close

Enter

Log in using OpenID

custodia e amministrazione strumenti finanziari

embedDownload
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
INFORMAZIONI SULLA BANCA
CREDITO TREVIGIANO – Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in Amministrazione Straordinaria
Sede legale e amministrativa: Via Stazione 3-5 / 31050 Fanzolo di Vedelago (TV)
Tel: 0423/7011 Fax: 0423/701650
Sito Internet www.creditotrevigiano.it
E-mail: [email protected]
E-mail certificata: [email protected]
Iscriz. Registro Imprese di TV, C.F. e P.IVA n° 00274980267
Iscriz. Albo Az. Di Credito n° 941 - C.C.I.A.A. Treviso R.E.A. n° 11265
Iscriz. Albo Cooperative n° A160193 del 23.06.2005
Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo
Aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo
Cod.ABI 8917-7
CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO
La custodia e amministrazione di strumenti finanziari è un contratto con il quale la banca custodisce e/o amministra,
per conto del cliente, strumenti finanziari e titoli in genere, cartacei o dematerializzati (azioni, obbligazioni, titoli di
Stato, quote di fondi comuni di investimento ecc.). La banca, in particolare, mantiene la registrazione contabile di tali
strumenti, cura il rinnovo e l’incasso delle cedole, l’incasso degli interessi e dei dividendi, verifica i sorteggi per
l’attribuzione dei premi o per il rimborso del capitale, procede, su incarico espresso del cliente, a specifiche operazioni
(esercizio del diritto di opzione, conversione) e in generale alla tutela dei diritti inerenti i titoli stessi.
Nello svolgimento del servizio la banca, su autorizzazione del cliente medesimo, può subdepositare i titoli e gli
strumenti finanziari non dematerializzati per legge presso organismi di deposito centralizzato ed altri depositari
autorizzati.
Alla custodia e amministrazione di strumenti finanziari è solitamente collegata la prestazione dei servizi e delle attività
di investimento in strumenti finanziari.
La custodia e amministrazione di strumenti finanziari è un prodotto sicuro. Il rischio principale è costituito dalla
variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente
previsto.
Ulteriore rischio è rappresentato dal rischio di controparte, cioè all’eventualità che la banca non sia in grado di
rimborsare al cliente, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al Fondo Nazionale
di Garanzia, che assicura a ciascun depositario una copertura fino a 20.000 euro per i crediti connessi con operazioni
di investimento, derivanti dalla prestazione del servizio di custodia e amministrazione di strumenti finanziari, in quanto
accessorio ad operazioni di investimento.
CONDIZIONI ECONOMICHE
Le condizioni riportate nel presente foglio informativo includono tutti gli oneri economici posti a carico del cliente per la
prestazione del servizio.
Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.
SPESE
IMPOSTA DI BOLLO
IN BASE ALLA NORMATIVA VIGENTE
SPESE GESTIONE E AMMINISTRAZIONE SEMESTRALI:
Altri Titoli
€
29,00
Titoli di Stato
€
10,00
Titoli soggetti a fiscalità USA
€
15,00
in aggiunta alle spese di gestione amministrazione altri
titoli
SPESE SU ESTRATTO CONTO / GENERICHE
SPESE SU ESTRATTO CONTO: €
CASELLARIO ELETTRONICO: €
SPESE ESTINZIONE POLIZZA
€
PERCENTUALE PERDITE DERIVATI
0%
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
1,25
0,00
0,00
(ZF/000001216)
Pagina 1 di 6
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
COMMISSIONI CONTROPARTITA DIRETTA / GENER.
