close

Enter

Log in using OpenID

approvata dal CdA la Relazione Finanziaria

embedDownload
COMUNICATO STAMPA
LA DORIA: approvata dal C.d.A. la Relazione Finanziaria Semestrale al 30.06.2014.
Risultati economico-finanziari in sensibile miglioramento rispetto al primo semestre
dell’esercizio precedente.
Ricavi consolidati a 314.7 milioni di Euro, + 3.3% (304.8 milioni al 30.06.2013);
EBITDA a 23.8 milioni di Euro, +34.5% (17.7 milioni al 30.06.2013); Ebitda margin dal
5.8% al 7.6%;
EBIT a 18 milioni di Euro, +51.3% (11.9 milioni al 30.06.2013); Ebit margin dal 3.9% al
5.7%;
Utile netto di Gruppo a 7.3 milioni di euro, + 26% (5.8 milioni l’utile netto di Gruppo
normalizzato al 30.06.2013).
***
Angri (SA), 28 Agosto 2014 - Il Consiglio di Amministrazione di La Doria S.p.A., azienda
leader nella produzione di derivati del pomodoro, legumi conservati e succhi di frutta a marchio
della Grande Distribuzione, ha approvato oggi la Relazione Finanziaria Semestrale al
30.06.2014.
Il Gruppo ha registrato risultati superiori alle previsioni del budget del periodo ed in sensibile
miglioramento rispetto al 30 Giugno 2013. I dati del primo semestre sono tuttavia limitatamente
rappresentativi dell’andamento dell’intero esercizio, in quanto è nel secondo semestre che si
concentra la gran parte dell’attività produttiva.
In un contesto macroeconomico globale ancora particolarmente difficile, caratterizzato dal calo
dei consumi delle famiglie in diversi paesi, compresi quelli alimentari, il Gruppo La Doria ha
evidenziato ricavi e redditività in crescita.
L’aumento del fatturato è imputabile essenzialmente alla crescita delle linee “legumi e vegetali”
e “derivati del pomodoro” e al contributo dei mercati internazionali.
Il miglioramento della marginalità è stato conseguito pur essendo gravati, sul periodo,
l’incremento del costo di approvvigionamento dei legumi secchi e i maggiori costi di produzione
della campagna del pomodoro dell’estate 2013 a causa del rilevante rincaro del costo della
materia prima.
Sui primi sei mesi dell’esercizio, per la stagionalità di una parte dell’attività produttiva che si
effettua soprattutto nel secondo semestre, sono gravati, inoltre, alcuni costi indiretti di
produzione, imputabili, in particolare, alla linea “rossa”, che saranno assorbiti a partire dal terzo
trimestre dell’esercizio, periodo in cui viene effettuata tale produzione.
Il miglioramento della marginalità del Gruppo, nel semestre considerato, è stato realizzato grazie
alla capacità di trasferire l’incremento dei costi sui listini di vendita, nonché attraverso una
maggiore efficienza industriale.
Risultati consolidati del primo semestre 2014
Nel primo semestre 2014 i ricavi totali consolidati si attestano a 314.7 milioni di Euro, in
aumento del 3.3% rispetto ai 304.8 milioni del primo semestre 2013. A parità di cambio di
conversione euro/sterlina del bilancio semestrale della controllata inglese LDH (La Doria Ltd),
il fatturato consolidato ammonterebbe a 308.1 milioni di euro (+1.1% rispetto al 30.06.2013).
Il fatturato del Gruppo è stato generato nel settore dei derivati del pomodoro (28%), legumi
(27.5%), frutta (14%) e altre vendite (30.5%).
A spingere la crescita del fatturato è stata la linea “legumi e vegetali” (+10.3%), seguita dalla
linea “rossa” (+8%).
All’estero è stato destinato il 79.5% delle vendite, mentre il peso del mercato domestico si è
attestato al 20.5%. I mercati internazionali che hanno realizzato la crescita più spinta e
significativa sono stati la Germania, l’Australia, i paesi Scandinavi, il Giappone, cresciuti a
doppia cifra. Un buon progresso si è registrato anche negli USA, sebbene questi rappresentino
ancora per l’Azienda un mercato di dimensione ridotta.
