close

Enter

Log in using OpenID

che dal giorno __22/01/2014___ al giorno _22/02/2014___è

embedDownload
PROVINCIA DELLA SPEZIA
SETTORE 4
SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE
Via XXIV Maggio,3 - 19124 La Spezia
[email protected]
tel. 0187-742452 – fax 0187-750934 – www.provincia.sp.it
Al fine di migliorare l'efficienza di interventi emergenziali a seguito di eventi che coinvolgano le
strutture di Protezione Civile, per assicurare una maggiore tempestività delle azioni e rendere più
trasparenti le procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture questo Settore intende istituire
un albo di Ditte accreditate alle quali affidare la realizzazione di provvedimenti emergenziali,
indifferibili e urgenti.
Con la formazione dell’albo, l’Ente intende creare una base conoscitiva degli operatori presenti nel
mercato interessati ad intrattenere rapporti diretti con il Servizio di Protezione Civile, nelle fasi di
un eventuale procedimento emergenziale.
Avere agli atti del Servizio di Protezione Civile un l’elenco delle ditte, imprese, persone presenti sul
territorio provinciale e nei territori limitrofi, che siano in possesso di mezzi di trasporto, macchine
operatrici, attrezzature particolari, risorse umane da attivare in caso di emergenza al fine di gestire
tutte le attività che perseguano l’obiettivo della salvaguardia degli abitanti e di preservare l’integrità
dei beni pubblici e privati, degli insediamenti e dell’ambiente, dai danni o dal pericolo di danni
derivanti da calamità naturali o antropiche, , è ritenuto indispensabile e basilare per una gestione
ottimale dell’emergenza.
PERTANTO
La PROVINCIA DELLA SPEZIA – SERVIZIO di PROTEZIONE CIVILE
RENDE NOTO
che dal giorno __22/01/2014___ al giorno _22/02/2014___è possibile presentare
domanda di inserimento nell’elenco di soggetti da impiegare in mansioni di
pubblica utilità per esecuzione di lavori - servizi - forniture da contattare in caso di
eventi emergenziali.
(affidamento di lavori, servizi e forniture di importo inferiore a 1.000.000 euro, ai sensi degli artt.
56, c. 7, 122, c. 7 e 125, D.Lgs. 163/2006 – approvato con Determina Dirigenziale n. 1005 del
2/12/2013)
1. RIFERIMENTI NORMATIVI
L. 100/2012
D.lgs 163/2006 e smei
L. 225 gge 24 febbraio 1992
Con il presente avviso non viene posta in essere alcuna procedura concorsuale di gara d'appalto o
procedura negoziata, avendo tale atto esclusivamente una finalità ricognitiva del mercato finalizzata
al soddisfacimento degli obiettivi dell’Ente in fase emergenziale
L’inserimento nell’elenco non comporta attribuzione di punteggio e non dà luogo alla formazione di
alcuna graduatoria o di qualsivoglia classificazione di merito.
2. BENEFICIARI
Sono ammessi a presentare la domanda di iscrizione all’elenco di cui al presente Avviso i
SOGGETTI indicati all’art. 34, D.lgs. 163/2006 e s.m.i..
Qualora i Soggetti di cui all’art. 34 cit. incorrano in uno dei divieti su indicati, ai fini
dell’iscrizione all’elenco, la Provincia prenderà in considerazione la sola istanza che risulti
essere pervenuta anteriormente all’Ufficio di cui al successivo articolo 3.
Al fine sopra indicato i soggetti richiedenti dovranno segnalare nel modello “Allegato A” per
quale/i categoria/e di lavorazioni intendono partecipare, tra quelle di seguito indicate;
3. REQUISITI RICHIESTI
Tutti i soggetti richiedenti sono tenuti a compilare il modello “Allegato A”
I requisiti per l’inclusione nell’elenco di cui al presente avviso devono essere posseduti alla data
di presentazione della domanda.
Il soggetto deve specificare l’ambito di competenza/professionalità e indicare i mezzi e materiali
di cui dispone e che intende mettere a disposizione del Sistema di Protezione Civile.
Ai soggetti ritenuti idonei la Provincia della Spezia –Servizio Protezione Civile CHIEDE,
inoltre la disponibilità di inserire i dati richiesti, nella procedura informatica Gestione
Emergenza Sala Operativa, previo accreditamento delle credenziali Utente entro e non oltre 1
mese dalla comunicazione di accettazione della domanda di partecipazione
Non verranno presi in considerazione i soggetti che non dichiarano espressamente la
disponibilità ad eseguire quanto sopra esposto.
