close

Enter

Log in using OpenID

APRE Umbria

embedDownload
Newsletter dello Sportello dell’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea • Umbria n. 02/ottobre 2014 Approfondimenti
APRE Umbria
inaugura il proprio spazio web
Vi invitiamo a visitare
il nostro nuovo sito
LET’S - Leading Enabling Technologies for
Societal Challenges
LET’S 2014 è la Conferenza internazionale promossa
dalla Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione
Europea con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione
Università e Ricerca (MIUR), del Ministero dello
Sviluppo Economico (MSE) e del Ministero Affari Esteri
(MAE). L’iniziativa è supportata dal Fondo Europeo per
la Ricerca e l’Innovazione (European Union Funding for
Research and Innovation).
La conferenza LET’S 2014 si è tenuta dal 29 Settembre
al 1° Ottobre a Bologna per trattare il ruolo delle Key
Enabling Technologies in Horizon 2020. Le Key
Enabling Technologies sono gli strumenti che
permettono di colmare il divario tra l’eccellenza nel
campo della ricerca scientifica e tecnologica,
dell’innovazione industriale e dell’accesso e della
fruibilità dei risultati della ricerca sui mercati europei e
globali. L’obiettivo è quello di creare sinergie e
collaborazioni per costituire uno spazio di opportunità
per la realizzazione di nuovi prodotti e servizi al fine di
affrontare al meglio i Societal Challenges e stimolare la
crescita in Europa. Nel caso vi foste persi l’evento
potete consultare le schede di lavoro degli interventi sui
vari temi affrontati mediante il link seguente:
www.lets2014.eu/conference/sessions/
È possibile approfondire LET’S alla pagina web:
www.lets2014.eu/about-lets/what-is-lets/
www.apreumbria.it
APRE Umbria è lo Sportello territoriale di APRE
(Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea) che
svolge attività di informazione, assistenza e formazione
in materia di partecipazione ai programmi e alle
iniziative di collaborazione nazionale ed europee nel
campo della Ricerca, Sviluppo Tecnologico e
Innovazione (RSTI) e del trasferimento dei risultati delle
ricerche. Lo Sportello APRE Umbria è ospitato e gestito
dall’Agenzia Umbria Ricerche ed è parte integrante di
una rete di Sportelli territoriali che permette un contatto
diretto con gli utenti, rafforzando la cooperazione tra
istituzioni attive nel settore della ricerca scientifica e
tecnologica, promuovendo la ricerca europea a livello
regionale. APRE Umbria si occupa, nello specifico,
delle seguenti Aree di Attività:
1. Attività di mappatura, ricerca e studio;
2. Azioni di animazione e diffusione territoriale per
la disseminazione dei programmi europei e
nazionali di ricerca, sviluppo e innovazione;
3. Azioni di networking e formazione di personale;
4. Sostegno alla progettualità delle imprese appartenenti ai poli di innovazione umbri.
Settimana Europea delle PMI
La Settimana Europea delle PMI è una campagna,
coordinata dalla Commissione Europea, che promuove
le imprese in tutta l'Europa in linea con lo Small
Business Act for Europe (normativa europea sulle PMI).
L’evento si prefigge molteplici obiettivi e segnatamente:
- fornire informazioni sui diversi tipi di sostegno offerto
dall'UE e dalle autorità nazionali, regionali e locali
alle micro, piccole e medie imprese;
- promuovere l'imprenditorialità per incoraggiare le
persone, in particolare i giovani, ad optare per la
carriera d'imprenditore;
Sportello APRE UMBRIA
Via Mario Angeloni, 80/A • 06124 Perugia
Tel. 075 5045805 – 075 5045373
[email protected]
www.apreumbria.it
Lo Sportello riceve, previo appuntamento telefonico
o via e-mail, il martedì e il giovedì
dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Apre Newsletter 02/2014
1
Fabrizio Billeri, Stijn D’Hollander, Stefano Fanini, Vito
Simone Foresi, Fiorenzo Parziale, Silvia Siggia.
Sono stati discussi i seguenti punti all’ordine del giorno:
1. coordinamento delle attività formative dei Soci;
2. promozione di iniziative congiunte;
3. avvio della fase 2 dei gruppi di lavoro 2020;
4. progettualità della rete dei Soci.
