close

Enter

Log in using OpenID

CV - Politecnico di Milano-DEIB

embedDownload
Curriculum vitae
Formato europeo
18 Febbraio 2014
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Data e luogo di nascita
Cittadinanza
Residenza
Telefono
e-mail
Stato civile
Bruno Picasso
15 Aprile 1976, Pisa (PI)
Italiana
Rho (MI)
+39 0223994022
[email protected]
Coniugato
Padre di Matteo (dal 28 Agosto 2008) e di
Ida (dal 16 Luglio 2013)
SINTESI
Attualmente sono assegnista di ricerca in Automatica (teoria del controllo di sistemi dinamici,
ossia di sistemi modellizzati attraverso equazioni differenziali) presso il “Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria” del Politecnico di Milano (ivi sono anche stato Ricercatore
Universitario a tempo determinato da Giugno 2010 a Maggio 2013).
Dopo essermi laureato in Matematica presso l’Universit`a di Pisa, ho conseguito il titolo di
Perfezionamento (Dottorato di ricerca) in Matematica per le tecnologie industriali presso
la Scuola Normale Superiore di Pisa (ho conseguito entrambi i titoli con lode).
Ho poi svolto attivit`
a di ricerca scientifica in vari ambiti dell’Automatica partecipando a
numerosi progetti di ricerca internazionali e ad un progetto industriale (si veda l’Allegato 1). Tale
attivit`a mi ha portato a pubblicare trenta lavori sulle principali riviste internazionali e su altri
mezzi di divulgazione scientifica dedicati all’Automatica. Sono inoltre co-autore di un brevetto
(si veda l’Allegato 2). Vengo abitualmente chiamato dalle principali riviste di Automatica a
svolgere il ruolo di revisore di articoli per valutarne l’appropriatezza alla pubblicazione.
Il mio impegno nell’attivit`
a didattica in corsi di Automatica tenuti presso il Politecnico di
Milano `e stato notevole (si veda l’Allegato 3). Seguo le ricerche di alcuni dottorandi e tesisti.
La mia attivit`
a professionale si `e rivolta ad un contesto internazionale (pubblicazioni in inglese su riviste a diffusione planetaria, presentazione dei risultati in convegni internazionali,
collaborazione con studiosi di universit`a estere – si veda l’Allegato 4). La predisposizione alla condivisione della conoscenza, nonch´e le mie capacit`a logiche, analitiche e di astrazione, mi
hanno consentito di cooperare efficacemente con persone di diversa formazione. Nel lavoro mi
sono principalmente occupato dello sviluppo di metodologie generali preposte alla declinazione
in applicazioni specifiche. Dotato di chiarezza e capacit`a divulgative, mi dedico con passione
alla didattica e, pi`
u in generale, alla diffusione della conoscenza matematica e scientifica.
A livello amatoriale, sono esperto di Astronomia, amante della lettura e del cucinare. Ho spiccate
conoscenze geografiche e passione per lo sci e l’escursionismo.
ESPERIENZA LAVORATIVA
Date
Datore di lavoro
Tipo di azienda o settore
Tipo di impiego
Principali mansioni e
responsabilit`
a
Da 1 Giugno 2013 a oggi
Politecnico di Milano, Piazza Leonardo da Vinci 32, 20133 Milano
Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria
Assegnista di ricerca (nel settore dell’Automatica)
Ricerca scientifica nell’ambito del progetto “Controllo nonlineare e distribuito per dispositivi antipattinaggio per veicoli su rotaia” ed attivit`
a
editoriale correlata (si vedano i dettagli nell’Allegato 1).
Attivit`
a didattica: docente, esercitatore e responsabile di laboratorio di
vari corsi presso il Politecnico di Milano (si veda l’Allegato 3).
Da 1 Giugno 2010 a 31 Maggio 2013
Politecnico di Milano
Dipartimento di Elettronica e Informazione
Ricercatore Universitario (TD) in Automatica (SSD: ING-INF 04)
Ricerca scientifica nell’ambito del progetto “Analisi e controllo di sistemi
dinamici ibridi e complessi per applicazioni al settore energia” ed attivit`
a
editoriale correlata (si veda l’Allegato 1).
Attivit`
a didattica: docente, esercitatore e responsabile di laboratorio di
vari corsi presso il Politecnico di Milano (si veda l’Allegato 3).
Da 1 Aprile 2008 a 31 Marzo 2010
Politecnico di Milano
Dipartimento di Elettronica e Informazione
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
2
Assegnista di ricerca (nel settore dell’Automatica)
Ricerca scientifica nell’ambito del progetto “Analisi e controllo predittivo
di sistemi gerarchici e distribuiti” ed attivit`a editoriale correlata (si veda
l’Allegato 1).
Attivit`
a didattica: esercitatore e responsabile di laboratorio di vari corsi
presso il Politecnico di Milano (si veda l’Allegato 3).
Da 18 Gennaio 2006 a 17 Gennaio 2008
Universit`
a di Pisa, Lungarno A. Pacinotti 43, 56126 Pisa
Centro interdipartimentale di ricerca E. Piaggio (Facolt`a di Ingegneria)
Nota: attivit`a di lavoro svolta presso il Dipartimento di Elettronica e
Informazione del Politecnico di Milano e, per 4 mesi, presso il “Laboratory for Information and Decision Systems” del Massachusetts Institute
of Technology (M.I.T.), Cambridge – MA-USA.
Assegnista di ricerca (nel settore dell’Automatica)
Ricerca scientifica nell’ambito del progetto “Metodi per l’analisi e la
sintesi del controllo di sistemi ibridi distribuiti e in rete” ed attivit`
a
editoriale correlata (si veda l’Allegato 1).
Attivit`
a didattica: esercitatore di vari corsi presso il Politecnico di Milano
(si veda l’Allegato 3).
Da 8 Ottobre 2007 a 30 Gennaio 2008
Politecnico di Milano
Dipartimento di Elettronica e Informazione
Contratto di ricerca
Ricerca nell’ambito del progetto “Controllo di sistemi quantizzati” ed
attivit`
a editoriale correlata (si veda l’Allegato 1).
Da 1 Gennaio 2003 a 31 Dicembre 2005
Scuola Normale Superiore di Pisa, Piazza dei Cavalieri 7, 56126
Pisa
Classe di Scienze
Perfezionamento (Dottorato di ricerca) in Matematica per le
tecnologie industriali.
Attivit`
a di studio e di ricerca nell’ambito della Teoria del Controllo.
Da 15 Settembre 2002 a 31 Dicembre 2002
Universit`
a di Pisa
Centro interdipartimentale di ricerca E. Piaggio (Facolt`a di Ingegneria)
Contratto di ricerca
Ricerca nell’ambito della Teoria del Controllo.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
3
Da Aprile 2001 a Ottobre 2001
Universit`
a di Pisa
Facolt`
a di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
Contratto part-time
Tutorato per studenti di Matematica e orientamento per studenti delle
scuole superiori.
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Date
Istituto di istruzione
Qualifica conseguita
Principali materie/abilit`
a
professionali oggetto dello
studio
Da 1 Gennaio 2003 a 31 Dicembre 2005
Scuola Normale Superiore di Pisa
Perfezionamento (dottorato di ricerca) in Matematica per le
tecnologie industriali. Tesi difesa il 22 Luglio 2008. Voto di
Perfezionamento: 70 / 70 con Lode.
Certificazione I.C.O. (International Curriculum Option of Doctoral
Studies in Hybrid Control for Complex, Distributed and Heterogeneous
Embedded Systems).
Esami sostenuti: Sistemi Dinamici, Meccanica Statistica, Introduzione
alla Probabilit`a e alla Teoria dell’Informazione, Elementi introduttivi per l’Analisi Numerica applicata alle Equazioni Differenziali con
esercitazioni di Introduzione a C/C++. Voto medio: 29,5 / 30 .
Ricerca: sviluppo della Tesi “Stabilization of quantized linear systems:
analysis, synthesis, performance and complexity”. Relatori: Proff. A.
Bicchi, P. Colaneri e F. Fagnani. Tesi di Matematica applicata (Teoria
del Controllo) sviluppata presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e
in collaborazione con l’Universit`a di Pisa (Centro di Ricerca “E. Piaggio”), il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino e il Massachusetts
Institute of Technology.
Da Ottobre 1995 a Luglio 2002
Universit`
a di Pisa
Laurea in Matematica. Tesi difesa il 12 Luglio 2002. Voto di Laurea:
110 / 110 con Lode.
