MONDO ASSOCIATIVO: PARTECIPAZIONE ED ASCOLTO COME RISORSA OPERATIVA: FORNISCE INTELLIGENZA E COMPETENZE
NB: Alcuni rappresentanti di associazione saranno invitati a lavorare in modo stabile a ogni tavolo per coinvolgere le associazioni in modo operativo.
Le associazioni diventano referenti per tutte le altre associazioni su quel determinato tema.
I referenti dei vari tavoli faranno riunioni periodiche di coordinamento.
CREAZIONE LOGO
(che sia un attestato
di qualità), immagine
coordinata, mappa
dell’accessibilità progetto con ufficio
comunicazione
START: PROGETTO
REGGIO EMILIA SENZA
BARRIERE
PROGETTI:
SITO WEB,
CONVEGNO
INTERNAZIONALE,
FOTOGRAFIA
EUROPEA,
RASSEGNA CINEMATOGRAFICA,
SERVIZIO PRIORITY,
CAMPAGNA
GUERRILLA SU
PARCHEGGI, GARA
ARCHITETTURA...
-CIRCUITO
BIBLIOTECHE
-DIRITTO
COMUNICAZIONE
EVENTO:
5 DICEMBRE
NOTTE DI LUCE:
giornata
internazionale disabilità
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
119 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content