close

Enter

Log in using OpenID

appuntamenti - Polisonnografia

embedDownload
CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER LA RICERCA E LA CURA DEI
DISTURBI DEL SONNO - IFCA Firenze
ORGANIZZAZIONE DI VISITE E STUDI POLISONNOGRAFICI
Come fissare un appuntamento
Programma degli appuntamenti
Sia per i nuovi pazienti che per quelli già studiati, per fissare un appuntamento per una consulenza di Medicina del
Sonno o per programmare uno studio del Sonno (Polisonnografia) si prega di comporre il numero di telefono del
Centro Prenotazioni della Casa di Cura Ulivella e Glicini - 055.5038500 dal lunedì al venerdì dalle ore
8.00 alle ore 15.00. Oppure è possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica:
[email protected]
Se si desidera essere visitati per una determinata ragione medica (ad esempio per insonnia o per sindrome delle gambe
senza riposo o ancora per OSAS), si prega di informarne il personale al momento di prendere l'appuntamento.
Per i medici di riferimento che afferiscono alla Clinica o che inviano i loro pazienti:
Per richiedere una visita o un esame diagnostico in favore di un proprio paziente, si prega di richiedere e compilare lo
specifico modulo di richiesta, al fine di rendere maggiormente efficace l’organizzazione della visita stessa o dello
studio diagnostico richiesto.
(vedi modulo di richiesta per esame polisonnografico)
Come prepararsi per la vostra visita
Cosa aspettarsi da un appuntamento per una visita - consulenza di Medicina del Sonno:
Durante la valutazione, il medico esaminerà la vostra anamnesi ed eseguirà un esame fisico (esame obbiettivo).
Studierà quindi la vostra documentazione sanitaria (analisi, esami pregressi).
Vi verrà chiesto di discutere i vostri disturbi del sonno, nonché altre eventuali condizioni cliniche correlate (altre
patologie presenti).
Il medico lavorerà con voi per sviluppare un piano diagnostico e di trattamento e potrà raccomandare gli opportuni
accertamenti diagnostici (ad esempio uno studio del sonno durante la notte in ricovero o a domicilio).
E 'sempre opportuno preparare una lista di domande da porre al medico con questioni chiave che si desidera discutere.
Cosa fare prima dell'appuntamento:
Al fine di garantire che la vostra visita si svolga senza difficoltà, verificate per favore:



