close

Enter

Log in using OpenID

allegato - Comune di Mori

embedDownload
ORIGINALE
COMUNE DI MORI
PROVINCIA DI TRENTO
VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 28
DEL CONSIGLIO COMUNALE
OGGETTO:
Approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014 del
Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Mori.
L’anno duemilaquattordici addì ventiquattro
del mese di settembre alle ore 19.30
nella sala delle riunioni, a seguito di regolari avvisi, recapitati a termini di
legge, si è convocato il Consiglio comunale composto dai signori:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
CALIARI ROBERTO
BAROZZI STEFANO
BERTIZZOLO MARIA
BERTOLINI CRISTIAN
BERTOLINI ROBERTA
BETTINI CARLA
BOLOGNANI MAURO
CANALI ROBERTA
CAPRONI PATRIZIA
CIAGHI VINCENZO
DE SANTI GIAMPIETRO
GIRARDELLI LUCIO
GOBBI PAOLO
GURLINI MARIO
MARZARI FIORENZO
MAZZUCCHI NICOLA
NATOLI GIUSEPPE
ORTOMBINA DARIA
TONETTA MASSIMO
TURELLA SANDRO
- SINDACO
- CONSIGLIERE
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
“
Assenti i signori: Canali R., Girardelli L., Natoli G.
Assiste il Segretario Comunale dott. Luca Galante
Riconosciuto legale il numero degli intervenuti il signor
Mario Gurlini
nella sua qualità di Presidente del Consiglio
assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione
dell’oggetto suindicato, posto al N. 4 dell’ordine del giorno.
IL CONSIGLIO COMUNALE
Premesso che:
-
con nota di data 28 maggio 2014 Class.VF/MO.TN/RE.01, acclarata al prot. sub n. 11762 di
data 28 maggio 2014, il Comandante del Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Mori ha
trasmesso lo schema del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014, che pareggia
su un importo totale di Euro 51.300,00.= , unitamente alla Relazione programmatica al bilancio
di previsione per l’anno 2014;
-
il predetto schema di bilancio è stato trasmesso al Servizio Antincendi e Protezione Civile
della Provincia Autonoma di Trento con nota acclarata al prot. sub n. 12227 di data 4 giugno
2014, esaminato favorevolmente e senza osservazioni dal medesimo servizio provinciale in
data 20 agosto 2014, prot. sub n. S035-2014-444128-21.8 VP lgl, ai sensi e per gli effetti
dell’art. 21 della L.R. 20 agosto 1954, n. 24 e dell’art. 3, comma 2 del Regolamento per
l’esecuzione della L.R. n. 24/1954 in materia di servizi antincendi - norme amministrative,
approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 15211 di data 15 novembre 1991 e
pervenuto in data 27 agosto 2014, acclarato al prot. sub n. 18614;
Dato atto che i contributi del Comune trovano regolare allocazione nel bilancio di previsione per
l’esercizio finanziario 2014 del Comune di Mori, approvato dal Consiglio comunale con
deliberazione n. 19 di data 30 maggio 2014, rispettivamente nella misura di Euro 13.500,00.= per
il contributo ordinario e di Euro 20.000,00.= per il contributo straordinario;
Ricordato infine che le spese in conto capitale, per l’importo di Euro 30.000,00.= potranno
essere impegnate solo ad avvenuta formale assegnazione da parte del Comune di Mori e della
Provincia Autonoma di Trento dei contributi straordinari allocati, rispettivamente, al capitolo 95 e
100 del Titolo III dell’entrata;
Ritenuto di procedere all’approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014,
unitamente alla Relazione previsionale e programmatica al bilancio di previsione per l'anno 2014,
corredato dall’elenco del personale in servizio (composizione del corpo) e dall’elenco degli
automezzi, attrezzature, arredamenti e materiali in dotazione (dotazione del corpo) alla data del 30
novembre 2013;
Visti gli artt. 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 13 e 14 del Regolamento per l’esecuzione della Legge Regionale
20 agosto 1954, n.24 e ss.mm. in materia di Servizi Antincendi;
Viste le disposizioni previste dalla L.R.23 ottobre 1998, n.10 modificate dal DPReg.1 febbraio
2005 n.3/L;
Accertata la propria competenza ai sensi degli artt. 26 e 28 del DPReg. 1 febbraio 2005 n. 3/L;
Visti i pareri favorevoli resi allo scopo ai sensi dell’art. 81, comma 1, del DPReg. 1 febbraio
2005 n. 3/L., ed apposti sul frontespizio della proposta di deliberazione dalla dott.ssa Maura Gobbi,
Responsabile del Servizio Finanziario in data 03/09/2014, per quanto riguarda la regolarità tecnicoamministrativa e la regolarità contabile;
Con votazione unanime su n. 17 consiglieri presenti e votanti, espressa per alzata di mano,
accertata e proclamata dal Presidente,
DELIBERA
1.
DI APPROVARE, per le motivazioni espresse in premessa, il bilancio di previsione annuale
per l’esercizio finanziario 2014, corredato dai relativi allegati, del CORPO VOLONTARIO
DEI VIGILI DEL FUOCO DI MORI, ivi compresa la Relazione programmatica al bilancio di
previsione per l’anno 2014, nelle seguenti risultanze finali:
PARTE PRIMA – ENTRATA
PREVISIONI DI
COMPETENZA
Euro
TITOLO I
Entrate per servizi retribuiti
500,00
TITOLO II
Entrate derivanti da contributi di parte corrente ed
assegnazione di Enti
20.800,00
TITOLO III
Entrate derivanti da alienazioni, contributi in conto
capitale ed assegnazioni di Enti o privati
30.000,00
TITOLO IV
Entrate per partite di giro
0,00
TOTALE
Avanzo di amministrazione
0,00
TOTALE GENERALE ENTRATA
PARTE SECONDA – SPESA
51.300,00
PREVISIONI DI
COMPETENZA
Euro
TITOLO I
Spese correnti
21.300,00
TITOLO II
Spese in conto capitale
30.000,00
TITOLO III
Spese per partite di giro
0,00
TOTALE GENERALE SPESA
2.
51.300,00
51.300,00
DI DARE ATTO che avverso alla presente deliberazione sono ammessi:
- opposizione alla Giunta comunale entro il periodo di pubblicazione, ai sensi dell'art. 79,
comma 5 del DPReg. 1 febbraio 2005 n. 3/L;
- ricorso giurisdizionale al T.A.R. entro 60 giorni, ai sensi dell'art. 2, lett. b) della Legge
06.12.1971, n. 1034;
- ricorso straordinario entro 120 giorni al Presidente della Repubblica, ai sensi dell'art. 8 del
D.P.R. 24.11.1971, n. 1199.
***
Ritenuto inoltre di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai
sensi dell’art. 79 del DPReg. 1 febbraio 2005 n. 3/L, al fine di porre fine al periodo di gestione
provvisoria del bilancio;
Con votazione unanime su n. 17 consiglieri presenti e votanti, espressa per alzata di mano,
accertata e proclamata dal Presidente,
DELIBERA
DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art.79 del
DPReg. 1 febbraio 2005 n. 3/L.
MG/tm
Data lettura del presente verbale, viene approvato e sottoscritto
IL PRESIDENTE
rag. Mario Gurlini
IL SEGRETARIO COMUNALE
dott. Luca Galante
Relazione di pubblicazione
Il presente verbale è stato pubblicato all’Albo comunale il giorno 26 settembre 2014
per restarvi giorni dieci consecutivi.
Mori, 26 settembre 2014
IL SEGRETARIO COMUNALE
dott. Luca Galante
Deliberazione dichiarata, per l’urgenza, IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE ai sensi
del III comma dell’art. 54 della L.R. 4 gennaio 1993 n. 1 e ss.mm..
Mori, 26 settembre 2014
IL SEGRETARIO COMUNALE
dott. Luca Galante
Copia conforme all’originale in carta libera per uso amministrativo.
Mori,
IL SEGRETARIO COMUNALE
La presente deliberazione è divenuta esecutiva il giorno __________________ ai
sensi del 2° comma dell’art. 54 della L.R. 4 gennaio 1993 n. 1 e ss.mm.
Mori,
IL SEGRETARIO COMUNALE
Il sottoscritto Segretario comunale certifica che entro i quindici giorni successivi alla
scadenza del termine di pubblicazione della presente deliberazione non sono / sono
state presentate opposizioni.
Mori,
IL SEGRETARIO COMUNALE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
105 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content