close

Enter

Log in using OpenID

ALLEGATO C - IPSIA E. Bernardi Padova

embedDownload
ALLEGATO C
PROGETTI E GESTIONE RAPPORTI CON L’ESTERNO
a. s. 2013 - 2014
Indice
CRITERI PER PROGETTI IPSIA “BERNARDI” - PD a.s. 2013 – 2014 ................................................. 2
ANALISI E VERIFICA PERIODICA DI CONGRUITÀ DELLE POLITICHE E STRATEGIE
RISPETTO AI BISOGNI DEI CLIENTI .................................................................................................... 3
PROCEDURA ............................................................................................................................................. 3
PROGETTI IPSIA “BERNARDI” – AREE D’INTERVENTO.................................................................. 6
REFERENTI PROGETTI............................................................................................................................ 7
GESTIONE DEI RAPPORTI CON L’ESTERNO ...................................................................................... 8
Imprese e lavoratori ............................................................................................................................. 8
Associazioni imprenditoriali , sindacali e altri attori sociali ................................................................ 8
Istituzioni ............................................................................................................................................. 8
Scuole e Università .............................................................................................................................. 8
Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato
"E. BERNARDI"
Via A. Manzoni 76 – 35126 Padova – Tel. 049755233 Fax 049755562 E-mail: [email protected]
CRITERI PER PROGETTI IPSIA “BERNARDI” - PD a.s. 2013 – 2014
1. RISPONDRE AGLI OBIETTIVI PRIORITARI INDICATI DAL CdI
2. ADERENZA ALLE FINALITÀ DEL POF
2. ATTIVITÀ CONNESSE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA E LEGATE ALLE FUNZIONI STRUMENTALI
3. RIENTRARE ENTRO LE MACRO”AREE DI INTERVENTO” SECONDO L’ORDINE INDICATO DALLA TABELLA
4. CONTINUITÀ DI PROGETTI A SVILUPPO PLURIENNALE APPROVATI DAL CDD
5. EFFICACIA/GRADIMENTO DELL’INTERVENTO
6 IL REFERENTE DEVE AVERE UN ATTEGGIAMENTO COLLABORATIVO E DEVE ESSRE IN REGOLA CON I PROPRI PIANI DI LAVORO, LE PROPRIE PROGRAMMAZIONI E UNITA’
DIDATTICHE DELLE LEZIONI CURRICOLARI
7. ****RAPPORTO FRA COSTO DEL PROGETTO E BENEFICI (A QUANTI ALUNNI SI RIVOLGE, ECC.)
NOTA:
questo criterio non è sempre valido, esempio se riguarda il recupero di abilità in casi particolari
(es. studenti stranieri, ecc)
"E. BERNARDI"
Via A. Manzoni 76 – 35126 Padova – Tel. 049755233 Fax 049755562 E-mail: [email protected]
ANALISI E VERIFICA PERIODICA DI CONGRUITÀ DELLE
POLITICHE E STRATEGIE RISPETTO AI BISOGNI DEI CLIENTI
PROCEDURA
PROFILI PROFESSIONALI E SBOCCHI PROFESSIONALI
•
Analisi, studio e valutazione dei dati di analisi statistiche
provenienti dai sistemi informativi pubblici
statistiche informative, dati aggregati, ecc
proviene da Normativa Vigente MIUR, Camera di Commercio,
Regione, Analisi del Lavoro, indagini di Mercato, ecc.
