close

Enter

Log in using OpenID

BT cloud compute- VerSione 3.0 - giUgno 14

embedDownload
BT Cloud Compute
Il Cloud al servizio delle Aziende
Offerta Commerciale
Scheda di Adesione
Condizioni Contrattuali
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Soluzione dedicata alle
piccole e medie aziende
con necessità di connessioni internet
veloci e affidabili
Perché scegliere BT
BT è uno dei leader mondiali nella fornitura di servizi e soluzioni di
comunicazioni ed opera in oltre 170 paesi.
In Italia, BT è una realtà che si distingue per l’orientamento al Cliente,
l’affidabilità e l’innovazione dei servizi. Con oltre 80.000 aziende Clienti
BT Italia si conferma il più grande operatore italiano dedicato alle aziende,
con una rete proprietaria in fibra ottica di oltre 14.000 chilometri
interconnessa alla rete internazionale di BT.
Perché scegliere BT Cloud Compute
BT Cloud Compute (https://www.cloud.bt.com) è la nuova generazione
di servizi On Demand Compute: un servizio di Managed Data Centre che
permette ai Clienti di richiedere e gestire macchine virtuali, connettività,
risorse di storage e di sicurezza.
Cloud Compute offre tutti i vantaggi di una delle più ampie soluzioni di
servizi cloud in rete. Il servizio è scalabile a livello globale ma mette a
disposizione risorse locali per soddisfare i vostri requisiti aziendali.
Può integrare e gestire ambienti ibridi, rispondendo alle esigenze di
integrazione tra ambienti Cloud Pubblico e Privato.
PAGINA 1 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Il servizio
1 Panoramica del Servizio
BT Cloud Compute è un servizio gestito, cioè che prevede il supporto al Cliente di uno
Specialista BT per attività di configurazione e modifica delle risorse fornite con il Servizio,
attraverso cui il Cliente può richiedere e attivare risorse di Virtual Data Centre composte
da Macchine Virtuali, connettività, Storage e sicurezza erogate in modalità BT Cloud. Con
il Servizio, il Cliente è in grado di costruire, implementare e gestire rapidamente la propria
infrastruttura virtuale e soluzioni Cloud.
1.1 Descrizione del Servizio
Il Servizio permette al Cliente di realizzare una piattaforma virtualizzata all’interno di un
Data Centre di BT. Il Cliente con il supporto di uno Specialista BT (cioè il referente BT che
svolge attività di configurazione e modifica delle risorse fornite con il Servizio come incaricato
del Cliente), progetta e realizza la propria piattaforma che è attivata automaticamente
utilizzando un Portale dedicato al Servizio.
Il Servizio comprende il Cloud Management System e la Availability Zone. Il Cloud Management System è composto dal Portale e dal sistema di automazione/orchestrazione del
servizio. Il Cloud Management System è connesso alle Availability Zones.
La Availability Zone è l’infrastruttura fisica su cui è configurato il Servizio oggetto
dell’Ordine del Cliente. Il Cliente ha la possibilità di scegliere la Availability Zone in cui
configurare l’Ordine attraverso il Portale e il Cloud Management System.
Il Cliente avrà la possibilità di scegliere Periodi di Servizio a seconda degli Elementi e della
Availability Zone scelta. Il Cliente può scegliere il Periodo di Servizio sull’Ordine.
Alla scadenza del Periodo di Servizio, il Cliente può effettuare la scelta di un ulteriore
Periodo di Servizio, in mancanza della quale il Servizio continuerà ad essere erogato
applicando i costi indicati nell’Utility Rate Card fino a quando il Cliente non decida di cessare
il Servizio o richieda un nuovo Periodo di Servizio.
Per il primo Ordine il Periodo di Servizio sarà di 1 (uno) anno.
Giacché il Servizio è in continua evoluzione, ed il numero di Availability Zones disponibili è
in aumento, il numero, le tipologie e le specifiche degli Elementi potranno variare o subire
aggiornamenti. Il Cliente può aggiungere successivamente e/o rimuovere eventuali Elementi
che ha ordinato tramite il supporto di uno Specialista BT.
Il Portale mostrerà l’elenco aggiornato degli Elementi e delle Availability Zones.
Il Portale visualizza Corrispettivi degli Elementi del Servizio. Gli Elementi indicati di seguito
possono essere disponibili all’interno di una Availability Zone. In alcuni casi, Elementi multipli
possono essere disponibili all’interno della stessa Availability Zone.
1.1.1 Sicurezza
La sicurezza è configurata a livello di Availability Zone, quindi le opzioni disponibili per il
Cliente dipenderanno dalla Availability Zone nella quale il Servizio è configurato.
1.1.2 Virtual Routing (per Account/Cliente)
Il Virtual Routing permette al Cliente di creare una lista di controllo accessi o di port
forwarding. La funzionalità si applica sia al traffico in entrata sia al traffico in uscita da e
verso le Virtual Machine (solo TCP / UDP).
Il Cliente deve configurare, con il supporto di uno Specialista BT, la lista di controllo accessi
o le regole di port forwarding per permettere l’accesso in ingresso. I Clienti possono i)
aggiungere, eliminare e/o modificare la lista di controllo accessi per il traffico in entrata
e/o in uscita, ii) aggiungere, eliminare e/o modificare le regole di port forwarding e iii)
aggiungere, eliminare e/o modificare le reti private virtuali solo in zone di virtual router.
1.1.3 Networking
Il servizio di rete standard di BT per trasmettere dati da e verso il Servizio è Internet.
Il Cliente può ordinare ulteriori reti BT (o di altri operatori autorizzati), ma queste devono
essere ordinate separatamente dal Servizio e sono soggette alle condizioni e ai corrispettivi
ad esse applicate.
1.1.4 Accesso ad Internet (condiviso)
L’utilizzo di Internet è a consumo (dati in entrata e in uscita) e sono applicati i Corrispettivi
a consumo previsti dall’Utility Rate Card visualizzabili sul Portale.
I corrispettivi dell’utilizzo di Internet a consumo si basano sulla quantità di dati trasmessi in e out. La velocità di trasferimento dei dati può variare. Ove previsto possono
essere configurati anche dei bundle di servizio fatturati come Corrispettivi ricorrenti.
1.1.5 Load Balancing
Il Servizio supporta la creazione di gruppi di Virtual Machine con bilanciamento dei carichi
con la possibilità di scelta delle seguenti opzioni:
• Round Robin
• Least Connection
• Source IP.
Il bilanciamento di carico avviene a livello di indirizzo IP pubblico e, pertanto, tutte le
Virtual Machine condivideranno lo stesso indirizzo IP.
Se il Cliente richiede ulteriori Virtual Machine al di fuori del gruppo di bilanciamento di
carico sarà necessario acquistare ulteriori indirizzi IP pubblici soggetti ad eventuali
Corrispettivi addizionali.
1.1.6 Indirizzi IP
Con la creazione del primo server virtuale si crea in automatico una “ isolated network”
alla quale viene assegnato automaticamente un indirizzo Ip pubblico. La successiva configurazione delle “ingress rule” del firewall permetteranno l’associazione dell’indirizzo IP
PAGINA 2 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Offerta commerciale
BT Cloud Compute
Pubblico al server virtuale. Lo stesso potrà quindi in seguito essere utilizzato per tutti i
server virtuali afferenti alla stessa “isolated network”. Il rilascio automatico di questo primo
indirizzo IP implica per il cliente il pagamento del relativo Corrispettivo. Dopo l’attivazione
dello stesso, il Cliente può richiedere ulteriori indirizzi IP che possono essere soggetti a
Corrispettivi aggiuntivi.
1.1.7 Fornitura del Server
Il Servizio permette al Cliente di configurare, con il supporto di uno Specialista BT, la sua
piattaforma. Utilizzando il Portale lo Specialista BT seleziona gli Elementi di cui ha bisogno
per la configurazione delle Virtual Machine. Il Catalogo contiene gli Elementi disponibili
per creare le Virtual Machine. Per creare una Virtual Machine è necessario selezionare i
seguenti Elementi:
• Sistema Operativo in funzione dell’Hypervisor
• Virtual Machine (numero e dimensioni), RAM, traffico, drive C/root di storage, ecc
• Ulteriore spazio disco (drive aggiuntivi).
E’ possibile aggiungere altri Elementi dopo che le Virtual Machine sono state create.
1.1.8 Hypervisor
Il Servizio è compatibile con differenti Hypervisor. L’Hypervisor utilizzato è determinato dalla
Availability Zone scelta dal Cliente nel quale configurare il servizio. L’Hypervisor permette di
configurare le Macchine Virtuali. L’Hypervisor attualmente disponibile è VmWare.
1.1.9 Sistema Operativo
Per configurare il Servizio lo Specialista BT deve innanzitutto selezionare il Sistema
Operativo della Macchina Virtuale che desidera creare.
I Sistemi Operativi sono presentati come Template. Le opzioni disponibili dipendono
dal Catalogo e sono definite come “Featured Template”, “My Template”, e “ISO”.
Il Cliente è tenuto (ove richiesto) a fornire la licenza, ottenuta dal fornitore del software o
dal suo rappresentante.
I Featured Template rappresentano dei Sistemi Operativi predefiniti creati da BT e variano
in funzione della compatibilità con l’Hypervisor.
Il Cliente può indicare il Sistema Operativo nell’ambito di una lista predefinita.
1.1.10 My Templates
“My Template” sono dei Template che sono stati precedentemente creati o caricati dal
Cliente e salvati con il supporto dello Specialista BT. Essi possono essere stati originariamente
creati come “Featured Template” e poi salvati dal Cliente oppure creati in precedenza dal
Cliente caricando un proprio modello o direttamente da un’immagine ISO.
1.1.11 Immagini ISO
Quando un particolare Sistema Operativo non è presente tra i Featured Template ma è
richiesto dal Cliente, il Cliente può crearne uno da un’immagine ISO.
1.1.12 Tipi di Macchine Virtuali
Il Cliente può selezionare una Virtual Machine tra quelle disponibili all’interno del Catalogo.
Una Macchina Virtuale prevede un numero di processori, una certa quantità di RAM, un
drive C: / root di storage e connettività. Per aumentare o ridurre le dimensioni della Virtual
Machine (in termini di CPU e RAM), il Cliente deve richiedere una nuova Virtual Machine.
Questo processo è semplificato poiché il server esistente può essere copiato e salvato
come Template o reinstallato su una Macchina Virtuale più grande (o più piccola).
1.1.13 Storage (C:/root)
Le Macchine virtuali selezionate dal Catalogo includono uno spazio storage.
Questo storage è utilizzato come drive C:/root. Ulteriore Storage può essere aggiunto configurando drives aggiuntivi. Sono disponibili un certo numero di drive di differenti dimensioni
con la possibilità di crearne uno definito dal Cliente. Se è richiesto ulteriore storage, è
possibile aggiungere ulteriori dischi con un costo aggiuntivo.
1.1.14 Servizi Comuni
Se richiesto, BT è in grado di fornire il Domain Name Server (DNS) e il Network Time
Protocol (NTP). Questi elementi sono inclusi nei Corrispettivi del Servizio.
1.1.15 Snap Shot Backup
Le Snap Shots forniscono il backup del Servizio. In questo modo il Cliente può disporre di
una “copia” della Virtual Machine. Le Snap Shots sono definite per ogni Virtual Machine e
possono essere attivate manualmente o programmate come richiesto dal Cliente.
Il Cliente può definire la frequenza e il momento di effettuazione di una Snap Shot o effettuare
una Snap Shot immediatamente, qualora richiesto.
Ogni Snap Shot è memorizzata all’interno dello stesso ambiente di Storage dei Dati di origine.
Una volta effettuate le Snap Shot, queste saranno disponibili nella stessa area delle e
potranno essere ripristinate selezionando lo snap desiderato e scegliendo la funzione di
ripristino. Il numero di Snap Shots presenti conservate all’interno del sistema è impostato
sulla base della schedulazione scelta. Quando il numero massimo viene raggiunto come
definito dalla schedulazione, le Snap Shot sono eliminate secondo la metodologia “first
in first out”. Se una Snap Shot è effettuata senza utilizzare la schedulazione, questa sarà
conservata fino a quando il Cliente non la elimina o il Servizio non è terminato.
1.2 Connessione Back End
La connessione di Back End è la connessione di un servizio WAN al Servizio stesso.
La connessione WAN può essere una connessione di rete fisica fornita da BT (o altro
operatore autorizzato) o un collegamento da un’altra piattaforma BT configurata nello
stesso Data Centre. La connessione di Back End deve essere ordinata separatamente dal
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Offerta commerciale
BT Cloud Compute
Cliente ed è soggetta a condizioni e costi separati. La connettività tra i due servizi deve
essere progettata e configurata manualmente da BT e sarà oggetto di costi aggiuntivi. I
tempi di esecuzione di questa attività non sono compresi ne Servizio.
2. Fornitura del Servizio
2.1 Processo di Ordine
Alla ricezione di un Ordine, BT configurerà la Virtual Machine con le caratteristiche richieste
dal Cliente. Una volta che l’Ordine è completato il Cliente può iniziare ad utilizzare le
Virtual Machine.
2.2 In Life Management
Il Portale presenta un Dashboard che permette di vedere quante Virtual Machine sono in
esecuzione, il consumo di storage e la banda utilizzata. Esso mostra anche una serie di altri
attributi compreso il budget impostato dall’Utente (se presente) e la spesa nel periodo di
fatturazione corrente e precedente. Queste informazioni saranno disponibili al Cliente a
seguito di richiesta allo Specialista BT.
2.3 Virtual Server Management
Lo Specialista BT può selezionare una Virtual Machine, fermarla, avviarla o riavviarla
utilizzando il Dashboard. Lo stato delle Macchine Virtuali sarà visualizzato sul Dashboard come
“running” e “stopped”. Il Cliente avrà a disposizione una connessione remota per svolgere
le funzioni di amministrazione delle singole Virtual Machine.
3 Servizio Gestito
Il servizio gestito prevede che uno Specialista BT sia abilitato ad utilizzare direttamente
in nome e per conto del Cliente le seguenti funzionalità del Servizio BT Cloud Compute:
selezione e configurazione degli Elementi di Servizio dal Catalogo Servizi disponibile sul
Portale; aggiunta e/o successiva rimozione di Elementi di Servizio; configurazione
regole di controllo accessi, port forwarding, bilanciamento dei carichi, Snap Shot backup;
configurazione indirizzo/i IP pubblico/i, drives aggiuntivi, Sistema Operativo, Templates,
DNS, NTP; blocco avvio o riavvio delle Macchine Virtuali. In tal caso, lo Specialista BT agirà
quale mero incaricato del Cliente ed in base unicamente alle istruzioni da quest’ultimo
fornite per iscritto. È espressamente esclusa qualsiasi attività di consulenza e/o autonoma
gestione da parte dello Specialista BT e attività di manutenzione sistemistica o di gestione
di applicativi.
3.1 Modalità operative
Il Cliente sarà tenuto a contattare il Customer Care BT (tel. 195) durante l’orario 9-18
Lun.-Ven. La richiesta verrà tracciata tramite un ticket ed inoltrata allo Specialista BT che
presa in carico la richiesta, contatterà il Cliente (tramite e-mail o telefonicamente) entro
4 ore lavorative dalla richiesta telefonica durante l’orario 9-18 Lun.-Ven per la successiva
gestione. La gestione della richiesta verrà effettuata entro due giorni lavorativi dal
momento della presa in carico, salvo sospensiva legata alla mancanza di informazioni
necessarie allo svolgimento delle attività e/o compilazione di un Order Form.
Eventuali richieste di upgrade/downgrade di Servizio che implichino una modifica dei
Corrispettivi dovranno necessariamente essere formalizzate dal Cliente attraverso un
Order Form di modifica opportunamente siglato e timbrato. Eventuali richieste che non
implichino una modifica dei Corrispettivi dovranno essere comunicate preventivamente
dal Cliente tramite e-mail. Resta in ogni caso espressamente esclusa qualsivoglia responsabilità di BT nei confronti del Cliente e/o di terzi nel caso di disservizi derivanti al Cliente
in seguito alla esecuzione di una richiesta del medesimo, ed il Cliente si impegna a tenere
BT espressamente manlevata ed indenne da qualsivoglia pregiudizio e/o pretesa di terzi
derivante dalla esecuzione di richieste del Cliente.
4 Perimetro di Gestione del Servizio (SMB)
La Gestione degli Elementi secondo quanto ordinato dal Cliente fa parte del Service
Management Boundary (SMB). Il Sistema Operativo non è compreso nel SMB, a meno che
non sia specificatamente descritto all’interno del Catalogo.
5 Obblighi del Cliente
Il Servizio non comprende un software di backup se non le funzionalità comprese nel
Sistema Operativo. Se il Cliente ha ordinato dal Catalogo l’Elemento Snap Shot Backup,
BT fornirà questo servizio di backup per consentire al Cliente di eseguire il backup dei dati.
Tuttavia, la responsabilità sui dati sottoposti a backup utilizzando questo servizio è interamente a carico del Cliente e BT non si assume la responsabilità sulla qualità di tali dati.
Se il Cliente ha ordinato l’Elemento Snap Shot Backup il Cliente riconosce e accetta che
l’utilizzo di Snap Shot non fornisce una protezione completa dei dati. Se è richiesta una
protezione completa dei dati, il Cliente prende atto ed accetta che è responsabilità del
Cliente garantire che i dati siano replicati o protetti con strumenti aggiuntivi implementati
dal cliente separatamente dal Servizio. Se il Cliente ha scelto il Servizio come disciplinato è di
esclusiva responsabilità del Cliente garantire che:
(i) che sia applicata la classificazione di sicurezza corretta e che i dati siano criptati
(ii) Accetta tutte le condizioni contrattuali che riguardano l’accesso ai dati; e
(iii) Cancellerà i dati presenti sulle VM e lo Storage associato prima della scadenza del
Conform Service.
