close

Enter

Log in using OpenID

All. 113 – Democracy 2015 scheda

embedDownload
Progetto Democracy – Simulazione del parlamento Scheda riassuntiva Ente organizzatore: Future Leader Society -­‐ Associazione Diplomatici – Associazione Democracy www.diplomatici.it Iscrizione: entro venerdì 27 febbraio 2015 – direttamente online sul sito. È’ preferibile comunicare l’avvenuta iscrizione anche al prof. referente del progetto Costi: -­‐ € 195,00 Fee di partecipazione + Corso di formazione. -­‐ € 395,00 Pernottamento per 4gg/3n in b/b presso albergo 4* Il pagamento può essere fatto direttamente a Diplomatici mediante bonifico bancario La quota deve essere versate entro il 27 febbraio 2015. Training Course: Il periodo di formazione si svolgerà tra il 2 Marzo e il 17 Aprile e sarà strutturato in 8 moduli. Il materiale didattico verrà inviato agli studenti che risulteranno regolarmente iscritti al progetto alla data di scadenza. Durante i corsi, gli studenti acquisiranno innanzitutto gli strumenti che permetteranno loro una partecipazione attiva ai lavori. Nel dettaglio la prima fase del corso riguarderà: •
•
Storia e odierno assetto costituzionale della Repubblica Italiana; •
•
•
Procedimenti legislativi Competenze e funzionamento dei principali organi previsti dalla Carta costituzionale con particolare riferimento ai due rami del Parlamento Pubblic speaking Tecniche di negoziazione efficace Nella seconda fase del corso verrà invece approfondita la tematica oggetto di riforma così da fornire a tutti gli studenti partecipanti una preparazione, sia procedimentale che contenutistica e all’elaborazione di una Proposta di Legge il più possibile rispondente alla realtà. DEMOCRACY: Nei giorni 6-­‐7-­‐8 Maggio tutti i partecipanti confluiranno a Roma e saranno raggruppati in 2 Macrogruppi, ciascuno dei quali dovrà votare la migliore tra le 12 proposte di ciascun gruppo. La proposta che sarà stata votata dalla maggioranza del Macro-­‐gruppo sarà presentata in Aula l’indomani per la votazione finale in plenaria. Il 9 Maggio, i 2 Macrogruppi si riuniranno presso la sala di Montecitorio ed esporranno le Proposte di Legge da loro elaborate. La Proposta di Legge più votata sarà approvata dall’Aula determinando così, per ciascun Macrogruppo, il gruppo vincitore tra i 12 in competizione tra loro. Ad ogni componente di esso verrà assegnato un premio individuale, invece all’intera delegazione verrà riconosciuta un’esperienza formativa di gruppo, arricchiranno le loro conoscenze con argomenti che non vengono solitamente trattati durante la formazione classica nelle scuole superiori. Infine all’intera delegazione verrà omaggiata la partecipazione all’edizione successiva di Democracy -­‐ Simulazione del Parlamento italiano; FINANZIAMENTI: è prevista la possibilità di pagare ogni simulazione tramite finanziamenti. Per ulteriori dettagli contattate direttamente l’amministrazione dell’Associazione Diplomatici a : [email protected] Per ogni ulteriore delucidazione non esitate a contattare: il dott. Marco Stasi (responsabile di Bari dell’associazione Diplomatici) [email protected]; [email protected] cell: 3396744473 Contenuti Future Leader Society ................................................................................................................................................... 1 Democracy ......................................................................................................................................................................... 1 Didattica generale ........................................................................................................................................................... 2 Comitato Scientifico ....................................................................................................................................................... 3 Struttura didattica del progetto e training course -­‐ Scuole .......................................................................... 3 Simulazione -­‐Scuole ....................................................................................................................................................... 