I principali margini di redditività a livello consolidato risultano:
 il risultato operativo lordo (EBITDA), che è pari a 23.8 milioni di Euro (+34.5%)
rispetto ai 17.7 milioni dei primi sei mesi 2013. Ebitda margin al 7.6% dal 5.8% del
primo semestre 2013;
 il risultato operativo (EBIT), che ammonta a 18 milioni di Euro (+51.3%) rispetto a
11.9 milioni del 30.06.2013. Ebit margin attestato al 5.7% contro il 3.9%;
 il risultato ante imposte, che ammonta a 14.1 milioni di euro (+9.3%) rispetto ai 12.9
milioni realizzati al 30 Giugno 2013, nonostante la presenza di oneri su cambi per 1.6
milioni di euro a fronte della presenza di proventi su cambi, per 3.4 milioni, che avevano
positivamente influito sul medesimo semestre dell’esercizio precedente.
 l’utile netto di Gruppo, che è pari a 7.3 milioni di euro, di pari importo rispetto
all’utile del primo semestre 2013 che aveva beneficiato però di proventi straordinari
per 1.5 milioni di euro, relativi alla deduzione, ai fini Ires, dell’Irap sul costo del lavoro
per gli esercizi 2008-2012. L’utile netto del primo semestre 2014 risulta, invece, in
crescita del 26% rispetto all’utile netto normalizzato del primo semestre 2013, pari a 5.8
milioni.
La parte di pertinenza dei terzi si attesta a 2.3 milioni, a fronte di 3 milioni dell’analogo
periodo dell’esercizio precedente.
I principali dati patrimoniali a livello consolidato risultano:
 la posizione finanziaria netta che si attesta a -82.3 milioni di Euro a fronte di -108.5
milioni di Euro registrati al 31 Dicembre 2013 e di -105.3 milioni al 30.06.2013, grazie
alle risorse generate dal Conto Economico.
 il patrimonio netto che ammonta a 165 milioni di euro, in incremento rispetto al
patrimonio di 153.3 milioni rilevato al 31 Dicembre 2013 e di 140.5 milioni al 30 giugno
2013.
Risultati della Capogruppo del primo semestre 2014
Il fatturato della Capogruppo La Doria S.p.A. nel primo semestre 2014 è pari a 174.6 milioni
di Euro, in aumento del 4.4% rispetto ai 167.3 milioni del 1° semestre 2013.
Il risultato operativo lordo è pari a 17.1milioni di Euro, in aumento del 50% rispetto a 11.4
milioni di Euro del 1° semestre 2013, mentre il risultato operativo netto si attesta a 11.6
milioni e risulta pressoché raddoppiato rispetto ai 6 milioni rilevati al 30 giugno 2013.
Il risultato anteimposte ammonta a 11.6 milioni di euro, in progresso del 33.3% rispetto agli
8.7 milioni registrati al 30 giugno 2013, nonostante la presenza degli oneri su cambi per 0.5
milioni contro i proventi su cambi per 2.3 milioni che avevano positivamente influito sul
medesimo semestre dell’esercizio precedente.
Il risultato netto è pari a 8.2 milioni di euro, in crescita del 9.3% rispetto ai 7.5 milioni
realizzati nel primo semestre 2013 che aveva però beneficiato di proventi straordinari per 1.5
milioni di euro, relativi alla deduzione, ai fini Ires, dell’Irap sul costo del lavoro per gli esercizi
2008-2012. L’utile netto della Capogruppo nel primo semestre 2014 risulta, invece, in crescita
del 36.7% rispetto all’utile netto normalizzato del primo semestre 2013, pari a 6 milioni.
I debiti finanziari passano a 85.6 milioni di Euro dai 106.9 milioni registrati al 31.12.2013
(108.7 milioni al 30 giugno 2013).
Il patrimonio netto ammonta a 119.9 milioni di euro, in incremento rispetto al patrimonio di
108.4 milioni rilevato al 31 Dicembre 2013 e di 100.3 milioni al 30 giugno 2013.
Stime per il 2014
Per quel che riguarda l’evoluzione della gestione del Gruppo La Doria, il 2014 si prospetta come
un esercizio positivo. Le stime indicano un ulteriore aumento del fatturato e della marginalità
rispetto ai risultati conseguiti nel 2013, grazie principalmente alla positiva dinamica dei prezzi di
vendita e dei prezzi di approvvigionamento di alcune materie prime alimentari e dei materiali di
imballo. Il miglioramento della marginalità deriverà altresì dalle azioni che il Gruppo continuerà
ad esplicare in termini di efficienza industriale e contenimento dei costi.
La Doria, società quotata all’MTA, segmento Star, di Borsa Italiana, è il primo produttore
italiano di legumi conservati e di derivati del pomodoro (polpa e pelati) e secondo di succhi e
bevande di frutta.
Il fatturato 2013 è stato pari a 604.4 milioni di euro di cui oltre il 90% circa generato attraverso
il segmento delle private labels (marchi delle catene distributive), con clienti quali Carrefour,
Auchan, Selex e Conad in Italia e Tesco, Sainsbury, Waitrose all’estero, che rappresenta il
principale sbocco commerciale per il Gruppo.
Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Dr. Alberto Festa, dichiara,
ai sensi del comma 2 articolo 154bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile
contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle
scritture contabili.
Si allega al presente comunicato la sintesi della situazione patrimoniale e del conto economico
riclassificati del Gruppo La Doria e di La Doria S.p.A. al 30.06.2014.
Contact:
Patrizia Lepere
Resp. Investor & Media Relations
La Doria S.p.A
Tel. 081/5166260- Cell. 340/9673931
E-mail: [email protected]
Sito: www.ladoria.com
GRUPPO LA DORIA
Redatto secondo i principi IFRS/EU
Valori in Euro/000
Crediti Commerciali
Scorte
Altri crediti correnti
Totale attività di funzionamento
Debiti commerciali
Altri debiti di funzionamento
Totale passività di funzionamento
CAPITALE DI FUNZIONAMENTO
Immobilizzazioni immateriali nette
Immobilizzazioni materiali nette
Partecipazioni
Altre attività
CAPITALE IMMOBILIZZATO
Passività non correnti
TFR ed altri fondi
Totale passività non correnti
CAPITALE INVESTITO NETTO
Liquidità
Indebitamento a breve
Indebitamento a m/l
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
Patrimonio netto di Gruppo
Patrimonio netto di Terzi
TOTALE PATRIMONIO NETTO
SITUAZIONE PATRIMONIALE CONSOLIDATA DI SINTESI
30.06.2014
31.12.2013
106.755
89.034
159.894
194.143
19.079
25.084
285.728
308.261
93.638
103.901
29.144
25.258
122.782
129.159
162.946
179.102
4.170
4.012
100.467
98.899
234
234
11.602
11.638
116.473
114.783
20.228
20.509
11.897
11.565
32.125
32.074
247.294
261.811
(33.833)
(27.867)
65.536
85.672
50.617
50.689
82.320
108.494
140.802
129.461
24.172
23.856
164.974
153.317
GRUPPO LA DORIA
Redatto secondo i principi IFRS/EU
Valori in Euro/000
CONTO ECONOMICO CONS OLIDATO DI S INTES I
30.06.2014
30.06.2013
Fatturato
314.748
100,0%
304.821
100,0%
Variazioni di magazzino prodotti finiti e semilavorati
(40.813)
-13,0%
(43.078)
-14,1%
Altri ricavi
5.181
1,6%
7.310
2,4%
Valore della produzione
279.116
88,7%
269.053
88,3%
Costi della produzione
237.702
75,5%
234.827
77,0%
Valore aggiunto
41.414
13,2%
34.226
11,2%
Costo del personale
17.585
5,6%
16.495
5,4%
Risultato operativo lordo
23.829
7,6%
17.731
5,8%
5.868
1,9%
5.789
1,9%
Risultato operativo netto
17.961
5,7%
11.942
3,9%
Proventi (oneri) finanziari netti
(2.227)
-0,7%
(2.375)
-0,8%
Proventi (oneri) su cambi
(1.579)
-0,5%
3.385
1,1%
Risultato della gestione caratteristica
14.155
4,5%
12.952
4,2%
0
0,0%
0
0,0%
14.155
Ammortamenti e svalutazioni
Proventi (oneri) derivanti da Att. Dest. alla vendita
Risultato ante imposte
4,5%
12.952
4,2%
Imposte sul reddito del periodo
4.503
1,4%
2.632
0,9%
Risultato netto
9.652
3,1%
10.320
3,4%
di cui Gruppo
7.350
2,3%
7.333
2,4%
2.302
0,7%
2.987
1,0%
Terzi
LA DORIA S.p.A.
