close

Enter

Log in using OpenID

AVVISO DI SELEZIONE n. 8_Mobilita_2020a

embedDownload
 Mobilità 2020 -­‐ Mobilità per giovani della formazione e delle istituzioni scolastiche (Rif PA 2012-­‐2018/RER) Mobilità 2020 -­‐ Coordinamento regionale e realizzazione delle iniziative di mobilità internazionale per i giovani della formazione e delle istituzioni scolastiche. Seconda edizione (Rif PA 2012-­‐2111/RER) AVVISO DI SELEZIONE N. 8 DEL 29/09/2014 Il presente avviso mette a disposizione 20 borse di mobilità per la realizzazione di uno stage formativo all’estero della durata fino a cinque settimane da realizzarsi nei paesi Francia, Slovenia, Regno Unito, Germania, Spagna, Portogallo, Cipro, Polonia, Irlanda, Scozia e Malta nei mesi di ottobre, novembre e dicembre. Possono candidarsi prioritariamente i giovani frequentanti un percorso di Istruzione e Formazione Professionale (giovani che abbiano compiuto 16 anni di età) nelle aree professionali previste dal presente bando. In via del tutto eccezionale, verranno prese in considerazione anche le candidature degli allievi che devono ancora sostenere l'esame per la qualifica professionale nel 2014. Qualifiche coinvolte: OPERATORE DELLA RISTORAZIONE 20 posti La prima partenza è prevista indicativamente per il 10/10/2014 e l’ultimo rientro per il 31/12/2014 Nel caso in cui per una qualifica il numero delle candidature pervenute sia inferiore al numero dei posti disponibili, si procederà ad assegnare i posti residui ad altre qualifiche fino al raggiungimento del numero totale delle mobilità previste dal bando. Art. 1 REQUISITI PER L’ AMMISSIONE Per la presentazione della domanda di candidatura, il candidato deve essere in possesso, alla data di scadenza del presente avviso, di tutti i seguenti requisiti: 1. avere compiuto 16 anni di età; 2. essere residente o domiciliato in Emilia-­‐Romagna; 3. essere in regola con i requisiti di frequenza del percorso IeFP nell’area professionale attinente al presente avviso; 4. non aver partecipato ad altre azioni di mobilità (per esempio Leonardo da Vinci, misura mobilità -­‐ IVT) nell’ambito dello stesso percorso formativo; 5. essere in regola con i documenti che consentano l’espatrio all’estero (carta di identità, passaporto, permesso di soggiorno per cittadini extracomunitari in formato “bancomat”). 1
6. il candidato dovrà inoltre aver riportato al termine dell’anno formativo 2012-­‐2013, in caso di allievi di 3° annualità, o come ultima disponibile, in caso di allievi di 2° annualità, una valutazione pari o superiore a 70/100 nella lingua inglese e nelle competenze tecnico professionali Art. 2 PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE La candidatura va presentata sia in forma digitale sia in forma cartacea ENTRO IL GIORNO 06 OTTOBRE 2014 ORE 18.00 secondo le seguenti modalità: 1.
Gli enti di formazione professionale coinvolti nell’Azione Regionale a Supporto del Sistema dell’IeFP selezioneranno gli allievi più motivati e con i requisiti previsti dall’articolo 1 del presente avviso ed invieranno on-­‐line le candidature relative collegandosi al sito www.mobilita2020.it/webware utilizzando le proprie credenziali di accesso al sito www.ifper.it. 2.
La domanda di candidatura in FORMA CARTACEA, completa di tutta la documentazione richiesta (vedi art.3), potrà essere spedita con raccomandata con avviso di ricevimento oppure consegnata a mano al seguente indirizzo AECA via V. Bigari n.3, 40128 Bologna, entro la data di scadenza del presente avviso oppure inviata via FAX al numero 051-­‐355174 all’attenzione di Tania Romualdi o Alex Boschetti. La busta contenente tutta la documentazione, sia nel caso venga consegnata a mano che spedita per posta, dovrà essere chiusa e riportare sopra il mittente ed il destinatario. P e r l ’ i n v i o d e l l a d o c u m e n t a z i o n e c a r t a c e a F A R A ’ F E D E L A D A T A D I R I C E Z I O N E d e l l a s t e s s a d a p a r t e d e l l ’ u f f i c i o p r o t o c o l l o d i A E C A e i n n e s s u n c a s o p o t r à e s s e r e c o n s i d e r a t a l a d a t a d i s p e d i z i o n e d e l l a c a n d i d a t u r a . AECA non si assume alcuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazione dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Art. 3 DOCUMENTAZIONE DI CANDIDATURA RICHIESTA La documentazione richiesta per partecipare alla selezione dei candidati è la seguente: 1.
Modulo di candidatura compilato in ogni sua parte; 2.
Curriculum Vitae in formato europeo (scaricabile dal sito www.europass-­‐italia.it) compilato in inglese e con autorizzazione al trattamento dei dati personali completo di fototessera; 3.
Fotocopia completa dei documenti necessari per l’espatrio (carta di identità o passaporto, permesso di soggiorno per i giovani extra UE e tessera sanitaria europea). AECA si riserva il diritto di richiedere eventuali integrazioni alla documentazione presentata dal candidato. ATTENZIONE! Non è sanabile e comporta l’esclusione immediata dalla selezione: 1.
la mancata presentazione della documentazione cartacea o di parte di essa entro i termini indicati; 2.
la mancata presentazione della candidatura on line; 3.
l’omissione delle firme nel modulo di candidatura. Art. 4 FASI E CRITERI DELLA SELEZIONE 2
