close

Enter

Log in using OpenID

100 LIBRI RARI - Mostra Libri antichi e di pregio a Milano

embedDownload
Galleria Gilibert
Libreria Antiquaria
Galleria Subalpina 17 10123 Torino
Tel. 011 5619225
www.gilibert.it
Milano - Palazzo Mezzanotte
7 - 9 Marzo 2014
100 LIBRI RARI
1. Circolare Sinistra. Rivista bimestrale d'Arte e Letteratura. Torino, Tipografia Impronta,
1955 - 1956.
Tutto il pubblicato di questa celebre rivista di arte e letteratura diretta da Italo Cremona. 6 numeri
in 5 fascicoli [i numeri 4 e 5 sono accorpati in un unico fascicolo] in-16° (165x120mm), pp. 32;
38; 36; 44; 48; brossure editoriali illustrate da Franco Assetto con immagini virate a varie tinte di
un uomo con monocolo, o con la variante di degli occhialini pince-nez, estrosissima invenzione
già preludente alla Pop-Art. Illustrazioni in b.n. n.t. e f.t.; tra le pp. 8-9 del n. 3, riproduzione
ripiegata di un collage di Franco Assetto. Dei disegni di Mino Maccari illustrano le brossure
posteriori. Perfetto stato.
Rivista bimestrale di arte e letteratura non comune, riproducente opere di artisti come Martini,
Reznicek, Ciaffi, Assetto, Cremona, Moreau, Gaudì, Maccari, Paola Levi Montalcini, Pierino
Monti, Maria Bacino, Max Klinger, Victor Hugo (dei disegni del grande scrittore francese.
€ 400
2. Nuovi Quaderni di Giustizia e Libertà. 1. Maggio - Giugno 1944. 2 - 3. Luglio - Ottobre 1944. 4. Novembre Dicembre 1944. 5 - 6. Gennaio - Agosto 1945. (Torre Pellice; poi Milano), (La Fiaccola),
1944 - 1945.
6 numeri in 4 fascicoli [i nn. 2-3 sono accorpati in un unico fascicolo, così come i nn. 5-6] in-8°
(233x165mm), pp. 113, (3); 141, (3); 140, (2); 253; brossure editoriali di vari colori col logo di
Giustizia e Libertà ai piatti. Alcune illustrazioni fotografiche n.t. Buon esemplare (un restauro al
dorso del primo numero, aloni al dorso del quarto e qualche ingiallitura dovuta alla carta
bellica).
Tutto il pubblicato di questa importante pubblicazione antifascista promossa da Giustizia e
Libertà (intesa a riprendere i "Quaderni" originari, editi tra Parigi e Bruxelles dai fuorusciti
italiani, iniziati nel 1932 e cessati nel 1935) e al cui interno figurano (spesso sotto pseudonimo)
contributi di Leo Valiani ("F.", oppure "Federico"; è a firma di Valiani fra l'altro un articolo su
Benedetto Croce, sul libro di Edmondo Cione su Croce e sul rapporto di debito e insieme di
distacco dei liberalsocialisti italiani nei confronti della lezione crociana), Aldo Garosci, Giorgio
Bocca, Franco Venturi, Vittorio Foa (Carlo Inverni o C. I.), Altiero Spinelli ("Pant"), Riccardo
Lombardi (Rio), Ernesto Rossi (Empirico). I primi 3 numeri vennero editi clandestinamente a
Torre Pellice, per essere poi impressi da La Fiaccola di Milano.
€ 450
3. ALIZERI BARTOLOMEO. Censure di Parnaso sopra alcuni medici d'oggidì, ed instruzioni date loro, affine che in
avvenire sia meglio professata la Medicina. Opera dedicata al merito impareggiabile del Sig. Giulio Cesare Baldisone
giureconsulto celebratissimo. in Genova, nella Stamperia del Franchelli, 1721.
In-8° (176x113mm), pp. (18), 403, legatura coeva p. pelle con dorso a nervetti adorno di titolo in oro su tassello rosso, filetti e
fregi floreali e vegetali in oro entro scomparti. Mancanza all'angolo inferiore esterno delle pp. 59-60. Antiche firme (una
cassata) al risguardo. Bell'esemplare.
Prima e unica edizione, estremamente rara. Le polemiche mediche del presente volume, inserite nella cornice mitologica
del Parnaso (secondo un espediente letterario che richiama quello dei boccaliniani "Ragguagli di Parnaso"), hanno per oggetto
gli errori terapeutici e la mortalità per malattie altrimenti di facile cura, l'etica medica, i medici bugiardi o incompetenti o
superstiziosi, la dieta e l'alimentazione, i salassi, il sonno, i purganti, ecc. Wellcome, II, p. 32. Blake, p. 10. Una sola copia in
SBN / ICCU, alla Biblioteca dell'Accademia Valdarnese del Poggio di Montevarchi.
€ 330
4. ALLEGRANZA GIUSEPPE. Dell'antico fonte battesimale di Chiavenna. Dissertazione
dedicata al Nobilissimo Signor don Girolamo Castiglioni. in Venezia, presso Simone Occhi,
1765.
In-12° (200x125mm), pp. 94, (1) di errata, brossura muta originale. Piccolo fregio xilografico al
titolo. Dedica a stampa di Angelo Teodoro Villa al Marchese Girolamo Castiglioni e altra dedicatoria
dell'autore a don Giuseppe Casati. Una tav. incisa ripiegata f.t. da invenzione del canonico
chiavennese Paolo Paruta con raffigurazione dell'antico fonte oggetto della presente memoria. Una
testatina e un capolettera istoriati incisi su rame. Qualche alone lieve. Bell'esemplare in barbe.
Unica edizione, molto rara. Memoria storico-artistica sull'antico monumento ecclesiastico
chiavennese. L'Allegranza (Milano, 1713-ivi, 1785), frate domenicano, fu noto archeologo,.
€ 950
5. AMIANI PIETRO MARIA. Memorie istoriche della Città di Fano raccolte, e pubblicate. Parte
prima - seconda. in Fano, nella Stamperia di Giuseppe Leonardi, 1751.
2 voll. in-4° (312x200mm), pp. VIII, XXIII, (1), 472; (4), 356, CXIX, (1); legatura di inizio Ottocento in
mezzo vitellino verde scuro con fregi e titolo in oro al dorso. Numerose iscrizioni latine n.t. Alcune
illustrazioni n.t. Ottimo esemplare.
Prima edizione dell'opera storica di riferimento sulla città di Fano.
Lozzi, I, 1560. Biblioteca Picena, p. 102. Platneriana, p. 129.
€ 2500
6. ANINO CASIMIRO. Osservazione di due lucertole acquatiche, o
salamandre, uscite dal basso ventre di un fanciullo di Tortona, data in
luce da Casimiro Anino aggregato al Collegio di Chirurgia nella Regia
Università di Torino, e Cerusico Maggiore nel Reggimento delle
Guardie di S.M. in Torino, nella Stamperia Reale, 1762.
In-8° (212x158mm), pp. 26, brossura marmorizzata posteriore con fregio
inciso al frontespizio. Una testatina e un capolettera ornati. In fine, ripiegata, una tav. incisa su
rame con raffigurazione di delle salamandre. Una firma antica. Fioriture e bruniture lievi,
minimali restauri al margine interno del frontespizio. Buon esemplare.
Prima e unica edizione, rarissima, di questa cronaca assai curiosa di come due salamandre si
fossero insinuate nel corpo di un fanciullo di Tortona, Giambattista Vaudano.
€ 450
7. ARRIGHI CLETTO (CARLO RIGHETTI). Memorie di un ex - repubblicano. Parte
prima [unica pubblicata]. Cinque mesi (dal 1° gennaio al 6 giugno 1859). Milano, presso l'Ufficio della Cronaca Grigia,
1864.
In-16°, pp. 285, (3), legatura di inizio '900 m. percallina rossa con titolo in oro al dorso. Fioriture fisiologiche, ma ottimo
esemplare.
Prima edizione, molto rara, della sola parte pubblicata in volume (la seconda apparve unicamente in rivista,
all'interno del settimanale "Cronaca Grigia", fondato da Arrighi stesso) di queste memorie parzialmente autobiografiche
sul Risorgimento lombardo del grande scapigliato (Milano, 1830-ivi, 1906), che, ardente patriota, prese parte sia alla Prima
che alla Seconda Guerra d'Indipendenza come soldato semplice nell'esercito piemontese.
Parenti, Rarità, III, 162. Parenti, Prime edizioni, p. 40.
€ 300
8. BARBERINO FRANCESCO. Documenti d'Amore. Roma, Vitale Mascardi, 1640.
In-4° (248x175mm), pp. (48), 376, (140) di indice degli autori volgari e provenzali e di "Tavola
delle voci, e maniere di parlare più considerabili usate nell'opera". Legatura coeva p. pergamena
con titolo manoscritto anticamente alla cuffia superiore. Frontespizio figurato. Ritratto f.t. inciso
da C. Vouillemont e 14 altre tavv. f.t. a soggetto allegorico, incise da Cornelis Bloemaert
(Utrecht, 1603-Roma, 1684) e da Greuter da disegno di vari artisti; gli emblemi si riferiscono ai
diversi tipi di sentimenti e passioni che regolano, influenzano e dominano l’amore. Capilettera e
finaletti istoriati in xilografia. Qualche lieve fioritura. Bell'esemplare.
Rara prima edizione, curata da Federico Ubaldini a distanza di tre secoli dalla morte
dell'autore, di questa straordinaria opera di poesia amorosa della nostra letteratura delle origini,
annoverata fra i libri di emblemi per le magnifiche incisioni allegoriche che accompagnano
questa impressione originale, incisioni che ne fanno anche uno dei più bei volumi figurati
dell'età barocca.
Brunet, I, 648. Gamba, 97: "Raro". Landwehr, 136. Praz, pp. 83-84 e 265. Cicognara, 1985.
Holstein, II, 216-223. Graesse, I, 289. Razzolini, 39: "Raro". Cicognara, 1985: "Elegantissimo libro". British Library 17th
Century Italian Books, I, 73.
€ 2600
9. BARDI GIROLAMO. Sommario ovvero età del mondo chronologiche. in Venetia, appresso i Giunti, 1581.
4 parti in 2 voll. in-4° (220x160mm), pp. (8), 343, (1); (8), 376; (8), 377-759 [paginazione continua], (1); (8), 761-2221, (3);
legatura coeva p. pergamena flessibile con titolo calligrafato in antico ai dorsi, unghiatura e tracce di bindelle. Altro titolo
anticamente calligrafato sui tagli inferiori. Asportazione del margine inferiore del secondo volume (senza veruna perdita di
testo), qualche lieve e consueta brunitura. Bell'esemplare nel complesso.
Prima edizione di questo compendio di storia universale concepito secondo la tipica impostazione annalistica della
storiografia del tempo. Il Bardi (Firenze, 1544-ivi, 1594 ca) fu monaco camaldolese e storiografo.
Camerini, I, 2, p. 96, n. 848. Adams, B-196. STC Italian, p. 71. EDIT16 CNCE4190.
€ 850
10. BARUFFALDI GIROLAMO. Dell'Istoria di Ferrara. Libri Nove, ne' quali diffusamente si narrano l cose
avvenute in essa, dall'anno MDCLV, fino al MDCC. Con gli Argomenti a ciascun Libro, e due Tavole, de'
Nomi proprj, e delle Materie. in Ferrara, per Bernardino Pomatelli, 1700.
In-4° (233x168mm), pp. (30), 556, (2), legatura coeva p. pergamena rigida con unghie. Titolo in oro su tassello al
dorso, adorno di filetti e fregi floreali in oro. Antiporta calcografica disegnata e incisa da Giovan Battista Coriolano.
Lavori di tarlo marginali e di lieve entità alle ultime 2 carte bianche e al contropiatto posteriore. Bell'esemplare.
Prima edizione. Il lavoro, opera giovanile del Baruffaldi, valse all'autore non pochi guai e ostilità, per alcuni giudizi
in esso contenuti che irritarono i nobili cittadini.
Lozzi, I, 1613. Fossati-Bellani, 2784. Vinciana, 754. Bocca, Biblioteca Storica Italiana, 1750. Coleti, 63.
€ 650
11. BARUFFALDI GIROLAMO. La Via della Croce. Rime sacre. Con le considerazioni di Giovannandrea
Barotti ferrarese. Al Reverendissimo Padre F. Bonaventura Barberino da Ferrara Cappuccino Predicatore
del Palazzo Appostolico dedicate. in Bologna, nella Stamperia di Lelio dalla Volpe, 1732.
In-4° (360x240mm), pp. (14), 81, (1) di errata, legatura coeva p. pergamena rigida. Tagli gialli. Titolo in oro su
tassello al dorso. Capilettera e culs-de-lampe istoriati incisi su rame. 15 magnifiche xilografie a piena pagina raffiguranti il
tragitto e le 14 stazioni della Via Crucis, opera di un anonimo formatosi certamente alla scuola del Guercino. L'attribuzione
dei legni ad un artista di bottega guercianiana è avvalorata anche dal fatto che il Baruffaldi fu amico della famiglia del
Guercino. Bellissimo esemplare.
Edizione originale, rara, di questa raccolta di sonetti sacri del Baruffaldi ispirati alla Via Crucis di Gesù, composti, per
espressa dichiarazione del poeta, "per abbandonare le profane vanità alle quali porta la Poesia".
€ 1100
12. BELTRAMETTI FRANCO - LORA TOTINO ARRIGO - SPATOLA MAURIZIO.
Geiger 10. Antologia sperimentale. Per Adriano Spatola. Torino, Geiger, 1996.
In-4° (318x238mm), 104 fogli sciolti di diversi artisti, realizzati in materiali diversi e con un
proprio intervento originale, entro contenitore in cartone marezzato giallo con illustrazione
serigrafata di Adriano Spatola (Iconoscrittura-G 1986). Perfetto stato.
Prima e unica edizione, in tiratura limitata a 300 copie numerate e firmate (esemplare n° 110); ogni
copia contiene le opere degli artisti in versione dedicata e firmata. Buona parte dei testi sono
varianti di se stessi da una copia all'altra. Opera collettiva costituente l'ideale continuazione della
rivista Geiger edita da Spatola negli anni '60.
€ 800
13. BIANCHINI LODOVICO. Principii del credito pubblico. Saggio. Seconda edizione
Napolitana. Napoli, Tipografia nella Pietà de'Turchini, 1831.
In-8° (219x139mm), pp. (2), V, 272, (1) di errata, brossura editoriale con titolo entro bordura.
Restauri al dorso, aloni al titolo e alle prime cc. Fioriture. Discreto esemplare in barbe e a fogli
chiusi.
Seconda edizione ampliata del primo libro di Bianchini, pubblicato per la prima volta nel 1827 e
favorevole a un moderato protezionismo contro gli eccessi liberoscambisti. L'opera è un contributo
importante alla moderna teoria dei prestiti pubblici. Il Bianchini (Napoli, 1803-ivi, 1871) fu fra
l'altro Ministro degli Interni ad interim di Ferdinando II tra il 1854 ed il 1859. Kress, C.2734. Non in
Goldsmiths’. Cossa, p. 60.
€ 350
14. BILIBIN IVAN JAKOVLEVICH. Skazka ob Ivane Tsareviche…. St. Petersburg,
Ekspedizija Sagotowlenija Gosudarstwennych Bumag, (1903).