PAGINA 3 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Il servizio
6 Modalità e termini di pagamento
La Sezione 10 del Condizioni particolari dei servizi BT Compute varia come segue:
Il primo Ordine determina la data della fattura. Tutti i successivi Ordini Online saranno
addebitati e ripartiti proporzionalmente rispetto a questa data della fattura.
6.1 Per gli Ordini con un Periodo di Servizio di 1 (uno) anno, il Servizio sarà fatturato al
Cliente anticipatamente su base annuale.
6.2 Per gli Ordini con un Periodo di Servizio di 1 (uno) Mese; il Sevizio sarà fatturato al
Cliente anticipatamente su base mensile.
6.3 Per gli Ordini con un Periodo di Servizio di 1 (una) ora, oppure che utilizzano l’Utility
Rate Card: i costi relativi ai consumi saranno quelli indicati nel Utility Rate Card e saranno
fatturati trimestralmente in via posticipata.
6.4 I Corrispettivi di installazione iniziale e simili sono corrisposti in via anticipate, all’Ordine.
7 Cessazione del Contratto e/o del Servizio
Le sezione 12.1 e 12.2 (Recesso dal contratto e/o del Servizio) delle Condizioni particolari
dei servizi BT Compute non si applicano.
Il Cliente può recedere dal Servizio dandone comunicazione a BT in conformità con le
disposizioni di terminazione delle Condizioni Generali del Contratto (PSA o MSA).
Queste disposizioni si applicano salvo non sia previsto un Periodo Minimo annuale di Servizio
a cui si applicano le condizioni di terminazione previste dalle Condizioni particolari dei servizi
BT Compute (Capitolo 12.2). Tuttavia il Cliente prende atto ed accetta che non ci sarà alcuna
riduzione di oneri già pagati o rimborso di oneri che sono stati pagati in anticipo.
Il Cliente può richiedere allo Specialista BT di rimuovere Elementi dal servizio tramite il
Portale in qualsiasi momento e senza preavviso, a condizione che il Cliente si impegni:
(i) a pagare per gli Elementi fino alla data di rimozione e (ii) affinchè non vi sia alcuna
riduzione degli oneri che sono maturati e/o sono da pagare, e (iii) affinché non ci sia nessun
rimborso di oneri che sono stati pagati in anticipo. Se gli Elementi che sono stati ordinati
con un Periodo di Servizio di un mese o di un anno sono rimossi dal Servizio, il Cliente non
può utilizzare gli importi precedentemente pagati o comunque da pagare per tali Elementi
per il pagamento di Elementi alternativi.
8 Inadempimento
La sezione 13.2 delle Condizioni particolari dei servizi BT Compute non si applica a
questa offerta salvo non sia previsto un Periodo Minimo annuale di Servizio a cui si
applicano le condizioni di terminazione previste dalle Condizioni particolari dei servizi BT
Compute (Capitolo 12.2).
9 Disponibilità del servizio
Il livello di disponibilità del servizio di infrastruttura è pari a 99,95% su base mensile.
Il livello di servizio è misurato come disponibilità combinata degli Elementi ordinati per
fornire il Servizio e all’interfaccia di rete connessa al Servizio nel Data Centre di BT.
Guasti di singoli o Elementi combinati non costituiranno un incidente per il calcolo del Livello
di Servizio a meno che il guasto dell’Elemento (i) provochi una perdita totale del servizio.
Periodicamente BT dovrà effettuare la manutenzione programmata o di emergenza.
BT avviserà il Cliente prima che qualsiasi intervento di manutenzione sia effettuato.
Le interruzioni per manutenzione non sono soggette a SLA.
Se un Cliente subisce una interruzione del servizio di infrastruttura causata da un malfunzionamento imputabile a BT, BT Italia riconoscerà al Cliente, su richiesta di quest’ultimo,
una estensione gratuita del Servizio affetto dal malfunzionamento, pari ad una giornata
solare per ogni giorno in cui si è verificata l’interruzione di Servizio.
Tale riconoscimento rappresenta l’unico rimedio a disposizione del Cliente in caso di
mancato raggiungimento dei livelli di disponibilità del Servizio.
Per ulteriori dettagli relativi allo SLA di disponibilità del servizio fare riferimento al
documento Condizioni particolari dei servizi BT Compute (Cap. 14).
10 Service Desk e SLA
Il Service Desk per il supporto tecnico è descritto nel documento Condizioni particolari dei
servizi BT Compute (Capitolo 4.3). Di seguito sono descritti gli SLA del Service Desk relativi
ad Incident e Service Request per il servizio BT Cloud Compute. Per ulteriori dettagli, ove
inerente, fare riferimento al documento Condizioni particolari dei servizi BT Compute.
Agli eventi viene assegnata una priorità e relativo SLA in base alle seguenti categorie
(guardare la Tabella sottostante).
11 Dati del Cliente
Ai fini di quanto previsto dalle Condizioni Generali di Contratto (MSA o PSA), i dati dei
Clienti e i dati personali saranno conservati all’interno dell’Unione Europea e in altri
luoghi, a seconda della configurazione del Servizio.
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Il servizio
Offerta commerciale
BT Cloud Compute
Agli eventi viene assegnata una priorità e relativo SLA in base alle seguenti categorie:
Livello Priorità
Classificazione
SLA
Descrizione
Gestione:
Lun-Ven 9-18 (fest. esclusi)
Severity 1
(Incident)
Livello di priorità più elevato.
Questa classificazione indica un Incident grave, una perdita di servizio o gravi alterazioni
del servizio, che non possono essere immediatamente aggirati. Si può applicare a un
Presa in carico:
Cliente o a molti.
Alcuni esempi sono:
entro 4h solari dalla richiesta
•Impossibilità di raggiungere la VM da Internet
[SLA Silver delle “Condizioni particolari dei servizi BT Compute” •Un’interruzione della connessione Cliente senza percorso alternativo
Cap. 4.2]
•Impossibilità di utilizzare il Portale
Severity 2
(Incident)
Questa classificazione indica un problema che non è un difetto importante che incide
sul servizio, e costituisce generalmente un guasto di una componente del servizio, che
non ha un impatto significativo sul servizio nel suo complesso. Normalmente riguarda
Presa in carico:
un solo Cliente salvo nel caso di un problema di rete.
entro 4h solari dalla richiesta
Alcuni esempi sono:
•Problema di network che incide sulle performance (lentezza del collegamento)
[SLA Silver delle “Condizioni particolari dei servizi BT Compute” •Down della connessione di rete primaria ma disponibilità di percorso alternativo
•Disservizio con impatti sulle performance ma senza impatti sul servizio
Cap. 4.2]
Severity 3
(Service
Request)
Questa classificazione indica un problema che non ha impatti sul servizio e generalmente
è classificato come Service Request.
Non vi è nessun impatto sul servizio erogato ai Clienti.
Alcuni esempi sono:
Esecuzione:
•Richiesta di supporto
entro 2 gg lavorativi succ. (2 NBD) dalla richiesta
•Richiesta di Informazioni
[SLA Silver delle “Condizioni particolari dei servizi BT Compute” •Richiesta di report
•Richieste di informazioni sul servizio.
Cap. 4.2]
Gestione:
Lun-Ven 9-18 (fest. esclusi)
Gestione:
Lun-Ven 9-18 (fest. esclusi)
PAGINA 4 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Listino prezzi
Offerta commerciale
BT Cloud Compute
Macchine Virtuali
COMPUTE
BUNDLE
Extra Small 1
Extra Small 2
Extra Small 2 *
Extra Small 3
Extra Small 3 * *
Small 1
Small 2
Small 3
Small 3 *
Medium 1 *
Medium 2
Medium 3
Medium 3 *
Large 2
Large 2 *
Large 3 *
Extra Large 1 *
Extra Large 2
Extra Large 2 *
Extra Large 3
Extra Large 3 *
Extra Large 3 * *
SERVER
C DRIVE
SPECIFICATIONS
(Gb)
1vCPU-1GB-RAM
20
1vCPU-2GB-RAM
20
1vCPU-2GB-RAM
80
1vCPU-4GB-RAM
20
1vCPU-8GB-RAM
80
2vCPU-1GB-RAM
80
2vCPU-4GB-RAM
80
2vCPU-8GB-RAM
80
2vCPU-16GB-RAM
80
4vCPU-2GB-RAM
80
4vCPU-4GB-RAM
80
4vCPU-8GB-RAM
80
4vCPU-16GB-RAM
80
8vCPU-8GB-RAM
80
8vCPU-16GB-RAM
80
8vCPU-32GB-RAM
80
12vCPU-8GB-RAM
80
12vCPU-12GB-RAM
200
12vCPU-16GB-RAM
80
12vCPU-24GB-RAM
200
12vCPU-32GB-RAM
80
12vCPU-48GB-RAM
80
Hypervisor
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
VmWare
Canone Annuo
(Euro)
586
662
756
948
1478
968
1133
1382
2828
1993
2364
2659
3610
4569
6166
7643
6370
7005
7304
8450
9342
11465
Canone Mese
(Euro)
58,58
66,14
75,58
94,74
147,77
96,80
113,23
138,14
282,81
199,29
236,34
265,89
360,93
456,89
527,59
764,33
636,94
700,50
730,36
844,93
934,18
1146,49
Per il primo Ordine il Periodo di Servizio sarà necessariamente di 1 (uno) anno
TEMPLATE GROUP
Template Group
Il presente listino prezzi si applica ai Clienti che sottoscrivono il Servizio Gestito.
Per richieste di risorse aggiuntive successive alla prima
attivazione il Cliente dovrà fare riferimento al listino
di volta in volta vigente al momento della richiesta
comunicato dal Customer Care BT.
I prezzi indicati in offerta sono in promozione ed al
netto di eventuali sconti applicati sui valori di listino
e si intendono IVA esclusa.
La presente offerta è promozioni sono valide fino al
12 Settembre 2014.
La presente offerta è parte integrante del contratto.
Linux on VMware
0,00
Microsoft on VMware
0,01
Templates del Cliente
0,00
€/ora
€/ora
€/ora
Per i dettagli tecnici dell’offerta ed eventuali vincoli
presenti sia nell’offerta base che nei servizi opzionali
consultare la pagina “Prestazioni e limitazioni tecniche e commerciali”.
PAGINA 5 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Versione 3.0 - GIUGNO 14
ACCESSO AD INTERNET (condiviso)
ACCESSO
AD INTERNET (condiviso)
Listino
prezzi
Network Bandwith 1 GB
ACCESSO AD INTERNET (condiviso)
Network Bandwith 1 GB
ACCESSO AD INTERNET (condiviso)
ACCESSO
Network
BandwithAD
1 GBINTERNET (condiviso)
Internet Bandwith
10 (Mbps)
Accesso
ad Internet
(condiviso)
A consumo (dati in entrata e in uscita)
Offerta commerciale
0,03
SERVIZI AGGIUNTIVI
€
0,03
€
0,03
83,33
€
€/mese
Network Bandwith 1 GB
Internet
Internet Bandwith
Bandwith 10
20 (Mbps)
(Mbps)
Network Bandwith 1 GB
0,03
83,33
€
166,67
€/mese
0,03
€/mese
Internet
Bandwith
10 (Mbps)
Internet
Bandwith
Service
Bundle
Internet
Bandwith 20
50 (Mbps)
(Mbps)
83,33
166,67
416,67
€/mese
€/mese
€
€/mese
83,33
166,67
€/mese
416,67
833,33
€/mese
83,33
€/mese
€/mese
€/mese
166,67
Internet Bandwith 20 (Mbps)
416,67
€/mese
Internet Bandwith 50 (Mbps)
833,33
Internet Bandwith 100 (Mbps)
€/mese
166,67
€/mese
Internet Bandwith 20 (Mbps)
€/mese
416,67
Internet Bandwith 50 (Mbps)
833,33
€/mese
Internet
Bandwith 100 (Mbps)
STORAGE
€/mese
416,67
Internet Bandwith 50 (Mbps)
€/mese
833,33
Internet Bandwith 100 (Mbps)
€/mese
STORAGE
0,24
Primary Storage
1GB
833,33
Internet
Bandwith
100GB,
(Mbps)
€/mese
10 Mbps
corrispondono
a 3164
20 Mbps corrispondono a 6328GB, 50 Mbps corrispondono a 15820GB,
100 Mbps
Internet Bandwith 10 (Mbps)
Internet
Bandwith 20
(Mbps)
Internet
Internet Bandwith
Bandwith 50
100(Mbps)
(Mbps)
Internet Bandwith 10 (Mbps)
corrispondono a 31641 GB.
STORAGE
Secondary
Storage
1 GB
Primary
Storage
1GB
Storage
STORAGE
Primary Storage 1GB
STORAGE
Secondary
Storage 1 GB
INDIRIZZI
IP PUBBLICI
Primary
Storage 1GB
Secondary Storage 1 GB
Primary Storage 1GB
Primary Storage: drives aggiuntivi; Secondary Storage: Snap Shot Backup.
INDIRIZZI IP PUBBLICI
Secondary
Storage 1 GB
Public IP Adresses
Indirizzi
IP Pubblici
(Valore per singolo indirizzo)
Secondary Storage
1 GB
INDIRIZZI IP PUBBLICI
Public IP Adresses
INDIRIZZI IP PUBBLICI
MANAGEMENT
INDIRIZZI
IP PUBBLICI
Management
Public IP Adresses
Public IP Adresses
Management per 1 VS
Public IP Adresses
MANAGEMENT
MANAGEMENT
Management per 2 VS
Management per 1 VS
MANAGEMENT
Management per 1 VS
MANAGEMENT
Management
per 3 VS
Management per 2 VS
Management per 1 VS
Management per 2 VS
Management per 4 VS
Management per 1 VS
Management per 3 VS
Management per 2 VS
Management per 3 VS
Management per 5 VS
Management per 2 VS
Management per 4 VS
Management per 3 VS
Management per 4 VS
PAGINA 6 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Management per 3 VS
€/mese
0,18
0,24
€/mese
€/mese
0,24
€/mese
0,18
€/mese
0,24
0,18
€/mese
€/mese
0,24
€/mese
0,18
11
€/mese
€/mese
0,18
€/mese
11
€/mese
11
€/mese
11
250
11
€/mese
€/canone annuo
€/mese
490
€/canone
250annuo
€/canone annuo
250
720
490
€/canone annuo
250
490annuo
€/canone
940annuo
€/canone
250
€/canone annuo
720annuo
€/canone
€/canone
490annuo
720annuo
€/canone
1150
€/canone
annuo
490
€/canone annuo
940annuo
€/canone
€/canone
720annuo
940annuo
€/canone
€/canone
720annuo
€/canone annuo
€/canone annuo
Il presente listino prezzi si applica ai Clienti che sottoscrivono il Servizio Gestito.
Per richieste di risorse aggiuntive successive alla prima
attivazione il Cliente dovrà fare riferimento al listino
di volta in volta vigente al momento della richiesta
comunicato dal Customer Care BT.
I prezzi indicati in offerta sono in promozione ed al
netto di eventuali sconti applicati sui valori di listino
e si intendono IVA esclusa.
La presente offerta è promozioni sono valide fino al
12 Settembre 2014.
La presente offerta è parte integrante del contratto.
Per i dettagli tecnici dell’offerta ed eventuali vincoli
presenti sia nell’offerta base che nei servizi opzionali
consultare la pagina “Prestazioni e limitazioni tecniche e commerciali”.
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Indicazioni per la corretta compilazione
della scheda di adesione
Nella parte superiore della Scheda di Adesione
- Informazioni Generali - compilare il campo
Gruppo se il cliente appartiene ad associazioni
(ad es. Confindustria) e indicare il codice offerta
e il codice Agenzia.
INTESTAZIONE CONTRATTO,
DATI DEL DELEGATO, SEDI E CONTATTI
Intestazione: Inserire in questa sezione tutti i
dati relativi all’intestazione del contratto con BT
Italia: Ragione Sociale e P.IVA .e Tipo impresa.
(campi obbligatori).
Tipo impresa: riportare obbligatoriamente uno
dei seguenti tipi di impresa: S.N.C. ; S.A.S.
; S.P.A. ; S.R.L.; S.A.P.A.; Soc. Cooperativa;
Soc. Consortile; Soc. Estera; Associazione;
Ente Pubblico; Ente Ecclesiastico; Libero
Professionista*; Ditta Individuale* *In questi
ultimi due casi, compilare obbligatoriamente il
campo codice fiscale, con il C.F. della persona
intestataria del contratto. In questi casi sarà
valida anche l’indicazione della Partita Iva.
Dati Delegato: Inserire in questa sezione tutti
i dati della persona che sottoscrive il contratto
in nome e per conto dell’Azienda. Il delegato
dovrà inoltre fornire copia della procura da allegare al presente contratto. (campi obbligatori).
Sede attivazione Servizio: Indicare l’indirizzo
completo della sede in cui deve essere attivato il servizio Salvo diversa dichiarazione del
Cliente (da indicare sull’apposito Form) i dati
relativi alla sede saranno quelli della sede di
attivazione.
Verifica copertura: Indicare un numero Telecom
Italia della Sede di attivazione del Cliente per
verificare la copertura del servizio e la centrale
di appartenenza. Se non ci sono numerazioni disponibili, nel caso di ULL o linea senza
fonia, indicare una numerazione presente nelle
immediate vicinanze (il campo è obbligatorio).
Sede Legale/ Sede spedizione fattura: Se la
sede legale e/o la sede di spedizione della fattura fossero diverse dalla SEDE di ATTIVAZIONE
dovranno essere compilati i relativi campi.
