close

Enter

Log in using OpenID

Delibera N° 61 Commissione Straordinaria con i poteri della Giunta

embedDownload
COMUNE DI MASCALI
Provincia di Catania
Reg.
N. 6l del 19 maggio 2014
DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA
CON I POTERI DELLA GIUNTA COMI]NALE
Approvazione nuovo assetto macro organizzativo del Comune di
OGGETTO:
Mascali e assegnazione risorse umane.
L'armo duemilaquattordici, il giomo diciannove, del mese di maggio, alle ore 18,15 e seguenti,
in Mascali, presso il Palazzo Municipale, si è riunita la Commissione Straordinaria per la gestione
dell'Ente, nominata con Decreto del Presidente della Repubblica in data 0910412013 e successivamente
modificato in data 06 Agosto 2013, con I'intervento dei signori :
Presente
Dott. Piacentino Giuseppe
Vice Prefetto
x
Dott. Milio Francesco
Vice Prefetto Aqgiunto
x
Dott. Chiofalo Giuseppe
Funzionario Economico Finanziario
x
Assente
Assiste con funzioni di Segretario Generale, la Dott. ssa Mosca Maria Luisa, ai sensi dell'art.g7 del
D.Lgsn.267/00;
Visto il D. Lgs. del 18.08.2000 n.26712000
e successive
modifiche ed integrazioni;
Vista la proposta di deliberazione in oggetto, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto;
Visti i pareri, espressi ai sensi dell'art. 12 della L.R. n. 30i2000 e successive modifiche ed integrazioni;
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA
DELIBERA
X
Di approvare l'allegata proposta di deliberazione;
X
Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva, ai sensi dell'art. 12,2o comma della L.
R. 44i91 :
Proposta di deliberazione
da sottoporre all'organo deliberante: COMMISSIONE STRAORDINARIA
con i ooteri della Giunta Comunale
OGGETTO: Approvazione nuovo assetto macro organizzativo del Comune di Mascali
e assegnazione
risorse umane.
Premesso che il vigente quadro normativo in materia di organizzazione dell'Ente
Locale, con particolare riferimento a quanto dettato dal D.Lgs. n. 267 /2000 e s.m.i. e dal
D.Lgs. n. 16512001, attribuisce alla Giunta Municipale specifiche competenze in ordine alla
definizione degli atti generali di organizzazione e della dotazione organica;
Che l'art. 89, comma 5, del D.Lgs. n. 26712000, stabilisce che, ferme restando le
disposizioni dettate dalla normativa concemente gli enti iocali dissestati e strutturalmente
deficitari, i comuni, le province e gli atri enti locali territoriali, nel rispetto dei principi fissati
dalla stessa legge, provvedono alla determinazione della propria dotazione organica, nonché
all'organizzazione e gestione del personale nell'ambito della propria autonomia normativa e
organizzafiva, con i soli limiti derivanti dalle proprie capacità di bilancio e dalle esigenze di
esercizio delle funzioni, dei servizi e dei compiti loro attribuiti;
Che l'art.6, comma 3, del D. Lgs. n. 165/2001, stabilisce che ogni Amministrazione
procede, periodicamente, alla ridefinizione della propria sruttura organizzativaì
Visto il vigente Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e Servizi;
Dato Atto che, recentemente, sono stati effettuati interventi di riorganizzazione della
struttura organizzafiva, al fine di migliorare I'efficienza e I'efficacia dei servizi e degli uffìci;
Vista la deliberazione, adotatta dalla Commissione Straordinaria con i poteri della
Giunta Municipale, n. 108 del 2311212013, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato
approvato il nuovo assetto macro otganízzativo dell'Ente;
Vista, altresì, la deliberazione, adottata dalla Commissione Straordinaria con i poteri
della Giunta Municipale, n. 10 del 3010112014, esecutiva, con la quale è stato assegnato il
personale ai singoli Responsabili di Area;
Atteso che le risorse umane costituiscono patrimonio professionale dell'Ente e