In-4° (327x258mm), pp. 12, magnifica brossura editoriale illustrata a colori da Bilibin con scene ispirate al materiale
folklorico e leggendario delle tradizioni russe. Vignetta policroma al centro della brossura di tergo con un fregio arabescato e
due pavoni disposti lateralmente. Un capolettera ornato a colori, bordure monocrome disegnate dallo stesso Bilibin
incornicianti il testo e 8 tavv. in litografia a colori dello stesso Bilibin, di cui 3 a pagina intera, una apposta a guisa di testatina
e una a guisa di finalino. Testo in cirillico. Bell'esemplare.
Edizione originale di questo magnifico illustrato per l'infanzia russo del primo Novecento,
splendida visualizzazione della fiaba del Principe Ivan.
Ivan Bilibin (San Pietroburgo, 1876-ivi, durante l'assedio di Leningrado, 1942), che collaborò
anche ai Ballets Russes, fu illustratore instantemente ispirato dal folklore slavo in numerosi e
felicissimi libri per l'infanzia.
€ 650
15. [BION NICOLAS]. Traité de la construction et des principaux usages des
instrumens de Mathématique. Avec les Figures necessaires pour l'intelligence de ce
Traité. Dedié au Roi. Troisième édition, revûe, corrigée & augmentée par le Sr. N. Bion,
Ingenieur du Roi pour les Instruments de Mathematique.. A Paris, Brunet - Ganeau Robustel - Osmont, 1725.
In-4° (255x195mm), pp. (10), 431, (9) di indici ed errata, (2) bianche, legatura coeva p. pelle
bazzana marrone con dorso a 5 nervi adorno di titolo in oro su tassello e ricchi fregi floreali e vegetali in oro entro scomparti.
37 tavv. ripiegate incise su rame f.t. con raffigurazione di numerosissimi strumenti matematico-scientifici: compassi,
microscopi, bussole, strumenti balistici (soprattutto per i cannoni), strumenti nautici, astrolabi, pendoli, quadranti solari,
pompe aspiranti, ecc. Ex-libris figurato moderno. Dorso restaurato. Buon esemplare.
Terza edizione, riveduta, aumentata e corretta dall'autore stesso (la prima edizione presentava solo 28 tavole), di una delle
principali opere di Nicolas Bion (Parigi, 1652-ivi, 1733), che aveva il proprio laboratorio di costruzione di strumenti
matematici e astronomici nel parigino Quai de l"Horloge. Lalande, 380. D.S.B., II, 132. Polak, 842. Graesse, I, p. 428.
€ 1100
16. BOCCA GIORGIO. Vita delle Divisioni "Giustizia e Libertà" del Cuneese. Borgo San
Dalmazzo, Bertello, 1945.
In-8°, pp. 138, cartonatura editoriale con sovraccoperta illustrata. 9 tavv. fotografiche f.t. Tra le
pp. 64-65, carta ripiegata (sovente mancante) dei luoghi della provincia di Cuneo in cui si svolse
la lotta partigiana. Buon esemplare.
Edizione originale, rara e pressoché irreperibile completa della sovraccoperta, del primo
libro di Bocca, allora venticinquenne. Appassionata cronaca delle vicende resistenziali a partire
dal 25 luglio in Valgrana, Valle Stura, Valle Maira e Langhe, ricca di aneddoti ed informazioni
sulla struttura ed organizzazione della lotta partigiana.
€ 180
17. [BONNEFONS NICOLAS DE]. Le Iardinier [Jardinier] François qui enseigne a cultiver les Arbres, & Herbes
Potageres: avec la manière de conserver les fruicts & faire toutes sortes de Confitures, Conserves et Massepans. Dedié
aux Dames. A Yverdun, S. n. t., 1661.
In-12° (159x95mm), pp. (20), 322, (2), legatura coeva p. pergamena con titolo calligrafato in antico su dorso a nervetti. Lievi
ed uniformi bruniture. Ottimo esemplare.
Rarissima edizione di Yverdun (nata ab origine senza tavole e sconosciuta alle principali bibliografie) di questo classico della
trattatistica francese in materia di giardinaggio e, insieme, di gastronomia, pubblicato primamente nel 1651.
Il Bonnefons, illustre agronomo e, appunto, valletto di camera del Re di Francia, compose anche, come seguito del presente
trattato, Les délices de la campagne (1654) e un Traité des chasses, de la vénerie et fauconnerie (1681).
Cfr. (varie edizioni): NUC pre-1956, LXVI, 51. Hunt, 356-385. Vicaire, coll. 461-462. Bitting, 48.
€ 280
18. BOSMAN WILLEM. Viaggio in Guinea, contenente un'esatta descrizione
della Storia Naturale, del Traffico delle Terre littorali; la Religione, il
Governo, ed i Costumi con altre rarità, sin ora incognite agli Europei.
Tradotto dal Franzese, ed in questa nuova edizione arricchito di bellissime
figure tratte da' veri Fonti. in Venezia, Presso Marcellino Piotto, 1752.
3 voll. in-8° (188x125mm), pp. (16), 210; 352; 352; cartonatura coeva alla rustica
con titolo, piccolo fregio e tomaison manoscritte in antico ai dorsi. 13 tavole incise
su rame f.t. al primo vol. (una all'antiporta; le restanti tavv. sono ripiegate); 3 tavv.
incise su rame ripiegate al secondo vol. e 2, sempre ripiegate, al terzo. Qualche
minimale fioritura e brunitura. Ottima copia in barbe.
Prima e unica edizione in lingua italiana, rarissima, del Nauwkeurige
beschrijving van de Guinese Goud- Tand- en Slavekust (1703), resoconto del viaggio esplorativo in Guinea del Bosman
(Utrecht, 1672-in località sconosciuta, dopo il 1703), celebre navigatore e mercante olandese al servizio della Compagnia
Olandese della Indie Occidentali.
€ 1500
19. BOURGEOIS PAUL (A CURA). Esthétique de la Photographie. Paris, Photo - Club de Paris (Draeger Frères), 1900.
In-4° (325x255mm), pp. 146, brossura editoriale con elegante sovraccoperta Liberty. 110 tavv.
fotografiche, di cui 14 f.t. protette da veline parlanti (2 sono in taille-douce e sono incise da
Dujardin) e 3 fotografie f.t. incise in héliogravure (1 da Puyo e 2 da Demachy). Bell'esemplare.
Edizione originale del primo libro sull'estetica fotografica e i rapporti fra arti figurative e
immagine fotografica.
€ 400
20. BUDÉ GUILLAUME. De Asse, & partib. eius post duas Parisienses impressiones ab
eodem ipso Budaeo castigati, idq. authore Io. Grolerio Lugdunensi Christianissimi
Galloru[m] Regis Secretario, et Galoru[m] copiarum Quaestore, cui etiam ob nostra in
eum observantia a nobis illu dicuntur. Venetiis, In Aedibus Aldi, et Andreae Asulani Soceri,
Mense Septembri 1522.
In-8° (211x135mm), ff. (12), 262 [ma 260, in quanto, alla c. 158, compaiono tre numerazioni:
158-159-160], (2), legatura novecentesca in p. pergamena rigida (realizzata ad imitazione delle legature antiche) con titolo in
oro al dorso. Frontespizio lavato. Una firma antica e alcune glosse marginali antiche. Fioriture e bruniture di piccola entità,
piccole macchie d'umidità su poche carte. Ottimo stato.
Prima e unica edizione aldina, rara, di una delle maggiori opere rinascimentali sulla monetazione di Roma antica.
Renouard, p. 94, n. 3. Ahmanson-Murphy / UCLA, 212. Adams, B-3101. STC Italian, p. 129. Brunet, I, 1374: "Édition rare et
la seule de ce traité qui conserve de la valeur". Graesse, I, 565. Kress, 31. NUC, vol. 82, p. 455. IA, 126.669. Ebert, 3116.
Lipsius, 60. Panzer, VIII, 472, 1122. Dekesel, B124. Naiditch-B., 185. EDIT16 CNCE 7797.
€ 1500
21. BURGASSI ANTONIO CESARE - MORELLI JACOPO. Serie dell'edizioni aldine per
ordine cronologico ed alfabetico. Terza edizione con emendazioni e giunte. Firenze, Giuseppe
Molini (Tipogr. della Società Letteraria), 1803.
In-8° (208x137mm), pp. (4), 195, (3) impresse in parte su carta azzurra, cartonatura originale con
titolo a stampa su tassello cartaceo al dorso. Un piccolo strappo al margine inferiore della c. finale
d'indice. Bell'esemplare in barbe.
Terza edizione, "con emendazioni e giunte", della più importante bibliografia aldina prima di quella
del Renouard.
€ 430
22. CALLERI GIUSEPPE MARIA (JOSEPH MARIE CALLERY). Li - Ki ou Mémorial des
Rites. Traduit pour la première fois du chinois, et accompagné de notes, de commentaires
et du texte original. Turin - Paris, Imprimerie Royale - Chez Benjamin Duprat, 1853.
In-4° (300x230mm), pp. (2), 199 + 98 di testo originale cinese del "Li Ki". Legatura coeva m.
pelle rossa con titolo e fregi ornamentali in oro entro scomparti su dorso a nervetti. Restauro ad
una mancanza al margine superiore destro del risguardo anteriore. Fresco e marginoso
esemplare.
Prima traduzione in una lingua occidentale di questo classico della letteratura cinese,
codificazione destinata a vita plurisecolare dei riti e delle cerimonie che regolavano la vita
quotidiana in Cina in base ai precetti del confucianesimo: attributi dei mesi, regolamenti
interiori, memoriale degli studi, memoriale della musica, sacrifici, valore dell'esempio, condotta
del filosofo, matrimonio, cerimonia del bere vino nei distretti della provincia centrale
dell'Impero cinese, il tiro con l'arco e il suo significato, visite, etc. Il Calleri, poi francesizzato in
Callery (Torino, 1810-St. Martin-les-Boulangis, Seine-et-Marne, 1862), fu missionario
cattolico e sinologo.
€ 1000
23. CAPOCIO CUCCINO BERARDI FRANCESCO. Agrippina Minore, e mutatione dell'Imperio de' primieri
Cesari. Al Serenissimo Prencipe Ranuccio Farnese Duca di Parma, e di Piacenza. In Venetia, per Giunti, e Baba, 1647.
In-8° (225x163mm), pp. (14), 419, (49) di indici, legatura coeva p. pergamena flessibile con titolo anticamente manoscritto
sul dorso. Bel frontespizio calcografico inciso da Pecini. Asportazione di una firma antica al risguardo. Bruniture e fioriture
sparse di lieve entità. Buon esemplare.
Prima e unica edizione, rara, di quest'opera sulla storia dell'Impero Romano da Claudio a Vespasiano ripartita in sette libri.
Vinciana, 469 (riproduce il bel frontespizio). Boffito, Frontespizi, p. 112.
€ 400
24. CARCANO FRANCESCO. Tre libri de gli uccelli da preda. Ne'quali
si contiene la vera cognitione dell'arte de'Struccieri, & il modo di
conoscere, ammaestrare, reggere & medicare tutti gli Augelli da Rapina.
Con un trattato de' cani del medesimo. Di nuovo ristampato. in Venetia,
appresso i Gioliti, 1587.
In-8° piccolo antico (152x100mm), pp. (22), 249, (3), legatura antica in p.
pergamena flessibile. Antica firma cassata al margine inferiore del titolo.
Leggeri aloni alle ultime c., piccola mancanza all'angolo inferiore esterno
delle pp. 247-248. Esemplare molto bello.
Reimpressione giolitina (nuova emissione dell'edizione dello stesso Giolito
del 1585) di questo classico trattato rinascimentale di falconeria, edito per la
prima volta nel 1547; le pp. 241-249 contengono il "Trattato della cura delli
cani". Bongi, II, p. 398. STC Italian Books, p. 148. Wood, p. 279. Ceresoli, p.
132: "Bella edizione". Souhart, 86.
€ 1500
25. CARDUCCI GIOSUE. Confessioni e Battaglie. Serie prima - Serie seconda - Serie terza. Roma, Sommaruga, 1882 1884.
La raccolta completa delle tre serie di "Confessioni e Battaglie" in edizione originale (la prima
serie è nell'assai rara tiratura senza indicazione né di serie né di migliaio, la seconda reca
l'indicazione di quarto migliaio, la terza di quinto migliaio).
3 voll. in-16° grande (190x123mm), pp. (12), 349; (4), 391, (8); 284, (25) di indice, elenco delle
opere carducciane, catalogo editoriale. Eleganti brossure editoriali con titolo in rosso e in nero,
capilettera elegantemente ornati e istoriati e bordure ornamentali a più colori. Magnifico stato
conservativo; gli esemplari sono conservati entro delle veline protettive.
L'opera, forse quella cui è più legata la fama del Carducci prosatore, consiste in una raccolta di
magistrali scritti polemici e di critica e storiografia letteraria che si situano fra i vertici della prosa
d'arte dell'Ottocento italiano.
Parenti, Rarità, V, pp. 280-282 (riferendosi al primo vol.): "Questa prima edizione, senza
indicazione né di serie né di migliaio, è estremamente rara". Parenti, Prime edizioni, p. 129.
€ 300
26. CASTELLAMONTE AMEDEO DI. La Venaria Reale. Palazzo di piacere, e di caccia ideato dall'Altezza Reale di
Carlo Emanuele II, Duca di Savoia Re di Cipro. Disegnato, et descritto... in Torino, per Bartolomeo Zappata, 1674.
In-folio (309x200m), pp. 99 pagine numerate (compresi l'antiporta, il frontespizio nonché il
ritratto della duchessa Giovanna Battista di Savoia-Nemours, cui il volume è dedicato, anch'essi
incisi su rame), splendida legatura coeva in p. pelle decorata. 64 tavole calcografiche f.t.
complessive incise con estrema finezza da Georges Tasnière, da disegni e dipinti di artisti come
Gian Francesco Baroncelli, Jan Miel, il Sacchetti, il Branbil ed altri ancora. Timbri ed ex-libris
della "Bibliotheca Tiliana", l'eccezionale raccolta di libri sulla caccia appartenuti a Kurt Lindner
jr. (Sondershausen, 1906-Bamberga, 1987), autore anche di fondamentali repertori bibliografici
venatorii. Ottimo esemplare.
Edizione originale, di estrema rarità completa dell'intero apparato iconografico, di quello che è
ritenuto, tipograficamente, il più bel libro del secolo barocco in Italia.
Souhart, 89. Berlin Katalog, 2621. Cicognara, 3982. Brunet, I, 1264: "Ouvrage fort recherché à
cause des estampes". Schwerdt, I, 98: "Copies of this book with plates complete, are difficult to
find". Vinciana, 31. Olschki, Choix, 2458. STC XVII Century, 200. Ceresoli, 137.
€ 11000
27. CATTAFI BARTOLO. Nel centro della mano. Milano, Edizioni della Meridiana, 1951.
In-32°, pp. 75, (7), brossura editoriale con sovraccoperta protetta da velina. Ritratto di Cattafi disegnato da Luca Crippa
all'antiporta. Una firma coeva. Ottimo stato.
Prima edizione di opera prima, tirata a 321 esemplari complessivi (n. 214 dei 300 su carta normale).
Spaducci, p. 82. Gambetti / Vezzosi, p. 202: "Abbastanza raro e piuttosto ricercato".
€ 120
28. CHATEAUBRIAND FRANÇOIS AUGUSTE RENÉ. Note sur la Grèce. Paris, Le Normant
Père, 1825.