4 Future Leader Society Future Leader Society è un network di Associazioni ed Enti che lavora per mettere insieme i giovani più talentuosi ed allenarli all’esercizio di una leadership positiva. Attraverso la valorizzazione del dialogo tra le persone, portatrici di idee, di culture, di religioni e valori differenti, è possibile creare un nuovo network di donne e di uomini uniti con l’intento di migliorare la governance globale. Una classe dirigente, formata ai valori della tolleranza e del rispetto reciproco, con la capacità di ascoltare le istanze altrui e di farne sintesi con le proprie, sarà più attenta ai problemi del mondo globale e maggiormente proiettata verso un futuro di crescita culturale ed economica. Democracy Uno dei principali e più innovativi progetti attraverso i quali Future Leader Society intende perseguire la propria Mission è rappresentato da Democracy. Democracy permette a circa 1000 Studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia l’irripetibile opportunità di partecipare alla simulazione dei lavori del Parlamento Italiano, in veste di Parlamentari, elaborando e votando una determinata Proposta di Legge da loro stessi sviluppata. Il momento culminante è rappresentato dalle procedure di voto, con contestuale discussione e Cerimonia Conclusiva che si svolgeranno all’interno delle aule di Palazzo Montecitorio. In un momento storico in cui si avverte una distanza sempre crescente tra politica e cittadini, Democracy promuove al contrario un’idea di cittadinanza attiva e partecipativa, dando la Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] possibilità ai giovani Studenti di confrontarsi ed elaborare i grandi provvedimenti di cui sempre più si avverte l’esigenza. Il confronto tra argomentazioni e soluzioni diverse e, nel contempo il rispetto dell’opinione altrui, rappresentano il concetto fondamentale su cui si basa il progetto. Attraverso Democracy gli Studenti potranno migliorare le proprie competenze, affinare la capacità e le tecniche di problem solving, ed imparare ad esercitare una rafforzata abilità a coordinarsi con un gruppo e prendere decisioni in accordo, confrontandosi con i propri coetanei provenienti da tutta Italia. L’applicazione costante di tale modello costituisce uno strumento irrinunciabile per l’ingresso nel mercato del lavoro nazionale e internazionale. Questa esperienza, per struttura e sostanza approfondirà le conoscenze degli Studenti nel campo giuridico e delle consapevolezze civiche, implementando il loro linguaggio tecnico e agevolando un atteggiamento critico costruttivo nel coordinarsi con gli altri Studenti nel contempo utilizzando le stesse modalità e protocolli formali regolarmente impiegati nel Parlamento Italiano. Per questi motivi Democracy rappresenta un momento formativo di crescita personale unico ed irripetibile per lo Studente. Didattica generale •
Durante i corsi, gli studenti acquisiranno innanzitutto gli strumenti che permetteranno loro una partecipazione attiva ai lavori. Nel dettaglio la prima fase del corso riguarderà: o Storia e odierno assetto costituzionale della Repubblica Italiana o Competenze e funzionamento dei principali organi previsti dalla Carta costituzionale con particolare riferimento ai due rami del Parlamento o Procedimenti legislativi o Public speaking o Tecniche di negoziazione efficace •
Nella seconda fase del corso verrà invece approfondita la tematica oggetto di riforma così da fornire a tutti gli studenti partecipanti una preparazione, sia procedimentale Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] che contenutistica, idonea al confronto e all’elaborazione di una Proposta di Legge il più possibile rispondente alla realtà; •
L’obiettivo della simulazione è quello di giungere all’approvazione di un Progetto di Legge quanto più condiviso possibile. Occorre qui ricordare che la discussione e la votazione finale posta in essere dagli stessi Studenti avverrà nelle Aule di Palazzo Montecitorio, dove agiranno in qualità di Parlamentari della Repubblica Italiana. •
Per la prima edizione 2014 i topics scelti sono stati rispettivamente “l’incentivazione dell’occupazione giovanile” per le Scuole e “il coinvolgimento del settore privato nella tutela dei beni culturali per le Università”; Comitato Scientifico Il comitato scientifico è composto da: On. Ferdinando Adornato, Segretario della Presidenza della Camera dei Deputati; Prof. Giovanni Ferri, Ordinario di Economia Politica LUMSA -­‐ Roma; Prof. Giuseppe Verde, Ordinario di Diritto Costituzionale Università degli Studi di Palermo; Prof. Maurizio Caserta, Ordinario di Economia Politica, Università degli Studi di Catania; Prof. Paolo Tenconi, Responsabile progetti, istituzione Leone XIII di Milano; Prof. Aniello Merone, Responsabile Attività internazionali, Università Europea di Roma. Tutte le attività di Future Leader Society sono inoltre sostenute dal comitato “MUST – Il futuro è un dovere” presieduto da •
•
•
•
Francesco Paolo Tronca, prefetto di Milano, e composto da: Salvatore Carrubba, già direttore del Sole24ore, Lucio Caracciolo, direttore di Limes, Giuseppe Scognamiglio, vice presidente UNICREDIT S.p.A. ed editore della rivista EAST. Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] Struttura del progetto e training course -­‐ Scuole •
La scadenza delle iscrizioni e’ fissata al 27 Febbraio e il periodo di formazione si svolgerà tra il 2 Marzo e il 17 Aprile e sarà strutturato in 8 moduli; •
il materiale didattico verrà inviato agli studenti che risulteranno regolarmente iscritti al progetto alla data di scadenza. •
I singoli istituti dovranno individuare gli studenti partecipanti. Questi verranno formati dai docenti di FLS i quali agiranno in qualità di Tutors didattici. •
Il corso di lezioni, dedicato agli Studenti, si terrà nelle scuole di appartenenza che avranno aderito al progetto o, su richiesta dell’istituto stesso in una delle sedi italiane di FLS. •
I Gruppi di studenti delle scuole, guidati dal formatore, dovranno articolare una Proposta di Legge che dovrà essere studiata, discussa, elaborata e formalizzata dagli Studenti stessi, unici protagonisti dell’esperienza che agiranno nella veste di commissione parlamentare in seduta deliberante; Simulazione – Scuole •
Nei giorni 6-­‐7-­‐8 Maggio tutti i partecipanti confluiranno a Roma e saranno raggruppati in 2 Macrogruppi, ciascuno dei quali dovrà votare la migliore tra le 12 proposte di ciascun gruppo. La proposta che sarà stata votata dalla maggioranza del Macro-­‐gruppo sarà presentata in Aula l’indomani per la votazione finale in plenaria.; •
Il 9 Maggio, i 2 Macrogruppi si riuniranno presso la sala di Montecitorio ed esporranno le Proposte di Legge da loro elaborate. La Proposta di Legge più votata sarà approvata dall’Aula determinando così, per ciascun Macrogruppo, il gruppo vincitore tra i 12 in competizione tra loro. Ad ogni componente di esso verrà assegnato un premio individuale, invece all’intera delegazione verrà riconosciuta un’esperienza formativa di gruppo, arricchiranno le loro conoscenze con argomenti che non vengono solitamente trattati durante la formazione classica nelle scuole superiori. Infine all’intera delegazione verrà omaggiata la partecipazione all’edizione successiva di Democracy -­‐ Simulazione del Parlamento italiano; Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] Contenuti Future Leader Society ................................................................................................................................................... 1 Democracy ......................................................................................................................................................................... 1 Didattica generale ........................................................................................................................................................... 2 Comitato Scientifico ....................................................................................................................................................... 3 Struttura didattica del progetto e training course -­‐ Scuole .......................................................................... 3 Simulazione -­‐Scuole ....................................................................................................................................................... 4 Future Leader Society Future Leader Society è un network di Associazioni ed Enti che lavora per mettere insieme i giovani più talentuosi ed allenarli all’esercizio di una leadership positiva. Attraverso la valorizzazione del dialogo tra le persone, portatrici di idee, di culture, di religioni e valori differenti, è possibile creare un nuovo network di donne e di uomini uniti con l’intento di migliorare la governance globale. Una classe dirigente, formata ai valori della tolleranza e del rispetto reciproco, con la capacità di ascoltare le istanze altrui e di farne sintesi con le proprie, sarà più attenta ai problemi del mondo globale e maggiormente proiettata verso un futuro di crescita culturale ed economica. Democracy Uno dei principali e più innovativi progetti attraverso i quali Future Leader Society intende perseguire la propria Mission è rappresentato da Democracy. Democracy permette a circa 1000 Studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia l’irripetibile opportunità di partecipare alla simulazione dei lavori del Parlamento Italiano, in veste di Parlamentari, elaborando e votando una determinata Proposta di Legge da loro stessi sviluppata. Il momento culminante è rappresentato dalle procedure di voto, con contestuale discussione e Cerimonia Conclusiva che si svolgeranno all’interno delle aule di Palazzo Montecitorio. In un momento storico in cui si avverte una distanza sempre crescente tra politica e cittadini, Democracy promuove al contrario un’idea di cittadinanza attiva e partecipativa, dando la Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] possibilità ai giovani Studenti di confrontarsi ed elaborare i grandi provvedimenti