Redatto secondo i principi IFRS/EU
Valori in Euro/000
Crediti Commerciali
Scorte
Altri crediti correnti
Totale attività di funzionamento
Debiti commerciali
Altri debiti di funzionamento
Totale passività di funzionamento
CAPITALE DI FUNZIONAMENTO
Immobilizzazioni immateriali nette
Immobilizzazioni materiali nette
Partecipazioni
Altre attività
CAPITALE IMMOBILIZZATO
Passività non correnti
TFR ed altri fondi
Totale passività non correnti
CAPITALE INVESTITO NETTO
Liquidità
Indebitamento a breve
Indebitamento a m/l
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
Capitale Sociale
Riserve e Risultato di Periodo
TOTALE PATRIMONIO NETTO
SITUAZIONE PATRIMONIALE DI SINTESI
30.06.2014
31.12.2013
75.804
71.584
103.283
132.971
15.368
16.128
194.455
220.683
58.308
75.526
14.109
11.674
72.417
87.200
122.038
133.483
1.005
749
97.168
95.234
4.299
4.299
11.527
11.882
113.999
112.164
18.669
18.891
11.780
11.436
30.449
30.327
205.588
215.320
(28.971)
(22.073)
63.993
78.319
50.617
50.689
85.639
106.935
42.258
40.585
77.691
67.800
119.949
108.385
LA DORIA S.p.A.
CONTO ECONOMICO DI S INTES I
Redatto secondo i principi IFRS/EU
Valori in Euro/000
30.06.2014
30.06.2013
Fatturato
174.637
100,0%
167.313
100,0%
Variazioni di magazzino prodotti finiti e semilavorati
(31.065)
-17,8%
(38.594)
-23,1%
Altri ricavi
4.762
2,7%
7.308
Valore della produzione
148.334
4,4%
84,9%
136.027
81,3%
costi della produzione
117.556
67,3%
111.542
66,7%
Valore aggiunto
30.778
17,6%
24.485
14,6%
Costo del personale
13.720
7,9%
13.088
7,8%
Risultato operativo lordo
17.058
9,8%
11.397
6,8%
5.446
3,1%
5.371
3,2%
11.612
6,6%
6.026
3,6%
2.694
1,5%
2.521
1,5%
-1,2%
(2.182)
-1,3%
1,4%
Ammortamenti e svalutazioni
Risultato operativo netto
Proventi (oneri) da Partecipazione
Proventi (oneri) finanziari netti
Proventi (oneri) su cambi
(2.138)
-0,3%
2.329
11.627
6,7%
8.694
5,2%
0
0,0%
0
0,0%
11.627
6,7%
8.694
5,2%
Imposte sul reddito del periodo
3.419
2,0%
1.222
0,7%
Risultato netto
8.208
4,7%
7.472
4,5%
Risultato della gestione caratteristica
Proventi (oneri) derivanti da attività destinate alla vendita
Risultato ante imposte
(541)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
160 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content