close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato Ufficiale n°28 del 16 Gennaio 2014

embedDownload
FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI
DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COSENZA
VIA DEGLI STADI – STADIO SAN VITO – CANCELLO 17 – 87100 COSENZA
TEL.. 0984 408445 FAX 0984 408445
Indirizzo Internet: www.lnd.it - delegazioni: cosenza
e-mail – SEGRETERIA: [email protected]
INDIRIZZO CORRISPONDENZA
DELEGAZIONE PROVINCIALE COSENZA FIGC – LND
CASELLA POSTALE 140 - 87100 COSENZA
STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
COMUNICATO UFFICIALE N° 28 DEL 16 GENNAIO 2014
1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.
2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.
Allegati
Si rimette in allegato:
COMUNICATO UFFICIALE N. 125 inerente la procedura ON-LINE denuncia infortunio.
CIRCOLARE N. 33 avente per oggetto: Trattamento, ai fini tributari del “premio di preparazione”, del “premio della carriera” e della
“indennità di formazione”” – Circolare n. 37/E del 20 dicembre 2013 dell’Agenzia delle entrate -.
3. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE
PRONTO A.I.A.
Si rammenta alle società che, in accordo con il Comitato Regionale Arbitri è stato istituito un servizio di pronto AIA a cui rivolgersi,
esclusivamente nel caso di assenza della terna o dell’arbitro designato, almeno quarantacinque minuti prima che inizino le gare:
- 28/102 -
4. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA
Segreteria
VARIAZIONE INDIRIZZO CORRISPONDENZA
Intestazione: A.S.D. Real Fuscaldo c/o Valentino Riggio Alò Saporito
Indirizzo: Via Flavia, 13 - CAP 87024 - Fuscaldo (CS)
5. RISULTATI GARE
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 12/01/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 12 Giornata - A
ALTOMONTE CALCIO
(1) BELSITO
BUONVICINO
CERZETO K91
PIRETTO CALCIO 02
ROSE CITY
(1) - disputata il 11/01/2014
- CASTIGLIONECOSENTINO
- LATTARICO AUFUGUM
- BISIGNANO
- BRUTIUM COSENZA
- ROGLIANO 1948
- SANNICOLESE CALCIO
0-1
Att.gst
1-1
1-3
0-1
1-1
D
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 12/01/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 7 Giornata - A
AIETA
(1) CETRARO FOOTBALL CLUB ASD
REAL FUSCALDO
SANTA DOMENICA
TORTORA
(1) - disputata il 11/01/2014
- ORSOMARSO
- ISOLA DINO PRAIA A MARE
- MARCELLINA
- FALCHI ROSSI FALCONARA
- COMPRENS.TERME LUIGIANE
3-1
1-0
2-2
5-1
0-0
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 11/01/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 9 Giornata - A
ATLETICO ALTOMONTE
CUS RENDE
FIGLINE 2013
LA ROTESE 2007
NUOVA INDOMITA COLOSIMI
NUOVA TRENTA
- ORESTE ANGOTTI
- CITTA RIUNITE CALCIO
- EUGENIO COSCARELLO
- FC PANDOSIA
- CERISANO 96
- AGID DIPIGNANO
1-4
2-1
1-1
1-0
3-3
2-2
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 11/01/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 9 Giornata - A
FUTSAL CARIATI
FUTSAL CETRARO
FUTSAL FUSCALDO
GECO VILLAPIANA
MORELLI
UMBRIATICO CALCIO A 5
- CITTA DI BISIGNANO FUTSAL
- CIVITA
- DOMENICO SPORT
- CALABRIA FOOD FUTSAL
- CITTA DI PAOLA CALCIO A 5
- I NOVELLI 93 CARIATI
5-5
0-6
8-3
7-2
3-6
3 - 10
gst
- 28/103 -
6. GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo Territoriale
Il Giudice Sportivo Territoriale nella seduta del 15.01.2014, ha adottato le decisioni che di seguito si riportano:
CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI GARE DEL 12/ 1/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
€ 80,00 ALTOMONTE CALCIO
Per comportamento offensivo e antisportivo da parte dei propri sostenitori.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 6/ 2/2014
LACCO PASQUALE
(SANNICOLESE CALCIO)
Per aver rivolto una frase offensiva al direttore di gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 15/ 2/2014
IANNUZZI VALENTINO
(ALTOMONTE CALCIO)
Perchè espulso per proteste si attardava a lasciare il terreno di gioco rivolgendo all'arbitro frasi minacciose.