La selezione dei candidati avverrà secondo la seguente procedura: Analisi della documentazione cartacea pervenuta rispetto a: 1. completezza della documentazione; 2. esistenza dei requisiti formali di ammissione previsti all’art.1 del presente avviso; 3. rispetto dei termini per la presentazione delle candidature. Colloqui individuali a cui parteciperanno coloro che saranno risultati formalmente idonei in seguito all’analisi della documentazione cartacea fornita. Nel corso del colloquio individuale, la valutazione dei candidati ammessi avverrà tramite l’analisi del loro percorso formativo, delle loro motivazioni e dei loro interessi, nonché del livello di conoscenza linguistica. Fermi restando i requisiti di cui all’art.1, le candidature ritenute ammissibili saranno valutate sulla base del seguente ordine prioritario: 1.
2.
Candidature presentate da allievi che, alla data di scadenza del presente avviso, risultino residenti o domiciliati nei Comuni dell’Emilia Romagna colpiti dal sisma del maggio 2012. Tutte le restanti candidature. I colloqui individuali potranno svolgersi anche in videochiamata o teleconferenza attraverso la rete internet e in questo caso l’allievo dovrà essere accompagnato da un docente o da un coordinatore dell’ente di invio. Entro il 8 Settembre 2014 verrà pubblicata sul sito www.open-­‐educazionericerca.it nella sezione Mobilità 2020 la lista dei candidati che risulteranno formalmente idonei a sostenere i colloqui ( con gli orari degli appuntamenti). I colloqui si terranno a partire dal giorno 9 Ottobre 2014. AECA si riserva la facoltà di procedere a idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rilasciate. Inoltre, qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il candidato, oltre a rispondere ai sensi dell'art.76 del D.P.R. n.445/2000, e successive modifiche e integrazioni, decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. Art. 5 ESITI DELLE SELEZIONI Gli elenchi degli ammessi alle selezioni, nonché dei candidati assegnatari delle mobilità verranno pubblicati sul sito internet www.open-­‐educazionericerca.it nella sezione Mobilità 2020. Le comunicazioni pubblicate sul sito sostituiscono a tutti gli effetti le convocazioni individuali, per cui nessun altro avviso sarà inviato ai candidati. L’ente promotore declina ogni responsabilità nel caso i candidati non prendano visione delle comunicazioni relative alle selezioni o non si rendano reperibili ai recapiti dagli stessi rilasciati e, di conseguenza, non si presentino alle selezioni. Il candidato ammesso al colloquio individuale che non si presenta alla selezione verrà considerato rinunciatario. Art. 6 COSTI COPERTI DAL PROGETTO I progetti "Mobilità 2020 -­‐ Mobilità per giovani della formazione e delle istituzioni scolastiche" (rif PA 2012-­‐2018/RER) e “Mobilità 2020 -­‐ Coordinamento regionale e realizzazione delle iniziative di mobilità internazionale per i giovani della formazione e delle istituzioni scolastiche. Seconda Edizione 3
(rif PA 2012-­‐2111/RER) coprono i seguenti costi: 1. amministrazione e gestione del progetto; 2. preparazione culturale e pedagogica prima della partenza; 3. copertura assicurativa per tutta la durata del soggiorno all’estero (infortunio sul lavoro e responsabilità civile verso terzi); 4. corso di lingua nel Paese di destinazione; 5. il viaggio di andata e ritorno dall’Italia al paese di destinazione; 6. l’alloggio e il vitto per tutta la durata del soggiorno all’estero (presso studentati, famiglie ospitanti o appartamenti condivisi, a seconda del Paese di destinazione e in base alla prassi seguita per l’accoglienza dall’ente partner del progetto); 7. inserimento nell’organizzazione ospitante e tutoraggio per tutta la durata del soggiorno all’estero; 8. assistenza da parte dell’Ente di coordinamento e accompagnamento durante il viaggio e la permanenza all’estero. Art. 7 MODALITA’ DI INDIVIDUAZIONE DELLO STAGE L’azienda che ospiterà il giovane in stage verrà individuata dagli enti ospitanti sulla base delle informazioni contenute nel Modulo di Candidatura compilato dal partecipante e dalle informazioni fornite in fase di colloquio. Il livello di stage proposto terrà conto inoltre: del livello di conoscenza della lingua inglese o del Paese di destinazione; delle aspirazioni professionali del candidato valutate alla stregua delle sue competenze tecnico-­‐professionali e trasversali, compatibilmente con le offerte di stage disponibili al momento ed individuate dall’ente ospitante. Il periodo trascorso all’estero costituirà un credito formativo che verrà riconosciuto a conclusione del percorso IeFP in sede di esame per l’ottenimento della qualifica professionale. Art. 8 MODALITA’ DI SELEZIONE DEI TUTOR/ACCOMPAGNATORI Al momento della candidatura degli allievi, l’ente proporrà il nominativo di uno o più tutor/accompagnatori del quale invierà il curriculum vitae per valutazione da parte del comitato di selezione. Il tutor dovrà possedere conoscenze della lingua inglese scritta e parlata e dovrà aver già avuto esperienze di mobilità internazionale. Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare: AECA Referente: Tania Romualdi Tel: 051 372143 [email protected] [email protected] 4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
294 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content