ALTERNANZA
SCUOLA
LAVORO
(ASL)
E
ORIENTAMENTO
(in entrata, in itinere e in
uscita)
•
Analisi, studio e valutazione dei dati provenienti dagli Stages
Orientativi a cui partecipano gli studenti
questionari sulla frequenza, partecipazione, livello di
preparazione, capacità di inserimento nell’ambiente del lavoro,
ecc. dello studente e della classe
redatta dal datore di lavoro-stage
questionari sul gradimento dello stage, sull’interesse per l’attività
svolta, sull’azienda accogliente,sulla frequenza, partecipazione,
livello di preparazione, capacità di inserimento nell’ambiente del
lavoro, ecc. dello studente e della classe
redatta dallo studente partecipante allo stage
illustrazione dello stage riguardo l’attività svolta, l’azienda
accogliente, la frequenza, la partecipazione, il livello di
preparazione, la capacità di inserimento nell’ambiente del lavoro,
ecc. dello studente e della classe
redatta dal docente tutor dello stage
•
Analisi, studio e valutazione dei dati ai fini dell’orientamento e
per profili professionali
Questionari e interviste per scelte professionali future a studenti
di scuola secondaria di primo grado
ORIENTAMENTO PRESSO SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO
GRADO, EXPO (interviste) E MINI STAGE(questionari)
Interviste e questionari per scelte professionali future
a genitori di studenti di scuola secondaria di primo grado
PORTE APERTE
Questionari, interviste per scelte profili professionali future
a studenti dell’ istituto, studenti provenienti da altre scuole secondaria
di secondo grado e da altri Stati
•
Analisi di congruità
Analisi qualitativa e quantitativa mirata a valutare l’appropriatezza
d’uso, l’efficacia ed efficienza del servizio
- Somministrazione questionari per rilevazione inserimento nel
mondo del lavoro: numero di studenti occupati con lavoro attinente/non
attinente alla qualifica, utilità della qualifica per l’inserimento nel lavoro,
tempi per trovare occupazione; numero di studenti che frequentano
l’Università, numero di studenti non rintracciabili o altro.
- Produzione grafici e relazioni per rilevazione inserimento nel
mondo del lavoro
- Somministrazione questionari per rilevazione della soddisfazione del
servizio, in fase di Ricevimento Generale dell’Istituto
•
Promozione attività
Partecipazione alla progettazione di nuove attività per l’attuazione
dell’Alternanza Scuola Lavoro e Partecipazione alla
riorganizzazione delle attività esistenti in previsione delle nuove
Figure Professionali previste dalla Riforma Scolastica
•
Costruzione e Diffusione dell’informazione promozionale dei
profili professionali dell’ istituto per scelte professionali future
SCUOLA APERTA a studenti di scuola secondaria di primo grado ,
CFP
SITO WEB dell’Istituto
•
Monitoraggio dell’informazione
Questionari, interviste a genitori e studenti partecipanti SCUOLE
APERTE
DISUGUAGLIANZE FRA STUDENTI – ACCOGLIENZA – DISPERSIONE –
BENESSERE
•
Costruzione e diffusione Informazioni sulle azioni e sui
problemi legati al fenomeno
Elenco agenzie che svolgono funzioni specifiche di supporto, attività
• IMMIGRAZIONE
specifiche con esperti in Istituto e fuori, ecc.
• DISABILITÀ
• ABBANDONO
•
Analisi dei bisogni
SCOLASTICO
Intervista, documentazione specifica medica o altro.
• INTEGRAZIONE
SCOLASTICA
•
Interventi e integrazione scolastica
• BULLISMO
Specifici e specialistici di recupero a supporto delle varie
problematiche individuali e di gruppo
monitoraggio
intervista, questionari, relazioni sull’efficacia, sul gradimento degli
interventi, sulla, partecipazione da parte dello studente, sulle difficoltà
incontrate a vario livello
•
validazione e controllo
congruità e correttezza dei comportamenti rispetto alle attese
•
supporto alla programmazione e conduzione di progetti
sulle problematiche
proposti: dall’Istituto, da organismi di Rete statali e privati
•
monitoraggio
rilevazioni della frequenza, partecipazione a corsi specifici
livello di preparazione,
capacità di inserimento dello studente nella classe
•
•
supporto e conduzione di progetti specifici dell’Istituto, in
rete , USR, USP, MIUR
CITTADINANZA –FORMARE IL CITTADINO
•
Analisi dei bisogni
Adempimento legislativo di formazione, documentazione MIUR, USR,
ordinamento scolastico, comportamenti a scuola, società
•
Promozione attività
Promozione e sviluppo delle azioni per stimolare negli studenti la
coscienza di cittadino attivo
Progettazione, attivazione di attività specifiche
•
valutazione
Monitoraggio e valutazione delle attività sul tema
strumenti di rilevazione e analisi sulle aspettative, sulla partecipazione,
l’indice di gradimento, sulle attività
RETI
•
Promozione e sviluppo della Interazione tra organismi di Rete
Con attività partecipate su temi vari: in forma di sperimentazione e di
partecipazione a concorsi
•
Sviluppo delle reti
Selezione delle reti a cui aderire
•
Monitoraggio e valutazioni
Partecipazione attiva a lavori e relazioni conclusive a Convegni
FORMAZIONE CONTINUA
•
Analisi dei bisogni
Analisi del fabbisogno formativo di studenti lavoratori
Intervista, consultazione dati,informazioni, legislazione forze armate o
altri enti
•
Attività
Corso di Formazione
In base alle richieste pervenute
•
Promozione dell’attività
Con pubblicizzazione in fase di EXPO , su giornali, manifesti, locandine
e il “passa parola”
•
Monitoraggio e valutazioni
Questionari, grafici e relazioni
Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato
"E. BERNARDI"
Via A. Manzoni 76 – 35126 Padova – Tel. 049755233 Fax 049755562 E-mail: [email protected]
PROGETTI IPSIA “BERNARDI” – AREE D’INTERVENTO
1.