- dare un riconoscimento agli imprenditori per il loro
contributo al benessere, all'occupazione, all'innovazione e alla competitività in Europa.
La Settimana europea delle PMI 2014 si è svolta dal
29 settembre al 5 ottobre ed ha interessato ben 37
paesi attraverso una serie di eventi ed attività programmati a livello nazionale, regionale e locale svoltisi il
più vicino possibile agli imprenditori attuali e futuri. Gli
eventi, organizzati da associazioni di categoria, enti di
sostegno alle imprese e autorità nazionali, regionali e
locali, consentono alle imprese esistenti di scambiare
esperienze e idee. L'evento principale in Italia ha avuto
luogo a Napoli dal 1° al 3 ottobre 2014, in
concomitanza con l'Assemblea delle PMI 2014 “Crescita
attraverso l'impresa: le opportunità future” e con la
cerimonia di assegnazione dei premi europei per la
promozione d'impresa. L’Assemblea rappresenta un
evento di grande importanza nel contesto delle iniziative
europee dirette a promuovere la crescita economica.
Per approfondire i link di riferimento sono:
Settimana Europea delle PMI
Assemblea delle PMI 2014 in Italia
Rapporto sui risultati del bando H2020-EE-20141-PPP
In merito alla Sfida Sociale 3 “Secure, clean and efficient
energy” dell’Ottavo Programma Quadro HORIZON 2020,
è stato recentemente diffuso il Report “Breve Rapporto
sulle statistiche del bando: H2020-EE-2014-1-PPP”
contenente i risultati del bando predetto scaduto lo
scorso 20 Marzo. Il documento è disponibile al seguente
link (fonte APRE):
Prossimi eventi/Agenda
Giornata di incontro tra aziende e mondo della
ricerca - Poster Session
Si terrà il 14 novembre 2014 presso la Rocca di
Casalina - Deruta (PG) l’evento “Giornata di incontro
tra Aziende e mondo della ricerca - Poster Session”
organizzato dal Polo di Innovazione delle fonti
rinnovabili e dell’efficienza energetica dell’Umbria e
patrocinato da Regione Umbria, Confindustria Umbria,
Università degli Studi di Perugia, CCIAA di Perugia e
Terni. Con questa giornata di incontro il Polo di
Innovazione intende favorire lo scambio di esperienze,
conoscenze e relazioni tra il mondo della ricerca e quello
dell’industria, coinvolgendo i diversi attori (ricercatori e
imprenditori) al fine di contribuire all’innovazione e allo
sviluppo del territorio umbro. L’evento è previsto per
l’intera giornata e consentirà alle aziende ed agli
esponenti del settore della ricerca di presentare
reciprocamente idee o progetti stimolando così l’incontro
diretto di domanda ed offerta di innovazione. Per
approfondire l’evento in questione l’indirizzo internet è:
http://www.poloumbriaenergia.it/index.php/it/eventi
Partecipazione della Svizzera a Horizon 2020
La Svizzera, a partire dal 15 settembre 2014, potrà
partecipare a Horizon 2020 con lo status di paese
associato all’Unione Europea limitatamente al Pilastro 1
Excellent Science, al programma Euratom e alle
iniziative di “Spreading excellence and widening
participation” ossia di divulgazione, estensione della
conoscenza ed eccellenza nell’ambito della ricerca. Il
nuovo status sarà retroattivamente applicabile ed entrerà
in vigore dal 15 settembre 2014 fino al 31 dicembre
2016. Per la parte restante della programmazione di
Horizon, la Svizzera sarà considerata un paese terzo.
Per ulteriori informazioni potete consultare il sito
www.apreumbria.it/approfondimenti
News
Tavolo regionale dei Soci APRE Umbria
Il giorno giovedì 2 ottobre 2014 presso la sede
dell’Agenzia Umbria Ricerche si è riunito il Tavolo
Regionale dei Soci APRE Umbria al fine di
programmare le attività per l’ultimo trimestre 2014.