di cui sempre più si avverte l’esigenza. Il confronto tra argomentazioni e soluzioni diverse e, nel contempo il rispetto dell’opinione altrui, rappresentano il concetto fondamentale su cui si basa il progetto. Attraverso Democracy gli Studenti potranno migliorare le proprie competenze, affinare la capacità e le tecniche di problem solving, ed imparare ad esercitare una rafforzata abilità a coordinarsi con un gruppo e prendere decisioni in accordo, confrontandosi con i propri coetanei provenienti da tutta Italia. L’applicazione costante di tale modello costituisce uno strumento irrinunciabile per l’ingresso nel mercato del lavoro nazionale e internazionale. Questa esperienza, per struttura e sostanza approfondirà le conoscenze degli Studenti nel campo giuridico e delle consapevolezze civiche, implementando il loro linguaggio tecnico e agevolando un atteggiamento critico costruttivo nel coordinarsi con gli altri Studenti nel contempo utilizzando le stesse modalità e protocolli formali regolarmente impiegati nel Parlamento Italiano. Per questi motivi Democracy rappresenta un momento formativo di crescita personale unico ed irripetibile per lo Studente. Didattica generale •
Durante i corsi, gli studenti acquisiranno innanzitutto gli strumenti che permetteranno loro una partecipazione attiva ai lavori. Nel dettaglio la prima fase del corso riguarderà: o Storia e odierno assetto costituzionale della Repubblica Italiana o Competenze e funzionamento dei principali organi previsti dalla Carta costituzionale con particolare riferimento ai due rami del Parlamento o Procedimenti legislativi o Public speaking o Tecniche di negoziazione efficace •
Nella seconda fase del corso verrà invece approfondita la tematica oggetto di riforma così da fornire a tutti gli studenti partecipanti una preparazione, sia procedimentale Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] che contenutistica, idonea al confronto e all’elaborazione di una Proposta di Legge il più possibile rispondente alla realtà; •
L’obiettivo della simulazione è quello di giungere all’approvazione di un Progetto di Legge quanto più condiviso possibile. Occorre qui ricordare che la discussione e la votazione finale posta in essere dagli stessi Studenti avverrà nelle Aule di Palazzo Montecitorio, dove agiranno in qualità di Parlamentari della Repubblica Italiana. •
Per la prima edizione 2014 i topics scelti sono stati rispettivamente “l’incentivazione dell’occupazione giovanile” per le Scuole e “il coinvolgimento del settore privato nella tutela dei beni culturali per le Università”; Comitato Scientifico Il comitato scientifico è composto da: On. Ferdinando Adornato, Segretario della Presidenza della Camera dei Deputati; Prof. Giovanni Ferri, Ordinario di Economia Politica LUMSA -­‐ Roma; Prof. Giuseppe Verde, Ordinario di Diritto Costituzionale Università degli Studi di Palermo; Prof. Maurizio Caserta, Ordinario di Economia Politica, Università degli Studi di Catania; Prof. Paolo Tenconi, Responsabile progetti, istituzione Leone XIII di Milano; Prof. Aniello Merone, Responsabile Attività internazionali, Università Europea di Roma. Tutte le attività di Future Leader Society sono inoltre sostenute dal comitato “MUST – Il futuro è un dovere” presieduto da •
•
•
•
Francesco Paolo Tronca, prefetto di Milano, e composto da: Salvatore Carrubba, già direttore del Sole24ore, Lucio Caracciolo, direttore di Limes, Giuseppe Scognamiglio, vice presidente UNICREDIT S.p.A. ed editore della rivista EAST. Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] Struttura del progetto e training course -­‐ Scuole •
La scadenza delle iscrizioni e’ fissata al 27 Febbraio e il periodo di formazione si svolgerà tra il 2 Marzo e il 17 Aprile e sarà strutturato in 8 moduli; •
il materiale didattico verrà inviato agli studenti che risulteranno regolarmente iscritti al progetto alla data di scadenza. •
I singoli istituti dovranno individuare gli studenti partecipanti. Questi verranno formati dai docenti di FLS i quali agiranno in qualità di Tutors didattici. •
Il corso di lezioni, dedicato agli Studenti, si terrà nelle scuole di appartenenza che avranno aderito al progetto o, su richiesta dell’istituto stesso in una delle sedi italiane di FLS. •
I Gruppi di studenti delle scuole, guidati dal formatore, dovranno articolare una Proposta di Legge che dovrà essere studiata, discussa, elaborata e formalizzata dagli Studenti stessi, unici protagonisti dell’esperienza che agiranno nella veste di commissione parlamentare in seduta deliberante; Simulazione – Scuole •
Nei giorni 6-­‐7-­‐8 Maggio tutti i partecipanti confluiranno a Roma e saranno raggruppati in 2 Macrogruppi, ciascuno dei quali dovrà votare la migliore tra le 12 proposte di ciascun gruppo. La proposta che sarà stata votata dalla maggioranza del Macro-­‐gruppo sarà presentata in Aula l’indomani per la votazione finale in plenaria.; •
Il 9 Maggio, i 2 Macrogruppi si riuniranno presso la sala di Montecitorio ed esporranno le Proposte di Legge da loro elaborate. La Proposta di Legge più votata sarà approvata dall’Aula determinando così, per ciascun Macrogruppo, il gruppo vincitore tra i 12 in competizione tra loro. Ad ogni componente di esso verrà assegnato un premio individuale, invece all’intera delegazione verrà riconosciuta un’esperienza formativa di gruppo, arricchiranno le loro conoscenze con argomenti che non vengono solitamente trattati durante la formazione classica nelle scuole superiori. Infine all’intera delegazione verrà omaggiata la partecipazione all’edizione successiva di Democracy -­‐ Simulazione del Parlamento italiano; Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] Contenuti Future Leader Society ................................................................................................................................................... 1 Democracy ......................................................................................................................................................................... 1 Didattica generale ........................................................................................................................................................... 2 Comitato Scientifico ....................................................................................................................................................... 3 Struttura didattica del progetto e training course -­‐ Scuole .......................................................................... 3 Simulazione -­‐Scuole ....................................................................................................................................................... 4 Future Leader Society Future Leader Society è un network di Associazioni ed Enti che lavora per mettere insieme i giovani più talentuosi ed allenarli all’esercizio di una leadership positiva. Attraverso la valorizzazione del dialogo tra le persone, portatrici di idee, di culture, di religioni e valori differenti, è possibile creare un nuovo network di donne e di uomini uniti con l’intento di migliorare la governance globale. Una classe dirigente, formata ai valori della tolleranza e del rispetto reciproco, con la capacità di ascoltare le istanze altrui e di farne sintesi con le proprie, sarà più attenta ai problemi del mondo globale e maggiormente proiettata verso un futuro di crescita culturale ed economica. Democracy Uno dei principali e più innovativi progetti attraverso i quali Future Leader Society intende perseguire la propria Mission è rappresentato da Democracy. Democracy permette a circa 1000 Studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia l’irripetibile opportunità di partecipare alla simulazione dei lavori del Parlamento Italiano, in veste di Parlamentari, elaborando e votando una determinata Proposta di Legge da loro stessi sviluppata. Il momento culminante è rappresentato dalle procedure di voto, con contestuale discussione e Cerimonia Conclusiva che si svolgeranno all’interno delle aule di Palazzo Montecitorio. In un momento storico in cui si avverte una distanza sempre crescente tra politica e cittadini, Democracy promuove al contrario un’idea di cittadinanza attiva e partecipativa, dando la Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] possibilità ai giovani Studenti di confrontarsi ed elaborare i grandi provvedimenti di cui sempre più si avverte l’esigenza. Il confronto tra argomentazioni e soluzioni diverse e, nel contempo il rispetto dell’opinione altrui, rappresentano il concetto fondamentale su cui si basa il progetto. Attraverso Democracy gli Studenti potranno migliorare le proprie competenze, affinare la capacità e le tecniche di problem solving, ed imparare ad esercitare una rafforzata abilità a coordinarsi con un gruppo e prendere decisioni in accordo, confrontandosi con i propri coetanei provenienti da tutta Italia. L’applicazione costante di tale modello costituisce uno strumento irrinunciabile per l’ingresso nel mercato del lavoro nazionale e internazionale. Questa esperienza, per struttura e sostanza approfondirà le conoscenze degli Studenti nel campo giuridico e delle consapevolezze civiche, implementando il loro linguaggio tecnico e agevolando un atteggiamento critico costruttivo nel coordinarsi con gli altri Studenti nel contempo utilizzando le stesse modalità e protocolli formali regolarmente impiegati nel Parlamento Italiano. Per questi motivi Democracy rappresenta un momento formativo di crescita personale unico ed irripetibile per lo Studente. Didattica generale •
Durante i corsi, gli studenti acquisiranno innanzitutto gli strumenti che permetteranno loro una partecipazione attiva ai lavori. Nel dettaglio la prima fase del corso riguarderà: o Storia e odierno assetto costituzionale della Repubblica Italiana o Competenze e funzionamento dei principali organi previsti dalla Carta costituzionale con particolare riferimento ai due rami del Parlamento o Procedimenti legislativi o Public speaking o Tecniche di negoziazione efficace •
Nella seconda fase del corso verrà invece approfondita la tematica oggetto di riforma così da fornire a tutti gli studenti partecipanti una preparazione, sia procedimentale Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] che contenutistica, idonea al confronto e all’elaborazione di una Proposta di Legge il più possibile rispondente alla realtà; •
L’obiettivo della simulazione è quello di giungere all’approvazione di un Progetto di Legge quanto più condiviso possibile. Occorre qui ricordare che la discussione e la votazione finale posta in essere dagli stessi Studenti avverrà nelle Aule di Palazzo Montecitorio, dove agiranno in qualità di Parlamentari della Repubblica Italiana. •
Per la prima edizione 2014 i topics scelti sono stati rispettivamente “l’incentivazione dell’occupazione giovanile” per le Scuole e “il coinvolgimento del settore privato nella tutela dei beni culturali per le Università”; Comitato Scientifico Il comitato scientifico è composto da: On. Ferdinando Adornato, Segretario della Presidenza della Camera dei Deputati; Prof. Giovanni Ferri, Ordinario di Economia Politica LUMSA -­‐ Roma; Prof. Giuseppe Verde, Ordinario di Diritto Costituzionale Università degli Studi di Palermo; Prof. Maurizio Caserta, Ordinario di Economia Politica, Università degli Studi di Catania; Prof. Paolo Tenconi, Responsabile progetti, istituzione Leone XIII di Milano; Prof. Aniello Merone, Responsabile Attività internazionali, Università Europea di Roma. Tutte le attività di Future Leader Society sono inoltre sostenute dal comitato “MUST – Il futuro è un dovere” presieduto da •
•
•
•
Francesco Paolo Tronca, prefetto di Milano, e composto da: Salvatore Carrubba, già direttore del Sole24ore, Lucio Caracciolo, direttore di Limes, Giuseppe Scognamiglio, vice presidente UNICREDIT S.p.A. ed editore della rivista EAST. Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] Struttura del progetto e training course -­‐ Scuole •
La scadenza delle iscrizioni e’ fissata al 27 Febbraio e il periodo di formazione si svolgerà tra il 2 Marzo e il 17 Aprile e sarà strutturato in 8 moduli; •
il materiale didattico verrà inviato agli studenti che risulteranno regolarmente iscritti al progetto alla data di scadenza. •
I singoli istituti dovranno individuare gli studenti partecipanti. Questi verranno formati dai docenti di FLS i quali agiranno in qualità di Tutors didattici. •
Il corso di lezioni, dedicato agli Studenti, si terrà nelle scuole di appartenenza che avranno aderito al progetto o, su richiesta dell’istituto stesso in una delle sedi italiane di FLS. •
I Gruppi di studenti delle scuole, guidati dal formatore, dovranno articolare una Proposta di Legge che dovrà essere studiata, discussa, elaborata e formalizzata dagli Studenti stessi, unici protagonisti dell’esperienza che agiranno nella veste di commissione parlamentare in seduta deliberante; Simulazione – Scuole •
Nei giorni 6-­‐7-­‐8 Maggio tutti i partecipanti confluiranno a Roma e saranno raggruppati in 2 Macrogruppi, ciascuno dei quali dovrà votare la migliore tra le 12 proposte di ciascun gruppo. La proposta che sarà stata votata dalla maggioranza del Macro-­‐gruppo sarà presentata in Aula l’indomani per la votazione finale in plenaria.; •
Il 9 Maggio, i 2 Macrogruppi si riuniranno presso la sala di Montecitorio ed esporranno le Proposte di Legge da loro elaborate. La Proposta di Legge più votata sarà approvata dall’Aula determinando così, per ciascun Macrogruppo, il gruppo vincitore tra i 12 in competizione tra loro. Ad ogni componente di esso verrà assegnato un premio individuale, invece all’intera delegazione verrà riconosciuta un’esperienza formativa di gruppo, arricchiranno le loro conoscenze con argomenti che non vengono solitamente trattati durante la formazione classica nelle scuole superiori. Infine all’intera delegazione verrà omaggiata la partecipazione all’edizione successiva di Democracy -­‐ Simulazione del Parlamento italiano; Associazione Democracy – Piazza Cadorna 9, 20123 Milano Tel. 0236795580 www.simulazioneparlamento.it [email protected] 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
417 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content