L’amministrazione si riserva discrezionalmente di non inserire/escludere dall’elenco, in
qualunque momento, i soggetti per i quali, a seguito di eventuale verifica:
- risultassero annotazioni sul Casellario informatico dell’AVCP, che assumano rilievo ai sensi
dell’art. 38 del D.Lgs. 163/06
- risultassero mancanti i requisiti di legge
- per grave inadempimento contestato per iscritto dalla Provincia, per perdita dei requisiti
prescritti, oltre che in tutti gli altri casi previsti dalla vigente normativa. Anche in questo caso, si
procederà ai sensi dell’art. 10 bis della L. 241/90, mediante avviso al soggetto non
inserito/escluso.
5. CRITERI PER LA SELEZIONE – FORMAZIONE DELL’ELENCO
La Provincia della Spezia Servizio Protezione Civile procederà all’inserimento dei soggetti
nell’elenco indicato nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento,
proporzionalità e trasparenza, sulla base di una valutazione comparativa delle richieste
pervenute così come previsto ai precedenti artt 2-3
6. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Gli interessati possono presentare domanda di ammissione all’elenco dal giorno 22/01/2014 al
giorno 22/02/2014 compilando debitamente il “Allegato A” accluso al presente Avviso che deve
pervenire, al seguente indirizzo:
Settore 4 – Amministrazione Provinciale – Servizio Protezione Civile - Via XXIV Maggio, 3 19124 La Spezia
tramite PEC, o Servizio Postale A/R, è altresì ammessa la consegna a mano, dalle ore 8.00 alle
ore 12.00 dei giorni feriali esclusivamente allo stesso indirizzo, che ne rilascerà apposita
ricevuta.
La consegna della documentazione rimane ad esclusivo rischio del mittente.
Il plico deve contenere la seguente documentazione, a cui va allegata copia fotostatica, ancorché
non autenticata, di un documento di identità del/dei sottoscrittore/i, o di un documento di
riconoscimento equipollente ai sensi dell’art. 35, comma 2, D.P.R. 445/2000 in corso di validità:
– Modello “Allegato A”, da compilarsi da parte del legale rappresentante;
– copia fotostatica, ancorché non autenticata, di un documento di identità (del sottoscrittore del
Modello “Allegato A”) o di un documento di riconoscimento equipollente, ai sensi dell’art.
35, comma 2, D.P.R. 445/2000, in corso di validità;
7. VALIDITÀ DEGLI ELENCHI. ISCRIZIONI/SOSPENSIONI/CANCELLAZIONI:
Gli elenchi predisposti saranno tenuti presso il Settore 4 Servizio di Protezione Civile. Essi
hanno durata e validità sino a revoca esplicita, anche motivata dall’entrata in vigore di nuove
norme in merito, sono soggetti ad aggiornamento annuale, così come previsto dall’art 125
comma 12 d.lgs 163/200 e smei.
In ogni momento la Provincia della Spezia, qualora ne avvisi la necessità, può chiedere agli
iscritti l’invio di attestazioni autocertificazioni o di altra documentazione comprovante il
permanere dei requisiti oggettivi e soggettivi;
Nel periodo di validità, è possibile l’eventuale estensione per categorie diverse da quelle
precedentemente richieste, o per l’incremento dell’importo e delle tipologie dei lavori ex art. 90,
DPR 207/2010, o l’inserimento da parte di soggetto non precedentemente iscritto.
La Provincia inserisce in elenco i richiedenti entro 3 mesi dalla data di ricezione della richiesta
di iscrizione, seguendo l’ordine progressivo in cui le relative domande sono pervenute complete
di tutta la documentazione prescritta. Fa fede, a tale scopo, il timbro di arrivo apposto
dall’ufficio Servizio Protezione Civile.
La Provincia, entro il su indicato termine (22-05-2014), comunicherà l’esito del procedimento di
iscrizione, specificando le categorie per cui il Soggetto richiedente sia risultato iscritto. Qualora
la Provincia ritenga di non poter ultimare il procedimento di iscrizione entro tre mesi dalla data
definitiva di presentazione della relativa domanda, informerà il Soggetto richiedente delle
ragioni della proroga del termine e la data entro la quale la sua domanda sarà accolta o respinta.
Nel caso di impossibilità di osservare il termine su indicato per ragioni di carattere generale, se
ne darà invece avviso sul sito della Provincia.
Qualora la documentazione presentata non soddisfi i requisiti minimi richiesti per l’iscrizione, la
Provincia potrà accogliere in modo parziale l’istanza di iscrizione (per es. solo per alcune
categorie).
Qualora la documentazione non risulti conforme alle prescrizioni del presente avviso, l’istanza
di iscrizione verrà respinta.
In entrambi i casi di reiezione (parziale o totale) verranno comunicati all’istante, ai sensi
dell’art.10-bis della L.241/90, i motivi che ostano all’accoglimento (parziale o totale) della
domanda. Entro dieci giorni dal ricevimento della comunicazione, il richiedente ha il diritto di
presentare osservazioni, eventualmente corredate da documenti. La comunicazione interrompe i
termini per concludere il procedimento che iniziano nuovamente a decorrere dalla data di
presentazione delle osservazioni o, in mancanza, dalla scadenza del termine di dieci giorni.
Ai sensi degli artt. 43 e 71, D.P.R. 445/2000 e s.m.i., l’Amministrazione si riserva di verificare
la veridicità di quanto dichiarato e di accertare il possesso dei requisiti di legge.
Gli operatori iscritti nell’elenco devono comunicare alla Provincia tutte le variazioni che siano
influenti ai fini dell’iscrizione all’elenco stesso.
Tale
comunicazione
deve
essere
effettuata,
a
mezzo
PEC
[email protected], non oltre quindici giorni dal verificarsi delle
variazioni stesse. Dette variazioni possono comportare una modifica d’ufficio dell’iscrizione,
anche in mancanza di una richiesta di parte.
Qualora si ravvisasse la necessità di aggiornare gli elenchi per l’inserimento di diverse
categorie, l’amministrazione ha facoltà in qualunque momento di integrare l’avviso/di indire un
nuovo avviso, mediante pubblicazione nella stessa forma attuata per il presente, fatta salva la
normativa nel frattempo intervenuta.
8. APPROVAZIONE DELL’ELENCO
Fatte le opportune verifiche sulle dichiarazioni rese dai candidati secondo il “Modello di
domanda” (“Allegato A”), l’elenco dei nominativi dei beneficiari ammissibili ai sensi dei punti
2) e 3) del presente verrà approvato con provvedimento dal Responsabile del Servizio di
Protezione Civile
9. TUTELA DELLA PRIVACY
Ai sensi del Decreto Legislativo 196/03, i dati forniti dai candidati saranno raccolti presso il
servizio Protezione Civile della Spezia, titolare del relativo trattamento, e saranno impiegati
esclusivamente per le finalità istituzionali connesse alla presente procedura.
Il presente Avviso pubblico è pubblicato all'Albo Pretorio della Provincia
10. INFORMAZIONI
Il presente Avviso e relativo fac simile di “domanda di candidatura” (Allegato A) sono
disponibili sul sito della Provincia www.provincia.sp.it
Per informazioni e chiarimenti gli interessati possono rivolgersi al
Geom. Maurizio Bocchia 0187 742452 e Dr. Mara Biso 0187 742416
Il responsabile del procedimento è Ing. Mancini Giotto
ALLEGATO A
MODELLO DI DOMANDA
DICHIARAZIONE
(da completare, a cura del legale rappresentante dell’impresa)
N.B. : Allegato necessario, pena esclusione, copia fotostatica, ancorché non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore, in corso di
validità o di un documento di riconoscimento equipollente, ai sensi dell’art. 35, comma 2, D.P.R. 445/2000
Il sottoscritto <.………………………………………………………………..………………….>,
nato a <.……………………………………………………….....>,
il …/…/……,
residente in <………………………………………> via <.………………….……………………>
nella sua qualità di <…………………………………………………………………..> dell’’impresa
<.……………………………………………………………………………………………………>,
con sede in <.…………………….………> via <………………………..…………………………>
Tel. <……………………………………...>;
INDICA quale Domicilio eletto per le comunicazioni
<…………………………………………………………………….………………..…..………....>
Il numero di fax <………………………...>l’indirizzo PEC <………………………….………….>
Cellulare <……………………………………………..> telefono <………………………………>
al quale effettuare qualsiasi comunicazione/notifica in merito alla presente procedura, ai sensi della
vigente normativa, incluso l’art.79, Codice e s.m.i., autorizzando la trasmissione delle
comunicazioni via fax al numero su indicato (cancellare se non si autorizza)/via PEC all’indirizzo
su indicato.