Si richiede di specificare, barrando l’apposita
casella con una X, dove deve essere spedita la fattura. Contatti: Se diversi dai dati dal Delegato,
riportare i dati del Titolare o Rappresentante
Legale nonché quelli del Referente tecnico.
Di quest’ultimo è sempre necessario riportare il
Codice Fiscale. (campi obbligatori).
MODALITA’ DI PAGAMENTO
In questa sezione viene richiesto di scegliere la
modalità di pagamento tra l’addebito in Conto
Corrente Bancario oppure l’addebito su Carta
di Credito.
Non sono previste altre modalità di pagamento.
Il codice IBAN è facilmente reperibili su qualsiasi
estratto conto della propria banca ed è compoPAGINA 7 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
sto da 27 caratteri alfanumerici. E’ obbligatoria
la firma del correntista in caso di pagamento
con RID e del titolare della Carta di Credito nel
caso di addebito su Carta di Credito.
In caso di pagamento con carta di credito
riportare le prime e le ultime 4 cifre della carta
di credito. BT Italia acquisirà i numeri mancanti
della carta di credito telefonicamente tramite
personale autorizzato assicurando che gli stessi
verranno trattati secondo le normative PCI/
DSS.
DICHIARAZIONI E FIRME
Trattamento dati Personali: In questa sezione
raccogliere, dove indicato, il timbro dell’Azienda
e la firma del Delegato e di BT Italia e barrare
con una X il consenso al trattamento dei dati
personali. (Timbro e Firma Obbligatori).
Clausole vessatorie: Il Delegato deve firmare e
apporre il timbro per presa visione della clausole previsto nel Contratto. (Timbro e Firma
Obbligatori).
Accettazione: Per richiedere l’attivazione del
servizio e l’accettazione della presente scheda di
adesione è indispensabile apporre negli appositi spazi data, timbro dell’Azienda e firma del
Delegato, non potranno pertanto essere considerate valide schede mancanti di uno o più di
questi elementi. (Timbro e Firma Obbligatori).
Modulistica compilata: In questa sezione
indicare con una X se sono stati compilati i
moduli elencati, oltre al “Modulo Informazioni
Tecniche” (preselezionato in quanto obbligatorio), ad es. nel caso di “Rischi Specifici ed
Interferenti”.
Nella parte delle Condizioni Contrattuali il
Delegato e BT Italia devono apporre le rispettive sigle in ciascuna pagina.
Offerta commerciale
BT Cloud Compute
Accesso ad Internet (condiviso)
Indicare se si richiede l’accesso ad internet a
consumo o in service bundle; in quest’ultimo
caso selezionare il profilo del service bundle.
Questa sezione può essere utilizzata sia in prima
attivazione che successivamente per richiedere
l’attivazione di un service bundle.
Load-balancer
Indicare la configurazione richiesta.
Questa sezione può essere utilizzata sia in prima
attivazione che successivamente per richiedere
la configurazione del Load-balancer.
Firewall Rules
Indicare la configurazione richiesta.
Questa sezione può essere utilizzata sia in prima
attivazione che successivamente per richiedere
la configurazione di regole di Firewall.
Snap shot Backup
Indicare se si richiede il servizio ed, in caso
affermativo, indicare la cadenza di esecuzione
ed il server su cui operare.
Richiesta di Modifica server esistenti
Utilizzare questa sezione per richiedere modifiche
di configurazione su server esistenti specificando l’identificativo del server su cui operare
e descrivendo il tipo di modifica da apportare.
Richiesta aggiunta nuove macchine
server virtuali
Indicare in questa sezione il numero di server
virtuali aggiuntivi di cui si richiede l’attivazione
per i diversi profili, la quantità di GB per storage
aggiuntivo per server virtuale, il numero di
indirizzi ip pubblici.
--------------------------------------INFORMAZIONI TECNICHE –
BT Cloud Compute
Questa parte della scheda di adesione potrà
essere utilizzata per tutte le fasi di vita del
servizio e cioè prima attivazione, variazioni
di configurazioni e/o elementi di servizio,
cessazione.
macchine server virtuali
Indicare in questa sezione il numero di server
virtuali di cui si richiede l’attivazione per i
diversi profili, la quantità di GB per storage
aggiuntivo per server virtuale, il numero di
indirizzi ip pubblici.
Availability Zone
Selezionare la zona geografica dove si richiede
che siano attivati i server virtuali.
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione - Informazioni generali
INTESTAZIONE CONTRATTO - anagrafica cliente
Ragione sociale
P. IVA (obbligatoria)
Cod. Fiscale
Tipo impresa
Dati del firmatario del contratto - Il Delegato (campi obbligatori).
Cognome
Nome
Data di nascita
Sesso4 M
Comune di nascita
Indirizzo Residenza
N°
Comune Residenza
Tel fisso
N. cell.
-F
Prov. di nascita
Prov.
+39
Cap.
Cod. Fisc.
Carica
E-Mail
Documento d'identità:
Carta d'identità
Passaporto
Patente N°
Data rilascio
Dati del Titolare/Legale Rappresentante (Compilare obbligatoriamente se diverso dal Delegato).
Cognome
N. cellulare (Obb.)
Nome
+39
E-Mail
Tel.
Dati del Referente Tecnico
Coincidente con Firmatario/Delegato
Coincidente conTitolare/Legale Rappresentante
Cod. Fiscale (Obb.)
Cognome
N. cellulare (Obb.)
Altro
Compilare obbligatoriamente se dati diversi dal Delegato o dal Titolare/Rappresentante 6
Nome
+39
E-Mail
Tel.
INTESTAZIONE CONTRATTO - anagrafica SEDI CLIENTE
Sede Legale - Compilare obbligatoriamente
Indirizzo sede legale
Comune
N°
Prov.
Telefono
Prov.
Telefono
Cap.
Fax
Sede di spedizione della fattura
Coincidente con la Sede Legale
Indirizzo
Comune
PAGINA 8 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
N°
Cap.
Fax
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione: MODALITA' DI PAGAMENTO
MODALITA' DI PAGAMENTO: MANDATO DI PAGAMENTO SEPA - DIRECT DEBIT CORE
La sottoscrizione del presente mandato conferisce al Creditore l'autorizzazione a richiedere al prestatore di servizi di pagamento (PSP) di cui il debitore si avvale l'addebito del suo conto
e l'autorizzazione ad eseguire tale addebito conformemente alle disposizioni impartite dal Creditore. Il debitore ha diritto di ottenere il rimborso dal proprio PSP secondo gli accordi e
secondo le condizioni che regolano il rapporto con quest'ultima. Se nel caso, il rimborso deve essere richiesto nel termine di 8 settimane a decorrere dalla data di addebito in conto.
Ragione Sociale del Debitore
Indirizzo (Via, Piazza)
N°
Comune
Prov.
Sigla
internaz.
Conto corrente di addebito (IBAN)
Numeri di
controllo
CIN
ABI
CAB
Cap.
Nazione
Numero di conto corrente
I T
Cod SWIFT (BIC)
Codice identificatore Debitore (es. C.F o P IVA)
P. IVA
Cod. Fiscale
Ragione sociale del Creditore
Codice identificativo del Creditore
Indirizzo (Via, Piazza)
N°
Comune
Prov.
Cap.
Nazione
Con la sottoscrizione del presente mandato il Debitore autorizza il Creditore a disporre sul conto corrente sopra indicato:
4Addebiti in via continuativa
Cognome e Nome del Sottoscrittore - Le informazioni relative al sottoscrittore sono obbligatorie nel caso in cui sottoscrittore e Debitore non coincidano
Cognome
Nome
Cod. Fiscale*
FIRMA
Luogo
Data
Dettagli relativi al rapporto sottostante tra Creditore e Debitore - Informazione facoltativa con finalità esclusivamente informative
Eventuali soggetti per conto dei quali viene effettuato il pagamento: per pagamenti relativi a un contratto tra un soggetto diverso dal sottoscrittore e dal Debitore (ad es. liquidazione
di fatture intestate a terzi) usare questo campo per indicare il nominativo di tale soggetto. Se il pagamento concerne il sottoscrittore o il Debitore lasciare in bianco.
Nome dell'effettivo Debitore
Cod. identificatore dell'effettivo Debitore (P. IVA)
Il Creditore deve compilare questa sezione se l'incasso effettuato per conto di un altro soggetto.
Nome dell'effettivo Creditore
Cod. identificatore dell'effettivo Creditore (P. IVA)
Riferimento del contratto sottostante (Numero identificativo del contratto sottostante)
Descrizione del contratto
Restituire il modulo compilato a:
RISERVATO AL CREDITORE
BT ITALIA SPA - Servizio Clienti
Via Ugo la Malfa 75/77 - 90146 Palermo
MODALITA' DI PAGAMENTO: CARTA DI CREDITO
Addebito su Carta di Credito
CIRCUITO:
4VISA (con esclusione di VISA Electron)
4AMEX
4MasterCard
4DINERS
Nome della Banca
4Carta Personale - Indicare il titolare della Carta di Credito
Nome/Cognome
Cod. Fiscale
4Carta Aziendale Ragione Sociale - Indicare la Società titolare della Carta di Credito
Ragione Sociale
Numero di Carta di Credito
Partita IVA
********
Scadenza mese/anno
Al fine di tutelare i propri Clienti BT Italia S.p.A. acquisirà i numeri mancanti della carta di
credito, che saranno trattati secondo le normative PCI/DSS, telefonicamente tramite personale autorizzato.
Il Sottoscritto, titolare della Carta di Credito qui indicata, accetta di fornire a BT Italia S.p.A. che
la riceve, tale modalità di pagamento per l’addebito delle fatture emesse al Cliente intestatario
del presente Contratto, come sopra individuato, e per gli importi ivi contenuti, corrispondenti
all’Offerta Commerciale, che dichiara di conoscere, nonché ai consumi effettuati ed autorizza
sin d’ora BT Italia S.p.A. ad inviare, direttamente o indirettamente, disposizioni di Addebito
Continuativo all'emittente della carta di credito (di seguito l'"Emittente") relative alle fatture
per l'abbonamento ai Servizi di cui al presente Contratto.
Il Sottoscritto riconosce che, qualora al momento del pagamento, siano intervenuti motivi di
inibizione del servizio da parte dell’Emittente, in tal caso, l’incarico di pagamento delle citate
fatture, si intenderà automaticamente revocato con effetto immediato e conseguentemente
l’Emittente resterà esonerato da ogni e qualsiasi responsabilità inerente al mancato pagamento.
Resta inteso che, nella fattispecie, il pagamento stesso dovrà essere effettuato a BT Italia S.p.A.
direttamente ed immediatamente a cura del Cliente.
PAGINA 9 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Il Sottoscritto si impegna a comunicare a BT Italia S.p.A. qualsiasi variazione dei dati sopra
riportati. In caso di rinnovo della carta il Sottoscritto si impegna a comunicare la nuova data di
scadenza, in caso di sostituzione a comunicare il nuovo numero di carta e la relativa scadenza, in
caso di rinuncia o disdetta della carta si impegna a comunicare la nuova modalità di pagamento
prescelta e tutti i dati relativi autorizzando sin d'ora BT Italia ad effettuare l'addebito sulla nuova
carta che dovesse ricevere a seguito di sostituzione di quella attualmente in suo possesso.
Il pagamento di importi da parte di terzi non attribuisce ai terzi alcun diritto nei confronti di BT
Italia S.p.A. e vi è rinuncia da parte del titolare della Carta di Credito a far valere eccezioni nei
confronti di BT Italia S.p.A.
Il Cliente resta unico responsabile degli obblighi contrattuali secondo i termini e le modalità
stabilite dalle Condizioni Generali di Contratto.
Firma del titolare della carta di credito6
Luogo
Data
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione - INFORMAZIONI TECNICHE
MACCHINE Virtuali
Con la sottoscrizione della presente Order Form il Cliente richiede l'attivazione dei seguenti servizi:
COMPUTE
BUNDLE
SERVER
SPECIFICATIONS
C DRIVE
(Gb)
Hypervisor
Contract
Model 1
Extra Small 1
1vCPU-1GB-RAM
20
VmWare
annuale
Extra Small 2
1vCPU-2GB-RAM
20
VmWare
annuale
Extra Small 2 *
1vCPU-2GB-RAM
80
VmWare
annuale
Extra Small 3
1vCPU-4GB-RAM
20
VmWare
annuale
Extra Small 3 * *
1vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
annuale
Small 1
2vCPU-1GB-RAM
80
VmWare
annuale
Small 2
2vCPU-4GB-RAM
80
VmWare
annuale
Small 3
2vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
annuale
Small 3 *
2vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
annuale
Medium 1 *
4vCPU-2GB-RAM
80
VmWare
annuale
Medium 2
4vCPU-4GB-RAM
80
VmWare
annuale
Medium 3
4vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
annuale
Medium 3 *
4vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
annuale
Large 2
8vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
annuale
Large 2 *
8vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
annuale
Large 3 *
8vCPU-32GB-RAM
80
VmWare
annuale
Extra Large 1 *
12vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
annuale
Extra Large 2
12vCPU-12GB-RAM
200
VmWare
annuale
Extra Large 2 *
12vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
annuale
Extra Large 3
12vCPU-24GB-RAM
200
VmWare
annuale
Extra Large 3 *
12vCPU-32GB-RAM
80
VmWare
annuale
Extra Large 3 * *
12vCPU-48GB-RAM
80
VmWare
annuale
Storage (Gb) Primary
Quantity of VSs
Nr. Public
IP Adresses
1 Nel caso di ordine iniziale il periodo di contratto è necessariamente annuale
TEMPLATES GROUP
Linux on VMware
Microsoft on VMware
Templates del Cliente
Availability Zone
Accesso ad Internet (condiviso)
Selezionare la zona richiesta:
A consumo
Italia
BeNeLux
Brasile
Columbia
Hong Kong
Francia Germania
Singapore
Spagna
UK
USA
Service Bundle
Nel caso di scelta di Service Bundle selezionare il profilo:
Internet Bandwidth 10 (Mbps)
Internet Bandwidth 20 (Mbps)
Internet Bandwidth 50 (Mbps)
Internet Bandwidth 100 (Mbps)
10 Mbps corrispondono a 3164 GB, 20 Mbps corrispondono a 6328GB, 50 Mbps corrispondono a
15820GB, 100 Mbps corrispondono a 31641 GB.
Load-balancer
Indicare la configurazione richiesta
NR
SERVER NAME
Macchina
Virtuale
BALANCED
GROUP
(Y/N)
GROUP
NAME
SO
USER NAME
NETWORK
(BASIC /
ADVANCED)
1
ADVANCED
2
ADVANCED
3
ADVANCED
4
ADVANCED
5
ADVANCED
6
ADVANCED
7
ADVANCED
8
ADVANCED
9
ADVANCED
10
ADVANCED
11
ADVANCED
12
ADVANCED
13
ADVANCED
14
ADVANCED
15
ADVANCED
PAGINA 10 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
WLAN NAME
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione - INFORMAZIONI TECNICHE
Load-balancer
Indicare la configurazione richiesta
NR
BALANCED GROUP NAME
LOAD BALANCING OPTION (1)
BALANCED PORT
1
2
3
4
5
(1) Round Robin, Least Connection, Source IP
Firewall Rules
Indicare la configurazione richiesta
NR
SERVER NAME
RULE IN / OUT
SOURCE
IP ADDRESS
DESTINATION
IP ADDRESS
PROTOCOL
START PORT
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Snap shot Backup
Indicare se richiesto il servizio di Snap shot
SI
NO
Cadenza (indicare cadenza nel caso sia stato scelto il servizio)
Identificativo server (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Richiesta di Modifica server esistenti (da compilare da parte supporto e confermare da parte cliente).
Identificativo server 1 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Descrizione tipo di modifica richiesta server 1
Identificativo server 2 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Descrizione tipo di modifica richiesta server 2
Identificativo server 3 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Descrizione tipo di modifica richiesta server 3
PAGINA 11 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione - INFORMAZIONI TECNICHE
Richiesta aggiunta nuovi Macchine Virtuali. - Indicare il numero di VM che si richiede e relativi servizi aggiuntivi.
COMPUTE
BUNDLE
SERVER
SPECIFICATIONS
C DRIVE
(Gb)
Hypervisor
Servizio
Gestito
Extra Small 1
1vCPU-1GB-RAM
20
VmWare
si
Extra Small 2
1vCPU-2GB-RAM
20
VmWare
si
Extra Small 2 *
1vCPU-2GB-RAM
80
VmWare
si
Extra Small 3
1vCPU-4GB-RAM
20
VmWare
si
Extra Small 3 * *
1vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
si
Small 1
2vCPU-1GB-RAM
80
VmWare
si
Small 2
2vCPU-4GB-RAM
80
VmWare
si
Small 3
2vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
si
Small 3 *
2vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
si
Medium 1 *
4vCPU-2GB-RAM
80
VmWare
si
Medium 2
4vCPU-4GB-RAM
80
VmWare
si
Medium 3
4vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
si
Medium 3 *
4vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
si
Large 2
8vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
si
Large 2 *
8vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
si
Large 3 *
8vCPU-32GB-RAM
80
VmWare
si
Extra Large 1 *
12vCPU-8GB-RAM
80
VmWare
si
Extra Large 2
12vCPU-12GB-RAM
200
VmWare
si
Extra Large 2 *
12vCPU-16GB-RAM
80
VmWare
si
Extra Large 3
12vCPU-24GB-RAM
200
VmWare
si
Extra Large 3 *
12vCPU-32GB-RAM
80
VmWare
si
Extra Large 3 * *
12vCPU-48GB-RAM
80
VmWare
si
Contract
Model 1
Quantity of VSs
Storage (Gb) Primary
Nr. Public
IP Adresses
1 Nel caso di ordine per macchine virtuali aggiuntive il periodo di contratto può essere annuale o mensile
Richiesta di cessazione (da compilare da parte supporto e confermare da parte cliente).