In-8° (220x135mm), pp. 48, brossura editoriale. Fioriture lievi. Bella copia in barbe.
Edizione originale di questo opuscolo pubblicistico del grande scrittore francese in favore della
Grecia, steso nel pieno della guerra d'indipendenza di essa contro l'Impero Ottomano. Blackmer, 329.
Manca al Carteret e al Clouzot.
€ 250
29. CHRISTIAN [GERARD JOSEPH]. Istruzione pei villici sulla maniera di preparare il lino e
la canapa senza macerazione del Signor C. Direttore del Conservatorio Reale delle Arti e die
Mestieri in Parigi. Milano, Imperiale Regia Stamperia, (1819).
In-4° (225x195mm), pp. 42, (2), con 6 belle tavole ripiegate f.t. in fine, incise dal Cagnoni.
Cartonatura moderna marmorizzata. Ottimo esemplare.
La macchina ideata dal Christian nel 1818, fu immediatamente introdotta in diversi stati (a Milano dal 1819). Moioli, n. 2029;
Moretti, Bibl. Agraria, p. 151; Niccoli p. 239.
€ 250
30. CORNARO LUIGI (ALVISE CORNER). Discorsi della vita sobria ne' quali con
l'esempio di se stesso dimostra con quai mezi possa l'huomo conservarsi sano insin'
all'ultima vechiezza. Consacrati all'Illustris.ma et Eccellentis.ma Casa Cornara. in Padova,
per Pietro Maria Frambotto, 1699.
In-4°, pp. 74, (2), legatura moderna m. pelle rossa e angoli. Qualche fioritura. Buon esemplare,
lievemento corto di margini.
Edizione secentesca padovana (quinta edizione assoluta in forma a sé) di questo celebre trattatello
di igiene e dietetica composto in età senile dal Cornaro (Venezia, 1464 [secondo altre fonti 1484,
in quanto il Cornaro si sarebbe invecchiato da sé per alimentare il mito della sua
longevità]-Padova, , 1566)
€ 300
31. CRASSO LORENZO. Elogii di Capitani Illustri. Venezia, presso Combi, & Là Noù, 1683.
In-4° grande (310x230mm), pp. (10), 472, cartonatura originale con titolo calligrafato al dorso. Impresa xilografica al
frontespizio con Minerva. 98 ritratti incisi in xilografia n.t. a tre quarti di pagina. Eccezionale esemplare, a pieni margini, in
barbe e privo d fioriture.
Prima ed unica edizione di questa raccolta di biografie dei più celebri uomini d'arme dell'epoca.
Vinciana, 1480 (con elenco completo dei poeti di cui sono riportati i versi). Olscki, Choix, 15611. Brunet, II, 408. Graesse, II,
296 (ed. 1688). Hayn, 75, 4. Ebert, 5414. Manca al Cicognara.
€ 1500
32. CROCE GIULIO CESARE - PICHI GIUSEPPE (TRADUTTORE). Traduzion dal Toscan in Lengua
Veneziana de Bertoldo Bertoldin e Cacasseno. Con i Argomenti, Alegorìe, Spiegazion dele parole, e frase
Veneziane, che no fusse capìe in ogni logo, stampae in sto caratere. Divertimento Autunal de I. P. dedicà ai
so boni Amici. Libro Primo, che contien Bertoldo - Libro Segondo, che contien Bertoldin - Libro Terzo, che
contien Cacasseno. in Padoa, per Zanbatista Conzati, 1747.
3 parti in numerazione continua e con autonomo frontespizio in un vol. in-8° (190x120mm), pp. (22), 207;
208-485; 486-724, (4); solida legatura coeva p. pergamena rigida con unghie. Titolo in oro su tassello in pelle
rossa al dorso a 4 nervetti. Vignette incise su rame ai frontespizi con ritratti di Bertoldo e di Marcolfa, 6 tavv. f.t.
egualmente in calcografia (di cui 3 sono antiporte, ripetute identiche ad ogni parte). Testo italiano in corsivo e
traduzione in dialetto veneziano a fronte in carattere tondo. Qualche brunitura minima. Ottima copia.
Prima edizione della traduzione in dialetto veneziano del Pichi (il nome del traduttore è omesso) del celeberrimo
libro secentesco del Croce, uno dei pochi testi a carattere schiettamente popolare delle nostre lettere, contenente
anche i seguiti del "Bertoldino" e del "Cacasenno", quest'ultimo dovuto ad Adriano Banchieri.
Melzi, I, 129. Catalogo Lapiccirella, Veneziani, n. 157. Manca al Morazzoni e al Cicogna, Bibliografia Veneziana.
€ 750
33. [CUOCO VINCENZO]. Saggio storico sulla Rivoluzione di Napoli. Seconda edizione con aggiunte dell'Autore.
Milano, Tipografia di Francesco Sonzogno di Gio. Batt., 1806.
In-8° (217x132mm), pp. 303, LXIX di "Frammenti di lettere dirette a Vincenzio Russo", (4) di indice ed errata, legatura coeva
m. pelle marrone. Sparsi aloni e fioriture, ma buon esemplare nel complesso.
Seconda edizione, presentante numerose aggiunte dell'autore rispetto alla prima (e come essa anonima), del grande classico
della storiografia sulla Rivoluzione Napoletana del 1799, pubblicato primamente nel 1801.
Parenti, Rarità, VI, pp. 348-350. Melzi, III, 15. Lozzi, 3078. Bertarelli, 1189.
€ 350
34. D'ANNUNZIO GABRIELE. Barbara la bella romana. Il grande amore di Gabriele D'Annunzio. Prima notizia di
un carteggio raccolto e comentato [sic] da Mario Guabello. Biella, Libreria Mario Guabello (Tipografia G. Ferrara), 1935.
In-8°, pp. (2), XXIV, (2), 219, (3), brossura editoriale incamiciata con titolo in rosso e nero. 34 tavv. f.t. di ritratti, facsimili di
autografi, ecc., alcune delle quali ripiegate. In barbe, allo stato di nuovo.
Edizione originale, esemplare n° 1 della rarissima tiratura di testa non venale di soli 41 esemplari su carta a mano. Importante
pubblicazione di carteggi e documenti relativi all'amore di D'Annunzio e Barbara Leoni, ispiratrice, fra l'altro, della "Elena
Muti" del Piacere, dell'"Adriana Sanzio" dell'"Invincibile", dell'Ippolita Sanzio del "Trionfo della Morte".
€ 180
35. DARWIN CHARLES. Viaggio di un naturalista intorno al mondo. Prima traduzione italiana col consenso
dell'autore del Professore Michele Lessona. Torino - Roma, Unione Tipografico Editrice Torinese, (1872).
In-4° (265x185mm), pp. 464, legatura coeva m. pelle marrone con titolo e fregi in oro al dorso. Buon esemplare.
\Prima edizione italiana, tradotta da Michele Lessona, del celebre resoconto di viaggio di Darwin.
€ 200
36. DE MEDICI GIULIO. Bibliografia di Gabriele d'Annunzio. Roma (San Casciano Val di
Pesa), Edizioni del Centauro (Fratelli Stianti), 1929.
In.8°, pp. 295, (5), brossura editoriale con impresa tipografica. 12 tavv. f.t. Minime mende al dorso.
Bell'esemplare in barbe.
Edizione originale della migliore bibliografia dannunziana, tuttora imprescindibile punto di
riferimento, tirata a sole 529 copie numerate su carta a mano (n° 195).
€ 280
37. DE SANCTIS FRANCESCO. Notizie istoriche di Ferentino nel Sannio al presente
la terra di Ferrazzano in provincia di Capitanata. Raccolte. in Napoli, presso
Giambattista di Biase, 1741.
In-8° (190x120mm), pp. 489, (7) di approvazioni, legatura coeva p. pergamena rigida con titolo manoscritto in
antico al dorso. Vignetta xilografica e firma di possesso al titolo. Una pianta della città incisa su rame e ripiegata f.t.
Diffuse fioriture, ma bell'esemplare. Prima edizione, molto rara. Si tratta del primo libro sulla storia del comune
sannitico.
Cat. Platneriana, p.131: "Rarissimo". Lozzi, 1571, note.
€ 450
38. DURANTE CASTORE. Il Tesoro della Sanità. Nel qual s'insegna il modo di conservar la sanità, &
prolungar la vita, et si tratta della natura de' cibi, & de' remedij de' nocumenti loro. in Torino, [Giovanni
Domenico Tarino], 1612.
In-16° (126x87mm), pp. (32), 480, legatura coeva p. pergamena rigida. Impresa tipografica al frontespizio.
Testatine, finalini e capilettera ornati in xilografia. Indice preliminare. Normali bruniture. Bell'esemplare.
Rara edizione torinese di questo trattato sugli effetti del cibo e del vino sulla salute, pubblicato per la prima volta in latino a
Pesaro nel 1565 col titolo "De bonitate et vitio alimentorum"; la prima edizione in volgare apparse invece a Roma nel 1586. Il
trattato discorre dei più svariati alimenti: i frumenti, i vegetali, le carni, pesci, i condimenti, i vini.
Cfr. Westbury, 83. Paleari, 267. Simon, Gastr., 537. Vicaire, 303. B.I.N.G., n. 741 e sgg. Oberlé, 73.
€ 500
39. EMARESE VAGINA FILIBERTO SCIPIONE DI. Dei primi elementi dell'economia politica secondo i
progressi della scienza. Libri quattro con aggiunta d'una memoria sui vantaggi risultanti dalla coltura dei
pubblici pascoli. Torino, dalla Tipografia di Giuseppe Fodratti, 1836.
In-8° (202x131mm), pp. VII, 273, (1) di errata, legatura coeva m. pelle verde. Ottimo esemplare.
Edizione originale di trattazione economica, frutto delle esperienze realizzate dallo studioso in qualità di intendente
della provincia del Chiablese: produzione delle ricchezze, distribuzione delle ricchezze, consumi, autorità pubblica e
produzione delle ricchezze, coltura dei pubblici pascoli, etc. Einaudi, 1737. Sirugo, 1333. Fumi, p. 249,2886.
€ 200
40. FERRERIO PIETRO - FALDA GIOVAN BATTISTA. Palazzi di Roma de più celebri architetti. Disegnati
da Pietro Ferrerio, Libro Primo - Nuovi Disegni dell'Architetture e Piante de Palazzi di Roma de' più celebri
Architetti, disegnati et intagliati da Gio. Battista Falda. Roma, Gio. Jacomo Rossi, 1655 ca - 1679 ca.
2 voll. in-folio oblungo (492x380mm), legatura coeva p. pelle con
dorsi a falsi nervi. 133 tavole in totale: al primo vol., 72 superbe tavole
incise su rame (compreso il sontuoso frontespizio figurato, rientrante
nella numerazione), di cui 32 firmate dal Ferrerio; al secondo vol., 61 tavole
calcografiche (anche questa volta rientra nel computo il grandioso
frontespizio architettonico inciso) disegnate dal Falda (43 sono le tavole che
recano la sua firma).
Restauri alle legature, rinforzi al margine interno delle tavole, sparse fioriture.
Buon esemplare nel complesso.
Prima edizione di entrambe le parti, rarissime a trovarsi congiunte, della più
sontuosa opera stampata in antico sui palazzi di Roma, mirabile per ricchezza
e bellezza dell'apparato iconografica; l'esemplare presenta la singolare
peculiarità (apparentemente non riscontrata in alcun altro esemplare) di possedere nella prima parte ben 72 tavole, a fronte
delle sole 44 (o, più correntemente, 42) di cui usualmente esso si compone e di cui discorrono tutti i bibliografi.
Fowler, pp. 103-104. Thieme - Becker, XI, p. 226. Brunet, II, 1235. Olschki, Choix, n. 16931. Berlin Katalog, 2665. BMC
STC 17th Century Italian, p. 797.
€ 5600
41. FIALETTI ODOARDO (INCISIONI) - TRICHET DU FRÉSNE RAPHAËL (TESTI). Briefve Histoire de
l'institution de toutes les Religions avec leurs habits gravez par Odoard Fialetti Bolognois - Briefve histoire de
l'institution des ordres religieux. Auec les figures de leurs habits, gravées sur le cuire par Odoart Fialetti, bolognois Habiti delle Religioni con le Armi, e breve descrittioni loro. Opera di Odoardo Fialetti. A
Paris, chez Adrien Menier, 1658 - 1680.
2 parti in un vol. in-4° antico (225x161mm), pp. (8), 45; cc. 74 [pp. 148] nn.; legatura
settecentesca p. pelle marrone. Titolo e ricchi fregi floreali in oro entro scomparti su dorso a
nervetti.
La prima parte, unicamente di testo (in francese), recante la data del 1658, presenta un
frontespizio all'acquaforte figurato e un altro frontespizio a stampa. La seconda parte,
iconografica, con testo italiano, con la data del 1680, presenta un frontespizio inciso. La seconda
parte comprende, oltre al detto frontespizio inciso, un'acquaforte allegorica della Religione e 72
tavv. sempre all'acquaforte incise a p. pag. con raffigurazioni di ordini religiosi della cristianità.
Una firma coeva. Qualche fioritura e brunitura lieve. Ottima copia.
Magnifiche impressioni secentesche parigine di questa straordinaria raffigurazione degli ordini
religiosi della cristianità, realizzata con eccezionale rigore grafico.
Cfr. Brunet, II, 1241. Cicognara, 1649. Colas, 1060. Lipperheide, 1855. Vinet, 2143. Goddé,
1379.
€ 1250
42. FINESCHI VINCENZIO (AL SECOLO FRANCESCO NICCOLÒ). Memorie sopra il cimitero antico della
Chiesa di S. Maria Novella di Firenze illustrate e date in luce. in Firenze, Nella Stamperia di Francesco Moücke, 1787.
In 8° (200x127mm), pp. XXXII, 148 [i.e. 152; le pp. 125-128 sono ripetute nella numerazione], legatura del secondo
Ottocento in m. pelle con titolo in oro al dorso e piatti marmoreggiati. 3 tavole ripiegate incise su rame f.t. raffiguranti il
prospetto e la facciata di Santa Maria Novella. Ottimo e fresco esemplare (rinforzi alle cerniere).
Prima edizione, rara. Lozzi, I, 1828.
€ 550
43. FRANCIOTTI CESARE. Historie delle miracolose imagini, e delle vite de' Santi, i corpi de' quali sono
nella Città di Lucca. All'Illustriss.ma et Eccellentiss. Repub. di essa. in Lucca, appresso Ottaviano
Guidoboni, 1613.
In-4° (210x148mm), pp. (16), 614, (2), legatura coeva in p. pergamena rigida con titolo in oro su tassello al dorso.
Frontespizio architettonico inciso su rame con veduta prospettica di Lucca, i Santi protettori di Lucca, San Pietro
e San Paolino, due leoni con gli stemmi e gli emblemi lucchesi e la Madonna tra due angeli entro riquadro al
margine alto; stemma xilografico della Repubblica di Lucca al verso della seconda carta. 28 vignette xilografiche
n.t. raffiguranti martiri e santi. Impresa tipografica al recto della carta finale. Una minima mancanza alla cuffia
inferiore. Qualche leggera brunitura ed alone, foro di tarlo alle prime due carte. Ottimo stato.
