close

Enter

Log in using OpenID

307. Determina 141/14 - Unione Comuni del Sorbara

embedDownload
Via Per Modena, 7 – 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059/800711 – fax 059-818033
SETTORE UNICO POLITICHE SOCIALI
DETERMINAZIONE n. 141 del 30.4.2014
OGGETTO: Prestazioni sociali per Assegno di Maternità e Assegno Tre Figli Minori a norma degli art.
65 e 66 della Legge 23/12/98 n. 448, come modificati dalla Legge 17/05/1999 n. 144:
Provvedimenti
IL RESPONSABILE DEL SETTORE UNICO POLITICHE SOCIALI
-
-
-
-
-
-
Visti:
il D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e in particolare gli artt. 107 e 109 relativi alle competenze dei dirigenti e, in
assenza di questi, attribuite ai Responsabili delle aree/servizi e l’art. 183 concernente l’assunzione degli
impegni di spesa;
il Decreto Legislativo 30 marzo 2001 n. 165;
lo Statuto dell’Unione;
il Regolamento per l’ordinamento degli uffici e dei servizi e nello specifico gli articoli riguardanti il
Responsabile di area/servizio e le sue funzioni;
il Regolamento di Contabilità del Comune di Bomporto, applicabile all’Unione in forza dell’art. 30 del
proprio Statuto ed in particolare l’art. 33 relativo all’impegno di spesa;
il Decreto del Presidente dell’Unione Comuni del Sorbara prot. n. 6648 del 30/12/2010 con il quale è stato
affidato con effetto dal 01.01.2011 l’incarico di Responsabile del Settore Unico Politiche Sociali alla
dott.ssa Claudia Bastai;
Richiamato:
la delibera di Consiglio dell’Unione n. 3 del 21.3.2014, immediatamente eseguibile, con la quale è stato approvato
il bilancio di previsione per l’esercizio 2014;
la delibera di Giunta dell’Unione n. 22 del 28.3.2014, immediatamente eseguibile, in ordine alla definizione ed
approvazione del Piano Esecutivo di Gestione per l’esercizio 2014;
Richiamato altresì:
la deliberazione del Consiglio dell’Unione n. 4 del 23.03.2011 recante “Convenzione per il trasferimento all’
Unione Comuni del Sorbara dei Servizi sociali e socio–sanitari“;
Visti:
gli articoli 65 “Concessione assegno per il nucleo familiare…” e 66 “Concessione assegno di maternità …”
della Legge 23.12.98 n. 448 e s.m.i.;
il D.P.C.M. n. 452/2000 “Regolamento recante disposizioni in materia di assegni di maternità e per il nucleo
familiare …”;
il D.Lgs n. 109 del 31/03/1998 e s.m.i. “Definizione di criteri unificati di valutazione della situazione
economica dei soggetti che richiedono prestazioni sociali agevolate …” ;
Visti altresì:
la Circolare INPS Direzione centrale prestazioni a sostegno del reddito n° 4 in data 15/01/2014 recante
oggetto “Assegno per il nucleo familiare con almeno 3 figli minori concesso dai Comuni – Art. 64 legge
448/1998 modificato dall’Art. 13/2013. Estensione del diritto all’Assegno per il nucleo familiare con almeno
tre figli minori ai cittadini di Paesi Terzi che siano soggiornanti di lungo periodo”.
Richiamati altresì:
il D.Lgs n.196 del 30 giugno 2003 recante disposizione in materia di protezione dei dati personali
prevedendo all’art.19 co. 3 che la comunicazione da parte di un soggetto pubblico a privati o enti pubblici
economici e la diffusione da parte di un soggetto pubblico dei suddetti dati sono ammesse unicamente
quando sono previste da una norma di legge o di regolamento;
1
-
-
-
la legge n.190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’
illegalità nella Pubblica Amministrazione” con particolare richiamo all’art.1 co.15 e 16 in base ai quali è
disposta la pubblicazione di “vantaggi economici di qualunque genere a persone …”;
Il D.Lgs n. 33/2013 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e
diffusione di informazioni da parte della pubblica amministrazione” artt. 4, commi 3-6 e 26 comma 4, relativi
a particolari prescrizioni sulla protezione dei dati personali.
Preso atto:
delle nuove domande di Assegno di Maternità e Assegno Tre figli minori di cui all’oggetto, acquisite dall’
Unione Comuni del Sorbara – Servizio Unico Politiche Sociali - di seguito elencate:
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
10)
11)
12)
13)
14)
15)
16)
17)
18)
19)
20)
21)
22)
23)
24)
25)
26)
-
-
-
Idoufkir L’Hassane – res. nel comune di Bastiglia – domanda prot. n. 3206 del 12/04/2014
Troise Antonia – res. nel comune di Bastiglia – domanda prot. n. 3205 del 12/04/2014
El Yagoudi Hayat – res. nel comune di Bastiglia – domanda prot. n. 3219 del 14/04/2014
Zariry Aziza – res. nel comune di Bastiglia – domanda prot. n. 3225 del 14/04/2014
Criscio Carmela – res. nel comune di Bastiglia – domanda prot. n. 3373 del 18/04/2014
Annunziata Grazia – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3120 del 11/04/2014
Zouhair Karima – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3121 del 11/04/2014
Mingione Clementina – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3238 del 14/04/2014
Ibn Naas Monji – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3229 del 14/04/2014
Hammami Noureddine – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3230 del 14/04/2014
Nassine Ahmed – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3232 del 14/04/2014
Itua Osaro James – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3236 del 14/04/2014
Hammami Moez Ben Hamadi– res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3231 del 14/04/2014
Moufti Samira – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3235 del 14/04/2014
Jebbouji Malika - res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3452 del 23/04/2014
Nheri Kamel - res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3558 del 29/04/2014
Greco Mariaconcetta- res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3563 del 29/04/2014
