close

Enter

Log in using OpenID

bando invito CRED 2014 - istituto comprensivo di calcinaia

embedDownload
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “L.FIBONACCI”
SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO - C.T.P. EDUCAZIONE ADULTI
AGENZIA FORMATIVA del CTP
Cert. N. 648
Norma : UNI EN ISO 9001:2000
Attività : Formazione/Orientamento
Via Lalli 4 – Pisa –Tel. 050580700 -mail: [email protected]
PROT. 0003203 /C13
Pisa,
15/04/2014
Oggetto: SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L’ASSUNZIONE
DI UN’UNITA’ DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO Co-Co-Co, DELLA
DURATA DI 5 MESI PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI OPERATORE CRED
(Centro Ricerca Educativa e Didattica)
La presente per invitare a presentare la propria candidatura.
1.
Attività oggetto dell’appalto: Affidamento del servizio di Operatore CRED
Il servizio è finalizzato :
a. all’implementazione del CRED quale organismo di supporto per il miglioramento della
qualità dell'offerta formativa sia in ambito di educazione formale che non formale
b. allo sviluppo del CRED quale struttura tecnica di supporto alla gestione del sistema
territoriale di educazione formale e non formale (long life learning)
I principali ambiti di attività del servizio oggetto dell’appalto saranno :
• integrazione delle attività educative, formali e non formali, e dei relativi servizi
• attivazione, conduzione e sostegno al funzionamento e sviluppo delle reti tematiche in
ambito di: educazione musicale, scientifica, cittadinanza attiva e differenze
• referenza della rete territoriale delle attività di educazione non formale
• consulenza educativo-pedagogico e didattica (a scuole, servizi educativi del territorio
formali e non formali), e l’avvio di sperimentazioni volte alla ricerca e allo sviluppo di una
maggiore qualità dei servizi e dei progetti in una logica di pari opportunità e equità.
Il servizio oggetto dell’appalto assicurerà i necessari rapporti con la Segreteria Tecnica della
Conferenza dei sindaci dell’Educazione zona pisana, con il Gruppo di supporto tecnico alla
programmazione, con le Istituzioni scolastiche e tutti i soggetti territoriali competenti in ambito
di educazione formale e non formale, con tutti i soggetti, pubblici e privati operanti sul territorio
in ambito di educazione, istruzione, formazione e ricerca.
2.
Durata dell’appalto
Il servizio avrà durata fino al 30 settembre 2014 e dovrà svolgersi coerentemente con gli orari di
apertura degli uffici presso i quali è ubicata la sede.
3.
Luogo di esecuzione del servizio
Il servizio dovrà svolgersi presso la sede del CRED, dove sono rese disponibili anche le attrezzature
di lavoro (software e hardware -PC e stampante).
4.
Valore dell’appalto
Il valore complessivo stimato per l’appalto è pari ad €13.765,50 corrispondente a 483 ore. Tale
importo è da intendersi comprensivo di qualsiasi corrispettivo, onere, costo connesso con
l’esecuzione del servizio da acquisire
5.
Requisiti per l’affidamento dell’appalto:
1) Requisiti generali di ammissione
a) Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
b) Età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 65;
c) Godimento dei diritti politici, tenuto anche conto di quanto disposto dalla Legge 18/01/1992
n°. 16, recante norme in materia di elezioni e nomine presso le regioni e gli enti locali;
Ai sensi dell’art. 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 07/02/1994 n°. 174, i
cittadini degli stati membri dell’Unione Europea devono:
a) Godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
b) Essere in possesso fatta eccezione per la cittadinanza italiana di tutti gli altri requisiti previsti
per i cittadini della Repubblica;
c) Avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
Non possono partecipare alla procedura di selezione:
a) Coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo politico;
b) Coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica
amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
c) Coloro che siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, comma
1, lett. del D.P.R. n°. 3/1957 per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di
documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, o siano incorsi nella sanzione disciplinare
della destituzione;
d) Coloro che si trovino in una delle condizioni ostative di cui alla Legge n°. 16/1992;
e) Coloro che si trovino temporaneamente inabilitati o interdetti, per il periodo di durata
dell’inabilità e dell’interdizione;
f) I dipendenti dello Stato o di enti pubblici collocati a riposo;
Titoli di studio di accesso
a) Laurea
2) Requisiti ulteriori richiesti ai soli fini della graduazione
Titoli di accesso, titoli di cultura e titoli di servizio indicati nella Tab. 1 annessa al presente bando .