Prima edizione. L'opera non è solo una compilazione agiografica sui santi lucchesi, ma contiene altresì la
Historia del Santissimo crocifisso posto nella chiesa di San Martino di Lucca, detto comunemente Santa Croce, o
Volto Santo. L'opera contiene inoltre la descrizione delle reliquie nelle chiese di Lucca e dintorni, i nomi dei
vescovi che hanno retto la diocesi lucchese dalle origini cittadine e, in fine, l'idillio in versi Il Romito di Mario
Fiorentini.Vinciana, 4587. Manca al Lozzi.
€ 700
44. GANILH CHARLES. Théorie de l'économie politique, fondée sur les faits résultans des
statistiques de la France et de l'Angleterre; sur l'expérience de tous les peuples célèbres par leurs
richesses; et sur les lumières de la raison. A Paris, Chez Deterville (Imprimerie de Leblanc), 1815.
2 voll. in-8° (200x130mm), pp. (4), 331; (4), 466, (1) di errata; legatura coeva m. pelle e angoli con titolo
oro su tassello verde, filetti, fregi e monogramma in oro ai dorsi. 5 tabelle più volte ripiegate f.t. Sparse
quanto consuete fioriture. Bell'esemplare.
Prima edizione, molto rara. Il Ganilh desume dall'andamento finanziario della Francia e della Gran
Bretagna dopo la Rivoluzione Francese i corollari delle sue tesi neo-mercantiliste, contrapposte al
laissez-faire di Smith e di Say. "Was a mercantilist with considerable modifications, due no doubt largely
to his extensive acquaintance with the economic literature of his own time" (Palgrave).
"On le vit toujours combattre les dilapidations, et cet absurde sophisme, que la progression des dépenses
publiques est une des causes de la prospérité nationale" (Coquelin & Guillaumin, I, p. 905).
Il Ganilh (Allanche, Cantal, 1758-Parigi, 1836), economista di tendenze mercantiliste e protezioniste,
ricoprì varie cariche pubbliche durante la Rivoluzione e il periodo napoleonico.
Coquelin & Guillaumin, cit. Palgrave, II, 183. Kress, B. 6487. Einaudi, 2371.
€ 1250
45. GIOJA MELCHIORRE. Dissertazione sul Problema dell'Amministrazione Generale
della Lombardia. Quale dei Governi liberi meglio convenga alla felicità dell'Italia ?
Premiata a giudizio della Società di Pubblica Istruzione di Milano. Milano, nella Stamperia
altre volte di S. Ambrogio, (1797).
In-16° (170x100mm), pp. (10), 271, legatura coeva m. pelle con titolo in oro su tassello
(parzialmente mancante) al dorso. Ex-libris. Qualche alone e brunitura lieve. Antica nota di
possesso al verso dell'ultima carta di testo. Bell'esemplare.
Prima rara edizione di questa celebre memoria del Gioja, inviata da Piacenza in risposta al
concorso indetto dall'amministrazione di Lombardia nel settembre 1796 e pubblicata solo sul
finire dell'anno successivo, in quanto il grande economista era stato incarcerato con l'accusa di
giacobinismo dalle autorità parmensi. Il Gioja afferma come la forma di governo più adatta
all'Italia fosse, per ragioni storiche, economiche e culturali, quella della "repubblica una, ed
indivisibile", denunciando al contempo la feudalità, il clero, i vincoli della giurisprudenza
romana, dell'ineguaglianza tra le classi ed i sessi, e, in genere, dell'arretratezza delle condizioni
d'Italia e degli impedimenti al suo progresso civile. Kress, 3395. Pecchio, p. 266. Moioli,
L'economia italiana preunitaria, n. 1144. Raccolta Bertarelli, n. 389.
€ 300
46. GONZÁLEZ DE MENDOZA JUAN. Dell'Historia della China, descritta nella lingua Spagnuola et tradotta
nell'Italiana, dal Magn. M. Francesco Avanzo, cittadino originario di Venetia. Parti due, divise in tre libri, & in tre
viaggi, fatti in quei paesi, da i Padri Agostiniani, & Franciscani. Dove di descrive il sito, & lo stato di quel gran Regno,
& si tratta della relgiione, de i costumi, & della disposition de' suoi popoli, & d'altri luochi più conosciuti del mondo
nuovo. in Venetia, appresso Andrea Muschio, 1588.
In-8° (170x108mm), pp. (72), 462, legatura antica p. pergamena rigida con titolo e fregio
calligrafati anticamente al dorso. Impresa editoriale al frontespizio. Dedica a stampa a
Sisto V, seguita da un'avvertenza del traduttore, dalla dedicatoria che nell'edizione
spagnola l'autore rivolse a Fernando de Vega y Fonseca, da un ampio indice bicolonne.
Testatine, iniziali e finaletti istoriati incisi in xilografia. Antica firma al frontespizio.
Lavori di tarlo rimarginati ai contropiatti e al margine interno delle ultime cc. (minime
perdite testuali all'ultima c.). Tracce d'uso al frontespizio, sparse bruniture. Più che discreto
esemplare.
Volgarizzamento cinquecentesco (la prima edizione italiana, sempre in questa traduzione
dell'Avanzo, era stata stampata nel 1786 dal medesimo Muschio) di una delle maggiori
opere storiche sulla Cina composte nel Rinascimento, pubblicata per la prima volta nel
1585 a Roma, in lingua spagnola, da Bartolomeo Grassi e Vincenzo Accolti (Historia de
las cosas mas notables, ritos y costumbres del gran reyno de la China; esso fu anche il
primo testo stampato in Europa con ideogrammi cinesi). L'opera, basata su varie fonti (la
principale resta Bernardino de Escalante, Discurso de la navegación que los portugueses
hazen a los reinos y provincias de oriente, Sevilla, 1577) presenta anche cenni sul Messico,
sull'India, sul Giappone e sulle Filippine e su numerose rotte compiute dagli spagnoli, dai
missionari francescani e da Ignazio di Loyola per giungere in Cina.
Palau, 105504. Adams, G-868. Cordier, Sinica, 11. Löwendahl, 30. STC Italian, 309. Sabin, 27779. Morrison, II, 4151.
Bernard, Aux Portes de la Chine, p.115. EDIT 16 CNCE 21460.
€ 1300
47. [GOTZMANN LOUIS VALENTIN DE]. La Jurisprudence du Grand - Conseil, examinée dans les Maximes du
Royaume. Ouvrage précieux, contenant: L'Histoire de l'Inquisition en France. Celle de la Bulle in Coena Domini.
Celle du Pétitoire & du Possessoire des Matieres ecclésiastiques. Celle de la Pragmatique & du Concordat. Celle de
l'Appellation comme d'Abus. Celle du Serment de fidélité & de la Régae. Celle de l'Exposition des Gradués. Celle de
l'Usure. Celle du Privilege de Cléricature. Et celle de la Compétence du Juge laïc.. a Avignon, S. n. t., 1775.
2 voll. in-8° (218x135mm), pp. (4), VIII, 274; (4), 308; brossura originale azzurra con titoli manoscritti in antico ai dorsi.
Fregi tipografici incisi su rame. Diffusi aloni al primo vol. e restauri ai dorsi, ma copia più che discreta, in barbe e a fogli
chiusi.
Edizione originale e unica, impressa anonima, ma dovuta a Louis Valentin de Gotzmann. Puntuale disamina delle
disposizioni giuridiche del Gran Consiglio di Francia, che, creato nel 1497 e soppresso nel 1771, era stato ripristinato tre anni
dopo; esso emanava decisioni in merito a controversie sia civili che penali trasmessegli dal Parlamento di Parigi e da altri
parlamenti francesi, con una particolare competenza per quanto atteneva alle questioni ecclesiastiche. Numerosi, nell'opera, i
cenni relativi all'Inquisizione. Barbier, II, 1055. OCLC, 10922333.
€ 450
48. GUERRINO TOMMASO. Euclide in Campagna, o sia Geometria ridotta all'atto
pratico, con la quale s'insegna a misurare qualunque Terreno, tanto in Piano, quanto
in Colline, e Monti; dichiarandosi divere Regioni attinenti alli rispettivi Confini, e
Coerenze de'Luoghi.. in Milano, Pietro Agnelli, 1763.
In-4° (269x200mm), pp. (16), 424, cartonatura coeva alla rustica. Centinaia fra tabelle,
figure geometriche e vignette xilografiche intercalate nel testo raffiguranti, tra l’altro,
mappe, boschi, alberi, case, fiumi, strumenti di misurazione, chiese e campanili, botti da
vino, fieno e legna; una tav. ripiegata fra le pp. 38-39. Fresco e bellissimo esemplare.
Prima edizione di importante trattato di agrimensura dedicato alla misurazione dei terreni,
dei fiumi, dei confini, dei vasi vinari, del legname, dei mucchi di grano, alle tecniche per la
corretta conservazione del fieno, etc. Tommaso Guerrino (Milano, 1733-ivi, 1778) fu
associato all’Accademia delle Belle Arti di Milano.
Riccardi, II, 639, n. 3. Comolli, Bibl. Architettonica, III, p. 48.
€ 850
49. IMODA ENRICO. Fotografie di Fantasmi. Contributo sperimentale alla constatazione dei fenomeni medianici con
prefazione del Dott. Prof. Carlo Richet e numerose fotografie stampate dalle negative originali. Torino, Fratelli Bocca
(Stab. Tip. Guido Momo), 1912.
In-8° (258x180mm), pp. 254, (2), brossura editoriale a stampa. 49 vere fotografie di Enrico
Imoda applicate n.t. e raffiguranti i presunti fantasmi materializzatisi dinanzi al fotografo
torinese e alla medium Linda Gazzera; ritratto fotografico dell'autore applicato in antiporta.
A pag. 88 è applicato un buono d'ordine che, su richiesta del lettore, avrebbe permesso di
acquistare ad un anno di distanza dalla pubblicazione, la cinquantesima foto, che non poteva
essere pubblicata per desiderio di "Vincenzo", uno degli spiriti che si sarebbero manifestati
alla Gazzera. Buon esemplare con dorso restaurato.
Prima e unica edizione, molto rara ed apparsa postuma (Imoda era morto poco prima della
pubblicazione dell'opera), del più importante libro italiano di fotografia spiritica. Il
fotografo e medico Imoda effettuò a Torino numerose sedute spiritiche, in casa della
Marchesa de Ruspoli, avvalendosi della nota medium e sensitiva Linda Gazzera e fissando i
presunti ectoplasmi apparsi in tali sedute (le truffe della Gazzera vennero poi smascherate
dal Barone von Schrenck-Notzing nel 1911 a Parigi). Le evidenti mistificazioni di tali
sedute spiritiche vennero fissate da Imoda, con credula buona fede, nelle presenti, rare
fotografie, la cui veridicità fu avallata dallo stesso Lombroso.
€ 1250
50. JAUBERT PIERRE AMÉDÉE EMILIEN PROBE. Voyage en Arménie et en Perse, fait dans les années 1805 et
1806. Accompagné d'une carte des pays compris entre Constantinople et Téhéran, dressée par M. le Chef d'Escadron
Lapie, suivi d'une notice sur le Ghilan et le mazenderan, par M. le Colonel Trezel; et orné de planches lithographiées.
A Paris, Chez Pélicier et Nepveu (Rignoux), 1821.
In-8° (225x145mm), pp. (4), XII, 506, legatura coeva m. pelle marrone con titolo e filetti in oro al dorso. Piatti marmorizzati
cailloutés, punte in pergamena. Ritratto all'antiporta del
principe persiano Abbas Mirza inciso in litografia da Heuer;
9 tavole litografiche f.t. di vedute e di costumi armeni e
persiani e, in fine, ripiegata, carta incisa su rame da Flahaut
(da disegno di Lapie) dell'Asia da Costantinopoli a Teheran.
Minime fioriture. Bell'esemplare in barbe.
Prima edizione. Resoconto del viaggio in Armenia ed in
Persia compiuto nel biennio 1805-'1806 dall'orientalista
Jaubert (Aix-en-Provence, 1779-Parigi, 1847), allievo di
Silvestre de Sacy e già interprete dall'arabo di Napoleone
durante la Campagna d'Egitto, dopo la morte del precedente
interprete, Venture de Paradis. Nel 1805 Bonaparte affidò al
Jaubert una delicata missione diplomatica in Persia, al fine di
intavolare alcuni negoziati di alleanza con lo Shah, Fat'h Ali.
Nel corso dell'avventuroso viaggio, descritto qui con grande
abbondanza di notazioni geografiche, storiche, religiose,
militari, folkloriche ed etnografiche, Jaubert fu anche fatto
imprigionare dal pascià di Dogubeyazit e gettato per tre mesi
in una cisterna asciutta. Numerose e significative anche le notazioni riguardanti Costantinopoli e Trebisonda.
Atabey, 613. Weber, 102. Wilson, Bibliography of Persia, p. 109. Chahine, 2318. Numa Broc, 261. Salmaslian, 253.
€ 1100
51. KAFKA FRANZ. Amerika. Roman. München, Kurt Wolff, 1927.
In-8° (195x140mm), pp. 392, legatura editoriale t. tela rosso mattone con titolo a stampa in azzurro
entro filettature plurime di egual colore su tasselli cartacei al piatto e al dorso. Ottimo esemplare.
Edizione originale, pubblicata postuma per le cure di Max Brod, del terzo e ultimo romanzo di uno
dei massimi scrittori del '900. Kafka lavorò al libro, da lui intitolato "Der Verschollene", fra il 1912 e
il 1914; il primo capitolo era stato edito in forma a se stante di racconto, col titolo "Der Heizer", nel
1913. Raabe, 146.10. Wilpert / Gühring, 10.
€ 450
52. [LANDRIANI MARSILIO]. Ricerche fisiche intorno alla salubrità dell'aria. Milano, S.
n. t., 1775.
In-8° (205x132mm), pp. (2), XIII, (3), 92, legatura coeva in p. pelle nocciola marmorizzata con
blasone nobiliare dipinto in oro e in blu (parte della doratura è andata perduta) al piatto. Dorso a
nervetti con titolo in oro su tassello rosso e filetti dorati. Unghie decorate in oro, tagli rossi,
sguardie marmorizzate. Frontespizio inciso su rame con vignetta allegorica. Dedica a stampa a
Carlo di Firmian. Errata e addenda alle pp. 88 e sgg., 3 tavv. ripiegate incise su rame in fine da
Gerolamo Cattaneo, le prime 2 con complessive 11 figure di strumenti scientifici, la terza con un
elenco di sostanze (il testo è sempre inciso su rame). Antica firma di possesso al titolo ("Ex libris
Ing.ii Joseph Brioschi"). Una dedica ottocentesca al margine superiore della dedicatoria. Restauri
alle cuffie, rinfreschi alla legatura. Ottimo stato.
Prima edizione, assai rara, del capolavoro del Landriani (Milano, 1751-Vienna, 1815), fra i
maggiori chimici italiani del suo tempo. Il libro è una descrizione dell'"eudiometro", una
macchina ideata dal chimico milanese per l'analisi delle componenti dell'aria e della salubrità della stessa.
Poggendorff, I, 1366. D.S.B., VII, 620. Partington, III, 323. Cole, 749. Bolton, 601. Manca all'Honeyman e al Neu.
€ 1000
53. LEVI PRIMO. Se questo è un uomo. Torino, De Silva, 1947.
In-8° (200x129mm), pp. 198, brossura editoriale. Sovraccoperta editoriale. Ottimo esemplare, con
minimi restauri alla sovracoperta.
