close

Вход

Log in using OpenID

Annalisa Campomori - SIFaCT Società Italiana di Farmacia Clinica e

embedDownload
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
STRUMENTI INFORMATICI PER MIGLIORARE
L’APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA:
LE INTERAZIONI TRA FARMACI IN OSPEDALE E LA
REVISIONE DELLA TERAPIA AL DOMICILIO
Annalisa Campomori, per il gruppo di progetto
Simplify, simplify, simplify!
“Walden”, ovvero La vita nei boschi Henry David Thoreau
CMAJ, February 7, 2012, 184(2)
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
1
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
In USA
L’utilizzo di un sistema di prescrizione elettronica dei farmaci
diminuisce la possibilità di errori del 48% (IC 95% 41-55%).
Sulla base di questa stima e del grado di adozione dei sistemi
in uso negli ospedali americani nel 2008, calcoliamo una riduzione
degli errori del 12,5% ovvero 17,4 milioni di errori evitati
negli USA in un anno.
In
Svezia
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
2
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
• Sono in grado di informare il medico di errori nella
filiera prescrittiva, di prescrizioni potenzialmente
inappropriate/problematiche, del rischio di
interazioni tra farmaci e di suggerire farmaci scelte
più sicure.
• Questi sistemi sono utili anche per semplificare le
attività di formazione, per supportare i processi di
revisione e aderenza alle terapie e per semplificare
la gestione dei farmaci di un paziente.
• Mancano ancora dati definitivi sulle misure di
outcome clinico quali ad esempio morbilità,
mortalità, utilizzo di servizi e costi sanitari
complessivi.
Clin Geriatr Med 28 (2012) 301–322
Progetto Collaborativo
IL CONTESTO
La gestione del “risk management” rappresenta un obiettivo
strategico per il miglioramento continuo della qualità
dell’assistenza.
Dal nov 2010 è disponibile in cinque reparti dell’Osp di Trento
uno strumento informatizzato di prescrizione e
somministrazione della terapia (Tecum).
Sviluppo del programma nel corso di tre anni: terapie infusionali,
gestione dei farmaci ad alto rischio (Racc Ministeriali e Standard
JCI), parametri clinici (glicemia, INR, ecc.)
Progetto Collaborativo
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
3
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
OBIETTIVI