La cessazione di un server comporta la cancellazione di tutti i dischi ad esso associati e dei relativi snap shot
Identificativo server 1 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Identificativo server 2 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Identificativo server 3 (inserire il codice identificativo del server su cui operare)
Timbro e firma del Delegato6
Luogo
Data
Le informazioni raccolte e documentate all'interno di questo order form, costituiscono la base per la consegna della soluzione. Eventuali emendamenti o modifiche alle informazioni
contenute all'interno potrebbe portare ad un aumento dei tempi di consegna, costi aggiuntivi. La mancanza di informazioni potrebbe influire sui tempi di consegna.
PAGINA 12 di 18 - Allegato Rischi Specifici ed Interferenti
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Gruppo }
Cod. Agenzia }
Offerta N° }
Cod. Sub Agente }
Scheda di adesione: DICHIARAZIONI E FIRME
Dichiarazioni e firme
X Proposta di contratto e attivazione del servizio.
Modulistica compilata.
Il Cliente dichiara di aver preso visione ed accettare le condizioni del Contratto – composto da: Offerta
Commerciale, Condizioni Generali di Contratto e Condizioni Particolari di Contratto (disponibili su internet al Il Cliente dichiara di aver preso visione e compilato, oltre
sito www.italia.bt.com alla sezione “Documenti Utili”, Dichiarazione sui Rischi Specifici ed Interferenti in caso di al presente modulo di "dichiarazione e firme" della Scheda di
attività da effettuarsi in locali destinati a siti produttivi o ubicati in contesto produttivo , Acceptable Use Policy Adesione al Servizio, anche i seguenti moduli/documenti:
(AUP - disponibile al sito www.italia.bt.com nella sezione “Documenti Utili”), Scheda di Adesione e relativi allegati X
Mod. "Informazioni Generali" (obbligatorio)
accettandone i termini e le condizioni. Il cliente richiede altresì l'attivazione del servizio nelle modalità indicate
X
Mod. "Informazioni Tecniche" (obbligatorio)
nella presente Scheda.
Il Cliente dichiara altresì di aver preso completa visione e di essere edotto del contenuto della Informativa Rischi
Imprese di BT ITALIA pubblicata su internet all’indirizzo www.italia.bt.com nella sezione “Documenti Utili”.
Firma BT Italia6
Timbro e firma del Delegato6
Luogo
Data
Clausole vessatorie - CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
Ai sensi degli Artt. 1341 e 1342 del Codice Civile.
il Cliente dichiara di aver letto e di approvare specificamente le clausole di cui ai seguenti articoli delle Condizioni
Generali di Contratto: 3. (Obblighi di BT); 4. (Obblighi del Cliente); 5. (Ordini); 6. (Corrispettivi); 7. (Uso del
Servizio); 8. (Connessione degli Apparati Cliente ai Prodotti e/o Servizi) 9. (Apparati BT e Prodotti); 11. (Diritti di
Proprietà Intellettuale); 12. (Cessazione del Servizio e del Contratto); 13. (Limitazione di Responsabilità); 14. (Forza
Timbro e firma del Delegato6
Maggiore); 16. (Cessione/subappalto); 18. (Legge Applicabile e Foro Competente).
Clausole vessatorie - CONDIZIONI particolari dei servizi BT Compute
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile il Cliente dichiara di aver letto e dichiara di approvare espressamente le seguenti clausole: 4.1 (Fornitura del Servizio), 7 ( Responsabilità del Cliente), 8 (Internet), 9 (Nome
di Dominio) 10 (Modalità e Termini di Pagamento), 11 (Limitazioni di Responsabilità), 13 (Inadempimento) 14.1
(Disponibilità del Servizio), 14.2 (Esclusione dei Livelli di Servizio), 14.4 (Reclami), 14.5 (Riconoscimento dei
Crediti di Servizio).
Data
Manifestazione del consenso al trattamento dati personali – D. Lgs 196/2003
Trattamento dei dati personali
Firma del Delegato6
Il Cliente dichiara di aver preso visione dell’Informativa di cui all’art. 13 D.Lgs. 196/03, disponibile anche
nella sezione Privacy del sito istituzionale www.italia.bt.com, relativa al trattamento dei suoi dati personali.
Il CLIENTE fornisce altresì libero ed informato consenso al trattamento dei propri dati personali, ivi inclusi
i dati relativi al traffico telefonico e/o telematico e/o i dati relativi all’ubicazione da parte di BT Italia e dei
soggetti indicati al punto 5) dell’Informativa, ai fini dell’elaborazione degli stessi per le seguenti finalità:
Finalità promozionali come integralmente indicate al punto 3), lett. a) dell’Informativa, le quali
potranno essere eseguite anche con modalità automatizzate ed includere la proposizione di promozioni e
sconti sui servizi utilizzati e la proposta di partecipazione a programmi premio di BT Italia.
SI
NO
Finalità di profilazione e statistica come integralmente indicate al punto 3), lett. b) e c)
dell’Informativa, le quali potranno comprendere l’identificazione di abitudini e propensioni al consumo
nonché il compimento di indagini sul grado di soddisfazione della clientela e sulla qualità dei servizi erogati
al fine di migliorare il servizio fornito.
SI
NO
Trattamento dei dati personali in paesi extra UE Dato il carattere internazionale delle attività di BT
Italia, limitatamente alle finalità sopra descritte, il Cliente acconsente al trasferimento dei propri dati personali
verso paesi non appartenenti all’Unione Europea secondo quanto previsto dal punto 6 dell’Informativa ed
esclusivamente verso i soggetti indicati al punto 5) della stessa.
SI
NO
Finalità referenziale. Finalità referenziale come integralmente indicate al punto 3) lett. d) dell’Informativa
compreso l’inserimento dei dati personali del Cliente e quelli relativi ai servizi erogati, nelle anagrafiche
clienti utilizzate da BT Italia a scopo di partecipazione a pubbliche gare e licitazioni private, nonché al fine
di predisporre presentazioni commerciali a terze parti.
SI
NO
Luogo
PAGINA 13 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Timbro e firma del Delegato6
Data
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Condizioni Generali di contratto
Condizioni generali di contratto
1A Definizioni e interpretazione
Nel presente Contratto, trovano applicazione le seguenti definizioni:
"Affiliata" di una Parte si intende qualsiasi entità giuridica che controlla, è controllata
da, o è sotto il comune controllo con tale Parte. Per la nozione di "controllo", si fa
riferimento all’articolo 2359 del Codice Civile.
"BT" si intende, con riferimento alle Condizioni Generali di Contratto, l’entità BT che
sottoscrive il frontespizio.
“Apparati BT” si intende qualsiasi attrezzatura (ivi inclusi eventuali software) di proprietà
di BT e/o concessi in uso a qualsivoglia titolo da BT e collocati presso il Cliente da parte
di BT per la fornitura di un Servizio.
"Parti BT" si intendono i dipendenti, agenti e subappaltatori di BT o delle sue Affiliate.
"Giorno Lavorativo" si intende qualsiasi giorno che viene abitualmente considerato,
nel paese o nella località in cui i Prodotti o i Servizi vengono forniti, come un giorno
lavorativo, escluse in ogni caso le festività nazionali o pubbliche. Se il giorno in cui una
prestazione deve essere eseguita non è un Giorno Lavorativo, la stessa dovrà essere
eseguita il o entro il Giorno Lavorativo seguente.
"Corrispettivi" indica i corrispettivi da pagare per Prodotti o Servizi ai sensi del presente
Contratto come stabiliti nell'Ordine o nella Schedule relativa.
"Informazioni Riservate" si intende tutta la documentazione, informazioni tecniche,
software, know-how, informazioni commerciali o altri materiali (in forma scritta, orale
o in forma elettronica) riguardanti l'attività di una Parte che sono comunicate in via
confidenziale da tale Parte all'altra nel corso del presente Contratto.
"Contenuto" si intendono le informazioni rese disponibili, visualizzate o trasmesse in
relazione ad un Servizio (comprese le informazioni rese disponibili per mezzo di "hyperlink" HTML, pubblicazione di terzi o con mezzi simili), compresi tutti i diritti di proprietà
intellettuale in esso contenuti, così come il contenuto di qualsiasi bacheca o chat forum,
e tutte le migliorie, gli aggiornamenti, le modifiche e ulteriori versioni di quanto sopra.
"Cliente" significa l'ente che sottoscrive il frontespizio quale Cliente.
"Apparati Cliente" si intendono le attrezzature (compreso il software), diverse dagli
Apparati BT, utilizzati dal Cliente in connessione con un Servizio.
"Condizioni Generali di Contratto" indica le presenti condizioni generali di contratto.
"Diritti di Proprietà Intellettuale" o “IPR”, si intende qualsiasi brevetto, copyright,
diritto su database, diritto su disegno, diritto su disegno o modello comunitario, diritto
su topografia dei semiconduttori, modello depositato, diritti su informazioni riservate
e know-how, o qualsiasi analogo diritto in qualsiasi parte del mondo, e comprende
tutte le richieste di registrazione di tali diritti suscettibili di registrazione in qualsiasi
parte del mondo.
"Periodo Minimo" o “Durata Minima” si intende un periodo di tempo a decorrere dalla
Data di Attivazione, durante il quale un Servizio sarà fornito da BT. Il Periodo Minimo
sarà specificato in una Schedule, in un Service Annex o in un Ordine.
"Data di Attivazione" o "OSD" si intende la data in cui qualsiasi Servizio o parte di un
Servizio viene attivato o reso disponibile al Cliente da BT.
"Ordine" indica un documento d’ordine sottoscritto da entrambe le Parti ai sensi del
presente Contratto.
"Parte" si intende BT o il Cliente; "Parti"indica sia BT che il Cliente.
"Prodotti": significa le apparecchiature e/o il Software venduti al Cliente secondo
quanto previsto in un Ordine.
"Servizio Regolamentato", significa, nel Regno Unito, tutti i servizi che sono soggetti a:
(i) le condizioni che sono imposte da Ofcom a BT sia che ciò avvenga in modo specifico o
in generale ai sensi della Sezione 45 del Communications Act 2003, e tutte le notifiche,
le delibere, le direzioni , le decisioni e simili, (ii) un provvedimento specifico in forza del
Competition Act 1998 da parte di Ofcom o altro organo governativo competente nel
Regno Unito e/o (iii) gli eventuali impegni o le promesse (comunque descritti) formali o
informali che disciplinano la condotta dell’attività di BT nelle comunicazioni elettroniche, compreso, ma senza limitazione a, gli impegni assunti da BT verso Ofcom in forza
delll'Enterprise Act 2002, entrato in vigore il 22 settembre 2005. Al di fuori del Regno
Unito, significa qualsiasi Servizio che è soggetto a regolamentazione tariffaria o ad altro
analogo provvedimento emesso, all'interno del territorio in cui tale Servizio viene erogato, da un'autorità di regolamentazione avente giurisdizione sui servizi di 3 comunicazione elettronica, o ogni provvedimento normativo obbligatoriamente applicabile alla
fornitura di tali servizi.
"Schedule": uno o più documenti (compresi gli eventuali allegati Service Annex) che
fanno parte del presente Contratto, e che descrivono i Prodotti o i Servizi.
"Servizio" si intende ciascun servizio descritto in ogni Schedule o Ordine relativo.
“Service Annex” significa qualsiasi documento allegato alle Schedule.
"Sito" si intende il luogo indicato in un Ordine o in una Schedule in cui BT fornisce un
Prodotto o Servizio.
"Software" si intende il software concesso in licenza al Cliente come specificato in un
Ordine o in una Schedule (a seconda dei casi) e qualsiasi software necessario per l'uso
di Apparati BT ed ivi incorporato.
"Utente" si intende qualsiasi utente finale che è autorizzato da parte del Cliente ad
utilizzare o ad accedere ad un Servizio o Prodotto.
In questo Contratto, le intestazioni ed i caratteri in grassetto sono solo per maggiore
comodità di lettura e non hanno effetto sull'interpretazione del presente Contratto e, a
meno che non sia diversamente richiesto dal contesto, le parole al singolare includono
il plurale e vice-versa.
1. Ordine di precedenza
In caso di conflitto tra i documenti che costituiscono il presente Contratto, l'ordine di
precedenza è fissato come segue, in ordine decrescente:
(A) tutte le disposizioni (comprese le tariffe) che si applicano ai Servizi Regolamentati
indicati nella Schedule;
(B) le presenti Condizioni Generali di Contratto;
(C) le Schedule;
(D) i Service Annex
(E) gli Ordini.
2. Data di Efficacia
Il presente Contratto acquista efficacia al momento della sua sottoscrizione da parte
dei rappresentanti autorizzati di entrambe le Parti, e continuerà a produrre i suoi effetti
laddove non cessi in conformità con le disposizioni quivi riportate.
3. Obblighi di BT
3.1 BT fornirà i Prodotti e i Servizi al Cliente in conformità alle disposizioni di cui al
presente Contratto.
3.2 BT fornirà ciascun Servizio a decorrere dalla OSD e per la sua durata come definita
nella relativa Schedule o Ordine.
3.3 BT compirà ogni ragionevole sforzo per rispettare le scadenze o i livelli di servizio
previsti in una Schedule o Ordine, ma, qualora non diversamente concordato nell'ambito di una Schedule, tutte le tempistiche sono puramente indicative.
3.4 Fatti salvi gli obblighi a carico del Cliente, come previsti dalla Clausola 17, BT rispetterà tutte le ragionevoli norme di salute e sicurezza nonché i regolamenti e requisiti di
sicurezza in vigore presso un Sito che siano stati notificati e concordati da BT per iscritto.
BT non sarà responsabile se, a seguito della osservanza di tali requisiti, ne risulti la violazione di uno qualsiasi dei suoi obblighi previsti dal presente Contratto.
3.5 Previo – ove possibile – ragionevole preavviso al Cliente, BT occasionalmente potrà:
(a) sospendere un Servizio in un caso di emergenza e/o al fine di salvaguardare
l'integrità e la sicurezza della propria rete e/o per riparare o migliorare le prestazioni
della propria rete;
(b) per ragioni operative, modificare le caratteristiche tecniche del Servizio, a condizione
che tali modifiche non riducano o compromettano sostanzialmente le prestazioni del
Servizio, o
(c) fornire un servizio equivalente alternativo, nel caso in cui ciò risulti necessario.
3.6 BT metterà in atto ragionevoli cautele per impedire qualsiasi accesso non autorizzato da parte di terzi a qualsiasi parte della rete di telecomunicazioni utilizzata per fornire
i Servizi al Cliente, ma BT non sarà in ogni caso responsabile per eventuali perdite o
danni subiti dal Cliente nel caso si verifichi qualsiasi accesso non autorizzato nonostante
le precauzioni di BT.
4. Obblighi del Cliente
4.1 Il Cliente dovrà assicurare che tutte le attività preparatorie siano completate, e che le
informazioni, elementi o consensi necessari al fine della fornitura dei Prodotti e/o dei
Servizi, siano stati messi a disposizione o ottenuti a proprie spese in tempo utile per
consentire a BT di completare il proprio lavoro e fornire i Prodotti e/o i Servizi in questione. 4.2 Nel caso in cui BT si trovi costretta a modificare un Prodotto o un Servizio a
causa di informazioni incomplete o inesatte fornite dal Cliente, potranno essere imputati
al Cliente oneri aggiuntivi una tantum e/o ricorrenti, a ragionevole discrezione di BT.
4.3 Il Cliente si conformerà a qualsivoglia ragionevole richiesta di BT che sia necessaria
per motivi salute e sicurezza, tutela dell’ambiente, sostenibilità, sicurezza o qualità e/o
la fornitura di qualsiasi Prodotto e/o Servizio al Cliente.
4.4 Il Cliente, previo ragionevole preavviso da parte di BT, consentirà a BT ed alle Parti
BT l’accesso ai Siti per quanto ragionevolmente necessario al fine dell'espletamento dei
suoi obblighi derivanti dal presente Contratto, ivi compresa l'installazione o la manutenzione di Apparati BT e dei Prodotti e il recupero o la rimozione di qualsiasi Apparato BT.
4.5 Nel caso in cui BT debba installare Apparati BT o Prodotti in un Sito, il Cliente dovrà,
prima dell'installazione ed a proprie spese:
(a) ottenere tutte le autorizzazioni necessarie, comprese le autorizzazioni relative
a eventuali modifiche necessarie agli edifici e tutte le autorizzazioni necessarie per
l’installazione e l’uso degli Apparati BT o dei Prodotti sulla rete del Cliente o presso
il Sito Cliente;
(b) consentire a BT ed alle Parti BT, a richiesta di queste ultime l'accesso ai Siti per
installare gli Apparati BT o i Prodotti;
(c) fornire un ambiente adatto e sicuro, provvisto di tutte le predisposizioni necessarie,
tubi e canaline, in conformità con le norme di installazione attinenti;
(d) fornire tutti i punti di connessione alla rete elettrica e di telecomunicazione secondo
quanto richiesto da BT;
(e) provvedere ai varchi negli edifici, necessari per il collegamento degli Apparati BT o
dei Prodotti alle strutture di telecomunicazione adeguate;
(f) mettere a disposizione il cablaggio interno tra gli Apparati BT e gli Apparati Cliente,
a seconda dei casi;
(g) sollevare o rimuovere gli eventuali rivestimenti dei pavimenti, siano essi fissi o su
misura, le tegole e le coperture delle pareti divisorie in tempo utile per permettere a
BT di intraprendere le necessarie opere di installazione o manutenzione ed effettuare in
seguito, qualsiasi lavoro che può essere richiesto per ripristinare eventuali danni estetici
causati durante l'installazione o i Servizi di manutenzione;
(h) assicurare che gli eventuali limiti di carico del pavimento non siano superati.