0%
COMMISSIONI NEGOZ. DERIVATI / GENERICHE
€
0,00
COMMISSIONI PRENOTAZIONE BOT:
Fino a 80 giorni
0,05%
Da 81 a 170 giorni
0,1%
Da 171 a 330 giorni
0,2%
Da 331 giorni a 5 anni
0,3%
COMMISSIONI RACCOLTA ORDINI:
Obbligazioni / Mercato estero
0,5% Minimo: €
21,00
Obbligazioni / Mercato domestico
0,5% Minimo: €
3,50
Azioni / Mercato austriaco
1,05% Minimo: €
56,00
Azioni / Mercato belga
1,05% Minimo: €
66,00
Azioni / Mercato canadese
1% Minimo: €
Borsa Italiana / Covered Warrant
0,7% Minimo: €
3,00
Azioni / Mercato danese
1,05% Minimo: €
51,00
Azioni / Mercato Easdaq
1% Minimo: €
46,00
Azioni / Altri mercati esteri
1% Minimo: €
26,00
Obbligazioni / Altri mercati esteri
0,5% Minimo: €
21,00
Euromot
0,5% Minimo: €
21,00
Euro TLX
0,5% Minimo: €
21,00
Azioni / Mercato finlandese
1,05% Minimo: €
Azioni / Mercato francese
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / Mercato tedesco
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / Mercato tedesco Xetra
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / Mercato giapponese
1,05% Minimo: €
56,00
Azioni / Mercato britannico
1,55% Minimo: €
38,00
Azioni / Mercato Honk Kong
1,1% Minimo: €
126,00
Mercato Iccrea HI-MTF
0,5% Minimo: €
21,00
MTA International
0,7% Minimo: €
21,00
Azioni / Nasdaq
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / Mercato norvegese
1,05% Minimo: €
Azioni / Nyse
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / Mercato olandese
0,9% Minimo: €
41,00
Azioni / USA OTC
1,05% Minimo: €
71,00
Azioni / Mercato spagnolo
1,05% Minimo: €
71,00
Azioni / Mercato svedese
1,05% Minimo: €
61,00
Azioni / Mercato svizzero
1,05% Minimo: €
61,00
Dipartimentale / Mercato Azionario Italiano
0,7% Minimo: €
3,00
Dipartimentale / Mercato Obbligazionario Italiano
0,5% Minimo: €
3,50
Internet / Mercato Azionario Italiano
0,17% Minimo: €
6,00 Massimo: €
19,00
Internet / Mercato Obbligazionario Italiano
0,17% Minimo: €
6,00 Massimo: €
19,00
Telefonico / Mercato Azionario Italiano
0,7% Minimo: €
3,00
Telefonico / Mercato Obbligazionario Italiano
0,5% Minimo: €
3,50
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
(ZF/000001216)
56,00
61,00
96,00
Pagina 2 di 6
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
COMMISSIONE SOTTOSCR. TITOLI / GENERICHE
€
0,00
SPESE MATERIALITÀ
€
0,00
Eseguito normale
€
5,50
Eseguito normale / Covered Warrant
€
6,00
Eseguito normale / Euromot
€
4,00
Eseguito normale / Euro TLX
€
4,00
Eseguito normale / Mercato Iccrea HI-MT
€
4,00
Eseguito normale / Mercato Azionario Italiano
€
5,50
Eseguito normale / Mercato Obbligazionario Italiano
€
4,00
Eseguito normale / Pronti contro Termine
€
5,00
Revoca eseguita / Mercati estero
€
1,00
Revoca eseguita / Euro TLX
€
0,00
Revoca eseguita / Mercato Iccrea HI-MT
€
0,00
Revoca eseguita / Mercato Azionario Italiano
€
0,00
Revoca eseguita / Mercato Obbligazionario Italiano
€
0,00
Non eseguito normale
€
5,50
Non eseguito normale / Covered Warrant
€
6,00
Non eseguito normale / Euromot
€
4,00
Non eseguito normale / Euro TLX
€
4,00
Non eseguito normale / Mercato Iccrea HI-MT
€
4,00
Non eseguito normale / Mercato Azionario Italiano
€
5,50
Non eseguito normale / Mercato Obbligazionario Italiano
€
4,00
Internet / Eseguito normale / Mercato Azionario Italiano
€
0,00
Internet / Eseguito normale / MTA International
€
0,00
Internet / Revoca eseguita
€
0,00
Internet / Non eseguito normale
€
0,00
Adesione aumento di capitale a pagamento
€
5,00
Esercizio obbligazione convertibile
€
5,00
Conversione azionario a pagamento
€
5,00
Giro titoli tra Polizze
€
15,49
Trasferimento ad altro istituto (per titolo)
€
26,00
Trasferimento ad altro istituto / Obbligazionario estero €
(per titolo)
SPESE PER:
37,00
Stacco cedole
€
0,00
Stacco dividendi
€
0,00
Rimborso titoli
€
0,00
RECUPERO SPESE / GENERICHE
€
0,00
SPESE SU RIMBORSI IN VALUTA / GENERICHE
€
0,00
SPESE RECUPERO SU DOSSIER A GARANZIA per €
iscrizione registro vincoli in fase apertura con Iccrea
Banca
13,00
SPESE DI NEGOZIAZIONE:
SPESE OPERAZIONI SUL CAPITALE:
SPESE OPERAZIONI DI GESTIONE:
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
(ZF/000001216)
Pagina 3 di 6
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
0,5% Minimo: €
COMM. RACCOLTA ORDINI BOT / GENERICHE
COMM. PER SPEZZATURE CONTROPARTE / 0%
GENERICHE
COMM. PER SPEZZATURE RACCOLTA ORDINI / €
GENERICHE
3,50
5,00
SPESE OBBLIGAZIONI PROPRIE IN POLIZZA
€
0,00
COMM. OBBLIG. PROPRIA EMISSIONE / GENERICHE
€
0,00
STAMPA ELENCO CONDIZIONI
€
0,00
SPESE TRASPARENZA INFO PRECONTR.