All’incontro, coordinato da Paola Sorbi dello Sportello
APRE Umbria, erano presenti: per Confindustria Umbria
Luca Angelini, per CNR-IBAF Alberto Battistelli, per
l’Università degli Studi di Perugia Marcello Guiducci, per
CNR-IOM-Ghost Gianluca Gubbiotti, per CNR-INFN
Bruno Checcucci, per IZSUM Giovanni Pezzotti, per
CNR IBBR Francesco Damiani, per AUR, oltre al
Direttore dell’Agenzia Anna Ascani, Valentina Bendini,
Apre Newsletter 02/2014
Promuovere l'innovazione per il progresso sociale:
proposte per le politiche europee
Si terrà a Milano il 23 ottobre 2014, ore 9.30 presso il
Centro Congressi di via Romagnosi 8, un Seminario
sull'innovazione ed il progresso sociale dal titolo
“Promuovere l'innovazione per il progresso sociale:
proposte per le politiche europee” organizzato dal
Comitato economico e sociale europeo, in
collaborazione con la Fondazione Cariplo e il Forum
Ania Consumatori. Tale Seminario si prefigge l’obiettivo
di dare slancio al processo lanciato dal Consiglio
europeo del dicembre 2012 per rafforzare la politica UE
2
sull'innovazione sociale. Per informazioni nel dettaglio,
per il programma dell’evento e per registrarsi occorre
collegarsi
al
link
Commissione
Europea
Rappresentanza in Italia
registrazione all’evento collegarsi al link:
http://easme.onetec.eu/.
Per il programma dell’evento e per maggiori info:
http://ec.europa.eu/easme/en/environment_en.htm
Corso di formazione Horizon 2020:
come strutturare una proposta di successo
APRE ha organizzato il corso di formazione “Horizon
2020: come strutturare una proposta di successo”
che avrà luogo a Roma, dal 27 al 28 ottobre 2014
presso il Centro Convegni Carte Geografiche di via
Napoli 36. L’obiettivo del corso di formazione, che si
svolgerà su due giorni, è quello di approfondire gli
elementi chiave del nuovo programma quadro di ricerca
e innovazione della UE: dall’architettura, ai temi di ricerca,
fino alle regole di partecipazione e presentazione dei
progetti, per offrire ai potenziali partecipanti di Horizon
2020 gli strumenti per migliorare e strutturare le loro
proposte di progetto. Per i necessari approfondimenti ed
iscrizione il link di riferimento è il sito di APRE
Conferenza SIS-RRI Scienza Innovazione e società:
verso una ricerca e innovazione responsabile
La Conferenza SIS-RRI “Science, Innovation and
Society: achieving Responsabile Research and
Innovation”, è un evento organizzato a Roma dal 19 al
21 novembre 2014 dal CNR in collaborazione con
APRE. La conferenza internazionale si svolge nel quadro
del semestre di Presidenza italiana del Consiglio della
Unione Europea, e ha come principale obiettivo quello di
creare e rafforzare i legami tra scienza e società. I temi
che verranno trattati sono: Public Engagement, Gender
Equality, Science Education, Ethics, Open Science,
Governance. Sarà possibile partecipare a numerose
iniziative, tra cui: Art&Innovation Exhibition, Networking
Event, Market Place.
L’ingresso è libero. Per ulteriori informazioni potete
contattare [email protected] e collegarvi a
www.sis-rri-conference.eu
Corso di formazione: lo Strumento PMI
in Horizon 2020
APRE ha organizzato il corso di formazione “Lo
Strumento PMI in Horizon 2020” che si terrà il 4
novembre 2014 a Roma dalle ore 9.00 alle ore 17.30,
presso la sede APRE in via Cavour, 71. L’obiettivo del
corso è quello di fornire un quadro generale sulle
opportunità a beneficio delle Piccole e Medie Imprese in
Horizon 2020 ed un focus particolare sullo Strumento
PMI, con accenni ai requisiti richiesti in termini di regole
di partecipazione. Per iscrizioni e maggiori informazioni
sul predetto corso collegarsi al sito di APRE.
Smart City Exhibition
SMART City Exhibition: comunicazione, qualità e
sviluppo nelle città intelligenti, è la manifestazione frutto
della partnership tra FORUM PA e Bologna Fiere la cui
terza edizione si svolgerà a Bologna dal 22 al 24
ottobre 2014. L’iniziativa si pone come momento centrale
nel trend che vede la politica per le città intelligenti come
una priorità europea e nazionale e propone una visione
completamente nuova del concetto di città, intesa come
insieme di flussi informativi e reti di relazioni/
comunicazioni, fisiche e digitali, caratterizzate dalla
capacità di creare capitale sociale, benessere per le
persone, migliore qualità della vita. Per i dettagli il link è:
http://www.smartcityexhibition.it/it/programmacongressuale-2014
Horizon 2020 Societal Challenge: Azione per il clima,
efficienza delle risorse e materie prime
Giornata informativa sulle calls 2015
Il prossimo 17 Novembre 2014 a Bruxelles, presso il
Centro Conferenze Albert Borschette, in rue Froissart
36, 1040, è stata organizzata dalla EASME - Executive
Agency for SMEs della Commissione Europea, la
Giornata informativa “Horizon 2020 Environment and
Resources” per la Quinta Sfida Sociale di Horizon 2020:
Azione per il Clima, l'Ambiente, l'Efficienza delle Risorse
e Materie Prime. Tale “InfoDay” ha lo scopo di
presentare le calls nell’ambito del Work Programme
2015 ai potenziali candidati nonché di fornire una guida,
importanti informazioni e strumenti per preparare,
sviluppare e presentare una buona proposta di progetto.
I soggetti potenzialmente interessati a partecipare alla
suddetta giornata sono coloro che intendono realizzare
un progetto europeo relativo alla Sfida Sociale 5 in
H2020 sopra richiamata, e che vogliono maggiori
informazioni in merito agli obiettivi ed alle procedure di
applicazione del Programma di Lavoro 2015. Per la
Apre Newsletter 02/2014
Seminario sul marketing dell’innovazione
e dell’imprenditorialità nelle scienze della salute
Il Seminario sul marketing dell’innovazione e
dell’imprenditorialità nelle scienze della salute si
terrà presso l’Istituto Nazionale Tumori Fondazione
“G. Pascale” a Napoli il 13 e il 14 novembre 2014. Il
corso di formazione è offerto gratuitamente da tre istituti
di eccellenza europea: SKEMA Business School
(Francia), l’Università IE (Spagna) e l’Università di
Gothenburg (Svezia). L’evento rientra nel quadro del
progetto Health-2-Market e si rivolge a ricercatori o
imprenditori che abbiano già un’idea di business ben
strutturata. Per ulteriori informazioni e partecipare
all’iniziativa http://health2market.eu/seminar/8.
Le iscrizioni si chiuderanno il 30 ottobre 2014.
3
Anche dottorandi sono invitati a partecipare alla
selezione. Le relazioni di ricerca saranno presentate a
una Conferenza Internazionale che si svolgerà
l’ultima settimana di aprile 2015 presso il Comitato
Economico e Sociale Europeo (EESC) a Bruxelles. Il
testo integrale della call è scaricabile al link
http://download.apre.it/callforpapers.pdf
Bandi e Call for Proposals in evidenza
Call for Proposals Horizon 2020 Challenge 6
Il 22 settembre 2014 a Villa Umbra di Pila sono stati
presentati dal dott. Gabriele Corso (DG Ricerca e
Innovazione della Commissione Europa) le prossime
call relativi alla Sfida Sociale 6 la cui pubblicazione è
prevista a partire dal 10 dicembre 2014 con scadenza
al 28 maggio 2015.
Riportiamo a pagina 6 della newsletter l’elenco dei
topic in cui si articolano le call in uscita su questa
parte del Work Programme di Horizon e rimandiamo
per maggiori approfondimenti alla pagina dei Bandi in
evidenza del nostro sito web
www.apreumbria.it/bandi-in-evidenza
Call for papers - invito ad inviare contributi
su L’ottimizzazione delle applicazioni scientifiche
parallele con calcolo accelerato ad elevate
prestazioni
L’International Journal of Computers & Electrical
Engineering richiede il vostro contributo al fine di
raccogliere i risultati della ricerca per presentare lo
stato dell'arte nell’ambito dello sviluppo di applicazioni
High Performance Computing (HPC) nella sua
edizione speciale.
La deadline per la presentazione dei paper è il 1
novembre 2014. Il saggio dovrà essere scritto in
inglese e dovrà riportare i risultati di una ricerca
originale, che non sia stata mai pubblicata. La
versione finale del saggio dovrà essere consegnata il
1 maggio 2015, in seguito a una prima fase di
selezione.Per
maggiori
informazioni:
http://goo.gl/JmcxMY
European Research Council (ERC)
Starting and Advanced Grant
Si è aperto il 7 ottobre 2014 il bando per lo Starting
Grant dell’European Research Council (ERC) nel
pilastro Excellent Science di Horizon 2020. La
deadline per presentare la vostra candidatura è il 3
Febbraio 2015. Vi ricordiamo inoltre che la deadline
per il bando dell’Advanced Grant dell’ERC che è
stato aperto il 17 giugno 2014 è prevista per il 21
Ottobre 2014. Per ulteriori informazioni riguardo a
queste o altre call potete consultare il participant
portal.