Le azioni di cui sopra devono essere completate prima di qualsiasi opera di installazione
di BT, trovando applicazione, in caso contrario, le disposizioni di cui alla clausola 4.2.
4.6 Qualora il Cliente ritardi o non adempia ai propri obblighi ai sensi della presente
Clausola 4, allora BT a propria discrezione potrà: (i) modificare la data di consegna o
annullare l'Ordine in questione ed imputare al Cliente eventuali Corrispettivi di cessazione, o (ii) emettere fattura al Cliente per l’addebito di tutti i corrispettivi derivanti dalle
operazioni eseguite da BT per conto del Cliente e che sono direttamente attribuibili alla
mancata o ritardata esecuzione da parte del Cliente delle attività necessarie per fornire
i Prodotti e/o i Servizi. Tranne che in caso di emergenza, BT cercherà di dare notizia al
Cliente in anticipo della propria intenzione di ricorrere alla presente Clausola.
5. Ordini
5.1 Salvo quanto diversamente specificato in una Schedule o Ordine, il Cliente potrà
annullare la richiesta di fornitura dei Prodotti o di erogazione dei Servizi prima della
relativa OSD, ma sarà responsabile per gli eventuali oneri di annullamento come indicati
nella Schedule o Ordine relativo o, qualora tali oneri non siano stati specificati secondo
quanto venga indicato da BT. A scanso di dubbi non sarà possibile annullare la consegna dei Prodotti ordinati o spediti da un produttore terzo, salvo diverso accordo
con quest’ultimo.
5.2 BT potrà ricevere istruzioni da una persona che BT ragionevolmente ritenga agire
su mandato del Cliente.
6. Corrispettivi
6.1 Cliente dovrà pagare tutti i Corrispettivi per i Prodotti e Servizi entro trenta (30)
giorni dalla data della fattura BT, senza alcuna compensazione, contestazione e/o deduzione. Ove possibile, BT avrà titolo per compensare gli importi dovuti al Cliente a qualsivoglia titolo con quanto dovuto dal Cliente a BT in forza del presente Contratto. BT a
propria discrezione avrà titolo per aggiungere interessi, dalla data di scadenza, sugli
importi scaduti al tasso di volta in volta stabilito ai sensi del Decreto 231/2002.
6.2 BT provvederà a fatturare ed il Cliente pagherà tutti i Corrispettivi in Euro, salvo
quanto diversamente stabilito in una Schedule o Ordine. I Corrispettivi sono al netto di
tutte le imposte applicabili (ivi incluse ma senza limitazione a limitati a imposte sul valore aggiunto, sulla vendita, l’uso e accise), dazi doganali, oneri regolamentari e qualsiasi
ulteriore onere o soprattassa (nell’insieme le "Tasse"), relative alla fornitura di Prodotti e
Servizi. Il Cliente dovrà pagare tutte le Tasse, comprese quelle pagate o da pagare
da BT, le quali ai sensi della legge applicabile possano essere addebitate e vengano
abitualmente addebitate ai clienti da parte dei fornitori di servizi di comunicazione
elettronica (restano in ogni caso escluse le imposte sul reddito netto o patrimonio netto
di BT) nonché i relativi interessi e sanzioni per i Prodotti o Servizi forniti nell'ambito del
presente Contratto, salvo che nel caso in cui un valido certificato di esenzione sia fornito
dal Cliente a BT prima della consegna di eventuali Prodotti o Servizi.
6.3 Nel caso in cui il pagamento di qualsiasi Corrispettivo sia assoggettato a ritenuta
fiscale alla fonte, deduzioni, prelievi o simili obblighi di pagamento sulle somme dovute
a BT, il Cliente terrà indenne BT da tali importi addizionali in modo che gli importi
netti percepiti da BT a seguito di tutte le deduzioni e ritenute non risultino inferiori a
quanto BT avrebbe percepito in assenza di qualsiasi deduzione o trattenuta. Qualora
il Cliente effettui qualsiasi trattenuta senza prima incrementare al lordo l’ammontare
dei Corrispettivi relativi, BT allora avrà titolo per calcolare l’ammontare dei propri
Corrispettivi al lordo delle ritenute, o altrimenti includere tale importo nelle sue fatture
(con la conseguenza che BT risulti soggetta all’assoggettamento fiscale con riferimento
all’ammontare lordo). In ogni caso il Cliente fornirà gratuitamente a BT apposita certificazione emessa delle autorità competenti ad attestazione delle ritenute effettuate dal
Cliente e del versamento dei relativi importi.
6.4 Il Cliente provvederà prontamente, ma in nessun caso più tardi di quattordici giorni
dalla data della fattura, a contestare per iscritto tale fattura, fornendo a BT tutte le
informazioni utili alla controversia, ivi compresi il proprio codice utente, l'identificazione
delle linee e/o circuiti, e i numeri dei trouble ticket, oltre alla indicazione dell'importo
contestato e dei motivi della contestazione. Il Cliente deve versare tutti gli importi non
contestati, secondo quanto previsto dalla clausola 6.2, a meno che l'importo contestato
non sia inferiore al 5% dell'importo totale della fattura; in tal caso l'importo totale della
fattura dovrà essere pagato entro la data prevista.
Le controversie devono essere risolte tempestivamente e qualunque importo risultante
dovuto, dovrà essere versato entro quattordici (14) giorni lavorativi successivi alla
risoluzione della controversia. Gli interessi matureranno dalla data di scadenza sui
successivi pagamenti degli importi trattenuti o sul rimborso dei crediti per pagamenti
effettuati in eccesso.
6.5 Qualora il Cliente introduca modifiche alle modalità di fatturazione concordate (sia
per cessione o altro) per i Prodotti e/o Servizi, e tali modifiche risultino in Tasse e/o oneri
per ritenuta alla fonte addizionali per BT e/o le sue Affiliate, che esse non sono in grado
di recuperare completamente (anche come risultato di qualsiasi impatto su come BT è
in grado di fatturare i Prodotti e Servizi a causa dei rispetto dei requisiti regolamentari),
BT si riserva di modificare di conseguenza i Corrispettivi per tali Prodotti e Servizi,
e il Cliente si impegna a versare tali Corrispettivi aggiuntivi e BT potrà modificare i
Corrispettivi di conseguenza.
6.6 Il mancato pagamento da parte del Cliente anche di una sola fattura (con l’eccezione
degli importi soggetti a contestazione ai sensi della Clausola 6.5) entro 30 giorni dalla
data di scadenza di detta fattura, potrà essere considerato da BT, a propria discrezione,
quale violazione sostanziale del presente Contratto ai sensi di quanto previsto dalla
Clausola 12. In aggiunta BT si riserva il diritto di:
(a) limitare, sospendere o interrompere la fornitura del Servizio in questione, anche nel
rispetto di quanto previsto nella Delibera 173/07/CONS dell'Autorità per le Garanzie
nelle Comunicazioni, ove applicabile, restando svincolata dagli obblighi previsti a
proprio carico dal presente Contratto per quanto riguarda tale Servizio o Ordine e fino al
saldo del dovuto;
(b) recuperare gli Apparati BT; laddove il recupero debba avere luogo il Cliente corrisponderà a BT tutti i Corrispettivi di recupero specificati nella Schedule applicabile o,
nella misura altrimenti comunicata da BT al Cliente.
6.7 Il Cliente non tratterrà i pagamenti dovuti qualora BT manchi di includere elementi
di riferimento del Cliente sulla fattura.
6.8 Nel caso in cui il Cliente effettui un pagamento aggregato di somme relative a più
di una fattura, il Cliente dovrà presentare una distinta di versamento per l'indicazione
degli importi versati in relazione a ciascuna fattura.
6.9 I Corrispettivi dovuti dal Cliente a BT Italia per la fornitura dei Servizi di cui al
presente Contratto 6 saranno aggiornati senza preavviso, a decorrere dal 1 gennaio di
ogni anno di durata del Contratto, in misura pari al 100% della variazione, accertata
dall’ISTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati verificatasi
nell'anno precedente a quello di riferimento.
7. Uso del Servizio
7.1 Gli obblighi di BT ai sensi presente Contratto sono assunti unicamente nei confronti
del Cliente e non verso terzi. Il Cliente può fare uso dei Servizi per i propri fini professionali, a condizione che il Cliente:
(a) ottemperi, e garantisca che qualsiasi Utente ottemperi ai termini di qualsiasi legislazione applicabile e qualsiasi legge/regolamento e/o licenza/autorizzazione applicabili al
Cliente in qualsiasi paese in cui il Servizio è prestato;
(b) sia responsabile per: (i) l’accesso e l'uso del Servizio da parte degli Utenti, (ii) tutti i
Corrispettivi dovuti in relazione ai Servizi, e (iii) l’ottemperanza ai termini e le condizioni
del presente Contratto da parte di essa e degli Utenti;
c) garantisca che la sua lista Utenti è sempre valida ed aggiornata, e che il Cliente
interrompa immediatamente l'accesso per chi non è più un Utente, e
(d) ottemperi alle disposizioni delle licenze Software fornite con o quale parte del
Servizio.
7.2 Fatti salve eventuali altri obblighi previsti dalle disposizioni di legge o del presente
Contratto, il Cliente si impegna a (i) operare in conformità con le disposizioni della
legislazione italiana in materia di tutela, ai sensi del diritto civile e penale, di programmi,
dati, sistemi informatici e comunicazioni elettroniche, per tutta la durata del presente
accordo; (ii) non trasmettere, divulgare, distribuire, inviare o far circolare in altro modo
le informazioni, dati e/o materiali che siano contrari alla morale pubblica, osceni, diffamatori, illegali o comunque offensivi o sgradevoli, o che violino i diritti di terzi e/o di
leggi o regolamenti, e a non permettere a terzi di fare uso del Servizio per tali scopi; (iii)
garantire che, se il Servizio viene utilizzato per trasmettere informazioni aventi carattere
pubblicitario, tali informazioni siano conformi a tutte le disposizioni vigenti in materia
nonché al Codice di autodisciplina pubblicitaria.
Qualora le informazioni abbiano carattere di stampa o di stampato ai sensi dell’art.1
della Legge 47/1948 e s.m.i., a queste si applicheranno le disposizioni vigenti in
materia di stampa ed i relativi adempimenti e responsabilità saranno ad esclusivo carico
del Cliente; (iv) eventuali variazioni dei propri dati identificativi (quali, a mero titolo
esemplificativo: ragione sociale, indirizzo numero telefonico, numero della linea su cui
è attestato il Servizio) tramite raccomandata A/R almeno 5 (cinque) Giorni Lavorativi
prima di tali variazioni, anche al fine di evitare sospensioni o interruzioni del Servizio.
Resta inteso che, sino alla avvenuta ricezione da parte di BT di tale comunicazione, il
Cliente rimarrà in ogni caso responsabile delle proprie obbligazioni ed il Servizio verrà
erogato sulla base dei dati originariamente forniti.
7.3 Il Cliente terrà indenne, e manlevata, difenderà e indennizzerà BT, le sue Affiliate
e le Parti BT nei confronti di qualsivoglia rivendicazione, perdita, costo e conseguenza
pregiudizievole ad essi derivanti da eventuali richieste da parte di terzi, compresi
gli Utenti, in connessione con l'uso o abuso dei Prodotti o Servizi in violazione delle
clausole 7.1 e 7.2.
8. Collegamento di Apparati Cliente al Servizio
8.1 Cliente è responsabile per la fornitura, installazione, configurazione, monitoraggio e
manutenzione degli Apparati Cliente connessi al Servizio. Il Cliente dovrà garantire che
qualsiasi Apparato Cliente connesso o utilizzato con il Servizio è collegato e utilizzato
in conformità con le istruzioni e le procedure di sicurezza applicabili per l'utilizzo di
tale Apparato Cliente.
8.2 Il Cliente garantisce che qualsiasi Apparato Cliente collegato (direttamente o indirettamente) al Servizio da parte del Cliente è tecnicamente compatibile con il Servizio e
approvato a tal fine ai sensi della legge o regolamentazione applicabile.
BT non rilascia nessuna garanzia circa l’interoperabilità tra il Servizio e gli Apparati
Cliente. Nel caso di Prodotti venduti al fine del loro utilizzo da parte del Cliente per il
Servizio, il Cliente potrà fare affidamento sulle dichiarazioni di BT in merito a compatibilità e conformità degli stessi, alla data della fornitura.
9. Apparati BT e Prodotti
9.1 Il rischio di perdita degli Apparati BT e dei Prodotti passa al Cliente al momento
della loro consegna, che gli stessi siano già stati installati o meno. Il titolo sui Prodotti
venduti ai sensi del presente Contratto passerà al Cliente a seguito del pagamento dei
relativi Corrispettivi. In caso di fornitura transfrontaliera di prodotti (“crosscountry”), il
titolo passerà al Cliente al momento della consegna al vettore, franco vettore (‘FCA’ –
Incoterms 2010) al punto di spedizione individuato.
In nessun caso il vettore potrà essere considerato un agente di BT.
9.2 il Cliente non deve muovere, effettuare aggiunte, modifiche o interferire in qualunque modo con gli Apparati BT né permettere a chiunque altro (diverso da una persona
autorizzata da BT) di farlo.
Il Cliente è responsabile nei confronti di BT per qualunque perdita o danno agli Apparati
BT salvo il caso di perdita o il danno dovuti a normale usura o causati da BT o da
qualsivoglia Parte BT. Qualora il Cliente muova o modifichi la dislocazione di qualsiasi
Apparato BT senza il preventivo consenso di BT, BT avrà titolo al rimborso dei costi
o spese addizionali per visite non andate a buon fine a causa del tempo perduto od
impiegato nella localizzazione degli Apparati BT.
9.3 Alla cessazione del presente Contratto, se il Cliente intende dismettere i Prodotti,
dovrà di conseguenza informarne BT e dovrà consentire a BT di recuperare tali Prodotti
a scelta di quest’ultima.
9.4 Nel caso in cui il Cliente ometta di comunicare a BT quanto previsto nella Clausola
9.3 e provveda da sé alla dismissione dei Prodotti, il Cliente dovrà tenere indenne BT
da qualsivoglia conseguenza pregiudizievole, perdita, costo, spesa e responsabilità (ivi
comprese le eventuali sanzioni comminate a BT) in cui BT sia incorsa in conseguenza
della violazione da parte del Cliente della presente Clausola 9.
9.5 Le parti convengono che la Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita di beni
non sia applicabile al presente Contratto.
10. Riservatezza
10.1 Ciascuna Parte (la “Parte Ricevente”) manterrà strettamente riservate tutte
le Informazioni Riservate dell’altra Parte (la “Parte Trasmittente”) ottenute in forza
od in relazione al presente Contratto e si obbliga non divulgarle salvo che, su base
confidenziale (a) ai dipendenti della Parte Ricevente o dipendenti delle Affiliate della
Parte Ricevente, (b) ai consulenti professionali della Parte Ricevente, o (c) nel caso il
segue su foglio 2
BT Italia S.p.A.
Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di British Telecommunications plc
Sede Legale e Direzione Generale – Via Tucidide, 56/bis Torre 7 – 20134 Milano
Sedi Secondarie: Roma via M. Bianchini 15, CAP 00142, Tel 06.8741.1111 – Settimo Milanese via Darwin 85, CAP 20019, Tel 02.328631
R.E.A. Milano n. 1488555 - Registro delle Imprese di Milano, Cod. Fiscale e P.IVA 04952121004 - Capitale sociale euro 74.998.588 i.v.
PAGINA 14 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Foglio 1
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Condizioni Generali di contratto
segue da foglio 1
cui la Parte Ricevente sia BT, ai dipendenti dei subappaltatori di BT, in ogni caso solo
a coloro che hanno effettiva necessità di conoscere tali Informazioni Riservate e, nella
misura in cui ciò sia necessario per l’esecuzione del presente Contratto o per l’uso del
Servizio e/o del Prodotto.
10.2 La presente Clausola 10 non si applica alle informazioni che: (a) siano di pubblico
dominio per causa diversa dalla violazione del presente Contratto, (b) siano legittimamente in possesso della Parte Ricevente prima che la divulgazione abbia avuto luogo;
(c) siano state ottenute da un terzo libero di divulgarle (d) siano state sviluppate dalla
Parte ricevente indipendentemente e senza accesso ad Informazioni Riservate ottenute
in virtù del presente Contratto.
10.3 Qualora BT o il Cliente ricevano una richiesta da una legittima autorità, da un’autorità di regolamentazione o da un tribunale di rivelare Informazioni Riservate fornite
dall’altra Parte, potranno soddisfare la richiesta a condizione di (a) avere accertato
la legittimità della richiesta, (b) ove possibile, aver fornito all'altra Parte il massimo
preavviso scritto consentito dalla richiesta nel quale effettuare dichiarazioni, e (c) aver
segnato le informazioni richieste, come Informazioni Riservate dell'altra Parte.
10.4 La Parte ricevente, deve ottemperare alla presente Clausola 10 per un periodo di
tre (3) anni successivi alla cessazione del presente Contratto.
10.5 Le Parti riconoscono che poiché la violazione della presente Clausola 10 può
causare danni irreparabili alla Parte trasmittente il cui risarcimento in forma equivalente
può rivelarsi insufficiente, le stesse avranno titolo a richiedere nelle sedi competenti
ogni necessario provvedimento d’urgenza e/o il risarcimento in forma specifica a fronte
della violazione della presente clausola 10.
11. Diritti di Proprietà Intellettuale
11.1 Tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale di ciascuna Parte siano essi preesistenti
o creati da una delle Parti durante il presente Contratto, o comunque derivanti dalla
esecuzione del presente Contratto restano di proprietà assoluta di tale Parte o dei
suoi licenziatari.