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 16/ 4/2014
NACCARATO VINCENZO
(BRUTIUM COSENZA)
Perchè entrava abusivamente in campo minacciando l'arbitro di colpirlo con la bandierina e rivolgendomi frasi offensive e
minacciose, anche dopo essere stato fermato dal capitano della squadra ed essere stato allontanato dal terreno di gioco.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER SEI GARA/E EFFETTIVA/E
GAUDIO PABLOFRANCESCO
(BRUTIUM COSENZA)
Per comportamento gravemente offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro sia durante la gara che alla fine della stessa.
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
DE ROSE FRANCESCO
(BRUTIUM COSENZA)
Per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, al quale si avvicinava con fare minaccioso toccandogli il petto,
dopo che gli era stato notificato il provvedimento di espulsione.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
TRIPICCHIO FEDERICO
TUCCI ANDREA
POSCO UMBERTO
(ALTOMONTE CALCIO)
(ROGLIANO 1948)
(SANNICOLESE CALCIO)
COVELLO LUCA
FORESTIERI MARCO
(CASTIGLIONECOSENTINO)
(SANNICOLESE CALCIO)
- 28/104 -
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E
VITERITTI RAFFAELE
(BRUTIUM COSENZA)
Per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PANE FRANCESCO
LORIA IVAN
CALVELLI MIRKO
CHIAPPETTA GIUSEPPE
(BISIGNANO)
(ALTOMONTE CALCIO)
DE ROSE FRANCESCO
(BRUTIUM COSENZA)
(ALTOMONTE CALCIO)
ORLANDO ALESSANDRO
MARTINO VINCENZO
(BISIGNANO)
ALESSIO PIERPAOLO
GRANO LUIGI
(PIRETTO CALCIO 02)
(ALTOMONTE CALCIO)
(BISIGNANO)
(BRUTIUM COSENZA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
RIGIRACCIOLO DAMIANO
(ROGLIANO 1948)
AMMONIZIONE (V INFR)
VACCARO CARLO
AMMONIZIONE (II INFR)
PRESTA VINCENZO
SPADAFORA LUIGI
(ROGLIANO 1948)
(SANNICOLESE CALCIO)
AMMONIZIONE (I INFR)
LEPORACE GIOVANNI
VENNERI ALEX
(BUONVICINO)
(ROGLIANO 1948)
(ROSE CITY)
CAMPIONATO TERZA CATEGORIA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI GARE DEL 11/ 1/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DROGHINI DOMENICO
(ISOLA DINO PRAIA A MARE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PILUSO STEFANO
(CITTA RIUNITE CALCIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
TRIPICCHIO EMANUELE
FIORE FRANCESCO
MAZZOTTA FABIO
(CITTA RIUNITE CALCIO)
(CETRARO FOOTBALL CLUB ASD)
(ISOLA DINO PRAIA A MARE)
ORSINO ANGELO
PELLICORI ANDREA
REA BENITO
(ATLETICO ALTOMONTE)
PUGLIESE ATTILIO
(CETRARO FOOTBALL CLUB ASD)
(CETRARO FOOTBALL CLUB ASD)
(LA ROTESE 2007)
AMMONIZIONE (II INFR)
LACAVA DAVIDE
GALEA NICOLA
PRISCO FRANCESCO
(ATLETICO ALTOMONTE)
(CUS RENDE)
(FC PANDOSIA)
(ISOLA DINO PRAIA A MARE)
AMMONIZIONE (I INFR)
GUZZETTI DOMENICO
- 28/105 -
MAZZOTTA OTTORINO
DE ROSA MARIANO
TROZZO FABIO
PAFFILE NUNZIO
(CITTA RIUNITE CALCIO)
(CUS RENDE)
(FC PANDOSIA)
BORDA ANTONIO
TOSTI FEDERICO
DEPRESBITERIS GIUSEPPE
(CUS RENDE)
(CUS RENDE)
(ISOLA DINO PRAIA A MARE)
(ORESTE ANGOTTI)
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI GARE DEL 12/ 1/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 23/ 1/2014
SCARCELLI ERNESTO
(AGID DIPIGNANO)
Per proteste a decisioni arbitrali.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BUFFONE GIUSEPPE
ANGELICO ANDREA
(CERISANO 96)
(REAL FUSCALDO)
LAREGINA ALESSANDRO
CARUSO ERIBERTO
(MARCELLINA)
(TORTORA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2015
PASTORE GIULIO
(REAL FUSCALDO)
Perchè a fine gara colpiva violentemente l'arbitro con calci alla gamba sinistra procurandogli forte dolore.