Indirizzo applicativo “Geometria e Algebra computazionale”. Voto
medio degli esami: 29,4 / 30 .
Titolo della tesi: “Stabilization of Quantized–Input Systems with Optimal Control Techniques”, Relatore: Prof. A. Bicchi. Tesi di Matematica
applicata (Teoria del Controllo) sviluppata presso il Centro di Ricerca
“E. Piaggio” in collaborazione con l’Ing. F. Gouaisbaut.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
4
Da Settembre 1990 a Luglio 1995
Liceo Scientifico “F. Buonarroti” di Pisa
Diploma di maturit`
a. Voto: 60 / 60.
` E COMPETENZE
CAPACITA
MADRELINGUA
ALTRE LINGUE
Lettura
Scrittura
Espressione orale
RELAZIONALI
ORGANIZZATIVE
TECNICHE
ARTISTICHE
ALTRE COMPETENZE
PATENTE
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
Italiano
Inglese
Eccellente
Eccellente
Ottimo
Francese
Capacit`
a elementari.
Interagisco con piacere con le persone, incline all’ascolto, empatico, dotato di capacit`a divulgative e predisposto alla cooperazione ed alla condivisione della conoscenza. Abituato a lavorare con persone di diversa
formazione ed in un contesto internazionale. Consolidata esperienza nel
presentare i risultati del proprio lavoro nell’ambito di convegni scientifici
internazionali (si veda l’Allegato 4). Disinvolto nell’insegnamento, anche
in classi molto numerose (si veda l’Allegato 3).
Gestione autonoma di corsi universitari ad alta numerosit`a.
Competenza nella ricerca scientifica con particolare esperienza nello studio di sistemi modellizzati attraverso equazioni differenziali (controllo di
sistemi dinamici, si veda l’Allegato 1).
Spiccate capacit`a logiche, analitiche e di astrazione, unite a precisione,
rigore e puntualit`a.
Uso quotidiano dei seguenti programmi (ambiente Windows): LaTex
(ottimo livello di competenza), Office – Word, Powerpoint, Excell
(discreto), Matlab – Simulink (discreto).
Pregressi studi di musica (5 anni di violino e 3 di canto), interesse e
pratica amatoriale di pittura, teatro e cucina. Amante della lettura.
Esperto di Astronomia, pratica di sci ed escursionismo. Spiccate
conoscenze geografiche.
Patente di guida B.
5
ULTERIORI INFORMAZIONI
• Nel 2013 mi sono classificato sessantunesimo (su 123 risultati idonei) nella graduatoria di
merito della classe A047 del Concorso Docenti DDG. 82/2012, regione Lombardia (concorso per
l’insegnamento della Matematica nelle scuole secondarie superiori).
• Ho dato ripetizioni di Matematica e Fisica a studenti di scuole medie inferiori, superiori e
studenti universitari.
• Sono stato rappresentante degli studenti nel Consiglio di Corso di Laurea in Matematica
dell’Universit`
a di Pisa per 2 anni.
• Nel Novembre 2002 sono arrivato secondo in graduatoria (punteggio: 9.47/10) e sono stato
ammesso al Perfezionamento in Matematica per la Tecnologia e l’Industria presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Nello stesso mese ho anche vinto il posto per il Dottorato in Matematica
presso l’Universit`
a di Pisa: ho rinunciato scegliendo il posto di Perfezionamento.
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.
18 Febbraio 2014
Bruno Picasso
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
6
ALLEGATO 1: Attivit`
a di ricerca.
Interessi di ricerca:
Le mie principali attivit`
a di ricerca si svolgono nell’ambito dell’Automatica, la disciplina che
studia i problemi del controllo di sistemi dinamici, e riguardano lo studio di modelli matematici descritti attraverso equazioni differenziali. Specificamente, mi occupo dello sviluppo di
metodologie avanzate di analisi e controllo per sistemi ibridi e/o a larga scala, in particolare:
• Stabilit`
a e stabilizzazione di equilibri in sistemi non-lineari con tecniche di controllo robusto (teoria H∞ , `1 e Stabilizzazione Ingresso Stato – ISS). Si vedano, ad esempio, le
pubblicazioni [J10,J7,J6,B4,C14,C13,C12,C9] riportate nell’Allegato 2.
• Controllo predittivo (MPC). Si vedano le pubblicazioni [J7,J6,J1,B2,C12,C11].
• Controllo distribuito e gerarchico. Si vedano le pubblicazioni [J6,B3,C11,C10].
• Controllo quantizzato ed in presenza di vincoli di comunicazione, applicazioni della Teoria
dell’Informazione a problemi di controllo. Si vedano le pubblicazioni [J4,J3,J1,B4,B2,C9,C6].
• Sistemi a commutazione (deterministici e stocastici). Si vedano le pubblicazioni [J5,C11,J9].
• Applicazioni della teoria dei sistemi ai seguenti problemi:
– Gestione dell’energia in veicoli elettrici. Si vedano le pubblicazioni [J8,C16,C15].
– Controllo di frenata in veicoli ferroviari. Si veda la pubblicazione [C17].
Partecipazione a progetti di ricerca:
Ho svolto attivit`
a di ricerca nell’ambito dei seguenti progetti finanziati dalla Comunit`
a
Europea:
• “HD-MPC” (Hierarchical and Distributed Model Predictive Control of large-scale systems), 7th FWP, Aprile 2008–Agosto 2011;
• “Hycon” (HYbrid CONtrol: taming heterogeneity and complexity of networked embedded systems – Rete di eccellenza), 6th FWP, Gennaio 2006–Gennaio 2008;
• “Runes” (Reconfigurable Ubiquitous NEtworked Systems), 6th FWP, Gennaio 2006–
Luglio 2007;
• “Recsys” (Real-time Embedded Control of mobile SYstems with distributed Sensing), 5th
FWP, Settembre 2002–Agosto 2005.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
7
Ho partecipato ad un progetto di ricerca di interesse nazionale (Prin):
• “Macsi” (Modellistica, Analisi e Controllo di Sistemi Ibridi), Prin 2005, Febbraio 2006–
Dicembre 2007.
Ho partecipato ad un progetto di ricerca industriale:
• “Gia” (Gestione Intelligente Autonomia), finanziato da Piaggio S.p.a., Maggio 2010–
Marzo 2012.
Ho collaborato alla stesura di varie proposte di progetto di ricerca, anche come responsabile di
unit`a (nell’ambito dei bandi FIRB).
Attivit`
a di supervisione:
Ho coadiuvato le ricerche di 7 dottorandi in Ingegneria dell’informazione. Sono correlatore
di 2 tesi di Laurea (Primo livello) di studenti del corso di Ingegneria matematica.
Attivit`
a editoriale:
Vengo abitualmente chiamato dalle principali riviste di Automatica a svolgere il ruolo di
revisore di articoli per valutarne l’appropriatezza alla pubblicazione (peer review).
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
8
ALLEGATO 2: Pubblicazioni.
I risultati del mio lavoro sono stati pubblicati sulle principali riviste internazionali dedicate
all’Automatica e presentati nei pi`
u importanti convegni internazionali del settore (si veda l’Allegato 4). Ho pubblicato 10 lavori su rivista, 4 contributi su libri scientifici e 17 lavori sugli
atti di convegni. Sono autore della sezione “Stabilization of quantized systems” del libro “The
Hycon Handbook of Hybrid Systems Control: Theory-Tools-Applications”. Sono co-autore di 1
brevetto nazionale.
Pubblicazioni su rivista (soggette a peer review):
[J10] B. Picasso and P. Colaneri “Non-minimal factorization approach to the `∞ –gain of
discrete–time linear systems”. Automatica, Vol. 49 (9), Pages: 2867–2873, 2013.
[J9] B. Picasso, C. Romani and R. Scattolini “Tracking control of Wiener models with hierarchical and switching MPC ”. Optimal Control, Applications and Methods, Vol. 34, Pages:
1–16, 2013.
[J8] A. Dardanelli, M. Tanelli, B. Picasso, S.M. Savaresi, O. di Tanna and M. Santucci
“A smartphone-in-the-loop active state-of-charge manager for electric vehicles”. IEEE/ASME
Transactions on Mechatronics, Vol. 17 (3), Pages: 454–463, 2012.
[J7] B. Picasso, D. Desiderio and R. Scattolini “Robust stability analysis of nonlinear discrete–
time systems with application to MPC ”. IEEE Transactions on Automatic Control, Vol. 57 (1),
Pages: 185–191, 2012.