11.2 Fatti salvi i termini di qualsiasi licenza software “open source” i quali si applicano
indipendentemente dalla presente concessione di licenza, BT concede al Cliente una
licenza non trasferibile e non esclusiva per l'utilizzo in forma di codice oggetto, di
tutto il Software e la relativa documentazione fornita da BT, a condizione che il Cliente
ottemperi al Contratto, alle condizioni e termini di terze parti che si applicano all’uso del
Software ed alla documentazione associata, esclusivamente in quanto necessari per la
ricezione o l'uso dei Prodotti o dei Servizi.
11.3 il Cliente si impegna a non copiare, de compilare, modificare o decodificare
(reverseengineering) il Software, o a consentire o tollerare consapevolmente a chiunque
di farlo, salvo il caso in cui ciò sia permesso espressamente e per iscritto da BT o sia
altrimenti consentito dalla legge.
11.4 La durata della licenza concessa da BT ai sensi della Clausola 11.2 coincide con
la durata del Servizio cui il Software è associato o in relazione al quale ogni Prodotto
è fornito.
11.5 Ad esclusione di qualsiasi software “open source” che possa essere messo a disposizione del Cliente da BT in relazione alla fornitura dei Servizi, BT terrà indenne il Cliente
da pretese di terzi e dai procedimenti derivanti dalla violazione di Diritti di Proprietà
Intellettuale di terzi che siano conseguenza della fornitura al Cliente dei Servizi, a
condizione che il Cliente notifichi tempestivamente a BT ciascuna pretesa, che a BT sia
conferito il controllo immediato e completo della difesa, che il Cliente non renda dichiarazioni pubbliche relative alla domanda, o che possano in alcun modo pregiudicare la
difesa di BT, e che il Cliente fornisca a BT tutta l'assistenza ragionevole nella difesa verso
tale pretesa. Tutti i costi sostenuti o recuperati in negoziati, contenzioso e transazioni
saranno a carico o a favore di BT.
11.6 L'indennità di cui alla Clausola 11.5 non si applica ai reclami o procedimenti
derivanti da:
(a) l'uso di qualsiasi Apparato BT, Prodotto, Servizio o di qualsiasi Software in connessione o in combinazione con altre apparecchiature o software o qualsiasi altro servizio
non forniti da BT;
(b) qualsiasi alterazione o modifica non autorizzata del Servizio, del Prodotto o del
Software;
(c) Contenuti, disegni o specifiche fornite da o per conto del Cliente, o
(d) l'uso del Servizio, di qualsiasi Prodotto o di qualsiasi Software difformemente da
quanto previsto dal presente Contratto.
11.7 Il Cliente terrà indenne e manlevata BT da qualsiasi pretesa, perdita, costo e
responsabilità derivante dalle materie di cui alla Clausola 11.5 (a), (b), (c) e (d) sopra
indicate e che sono attribuibili al Cliente o ai suoi agenti o Utenti e dovrà, immediatamente dopo la notifica di qualsiasi rivendicazione da parte di BT cessare ogni attività che
abbia dato origine al reclamo.
11.8 Se qualsiasi Prodotto o Servizio diventa, o BT ritiene che possa diventare, oggetto
di un reclamo circa la violazione di Diritti di Proprietà Intellettuale, come riportato alla
Clausola 11.5, BT, a proprio insindacabile giudizio e a proprie spese, potrà: (a) assicurare
al Cliente il diritto di continuare nell’uso, oppure (b) modificare o sostituire il Prodotto o
Servizio in modo che non sia più illegittimo, a condizione che la modifica o la sostituzione non influisca materialmente sulle prestazioni del Prodotto o Servizio.
11.9 L'indennità di cui alla Clausola 11.5 costituisce l’unico ed esclusivo rimedio in
favore del Cliente nel caso di contestazioni relative alla violazione di diritti di proprietà
intellettuale.
12. Cessazione del Servizio e del Contratto
12.1 Qualora non diversamente specificato in una Schedule o in un Ordine, ciascuna
Parte potrà recedere da qualsiasi Servizio in qualsiasi momento successivo alla scadenza
del Periodo Minimo, dando novanta (90) giorni di preavviso scritto all'altra Parte e,
nel caso di recesso da parte del Cliente, subordinatamente al pagamento da parte di
quest’ultimo a titolo di indennizzo di tutti i Corrispettivi dovuti e di tutti gli oneri di
cessazione applicabili come indicati nella relativa Schedule o Ordine.
12.2 La cessazione di un singolo Servizio o Ordine lascia impregiudicati i diritti e gli
obblighi delle Parti relativi a qualsiasi altro Servizio o Ordine.
12.3 Ciascuna delle Parti avrà il diritto di risolvere immediatamente, con mera comunicazione scritta, l’Ordine interessato o il presente Contratto (a seconda dei casi) al
verificarsi di uno dei seguenti eventi:
(a) l'altra Parte commetta una violazione sostanziale e non sia riuscita a porre rimedio a
detta violazione nel termine di trenta (30) giorni successivi alla diffida ad adempiere
inviata dall’altra parte, ai sensi dell’articolo 1454 del Codice Civile;
(b) un evento della natura di quelli indicati nella Clausola 14 impedisca l'esecuzione
di tutta o una parte sostanziale degli obblighi dell'altra Parte in relazione a un certo
Servizio o Prodotto per un periodo continuativo di trenta (30) giorni dalla data in cui
tali obblighi avrebbero dovuto essere eseguiti; oppure
(c) qualsiasi autorità governativa o regolamentare con competenza e/o giurisdizione
sulle Parti decida che la fornitura del Servizio in questione o del Prodotto ai sensi del
presente accordo è in contrasto con le leggi esistenti, norme o regolamenti o qualora la
stessa sia dichiarata illegittima mediante leggi, atti normativi/regolamentari e qualsiasi
altro atto e/o ordine avente efficacia vincolante anche su una sola delle Parti; in tal caso
l’altra Parte non avrà nulla a pretendere.
12.4 Ciascuna delle Parti avrà il diritto di risolvere immediatamente il presente Contratto
ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1456 del Codice Civile, nel caso in cui l'altra Parte
sia o diventi insolvente, o concluda qualsiasi accordo o composizione o qualsivoglia
cessione a beneficio dei propri creditori, o se alcuno dei suoi beni sia oggetto a forme
di sequestro, o entri in liquidazione, sia essa volontaria (salvo che per il caso di fusione)
o obbligatoria o qualora un curatore o un amministratore venga nominato sui beni (o
avvenga un evento equivalente nella giurisdizione di tale altra Parte), oppure
12.5 Alla cessazione del presente Contratto per qualsiasi motivo diverso dalla risoluzione
per inadempimento, tutti gli Ordini stipulati prima della data di cessazione resteranno
inalterati e continueranno a produrre i loro effetti fino alla risoluzione o della scadenza di
ciascun Ordine in conformità con i termini del medesimo Ordine e i termini del presente
Contratto continueranno ad essere applicati a tale Ordine.
12.6 Alla cessazione del presente Contratto (incluso ogni Ordine stipulato):
(a) i diritti delle Parti maturati fino alla data di cessazione, rimarranno inalterati, e
(b) il Cliente dovrà garantire la massima collaborazione a BT per il recupero di tutti gli
Apparati BT.
12.7 Nel caso di risoluzione del presente Contratto o di qualsiasi Ordine per causa imputabile al Cliente, BT avrà il diritto, senza pregiudizio per eventuali ulteriori danni, a tutti
gli oneri di cessazione da parte del Cliente previsti dalla Clausola 12.1, come se il Cliente
avesse formulato il proprio recesso con effetto alla data della risoluzione.
13. Limitazione di responsabilità
13.1 Nessuna delle Parti esclude o limita in alcun modo la propria responsabilità per
morte o lesioni personali derivanti dalla propria negligenza o dalla negligenza dei propri
dipendenti o rappresentanti nello svolgimento delle loro attività o per dichiarazioni
dolosamente false.
13.2 Fermo restando quanto previsto alla Clausola 13.1, e nella misura in cui ciò non
contrasti con disposizioni inderogabili di legge, BT non sarà responsabile nei confronti
del Cliente, sia a titolo contrattuale che extracontrattuale, in base alla legge o per
qualsivoglia ulteriore titolo comunque derivante o connesso al presente Contratto (ivi
inclusa la negligenza) per: (a) qualsiasi perdita di profitti, affari, contratti, risparmi
previsti, reputazione, avviamento (ivi comprese le perdite patrimoniali derivanti da
perdita di avviamento), o fatturato; (b) la perdita o il danneggiamento o la distruzione
di dati, (c) qualsiasi danno speciale, indiretto o consequenziale o e / o (d) eventuali
perdite derivanti dalla trasmissione di virus, indipendentemente, in tutti i casi previsti
nella presente Clausola 13.2, dal fatto che il Cliente sia stato informato in anticipo della
possibilità di tali perdite o danni.
13.3 Fatte salve eventuali ulteriori previsioni limitative della responsabilità indicate nella
Schedule relativa, e nella misura in cui ciò non contrasti con disposizioni inderogabili
di legge, qualora BT sia inadempiente ad uno qualsiasi degli obblighi di cui al presente
Contratto, o se qualsiasi altra responsabilità a qualsivoglia titolo sia essa volontaria o
involontaria (ivi compresa la responsabilità per negligenza o per violazione di obblighi
di legge) si ponga in relazione al presente Contratto, in tal caso, fermo restando quanto
previsto dalle Clausole 13.1 e 13.2 del presente Contratto, la responsabilità di BT nei
confronti del Cliente sarà limitata al solo danno emergente in quanto conseguenza
immediata e diretta della violazione e all'importo di € 1.000.000 per ogni evento o
serie di eventi collegati e € 2.000.000 per tutti gli eventi (collegati o non collegati) in un
periodo di dodici (12) mesi consecutivi, restando in ogni caso fermo che i rimedi
contenuti in qualsiasi Service Level Agreement restino gli unici ed esclusivi rimedi a
fronte di qualsiasi inosservanza degli obblighi di prestazione nell'ambito di tale Service
Level Agreement.
14. Forza Maggiore
14.1 Nessuna delle Parti sarà responsabile per la mancata o ritardata l'esecuzione dei
suoi obblighi causata o derivante da cause di forza maggiore, ivi inclusi eventi che sono
imprevisti, imprevedibili, o incontenibili, quali condizioni atmosferiche estremamente
gravi, inondazioni, frane, terremoti, tempeste, fulmini, incendi, cedimenti del suolo,
epidemie, atti di terrorismo, guerra biologica, scoppio di ostilità militari (con o senza
dichiarazione di guerra), esplosioni, sommosse, scioperi o altre agitazioni sindacali,
disordini civili, sabotaggio, espropriazione da parte delle autorità governative e qualsiasi
altro atto o qualsiasi evento al di fuori del ragionevole controllo della Parte interessata.
15. Comunicazioni
15.1 Fatta eccezione per le comunicazioni fornite ai sensi della Clausola 3.5, tutte
le comunicazioni fornite in forza del presente accordo saranno in forma scritta ed in
lingua italiana, a meno che le parti non decidano diversamente o la legge e/o regolamenti locali prevedano diversamente, e dovranno essere inviate per posta, fax o posta
elettronica all’altra Parte, all'indirizzo, indicato nelle presenti Condizioni Generali di
Contratto, o a qualsivoglia ulteriore indirizzo di volta in volta comunicato, ivi incluso
quello aggiornato in un Ordine.
15.2 Le comunicazioni emesse ai sensi del presente Contratto si considerano fornite dal
mittente e ricevute dal destinatario: (a) se inviate per posta, decorsi tre (3) Giorni
Lavorativi dalla data di spedizione (compresa), oppure (b) se inviate per fax, nel
momento in cui esse sono trasmesse al destinatario, ma se la trasmissione avviene in un
giorno che non sia un Giorno Lavorativo o dopo le 4p.m nel fuso orario del destinatario,
si riterranno inviate e ricevute il Giorno Lavorativo successivo, oppure (c) se inviate per
posta elettronica, al momento dell’invio aldestinatario.
16. Cessione / subappalto
16.1 Ciascuna parte si riserva il diritto di cedere in tutto o in parte il presente Contratto,
in qualsiasi momento ad una Affiliata, previo avviso scritto di tale cessione all’altra
Parte. Qualsiasi cessione ad un soggetto diverso da una Affiliata è soggetta al preventivo
consenso scritto dell'altra Parte.
16.2 Il presente Contratto sarà vincolante, e andrà a beneficio delle Parti, dei loro
successori e aventi causa.
16.3 BT potrà affidare in subappalto la prestazione dei suoi obblighi derivanti dal
presente Contratto, senza che la stessa sia sollevata da responsabilità nei confronti del
Cliente. Il Cliente riconosce ed accetta che potrà dover interagire direttamente con dette
Parti BT per l'ordine, la fornitura o la manutenzione dei Prodotti o dei Servizi a seconda
delle indicazioni di BT.
16.4 Il Cliente prende atto e riconosce che in alcuni paesi o regioni, un Servizio potrà
dover essere fornito da una specifica Affiliata BT, e che pertanto tale Servizio sarà
ceduto a detta Affiliata.
17. Salute e Sicurezza
17.1 BT Italia potrà avvalersi di imprese appaltatrici per la esecuzione di lavori presso locali e luoghi di lavoro del Cliente, relativi alla installazione, disinstallazione e
manutenzione di macchine, apparati funzionali all’erogazione dei servizi oggetto del
presente Contratto.
17.2 In osservanza degli obblighi in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, e con particolare riferimento al D. Lgs. 81/2008, art. 26 ‘Obblighi connessi ai
contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione”, BT Italia allega al presente MSA la
“Scheda Informativa Rischi Imprese - Attivazione di servizi standard - Informazioni sui
rischi delle attività appaltate - art. 26 D. Lgs. 81/08” (o, nel caso di servizi non standard
la “Scheda Informativa Rischi Imprese – Servizi non standard - Informazioni sui rischi
delle attività appaltate - art. 26 D. Lgs. 81/2008”), mediante la quale vengono fornite
al Cliente nella sua qualità di Committente le informazioni relative ad attività, rischi
specifici propri, attrezzature, sostanze e relative misure di prevenzione e protezione
anche con riferimento alle imprese appaltatrici di BT Italia che potranno eseguire i lavori
di cui al precedente comma 17.1.
17.3 In adempimento degli obblighi posti a carico del Committente dalla citata normativa, il Cliente si obbliga a fornire dettagliate informazioni sui rischi specifici esistenti
nell’ambiente in cui sono destinati ad operare le imprese appaltatrici suddette e sulle
misure di prevenzione e di emergenza adottate in relazione alla propria attività. Il
Cliente si obbliga altresì a promuovere la cooperazione ed il coordinamento di cui all’art.
26 comma 2 del D. Lgs. 26 elaborando il Documento Unico di Valutazione dei Rischi
Interferenti (DUVRI) con l’indicazione delle misure adottate per eliminare o, quando
ciò non fosse possibile, ridurre al minimo i rischi da interferenze, nonché i costi relativi
alla sicurezza del lavoro.
17.4 Nei casi in cui la redazione del DUVRI non fosse obbligatoria (art. 26 c3-bis)
il Cliente si obbliga comunque a garantire la messa in sicurezza dei luoghi di lavoro
interessati alle attività e ad effettuare ogni opportuna azione di coordinamento con le
sue maestranze e con le eventuali altre imprese appaltatrici presenti, al fine di evitare
ogni tipo di interferenza con l’impresa appaltatrice a cui BT Italia ha affidato l’incarico di
eseguire i lavori.
17.5 Nell’adempimento degli obblighi suddetti il Cliente potrà utilizzare, il modello
“Dichiarazione sui rischi specifici e misure di prevenzione e protezione dai rischi da interferenza - art. 26 D. Lgs. 81/08”, “Ufficio” oppure “Sito produttivo” in funzione della
tipologia dell’ambiente di lavoro interessato, allegato al presente Contratto.
17.6 Qualora i lavori debbano essere svolti nell’ambito di “Cantieri temporanei o mobili”
di cui al titolo IV del D. Lgs. 81/2008, il Cliente si obbliga a fornire a BT ITALIA, la quale
a sua volta provvederà a trasmettere alle proprie imprese appaltatrici, il “Piano di
Sicurezza e Coordinamento”. BT Italia richiederà quindi a ciascuna delle proprie imprese
appaltatrici l’elaborazione di specifico Piano Operativo di Sicurezza, che sarà trasmesso
al Cliente prima dell’inizio dei lavori.
17.7 In difetto dell’adempimento ai precitati obblighi da parte del Cliente, non sarà
possibile per BT ITALIA dar corso ai lavori in esecuzione del presente Contratto.
18. Legge applicabile e Foro Competente.
Il presente Contratto ed eventuali pretese e/o
controversie derivanti dallo stesso, riguardanti o connesse ad esso, sono regolati dalla
legge Italiana. Il foro di Milano ha competenza esclusiva su qualsiasi controversia derivante da o in connessione con il presente Contratto e la sua interpretazione, esecuzione,
risoluzione, con esclusione di qualsivoglia ulteriore giurisdizione.
19. Disposizioni varie
19.1 Pubblicità: Nessuna delle Parti potrà pubblicare o utilizzare qualsiasi pubblicità,
messaggio promozionale, comunicato stampa, annunci, o altro che faccia riferimento al
presente Contratto o che utilizzi marchi, segni distintivi, nomi commerciali, logo o altri
indizi di origine dell'altra Parte o delle sue Affiliate in relazione al presente Contratto o a
qualsiasi Prodotto o ai Servizi di cui al presente Contratto, senza il preventivo consenso
scritto dell'altra Parte, che non sarà irragionevolmente negato.