trovano collocazione nell'ambito delle strutture, in funzione delle esigenze organzzative;
Ritenuto necessario ed indispensabile, in ossequio ai principi che regolano l'agire
amministrativo, effettuare una modifica dell'assetto organizzativo e una differente
assegnaz ione di risorse umane;
Visto il D.Lgs. n.26712000 ed in particolare gli articoli 88, 89 e 91;
Visto il D.Lgs. n. 16512001 e successive modifiche ed integrazioni;
PROPONE
Per i motivi in premessa indicati:
Di scindere il Servizio 4 facente capo all'Area Tecnica, denominato "Acquedotto e Fognature
Depurazione", in "Acquedotto, Fognature e Depurazione' gestione tecnica" e
"Acquedotto, Fognature e Depurazione, gestione amministrativa e contabile", al hne di
renderlo maggiormente funzionale sotto il profilo dell'efficacia, dell'efficienza e
dell'economicità.
-
Di
assegnare all'Area
lV il
"Servizio Acquedotto, F'ognature e Depurazione
Servizio 6 "Acquedotto, Fognature e Depurazione
tecnica" e all'Area III it
amministrativa e contabile: stipula contratti utenza, faftvazione
-
Gestione
- Gestione
e riscossione".
Di modificare parzialmente la deliberazione n. 1012014, assegnando alle Aree sottospecificate
i seguenti dipendenti:
-
-
AII'Area III - Economico Finanziaria:
Sig. Buscarino Salvatore, con profilo professionale di Collaboratore Amministrativo,
categoria B3;
Sig.ra Leonardi Giovanna, con profilo professionale di Istruttore Amministrativo
Contabile, categoria C;
All'Area V- Polizia Municipale i seguenti dipendenti:
Sig. Cardillo Paolo, con profilo professionale di Istruttore Amministrativo Contabile,
categoria C;
Sig.ra Grasso Margherita, con profilo professionale
Esecutore Operativo
Specializzato, categoria B.
di
Di dare atto che la presente proposta di riassetto della struttura organizzaliva organica
trasmessa alle Or panizzazioni Sindacali.
sarà
Proposta di Area no
Registrata al
3o
o.r l?-,5-llr
tr
n' ú{1
Oet registro g€neral€ delle proposte
il /9 arneee-; g Zolcl
OO
Parere in ordine alla r€golarita tecnica: Favorevole
Mascafi
ll
,fÍh
a.\.
q.'/q
fi lq - ot' ZO/(
Jx
delservizio
fs/ponsabile
[email protected]
[ruz+<
Parere in ordine alla regolarità contabile: Fayoreyole
Mascati
ri tf
_
Il Capo Area
*- /*'-
fu-
/ CtgÈ^6'-
c f_?rta
ATTESTAZIONE COPERTURA FINANZIARIA
Ai
sensi degli artt. l5
di
soesa:
Intervento/Capitolo
Mascali li
.
Ie
183 del D.Lgs.267l2000, si atîesta la copertura finanziaria e si annotano le prenotazioni degli impegni
Bilancio
Impegno
Data
Importo
n.
€.
n,
€.
n.
€.
Il Responsabile del servizio finanziarro
Letto. approvato e sottoscritto.
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA
ó>
o/
q #t
.t
r
ll
2.'
SEGRETARJO GENERALE
Dott.ssa Mosca Maria Luisa
/h* ,/-, - fo-
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Il sottoscritt
operatore del servizio delle pubblicazioni
che lapresente deliberazione, ai sensi detl'art. t
Oat
ZO-o5 -ìorf
comune sezione
a1
t della L.illBìlî"0,rr""r"
oL- ùó-zù(l
oatìa L.R. l712004, è
in
pubblicazione
,perquindici giomi consecutivi, sul sito web isrituzionale di questo
Albo Pretorio, accessibile al pubblico (art. 32, comma l, della legge 69i2009).
gperatorgdel servizio
D
Senza oppostzlone
con opposizione
Giusta attestazione dell'operatore del servizio Sig./ ra
o
Mascali
li
La presente deliberazione è divenuta esecutiva ai sensi dell'art. 12 comma/ integrazioni.
(
l) cancellare ciò che non
interessa.
-z-otq
./:ì;::
'
.i,t:
La presente deliberazione viene trasmessa per l,esecuzione all'Area'
E' copia conforme all'originale per uso amminisÍativo
Mascali li
2,
della L.R.44191 e successive modifiche ed
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
147 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content