Edizione originale (nonché opera prima di Levi) di uno dei volumi più significativi del '900
italiano, nonché, forse, il capolavoro tout court della letteratura sui campi di concentramento nazisti
e la Shoah. Il libro, stampato in 2.500 copie, venne pubblicato per interessamento di Franco
Antonicelli (anima delle edizioni De Silva), dopo l'iniziale rifiuto di pubblicarlo di Natalia
Ginzburg da parte della casa editrice Einaudi. Fu lo stesso Antonicelli a dare il titolo al volume,
desumendolo da una poesia dell'autore. La rarità del libro dipende dal fatto che della prima edizione
vennero vendute pochissime copie e, durante l'alluvione di Firenze del 1966, andarono distrutti i
circa 1.100 esemplari giacenti nel magazzino della casa editrice La Nuova Italia, che aveva rilevato
le pubblicazioni De Silva. Biblioteca Leone Ginzburg (Documenti e studi per la storia
contemporanea), 3. Spaducci, p. 158. Gambetti / Vezzosi, p. 446.
€ 1800
54. LIQUIER GABRIEL. Voyage d'un ane dans la planète Mars. Genève, Lithographie Escoffier, 1867.
In-4° oblungo (208x290mm), pp. (1) di frontespizio, 30, brossura editoriale viola pallido con titolo e illustrazione incisi in
litografia. Testo in litografia; ogni pagina reca il testo in calce ai
disegni dello stesso Liquier, al modo degli albi di Töpffer e di
altri illustratori precorritori del moderno fumetto. Ottimo stato
conservativo.
Unica edizione di quest'albo imitante quelli di Rodolphe
Töpffer e inscriventesi a pieno titolo tra i prodromi della
moderna fantascienza, nonché tra quelli del moderno fumetto.
L'opera è un'arguta satira della follia umana e al contempo, in
modo più contingente, di alcuni personaggi della Ginevra
dell'epoca.
Cfr. Candaux, Töpfferiana: un survol des premiers imitateurs
genèvois
de
Rodolphe
Töpffer,
Genève,
1996;
Stelling-Michaud, Le livre du Recteur de l’Académie de
Genève (1559-1878), IV pp. 344-345; Groensteen et Peeters,
Töpffer, l’invention de la bande dessinée, p. 119. Nessuna copia
registrata in SBN.
€ 700
55. LOMBROSO CESARE. Palimsesti del carcere. Raccolta unicamente destinata agli uomini di scienza. Con tavole.
Torino, Fratelli Bocca, 1891.
In-8° (255x168mm), pp. 328, brossura originale. Tra le pp. 272-273 una tabella ripiegata, impressa sia al recto che al verso
("Tavole grafiche dei palimsesti" e "Tabelle numeriche dei palimsesti"). 5 tavv. litografiche ripiegate f.t.: Disegni ideografici
e con epigrafi di criminali disegnati su libri; Ceramica criminale; Tatuaggio di criminali. Restauri alle cuffie. Ottimo
esemplare.
Prima edizione di quest'opera di Lombroso dedicata ai soggetti affetti da turbe psichiatriche all'interno delle strutture
carcerarie, nonché ai manufatti (soprattutto ceramiche) e alle epigrafi dei folli, con l'utilizzo della terminologia paleografica
("palinsesti") per contrassegnare tale realtà e interpretare la psicologia del detenuto. CLIO, IV, p. 2666.
€ 220
56. MAGALOTTI LORENZO. Lettere scientifiche, ed erudite. in Firenze, per i Tartini, e
Franchi, 1721.
In-4° (257x175mm), pp. XXIV, 303, legatura coeva p. pergamena con titolo manoscritto in antico
al dorso. Tagli rossi a spruzzo. Frontespizio in rosso e in nero. A fronte della p. 1, ritratto del
Magalotti entro cornice finemente inciso su rame da Franceschini su invenzione di Ferretti.
Etichetta di libreria antiquaria. Qualche alone di lieve entità. Bell'esemplare.
Prima edizione, postuma, curata da Tommaso Buonaventuri, di fondamentale raccolta di saggi
magalottiani svolti in forma di lettere ad altri illustri scienziati o personaggi del tempo come il
Viviani, il Rucellai e il Quirini.
Riccardi II, 63, 2, note. Parenti, Prime edizioni, 325. Gamba, 1978, note. Graesse IV, 335. Fusi, p.
119 e 121. Moreni, II, 9. Razzolini / Bacchi della ega, 214. Carli-Favaro, 434. Olschki, Choix, 7265.
€ 900
57. [MAGGIALI GIUSEPPE]. Ragguaglio delle Nozze delle Maestà di Filippo Quinto, e di
Elisabetta Farnese nata Principessa di Parma Re Cattolici delle Spagne solennemente celebrate in
Parma l'Anno 1714, ed ivi benedette dall'Eminentissimo Sig. Cardinale... Ulisse Giuseppe Gozzadini.
in Parma, Nella Stamperia di S. A. S., 1717.
In-folio (325x210mm), pp. 115, legatura coeva p. pelle marrone maculata con dorso a 6 nervi adorno, entro
scomparti, di ricchi fregi e di gigli simbolo della famiglia Farnese. Magnifica antiporta con ritratto degli
illustri sposi. In fine, ripiegate, 5 superbe tavole disegnate dal pittore della corte di Parma, Ilario Spolverini,
e incise da Giovanni Battista Sintes, da Theodor Vercruis e da Francesco Maria Francia. Bellissimo e
marginoso esemplare.
Edizione originale, rara, di questa magnifica pubblicazione nuziale per gli sponsali di Filippo V di Spagna
(1683-1746) e di Elisabetta Farnese (1692-1766), ultima discendente dei Farnese che avevano regnato su
Parma e Piacenza dal XVI secolo, celebrate nel 1714 nel Duomo di Parma. Come risultato di tale unione,
Parma passò dai Farnese al dominio dei Borboni.
Palau y Dulcet, XV, 246192. Berliner
Ornamentstichkatalog, 3060. Lipperheide, 36. Vinet, 567. Cicognara, 1491. Graesse, VII, 453. Ruggieri,
837.
€ 2500
58. [MASI GIROLAMO]. Teoria e pratica di Architettura Civile per istruzione della
gioventù specialmente romana dedicata all'Illustrissimo Signore il Signor Gaspare Conte di
Carpegna. in Roma, presso Antonio Fulgoni, 1788.
In-folio (355x230mm), pp. VIII, 270, (2), legatura coeva m. pelle marrone e angoli con dorso a
nervetti con titolo e greche in oro su tassello e filetti in oro entro scomparti. 13 grandi tavole
incise su rame e ripiegate in fine. Le tavv., in parte derivate dallo Zabaglia, raffigurano
soprattutto le tecniche costruttive e la strumentazione impiegata al tempo, segnatamente per il
taglio della pietra, secondo i propositi del trattato, che si prefiggeva di aiutare i giovani nella
"pratica del costruire", con particolare attenzione agli edifici di "pubblica utilita", e con puntuali
riferimenti agli edifici della città di Roma. Ex-libris nobiliare con blasone. Restauri al dorso.
Bell'esemplare marginoso. Prima edizione.
Cicognara, 562: "Sonovi tredici grandi tavole al fine, precedute da un dizionario compendioso
d'Architettura Civile". Brunet, III, 1516: "Bon ouvrage". Olschki, Choix, 17558. Riccardi, I, 134:
"Pregiata e bella edizione". Rossetti, 6829. Comolli, IV, 55.
€ 1350
59. MASINI ELISEO. Sacro Arsenale overo Prattica dell'Officio della Santa Inquisitione. Di nuovo corretto, &
ampliato. in Bologna [ma Venezia ?], Ad instanza del Baglioni, 1665.
In-8° (171x110mm), pp. 432, (64) di indice, 32 di "Aggionte", legatura coeva p. pergamena rigida con titolo in oro su tassello
su dorso a falsi nervi. Alcune minimali macchioline alle prime cc. Ottimo esemplare.
Edizione bolognese assai rara (secondo alcuni l'edizione sarebbe però stata impressa a Venezia), in quanto la maggior
parte delle copie delle varie impressioni venne fatta distruggere, stando al Libri, al Brunet, al Graesse e al Caillet,
dallo stesso Santo Ufficio. L'edizione originale è di Genova, 1621.
Vinciana, 1279. Brunet, VI, 21. Graesse,VI, 209. LIbri, Catalogue (1859), n. 1308. Catalogo Inquisizione Casanatense, 87.
Michel / Michel, V, 142. Caillet, 7203: “Manuel... de la plus grande rareté, l’édition ayant été détruite presque en entier par
ordre du Saint Office”.
€ 950
60. MELA POMPONIO. I tre libri di Pomponio Mela del sito, della forma, e misura del
mondo. Tradotto per Messer Thomaso Porcacchi. in Vinegia, appresso Gabriel Giolito
de'Ferrari, 1557.
In-8° (150x98mm), pp. (2), 111, (3), legatura del secolo decimottavo in p. pelle con titolo e fregi in
oro su dorso a nervetti. Tagli rossi. Sguardie pavonate, impresa tipografica con la fenice al
frontespizio e sua variante al verso della p. 111. Capilettera xilografici abitati, fregi tipografici,
dedica a stampa del volgarizzatore, il Porcacchi, a Giovan Battista Bottigella. Piccoli restauri alle
cerniere. Un'annotazione antica. Lievi bruniture. Bell'esemplare.
Prima edizione in lingua volgare, molto rara, nonché unica edizione in volgare impressa nel corso
del '500.
€ 900
61. MELLINI DOMENICO. Descrizione dell'entrata della Sereniss. Reina Giovanna
d'Austria et dell'apparato, fatto in Firenze nella venuta, & per le felicissime nozze di s. altezza et dell'illustrissimo, &
eccellentiss. s. don Francesco de Medici, prencipe di Fiorenza, & di Siena. Ristampata & riueduta dal proprio autore.
in Fiorenza, appresso i Giunti, 1566.
In-8° (155x99mm), pp. (14), 128, (14), legatura antica p. pergamena con titolo calligrafato al dorso. Annotazioni di mano
rinascimentale alle ultime 2 cc. Due timbri antichi di possesso cardinalizio e di possesso nobiliare al titolo, che presenta
(come attesta anche una nota a matita al risguardo) la firma di possesso dello statista francese Louis François Marie Le Tellier,
Marchese di Barbezieux (Barbezieux-Saint-Hilaire, Charente, 1668-ivi, 1701), Ministro della Guerra di Luigi XIV e figlio del
precedente Ministro del Sovrano, il Marchese di Louvois. Qualche brunitura; buon esemplare, lievemente corto di margini.
Edizione contemporanea all'originale (l'originale è in-4°; nello stesso anno ne fu impressa un'ulteriore edizione in-8°) di
questa bella descrizione delle feste e degli apparati scenografici per le nozze fiorentine di Francesco de'Medici e Giovanna
d'Austria, in occasione delle quali vennero fra l'altro creati la Fontana del Nettuno e il Corridoio Vasariano.
Moreni, II, 66 e Glorie, p. 212: "Rarissima" [riferendosi alla tiratura in-4°]. STC Italian, p. 432. Pettas, Giunti, 245. Camerini,
I, 382. Adams, M-1225. Gamba, 2750. EDIT16 CNCE 28293, CNCE 55447.
€ 400
62. MERULA GAUDENZIO. De Gallorum Cisalpinorum antiquitate ac origine. Nunc
paucis in locis hac secunda editione expolitum opus, & novo Capitum indice auctum.
Bergomi, Typis Comini Venturae sumpt. Ant. Antonij, 1592.
In-8° (183x124mm), pp. (16), 175, cartonatura ottocentesca in marmorizzatura caillouté con titolo
manoscritto su tassello cartaceo verde al dorso. Nota di possesso in data 1881 al contropiatto
posteriore. Manca la carta bianca finale. Aloni lievi al frontespizio, rifoderato lungo il margine
interno. Sparsi aloni e bruniture. Le 173-175 sono rifilate e si presentano notevolmente ridotte per
dimensioni rispetto al resto del volume (il testo è perfettamente integro). Discreto esemplare.
Prima edizione impressa in Italia, rara (l'edizione originale era apparsa a Lione nel 1538) di
questa importante opera storica dell’erudito e valente umanista di Borgolavezzaro
(Novara,1500-1555).
EDIT16 CNCE 38213. Cat. Hoepli, 778. STC Italian, 435. Adams, M-1354. Predari, 163.
Bologna, Cinquecentine Trivulziana, II, n. 21 (la data per errore al 1593). Graesse, IV, 501. Manca
al Cat. Meneghina, nonché al Perret e a tutte le bibliografie di montagna.
€ 1300
63. OMERO. L'Iliada [sic] trapportata [sic] dalla Greca nella Toscana Lingua da Federico Malipiero Nobile Veneto.
Libri ventiquattro. Aggiuntovi nel fine Il Ratto d'Elena. in Venetia, Presso Paolo Baglioni, 1642.
In-4° antico (220x150mm), pp. (8), 388, (2) con un sonetto di Nicolò Bertini a Federico Malipiero e con un'errata, (1) bianca.
Legatura ottocentesca m. pelle con dorso adorno di tassello rosso. Antico ex-libris manoscritto al titolo. Annotazioni
ottocentesche al verso del f. di dedicatoria, note scritte con inchiostro rosso (sempre di grafia del XIX secolo) alle pp. 2-3.
Abrasioni marginali senza la minima perdita di testo alle pp. 309 e sgg. Bruniture, fioriture e aloni diffusi. Esemplare
mediocre.
Prima edizione della traduzione in prosa dell'"Iliade" compiuta dal patrizio veneto Federico Malipiero.
Graesse, III, 338. Hoffman, II, 349. Haym, I, 315, 6. Manca alla Vinciana.
€ 400
64. OMERO. L'Iliade d'Homero tradotta in lingua italiana per Paolo La Badessa
messinese. in Padoa, appresso Gratioso Perchacino, 1564.
In-4° antico (215x159mm), ff. 92, (1) bianca, legatura coeva p. pergamena flessibile con tracce di
bindelle. Piccolissimo foro di tarlo su alcune carte, prevalentemente al margine bianco. Una
antica firma al titolo e altra firma antica al frontespizio. Macchie alla sguardia anteriore. Qualche
arrossatura, alcune gorette. Una sorta di albero genealogico è stato schizzato in antico al
risguardo posteriore. Più che discreto esemplare nell'insieme.
Prima edizione, assai rara, della traduzione del La Badessa dei primi cinque libri del poema
omerico; il secondo, il terzo, il quarto ed il quinto libro sono in prima traduzione italiana, in
quanto, In precedenza, era stato volgarizzato solo il primo libro del poema, nella versione di
Francesco Gussano.
" STC Italian, p. 331. Argelati, III, 75. Paitoni, III, 6. Federici, p. 20. EDIT16 CNCE 22968.
Hoffman, II, p. 350. Mazzucchelli, II, parte 1, p. 21. Haym, pp. 313-314. Manca all'Adams.
€ 1600
65. ONORATO UMBERTO. Pupazzi. Caricature del teatro di prosa. Prefazione di Silvio
D'Amico. Milano, Casa Editrice "Maia" (La Grafica Sociale), 1930.
In-4° (340x248mm), pp. 184 nn., brossura editoriale illustrata. 118 illustrazioni con caricature di
attori teatrali, di cui 40 a colori applicate f.t. su cartoncino. Un ritratto dell'autore applicato f.t.
Smagliante esemplare.
Edizione originale, rara, impressa in complessive 525 copie autografate dall'autore alla
giustificazione di tiratura (n° 54 delle 500 destinate al commercio).
€ 280
66. OZANNE NICOLAS MARIE. Marine Militaire ou Recueil des differens vaisseaux qui
servent a la Guerre suivis des Manoeuvres qui ont le plus de raport au Combat ainsi que
l'ataque et la deffense des Ports. A Paris, Chez l'Auteur, (1762).
In-8° (234x160mm), pp. (4) bianche + un frontespizio inciso con titolo entro bordura architettonica
+ una dedicatoria al Duca di Choiseul + 1 di testo inciso + 1 c. di "Avertissement" + 1 c. di indice con testo inciso + 47 tavole
disegnate e incise su rame dal grande disegnatore di marine Nicolas Marie Ozanne, detto Ozanne "l'Aîné" (Brest, 1728-Parigi,
1811) a p. pag.; il volume è interamente inciso, anche nel testo, ed è impresso al solo recto dei fogli, con l'eccezione della
tavola con blasone del Duca di Choiseul, che è impressa al solo recto. La tav. 50 ("Explication des termes de Marine") è
ripiegata. Legatura coeva in p. pelle con dorso a nervetti decorati in oro con titolo dorato su tassello rosso. Qualche fioritura e
brunitura minima. Ottima copia.
Edizione originale, prima tiratura (la seconda tiratura reca la dicitura editoriale "Chez Chereau" ed è impressa dopo il 1762).
Superba suite interamente incisa e dedicata ai vascelli della marina militare di Francia Polak,
7234. Cohen, 778. Auffret, Lez Ozanne, pp. 61-62. Berlin Katalog, 1463 (later ed.?); Cat.
NHSM, p. 750. Lewine, p 399. Brunet, IV, 304. Barbier, III, 73.
€ 1000
67. [PAOLETTI FERDINANDO]. I veri mezzi di render felici le società. Appendice
apologetica al Libro de'Pensieri sopra l'Agricoltura. All'Altezza Reale di Pietro Leopoldo
Principe Reale d'Ungheria, e di Boemia, Arciduca d'Austria, ec. ec. ec. Gran Duca di
Toscana. Firenze, Per Gio. Battista Stecchi, e Ant. Giuseppe Pagani, 1772.
In-8° (220x150mm), pp. (4), LXVIII, 204, (2) di indice, (1) di errata, legatura posteriore m.
pergamena con titolo calligrafato al dorso. Diffusi aloni al margine interno dell'intero volume,
peraltro non intaccanti il testo.
Edizione originale, rara. Il volume, seguito del precedente trattato del 1769, sostiene la
necessità di liberalizzare il commercio nella Toscana leopoldina, mantenendosi però nel contempo favorevole alle vecchie
leggi suntuarie.
Il Paoletti (Croce, Bagno a Ripoli, Firenze, 1717-Villamagna, Bagno a Ripoli, 1801), pievano di San Donnino a Villa Magno,
presso Firenze, e professore nel seminario di San Miniato, fu altresì agronomo e acuto trattatista di materie agricole. Einaudi,
4287. Lastri, p. 97. Higgs, 5639. Kress Italian, 414. Non in Goldsmiths'. Tre copie in SBN. OCLC ne cita solo copie in
microfilm.
€ 950
68. PAVESE CESARE. La luna e i falò. Torino, Einaudi (Stamperia Artistica Nazionale), 1950.
In-8°, pp. 180, cartonatura editoriale illustrata al piatto con riproduzione di un quadro di Carrà e dorso telato. Ottimo
esemplare. Edizione originale. I Coralli, 48. Gambetti / Vezzosi, p. 661.
€ 220
69. POE EDGAR ALLAN. Aventures d'Arthur Gordon Pym. Traduction de Charles
Baudelaire. Paris, Lévy, 1858.
In-16° (185x117mm), pp. (4), 280, brossura editoriale verde riquadrata. Una firma coeva. Aloni
alla brossura e a svariate pp. Nel complesso, buon esemplare in barbe.
Prima edizione, rara, dell'importantissima traduzione di Baudelaire del "Gordon Pym" di
Edgar Allan Poe e prima traduzione in assoluto in una lingua straniera di quest'opera.
L'edizione originale americana era apparsa parzialmente nel 1837 su "The Messenger" e,
completa, nel 1838.Clouzot, p. 44.
€ 250
70. POZZI GIOVANNI. Del vino, delle sue malattie, e de' suoi
rimedj; e dei mezzi per iscoprirne le falsificazioni. Dei vini
artifiziali, e della fabbricazione dell'aceto. Milano, Presso Pirotta e
Maspero, 1806.
In-8° (195x120mm), pp. 168, brossura originale. Buon esemplare in barbe (piccoli restauri
marginali alla brossura).
Prima edizione, rara, di questo classico trattato di enologia ottocentesco, di particolare interesse
in quanto discorre anche della birra, del sidro e di numerose altre bevande alcoliche.
Westbury, p. 178. B.I.N.G., II, 1563. Paleari Henssler, p. 596. Niccoli, p. 520. Sormanni, p. 103.
Simon, Vinaria, p. 45.
€ 550
71. PREDARI FRANCESCO. Bibliografia enciclopedica milanese ossia repertorio
sistematico ed alfabetico delle opere edite ed inedite che illustrano la topografia, la
idrografia, la zoologia, la botanica, la mineralogia, la pubblica economia.. di Milano e suo
territorio. Milano, Tipografia Marsilio Carrara, 1857.
In-8° (222x148mm), pp. (10); 695, (1) di errata, (1) bianca, legatura coeva m. pelle con titolo in oro su doso a nervetti. Al v.
della prima c. bianca, un'annotazione del tempo ad inchiostro rosso: "A questo esemplare si fecero correzioni ed aggiunte di
diverse opere per renderlo più esatto. La lettera P segnata in rosso significa che l'opera indicata fa parte della mia raccolta".
Numerose opere recano, accanto, appunto una P in rosso e, sporadicamente, alcune annotazioni del proprietario del tempo.
Fioriture normali. Bell'esemplare. Ex-libris.
Prima edizione, rara, di questa fondamentale bibliografia di Milano e del suo territorio. Cat. Hoepli, 10. Famiglia
Meneghina, 2559.
€ 350
72. PRÉVOST D'EXILES ANTOINE FRANÇOIS (a cura). Storia generale de' Viaggi o nuova raccolta di tutte le
relazioni de' Viaggi per Mare, e per Terra, state pubblicate fino al presente nelle diverse lingue di tutte le Nazioni
cognite. Contenente quanto è di più notabile, utile, e meglio confermato ne' paesi dove entrarono viaggiatori. Coi
costumi degli abitanti, religione, usanze, abiti, scienze, commerzio, lavori, ec. Per formare un sistema compiuto di
Storia, e Geografia moderna, che dimostri lo stato presente di tutte le Nazioni. Venezia, appresso Pietro Valvasense,
1751 - 1764.
30 volumi in 16 tomi in-8° (185x120mm), ognuno dei quali constante di 250-300 pp. ca., legatura coeva p. pergamena con
titolo e tomaison manoscritti in antico ai dorsi. Complessive 256 tavole incise su rame f.t., molte delle quali ripiegate (una
tavola è restaurata, con mancanze alla battuta; una tavola è di musica), con raffigurazioni di luoghi, costumi, usanze,
animali e piante delle più varie parti del mondo. Timbri
settecenteschi di possesso nobiliare. Sparsi aloni ad alcuni
volumi, qualche fisiologica fioritura e brunitura. Ottimo stato
conservativo nel complesso.
Prima e unica edizione italiana, nella traduzione di
Gasparo Gozzi, della Histoire generale des Voyages,
monumentale compilazione dell'abate Prévost, meglio noto
come autore dell'immortale "Manon Lescaut". L'opera,
pressoché irreperibile nella sua interezza (non esiste tuttavia
una collazione univoca del suo corpo iconografico), costituisce
una autentica enciclopedia dei viaggi e delle esplorazioni
compiute sino al XVIII secolo.
Morazzoni, Il Libro veneziano del '700, p. 255. Melzi, III, p.
110. Sabin, 92204. Cfr. Chadenat, 1188. Brunet, IV, 868.
Graesse, V, p. 440. Cox, I, 32.
€ 2000
73. PUTEANUS ERYCIUS (DE PUT ERRIJCK). Historiae Insubricae Libri VI. Qui Irruptiones Barbarorum in
Italiam continent. Rerum ab Origine gentis ad Othonem Epitome. Lovanii, Typis Io. Christoph. Flavii apud Ioan.
Sassenium, 1614. 2 opere in un vol. in-8° antico (175x100mm), pp. (32), 222, (1).
Segue: Erycius Puteanus, Democritus, sive De Risu Dissertatio Saturnalis, publica Lovanii habita, Lovanii, apud Io.
Christoph. Flavium, 1612, pp. (8), 22, (2). Legatura coeva p. pergamena molle con titolo manoscritto in antico al dorso.
Normali quanto leggere fioriture e bruniture. Antichi timbri di possesso nobiliare. Bell'esemplare.
Edizione originale di entrambe le opere. La prima, impressa con il concorso degli Elzevier (molti esemplari recano la
dicitura "typis Io. Christoph. Flavii: apud Lud. Elzeviriumm", in quanto si tratta di una emissione simultanea di edizione
condivisa), è una lunga dissertazione storica sull'origine e le vicende degli Insubri, popolazione dell'antica Lombardia;
numerosi i riferimenti alla storia dell'antica Milano. La seconda opera è una singolare disquisizione sul riso e la comicità che
il Puteanus (Venloo, 1574-Lovanio, 1646) lesse pubblicamente a Lovanio.
Graesse, V, 512. Brunet, IV, p. 982. Hoepli, 848. Manca alla principali bibliografie.
€ 550
74. RATTA CESARE. Artisti Moderni Italiani. Bologna, Casa Editrice Apollo (Stabil. Poligrafici Riuniti), (1931).
In-4° (361x268mm), pp. 16 di testo + 122 tavv. a colori f.t. (numerose sono le tavv. applicate su cartoncini colorati),
riproducenti opere di artisti quali Giulio Cisari, Guido Marussig, Piero Bernardini, Mario Pompei, Carlo Nicco, Beppe
Porcheddu, Alessandro Cervellati, Marcello Dudovich, G.A. Sartorio, Michele Cascella, Virgilio Marchi, Roberto Sgrilli,
Felice Vellan, ecc. Legatura editoriale t. tela a motivi geometrici con titolo in nero. Ottimo stato.
Prima e unica edizione, impressa in sole 500 copie numerate (n° 15).
€ 300
75. RÉMUSAT JEAN PIERRE ABEL. Élémens de la Grammaire Chinoise, ou Principes Généraux de Kou - Wen ou
style antique, et du Kouan - Hoa, c'est - à - dire, de la langue commune généralement usitée dans l'Empire Chinois.
Paris, Imprimerie Royale, 1822.
In-8° (228x0148mm), pp. XXXII, 214, (1), legatura coeva m. pelle. Doppia
antiporta, su carta azzurrina e gialla, con scrittura ideografica cinese. 2 tavv. incise
in litografia ripiegate f.t. con esempi generali di scrittura cinese e di "Tableau des
CCXIV clefs". Numerosissimi specimen di ideogrammi cinesi n.t. Note di
possesso ottocentesche ai contropiatti. Ininfluenti aloni marginali alle prime cc.
Lievi sottolineature a matita a varie pp. Buon esemplare.
Edizione originale, rara, della prima grammatica della lingua cinese scritta e
parlata, la principale fonte di Wilhelm Von Humboldt per stendere la sua celebre
"Lettre sur la nature des formes grammaticales en général et sur le génie de la
langue chinoise en particulière" (Paris, 1827). Cordier, Sinica, 1662. Vater, p. 68.
Brunet, IV, 1216. Graesse, VI, 79.
€ 1500
76. RORENGO MARCO AURELIO. Memorie Historiche dell'introduttione dell'Heresie
nelle Valli di Lucerna, Marchesato di Saluzzo, e altre di Piemonte, Editti, Provisioni,
Diligenze delle Altezze di Savoia per estirparle. Col breve compendio d'esse, e modo facile
di confutarle. in Torino, Per gl'HH. di Gio. Domenico Tarino, 1649.
In-4° (225x165mm), pp. (20), 362, legatura coeva p. pergamena con titolo calligrafato su tassello
cartaceo rosa al dorso. Ex-libris antico. Un'antica firma di possesso. Bruniture e fioriture sparse,
ma bell'esemplare.
Edizione originale, assai rara, di questo volume che riprende e amplia notevolmente, sia nella
parte narrativa che in quella documentaria, un precedente libro del Rorengo, "Breve narratione
dell'introduttione degl'Heretici nelle Valli del Piemonte" (Torino, 1632).
Hugon & Gonnet, n. 84. Muston, p. 27, n. 23. Olschki, Choix, X,16182: "Ouvrage remarquable.
Les edits emanes contre les Vaudois par le princes de Savoie et d'autres seigneurs sont publies
soit en francais, soit en italien".
€ 1950
77. ROUSSEAU JEAN JACQUES. Il Contratto Sociale ovvero i Principj del Diritto Politico. Traduzione dal Francese
del Cittadino C. M. Genova, dalla Stamperia Francese, e Italiana, 1797.
In-8° (212x130mm), pp. 231, brossura decorata coeva con dorso rinforzato in carta antica con titolo calligrafato al dorso.
Lievi bruniture. Bella copia in barbe.
Seconda o terza edizione italiana (la prima è del 1796 e fu pubblicata a Parigi da Giovanni Menini; nello stesso 1797 apparve
un'edizione veneziana impressa dal Rota), nella traduzione di Celestino Masucco, di una delle opere più rilevanti della storia
della filosofia politica.
OCLC, 39830977. S. Rota Gribaudi, La fortuna di Rousseau in Italia (1750-1815), Torino, 1961, p. 325.
€ 400
78. SAUSSURE HORACE BÈNÉDICT DE. Voyages dans les Alpes, précédés d'un essai sur l'histoire naturelle des
environs de Geneve. a Genève - Neuchatel, Chez Barde, Manget & Compagnie - LouisFauche Borel, 1787 - 1796.
8 voll. in-8° (215x135mm), pp. XXXII, 366; 392; (2), 412; (4), 484; (4), 496; (4), 368, (3); (4), 528, (3); (4), 450; bella
legatura moderna in similpelle marrone con bordura ornamentale in oro ai piatti. Dorsi a nervetti decorati in oro con titolo e
tomaison in oro entro doppio tassello bicromo ai dorsi. Alcune firme e timbri ottocenteschi di privato possesso. 22 tavole fuori
testo, di cui 20 raffiguranti vedute e 2 grandi carte (“Carte du lac de Geneve et des montagnes adiacentes” e “Carte de la partie
des Alpes qui avoisine le Mont Blanc"), il tutto inciso su rame f.t. da Geissler, Töpffer e Wexelberg da disegni del Bourrit e del
nipote dell'autore, Théodore de Saussure; le incisioni riproducono il corpus iconografico dell'edizione originale in-4°.
Numerose tabelle a p. pag. e 3 tabelle ripiegate f.t. Restauri alle pp. 295-296 del quinto vol. e alle pp. 277-278 del settimo vol.
Ottimo esemplare.
Seconda edizione (prima edizione in-8°) di una delle opere più importanti dell'intera letteratura alpina.
Perret, 3911Agassiz, IV, 246, 4. Honeyman Collection, 2757. Nava, DE1-E2 Poggendorff, II, 755. Ward & Carozzi, 1954.