PIEMONTESE LUCIANO
(REAL FUSCALDO)
Perchè a fine gara colpiva l'arbitro con un violento pugno allo zigomo sinistro.
SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2014
TALARICO DOMENICO
(FIGLINE 2013)
Perchè a fine gara si avvicinava all'arbitro spingendolo e proferendo frasi ingiuriose e minacciose. nonostante l'intervento di altri
calciatori, che cercavano di allontanarlo, tentava ancora di aggredire l'arbitro, continuando a minacciarlo.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
PALERMO CRISTIAN
MISIANO ANDRE
PUGLIESE SIMONE
TALARICO DOMENICO
TRIPEPI RODOLFO
(AGID DIPIGNANO)
(AIETA)
(FALCHI ROSSI FALCONARA)
(FIGLINE 2013)
LIMONGI MICHELE
MARTINI GIUSEPPE
PACIFICO MARIO
BOSCHELLI ALESSANDRO
(AIETA)
DEPRESBITERIS ALESSANDRO
MIRABELLI GIUSEPPE
CARUSO ERIBERTO
(AIETA)
MUOIO FRANCESCO
PLASTINA ALESSANDRO
DONATO GIANLUCA
BARCA ANDREA
ANGELICO ANDREA
PIEMONTESE LUCIANO
POSTERARO ALESSANDRO
(CERISANO 96)
(COMPRENS.TERME LUIGIANE)
(FIGLINE 2013)
(NUOVA TRENTA)
(REAL FUSCALDO)
AMMONIZIONE (II INFR)
NATALE DANILO
BRUNO SPINELLI MICHELE
ELENA FRANCESCO
(AGID DIPIGNANO)
(CERISANO 96)
(SANTA DOMENICA)
(NUOVA INDOMITA COLOSIMI)
(TORTORA)
AMMONIZIONE (I INFR)
PASQUA PASQUALE
MARTINO CRISTIAN
GAUDIO DANIELE
DONATO LUIGI
MONACO MARCO FRANCESCO
PASTORE GIULIO
MARTINO ALESSANDRO
(AGID DIPIGNANO)
(COMPRENS.TERME LUIGIANE)
(FALCHI ROSSI FALCONARA)
(MARCELLINA)
(NUOVA TRENTA)
(REAL FUSCALDO)
(TORTORA)
(EUGENIO COSCARELLO)
(MARCELLINA)
(NUOVA TRENTA)
(REAL FUSCALDO)
(REAL FUSCALDO)
(TORTORA)
- 28/106 -
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARE DEL 11/ 1/2014
gara del 11/ 1/2014 FUTSAL CETRARO – CIVITA
Il G.S. letti gli atti ufficiali, il referto dell’arbitro con relativo supplemento, dai quali risulta che:
al 25’ del primo tempo, il calciatore del Futsal Cetraro, sig. Salvatore Occhiuzzi, veniva espulso per comportamento offensivo e
gravemente minaccioso nei confronti dell’arbitro;
subito dopo la notifica del provvedimento di espulsione, il predetto calciatore si avvicinava all’arbitro, afferrandolo per il collo con
entrambe le mani, per circa dieci secondi, “”nell’atto di volermi evidentemente strozzare””. Nel compiere tale atto, il sig.Occhiuzzi
faceva moltissima pressione con le mani sul collo, tanto che l’arbitro aveva grosse difficoltà a respirare;
quando il sig. Occhiuzzi mollava la presa al collo, l’arbitro respirava con difficoltà, accusava un forte stato confusionale e si sentiva
spaesato ed “”inerme rispetto la possibilità di muovermi liberamente e di sostenermi in piedi””;
dopo essersi ripreso, l’arbitro decideva di sospendere la gara, nonostante le insistenze dei calciatori di entrambe le squadre a
proseguire la gara;
una persona del luogo, sig. Santino Mondello, riconosciuto dall’arbitro e non tesserato con nessuna delle due squadre, rendendosi
evidentemente conto dello situazione, andava in soccorso di quest’ultimo – l’unico a farlo – scortandolo fino agli spogliatoi e
sedando ogni ulteriore protesta da parte sia dei calciatori, che del pubblico presente;
entrato negli spogliatoi l’arbitro comunicava ai capitani delle squadre di voler interrompere definitivamente la gara, non sussistendo,
da parte sua, più le condizioni psico-fisiche per poterla continuare;
per i fortissimi dolori al collo, lo stato di shock e per il timore di altre eventuali aggressioni, l’arbitro riteneva necessario richiedere
l’intervento della forza pubblica e, dopo una prima telefonata ai carabinieri, che dichiaravano di non poter intervenire per mancanza
di mezzi, arrivavano all’impianto di gioco due agenti della Polizia, chiamata sempre dall’arbitro, i quali si sinceravano delle condizioni
di quest’ultimo e, dopo aver preso gli estremi dei documenti di identità sia dell’aggressore che del sig.Mondello e del direttore di
gara, accompagnavano con la propria autovettura il direttore di gara presso la stazione ferroviaria, attendendo con lui l’arrivo del
treno per Paola;
arrivato a Paola, poiché persistevano i forti dolori, nonché la difficoltà ad effettuare respiri profondi ed uno stato di shock, l’arbitro
decideva di recarsi al Pronto Soccorso del locale Ospedale, dove gli veniva diagnosticata una “”cervicalgia post-traumatica con
escoriazioni e contusioni multiple”” con diagnosi di 10 giorni, salvo complicazioni;
mentre era in Ospedale, l’arbitro veniva raggiunto da una telefonata dei Carabinieri, che si sinceravano delle sue condizioni fisiche e
gli chiedevano di raccontargli come si erano svolti i fatti ed indicargli il nominativo dell’aggressore.
Tutto ciò premesso il G.S. ha così
DECISO:
1. di comminare la perdita della gara per 0 – 6 a danno della FUTSAL CETRARO, ai sensi e per gli effetti dell’art.17,
comma 1, C.G.S;
2. di comminare UN PUNTO DI PENALIZZAZIONE alla FUTSAL CETRARO ai sensi e per gli effetti dell’art.18, comma 1
punto g), C.G.S, in considerazione anche della circostanza che nessuno dei propri tesserati è intervenuto a difesa
dell’arbitro;
3. di squalificare per ANNI CINQUE (16/01/19) CON PROPOSTA DI PRECLUSIONE ALLA PERMANENZA IN
QUALSIASI RANGO O CATEGORIA DELLA FIGC, ai sensi dell’art.19, punto 3, Cod. G.S., il calciatore della Futsal
Cetraro, sig. Salvatore OCCHIUZZI, per i fatti di cui in narrativa, in considerazione sia della gravità dell’atto compiuto, che
della particolare efferatezza e violenza dalla stesso dimostrate nella circostanza.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BRUNI CESARE
(CALABRIA FOOD FUTSAL)
AMMONIZIONE (V INFR)
OCCHIUZZI SALVATORE
(FUTSAL CETRARO)
AMMONIZIONE (II INFR)
ORSINO ANGELO
GERVASI ELIO
(FUTSAL CETRARO)
(MORELLI)
LEONE MATTIA
(GECO VILLAPIANA)
- 28/107 -
AMMONIZIONE (I INFR)
CHIANELLO ALESSIO
BRUNETTI LUIGI
(CITTA DI PAOLA CALCIO A 5)
LO GATTO VINCENZO
(CIVITA)
(FUTSAL CARIATI)
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI GARE DEL 12/ 1/2014
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CASSANO PATRICK
(DOMENICO SPORT)
AMMONIZIONE (II INFR)
LOURO RICKY
(FUTSAL FUSCALDO)
AMMONIZIONE (I INFR)
MARINO MATTEO
(DOMENICO SPORT)
Le ammende irrogate dovranno pervenire a questo Comitato entro e non oltre il 30/01/2014.
IL SEGRETARIO
IL DELEGATO
Luigi Caravita
Franco Funari
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COSENZA IL 16 GENNAIO 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
124 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content