Tutti i requisiti richiesti minimi ed ulteriori devono essere posseduti alla di scadenza di
presentazione della domanda.
La mancanza o l’accertamento della non corrispondenza al vero di uno soltanto dei requisiti
richiesti determina l’esclusione dalla procedura di selezione.
I titoli di accesso, culturali e di servizio dichiarati devono essere prodotti, a pena di esclusione,
insieme alla domanda.
Con riferimento ai requisiti generali di ammissione la segreteria effettua i relativi controlli nei casi e
con le modalità previste dagli artt. 71 e 72 del D.P.R. 28/12/2000 n°. 445.
In qualsiasi momento della procedura la Dirigenza può disporre con provvedimento motivato
l’esclusione degli aspiranti non in possesso dei requisiti generali di ammissione.
2
6.
Modalità di aggiudicazione:
Si procederà alla formazione di una graduatoria.
Gli aspiranti saranno graduati secondo la tabella di valutazione dei titoli annessa quale Tab. 1 al
presente bando di gara.
I primi tre saranno ammessi ad un colloquio al fine di valutare:
- competenze pedagogiche educative
- competenze di analisi, approfondimento e ricerca
- competenze di coordinamento di sistemi complessi e lavoro di rete
- competenze organizzative gestionali
- competenze in ambito di comunicazione e documentazione
- capacità di lavorare in gruppo, flessibilità
- conoscenze informatiche
La graduatoria finale comprenderà la valutazione dei titoli e la valutazione sul colloquio.
L’aggiudicazione spetterà al primo aspirante in graduatoria.
La commissione appositamente costituita si riserva la facoltà di non procedere al colloquio qualora
vi sia un solo aspirante o gli aspiranti abbiamo maturata esperienza documentata.
7.
Termini e modalità di partecipazione alla gara:
L’offerta dovrà pervenire alla Segreteria dell’Istituto Comprensivo L.Fibonacci via Lalli,4 Pisa,
entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 5 maggio 2014
Il plico, a pena di esclusione, dovrà:
-essere sigillato con scotch (nastro adesivo) e controfirmato sui lembi di chiusura;
-recare l’intestazione
“RISERVATO UFFICIO PROTOCOLLO SEGRETRIA ISTITUTO COMPRENSIVO
FIBONACCI DI PISA :DOMANDA BANDO OPERATORE CRED”
-recare l’indicazione del mittente
Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente laddove per qualsiasi motivo non
giunga a destinazione entro il termine previsto. Non fa fede il timbro postale
8.
Cause di esclusione: Il concorrente non verrà ammesso alla gara nel caso in cui:
a.
il plico contenente l’offerta dovesse pervenire oltre il termine fissato e/o in luogo diverso da
quello indicato al punto 7 - Termini e modalità di partecipazione alla gara
9.
Adempimenti a carico dell’aggiudicatario:
comunicazione da parte dell’Amministrazione.
L’aggiudicatario
riceverà
specifica
10.
Stipulazione del contratto: L’aggiudicazione definitiva diventa efficace dopo la verifica
che tutto quanto dichiarato coincida con le risultanze documentali e con le risultanze degli
accertamenti che l’Amministrazione svolgerà d’ufficio.
La forma contrattuale prevista per la stipula del contratto è quella del Co.co.co
11.
Foro competente
Per tutte le controversie che dovessero insorgere nell’esecuzione del contratto di appalto, qualora
non risolte di comune accordo tra le parti, sarà competente il foro di Pisa.
Responsabile del procedimento è il Dirigente Scolastico Ing. Valli Enrico.
3
Il presente bando di gara è affisso all’Albo ufficiale della scuola e pubblicizzato sulla pagina web
della stessa: http://fibonacci.scuole.pisa.it/
Il Dirigente Scolastico
Ing. Enrico Valli
Allegati
allegato n. 1 – Modulo di domanda di partecipazione
allegato n. 2 – Tabella 1: Titoli di accesso, titoli di cultura e titoli di servizio
4
ALLEGATO 1
FAC - SIMILE di domanda per l'ammissione al conferimento di un posto di OPERATORE CRED
AL DIRIGENTE SCOLASTICO
I. C. L.FIBONACCI
PISA
Io sottoscritto/a _____________________________________________________________nato/a a
_______________________________________________________
il
________________,
residente a ____________________________________________________________ in Via
____________________________________________________________ Cap. ___________ con
recapito
a _____________________________________________________________ in Via
____________________________________________________________ Cap.____________ (n.
tel. ___________________)
CHIEDO
di essere ammesso/a a partecipare al bando per il conferimento di un posto DI COORDINATORE
DEL POLO DI COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ RELATIVE ALLA PROGRAMMAZIONE
INTEGRATA D’AREA.
A tal fine dichiaro, sotto la propria personale responsabilità ai sensi del DPR 445/2000:
a) Di essere cittadino italiano
OPPURE
di essere cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea e precisamente
…………………………………………, di godere nello Stato di appartenenza o di
provenienza dei diritti civili e politici e di avere adeguata conoscenza della lingua
italiana.
b) Di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di _______________________
OPPURE
di non essere iscritto nelle liste elettorali per ………………………………………..
di essere stato cancellato dalle liste elettorali per …………………………………...
c) Di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso
OPPURE
di aver riportato le seguenti condanne penali: ………………………………………
di avere in corso i seguenti procedimenti penali:……………………………………
d) Di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica
Amministrazione e di non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale ai sensi
dell’art. 127, 1° comma, lettera d) del DPR 3/57
e) Di essere in possesso della laurea (vecchio ordinamento) in ________________________
conseguita nell’anno __________ presso l’Università di____________________________
OPPURE
Di essere in possesso della laurea specialistica in __________________________________
CLASSE
________
conseguita
nell’anno
______
presso
l’Università
di__________________
OPPURE
Di essere in possesso della laurea magistrale in ____________________________________
CLASSE
________
conseguita
nell’anno
______
presso
l’Università
5
di__________________
(per i titoli conseguiti all’estero: indicare gli estremi del provvedimento di equipollenza con il
titolo di studio italiano
_______________________________________________________________)
Dichiaro inoltre:
f) Di essere in possesso dei seguenti titoli: ________________________ (vedi Tab. 1);
g) (per le persone disabili) Di avere necessità, in relazione al proprio handicap (indicare quale)
_____________________ dei seguenti ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove di
esame ____________________________________________(come indicati nella allegata
certificazione medica);
h) Di accettare incondizionatamente tutte le norme contenute nel bando di concorso;
ALLEGATI:
1 ….
2 ….
DATA , ................................
FIRMA
_____________________________________
6
ALLEGATO 2
TABELLA 1
TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI N. 1
INCARICO DI OPERATORE CRED
A) TITOLI DI STUDIO D’ACCESSO
1) Laurea in ……………………………………………………………………….
(punti 25 più p. 0,50 per ogni voto superiore a 76/110 e ulteriori p. 4 se il titolo è stato
conseguito con lode)
B) ALTRI TITOLI CULTURALI
a) Conoscenza della lingua inglese (solo parlare punti 2); (parlare e scrivere punti 5)
b) Conoscenze informatiche ( punteggio max 7 punti)
a. Possesso della patente ECDL
(punti 7)
Punteggio attribuito in sede di colloquio con verifica delle conoscenze
b. Conoscenza di word
c. Conoscenza di Excel
d. Conoscenza di navigazione e comunicazione in rete
(punti 1)
(punti 1)
(punti 1)
C) TITOLI DI SERVIZIO
a) Esperienza nell’ambito della programmazione di interventi di competenza L.R 32/2002
( punti 2 per ogni anno di servizio attestato)
b) Esperienza lavorativa negli Enti Pubblici nell’ambito dell’area di programmazione
educativa. ( punti 2 per ogni anno di servizio attestato)
c) Esperienze di progettazione nell’ambito dei bandi europei, nazionali e regionali. ( punti 2
per ogni anno di servizio attestato)
d) Esperienze di coordinamento e monitoraggio di attività progettuali in rete. ( punti 2 per ogni
anno di servizio attestato)
e) Esperienza Operatore Cred area pisana (2 punti per ogni anno di esperienza)
D) VALUTAZIONE DEL COLLOQUIO
a)
b)
c)
d)
Ottimo
Buono
Sufficiente
Conoscenze informatiche
(punti 5)
(punti 3)
(punti 1)
(punti max 3)
7
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
163 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content