€
0,00
SPESE TRASPARENZA DOCUMENT. PERIODICA
POSTA: €
1,25
CASELLARIO ELETTRONICO: €
SPESE TRASPARENZA DOCUMENT. VARIAZIONI
€
0,00
SPESE INVIO RACCOMANDATA DORMIENTI
€
0,00
0,00
NEGOZIAZIONE TITOLI IN DIVISA CON REGOLAMENTO IN EURO
CAMBIO
IN DURANTE (cambio quotato dalla banca al momento
dell'esecuzione dell'operazione, aumentato (in caso di
acquisto) o diminuito (in caso di vendita) del differenziale.
DIFFERENZIALE
0,25%
GIORNI
GIORNI VALUTA RIMBORSO CEDOLE
In giornata
GIORNI VALUTA RIMBORSO DIVIDENDI
In giornata
GIORNI VALUTA RIMBORSO TITOLI
In giornata
ALTRE SPESE
Lettere, raccomandate, telegrammi a clientela
Solleciti telefonici
Spese per copia documentazione o per copia conforme
Ulteriori spese per diritti d’urgenza su richiesta documentazione
Max € 26,00
Max € 26,00
Le spese saranno pari ai costi
sostenuti per la produzione della
documentazione richiesta
€ 15,00
Informativa generale sugli incentivi
In conformità alle disposizioni di cui all'art. 15, comma 2, lett.c) del Regolamento Congiunto Banca d'Italia e Consob e
dell'art. 52 del Regolamento Intermediari emanato da Consob, la Banca adotta una Strategia interna in materia di
incentivi.
In base alla tipologia di incentivi identificati, è stata effettuata una analisi sulle principali tipologie di incentivi percepiti
dalla Banca a titolo di remunerazione indiretta del servizio reso.
Collocamento di OICR
Nello svolgimento del servizio di collocamento la banca riceve dalle società emittenti OICR, quale remunerazione per il
servizio di collocamento, la retrocessione di commissioni di
sottoscrizione (aliquota massima 4%, retrocessione massima 100%) e di commissioni di gestione (aliquota massima
2,25%, retrocessione massima 80%).
Collocamento di Prodotti Assicurativi a contenuto Finanziario
Nello svolgimento del servizio di collocamento la banca riceve dalle società emittenti di prodotti assicurativi a
contenuto finanziario, quale remunerazione per il servizio di collocamento,
la retrocessione di commissioni di gestione (aliquota massima 2,39%, retrocessione massima 68%).
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
(ZF/000001216)
Pagina 4 di 6
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
RECESSO E RECLAMI
Recesso dal contratto
Il cliente può recedere dal contratto in qualsiasi momento, con preavviso di almeno 30 giorni mediante lettera
raccomandata A.R., senza penalità e senza spese di chiusura, tranne quelle sostenute dalla banca in relazione a un
servizio aggiuntivo, qualora esso richieda l’intervento di un soggetto terzo e a condizione che tali spese siano
documentate e riportate nella documentazione di trasparenza prevista dalla disciplina vigente.
Restano impregiudicati gli ordini impartiti anteriormente alla ricezione della comunicazione di recesso.
Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale
Sono pari a 8 giorni decorrenti dalla definitiva estinzione/liquidazione/esecuzione di tutti i rapporti e operazioni
collegati/connessi (compresa liquidazione capital gain) al rapporto principale di custodia e amministrazione strumenti
finanziari.
Reclami
I reclami vanno inviati all’Ufficio Reclami del Credito Trevigiano Via Stazione 3-5, 31050 Fanzolo di Vedelago (TV)
o alla casella di posta elettronica [email protected], che risponde entro 30 giorni dal ricevimento.
Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a:
�
Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all’Arbitro si può consultare il sito
www.arbitrobancariofinanziario.it. , chiedere presso le Filiali della Banca d'Italia, oppure chiedere alla banca.
