close

Enter

Log in using OpenID

Combinata Sasi/Toscana 2014

embedDownload
CAMPIONATO PROVINCIALE
PER
SOCIETÀ
FINALE 2014
COMBINATA SASI/TOSCANA
SASI/TOSCANA
Trofeo
ARCI
RCI PESCA FISA FIRENZE
Domenica 19 Ottobre 2014
- ARNO FIRENZE -
“CAMPIONATO PROVINCIALE PER SOCIETÀ” FINALE COMBINATA
SASI/TOSCANA 2014
201 - Trofeo Arci
rci Pesca Fisa Firenze
REGOLAMENTO
Art. 1 - DENOMINAZIONE
Il Comitato Provinciale ARCI PESCA FISA di Firenze, organizza una gara di FINALE cui
sono ammesse le prime 10 Società classificate, della provincia di Firenze, nella Combinata dei
Tornei SASI e TOSCANA,, e sarà valida anche per l’assegnazione del Titolo Provinciale
Pro
per
Società. La gara prenderà il nome di “FINALE COMBINATA SASI/TOSCANA
SASI/TOSCANA – Trofeo M.
PABI – Campionato Provinciale di Società” .
La Società vincitrice della gara si aggiudicherà il “Trofeo ARCI
RCI PESCA FISA FIRENZE”
FIRENZE e il
Titolo di Campione Provinciale dell’anno di riferimento.
r
Art. 2 - PARTECIPANTI
Prendono parte alla FINALE le Società della Provincia di Firenze classificatesi nei primi 10
1
posti della Combinata Sasi/Toscana
Toscana
Eventuali ripescaggi avverranno sempre dalla CLASSIFICA COMBINATA DEI TORNEI
“SASI/TOSCANA”.
Le Società qualificate partecipano con UNA SOLA SQUADRA COMPOSTA DA 4
CONCORRENTI.
Per avere diritto di partecipazione alla prova le Società dovranno risultare regolarmente
affiliate all’ARCI PESCA FISA nell’anno cui la prova viene disputata, mentre i concorrenti
dovranno essere in possesso della Tessera ARCI PESCA FISA valida per l’anno di svolgimento
della competizione, della Licenza di Pesca, nonché della prescritta certificazione.
certificazione.
Le Società che nel frattempo avessero operato una fusione, potranno partecipare soltanto con
il nome dell’anno di riferimento.
Quindi con una squadra ciascuno se si fossero qualificate entrambe.
Per figurare nella Classifica “COMBINATA” ogni Società non dovrà risultare assente a più di
2 prove complessive dei Tornei SASI e TOSCANA.
Quando la prova viene disputata l’anno successivo a quello di riferimento almeno 3 dei 4
componenti la squadra dovranno essere iscritti nella Società dell’anno di riferimento.
Art. 3 - ISCRIZIONI
Il contributo di partecipazione è stabilito in € 55,00 a squadra e dovrà pervenire, unitamente
unita
ai
nominativi dei concorrenti, al seguente indirizzo:
COMITATO ARCI PESCA FISA FIRENZE - c/o Circolo Le Torri - Via Lunga, 157 - 50142
- FIRENZE - Tel. e Fax 055/7321765,
055/7321765 e-mail [email protected] almeno 5
giorni prima della disputa della gara.
Ogni Società potrà effettuare, la mattina della gara, fino a 2 SOSTITUZIONI, ma nel rispetto
del criterio di partecipazione stabilito nel 5° comma dell’art. 2 del presente Regolamento.
Art. 4 - ATTREZZI CONSENTITI
La pesca potrà essere esercitata con una
una sola canna, armata con lenza ad un solo amo.
Il numero delle canne di scorta è illimitato.
La misura massima delle canne è fissata in ml. 13,00.
Art. 5 - ESCHE E PASTURE CONSENTITE E LIMITAZIONI VARIE
Ogni concorrente potrà detenere sul Campo di Gara fino
fino ad un massimo di Kg. 4,00 fra esche
e pasture, ma con un massimo di Kg. 2,00 di Bachini di Sego.
2
“CAMPIONATO PROVINCIALE PER SOCIETÀ” FINALE COMBINATA
SASI/TOSCANA 2014
201 - Trofeo Arci
rci Pesca Fisa Firenze
REGOLAMENTO
È VIETATO DETENERE SUL CAMPO DI GARA QUANTITATIVI DI ESCHE E
PASTURE ECCEDENTI IL PESO CONSENTITO.
È consentito utilizzare le seguenti esche:
- GRANTURCO - CASTER - BACHINI DI SEGO - LOMBRICHI - CAMOLE DI
OGNI GENERE - OGNI ALTRA ESCA È VIETATA Il Lombrico potrà essere utilizzato soltanto come esca e non per pasturare;
È vietato innescare IL PASTERELLO e LA PALLA DI BACHI INCOLLATA ALL’AMO;
È consentita la pesca a ledgering;
È vietato l’uso del pasturatore appeso alla lenza;
lenza
La pasturazione è consentita soltanto a mano, con la fionda e scodellino;
È consentito l'uso del ghiaino per l'appesantimento della pastura, ma in misura strettamente
necessaria. Di conseguenza il GHIAINO non sarà considerato nel limite complessivo delle
esche e pasture;
È VIETATO PASTURARE CON: Fouill - Ver De Vase - Sangue sotto qualsiasi forma - e
quanto altro vietato dai Regolamenti ARCI PESCA FISA DELLA TOSCANA.
Art. 6 - SVOLGIMENTO TECNICO DELLA GARA
La gara avrà la durata di 3 ore ed i concorrenti saranno suddivisi, per sorteggio, in 4 Settori (un
concorrente per Società in ciascun Settore).
La Classifica per Società sarà redatta secondo il criterio della somma delle
delle penalità ottenute da
ciascun componente la squadra.
A pari penalità avrà valore il miglior piazzamento e successivamente il peso complessivo.
complessivo
L’assegnazione dei posti gara avverrà, assieme all’abbinamento dei Settori al Campo di Gara,
con sorteggio chee verrà effettuato la mattina al raduno.
Il sorteggio dei Box di Pesca sarà effettuato per Società e quindi i 4 componenti la squadra
avranno tutti lo stesso numero di picchetto.
Il sorteggio per la composizione dei Settori sarà effettuato TRE GIORNI prima della disputa
della Gara, nel pomeriggio, presso la Sede del Comitato ARCI PESCA FISA incaricato
dell’organizzazione.
Art. 7 - CLASSIFICHE INDIVIDUALI DI SETTORE
Per la compilazione delle classifiche individuali di Settore sarà attribuito UN PUNTO PER
OGNI
NI GRAMMO DI PESCATO (solo peso).
A parità di peso saranno divise fra i concorrenti interessati le penalità da attribuire.
Per la compilazione della Classifica di Società si procederà secondo il criterio fissato dal 2°
comma dell’articolo che precede (6).
Art. 8 - PREMIAZIONI
Per ogni Settore individuale sarà effettuata la seguente premiazione:
1° di settore
2° di settore
3°° di settore
medaglia gr. 1,00
medaglia gr. 0,80
medaglia gr. 0,50
3
“CAMPIONATO PROVINCIALE PER SOCIETÀ” FINALE COMBINATA
SASI/TOSCANA 2014
201 - Trofeo Arci
rci Pesca Fisa Firenze
REGOLAMENTO
ze”
Alla Società 1a Classificata Trofeo “Arci Pesca Fisa Firenze
Premio di rappresentanza a tutte le Società partecipanti.
Ai componenti le prime 3 squadre classificate PREMIO IN NATURA
Art. 9 - RECLAMI
Ogni concorrente, per effetto della sua iscrizione, ha diritto di presentare reclamo, secondo i
criteri e le norme del Regolamento
Regolamento ARCI PESCA, avverso irregolarità che dovessero
verificarsi durante lo svolgimento della gara.
Art. 10 - NORMA FINALE
La Classifica della Combinata, dalla quale scaturiranno le Società ammesse, la si ottiene
sommando i punti ottenuti nelle Classifiche dei Tornei SASI e TOSCANA.
TOSCANA
NEL CASO CHE L’ULTIMA SOCIETÀ QUALIFICATA DALLA CLASSIFICA DI CUI
SOPRA ABBIA RIPORTATO LO STESSO PUNTEGGIO
PUNTEGGIO DELLA SUCCESSIVA, ecc.;
tutte le Società con lo stesso punteggio accederanno alla Finale aumentando così il numero
delle partecipanti.
Per motivi di forza maggiore, con particolare riferimento alla incolumità dei
concorrenti e organizzatori, il Commissario
Commissario di sponda, sentito il Commissario di Gara
potrà provvedere ad una nuova picchettatura del Campo di Gara anche dopo la
effettuazione dei sorteggi per l’assegnazione dei box di pesca.
Per quanto non contemplato nel presente Regolamento, hanno valore le norme del
Regolamento ARCI PESCA FISA.
FISA
PROGRAMMA
DELLA GARA
19 Ottobre 2014 Arci Pesca Fisa Firenze Raduno Campo Gara “Caserme
Caserme” ore 6,45
ARCI PESCA FISA FIRENZE
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 108 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content