Implementare e testare uno strumento di rilevazione
e valutazione delle interazioni tra farmaci
Definire e implementare delle procedure
di consultazione e valutazione delle criticità di utilizzo
nella pratica clinica quotidiana.
Mettere a punto di un sistema di alert della rilevanza
clinica delle potenziali interazioni tra farmaci come
strumento di lavoro direttamente operativo all’atto
prescrittivo.
Progetto Collaborativo
Epidemiologia delle ADR
Reazioni avverse da farmaco sono responsabili di circa il 2.5% visite
al pronto soccorso e 7% dei ricoveri.
 Il Rischio è superiore negli anziani: 2 volte per le visite al pronto
soccorso e 7 volte per ricovero.
Budnitz, JAMA 2006
• Circa il 67% delle ospedalizzazioni per ADR sono attribuibili a 4
classi di farmaci: warfarina, insulina, antiaggreganti orali e
Budnitz, NEJM 2011
antidiabetici orali
• Vasta letteratura sulle potenziali interazioni: 7-20% popolazione
generale; 20-50% pazienti anziani, ma scarsa letteratura sugli
outcomes clinici. Interazioni assumono particolare rilevanza nella
popolazione anziana (tasso ricoveri: 0,6% nella popolazione
generale - 4,8% negli anziani)
Becker, Pharmacoepidemiology and Drug Saf 2007
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
4
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Report – dati prescrittivi e interazioni
Report – dati prescrittivi e interazioni
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
5
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Periodo Anno 2013 vs Anno 2012
Reparti con sistema Tecum – Medicina, Malattie Infettive,
Ematologia, Reumatologia, Nefrologia
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
6
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Richieste Visualizzazione Interazioni (2014)
200
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
400
600
800
1000
7
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
LO STRUMENTO
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
8
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Profilo delle interazioni
per singolo antibiotico
IL QUESTIONARIO
PER TESTARE LA FATTIBILITA’
Il database Interazioni è
stato integrato
adeguatamente al sistema
TECUM.
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
9
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
I criteri di
classificazione
della rilevanza
clinica sono
consistenti
con la pratica
clinica.
Le informazioni
sui potenziali
effetti
delle interazioni
sono chiare
ed esaustive.
Prospettive future per l’Ospedale
a.
Report periodici commentati delle interazioni più frequenti
b.
Alert sulle “nuove” interazioni create alla dimissione: identificazione pazienti
a maggior rischio (follow-up sul territorio)
c.
Integrazione dei farmaci potenzialmente inappropriati nell’anziano (STOPP)
d.
Dosaggio in caso di alterata funzionalità renale
e.
Monitoraggio della qualità prescrittiva e miglioramento continuo della
qualità.
f.
Estensione del progetto a tutte le uuoo sulla base di un capitolato che
definisca tutte le funzionalità
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
10
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Progetto di integrazione con il territorio
Presentato l’8 Aprile 2014
1. Studio pilota su 30 pazienti selezionati tra gli assistiti di nove medici di medicina
generale
2. Qualora un loro paziente si recasse in una delle 3 farmacie di riferimento che
hanno aderito al Progetto, il farmacista chiederà l'autorizzazione a raccogliere
l'elenco delle terapie farmacologiche che il paziente sta assumendo, oltre ad
alcune informazioni inerenti le modalità con cui sta assumendo queste terapie.
3. Successivamente, il farmacista utilizzando il sistema informatizzato oggetto di
studio, effettuerà una valutazione delle terapie.
4. Le informazioni saranno quindi trasmesse al MMG, che informerà il paziente
sui risultati di questa valutazione e, se necessario, sulle eventuali modifiche da
apportare.
5. La possibilità di acquisire queste informazioni consentirà di valutare l'utilità di
questo sistema e della collaborazione farmacista- medico di medicina generale
nell'identificare i problemi farmaco-correlati, ottimizzando il sistema stesso e le
modalità di comunicazione tra il farmacista e il medico di medicina generale.
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
11
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Risultati dello studio condotto in geriatria
(IRCCS Mario Negri e Spedali Civili di Brescia)
n=74
Age = 81
Drugs = 7.4
n= 60
Age = 81
Drugs = 7.0
New potentially severe DDIs: 37 (59.0%) vs 9 (33%)
Ghibelli S et al Drugs Aging 2013
Fattori di Ostacolo





Medici resistenti al cambiamento
(tempo, competenza, completezza formale della
prescrizione, adesione al protocollo, ecc)
Mancata disponibilità di hardware alternativi
(PC installato su carrello di terapia, rete WIFI lenta)
Leadership non sufficientemente incisiva
del Direttore di SC
Non inclusione nel Budget
Scarso interesse dei referenti aziendali distrettuali
a sviluppare concretamente un progetto
di integrazione
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
12
Dott.ssa A. Campomori ‐ Dott. A. Nobili
16/06/2014
Il progetto è realizzato grazie
a questa rete collaborativa
Ospedale/Direzione
APSS
Reparto/Servizio/Area
Nominativi
UO Medicina Interna
Branz, Demattè, Cozzio, Trentin, Gobetti
Toccoli, Spagnolli
UO Malattie Infettive
Paternoster, Dellefoglie, Amari
UO Ematologia
Vivaldi, Aloisi, Piffer
UO Reumatologia
Paolazzi, Leveghi, Manco
UO Nefrologia
Brunori, Di Palma, Pergher, Zuliani
UO Farmacia
Tibaldo, Fonzi, Bolego, Di Palma,
Pasqualini, Campomori
Direzione Medica
Scillieri
Direzione APSS
Area Sistemi di Gestione –
SC Pianificazione
e Gestione del Cambiamento.
Turra, Vielmetti
IRCCS
Istituto Mario Negri
Lab. Valutazione Qualità
delle Cure e dei Servizi
per l’Anziano
Nobili, Pasina
Unifarm srl
Unihospital
Bonaso, Benetti, Dal Lago, Visentin,
Raoss
Ospedale di Trento
Strumenti Informatici per migliorare l’appropriatezza prescrittiva: La Banca Dati delle Interazioni tra Farmaci ‐ BARI SIHTA e HTA DAY APSS 2013
13
Author
Документ
Category
Без категории
Views
0
File Size
2 331 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа