close

Enter

Log in using OpenID

Davide Archi - Il modello organizzativo della A.O. di Lodi

embedDownload
"Da HTA a Hospital-based HTA: un’evoluzione sostenibile?"
Il modello organizzativo della
Azienda Ospedaliera di Lodi
Davide Archi
28 Marzo 2014
Il contesto
Le “Regole di Sistema 2014”ogni Azienda Ospedaliera dovrà prevedere un
percorso di valutazione finalizzato a raccogliere evidenze relativamente
alla efficacia ed ai benefici correlati all'utilizzo dei nuovi dispositivi stessi”
Le risorse a disposizione per le nuove tecnologie si sono praticamente
azzerate: da qui nasce la necessità di capire dove disinvestire per poter
investire nelle aree di particolare rilievo e interesse
IN MANCANZA DI PERCORSI STRUTTURATI
Pressione dei clinici, industria o cittadini concetto di costo
RISCHIO
sottovalutare o sopravalutare l’impatto sull’Azienda Ospedaliera
BENCHMARKING
28 Marzo 2014
Obiettivi del progetto
L’obiettivo principale è l’istituzione di
un nuovo percorso interno indirizzato a
preparare report multidimensionali di
valutazione d’impatto di qualsiasi
tecnologia sull’Azienda Ospedaliera di
Lodi che siano da supporto decisionale
per la Direzione Strategica
Secondariamente, il progetto si
propone di creare uno modello rigoroso
ma snello che possa essere esportato e
scalato anche su altre realtà
Ospedaliere Regionali e extra-regionali
BENCHMARKING
28 Marzo 2014
Nucleo di valutazione delle nuove tecnologie
È formato da 4 membri nominati in modo fiduciario dalla Direzione Generale (un
rappresentante dell’area medica, uno del comparto, uno dell’area amministrativa
aventi competenze in HTA e uno della Direzione Medica di Presidio) e da 2
membri permanenti, ovvero il Direttore del Servizio di Farmacia Ospedaliera e il
Responsabile dell’Ingegneria Clinica
BENCHMARKING
28 Marzo 2014
Percorso aziendale valutazione nuove tecnologie
1
2
28 Marzo 2014
Questionario mini-HTA
Dimensioni del modello
mini-HTA
Rilevanza generale
Paziente
Organizzazione
Costi
BENCHMARKING
28 Marzo 2014
Percorso aziendale valutazione nuove tecnologie
Proposta e valutazione mini-HTA
(4 dimensioni)
Dimensioni del modello
mini-HTA
Rilevanza generale
Il nucleo di valutazione delle nuove
tecnologie, che si riunisce con cadenza
prefissata, nomina un referente interno del
procedimento e analizza il questionario di
mini-HTA:
se
non
lo
ritiene
sufficientemente esaustivo per formulare
un giudizio, può chiedere delucidazioni e
integrazioni al proponente.
Paziente
Organizzazione
Costi
28 Marzo 2014
Percorso aziendale valutazione nuove tecnologie
Proposta e valutazione mini-HTA
(4 dimensioni)
Ogni componente del Nucleo compila
singolarmente il modulo di pesatura delle 4
dimensioni prese in considerazione dal
questionario ed esprime un giudizio di rilevanza
per ogni dimensione
Dimensioni del modello
mini-HTA
Rilevanza generale
Paziente
Organizzazione
Costi
Successivamente il Nucleo stende una lettera di
sintesi e accompagnamento per la Direzione
Strategica, correlata della tabella sintetica dei
giudizi pesati espressi per ogni dimensione e del
suggerimento o meno a procedere ad
approfondimento con valutazione secondo il
modello Hospital-Based HTA (HB HTA)
28 Marzo 2014
Scheda pesatura e Giudizio
EBUS (endobronchial ultrasonography) Videobroncoscopio flessibile con trasduttore
ultrasonico integrato al fine di poter utilizzare il canale operativo per effettuare ago aspirati
e biopsie transbronchiale eco-guidate. Apparecchio ecografico compatibile.
PESATURA
1
valutatore
GIUDIZIO
PESATO
GIUDIZIO
2
4
valutatore 3 valutatore valutatore
Rilevanza
generale
1
3
1
4
Paziente
4
4
4
3
Media
2,25
1
valutatore
2
valutatore
3 valutatore
4
valutatore
Media
4
5
4
4
4,25
9,6
5
5
5
5
5
18,8
3
3
3
3
3
5,3
2
2
1
2
1,75
3,9
Totale
37,5*
3,75
1,75
Organizzazione
2
2
2
1
2,25
Costi
3
1
3
2
1 Dimensione meno importante --> 4 Dimensione più
importante
1 (Molto negativo), 2 (negativo), 3 (Indifferente), 4
(Positivo), 5 (Molto positivo)
*Valore compreso tra 10 e 50
10 -------------------------------------------------------------------------------------30-------------------------------------------------------------------------50
Molto negativo – Assolutamente da scartare
Indifferente
Molto positivo - Assolutamente da implementare
BENCHMARKING
28 Marzo 2014
Percorso aziendale valutazione nuove tecnologie
Il gruppo di lavoro HTA (Nucleo e clinici) applica il
modello aziendale HB HTA (8 dimensioni).
Il limite temporale massimo per la presentazione
del report finale è di 8 settimane.
Alla conclusione dei lavori, il report viene
presentato dal referente interno del procedimento
alla Direzione Strategica che esprime un giudizio di
interesse motivato.
Dimensioni della HB HTA
Rilevanza generale
Sicurezza
Efficacia nella ricerca
Efficacia nella pratica
Impatto economico/finanziario
Equità
Impatto sociale ed etico
Impatto organizzativo
28 Marzo 2014
Analisi di HB- HTA sull’implementazione della coro-TC
Macro Dimensioni
Rilevanza Generale
Sicurezza per il paziente
Efficacia nella ricerca
Sottodimensioni
Descrizione della Tecnologia
Qualità della
Documentazione
Bacino reale e potenziale
Accordo con strategia
regionale/aziendale
Potenziale aree di beneficio
Mortalità
Radioprotezione
Sensibilità
Specificità
Efficacia nella pratica
Impatto economico –finanziario
ICER
BIA
Equità
Impatto etico e sociale
Etico (costi)
Etico (domanda indotta)
Sociale
Impatto organizzativo
TOTALE
BENCHMARKING
Priorità
Punteggio finale
CoroTC
Coronarografia
1
0,10
0,12
2
0,13
0,06
4
0,05
0,09
3
0,06
0,11
5
0,07
0,04
8
0,02
0,01
7
0,03
0,02
6
0,06
0,03
0,51
0,49
28 Marzo 2014
Rapporti con Regione Lombardia
Il referente aziendale al tavolo regionale per la
valutazione delle tecnologie sanitarie ha il compito di
tenere aggiornati i colleghi regionali sulle tecnologie
sottoposte a HB HTA
Allo stesso modo dovrà tenere aggiornati i componenti
del nucleo, la Direzione Strategica, ed eventualmente i
clinici direttamente coinvolti, sulle valutazioni in corso
presso il Tavolo Regionale e delle indicazioni emerse alla
conclusione dei lavori
28 Marzo 2014
Costi
Il lavoro dei componenti del nucleo del gruppo di lavoro multidisciplinare HB
HTA è svolto in orario di servizio e i costi sono legati, una volta a regime, al costo
orario del singolo professionista: è difficile stimare “a priori” quale possa essere
la loro incidenza, dipendendo dal numero delle tecnologie proposte
Formazione:
28 Marzo 2014
Indicatori
Tempo medio percorso mini-HTA (data decisione – data presentazione
questionario)
Tempo medio percorso di HB HTA (data decisione – data presentazione
questionario)
Rapporto annuale tra studi di HB HTA / decisioni su nuove tecnologie
Numero di tecnologie nel piano investimenti derivanti da studi di mini HTA-HB
HTA e il Numero di tecnologie nel piano investimenti
Per quanto riguarda i costi, si propone di misurare (semestralmente o
annualmente) le ore/uomo consumate per i lavori del nucleo e i team
multidisciplinari impegnati nelle valutazioni HB HTA e valorizzarle per il costo
orario sostenuto dall’A.O.
28 Marzo 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
337 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content