2.
INCREMENTO DELLE
COMPETENZE DEGLI STUDENTI
FAVORIRE L’ACQUISIZIONE DI
LIVELLI PIU’ ALTI DI DIPLOMA
DIRITTO DOVERE
ALL’ISTRUZIONE:
3.
RIDUZIONE DELLA
DISPERSIONE SCOLASTICA,
PREVENZIONE, ORIENTAMENTO E
VALORIZZAZIONE, INTEGRAZIONE
4.
VALORIZZAZIONE DELLA
RICERCA
5.
INCREMENTO DELLA QUALITÀ
DELLA FORMAZIONE DEI DOCENTI
6.
QUALITÀ DEL SERVIZIO
SCOLASTICO
7.
PARTECIPAZIONE ALLE RETI
DI SCUOLE
8.
SOSTEGNO AI PROCESSI DI
INNOVAZIONE SCOLASTICA E
SVILUPPO E UTILIZZO DELLE
NUOVE TECNOLOGIE IN
DIDATTICA
ISTRUZIONE POSTSECONDARIA E RAPPORTI CON I
SISTEMI FORMATIVI
9.
10.
PROMOZIONE DI ESPERIENZE
DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
E DI STAGE
AREE DI INTERVENTO
(con interventi a favore innalzamento n° di diplomati
di scuola secondaria superiore e competenze dei
quindicenni )
Sicurezza, Ambiente, Salute, Cittadinanza e
Costituzione, Legalità, Pari opportunità, Handicap,
Intercultura
realizzazione di azioni di orientamento attivo mirato,
in particolare, a valorizzare la formatività delle
discipline e a motivare gli studenti nei confronti delle
materie scientifiche: Iterculturalità, azioni di
orientamento, dimensione europea nell’educazione,
educazione alla partecipazione e alla cittadinanza
attiva; benessere e prevenzione del disagio giovanile
e al protagonismo;Integrazione (studenti con
disabilità, studenti con cittadinanza non italiana,
adulti, ecc)
- azione (vera ricerca)
(con interventi a favore innalzamento n° di diplomati
di scuola secondaria superiore e competenze dei
quindicenni )
(valutazione, certificazione, ecc.)