[J6] B. Picasso, D. De Vito, R. Scattolini and P. Colaneri “An MPC approach to the design
of two layer hierarchical control systems”. Automatica, Vol. 46 (5), Pages: 823–831, 2010.
[J5] M. Tanelli, B. Picasso, P. Bolzern and P. Colaneri “Almost Sure Stabilization of Uncertain
Continuous–Time Markov Jump Linear Systems”. IEEE Transactions on Automatic Control,
Vol. 55 (1), Pages: 195–201, 2010.
[J4] B. Picasso and A. Bicchi “Hypercubes are minimal controlled invariants for discrete
time linear systems with quantized scalar input”. Elsevier, Nonlinear Analysis: Hybrid Systems,
Vol. 2 (3), Pages: 706–720, 2008.
[J3] B. Picasso and A. Bicchi “On the Stabilization of Linear Systems Under Assigned I/O
Quantization”. IEEE Transactions on Automatic Control, Vol. 52 (10), Pages: 1994–2000, 2007.
[J2] J. Gravesen, B. Lassen, R. Melnik, B. Picasso, R. Pich´e, N. Radulovic and L.X. Wang
“Determination of Distance from a 2D Picture”. Journal of Physics: Conference Series, Vol. 52,
Pages: 46–57, 2006.
[J1] B. Picasso and A. Bicchi “Control Synthesis for Practical Stabilization of Quantized Linear Systems”. Rendiconti del seminario matematico dell’Universit`a e del Politecnico di Torino,
Vol. 63 (4), Pages: 397–410, 2005.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
9
Contributi su libri (soggetti a peer review):
[B4] B. Picasso, L. Palopoli and A. Bicchi “Stabilization of quantized systems”. Section 6.2
in Chapter 6 of Lunze, Lamnabhi–Lagarrigue, editors, Handbook of Hybrid Systems Control:
Theory, Tools, Applications. Pages: 196–213, Cambridge University Press, 2009.
[B3] B. Picasso, C. Romani and R. Scattolini “Hierarchical model predictive control of Wiener
models”. In Magni, Raimondo and Allg¨ower, editors, Nonlinear Model Predictive Control:
Towards New Challenging Applications, Lecture Notes in Control and Information Sciences,
Vol. 384, pages: 139–152, Springer, 2009.
[B2] B. Picasso, S. Pancanti, A. Bemporad and A. Bicchi “Receding Horizon Control of LTI
systems with quantized inputs”. In Gueguen, Engell and Zaytoon, editors, Analysis and Design
of Hybrid Systems 2003, pages: 259–264, Elsevier, 2003.
[B1] B. Picasso and A. Bicchi “Stabilization of LTI Systems with Quantized State – Quantized
Input Static Feedback ”. In A. Pnueli and O. Maler, editors, Hybrid Systems: Computation and
Control, volume LNCS 2623 of Lecture Notes in Computer Science, pages: 405–416. Springer–
Verlag, Heidelberg, Germany, 2003.
Articoli apparsi in atti di convegni (soggetti a peer review):
[C17] B. Picasso, D. Caporale and P. Colaneri “A distributed braking control algorithm with
preview action for railroad vehicles”. To appear in “19th IFAC World Congress – Cape Town
2014”.
[C16] A. Dardanelli, M. Tanelli, B. Picasso, S.M. Savaresi, O. di Tanna and M. Santucci “Speed and acceleration controllers for a light electric two-wheeled vehicle”. “50th IEEE
Conference on Decision and Control – Orlando 2011”. Pages: 2523–2528.
[C15] A. Dardanelli, M. Tanelli, B. Picasso, S.M. Savaresi, O. di Tanna and M. Santucci
“Control–oriented energy–profiling and modelling of urban electric vehicles”. “IEEE Multiconference on Systems and Control (CCA) – Denver 2011” Pages: 332–337.
[C14] B. Picasso and D. Limon “On the stability in discrete–time discontinuous systems”.
“18th IFAC World Congress – Milano 2011”. Pages: 6431–6436.
[C13] B. Picasso, D. Desiderio and R. Scattolini “Inherent robustness of nonlinear discrete–
time systems”. “18th IFAC World Congress – Milano 2011”. Pages: 7438–7443.
