close

Enter

Log in using OpenID

back to basics

embedDownload
CON IL PATROCINIO DI
Thinking
of Sports
LO SPORT… BEN OLTRE LO
SVAGO!
ROMA
http://www.olympic.org/photos
25 OTTOBRE 2014
UNIVERSITA’ EUROPEA DI
ROMA
SFIDE E SUCCESSI: LA VOCE DELLO SPORT
ROMA,
SABATO 25 OTTOBRE 2014
Back to basics!
Il tema
LO SPORT, STRUMENTO DI ARRICCHIMENTO
FISICO E SPIRITUALE
•
Unisce
Va oltre le classi sociali,
Supera i limiti di età,
Non conosce confini geografici ed ideologici…
•
Arricchisce
Aiuta ad oltrepassare i propri limiti.
Offre traguardi da conquistare.
Tempera la volontà…
•
Educa
Insegna il rispetto per se stessi, per l’avversario e per le regole del
gioco.
Promuove la fraternità e la solidarietà...
E’ UN IMPORTANTE SOSTEGNO PER LA FAMIGLIA E LA SOCIETÀ
NELLA FORMAZIONE DELL’ESSERE UMANO.
Back to basics!
1
L’ evento
SFIDE E SUCCESSI: LA VOCE DELLO SPORT.
Sabato 25 Ottobre 2014
Lo Sport, ben oltre lo svago!
•
•
•
•
•
Live performances
Live streaming
Time shift free online videos
15 minutes inspirational talks
A message for the world at large
Back to basics!
2
I relatori
Tra i relatori invitati, abbiamo ricevuto le seguenti conferme:
1/3
Alessandro Campagna
Pallanuotista, oro a Barcellona nel 1992, oro ai Campionati europei di
Sheffield nel 93 e nel 94 ai mondiali di Roma. Allena oggi la nazionale di
pallanuoto italiana: oro ai mondiali di nuoto 2011 a Shangai e argento alle
Olimpiadi di Londra nel 2012. Riceve la Palma d'Oro al Merito Tecnico.
Vincenzo Cantatore
Pugile italiano, si è aggiudicato nel 2007 il titolo europeo EBU (European
Boxing Union) nella categoria pesi massimi leggeri. Cantatore è stato
protagonista di un film documentario intitolato «A pugni chiusi, a cuore
aperto» diretto da Stefano Calvagna.
Ilario Di Buò
Arciere italiano, fa parte della nazionale italiana di tiro con l’arco. Ha
vinto la medaglia di argento alle Olimpiadi di Sidney del 2000 e alle
Olimpiadi di Pechino nel 2008.
Paola Espinosa
Tuffatrice messicana. Ha partecipato alle Olimpiadi 2004, nel 2008 ha
vinto una medaglia di bronzo nella piattaforma 10 metri sincro. Ha vinto
la medaglia d'oro nella piattaforma 10 metri ai Campionati mondiali
di nuoto del 2009.
Alessia Lucchini
Partecipa alle finali delle Olimpiadi di Sidney nel 2000 con la squadra
di nuoto sincronizzato. Istruttrice federale, è impegnata con il
progetto Filippide in attività di allenamento e preparazione a
competizioni sportive, con soggetti affetti da autismo e sindromi rare
ad esso correlate.
Daniele Masala
Prima nuotatore e poi pentatleta, ha una lunga carriera che culmina con
l’oro individuale e a squadre nel 1984 a Los Angeles e la medaglia
d’argento a squadre a Seul nel 1988. Vince i mondiali del 1982 e de 1986.
Successivamente C.T. della nazionale dal 1989 al 1992. E’ stato nominato
Cavaliere della Repubblica.
Back to basics!
3
I relatori
2/3
Annalisa Minetti
Nel 2012 ha conquisto la medaglia di bronzo nei 1500 metri alle
paralimpiadi di Londra, stabilendo il record del mondo della categoria
ciechi. Cantante italiana, ha vinto il Festival di Sanremo nel 1998.
Aldo Montano
Schermidore italiano, ha vinto la medaglia d'oro individuale ai Giochi
Olimpici di Atene 2004 e al Campionato Mondiale di scherma a Catania
nel 2011.
Luca Pancalli
Pentatleta, nel 1981 cade da cavallo e diventa paraplegico. Continua a
nuotare e partecipa a quattro edizioni dei Giochi Paralimpici vincendo
otto ori, sei argenti ed un bronzo. Artefice della nascita e dello sviluppo del
Comitato Italiano Paralimpico ne è oggi il Presidente. E’ stato nominato
Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana.
Abdon Pamich
Atleta italiano tra i più medagliati nella specialità dei 50 km di Marcia ai
Giochi olimpici; vinse la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Roma nel
1960 e la medaglia d'oro alle memorabili Olimpiadi di Tokyo nel 1964. E’
stato 40 volte campione italiano su varie distanze.
Pelé (Edson Arantes do Nascimento) contributo video
Considerato miglior calciatore di tutti i tempi. Detiene il record di reti
realizzate in carriera: 1281 in 1363 partite. E’ stato nominato Atleta del
Secolo dal CIO, Calciatore del Secolo dalla FIFA, ambasciatore per l’ Unesco
e per l’ONU, Ministro straordinario per lo Sport in Brasile, ambasciatore
per lo Sport per il Forum economico mondiale.
Lorenzo Porzio
Pianista, concertista, compositore e direttore di orchestra è anche un
grande atleta: Canottiere, ha vinto nel 2002 il titolo di campione del
mondo under 23 nel quattro e la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di
Atene 2004. Per i suoi meriti è stato nominato Cavaliere della Repubblica.
Santo Rullo
Psichiatra italiano, Presidente Eletto della Società Italiana di Psichiatria
Sociale, si occupa dei servizi clinici per il disagio psichico e segue
comunità terapeutiche socio riabilitative che ospitano persone sofferenti
di disagio mentale, con un metodo incentrato sullo sport (calcio sociale).
Back to basics!
4
I relatori
3/3
Nikolaus von Rupp
Surfista professionista e campione nazionale in Portogallo (2011) è
cresciuto in Europa e ha viaggiato in tutto il mondo sfidando ogni tipo
di onda... Ottiene eccellenti risultati nel circuito ASP Europe.
Clemente Russo
Pugile italiano e anche attore e personaggio televisivo.
E’ stato Campione del mondo dei Dilettanti a Chicago nel 2007 e Almaty
2013. E’ stato vicecampione olimpico a Pechino 2008 e a Londra 2012.
Massimo Tammaro
Ex comandante delle Frecce Tricolori, oggi è consulente, formatore e
insegnante per il team Formula 1 della Ferrari e alcuni Gruppi bancari
italiani. Crea per la Ferrari la «Ferrari Corporate Academy»: sull'uomo
dobbiamo puntare per migliorare ogni contesto.
Blanka Vlašić
Atleta croata, specializzata nel salto in alto, vince i campionati del
mondo nel 2007 e nel 2009. Nel 2008 vince l’oro ai mondiali indoor e
l’argento olimpico a Pechino. A Zagabria nel 2009 ottiene il suo miglior
risultato personale: 2,08 m. Nel 2010 è oro ai mondiali indoor di Doha e
l’ IAAF la premia come migliore atleta dell’anno.
Back to basics!
5
Il programma
Sessione 1: Integrazione e Solidarietà
Luca Pancalli: Promuove l’uguaglianza….combattere le reticenze.
Lo sport per disabili deve un'occasione di incontro, di fraternità, una motivazione psichica
crescente per riprendersi la vita.
Santo Rullo: Iniziative sociali attraverso lo Sport.
Lo Sport ha una forte dimensione sociale ed utilizza un linguaggio comprensibile per tutti.
Luogo dell’incontro è un invito a inserirsi anche in contesti in cui esistono reali disagi
psichici o sociali.
Alessia Lucchini: Essere donna prima di essere campionessa.
L’armonia delle forme, la ginnastica la coreografia e la musica sono nel mondo sportivo
femminile componenti importantissimi e capaci di creare ammirazione e stupore.
L’entusiasmo per la pratica sportiva può essere fonte di realizzazione e di felicità anche
quando non è più centrato sul risultato ma diventa occasione di servizio per l’altro.
Daniele Masala: Cosa l’atleta impara dal coach e cosa il coach impara dall’atleta.
L’uomo misura se stesso in azione, nella dinamica dello sforzo fisico, liberante ed insieme
affaticante.
Alessandro Campagna: La tua persona a servizio della squadra.
Ormai saturi di antagonismi tra tifoserie e di protagonismi inutili, vogliamo guardare
allo sport di squadra in questo modo: la rettitudine come condotta morale, la lucidità nel
misurarsi con l’altro, il valore del gruppo rispetto all’ individuo, passare la palla ed
evitare il protagonismo per il bene della squadra. La scelta è caduta proprio sulla
Pallanuoto.
Sessione 2: IL valore dell’agonismo
Vincenzo Cantatore: La sostanza del campione: buono o cattivo?
L’agonismo è lotta ma anche l’agonismo ha valori morali. L’essere in gara, nella dinamica
del confronto, richiede l’esercizio di alcune virtù: la gratuità in cui dovrebbe svolgersi il
confronto, ossia il generoso distacco dall’ affermazione pura e semplice e il riconoscimento
degli altri. Il rispetto e il limite etico della lotta.
Aldo Montano: Il rispetto di se stessi, dell’avversario e le regole del fair play.
L’importanza e il valore delle regole, espressione di onestà verso se stessi e di rispetto degli
altri.
Clemente Russo: Lo Sport spinge al di là dei limiti: obiettivi da raggiungere.
Il valore della competizione, espressione del confronto leale dell'incontro con l'altro. Il
valore della competizione e il valore della fatica. Il valore dell'impegno e della determi nazione. La costruzione di un progetto di futuro, dove la vittoria è espressione dei tanti
sacrifici.
Back to basics!
6
Il programma
Sessione 3: Podio
Daniel Costantini: Dignità umana: lo sport non come asservimento.
Praticare uno sport dà benefici non solo al proprio corpo, ma anche al proprio equilibrio
personale.
Annalisa Minetti: Eroina straordinaria!
Lo Sport ha una missione e una vocazione: diffondere valori etici. Una missione
importante e ogni grande missione reclama i suoi “missionari”. Così gli sportivi devono
divenire missionari dei grandi valori che lo sport può esprimere. Un podio conquistato può
contribuire a cambiare il mondo in meglio. Lo Sport ha forgiato una grande personalità
umana, artistica e sportiva: Annalisa.
Ilario di Buò: La bellezza dello Sport individuale.
Prendere coscienza di se stessi nel momento della prova, nel confronto con la realtà,
nell’avvertimento delle proprie possibilità.
Lorenzo Porzio: L’avvenire di un atleta, c’è una vita dopo lo sport!
Lo sport, nel contesto della spiritualità greca, concorre all’espressione unitaria di sé,
dominato dell’euritmia: armonia di forme, corpo e musica. Vi è uno stretto legame con la
musica. Perché?
Sessione 4: Dietro le Quinte
Giancarlo Tomassetti: Sport e Media; il linguaggio televisivo.
Dall’ anonimato alla popolarità. Come possono i media creare il mito?
Abdon Pamich: Sport per tutta la vita.
Il valore di tutte le abilità, espressione della dignità e della bellezza che appartengono ad
ogni condizione e ad ogni fase della vita.
Von Rupp: La famiglia terreno fertile per il campione nascente.
L’amore e il sostegno della famiglia sono spesso la via maestra per nutrire e trasformare i
sogni e i talenti in realtà. Nella famiglia si formano e si innestano i veri valori, i buoni
principi di vita e dell’etica.
Back to basics!
7
Chi siamo
Siamo una NGO internazionale che lavora in collaborazione con l’
Università Europea di Roma.
Sosteniamo una riflessione attorno a tre valori universali:
la famiglia, il rispetto della vita e la dignità della persona
di ogni religione o cultura.
Il nostro motto è: BACK TO BASICS.
Un ritorno verso i valori fondamentali dell’essere umano.
Back to basics!
8
Patrocini e Sponsors
L’ evento è organizzato dall’ Università Europea di Roma
(www.universitaeuropeadiroma.it), in collaborazione con la rete
internazionale delle 15 Università Anáhuac.
Con il patrocinio di:
Pontificium Consilium Pro Laicis
I nostri sponsor:
Back to basics!
9
Il vostro aiuto
I nostri sponsor possono partecipare al nostro progetto con:
•
•
Aiuti tecnici.
Una donazione.
Aiuti tecnici possono essere ad esempio:
•
•
•
•
•
•
•
Il buffet per il giorno dell’evento o per piccoli ricevimenti
preparatori.
L’ alloggio in albergo per i nostri ospiti.
Le spese concernenti i viaggi.
Il materiale da stampare.
Lo streaming.
La registrazione e la preparazione di video.
La creazione e la manutenzione del nostro sito web.
Visibilità dello sponsor:
Lo sponsor beneficerà di un billboard di 3 secondi all’inizio e alla fine
di ogni sessione sullo schermo gigante. Altre forme di presenza
potranno essere studiate con i nostri partner a secondo delle esigenze:
Presenza del logo:
•
•
•
•
•
Prima dell’evento, banner durante le conferenze stampa.
Banner all’ingresso della sala e sul palco durante l’evento.
Pagina di pubblicità nel programma ufficiale.
Presenza del logo nella pagina sponsor del nostro sito web o
nella home page.
Annunci stampa.
Back to basics!
10
I contatti
Héctor Guerra: Direttore ABC Thinking
Cell: +39 349 816 8048
Giovanna Abbiati: Vice-Direttrice ABC Thinking
Cell: +39 347 656 4735. Mail: [email protected]
Francesca Fornari: Project Manager ABC Thinking (Italia)
Cell: + 39 338 94 33 117. Mail: [email protected]
ABC Thinking
Università Europea di Roma
Via degli Aldobrandeschi, 190
00163 Roma
[email protected]
Telefono: +39 0666543475
________________
WWW.ABCTHINKING.COM
Back to basics!
11
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 112 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content