(impegnate a progettare su “patti territoriali”)
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
MIUR –DIP.ISTRUZIONE
(linee di programmazione
2007/2013 C.M. Prot.n.5567)
USR – VENETO piattaforma
ARIS
REFERENTI PROGETTI
PROGETTI a.s. 2013-14
REFERENTE
1
2
APPUNTI EFFICACI
ATTIVITA’ SPORTIVA SCOLASTICA
Prof. ROSSI
Prof. PERANI
3
4
5
RACCOLTA DIFFERENZIATA
PROVACI ANCORA PROF
ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI (art.9CCNL AREA
A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO)
Prof. ROSSI
Prof. VALLI
Prof. CANDOTTO-MIS
6
CONOSCERE,RISPETTARE LE NORME, COMPRENDERE,
INTERIORIZZARE L'IDEA DI LEGALITA'
Prof. CILLO
7
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
LA SCUOLA A SCUOLA
PROVE TECNICHE D’IMPRESA
EDUCAZIONE STRADALE
ASL- DIAGNOSI ENERGETICA IMPIANTI
ORIENTAMENTO
FEUERSTEIN
ESPERTO IN CLASSE
ACCREDITAMENTO
GESTIONE POF
COORDINAMENTO PROGETTI
FIXO
SQUADRE ANTIINCENDIO
FORMAZIONE ADULTI
STAR BENE A SCUOLA
ASL SICUREZZA E MANUTENZIONE IMPIANTI - FSE
LINUX
CONVERSIONE SANZIONI DISCIPLINARI
INVALSI
IL SAPERE ARTIGIANO
DIPLOMATO PIU’
AGGIORNAMENTO DOCENTI
ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CLASSI QUINTE
STAGE FACOLATATIVO CLASSI 3° E 4°
INNOVARE PER OCCUPARE
NUOVI LABORATORI
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
ARTUSO
ARTUSO
SCIGLIANO
COMITO-CASARIN
SOATTO
ROSSI-SARTOR
SARTOR
DELLA VECCHIA
FARINA
VALLI
USAI
ARTUSO
ARTUSO
ROSSI
SCANFERLA
ZODIO
CHIOFFI
LIANTONIO
DELLA VECCHIA
DELLA VECCHIA
TOTO
RICCARDI
RICCARDI
RICCARDI
DELLA VECCHIA
GESTIONE DEI RAPPORTI CON L’ESTERNO
L’Istituto ha attivato e consolidato nel corso degli anni una serie di collaborazioni e partnerships con un
elevato numero di soggetti ed Enti i quali, a seconda delle attività e dei progetti, sono committenti, promotori,
o partners delle diverse iniziative.
Imprese e lavoratori
•
•
•
Progettazione e realizzazione di innovazioni curriculari sulla base di fabbisogni formativi rilevati
tramite l'analisi dei risultati di Osservatori sul settore.
Progettazione e realizzazione di attività corsuali su specifica commessa di privati, con l'erogazione
dei moduli formativi all'interno della struttura formativa
Inserimento dei corsisti per attività di stage e tirocinio aziendale
Associazioni imprenditoriali , sindacali e altri attori sociali
•
•
•
•
Collaborazione nella definizione dei piani formativi
Collaborazione nel campo della ricerca e analisi dell'evoluzione del settore, delle figure professionali
e dei fabbisogni formativi
Valutazione dei risultati e dei prodotti formativi
Promozione e partecipazione congiunta a diversi progetti ed attività
Istituzioni
L’Istituto ha in atto collaborazioni e/o contatti con l'Unione Europea, la Regione Veneto, la Provincia di
Padova, Il Comune di Padova, il Ministero del Lavoro e della Pubblica Istruzione, l'Isfol, etc ( vedi allegato
enti di collaborazione)
Scuole e Università
•
L’istituto collabora con un elevato numero di Istituti Superiori a livello locale, provinciale, regionale e
nazionale promuovendo l’organizzazione e lo sviluppo di reti specifiche (Orientamento, Sicurezza,
Qualità)
Rete a.s.
13-14
Si,
possiamo
cambiare
Azioni
Referente
Membri della
Rete
Interventi
educativi e
formativi
Laura Rossi
IP da Vinci
Diplomato
più
Conseguimento
patentino di
brasatore,
saldatore, tecnica
del freddo,
meccatronica UNI
EN 13133
Della Vecchia
IIS Duca d’Aosta
Este (Padova)
GMG di Cagnola
di Cartura
Università di
Padova
CNA PADOVA
WEB FOR
HELP
EXTENSION
Scuola superiore
in ospedale
Lazzarini Leda
IP da Vinci
IT Scalcarle
IT Calvi
IPSIA Bernardi
I.A. Selvatico
Provincia di
Padova
UST di Padova
ITC Belzoni
IIS Pertini
Camposampiero
ITIS Marconi
IIS Kennedy
Monselice
LSA Selvatico
IPC Valle
LSS Duca
d’Aosta
IPSIA Bernardi
I.A. Selvatico
IIS Marchesi
LS Curiel
Liceo Artistico A.
Modigliani
ITIS Marconi
IT BelzoniI.P.I.S.A. - E. U.
Ruzza - T.
Pendola
IIS Pietro
D’ABANO
LS E. Fermi
IS Duca degli
Abruzzi
LL Dante Alighieri
Padova
Azienda
ospedaliera
Dipartimento
pediatria Padova
Scuole
Capofila
Centro servizio
volontariato
Padova
Rete a.s. 12-13
Azioni
Referente
Benessere dello
studente
Pegaso
PEER
EDUCATOR
Giuseppe Pinton
Bibliomediascuola
Rete di
biblioteche
scolastiche
Amalia Sabino
Membri della
Rete
IP da Vinci
IT Scalcarle
IPC Valle
ITIS Meucci
IS Duca d’Aosta
IIS Cattaneo
Monselice
IPC Rolando da
Piazzola
Scuola
arcobaleno
Educandato san
Benedetto di
Montagnana
I.C. Don Milani
Vigonza
I.C. 2° Ardigò
I.C. Belludi
Piazzola sul
Brenta
I.C. Donatello
IC 8° Tartini
IPSIA Bernardi
I.A. Selvatico
CIOFS Don
Bosco
IIS Mattei
Conselve
CFP Bentisk
IT Calvi
IT Einaudi
IT Gramsci
IT Natta
IT. Severi
IIS Marchesi
LC Tito Livio
LS Cornaro
LS Curiel
LS Fermi
Scuole /enti
Capofila
Orizzonti
Cooperativa
sociale ARL
Rotary Club
PADOVA
L.S. Cornaro
Rete a.s.
12-13
Rete di
scuole per
la sicurezza
della
provincia di
Padova
SIRVESS
Azioni
Referente
Membri della
Rete
Numerose scuole
di Padova e
provincia
SPISAL
INAIL
REGIONE
VENETO
FISM
UST Padova
Confindustria
Scuole Capofila
CTI insieme
Integrazione
di minori in
situazione di
handicap
Orientamento
Ilaria Rescigno
Ipsia Bernardi
IC di Saonara
Istituto
Comprensivo di
Cadoneghe
IC di Limena
IC di Legnaro
IC di Noventa
Liceo Artistico A.
Modigliani
I.T.I.S. F. Severi
I.T.I.C. A.
Gramsci
I.P.I.S.A. - E. U.
Ruzza - T.
Pendola
Direzione
Didattica di
Cadoneghe
S.M.S. Vivaldi
I.T.C. L. Einaudi
L.S. Marchesi Fusinato
I.S.A. P. Selvatico
di Padova
I.T.I.S. G. Natta
I.T.I.S Guglielmo
Marconi
Liceo - Scientifico
I. Nievo
Istituto Statale E.
Bernardi
IPISA “E. U.
Ruzza – Pendola”
di Padova
Educazione
stradale
Lezioni di
sicurezza
stradale
Nicola Scagliano
Tutte le scuole
superiori di
Padova
Comune di
Padova
Innovare
per
occupare
Formazione
docenti e
percorsi Asl
Antonino Riccardi
IPSIA BERNARDI,
IPSIA PERTINI,
IISS MEUCCI
BERNARDI
Marco Artuso
ITIS “G.Marconi
Rete a.s.
12-13
Più
opportunità
per più
culture
Fixo scuola
Formazione
e
innovazione
per
l’occupazione
Alla scoperta
del sapere
artigiano
Azioni
Referente
Membri della
Rete
IT Belzoni, IPSIA
Bernardi, IT
Calvi, LS Curiel,
IT Einaudi, IT
Gramsci,
IP Leonardo da
Vinci,
ITIS Marconi, IT
Scalcerle, IP
Selvatico, ITIS
Severi
Scuole Capofila
Inserimento
studenti
stranieri
Sportelli
genitori e
studenti
Corsi di
riequilibrio
Produzione
opuscolo “Sui
banchi
dell’intercultura”
Inserimento nel
mondo del
lavoro per gli
alunnI delle
classi quinte
Maria Grazia Candotto
Usai Antonio
IPSIA bernardi,
ITTG girardi
IS Rolando da
Piazzola
IS Rolando da
Piazzola
Della Vecchia
IPSIA bernardi,
IS Newton
UPA
IT Belzoni
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
122 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content