Opportunità di sviluppo professionale:
Early Career Editor
La Regional Studies Association (RSA), forum
globale per la ricerca cittadina e regionale, lo sviluppo,
e la politica, sta cercando la figura professionale di
Early Career Editor per la propria rivista
internazionale “Regional Studies” pubblicata da
Routledge che lavorerà a fianco del team editoriale
principale.
Per poter concorrere al ruolo di Early Career Editor è
necessario aver conseguito il titolo di dottorato di
ricerca da non più di cinque anni. Il termine ultimo per
la presentazione delle candidature è venerdì 31
ottobre 2014 alle ore 17:00 (ora inglese). Per ogni
ulteriore informazione circa l’Avviso a manifestare
interesse consultare il documento sul sito di
Regional studies.
Dal WEB
Consultazione pubblica per il miglioramento
dello Small Business Act (SBA)
La Commissione Europea ha aperto l’8 settembre
2014 una consultazione pubblica per migliorare lo
Small Business Act (SBA). L’obiettivo è quello di
raccogliere le opinioni da tutte le parti interessate:
imprenditori, associazioni ed organizzazioni. La
consultazione servirà a adeguare lo strumento SBA e
le politiche dell’UE alle esigenze delle piccole e medie
imprese. Il link si trova al sito di Obiettivo Europa.
Call for papers - invito ad inviare contributi su
L’Unione Europea e i paesi emergenti:
la cooperazione e la competizione nell’ambito
della conoscenza e della tecnologia
La deadline per l’invio delle proposte di testo è il 10
novembre 2014. Le università di Lovanio, Liegi,
Ghent e Bruxelles invitano esperti del mondo
accademico, delle istituzioni europee e di altre
istituzioni internazionali e ministeri, think tank e centri
di ricerca a inviare uno studio sulle relazioni tra
l’unione Europea e i paesi emergenti.
Apre Newsletter 02/2014
Muovere i primi passi in Horizon 2020
Se è la prima volta che ti avvicini al programma di
finanziamento per la ricerca e l'innovazione Horizon
2020, ti potrà essere utile consultare nel sito di APRE
questa breve guida organizzata in 5 step, che può
aiutarti a capire se Horizon 2020 è il programma
idoneo alla tua idea progettuale. Il link per la guida è
http://www.apre.it/ricerca-europea/horizon2020/muovere-i-primi-passi-in-horizon-2020/
4
SOCIETAL CHALLENGE 6: L’Europa in un mondo che cambia – società inclusive, riflessive e innovative
Le Sfide per la Società rispecchiano le priorità strategiche della strategia Europa 2020. Esse riuniscono le risorse e le
conoscenze provenienti da una molteplicità di settori, tecnologie e discipline, fra cui le scienze sociali e umanistiche. Il
Pilastro in questione copre attività che spaziano dalla ricerca di base al mercato, con un nuovo accento sulle attività
connesse all'innovazione quali le azioni e progetti pilota, le dimostrazioni, i banchi di prova e il sostegno agli appalti
pubblici, la progettazione, l'innovazione sociale e la commercializzazione delle innovazioni.
La finalità è quella di trovare risposte sempre più efficaci ed efficienti alle sfide globali che la società contemporanea è
chiamata ad affrontare, attraverso sia l’ampliamento delle conoscenze che delle relative applicazioni. Il Budget ad esse
assegnato è di € 27.048,06 milioni, ben il 38,53% del budget totale di Horizon.
Verso le sfide della società Europea, verso le priorità politiche dell’Unione Europea: Il Societal Challenge 6
riprende la strategia di Europa 2020 e apre la riflessione sulle questioni politiche emergenti di interesse europeo.
il Leitmotiv del Work Programme per il biennio 2014-15 è la crisi economica e il cammino verso una crescita sostenibile.
Questa è l’articolazione del Work Programme EURO Superare la crisi: nuove idee, strategie e strutture di governance per l’Europa - EURO-5 ERA-NET: Città intelligenti
nel futuro; EURO-6: Incontrare i nuovi bisogni della società attraverso l’uso di tecnologie emergenti nel settore pubblico.
YOUNG La nuova generazione in una Europa inclusiva, innovativa e sostenibile - YOUNG-3-2015: Formazione continua
per giovani adulti. Migliori politiche per la crescita e l’inclusione in Europa; YOUNG-4-2015: I giovani come protagonisti
del cambiamento sociale.
REFLECTIVE Società Riflessive: il patrimonio culturale e le identità Europee - REFLECTIVE-2: Il manifestarsi e la
trasmissione del patrimonio culturale europeo e dell’europeizzazione; REFLECTIVE-3: Coesione Europea, politiche
regionali e urbane e le percezioni sull’Europa; REFLECTIVE-4: L’opposizione culturale nei paesi ex-socialisti;
REFLECTIVE-5: Il patrimonio /eredità culturale della Guerra nell’Europa contemporanea; REFLECTIVE-6: Sistemi
innovativi integrati di strumenti digitali culturali; REFLECTIVE-8: Piattaforma di comunicazione e di disseminazione;
REFLECTIVE-11: Consentire l’innovazione. L’impatto delle scienze sociali e umanistiche.
INT L’Europa come attore globale: INT-3: Il contributo Europeo a un ordine globale basato sui valori (e i suoi
contestatori); INT-4: Il contributo dell’Unione Europea allo sviluppo globale: alla ricerca di una più grande coerenza nella
politica europea; INT-5: Riconsiderando la risposta alla crisi dell’Unione Europea in seguito ai recenti conflitti; INT-6:
Rinvigorire la partnership tra le due sponde del Mediterraneo; INT-7: Verso un nuovo ordine geopolitico nella regione del
Sud-Est del Mediterraneo; INT-8: L’Unione Europea ed il partenariato con i paesi dell’Est; INT-9: L’Unione Europea, la
Turchia ed una concezione estesa del suo vicinato: sfide ed opportunità; INT-10: L’Unione Europea e le sfide relative
all’integrazione nei Balcani; INT-11: La diplomazia culturale e scientifica Europea: Sfruttare il potenziale della cultura e
della scienza nelle Relazioni Esterne dell’Unione Europea; INT-12: La dimensione culturale, sociale e scientifica delle
relazioni tra l’Unione Europea, l’America Latina e i Caraibi.
INSO Nuove forme d’innovazione - INSO-4: Schemi innovativi per l’innovazione e la scienza; INSO-5: Comunità
dell’innovazione sociale; INSO-9: Applications innovative (fornite da Piccole e medie imprese innovative) per un governo
telematico, INSO-10: SME-Innovazione del modello di business.
LINK UTILI APRE Umbria nel web http://www.apreumbria.it
Sito dell’APRE nazionale http://www.apre.it/
Soci APRE con sede regionale:
AUR http://www.aur-umbria.it/
IZSUM http://www.izsum.it/IZSUM//
Meta Group http://www.meta-group.com/SitePages/default.aspx
Università degli Studidi Perugia http://www.unipg.it/
Soci APRE nazionali con sede territoriale in Umbria:
Confindustria http://www.confindustria.umbria.it/
L’INFN Sezione di Perugia http://www.pg.infn.it/cntt7/home
IBAF di Porano, Terni
http://www.cnr.it/istituti/DatiGenerali.html?cds=010
IRPI di M.Alta, Perugia
http://www.irpi.cnr.it/welcome.htm
CNR-IBBR (Sezione di Perugia)
http://www.cnr.it/istituti/sezione.html?cds=041&id=150
CNR-Istituto di scienze e tecnologie molecolari (Sezione di
Perugia)http://www.cnr.it/istituti/sezione.html?cds=079&id=2
97
CNR-ISAFoM (Sezione di Perugia)
http://www.cnr.it/istituti/sezione.html?cds=084&id=321
CNR-IOM (Sezione di Perugia)
http://www.iom.cnr.ithttp://www.iom.cnr.it
Tutti i bandi aperti del programma Horizon 2020 sono pubblicati e consultabili sul nostro sito apreumbria.it
Research & Innovation Participant Portal http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html.
Tutte le informazioni e la documentazione su Horizon 2020 http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/
Apre Newsletter 02/2014
5
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
143 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content