19.2 Indagini di Customer Satisfaction: Ciascuna Parte si impegna a cooperare - nei
limiti consentiti dalle leggi in vigore - con le ragionevoli istanze dell'altra Parte in
relazione alle indagini di customer satisfaction organizzati da o per conto di detta Parte.
19.3 Data Protection
19.3.1 Dati
19.3.1.1. ‘Dati Cliente’ significano i dati forniti o resi disponibili dal Cliente a BT in
esecuzione o conformemente ai termini del presente Contratto.
19.3.1.2. I termini seguenti hanno il significato attribuito agli stessi dalla Direttiva sulla
Protezione dei Dati Personali (95/46/EC) e dal Decreto Legislativo 196/03 (Codice in
Materia di protezione dei dati personali): ‘dati personali’, ‘trattamento’, ‘interessato del
trattamento’, ‘titolare del trattamento’ e ‘responsabile del trattamento’.
19.3.2 Dati Cliente
Ferma restando qualsivoglia ulteriore previsione del presente Contratto, il Cliente accetta che, al fine di consentire a BT la fornitura dei Servizi e/o dei Prodotti, i Dati Cliente
possano essere: (a) custoditi in differenti sistemi, reti e infrastrutture su scala mondiale,
inclusi i sistemi informatici e database utilizzati dagli help desks, service desks e/o centri
di network management di BT al fine di fornire il Servizio e/o i Prodotti, e/o utilizzati
per scopi di vendita, tecnici, commerciali e/o di approvvigionamento; (b) collocati,
custoditi, gestiti, ottenuti o trasferiti su scala mondiale; e (c) forniti o trasferiti da BT ad
Affiliate, subappaltatori o fornitori nel mondo, nella misura necessaria a consentire a tali
Affiliate, subappaltatori o fornitori di eseguire le proprie obbligazioni con riferimento al
Servizio o ai Prodotti.
19.3.3 Dati Personali Cliente
(a) Il Cliente dovrà indicare a BT se e quali dati personali siano inclusi nei Dati Cliente
(‘Dati Personali del Cliente’) ed il Cliente fornirà a BT ragionevoli istruzioni scritte secondo quanto previsto dalla Clausola 15, con riferimento alle modalità ed alle finalità del
trattamento da parte di BT nella misura strettamente necessaria alla fornitura dei Servizi.
Per il recepimento di tali istruzioni si renderà necessaria una modifica del Contratto ai
sensi della Clausola 19.15.
(b) Il Cliente agirà in qualità di Titolare del Trattamento e BT in qualità di Responsabile
del Trattamento in relazione a qualsiasi trattamento dei Dati Personali del Cliente.
(c) Ciascuna parte ottempererà a tutte le previsioni di legge in materia di protezione
dei dati personali alla stessa applicabili nel trattamento dei Dati Personali del Cliente in
esecuzione o per effetto del presente Contratto.
(d) BT tratterà i Dati Personali del Cliente nella misura in cui ciò sia necessario alla fornitura dei Servizi e/o dei Prodotti ai sensi del presente Contratto e:
(i) metterà in atto e manterrà le misure, in conformità alle proprie politiche di sicurezza per tempo vigenti, volte a proteggere i Dati Personali Cliente dalla distruzione
accidentale o illegale, dalla perdita accidentale, dall’alterazione, dalla rivelazione o
accesso non autorizzato;
(ii) potrà trasferire i Dati Personali Cliente al di fuori dell’Unione Europea, anche ad
Affiliate, subappaltatori o fornitori laddove ciò sia necessario per fornire i Servizi.
(e) Il Cliente fornirà adeguata informativa ed otterrà i necessari consensi ed autorizzazioni dagli Interessati del Trattamento, ai sensi delle disposizioni di legge applicabili, al
trattamento dei Dati Personali Cliente da parte di BT, delle sue Affiliate, subappaltatori
o fornitori, secondo quanto descritto nel presente Contratto.
(f) BT, nella misura in cui ciò non sia vietato da disposizioni inderogabili di legge, non
sarà responsabile per reclami, pretese o azioni in qualsivoglia forma presentati da un
Interessato del Trattamento che derivino da azioni od omissioni da parte di BT, nella
misura in cui tali azioni od omissioni: (i) siano il risultato di qualsiasi violazione da parte
del Cliente di quanto previsto dalla presente Clausola 19.3; o (ii) che risultino dal fatto
che BT si è attenuta a istruzioni del Cliente o ha agito per conto del Cliente conformemente a tali istruzioni; il Cliente terrà totalmente indenne e manlevata BT da qualsivoglia
pretesa o azione a qualsivoglia titolo condotta nei confronti di BT.
19.4 Compliance:
19.4.1 Ciascuna Parte rispetta tutte le leggi ed i regolamenti che si applicano alle
proprie attività nell'ambito del presente Contratto, compresi quelli che si applicano ai
prodotti e servizi forniti nell'ambito del presente Contratto.
19.5 Anti-corruzione: In relazione alle azioni o attività connesse con il presente
Contratto o in relazione al rapporto tra le Parti, le Parti si impegnano a non avviare
pratiche commerciali illecite o altre pratiche in violazione del Foreign Corrupt Practices
Act, l’Anti Bribery Act UK, 2010, il Decreto Legislativo 231/2001 o di qualsiasi altra
legge che vieta la corruzione o attività simili.
Ciascuna Parte provvede affinché né essa né le sue Affiliate, subappaltatori e agenti: (i)
direttamente o indirettamente, cerchino, ricevano, accettino, diano, offrano, accettino
o promettano di dare soldi, o altre utilità da o verso chiunque (incluso ma senza limitazione a funzionari o agenti pubblici o privati) quale improprio incentivo o ricompensa o
comunque a causa di azioni favorevoli o l’omissione di azioni o l'esercizio di un'influenza; (ii) manchino di stabilire adeguate misure di protezione contro tali azioni proibite.
Ciascuna Parte, su richiesta dell'altra Parte, dovrà fornire la prova delle misure intraprese
per evitare azioni vietate, compresa la istituzione di politiche, procedure, e/o controlli di
business in relazione a queste leggi.
19.6 Controllo delle Esportazioni: Le Parti riconoscono che i Prodotti, i Software e le
informazioni tecniche (tra cui, ma senza limitazione a, servizio, assistenza tecnica e
formazione) regolati dal presente accordo possono essere soggetti a normative relative
all'esportazione di altri paesi, e qualsiasi utilizzo o cessione di tali Prodotti, Software e
informazioni tecniche debba essere conforme a tutte le normative vigenti e le sanzioni
commerciali internazionali. Le Parti non utilizzeranno, distribuiranno, trasferiranno o
trasmetteranno i Prodotti, Software o le informazioni tecniche (anche se incorporati in
altri prodotti), se non in conformità con tutte le normative applicabili alle esportazioni
e le sanzioni commerciali. Se richiesto da una delle Parti, l'altra Parte si impegna inoltre
a sottoscrivere assicurazioni scritte ed altre documenti relativi all'esportazione che
possano essere necessari per il rispetto di tutti i regolamenti di esportazione applicabili.
19.7 UK Regulatory Compliance: Laddove Servizi Regolamentati debbano essere forniti
all'interno del Regno Unito ai sensi del presente Contratto, i termini e le condizioni ed i
prezzi per il Servizio Regolamentato sono pubblicati sul sito sul sito www.bt.com e possono di volta in volta essere modificati da BT. A scanso di dubbi, i termini e condizioni ed
segue su foglio 3
BT Italia S.p.A.
Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di British Telecommunications plc
Sede Legale e Direzione Generale – Via Tucidide, 56/bis Torre 7 – 20134 Milano
Sedi Secondarie: Roma via M. Bianchini 15, CAP 00142, Tel 06.8741.1111 – Settimo Milanese via Darwin 85, CAP 20019, Tel 02.328631
R.E.A. Milano n. 1488555 - Registro delle Imprese di Milano, Cod. Fiscale e P.IVA 04952121004 - Capitale sociale euro 74.998.588 i.v.
PAGINA 15 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Foglio 2
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Condizioni Generali di contratto
segue da foglio 2
i prezzi pubblicati sul sito web di BT per i Servizi Regolamentati, e le loro eventuali modifiche, disciplinano la fornitura del Servizio Regolamentato con esclusione di tutti gli altri
termini e condizioni e dei prezzi previsti nel presente Contratto. Se BT è richiesta, al fine
di conformarsi alla legge o regolamentazione, di modificare il Servizio o correggere i termini e le condizioni o prezzi, BT si riserva il diritto di farlo e di notificare al Cliente nel più
breve tempo possibile, tali eventuali modifiche e tutti i termini e condizioni (compresi
i Corrispettivi) associati a tale modifica, tranne che nel caso di Servizio Regolamentati,
nel quale tali modifiche saranno pubblicate come indicato nella presente Clausola.
Se un intervento legislativo o regolamentare o una decisione qualsiasi tipo impedisca la
realizzazione dello scopo del presente Contratto, il Cliente, e BT inizieranno immediatamente i negoziati in buona fede per verificare se un effetto economico simile possa
essere ottenuto nel rispetto dei requisiti di legge o regolamentari. Il ritardo o l’inadempimento da parte di BT nel far fronte agli obblighi previsti dal presente Contratto,
che sia causato da o sostanzialmente impattato da una restrizione di natura legale o
regolamentare che colpisce, in tutto o in parte, la fornitura del Servizio, non costituirà
una violazione del presente Contratto.
19.8 NON-UK Regulatory Compliance: Laddove Servizi Regolamentati debbano essere
forniti al di fuori del Regno Unito ai sensi del presente Contratto, le Parti dovranno conformarsi ai termini, condizioni e prezzi, se del caso, delle eventuali tariffe, regolamenti,
o normative applicabili. In caso di modifiche a tali tariffe, regolamenti o normative
durante il la vigenza di un Ordine per tali Servizi Regolamentati, tali modifiche dovranno
assumere efficacia ai sensi delle rispettive disposizioni.
Qualora un intervento legislativo o regolamentare o una decisione qualsiasi tipo
impedisca la fornitura continua di qualsiasi Servizio Regolamentato o modifichi sostanzialmente il Servizio Regolamentato in modo da non renderlo più coerente con lo scopo
del presente Contratto, BT avvierà tempestivamente le trattative in buona fede con il
Cliente per un Servizio alternativo o per una adeguata migrazione da detto Servizio
regolamentato in modo da minimizzare eventuali pregiudizi al Cliente.
19.9 Capacità: Ciascuna Parte garantisce di possedere tutti i diritti, licenze e autorizzazioni per sottoscrivere il presente Contratto ed adempiere ai propri obblighi derivanti
dal medesimo.
19.10 Diritti dei terzi: Il presente Contratto non crea alcun diritto opponibile da terzi
che non siano il Cliente o BT (ai sensi del Rights of Third Parties Act del 1999), ma ciò
non pregiudica alcun diritto o rimedio di terzi che esiste o è disponibile a prescindere
da tale provvedimento.
19.11 Rinunce: Con l’eccezione di quanto espressamente previsto nel presente
Contratto, il mancato esercizio o il ritardo nell'esercizio di qualsiasi diritto, potere o
privilegio previsto dal presente Contratto non varrà quale rinuncia a tale o qualsiasi
potere, diritto, o privilegio.
19.12 Invalidità parziale: Nel caso in cui qualsiasi disposizione del presente Contratto
sia ritenuta non valida, o inapplicabile, essa verrà eliminata dal presente Contratto e
le disposizioni restanti rimarranno in vigore a tutti gli effetti; le parti compiranno in tal
caso ogni ragionevole sforzo per negoziare immediatamente in buone fede disposizioni
sostitutive.
19.13 Sopravvivenza delle obbligazioni: I diritti e gli obblighi delle Parti, la cui natura
è tale che essi debbano proseguire anche dopo la cessazione del presente Contratto,
sopravvivranno alla cessazione degli effetti del presente Contratto.
19.14 Intero contratto: Il presente Contratto sostituisce tutti gli accordi e le intese
precedenti scritte o verbali e/o le dichiarazioni tra le Parti (a meno che non siano stati
specificamente incorporati nel presente Contratto) e costituisce l'intero accordo rispetto
a quanto in oggetto.
Ciascuna Parte riconosce che nella stipulazione del presente Contratto non ha fatto
affidamento su dichiarazioni, garanzie, contratti collaterali, o altre promesse che quelle
espressamente indicate nel presente Contratto, e rinunzia a tutti i diritti e rimedi che
senza la presente clausola può avere a disposizione in conseguenza di tali dichiarazioni,
garanzie, contratti collaterali o altre promesse.
19.15 Variazioni: Il presente Contratto non potrà essere riformato, modificato o integrato se non per il tramite di un atto scritto e sottoscritto dai rappresentanti autorizzati di
entrambe le Parti che sottoscrivono le presenti Condizioni Generali di Contratto.
Le Parti di un Ordine possono riformare, modificare o integrare i termini di tale Ordine
mediante un atto scritto e sottoscritto dai rappresentanti autorizzati di entrambe le
Parti a tale Ordine.
---------------------------------------------------------------------------
Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 30 Giugno 2003 e successive
modifiche
Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 30 Giugno 2003 e s.m.i. denominato “Il Codice
in materia di protezione dei dati personali” (d’ora innanzi: “Codice Privacy”), BT Italia
S.p.A. (nel seguito anche “BT Italia”) desidera fornirLe alcune informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali (l’”Informativa”) circa i servizi di comunicazione elettronica a Lei forniti da BT Italia medesima (di seguito anche il “Contratto”) in relazione al
quale Ella ricopre la specifica qualifica di Abbonato ex art. 4, co. 2, lett. f) Codice Privacy.
La politica di BT Italia riguardo alla tutela della privacy sarà periodicamente aggiornata e
disponibile nella sezione Privacy del sito istituzionale www.italia.bt.com.
1 Fonti dei dati personali
a) I dati personali oggetto di trattamento sono comunicati di Sua iniziativa a BT Italia o
altrimenti acquisiti attraverso la rete commerciale di BT Italia ovvero da archivi privati
o pubblici, nello svolgimento dell’attività d’impresa di BT Italia in ogni caso nel rispetto
delle disposizioni di legge.
b) Per l'attivazione dei servizi e la gestione dei Contratti, BT Italia potrà acquisire, attraverso l'accesso ai sistemi informativi di centrali rischi private e/o di altre società del settore, le informazioni provenienti da archivi o registri pubblici (quali ad esempio iscrizioni
pregiudizievoli e protesti). Nell'ambito della consultazione di tali sistemi potranno
essere acquisite anche informazioni frutto di elaborazioni statistiche con un giudizio
sintetico sul Suo grado di affidabilità in base alle risultanze dei dati pubblici e dei dati
acquisiti in relazione al contratto da attivare e a quelli eventualmente in corso od estinti
con la nostra Società.
c) Inoltre, BT Italia potrà trattare i Suoi dati sulla puntualità nei pagamenti dei servizi
a Lei forniti consultando i propri archivi ed utilizzando i dati relativi anche a ritardati o
mancati pagamenti nell'ambito di contratti in corso o cessati.
2 Finalità per le quali il trattamento dei dati del cliente è necessario.
I Suoi dati personali, ivi compresi quelli relativi al traffico telefonico e/o telematico,
da Lei forniti e/o acquisiti da BT Italia presso terzi anche nel corso del rapporto
contrattuale,sono raccolti e trattati per finalità connesse o strumentali all’attività di
BT Italia e dunque:
a. consentire la realizzazione di tutte le attività connesse, in maniera diretta e indiretta,
all’esecuzione del Contratto di cui Lei è parte secondo quanto previsto dall’art. 24 del
Codice Privacy.
A titolo meramente esemplificativo, e non esaustivo, si indicano le seguenti finalità:
- accesso alla rete telefonica fissa, mobile e telematica;
- trasmissione delle comunicazioni da Lei effettuate ed ogni altro connesso servizio
eventualmente richiesto;
- realizzazione e manutenzione degli impianti;
- manutenzione e/o assistenza di collegamenti, prodotti e/o apparati, nonché consegna
di prodotti e/o apparati;
- fatturazione dei canoni, del traffico e di eventuali servizi supplementari;
- fatturazione per conto terzi degli importi dovuti per le comunicazioni effettuate verso
numerazioni non geografiche (es. 166, 892, 899, etc.) di titolarità di altri operatori;
- gestione di eventuali reclami e contenziosi.
b. prevenzione frodi, truffe e atti civilmente e/o penalmente illeciti in generale e gestione dei ritardi o dei mancati pagamenti;
c. tutela ed eventuale recupero del credito, direttamente o attraverso soggetti terzi
(Agenzie/Società di recupero credito) ai quali saranno comunicati i dati necessari per tali
scopi, anche in nome e per conto di altri operatori titolari di crediti connessi alle chiamate verso le predette numerazioni non geografiche;
d. cessione del credito a società autorizzate;
e. invio di comunicazioni su richiesta di soggetti istituzionali per effetto di provvedimenti d'urgenza.
f. utilizzo, da parte di BT Italia, e in ogni caso in conformità con le Modalità di trattamento e conservazione di cui al punto 3) che segue, al fine di far valere o difendere un proprio diritto in sede giudiziaria. In tal caso i dati saranno trattati solo per queste finalità e
comunque per il tempo strettamente necessario al loro perseguimento;
Per le medesime finalità sopra descritte i suoi dati potranno esportati e trattati all’estero
nel rispetto dell’art 43, comma 1, lettera b) del Codice Privacy e secondo quanto
indicato al punto 6) che segue.