[C12] B. Picasso, D. Desiderio and R. Scattolini “Robustness analysis of nominal Model
Predictive Control for nonlinear discrete-time systems”. “8th IFAC Symposium on Nonlinear
Control Systems – Bologna 2010”. Pages: 214–219.
[C11] D. De Vito, B. Picasso and R. Scattolini “On the design of reconfigurable two layer
hierarchical control systems with MPC ”. “American Control Conference – Baltimore 2010”.
Pages: 4707–4712.
[C10] B. Picasso, C. Romani and R. Scattolini “On the design of hierarchical control systems
with MPC ”. “10th European Control Conference – Budapest 2009”. Pages: 731–736.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
10
[C9] B. Picasso and P. Colaneri “Stabilization of discrete–time quantized linear systems: an
H∞ /`1 approach”. “47th IEEE Conference on Decision and Control – Cancun 2008”. Pages:
2868–2873.
[C8] B. Picasso and P. Colaneri “A factorization approach for the `∞ –gain of discrete–time
linear systems”. “17th IFAC World Congress – Seoul 2008”. Pages: 1299–1304.
[C7] M. Tanelli, B. Picasso, P. Bolzern and P. Colaneri “On Robust Almost Sure Stabilization
of Continuous–Time Markov Jump Linear Systems”. Proc. of the “45th IEEE Conference on
Decision and Control – San Diego 2006”. Pages: 2649–2654.
[C6] F. Fagnani and B. Picasso “Stabilization of Linear Stochastic Systems Under Static
Quantized Control: Complexity vs Performance”. “17th Int. Symposium on the Mathematical
Theory of Networks and Systems – Kyoto 2006”.
[C5] B. Picasso and P. Colaneri “Practical Stability Analysis for Quantized Control Systems
via Small–Gain Theorem”. “5th IFAC Symposium on Robust Control Design – Toulouse 2006”.
[C4] B. Picasso and A. Bicchi “Practical stabilization of Discrete–Time Linear SISO systems
under assigned Input and Output quantization”. “2nd IFAC Conference on Analysis and Design
of Hybrid Systems – Alghero 2006”. Pages: 353–358.
[C3] B. Picasso, L. Palopoli, A. Bicchi and K.H. Johansson “Control of Distributed Embedded
Systems in the Presence of Unknown–but–Bounded Noise”. Proc. of the “43rd IEEE Conference
on Decision and Control – The Bahamas 2004”. Pages: 1448–1453.
[C2] A. Bicchi, K.H. Johansson, L. Palopoli and B. Picasso “Quantised Control in Distributed
Embedded Systems”. Proc. of the “16th Int. Symposium on the Mathematical Theory of
Networks and Systems – Leuven 2004”.
[C1] B. Picasso, F. Gouaisbaut and A. Bicchi “Construction of invariant and attractive
sets for quantized–input linear systems”. Proc. of the “41st IEEE Conference on Decision and
Control – Las Vegas 2002”. Pages: 824–829.
Brevetti:
[P1] S.M. Savaresi, A. Dardanelli, M. Tanelli, B. Picasso, O. di Tanna and M. Santucci
“System and method for the active management of the driving range of a vehicle, with particular
reference to electric vehicles”. Italian Patent n. MI2011A000393, filed on 11/03/2011.
Altre pubblicazioni:
[A3] B. Picasso “MPC for hierarchical control systems: a robust control approach”. Contributo per conferenza AUTOMATICA IT 2011, Pisa. Nota: facente parte della cinquina di
lavori selezionati per l’assegnazione del premio alla “Migliore Presentazione Orale”.
[A2] D. Limon, D.M. Raimondo and B. Picasso “On the input-to-state stability of discontinuous discrete-time systems”. Rapporto interno, Dpt. Ing. Sistemas y Automatica. U. de
Sevilla, 2009.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
11
[A1] B. Picasso and A. Bicchi “Some Relations Between Ergodicity and Minimality Properties
of Invariant Sets in Quantized Control Systems”. Poster per S.I.C.C. Workshop “Bifurcations
in nonsmooth and hybrid dynamical systems: analysis, control and applications” – Milano 2004.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
12
ALLEGATO 3: Attivit`
a didattica.
Docente titolare del seguente corso tenuto presso il Politecnico di Milano:
? Fondamenti di Automatica (2o anno di Ingegneria gestionale – 10 CFU)
A.a. 2012–2013 (67 ore di lezione + 11 ore di esercitazioni + 9 ore come responsabile di
laboratorio); numero studenti iscritti al corso: 247;
A.a. 2011–2012 (58 ore di lezione + 8 ore di esercitazioni + 9 ore come responsabile di
laboratorio); numero studenti iscritti al corso: 219 .
Esercitazioni svolte presso il Politecnico di Milano per i corsi di:
? Fondamenti di Automatica (2o anno di Ingegneria dell’automazione)
A.a. 2012–2013 (36 ore)
A.a. 2011–2012 (36 ore)
A.a. 2010–2011 (38 ore) .
? Fondamenti di Automatica (2o anno di Ingegneria informatica - Como)
A.a. 2010–2011 (22 ore)
A.a. 2009–2010 (30 ore) .
? Fondamenti di Automatica (2o anno di Ingegneria gestionale)
A.a. 2009–2010 (28 ore di esercitazioni + 9 ore come responsabile di laboratorio) .
? Advanced and multivariable control (4o anno di Ingegneria dell’automazione, in Inglese)
A.a. 2012–2013 (2 ore) .
? Segnali e sistemi (3o anno di Ingegneria matematica)
A.a. 2008–2009 (20 ore)
A.a. 2007–2008 (20 ore)
A.a. 2006–2007 (20 ore)
A.a. 2005–2006 (20 ore) .
? Controllo lineare robusto (5o anno di Ingegneria dell’automazione)
A.a. 2007–2008 (10 ore)
A.a. 2005–2006 (4 ore) .
Seminari didattici svolti presso il Politecnico di Milano nell’ambito del corso di:
? Controllo nonlineare (5o anno di Ingegneria informatica)
A.a. 2009–2010 (2 ore)
A.a. 2007–2008 (1 ora)
A.a. 2006–2007 (1 ora)
A.a. 2005–2006 (1 ora)
A.a. 2004–2005 (2 ore) .
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
13
ALLEGATO 4: Soggiorni all’estero, partecipazione a convegni e corsi seguiti.
Visite e permanenze in centri di ricerca all’estero:
• Dal 16 Luglio 2012 al 20 Luglio 2012 e dal 1 Giugno 2010 al 4 Giugno 2010: in visita
presso l’Universit`
a di Siviglia (Departamento de Ingenier´ıa de Sistemas y Autom´atica) –
Spagna – invitato dal Prof. D. Limon.
• Dal 29 Agosto 2006 al 20 Dicembre 2006: “visiting scholar” presso il Massachusetts
Institute of Technology (M.I.T., “Laboratory for Information and Decision Systems”),
Cambridge – MA-USA – sotto la supervisione dei Proff. S.K. Mitter e M.A. Dahleh.
• Dal 10 al 15 Maggio 2004: in visita presso il Royal Institute of Technology di Stoccolma
(KTH, S3) – Svezia – invitato dal Prof. K.H. Johansson.
Partecipazione a convegni e presentazioni date:
• 52nd IEEE Conference on Decision and Control, Firenze, 10–13 Dicembre 2013.
• Convegno AUTOMATICA.IT (convegno nazionale del SIDRA – Societ`a Italiana Docenti e
Ricercatori in Automatica), Pisa, 7–9 Settembre 2011. Presentazione orale del lavoro [A3]
(si veda l’Allegato 2).
• 18th IFAC World Congress and the pre-congress Workshop on Hierarchical and Distributed Model Predictive Control, Algorithms and Applications, Milano, 28 Agosto–2 Settembre 2011. Presentazione orale del lavoro [C14], Presentazione interattiva del lavoro [C13]
e Presentazione orale (per il workshop) su “Design of hierarchical and distributed MPC
control systems with robustness tools”.
• 8th IFAC Symposium on Nonlinear Control Systems, Bologna, 1–3 Settembre 2010. Presentazione orale del lavoro [C12].
• 1st I.C.O. Student meeting, Pisa, 7–9 Ottobre 2008. Seminario su “Stabilization of quantized
linear systems: analysis, synthesis, performance and complexity”.
• Workshop on Modeling and control of Physical Networks, Centro De Giorgi (Scuola Normale
Superiore), Pisa, 6 Aprile 2007.
• 2nd IFAC Conference on Analysis and Design of Hybrid Systems, Alghero, 7–9 Giugno 2006.
Presentazione orale del lavoro [C4].
• Convegno nazionale CIRA (Centro Interuniversitario per le Ricerche in Automatica), Tropea, 8–10 Settembre 2005. Seminario su “Stabilizzazione di sistemi lineari stocastici con
controllo quantizzato”.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
14
• Workshop on Switched and quantized control systems, Torino, 12–13 Gennaio 2005. Seminario su “On the stabilization of quantized linear systems”.
• 43rd IEEE Conference on Decision and Control and the IEEE Workshops on Stochastic Hybrid Systems: Theory and Applications and Symbolic Approaches to Control Design, Nassau,
Bahamas, 12–17 Dicembre 2004. Presentazione orale del lavoro [C3].
• 2nd S.I.C.C. (Societ`
a Italiana Caos e Complessit`a) Workshop su Bifurcations in nonsmooth
and hybrid dynamical systems: analysis, control and applications, Milano 21–22 Ottobre 2004.
Presentazione interattiva del poster [A1].
• Convegno nazionale CIRA, Villasimius, 16–18 Settembre 2004.
zazione di sistemi quantizzati ”.
Seminario su “Stabiliz-
• 16th International Symposium on Mathematical Theory of Networks and Systems, Leuven,
Belgio, 5–9 Luglio 2004. Presentazione orale del lavoro [C2].
• Workshop on Case studies in Industrial Mathematics, Scuola Normale Superiore, Pisa, 19–20
Dicembre 2003.
• 2nd Junior European Meeting on Control Theory and Stabilization, Torino, 3–5 Dicembre
2003. Presentazione orale del lavoro [J1].
• Research Period on Probability and Statistical Mechanics in Information Science organizzato dal Centro di Ricerca Matematica Ennio De Giorgi, Scuola Normale Superiore, Pisa.
Giugno–Luglio 2003.
• 6th International Workshop Hybrid Systems: Computation and Control (HSCC), Praga,
Repubblica Ceca, 3–5 Aprile 2003. Presentazione orale del lavoro [B1].
• 41st IEEE Conference on Decision and Control and the IEEE Workshop on Control Problems
in Robotics, Las Vegas, USA–N, 10–14 Dicembre 2002. Presentazione orale del lavoro [C1].
Altri seminari tenuti:
• “On inherent robustness guaranteed with MPC ”, presso il Departamento de Ingenier´ıa de
Sistemas y Autom´
atica dell’Universit`a di Siviglia (Spagna), 2 Giugno 2010.
• “Dynamics of probability distributions under quantized control: complexity vs performance”,
presso il Laboratory for Information and Decision Systems (LIDS) del Massachusetts
Institute of Technology (MIT), Cambridge (USA), 6 Dicembre 2006.
• “On robust almost sure stabilization of continuous–time Markov jump linear systems”,
presso il Centro interdipartimentale di Ricerca “E. Piaggio” (Facolt`a di Ingegneria) dell’Universit`
a di Pisa, 9 Marzo 2006.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
15
• “Stabilizzazione di sistemi lineari quantizzati ”, presso il Dipartimento di Elettronica e
Informazione del Politecnico di Milano, 3 Febbraio 2005.
• “Construction of invariant sets and stabilization of quantized linear systems”, presso il Dipartimento S3 del KTH (Royal Institute of Technology) di Stoccolma (Svezia), 12 Maggio
2004.
Principali corsi seguiti:
• Scuola di Dottorato su Networked Control Systems (3rd WIDE - Decentralized and Wireless
Control of Large–Scale Systems - PhD School), Siena, 7–9 Luglio 2009.
• Scuola di Dottorato CIRA su Networked Embedded Control: Controllo e Stima Coordinata
Multiagente, Bertinoro (FO), 12–14 Luglio 2007.
• Corso a carattere scientifico organizzato dalla S.I.C.C. su Elementi di Dinamica non Lineare:
Stabilit`a, Biforcazioni e Caos, Milano, 15–17 febbraio 2005.
• 47th European Study Group with Industry and the Mathematics for Industry Workshop,
Gr˚
asten–Sønderborg, Danimarca, 24–29 Agosto 2003.
• Scuola di Dottorato CIRA su Analisi e Controllo di Sistemi Ibridi, Bertinoro (FO), 17–19
Luglio 2003.
Curriculum vitae di
Bruno Picasso
16
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
202 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content