Brunet, V, 151: "Excellent ouvrage". D.S.B., 119. Angelini, 2151. B.N. C.A.I.
€ 3500
79. SAVINIO ALBERTO (ANDREA FRANCESCO ALBERTO DE CHIRICO). Hermaphrodito. Firenze, Libreria
della Voce (A. Vallecchi), 1918.
In-8° (200x135mm), pp. 188, brossura editoriale con fregio (di Ardengo Soffici). Abili restauri alle cerniere, fioriture ed un
alone marginale al piatto. Una firma all'occhietto. In barbe.
Prima edizione di opera prima, molto rara, tirata a sole 300 copie prive di numerazione.
Gambetti / Vezzosi, p. 820.
€ 750
80. SCIASCIA LEONARDO. Feste religiose in Sicilia. Fotografie di Fernando Scianna.
Bari, Leonardo da Vinci, 1965.
In-16° (195x134mm), pp. 222, (2), tela editoriale in canapa con sovraccoperta figurata di Mimmo
Castellano. 113 fotografie in b.n. di Scianna. Magnifico esemplare conservato entro velina.
Prima edizione di uno dei più celebri e ricercati libri fotografici del '900 italiano.
Gambetti / Vezzosi, p. 837: "Molto ricercato". Spaducci, p. 269.
€ 500
81. SERVOLINI LUIGI. Dizionario illustrato degli incisori italiani moderni e contemporanei. Milano, Görlich, 1955.
In-4° (296x230mm), pp. (12), 872, (4), legatura editoriale con dorso in pelle a nervetti con titolo e fregi in oro e piatti in lino.
Conservata la custodia editoriale figurata in cartone e in lino. Numerose tavv. a colori f.t., molte centinaia di illustrazioni in
b.n. n.t., riproducenti incisioni e ritratti di incisori italiani. Perfetto esemplare impresso su carta patinata.
Edizione originale, assai ricercata, di questo fondamentale repertorio sull'incisione moderna in Italia, compilato con
eccezionale rigore da uno dei grandi maestri della xilografia italiana.
€ 450
82. SOPRANI RAFFAELE. Li Scrittori della Liguria, e particolarmente della Marittima. in Genova, per Pietro
Giovanni Calenzani, 1667.
4 opere (le tre restanti opere sogliono essere rilegate assieme a quella del Soprani e sono annunciate, del resto, alle p. 47, 112
e 208 della prima parte) in un vol. in-8° (205x152mm), pp. (16), 300, legatura coeva p.
pergamena con titolo manoscritto in antico al dorso. Qualche lieve alone. Buon esemplare.
Manca, come quasi sempre avviene, l'antiporta incisa da Domenico Piola; come avverte la
Vinciana (il cui esemplare era anch'esso lacunoso dell'antiporta): "L'editore probabilmente
fece tirare solo alcune copie di lusso contenenti l'antiporta".
Prima edizione di questo pionieristico repertorio bio-bibliografico sugli scrittori ligustici.
Vinciana, III, 3615ì. Brunet, V, 455. Graesse, VI, I, p. 449. Lozzi, II, 2278. Boffito,
Frontespizi, p. 113 (per l'incisione del Piola). Catalogo di storie generali e particolari
d'Italia, n. 949. Michel-Michel, VII, p. 138. Besterman, 2333.
Segue: Gasparo Massa, Della vita, origine, e patria, di Aulo Persio Flacco. Osservationi,
e racconto. In Genova, per Pietro Giovanni Calenzani, 1667, pp. 44.
Prima edizione. "Discussione filologica e storica oltre che biografica; l'A. parla anche
della famiglia genovese Di Persio sì che l'opera interessa anche la storia municipale di
Genova.. L'opera è di solito unita a "Li Scrittori della Liguria" di Raffaele Soprani"
(Vinciana). Vinciana, 3610.
Segue: Ristretto della vita dell'Illustriss. e Reverendiss. Monsignore Marc'Antonio Saoli
Protonotario Apostolico. In Genova, per Pietro Gio. Calenzani, 1667, pp. 16. Prima
edizione, anonima.
Segue: Angelico Aprosio, Della patria d'A. Persio Flacco. Dissertatione di Lodovico [ma Angelico] Aprosio, Accademico
Incognito di Venetia, Geniale di Codogno, Apatista di Firenze, ed Animoso di Gubbio, al signor Marc'Antonio Saoli..
Cavata dal Lib. I delle Hore Pomeridiane del medesimo. In Genova, per Pietro Giovanni Calenzani, 1664, pp. 20. Prima
edizione. Melzi, I, p. 80.
€ 950
83. STAËL HOLSTEIN ANNE LOUISE GERMAINE NECKER (MADAME DE). Lettere sugli scritti e sul carattere
di G. G. Rousseau tradotte dal Francese. Con un discorso del Traduttore sullo stesso argomento. Mendrisio, dalla
Stamperia Landi, 1817.
In-8° (177x118mm), pp. 192, (1) di errata, cartonatura coeva marmorizzata con titolo manoscritto su tassellino cartaceo al
dorso. Una firma dell'epoca. Qualche fioritura lieve, sparsi aloni marginali di leggera entità. In buono stato.
Prima edizione in lingua italiana delle Lettres sur les ouvrages et le caractère de J.-J. Rousseau (1788) di Madame de Staël,
puntuale disamina delle opere del sommo illuminista.
€ 200
84. STO (SERGIO TOFANO). Una losca congiura ovverosia Barbariccia contro
Bonaventura. Commedia in tre atti. Milano, Rizzoli, 1952.
In-8° (230x158mm), pp. 136, (8), cartonatura editoriale con illustrazione bicroma al piatto.
Sovraccoperta illustrata a colori. 8 tavole a colori f.t. e 14 illustrazioni n.t. dello stesso
Tofano. Esemplare allo stato di nuovo.
Edizione originale in volume a sé di questa commedia scritta e illustrata da Sergio Tofano,
avente a protagonista l'immortale personaggio da lui creato nel 1917 per il "Corriere dei
Piccoli". Gambetti / Vezzosi, p. 917: "Non comune e abbastanza ricercato".
€ 280
85. STOLYPIN [STOLIPINE] DMITRII ARKAD'EVICH. Questions agricoles
concernant la terre et le capital. Paris, Amyot (Imprimerie Walder), 1857.
In-8° (213x140mm), pp. 27, brossura originale a stampa (dorso rifatto). Fioriture, ma buon
esemplare.
Edizione originale, molto rara, di questo libello sull'industria agricola e il capitale scritto da Dmitrii Arkad'evich Stolypin
(1818-1893), zio di Pëtr Arkad'evic Stolypin (Dresda, 1862-Kiev, 1911), il celebre uomo politico russo che fu Ministro degli
interni e Primo ministro dell'Impero Russo dal giugno 1906 al 18 settembre 1911 sotto Nicola II e che trovò la morte
assassinato da Dmitrij Bogrov. Le riforme agrarie promosse da Stolypin nel corso del suo incarico ministeriale (introduzione
della proprietà privata tra i contadini con conseguente formazione di un ceto di contadini ricchi, trasformazione delle proprietà
a economia servile in aziende di tipo capitalistico) hanno il loro lontano prodromo in questo pamphlet, volto a proporre una
nuova forma di distribuzione della proprietà terriera.
Manca ad Einaudi (che n. 5485, cita solo, di questo autore, la memoria "Dello sminuzzamento delle terre in Francia",
traduzione, nella "Biblioteca dell'Economista" del 1860, dell'articolo "Du morcellement des terres") e ai repertori economici
consultati.
€ 200
86. STRABONE. La Prima - Seconda Parte della Geografia di greco tradotta in
volgare italiano da M. Alfonso Buonacciuoli gentilhuomo ferrarese, con due
copiosissime tavole l'una de' nomi Antichi & Moderni, l'altra di tutti i nomi, &
cose notabili, che in questo libro si contengono. in Venetia - in Ferrara, appresso
Francesco Senese, 1562 - 1565.
2 voll. in-8° (214x153mm), ff. (36), 220 [i. e. 200, causa errori di numerazione]; pp.
[nel secondo vol. la numerazione è per pagine anziché per fogli] (52), 320; legatura
ottocentesca m. pelle marrone con titolo e segnatura di volume in oro su tassello su
dorsi a nervetti. Diffusi aloni d'umido e fioriture. Discreto esemplare.
Prima edizione in volgare. Volgarizzamento rinascimentale dell'umanista Bonaccioli
(Ferrara, 1502-Viadana, 1581) del "De Situ Orbis", la più antica opera geografica
dell'antichità pervenutaci completa, che in 17 libri descrive il mondo conosciuto
anticamente. I due volumi sono entrambi impressi dal Senese, ma mentre il primo è
stampato a Venezia, il secondo è dato in luce a Ferrara per compiacere i natali del
traduttore (si tratta anche del solo volume stampato a Ferrara dal Senese).
STC Italian, p. 648. Adams, S-1909. EDIT16 CNCE 27433 e CNCE 27417.
€ 1700
87. TARCHINI GIUSEPPE. Cenni sulle opere di difesa eseguite lungo il
Po nella Provincia Pavese dopo la massima piena dell'Ottobre 1839
(Estratto dalla Gazzetta Provinciale di Pavia). Pavia, Tipografia Bizzoni,
1846.
In-8°, pp. 32, legatura coeva in p. pelle verde con cornice ornamentale
impressa a secco ai piatti. Sguardie celesti. Una carta incisa in litografia da
Vassalli di Milano ripiegata in fine: "Topografia della Valle del Po dallo
sblocco del Ticino a quello del Lambro colle arginature dei comprensori nella
Provincia di Pavia". Ottimo stato.
Edizione originale in forma a sé, rara.
€ 220
88. TARTAROTTI GIROLAMO. Apologia del
Congresso Notturno delle Lammie, o sia risposta all'Arte Magica dileguata del Sig. March.
Scipione Maffei, ed all'opposizione del Sig. Assessore Bartolommeo Melchiori. S'aggiunge
una Lettera del Sig. Clemente Baroni di Cavalcabò. in Venezia, presso Simone Occhi, 1751.
In-4° (246x177mm), pp. (8), 268, legatura coeva p. pergamena rigida con titolo calligrafato al
dorso. Mancanza all'angolo inferiore esterno dell'occhietto della seconda parte. Bell'esemplare.
Edizione originale.
Cfr. Bibliotheca Magica Casanatense, 1161. Gamba, 2465. Graesse, Bibl. Magica et Pneumatica,
p. 30. Bibliotheca Lamiarum, I, 91. Manca a Caillet, Dorbon, De Guaita, Yve-Plessis.
€ 600
89. TARTAROTTI GIROLAMO. Del Congresso Notturno delle Lammie. Libri tre.
S'aggiungono due dissertazioni epistolari sopra l'arte magica. All'Illustrissimo Signor
Ottolino Ottolini, Gentiluomo veronese, Conte di Custozza. in Rovereto, a spese di
Giambattista Pasquali, 1749.
In-4° (225x175mm), pp. XXXII, 460 (manca l'errata finale), legatura ottocentesca in m. pelle
marrone con titolo e filetti dorati al dorso. Testatine, capilettera e culs-de-lamp calcografici
riccamente ornati e istoriati. Alle Bell'esemplare.
Prima edizione. Bibliotheca Magica Casanatense, 1161. Gamba, 2465. Graesse, Bibl. Magica et
Pneumatica, p. 30. Parenti, Prime edizioni italiane, p. 480. Manca a Caillet, Dorbon, De Guaita,
Yve-Plessis.
€ 600
90. TEOFRASTO. Characterum Ethicorum Theophrasti eresii capita duo hactenus
anecdota quae ex Cod. Ms. Vaticano saeculi XI graece edidit latine vertit praefatione et
adnotationibus illustravit Iohannes Christophorus Amadutius.
Parmae, Ex Regio Typographeo, 1786.
In-4° reale (301x215mm), pp. (8), 128, (1) di errata, (8), legatura
del tempo m. pelle marrone con titolo in oro su tassello su dorso a
nervi. Un'antiporta calcografica incisa dal Cagnoni con busto di
Teofrasto. Bell'esemplare marginoso.
Esemplare della tiratura di sole 100 copie su carta azzurrina;
dell'edizione furono stampate anche 12 copie in carta ducale
duplice e 6 in carta di Francia. Edizione principe bodoniana curata
dall'Amaduzzi degli ultimi due capitoli dei "Caratteri" di
Teofrasto. Brooks, 315. De Lama, II, 41. Giani II, 29: "E' un
attento lavoro filologico dell'Amaduzio su un codice vaticano
dell'XI sec.". La Collez. Bodoniana della Bibl. Civica di Saluzzo,
20. Hoffmann, III, 3528. Schweiger, I, 321.
€ 2000
91. TESTA FRANCESCO. Relazione istorica delle peste, che attaccossi a
Messina nell'anno mille settecento quarantatre. Coll'aggiunta degli ordini,
editti, istruzioni, e altri atti pubblici fatti in occasione della medesima. in
Palermo, appresso Angelo Felicella, 1745.
In-4° (292x200mm), pp. (8), 139, (1), 275, (1), legatura coeva p. pergamena con titolo
calligrafato in antico su dorso a 5 nervi. Vignetta incisa al frontespizio. 3 tavole
ripiegate f.t. ed incise su rame da Antonio Bova: carta della Sicilia, veduta dello
stretto di Messina e una suggestiva veduta di Messina a volo d'uccello. Ottimo
esemplare.
Prima edizione, rara. “La prima parte contiene il racconto drammatico di un tragico
evento, la peste appunto, per il quale si ebbero nei primi 4 mesi più di 46.000 morti.
Nelle terre di Monforte, dove il principe Moncada era stato nominato Vicario
Generale, su 1100 persone ne rimasero in vita meno di 400. Nella seconda parte (dopo
pagina 139) sono raccolte tutte le leggi, editti ecc. banditi e
pubblicati in quel triste periodo (1743-45). Completa di
tavole ritengo quest'opera assai rara a trovarsi ed
elegante per la dua veste tipografica”. (Moncada Lo
Giudice).
Mira, II, 403: "Poco comune". Rossi, 1072: "Raro". Dura, 18113. Narbone, I, 210. Lubrano, 1782.
€ 2300
92. [THOMAS ANTOINE]. Lo stato presente della Chiesa cinese rappresentato a Monsignor
Vescovo di ... Tradotto dal francese. Colonia, S. n. t., 1709.
In-16° (151x90mm), pp. 207, cartonatura coeva a decori floreali a più colori. Una firma antica.
Aloni e bruniture di lieve entità. Bell'esemplare.
Seconda edizione italiana, apparsa anonima e con falso luogo di stampa, de "L'État present de
l'Eglise de la Chine, adressé a monseigneur l'Éveque de ***", compilata in realtà dal padre gesuita
Antoine Thomas (Namur, 1644-Pechino, 1709). Egli compose il presente libello come replica all'infamante pamphlet
"Memorie per Roma circa lo stato della Religione Cristiana nella Cina", composto dai Missionari delle Missioni Straniere. In
esso veniva aspramente condannata la commistione che i gesuiti praticarono in Cina con i riti e i costumi locali, al fine di
ottenere una penetrazione tanto più profonda del cristianesimo nella mente della popolazione locale, e gli atti di ossequio che
la Compagnia di Gesù rivolgeva all'Imperatore. Cordier, col. 918. Cfr. NUC Pre-1956, vol.565, p. 444.
€ 450
93. VALERIANI MOLINARI LUIGI. Del prezzo delle cose tutte mercatabili. Trattato legale - economico ove
incidentemente si additano i veri principj della moneta. Bologna, Ulisse Ramponi, 1806.
In-8° (220x140mm), pp. XXVI, 190, (3) di schemi economici a piena pag., (2) di avvertenza editoriale e di errata. Legatura
coeva mezza pergamena. Diffusi aloni, ma testo sempre perfettamente nitido. Esemplare discreto.
Prima e unica edizione, rarissima e apparsa anonima, di questa fondamentale opera del Valeriani Molinari.
Einaudi, 5808. Palgrave, III, 605. Goldsmiths’, 19277. Kress Italian, 765. Tremolada, n. 1285. Cossa, 192, 49. CLIO, X, p.
8502. NUC, vol. 628, 72. Solo 6 copie in SBN / ICCU, di cui 2 mutile. Una copia sola in OCLC (Chicago).
€ 1000
94. VALLA LORENZO. Laurentii Vallae tam grecae quam latinae linguae doctissimi elegantiarum libri omnes
accuratius emendati, & scholiis ubi mendosi fuerant, illustrati. Cum doctissimis Annotationibus Alexandri Neapol. G.
Budaei, & Andrae Alciati, ut videre est in elencho... Venetiis, per Alouisium de
Tortis, 1543.
2 opere in un vol. in-8° antico (160x103mm), pp. (50), 551.
Segue: Lorenzo Valla, In Errores Antonii Raudensis annotationes nuper accuratius
emendatae. Item ex Alexandri ab Alexandro genialibus libris in eundem Laurentium
annotationes, ibid., 1543, pp. (12), 115, (3).
Legatura coeva p. pergamena molle con unghie e tracce di legacci e con titolo
manoscritto verticalmente in antico sul dorso. Frontespizi con titolo entro bordura
xilografica riccamente figurata. Indici preliminari. Registro ed explicit al colophon.
Annotazioni di mano coeva a svariate cc. e al frontespizio, manicule antiche. Alcuni
restauri antichi alla prima c. bianca con strisce di pergamena ricavate da un preesistente
manoscritto. Alcuni aloni ininfluenti. Bell'esemplare.
Cinquecentina veneziana del capolavoro valliano, il trattato forse il più rilevante
dell'Umanesimo italiano sotto il prospetto linguistico-retorico, qui corredato delle
annotazioni di Alessandro Alessandri, di Guillaume Budé e di Andrea Alciati. La
seconda opera è invece una refutazione dell'umanista e frate minorita Antonio da Rho
(1398 ca.-1450 ca), professore di eloquenza a Milano. Manca all'Adams e a STC Italian
Books.
€ 650
95. VALSECCHI PIETRO. Nuovo ed unico manuale completo del distillatore liquorista colle tavole alcoolometriche e coi disegni degli apparecchi occorrenti.
Contenente inoltre le istruzioni necessarie e le ricette per fabbricare ogni sorta di
aceto, birre, limonate, gazose.. Milano, Libreria di Francesco Sanvito (Tip. Wilmant),
1857.
In-8° (200x140mm), pp. (4), 712, brossura editoriale. 3 litografie ripiegate f.t. in fine con
41 figure di strumenti di distillazione. Dorso restaurato, aloni e fioriture al piatto, ma
esemplare in barbe e ben conservato.
Prima edizione, rara, di questo trattato "contenente.. le istruzioni necessarie e le ricette
per fabbricare ogni sorta di aceto, birre, limonate, gazose, vini artificiali ed altre bevande
nonchè molti secreti inediti e nozioni utili ed interessanti ai droghieri, birrai, venditori di
vino, cuochi, profumieri ed a qualunque persona governante la domestica economia". Sono
presenti fra l'altro cenni su: vino, birra, acqueviti, whiskey, elisir, rosolio, sciroppi,
vermouth, rhum, punch, sidro, etc.
B.I.N.G., 1969. Paleari Henssler, nn. 1989-1991 (ristampe).
€ 220
96. [VERGANI PAOLO]. Della importanza e dei pregi del nuovo sistema di finanza dello
Stato Pontificio. Roma, Lazzarini, 1794.
In-8° (200x130mm), pp. VII, XI di introduzione, 418, legatura coeva m. pelle e angoli con
titolo, fiorellini e filetti in oro al dorso. Restauri al dorso (in parte ricostituito). Alcune
annotazioni marginali di mano coeva. Un piccolo foro marginale non lesivo del testo alle pp.
181-182. Più che discreto esemplare nell'insieme.
Edizione non autorizzata, assai rara e contemporanea all'originale (l'edizione originale, con le
medesime indicazioni tipografiche, presenta XIV, X, 413 pp. e reca la dicitura "con
approvazione"), impressa senza il nome dell'autore, di questo importante contributo allo studio
delle finanze e del commercio dello Stato Pontificio, improntato ad un cauto protezionismo e ad
un'acuminata critica delle dottrine fisiocratiche.
Il Vergani (in Piemonte, 1753-Parigi, 1820) fu teologo e giurista, canonico della Basilica di San
Giovanni in Laterano.
Cfr. Kress Italian, 654. Einaudi, 5864. British Museum General Catalogue, 247, 683. NUC,
633, 521. Cossa, 121.153. Palgrave, III, pp. 618-619. Manca al Goldsmiths.
€ 750
97. VERMIGLIOLI GIOVAN BATTISTA. Di alcuni libri di rime italiane rari e rarissimi pubblicati in Perugia nella
metà del secolo XVI. A S. E. il Sig. Marchese D. Giangiacomo Trivulzio. Lettera. Perugia, presso Francesco Baduel,
1821.
In-8°, pp. 19, (1) stampate su carta azzurra. Legatura coeva m. pelle nera con titolo, fiorellini e filetti in oro al dorso. Ottimo
stato. Alcuni piccoli timbri ottocenteschi di biblioteca (duplicati).
Unica edizione, assai rara. Il Vermiglioli (Perugia, 1769-ivi, 1848), archeologo, etruscologo e bibliografo, professore di
archeologia nell'Ateneo della città natale dal 1810 al 1846. Vermiglioli, Bibliografia storico-perugina, pp. 170-171.
€ 250
98. VERRI PIETRO E ALESSANDRO (ET ALII). Il Caffè o sia brevi e varj discorsi già
distribuiti in fogli periodici. Seconda edizione. in Venezia, appresso Pietro Pizzolato, 1766.
Seconda edizione in volume di tutto il pubblicato della più significativa rivista del Settecento
italiano. Due voll. in-8° (178x120mm), pp. VIII, 517; VIII, 523, (4); legatura coeva m. pelle marrone
con fregi in oro e titolo in oro su tassello ai dorsi. Ex-libris. Minimi restauri ai dorsi e minime bruniture
ad alcune pp. Ottimo stato.
La prima edizione in raccolta era apparsa fra il giugno 1764 e il maggio 1766 a Brescia per le cure della
milanese Accademia dei Pugni. Il periodico, fondato e promosso dai fratelli Verri ad imitazione dello
"Spectator" e dei grandi periodici inglesi e pubblicato a Brescia, allora terra di San Marco, vide la
collaborazione dei principali esponenti della cosiddetta "Accademia dei Pugni" (Cesare Beccaria,
Sebastiano Franci, Giuseppe Visconti, Giuseppe Colpani, Alfonso Longhi, Luigi Lambertenghi, Pietro
Secchi, Paolo Frisi, Giovan Battista Carli) con articoli di forte impronta illuministica sulla letteratura, le
arti, l'economia politica, l'agricoltura, la medicina, la gastronomia (nel primo tomo si trovano
una "Storia naturale del Caffè" e una "Storia naturale del Caccao"), la meteorologia, la
climatologia, i giochi (si discute tra l'altro del gioco del faraone), sul costume, sulle maschere
della commedia italiana, sulla linguistica, sul diritto, sulla morale, ecc.
Cfr. Kress, B.4775. Einaudi, 6161. Schumpeter, p.179. Bousquet, p.43. New Palgrave, I,
p.218-219.
€ 2000
99. WHITE JOHN. Voyage à la Nouvelle Galles du Sud, a Botany Bay, au Port Jackson, en 1787, 1788, 1789.
Ouvrage où l'on trouve de nouveaux sur le caractère et les usages des habitans du cap de Bonne - Espérance,
de l'île Ténériffe, de Rio - Janeiro et de la Nouvelle - Hollande, ainsi qu'une description exacte de plusieurs
animaux inconnus jusqu'à présent, traduit de l'Anglais, avec des notes critiques et philosophiques sur
l'histoire naturelle et les moeurs. A Paris, Chez Pougin, An 3 de la République (1795).
In-8° (200x128mm), pp. XII, 206, (2) di "Table des matières", 256 di note del traduttore, (4) di "Table alphabétique
des notes", legatura dei primi decenni dell'800 in m. pelle marrone con titolo in oro su tassello rosso, filetti e ricchi
fregi in oro su dorso liscio. Piatti marmoreggiati, punte in pergamena, tagli rossi a spruzzo, segnacolo. Ottimo
esemplare.
Prima edizione in lingua francese del Journal of a Voyage to New South Wales, relazione del viaggio in Australia
ed in altre parti del mondo (Tenerife, il Brasile e Rio de Janeiro, il Capo di Buona Speranza, le Isole dei Pinguini [o
Isole Angra Pequena o Isole del Guano], la Terra di Van Diemen [ossia l'attuale Tasmania], ecc.) compiuto dal White (1756
?-1832), chirurgo in capo dell'insediamento inglese in terra australiana Sabin, 103406. Chadenat, 5155. Borba de Moraes. pp.
940-941. Hill, I, p. 324 Wantrup, Australian Rare Books, p. 72. Abbey Travel, 605. Nissen, ZBI, 4390. Anker, 527. Ford,
2495. Zimmer, 672.
€ 480
100. YRIARTE [IRIARTE] TOMÀS DE. Favole Letterarie. Tradotte dallo Spagnuolo in rime italiane dal Dottore
Giuseppe Adorni professore emerito di poetica della Ducale Università di Parma. Parma, co'Tipi Bodoniani, 1834.
In-8° (230x151mm), pp. XXIII, 324 + XXVI di lettera del traduttore "al Direttore della Biblioteca Italiana". Brossura
originale azzurra con titolo entro bordura incisa su rame. Dorso rinforzato. Testo originale spagnolo con versione a fronte
dell'Adorni. In barbe, ben conservato, con qualche usuale fioritura.
Edizione bodoniana delle favole in versi dell'Yriarte, fondata sulla quarta edizione spagnola (Madrid, en la Imprenta Real,
1792). Brooks, W1321 bis (la sigla W, nell'opera del Brooks, si riferisce alle edizioni Bodoni mancanti al De Lama, ma
registrate nel Katalog II degli antiquari Weiss & Co. di Monaco). Manca al De Lama, al Giani e a La Collezione Bodoniana
della Bibl. Civica di Saluzzo.
€ 300
101. ZENDRINI BERNARDINO (ET ALII). Alcune considerazioni sopra la Scienza delle Acque correnti, e sopra la
Storia naturale del Po. Per servire di lume nella Controversia, che verte fra le Città di Ferrara, e di Bologna
[Miscellanea di 13 opere sulle controversie fra Bologna e Ferrara circa l'immissione del Reno nel Po voluta dalla
prima città]. Ferrara, per gli eredi di Bernardino Pomatelli, 1717 - 1718.
Miscellanea di 13 opere sulle controversie fra Bologna e Ferrara circa
l'immissione del Reno nel Po voluta dalla prima città in un vol. in-4°
(268x200mm) in legatura coeva in p. pergamena rigida con titolo manoscritto su dorso
a 4 nervi. Tagli spruzzati azzurri. Lavori di tarlo al dorso, alla sguardia anteriore e al
margine interno del foglio del titolo della prima opera (senza alcuna perdita di testo).
Bell'esemplare. Comprende:
1) Zendrini, Alcune considerazioni sopra la Scienza delle Acque correnti..., cit., pp.
58, (4) di explicit ed errata.
Edizione originale. Riccardi, I, 663. Poggendorff, II, 1403.
2) Marc'Antonio Freguglia, Alla Sacra Congregazione dell'Acque per la Città di
Ferrara contro la Città, e Reggimento di Bologna. In Roma, nella Stamperia della
R. Camera Apostolica, 1717, pp. 27.
3) Domenico Quartaironi, Alla Sacra Congregazione delle Acque. Ragioni per la
Città di Ferrara per escludere il progetto di unire Reno al Po di Lombardia. In
Roma, nella Stamperia della R. Camera Apostolica, 1717, pp. 47.
4) Domenico Quartaironi, Alla Sacra Congregazione dell'Acque per la Città di
Ferrara. Informazione delle Innovazioni seguite doppo l'anno 1693, riconosciute
nella Visita di Monsignor Ill.mo Riviera dell'anno 1716 ne' Fiumi Reno, Panaro, e
Po Grande; & alcune Riflessioni fatte sopra di quelle. In Roma, nella Stamperia
della R. Camera Apostolica, 1717, pp. (8), 32.
5) Marc'Antonio Freguglia, Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara contro la Città, e Reggimento
di Bologna. Memoriale di Replica di Fatto, e di ragione da vedersi per speciale grazia. S.l. (Ferrara), Typis De Comitibus,
1717, pp. 16 nn.
6) Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara. S.l. (Ferrara), Typis De Comitibus, 1717, pp. 12 nn.
7) Bernardino Zendrini, Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara. Giustificazione de fatti prodotti
nell'Articolo II delle Ragioni per escludere il Progetto di unire Reno al Po di Lombardia, che serve di replica ad una
scrittura intitolata Risposta ad alcune censure &c. S.l. (Ferrara), Typis De Comitibus, 1717, pp. 12 nn.
8) Romualdo Valeriani, Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara. Replica che si fa alle postille
risponsive date per lo Reggimento di Bologna in luogo di Risposta alla informazione de Ferraresi intorno alle innovazioni
accadute ne Fiumi Reno, Panaro, e Po grande dopo l'anno 1693. (Ferrara), De Comitibus, 1717, pp. 40.
9) Alberto Valdimagro, Ricerca dell'alzamento che sarebbe per produrre l'immissione di Reno, in Po Grande; perchè si
sappia quanto avrebbero ad alzarsi gl'Argini del medesimo Po per contenere, se fosse possibile, le piene di Po, e Reno uniti
assieme. In Ferrara, per Bernardino Barbieri, 1717, pp. 40 nn. Una tav. incisa a p. pag. con 5 figure.
10) Francesco Pandolfi - Alfonso Melella, Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara, contro la Città di
Bologna. Memoriale di Replica di Fatto, e di Ragione da vedersi per special grazia. (Ferrara), Typis De Comitibus, 1717,
pp. 8 nn.
11) Francesco Pandolfi - Alfonso Melella, Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara, contro la Città di
Bologna. Memoriale di Fatto, e di ragione, con nuovo Sommario. (Ferrara), Typis De Comitibus, 1717, pp. 16 nn., (2)
bianche.
12) Alla Sacra Congregazione delle Acque. Osservazioni sopra l'Instrumento dell'anno 1522 per la Città di Ferrara.
(Ferrara), Typis De Comitibus, 1718, pp. 8 nn.
13) Alla Sacra Congregazione delle Acque per la Città di Ferrara. (Ferrara), Typis De Comitibus, 1718, pp. 8 nn.
€ 900
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
2 620 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content