Mangolini Maria Teresa – res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3453 del 23/04/2014
Cottone Massimo - res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3492 del 24/04/2014
Idrizoski Amer - res. nel comune di Bomporto – domanda prot. n. 3491 del 24/04/2014
Owusu Alex – res. nel comune di Nonantola – domanda prot. n. 3196 del 12/04/2014
Hayford Harriet – res. nel comune di Nonantola – domanda prot. n. 3224 del 14/04/2014
Spoletini Maria Roxana– res. nel comune di Ravarino – domanda prot. n. 3107 del 10/04/2014
Brahim Mohamed – res. nel comune di Ravarino – domanda prot. n. 3108 del 10/04/2014
Sanchez Ruiz Yaima – res. nel comune di Ravarino – domanda prot. n. 3209 del 12/04/2014
Brahim Mohsen – res. nel comune di Ravarino – domanda prot. n. 3234 del 14/04/2014
Considerato che:
a conclusione dell’istruttoria relativa alla verifica di tutti i requisiti richiesti effettuata dall’ Ufficio Isee
dell’Unione, occorre procedere alla trasmissione on-line delle domande ammesse al beneficio all’INPS di
Modena per la relativa liquidazione spettante;
Dato atto:
che con la sottoscrizione del presente provvedimento il Responsabile attesta la regolarità e la correttezza
dell'azione amministrativa ed il Responsabile finanziario la regolarità contabile, ai sensi dell’art. 147 bis del
D.Lgs 267/’00 e s.m.i;
che il presente provvedimento diviene esecutivo per effetto della sottoscrizione da parte del Responsabile
dell’Area/Servizio competente;
DETERMINA
1. di individuare, per le motivazioni espresse in premessa, quali beneficiari dell’assegno di cui all’oggetto, i
nuovi richiedenti di seguito elencati con il relativo ammontare spettante:
¾
per assegno di Maternità:
1) Mingione Clementina – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.691,05
2) Spoletini Maria Roxana – res. nel comune di Ravarino – importo spettante € 1.672,65
3) Sanchez Ruiz Yaima – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.672,65
2
¾
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
10)
11)
12)
13)
14)
15)
16)
17)
18)
19)
20)
21)
22)
23)
per assegno Nucleo Familiare con Tre Figli Minori:
Idoufkir L’Hassane – res. nel comune di Bastiglia – importo spettante € 1.833,26
Troise Antonia – res. nel comune di Bastiglia – importo spettante € 1.833,26
El Yagoudi Hayat – res. nel comune di Bastiglia – importo spettante € 1.833,26
Zariry Aziza – res. nel comune di Bastiglia – importo spettante € 1.833,26
Criscio Carmela – res. nel comune di Bastiglia – importo spettante € 1.833,26
Annunziata Grazia – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Zouhair Karima – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Ibn Naas Monji – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Hammami Noureddine – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Nassine Ahmed – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Itua Osaro James – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Hammami Moez Ben Hamadi– res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Moufti Samira – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Jebbouji Malika - res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 763,86
Nheri Kamel - res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Greco Mariaconcetta- res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Mangolini Maria Teresa – res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Cottone Massimo - res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Idrizoski Amer - res. nel comune di Bomporto – importo spettante € 1.833,26
Owusu Alex – res. nel comune di Nonantola – importo spettante € 1.833,26
Hayford Harriet – res. nel comune di Nonantola – importo spettante € 1.833,26
Brahim Mohamed – res. nel comune di Ravarino – importo spettante € 1.833,26
Brahim Mohsen – res. nel comune di Ravarino – importo spettante € 1.833,26
2. di trasmettere all’ INPS di Modena i nominativi degli aventi diritto, beneficiari degli assegni di cui all’oggetto e
sopra elencati, per consentirne la relativa liquidazione, ai sensi delle disposizioni contenute nell’art. 7 del D.M.
n. 306 del 15/07/1999;
3. di dare atto che con la pubblicazione del presente atto si ritiene assolto l’obbligo di cui all’art. 26 del D. Lgs
nr. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di
informazioni da parte della pubblica amministrazione”.
Il Responsabile del Settore Unico Politiche Sociali
F.to: Dott.ssa Claudia Bastai
__________________________________________________________________________________________
Art. 147 bis, D. Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 e s.m.i.
Si esprime parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa.
Bomporto, lì, 30.4.2014
Il Responsabile del Settore Unico Politiche Sociali
F.to: Dott.ssa Claudia Bastai
3
SERVIZIO FINANZIARIO E CONTABILE
□ VISTO, per la regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa suddetta
(art. 147 bis, art.151, comma 4, e art. 153, comma 5 e 183, comma 9 del D.Lgs. 18/8/2000,
n.267)
X VISTO, per la regolarità contabile (art. 147 bis del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267)
Bomporto, 30.4.2014
Il Responsabile del Servizio Finanziario
(F.to: dott.ssa Brunella Piccinini)
_________________________________________________________________________________________
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Copia della presente determinazione viene pubblicata all’Albo Pretorio on line in data odierna per 15 giorni
consecutivi dal 30.4.2014
Bomporto, 30.4.2014
F.to: Il Messo Comunale
_______________________________________________________________________________________
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
109 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content