la eventuale copertura assicurativa per la visita
informare il Centro Prenotazioni al momento della prenotazione, per l’attivazione della pratica assicurativa
preparate una storia delle problematiche del vostro sonno prima di arrivare al Centro.
Per gli adulti (oltre i 18 anni), vi invitiamo a completare la nostra versione on-line del questionario dedicato (vedere la
versione stampabile).
Per i bambini e gli adolescenti al di sotto dei 18 anni, vi preghiamo di compilare il nostro speciale questionario
pediatrico (scaricabile in PDF) .
50139 Firenze
IFCA – Casa di Cura Ulivella e Glicini - Via del Pergolino, 4/6
tel. 055 429611
00197 Roma
Clinica Parioli – Via Felice Giordano, 8
tel. 06 807771
www.polisonnografia.it
Per appuntamenti e consulenze: 347 5930259
CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER LA RICERCA E LA CURA DEI
DISTURBI DEL SONNO - IFCA Firenze
Quando si arriva al Centro Multidisciplinare:
Si prega di arrivare 5 minuti prima della vostra visita ai fini della registrazione.
Termini di cancellazione dell’appuntamento:
Per annullare un appuntamento, si prega di chiamare almeno 24 ore prima, il numero 055.5038500 in modo da poter
offrire il tempo di fornire un appuntamento ad un altro paziente.
Cosa portare al vostro appuntamento:
Ci sono una serie di elementi chiave che dovreste portare con voi per il vostro appuntamento; tra questi:
 Eventuali precedenti risultati di studi del sonno (se disponibili)
 La macchina per la CPAP-BiPAP, con la mascherina, e qualsiasi altra attrezzatura in vostro possesso (se
utilizzata o meno)
 Un elenco dei farmaci assunti regolarmente
 Informazioni per un efficace contatto con il vostro medico curante
 Gli estremi della vostra assicurazione sanitaria (se presente)
Dove siamo:
Il Centro Multidisciplinare per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno – IFCA Firenze si trova presso la Casa
di Cura Ulivella e Glicini - Via del Pergolino, 4/6 - 50139 Firenze.
Se avete difficoltà a rimanere svegli o vigili durante la guida si prega di prendere accordi per il trasporto da e per il
Centro Multidisciplinare (amici, taxi).
Quanto costeranno visite o esami?
Raccomandiamo vivamente di verificare le proprie prestazioni assicurative in merito (chiedete del servizio clienti
della vostra assicurazione e domandate quali prestazioni rientrano nel vostro piano assistenziale).
Chiamate il numero 055.5038500 e chiedete alla segreteria le altre informazioni.
È inoltre possibile visitare in rete il CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER LA RICERCA E LA CURA DEI DISTURBI
DEL SONNO – IFCA FIRENZE e conoscere i nomi dei professionisti che vi afferiscono - sito web
www.polisonnografia.it
Come prepararsi per il vostro studio del sonno – Polisonnografia:
Uno studio del sonno, chiamato anche Polisonnografia, è una procedura che controlla le funzioni del corpo come le
onde cerebrali (EEG – EOG), la frequenza cardiaca, i movimenti delle gambe e la respirazione durante il riposo
notturno.
Esistono diversi tipi di studi del sonno.
Talvolta, lo studio viene effettuato per titolare (valutare) la CPAP, al fine di determinare le impostazioni di pressione
ideali.
Per saperne di più sui diversi tipi di test, visitare la Sezione Visite e Polisonnografia del sito www.polisonnografia.it
50139 Firenze
IFCA – Casa di Cura Ulivella e Glicini - Via del Pergolino, 4/6
tel. 055 429611
00197 Roma
Clinica Parioli – Via Felice Giordano, 8
tel. 06 807771
www.polisonnografia.it
Per appuntamenti e consulenze: 347 5930259
CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER LA RICERCA E LA CURA DEI
DISTURBI DEL SONNO - IFCA Firenze
Procedura in caso di ricovero
Dopo aver completato alcune pratiche burocratiche, un infermiere vi accoglierà alle ore 18:00 circa nella sala
d'attesa della Clinica e vi condurrà nella vostra camera. E' importante che si arrivi in tempo!
E’ infatti necessario essere sicuri di consumare il pasto serale prima di eseguire l’esame e la visita.
Successivamente il medico dedicato eseguirà una anamnesi e la visita. Poi il tecnico applicherà elettrodi e
sensori (durata della procedura: circa un'ora).
Dopo che i sensori saranno posizionati, si sarà in grado di camminare tranquillamente per la camera da letto e
usare il bagno senza assistenza.
Si può andare a dormire normalmente.
Durante la notte, un infermiere sarà a disposizione per assistervi come necessario.
Tipicamente, svegliamo i pazienti a partire dalle ore 07:00 del mattino, a meno di diverse indicazioni del medico o di
risvegli precoci spontanei. Si prega di ricordare che occorrono circa 15’ per rimuovere l’apparecchio.
Vi è una doccia a disposizione per lavarsi dopo che tutti i sensori sono stati rimossi.
Inoltre:
 portare un pigiama (obbligatorio) e una maglietta di cotone a mezze maniche (da indossare sotto il pigiama).
 Se si impiega una macchina CPAP / Bilevel portare la maschera correntemente utilizzata . Se non si conosce
la pressione erogata dall’apparecchiatura, trovare la ricetta medica iniziale. Avvertire comunque il medico di
quale apparecchio si fa uso.
 Ricordare i farmaci assunti e che possono essere necessari (portare con se la terapia per ogni evenienza e
nelle confezioni originali).
 Igiene personale (dentifricio, spazzolino da denti, pettine, spazzola, shampoo, ecc.) e un cambio di vestiti per
il giorno successivo.
 Non esitate a portare un cuscino speciale, animale di peluche, o un dispositivo di rumore bianco se lo si
desidera. I bambini devono portare coperte preferiti, libri o giocattoli.
 Nessun animale è autorizzato.
Chi può stare con voi
Per gli adulti: familiari e/o amici limitati (una – due persone) sono invitati ad accompagnarvi fino alle ore del sonno.
Solo un ospite è autorizzato a pernottare.
Per i bambini sotto i 18 anni di età, disabili, o in altro modo i pazienti non indipendenti: è necessario un solo genitore
o l’assistenza personale durante il pernottamento.
Considerare comunque che avere altre persone in stanza può interferire con lo studio del sonno.
Cosa succede dopo?
Al mattino il medico svilupperà entro 2 – 3 ore lo studio e comunicherà i risultati al paziente ed al suo curante,
verbalmente; il paziente quindi riceverà il referto cartaceo con i risultati dello studio stesso entro 2-3 giorni dallo
studio del sonno con apposita visita.
E’ anche possibile fare richiesta per ricevere il referto via mail.
50139 Firenze
IFCA – Casa di Cura Ulivella e Glicini - Via del Pergolino, 4/6
tel. 055 429611
00197 Roma
Clinica Parioli – Via Felice Giordano, 8
tel. 06 807771
www.polisonnografia.it
Per appuntamenti e consulenze: 347 5930259
CENTRO MULTIDISCIPLINARE PER LA RICERCA E LA CURA DEI
DISTURBI DEL SONNO - IFCA Firenze
Procedura per polisonnografia ambulatoriale / domiciliare
L’appuntamento presso gli ambulatori del Centro o presso il vostro domicilio, saranno concordati con i medici ed i
tecnici.
Alzarsi al presto mattino e svolgere normalmente la propria giornata. Prepararsi per tempo all’esame e regolare l’ora
della cena in base all’appuntamento.
Indossare una maglietta di cotone a mezze maniche che resterà sotto il pigiama.
Se si impiega una macchina CPAP / Bilevel e l’esame serve a titolare (verificare) l’efficacia delle pressioni erogate,
preparare l’apparecchiatura e la maschera correntemente utilizzata.
Se non si conosce la pressione erogata dall’apparecchiatura, trovare la ricetta medica iniziale. Avvertire comunque il
medico di quale apparecchio si fa uso.
Ricordare i farmaci assunti.
Nel caso di esame svolto a domicilio, il mattino successivo l’apparecchiatura dovrà essere riconsegnata al
personale del Centro, come preventivamente specificato; in caso si esami svolti a domicilio, il tecnico
provvederà a ritirare il polisonnigrafo.
Successivamente sarete contattati dai medici per il referto dell’esame.
FAQ
a)
Perché registrare tutte queste cose?
Questi parametri sono registrati per ottenere informazioni oggettive circa la qualità del sonno, l’attività
respiratoria e cardiaca notturna e per meglio definire il problema del sonno presentato in visita.
b) Come posso dormire con tutte queste cose su di me?
I sensori sono applicati sul corpo in modo che vi sarà permesso agevolmente di girarvi e muovervi durante il
sonno. In generale, non sarete consapevoli di indossare i dispositivi posizionati che per un breve arco di
tempo.
c)
I sensori possono causare disagio?
Vi preghiamo di informarci se soffrite di qualsiasi sensibilità a cerotti o se avete allergia al lattice.
d) Tutte le camere hanno un letto matrimoniale e servizi igienici privati?
Presso la Casa di cura Ulivella e Glicini vediamo tutti i tipi di pazienti; così le nostre camere ed i servizi
igienici sono disposti in modo da consentire la massima flessibilità per accogliere i casi pediatrici, i pazienti
obesi e le persone con disabilità. Le camere hanno letti singoli. Tutte le camere sono dotate di servizi igienici
privati.
e)
Posso usare la mia macchina CPAP / BiPAP?
Durante uno studio del sonno, le informazioni sulla pressione erogata dalla vostra CPAP - BiPAP vengono
registrate come parte dello studio del sonno. Il medico vi chiede di portare sempre la vostra maschera e le
attrezzature personali all’ appuntamento per verificare l'impostazione della pressione.
f)
Posso fumare?
Non è permesso fumare nei locali o in qualsiasi punto della Clinica.
50139 Firenze
IFCA – Casa di Cura Ulivella e Glicini - Via del Pergolino, 4/6
tel. 055 429611
00197 Roma
Clinica Parioli – Via Felice Giordano, 8
tel. 06 807771
www.polisonnografia.it
Per appuntamenti e consulenze: 347 5930259
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
121 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content