�
Conciliatore BancarioFinanziario. Se sorge una controversia con la banca, il cliente può attivare una
procedura di conciliazione che consiste nel tentativo di raggiungere un accordo con la banca, grazie
all’assistenza di un conciliatore indipendente. Per questo servizio è possibile rivolgersi al Conciliatore
BancarioFinanziario (Organismo iscritto nel Registro tenuto dal Ministero della Giustizia), con sede a Roma,
Via delle Botteghe Oscure 54, tel. 06.674821, sito internet www.conciliatorebancario.it
Qualora per una controversia relativa all’interpretazione ed applicazione del contratto cui si riferisce il presente
servizio, il cliente intenda rivolgersi all’autorità giudiziaria, egli deve preventivamente, pena l’improcedibilità della
relativa domanda, esperire la procedura di mediazione innanzi all’organismo Conciliatore Bancario Finanziario, ovvero
attivare il procedimento innanzi all’Arbitro Bancario Finanziario. Rimane fermo che le parti possono concordare, anche
successivamente alla conclusione del contratto, di rivolgersi ad un organismo di mediazione diverso dal Conciliatore
Bancario Finanziario purché iscritto nell’apposito registro ministeriale.
LEGENDA
Strumenti finanziari
Strumenti finanziari
dematerializzati
Gestione accentrata
Valuta
MTA
MOT
Covered Warrant
EuroMOT
MTF
Azioni ed altri titoli rappresentativi del capitale di rischio negoziabili sul mercato
dei capitali; obbligazioni, titoli di Stato ed altri titoli di debito; quote di fondi
comuni di investimento; titoli normalmente negoziati sul mercato monetario;
qualsiasi altro titolo normalmente negoziato che permetta di acquisire gli
strumenti indicati in precedenza e i relativi indici; i contratti “futures” su strumenti
finanziari, su tassi d’interesse, etc.; i contratti di scambio a pronti e a termine su
tassi di interesse, su valute, etc.; i contratti a termine collegati a strumenti
finanziari, a tassi di interesse, etc.; i contratti di opzione per acquistare o vendere
gli strumenti indicati in precedenza; le combinazioni di contratti o di titoli indicati
in precedenza.
Strumenti finanziari emessi in forma non cartacea e registrati con scritturazioni
contabili.
Modalità di gestione “in monte” degli strumenti finanziari, de materializzati e non,
presso società autorizzate.
Data di inizio di decorrenza degli interessi
Mercato gestito da Borsa Italiana in cui si negoziano azioni (azioni ordinarie,
azioni privilegiate, azioni di risparmio), obbligazioni convertibili, warrant, diritti
d’opzione e certificati rappresentativi di quote di OICR.
Il MOT è il Mercato telematico organizzato e gestito da Borsa Italiana dove
vengono negoziati Titoli di Stato e obbligazioni non convertibili
Strumento finanziario derivato emesso da un intermediario finanziario che
conferisce all'acquirente il diritto di acquistare (covered warrant call) o vendere
(covered warrant put) un'attività sottostante a un prezzo prestabilito (prezzo di
esercizio o strike price) a (o entro) una prefissata scadenza
Segmento del mercato regolamentato MOT, gestito da Borsa Italiana S.p.A. in
cui si negoziano, in quantitativi minimi (lotto minimo) o loro multipli,
Eurobbligazioni, Obbligazioni di emittenti esteri
Segmento di Mercato gestito da Borsa Italiana dedicato alla quotazione e alla
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
(ZF/000001216)
Pagina 5 di 6
FOGLIO INFORMATIVO
DOSSIER TITOLI
(Mercato Telematico dei Fondi)
ETF
(Exchange Traded Fund)
Hi-MTF
EuroTLX
negoziazione di ETF (Exchange Traded Funds), di OICR di tipo chiuso e di
OICR di tipo aperto indicizzati.
Gli exchange traded fund rappresentano una tipologia di fondi comuni o SICAV a
gestione passiva negoziati in borsa come un comune titolo azionario.
E’ un Multilateral Trading Facilities (MTF) ovvero mercato per la negoziazione di
strumenti finanziari sia di tipo obbligazionario che di tipo azionario, i cui soci
sono: Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, ICCREA Banca, Banca
Aletti & C. - Gruppo Banco Popolare - e Banca Sella Holding.
È un Multilateral Trading Facilities (MTF) ovvero mercato per la negoziazione di
strumenti finanziari sia di tipo obbligazionario che di tipo azionario, gestito da
EuroTLX Sim Spa.
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 11/08/2014
(ZF/000001216)
Pagina 6 di 6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
685 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content