CHIEDE
di essere interpellato in caso di evento Emergenziale dando la proprio disponibilità ad essere
contattato senza indugio
di essere inserito nell’elenco di soggetti idonei per l’affidamento
di lavori
di servizi
di forniture
(segnare con una crocetta)
di importo inferiore a 1.000.000 euro da attivarsi in caso di Calamità Naturali per eventi
dichiarati di Protezione Civile,
ai sensi degli artt. 56, c. 7, 122, c. 7 e 125 D.Lgs. 163/2006, per le sotto indicate categorie:
(segnare con una crocetta)
LAVORI
lavori edilizi e stradali quelli appartenenti alle categorie OG1, OG3, OG4, OG5 e OG12;
lavori idraulici quelli appartenenti alla categoria OG6;
lavori fluviali e marittimi quelli appartenenti alle categorie OG7 e OG8;
lavori impiantistici quelli appartenenti alle categorie OG9, OG10, OG11, OS3, OS4, OS5,
OS28 e OS30;
lavori su beni immobili sottoposti a tutela, ai sensi delle disposizioni in materia di beni
culturali ed ambientali, quelli appartenenti alla categoria OG2;
lavori su superfici decorate e beni mobili di interesse storico artistico quelli appartenenti alla
categoria OS2-A;
lavori inerenti scavi archeologici quelli appartenenti alla categoria OS25;
lavori agricolo-forestali quelli appartenenti alla categoria OG13.
ed inoltre “lavori inerenti al verde ed arredo urbano” appartenenti alla categoria OS24.
Altro - specificare:
…………………………………………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………………………
…………………………………………………………………………………………………
FORNITURE E SERVIZI
Servizi di informazione e comunicazione
o Attività editoriali
o Attività di produzione cinematografica, video programmi televisivi ,
registrazioni musicali e sonore
o Attività di programmazione e trasmissioni televisive
o Elaborazione dei dati, Hosting e attività connesse
o Altre attività di servizi d’informazione (es. Agenzie di Stampa)
Attività Creative, Artistiche di intrattenimento e Divertimento
o Attività Creative, Artistiche di intrattenimento
o Attività per Biblioteche, Archivi, Musei ed altre Attività Culturali
o Attività Sportive
o Attività Ricreative e di Divertimento
Attività dei Servizi di Alloggio e di Ristorazione:
o Alberghi e strutture simili
o Ristoranti e attività di ristorazione mobile
o Forniture di pasti preparati (Catering )
o Altri servizi di ristorazione
Trasporto e magazzinaggio
Altre attività professionali purché attinenti alle attività di Protezione Civile
Servizi di manutenzione e riparazione di impianti e attrezzature pubbliche.
Servizi di lavaggio, manutenzione e riparazione automezzi pubblici.
Servizi di trasporto in genere.
Servizi finanziari, assicurativi, bancari, legali, notarili e di consulenza, nonché di ricerca,
studio, sperimentazione, indagini e rilevazioni e, in generale, servizi relativi agli
incarichi professionali e di collaborazione esterna, compresi quelli in materia di lavori
pubblici (progettazioni, collaudi, ecc.), a soggetti aventi la necessaria competenza
tecnico-scientifica.
Servizi di eliminazione di scarichi di fogna e di rifiuti, disinfestazione e servizi analoghi.
Servizi per la custodia e la sicurezza.
Servizi sociali e sanitari
Cancelleria
Copie eliografiche e fotostatiche
Materiale per interventi igienico sanitari
Pannelli per la pubblica affissione
Abbigliamento per il personale
Materiale informatico e telematico - Impianti e macchinari tecnologici
Carburanti per autotrazione e lubrificanti
Combustibile per il riscaldamento
Apparecchiature per servizi tecnici e di vigilanza
Macchine, attrezzature, mobili ed arredi per uffici e scuole
Materiale edile, elettrico ed idraulico
Materiale lavico e bituminoso per la manutenzione delle strade
Segnaletica stradale (verticale ed orizzontale) ed impianti semaforici.
Articoli di ferramenta e falegnameria.
Piante, attrezzature e strumenti per la manutenzione del verde pubblico.
Arredo Urbano.
Autoveicoli.
Beni ed apparecchi per la telefonia fissa e mobile - Televisori - registratori – radio ecc.
Beni ed attrezzature per la manutenzione, riparazione, sistemazione e completamento di
strade, piazze, aree pubbliche comunali e relativi impianti.
Beni ed attrezzature necessari per la manutenzione, sistemazione e completamento di
impianti sportivi, per la ricreazione ed il tempo libero.
Forniture e servizi vari non espressamente classificate:
……………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………….…..
Di mettere a disposizione i seguenti mezzi e/o risorse
TIPOLOGIA RISORSA
QUANTITA’
Di dare la disponibilità di inserire i dati richiesti, ai fini dell’inserimento negli elenchi Soggetti
Idonei per Servizio di Protezione Civile, attinenti le proprie specificità e dotazione a
disposizione, nella procedura informatica Gestione Emergenza Sala Operativa, tramite proprio
operatore secondo le disposizioni e tempi impartiti dal Servizio di Protezione Civile pena
decadenza dal diritto acquisito.
A TAL FINE DICHIARA AI SENSI E NEI MODI DI CUI AGLI ARTT. 46-47, D.P.R. 445/2000
•
che l’impresa <.………………………………………………………………………..……….> è
iscritta alla Camera di Commercio di <.………………………………..> al n. <……………...>,
(data di iscrizione <…………………..>);
•
•
che, secondo le risultanze del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, l’esatta
denominazione dell’impresa, società, A.T.I. o consorzio interessato è:
<.…………………………………………………………………………..…………………..>;
specificare se si tratta di:
impresa individuale società consorzio società consortile
precisandone la natura <……………………………………………………..……..………..>
•
C.F. <.…………………………………………..>
•
P. IVA <………………………….....>
•
che l’attività dell’impresa è la seguente:
<………………………………..………………………………………………..……………....>;
che i legali rappresentanti dell’impresa sono: (indicare per ciascuno carica e/o qualifica
ricoperta, data della nomina, durata in carica, nome e cognome, poteri)
<.…………………………………………………………………….…………………………….>
•
<…………………………………………………………………………………………….……..>
<…………………………………………………………………………………………………..>;
•
sede legale <………………………………….…………..……………………...>);
•
sedi secondarie e unità locali
<.……………………………………………………………………………..>;
•
•
•
•
•
•
•
che l’impresa NON si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di amministrazione
controllata o di concordato preventivo, né nei suoi riguardi è in corso un procedimento per la
dichiarazione di una di tali situazioni, ai sensi dell’art. 38, c. 1, lett. a), D.Lgs. 163/2006;
che non sussistono le cause interdittive di cui all’art. 10 L. 575/1965 (ora D.Lgs. 159/2011);
di non trovarsi in alcuna delle situazioni costituenti causa di esclusione dalle gare per
l’affidamento dei contratti pubblici ai sensi dell’art. 38, Codice;
di essere in regola con quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.e con la legge 68/1999;
di essere in regola con l’assolvimento degli obblighi di versamento dei contributi stabiliti dalle
vigenti disposizioni in materia di DURC (ai sensi del D.M. 24 ottobre 2007, “Documento Unico
di regolarità contributiva”)
di non aver subito protesti cambiari e/o di assegni nell’ultimo quinquennio (ai sensi degli artt.
68-73 legge cambiaria
che nei propri confronti non sussistono le cause di decadenza, di sospensione o di divieto di cui
all’art. 67 del D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159
Comunica altresì i seguenti dati:
• Contratto di lavoro (C.C.N.L.) applicato
•
•
•
•
Edile Industria
Edile Cooperazione
Edile Piccola Media Impresa
Edile Artigiano
Altro non edile (specificare ______________________________)
Dimensione aziendale
da 0 a 5
da 6 a 15
da 16 a 50
da 51 a 100
oltre
INAIL – codice ditta:_____________________
INAIL – Posizioni assicurative territoriali____________________________________
INPS – matricola azienda: _____________________
INPS – Sede competente: _______________
INPS – posiz. Contrib. individ.titolati/soci imprese artigiane:_____________________
INPS – Sede competente: _______________
codice cassa ______________ CASSA EDILE – cod. impr.: _____________________
CASSA EDILE sede competente: ______________
La presente dichiarazione è resa dal sottoscritto tenuto conto di quanto previsto dall’art. 76, D.P.R.
445 /2000, in merito alle dichiarazioni mendaci, alla falsità negli atti e all’uso di atti falsi.
Li, <.…………………………………>
F.to <…………………………………………………………………………...>
Il sottoscritto <……………………………………………………………………………………>, ai
sensi dell’art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, dichiara di essere informato:
− che il trattamento di detti dati avverrà, presso l’Amministrazione Provinciale, con l’utilizzo di
procedure anche informatiche, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le sotto indicate
finalità, anche in caso di eventuale comunicazione a terzi, nel caso di richiesta di accesso a detta
procedura e/o controllo;
− che il conferimento dei dati richiesti è indispensabile, pena impossibilità di inserimento in
elenco,
− anche con riguardo alla normativa sugli appalti pubblici e al D. Lgs. 81/2008 e s.m.i., che qui si
intende espressamente richiamata;
− che gli sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7, D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;
− che il titolare del trattamento cui può rivolgersi per l’esercizio dei suoi diritti è la Provincia della
Spezia e, in particolare, per il Settore 4 l’ing. Giotto Mancini.
Li, <………………………………….>
F.to <……………………………………………………………………………...>
Si allega copia fotostatica, ancorché non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore o
di un documento di riconoscimento equipollente, in corso di validità.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 493 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content