3 Finalità ulteriori del trattamento perseguibili previo consenso del cliente
Nel caso in cui Lei abbia espresso il Suo consenso al momento dell'attivazione del
servizio richiesto o lo esprima successivamente, e fino alla revoca dello stesso, i Suoi dati
personali, ivi inclusi i dati relativi al traffico telefonico e/o telematico e/o i dati relativi all’ubicazione, potranno altresì essere trattati da BT Italia per le seguenti ulteriori
finalità:
a) Finalità promozionali, fra cui potranno rientrare attività quali, la comunicazione e/o
l’invio, anche con modalità automatizzate, di materiale pubblicitario, informativo e
informazioni commerciali tramite canali telefonici, SMS, MMS, video e modalità similari,
posta elettronica, fax e/o in allegato alla fattura; il compimento di attività dirette ed
indirette di vendita; l’inoltro di comunicazioni commerciali interattive; la proposizione
di promozioni sugli attuali servizi e/o prodotti oggetto del contratto principale da lei
sottoscritto;; la proposizione e l’attivazione di servizi telefonici o telematici ulteriori
rispetto al contratto principale da Lei sottoscritto; la Sua partecipazione a programmi
a premio di BT Italia;
b) Finalità di profilazione fra cui potranno rientrare attività quali l’identificazione, anche
mediante elaborazioni elettroniche, di abitudini e propensioni al consumo, con particolare riferimento alle informazioni acquisite attraverso l’utilizzo dei prodotto e/o servizi
tra cui i consumi di traffico, per migliorare il servizio fornito, soddisfare Sue specifiche
esigenze con promozioni vantaggiose e proporre nuovi servizi e prodotti di BT Italia;
c) Finalità statistica fra cui potranno rientrare attività quali, il compimento di indagini,
sondaggi e rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi,
anche mediante interviste telefoniche, l’elaborazione di studi e ricerche statistiche e
di mercato;
d) Finalità referenziale fra cui potranno rientrare attività quali, a titolo esemplificativo,
l’inserimento dei Suoi Dati Personali, ivi inclusi quelli relativi ai servizi a Lei erogati,
nelle anagrafiche clienti utilizzate da BT Italia a scopo di partecipazione a pubbliche
gare e licitazioni private; nonché al fine di predisporre presentazioni commerciali a terze
parti (a titolo esemplificativo: presentazioni a potenziali clienti, convegni, workshop…).
8 Diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy
In relazione al trattamento dei Suoi dati personali, Lei potrà esercitare i diritti previsti
dall’art.7 del Codice Privacy, in particolare potrà richiedere e ottenere la conferma
dell’esistenza presso BT Italia di Suoi dati personali e che tali dati vengano messi a
Sua disposizione.
Potrà inoltre richiedere e ottenere la cancellazione, la trasformazione, l’aggiornamento,
la rettifica e l’integrazione dei dati stessi, nonché opporsi, per motivi legittimi, al trattamento in tutto o in parte dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti lo
scopo della raccolta; Ella, anche nella sua qualità di Abbonato, potrà altresì opporsi al
trattamento in tutto o in parte di dati personali che la riguardino per le finalità espresse
al precedente punto 3).
In relazione al trattamento dei dati da parte di BT Italia S.p.A. Lei avrà facoltà di esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy inviando le Sue comunicazioni al Servizio
Clienti a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo: Servizio Clienti - BT Italia S.p.A.,
via Ugo la Malfa 75/77 - 90146 – Palermo, oppure via fax al Numero Verde 800 91 90
99. Per maggiori informazioni è disponibile il numero verde del Servizio Clienti (195)
9 Informazioni sul Titolare, sui Responsabili e categorie degli Incaricati del trattamento di BT Italia.
Il Titolare del trattamento dei Dati è BT Italia S.p.A - Via Tucidide 56 - 20134 MILANO.
L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili è consultabile sul sito istituzionale
www.italia.bt.com, area privacy.
I Suoi dati personali saranno trattati dai dipendenti di BT facenti parte delle funzioni
Commerciale, Marketing, Fatturazione e Funzioni tecnico/operative.
Inoltre i Suoi dati saranno trattati dal Customer Care di BT Italia nonché dagli operatori
e fornitori adibiti a servizi di assistenza, informazione, pubblicità, promozione e vendita
alla clientela. Tali soggetti, ove rilevante, sono opportunamente nominati Responsabile
del Trattamento ai sensi delle vigenti norme.
Tutti i dipendenti di BT Italia e le altre persone fisiche che accedono ai Suoi dati operano sotto la diretta autorità dei rispettivi Responsabili del trattamento, sono nominati
Incaricati del trattamento dei dati personali secondo le prescrizioni vigenti del Codice
Privacy ed hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative.
4 Modalità di trattamento e di conservazione
Il trattamento è effettuato sia con strumenti cartacei sia con l’ausilio di mezzi elettronici
o comunque automatizzati ed è svolto da BT Italia e/o da terzi (limitatamente a quanto
stabilito ai sensi del punto 5) di cui alla presente Informativa, di cui BT Italia può avvalersi, per memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi mediante logiche di organizzazione ed elaborazione correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da
garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e delle comunicazioni.
I dati sono conservati per i tempi prescritti dalle vigenti norme di legge e, in assenza
di termini specifici previsti da queste ultime, i Suoi dati saranno comunque conservati
in una forma che consenta l’identificazione dell’Interessato e/o dell’Abbonato per un
periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati
raccolti e successivamente trattati.
In particolare i dati relativi al traffico, ovvero qualsiasi dato sottoposto a trattamento ai
fini della fatturazione, saranno conservati ai fini di cui all’art. 123 del D.Lgs. 196/2003
per un periodo di sei mesi, salva l’ulteriore specifica conservazione necessaria per effetto
di una contestazione anche in sede giudiziale e l’adempimento agli obblighi civilistici in
materia di scritture contabili. Inoltre, secondo quanto previsto dall’art.132 del D.Lgs.
196/2003 i dati relativi al traffico saranno conservati per il periodo previsto dalla normativa vigente per finalità di accertamento e repressione dei reati.
5 Categorie di soggetti ai quali i dati potranno essere comunicati
Ferme restando le comunicazioni effettuate in adempimento di un obbligo di legge,
regolamento o normativa comunitaria, oltre che dai dipendenti di BT Italia, alcuni
trattamenti dei Suoi dati personali potranno essere effettuati anche da soggetti terzi, ivi
incluse le Società del Gruppo BT, con sede in Italia e/o all'estero, ai quali BT Italia affida
talune attività (o parte di esse) per perseguire le finalità di cui al punto 2) e, qualora Lei
abbia prestato il consenso, per le ulteriori finalità di cui al punto 3).
In tal caso gli stessi soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi o saranno designati come Responsabili o Incaricati del trattamento. Ai Responsabili o agli Incaricati,
eventualmente designati, BT Italia impartirà adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione delle misure minime di sicurezza, al fine di poter garantire
la riservatezza e la sicurezza dei dati.
I soggetti terzi sopra citati sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie:
a) persone fisiche e/o giuridiche di cui BT Italia si avvalga nell’esecuzione dei Servizi e/o
per attività ad essi connesse;
b) società esterne anche estere per finalità di prevenzione e controllo del rischio di insolvenza, controllo delle frodi e tutela del credito nonché ad altre società anche estere che
operano nel settore della concessione dei finanziamenti incluse dilazioni di pagamento
e/o che gestiscono sistemi informativi per la verifica dell'affidabilità e della puntualità
dei pagamenti. Tali trattamenti avverranno per i tempi necessari al perseguimento di
detta finalità e i dati verranno conservati secondo i tempi di permanenza dei dati in uso
nel settore delle centrali rischi private;
c) Autorità Giudiziaria, su richiesta della medesima, per finalità di accertamento e
repressione dei reati;
d) società del Gruppo BT Italia e del Gruppo BT (a titolo esemplificativo e non esaustivo,
British Telecommunications plc, etc.), nonché società controllanti, controllate o comunque collegate, che utilizzeranno i Suoi dati personali per le medesima finalità per le quali
gli stessi sono stati raccolti da BT Italia;
e) rete di vendita indiretta (agenti, etc.) e/o fornitori.
f) altri fornitori (es. call center) ai quali BT Italia affidi attività di assistenza, pubblicità,
promozioni e vendita alla clientela;
g) società che elaborano dati di traffico ai fini della fatturazione; nonché società
eventualmente incaricate della stampa e della spedizione di fatture e/o di altra documentazione ai clienti;
h) Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), Autorità Giudiziaria ed ad ogni
altro soggetto pubblico legittimato a richiedere e trattare i dati.
6 Trasferimento dei dati all’estero
Dato il carattere internazionale delle attività di BT Italia, i Suoi dati potranno essere
esportati e trattati all’estero da soggetti, comunque rientranti fra le categorie citate al
punto 5) che precede, situati sul territorio dell’Unione Europea e in paesi extra-UE per
le finalità descritte ai punti 2 e 3 che precedono.
7 Natura del consenso
Il conferimento dei Suoi dati personali è necessario per la stipula e l’esecuzione del
Contratto secondo quanto esposto al punto 2) che precede nonché al fine di dare
BT Italia S.p.A.
Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di British Telecommunications plc
Sede Legale e Direzione Generale – Via Tucidide, 56/bis Torre 7 – 20134 Milano
Sedi Secondarie: Roma via M. Bianchini 15, CAP 00142, Tel 06.8741.1111 – Settimo Milanese via Darwin 85, CAP 20019, Tel 02.328631
R.E.A. Milano n. 1488555 - Registro delle Imprese di Milano, Cod. Fiscale e P.IVA 04952121004 - Capitale sociale euro 74.998.588 i.v.
PAGINA 16 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
adempimento ad eventuali di obblighi di legge. La informiamo che in questo caso non è
richiesto il consenso da parte dell’interessato.
Lei è, tuttavia, informato del fatto che un suo eventuale rifiuto comporterebbe l’impossibilità per BT Italia di fornirLe i servizi richiesti e dedotti in Contratto.
Il rilascio dei Suoi dati e del Suo consenso al loro uso per le finalità di trattamento di cui
al punto 3) della presente Informativa è facoltativo e può essere rilasciato separatamente per singola tipologia di trattamento.
Teniamo ad informarLa che il rilascio del consenso, benché facoltativo, può servire a
migliorare i prodotti e servizi erogatiLe e a comunicarLe aggiornamenti di Suo interesse.
Lei potrà in qualsiasi momento verificare e revocare l’eventuale consenso fornito per tali
finalità, contattando gratuitamente il numero telefonico 195.
A seguito di eventuale diniego o revoca di uno o più dei citati consensi, BT Italia tratterà
i Suoi dati per le sole residue finalità non negate unitamente alle finalità indicate al
precedente punto 2).
Foglio 3
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Condizioni particolari dei servizi BT Compute
1 Definizioni
Le seguenti definizioni troveranno applicazione in aggiunta a quelle previste nelle
Condizioni Generali di Contratto.
• “Contratto” si intende il Contratto stipulato con il Cliente (MSA o PSA)
• “Connessione Back End” significa un servizio di rete erogato da BT o da qualsiasi altro
fornitore di servizi di telecomunicazioni per fornire connettività, non di tipo internet,
tra il Servizio e altri sistemi o siti del Cliente.
• “Ore Lavorative” sono le ore di lavoro in un Giorno Lavorativo nel luogo in cui le relative
obbligazioni devono essere eseguite, o come diversamente specificato nel presente
Contratto.
• “Sistemi BT”: significa l’insieme di sistemi, apparati, software e strumenti utilizzati da
BT per erogare i Servizi IT (UPS, sistemi di monitoraggio, sistemi di backup etc.) e non
dedicati al Cliente.
• “Change Request” indica qualsiasi variazione del servizio che ha un impatto sulla continuità dello stesso e/o sulle condizioni commerciali (costi, SLA, penali etc.) concordate
con il Cliente.
• “Periodo Contrattuale” significa il periodo di tempo a decorrere dalla Data di Efficacia
fino al termine dell’ultimo Periodo Minimo, salvo quanto diversamente concordato per
iscritto tra le Parti.
• “CRCF” (Customer Requirement Capture Form ) si intende il modulo BT di raccolta dei
requisiti che identifica i punti di contatto del Cliente, le opzioni del Servizio e la configurazione del Servizio. Il CRCF forma parte integrante del Contratto.
• “Informazioni del Cliente” significa dati, informazioni, video, grafici, suoni, musica,
fotografie, software e altri materiali pubblicati o resi altrimenti disponibili d parte del
Cliente o per conto dello stesso, per mezzo del Servizio.
• “CVF” (Contract Variation Form) si intende il modulo di variazioni contrattuali tramite
il quale il Contratto può essere modificato, che il Cliente può sottoporre del attraverso
il Service Desk, o in qualsivoglia ulteriore forma che BT di volta in volta renda nota al
Cliente.
• “Dominio” significa un nome registrato presso una Autorithy di registrazione Internet
che viene utilizzato come URL del Cliente.
• “Assistenza Eyes&Hands” (Mani Remote) è un servizio fornito dai tecnici di presidio
del data centre in base alle richieste sottoposte dal Cliente secondo le modalità indicate
nel Service Annex. I principali interventi supportati sono: la verifica del corretto funzionamento delle apparecchiature, il reset di schede e/o apparecchiature, lo spegnimento
ed accensione apparati, il collegamento di video e tastiera ad un’apparecchiatura e la
lettura/controllo delle informazioni visualizzate, il collegamento/scollegamento della
connessione di rete.
• “Firewall” significa un dispositivo o un servizio software progettato per bloccare
accessi non autorizzati e consentire accessi autorizzati al Servizio.
• “Incident” (Incidente) significa un incidente che non rientra nell’operatività standard
di un Servizio e che può o potrebbe determinare un’interruzione del Servizio o un deterioramento qualitativo dello stesso.
• “Internet” significa la rete dati globale comprendente reti interconnesse mediante
protocolli TCP/IP.
• “IP” significa protocollo Internet, cioè un protocollo progettato per l’interconnessione
di reti e che fa parte di una suite di protocolli nota come TCP/IP, laddove “TCP” significa
protocollo di controllo trasmissione, quindi protocollo basato su connessione affidabile.
• “ITIL” (Information Technology Infrastructure Library ) indica un insieme di linee guida
ispirate dalla pratica (Best Practice) nella gestione dei servizi IT (IT Service Management) e
consiste in una serie di pubblicazioni che forniscono indicazioni sull’erogazione di servizi IT
di qualità e sui processi e mezzi necessari a supportarli. In linea generale, tutte le operations legate all’erogazione ed alla gestione dei servizi IT fanno riferimento al framework
ITIL v2.
• “Periodo Minimo” si intende il periodo di 12 mesi a decorrere dalla Data di Effettiva
Attivazione, salvo quanto diversamente concordato tra le Parti. “Ordine” avrà il medesimo
significato riportato nelle Condizioni Generali di Contratto (PSA o MSA), ma includerà
anche l’Ordine on-line come meglio definito nel relativo Service Annex,
• “Mese” si intende il mese solare.
• “Password” significa il codice segreto, accoppiato alla User ID, che protegge l’accesso
ad un Servizio o alla gestione dello stesso.
• “Manutenzione Programmata” significa qualunque operazione pianificata in anticipo
effettuata da BT o per conto di BT la quale causa la sospensione del Servizio.
• “Regole FW” significa un set di istruzioni che il Firewall segue per processare il traffico
di rete, in base alla fonte ed alla destinazione di tale traffico o alla sua natura.
• “Service Desk” è il servizio fornito da BT per la gestione del supporto tecnico e
l’amministrazione del Servizio.
• “Livello di Servizio (SLA – Service Level Agreement)” indica un livello del Servizio
concordato quanto a Fornitura, Disponibilità e/o prestazioni (es. Gestione) per un Servizio e
definito in questa Service Schedule.
• “Sito” significa un luogo di BT o di un fornitore di BT nel quale il Servizio relativo è
fornito.
• “Amministratore del Servizio” significa un soggetto nominato dal Cliente quale suo
punto di contatto con BT per questioni inerenti la gestione del Servizio.
• “Service Request” indica una qualsiasi richiesta di modifica sul servizio che è inclusa nel
canone standard concordato con il Cliente: modifiche delle regole dei firewall, Assistenza
Eyes & Hands nelle sale dati, aggiunta / cancellazione utenti sui sistemi etc.
• “Informazioni di Terzi” significa dati, informazioni, video, fotografie, software e qualsiasi altro materiale (in qualsivoglia forma) non appartenenti al Cliente né generati da
o per conto dello stesso, incluse informazioni appartenenti a un Utente che non siano
Informazioni del Cliente, pubblicate o comunque messe a disposizione dal Cliente tramite
il Servizio.
• “User Name” (User ID) significa il nome di identificazione fornito da BT al Cliente per
finalità di sicurezza nella erogazione del Servizio.
• “URL” significa “Uniform Resource Locator” che è l’indirizzo integrale del sito web del
Cliente.
2. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
In funzione del Servizio acquistato e del data centre attraverso il quale il Servizio viene
erogato, il Cliente, è obbligato al rispetto delle prescrizioni di cui ai documenti, Regolamenti Operativi e di Accesso disponibili presso ciascun Sito.
3. DATA DI EFFICACIA
Un Service Annex relativo alla presente Service Schedule è efficace a seguito della firma
dell’Ordine e della CRCF da parte di rappresentanti autorizzati delle Parti, o nel momento
in cui il Cliente riceve conferma di un Ordine (la “Data di Efficacia”) ed ha effetto per
tutto il Periodo Contrattuale o fino alla sua cessazione in conformità con i termini e le
condizioni di cui al Contratto.
4. IL SERVIZIO
Il Servizio è descritto nel Service Annex applicabile, nel relativo Ordine e nel CRCF. BT
fornirà quanto segue come parte del Servizio: Service Desk,Incident management,
Assistenza Eyes & Hands, