close

Enter

Log in using OpenID

brochure epatocarcinoma rivista da Russello - "Garibaldi"

embedDownload
OBIETTIVI GENERALI
L’epatocarcinoma (HCC) è uno dei più frequenti
tumori nell’uomo, con elevati tassi di mortalità. La
cirrosi epatica rappresenta il principale fattore di
rischio. La diagnosi precoce permette trattamenti
“curativi”, in grado di ottenere oltre il 70% di
sopravvivenza a 5 anni. La complessità e varietà
delle cure oggi disponibili e le criticità, che
presenta il paziente cirrotico con HCC,
richiedono un approccio multidisciplinare.
Solo strutture ospedaliere in grado di offrire
competenze in campo epatologico, oncologico,
radiologico interventistico e chirurgico possono
ritenersi idonee al trattamento dell’HCC, così
come raccomandano le principali linee guida.
Sono stati assegnatii
10,1 Crediti ECM
Direzione Sanitaria Aziendale
Direttore dr. Giuseppe Giammanco
Direttore del corso
Dr. Maurizio Russello
U.O.D. Epatologia
Responsabile dr. Maurizio Russello
OBIETTIVI SPECIFICI
Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado
di :
conoscere le categorie a rischio di cirrosi epatica
ed epatocarcinoma;
applicare correttamente i programmi di screening
e sorveglianza indispensabili per la diagnosi
precoce del tumore epatico;
conoscere e applicare i percorsi diagnosticoterapeutici dell’epatocarcinoma.
Gestione integrata del
U.O. FORMAZIONE
Resp.le Dr. Giusy Russo
Segreteria Organizzativa
paziente
con Epatocarcinoma ( HCC )
Sig.ra Maria Grazia Riccombeni
DESTINATARI
E’ rivolto a 50 partecipanti interni ed esterni.
•
35 medici delle seguenti discipline:
chirurgia, endocrinologia, epatologia, gastroenterologia, malattie infettive, medicina interna, oncologia,
radiodiagnostica. Medici di famiglia
•
5 Tecnici di Radiologia solo interni
•
10 Infermieri solo interni
ISCRIZIONE
Per partecipare al corso compilare la scheda di
iscrizione inviata ai responsabili delle Unità
Operative e trasmetterla al fax 095-7594946.
Tel. 095-7594854
Fax. 095-7594946
03 Dicembre 2014
Responsabile segreteria ECM
Dr. Angela Pulvirenti
Tel. 095-7594933
[email protected]
Aula Riolo
Piano —1
P.O. Garibaldi Nesima
Catania
GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE CON EPATOCARCINOMA ( HCC )
RELATORI
Maurizio Russello
Responsabile U.O.D. Epatologia
P.O. Garibaldi Nesima
Goffredo Caldarera
Dir.Medico Chirurgia Oncologica
P.O. Garibaldi Nesima
Caterina Cocuzza
Dir. Medico Epatologia
P.O. Garibaldi Nesima
Stefano Cordio
Dir. Medico Oncologia Medica
P.O. Garibaldi Nesima
Bruno Cacopardo
Direttore U.O.C. M. Infettive
P.O. Garibaldi Nesima
Giuseppe Giordano
Dir. Medico Radiologia
P.O. Garibaldi Nesima
Giuseppina Greco
Dir. Medico Radiologia
P.O. Garibaldi Nesima
Giovanni Vizzini
Direttore U.O. Epatologia Ismett PA
Valentina
Vinci
Dir. Medico Radiologia
P.O. Garibaldi Nesima
Franco Trevisani
Prof. Università Bologna
Corso di laurea in Medicina e Chirurgia
03 Dicembre 2014
Ore 08.15 Registrazione partecipanti
Ore 08.30 Saluto della Direzione
Moderatori
R. Bordonaro - V. Magnano S. Lio
Ore 14.30 Trattamenti percutanei:
termoablazione con radiofrequen-
Moderatori
za e microonde
M. Romano - M. Russello
C. Cocuzza
Ore 09.00 Il nuovo scenario epidemiologico
Ore 15.30 Chemioembolizzazione transarte-
italiano dell’epatocarcinoma, fattori di
riosa
rischio emergenti.
G. Giordano
B. Cacopardo
Ore 10.00 Programmi di screening e sorveglianza.
Potenzialità e criticità
F. Trevisani
Ore 11.00 Criteri di diagnosi e stadiazione
G. Greco - V. Vinci
Ore16.30 Trattamenti sistemici attuali e
prospettive future
S. Cordio
Ore 17.30 La terapia dell’epatocarcinoma:
dalle linee guida alla real-life
F. Trevisani
Ore 18.30 Discussione di un caso clinico:
Moderatori
approccio multidisciplinare
R. Bordonaro - G. Giannone
all’ HCC
Ore 12.00 Trattamenti chirurgici :trapianto da
cadavere e da donatore vivente.
M. Russello
C. Coco
G. Vizzini
Ore 13.00 Trattamenti chirurgici : resezione
G. Caldarera
Discussione interattiva
Ore 14.00 Lunch
Ore 19.00 Questionario ECM e gradimento
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
118 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content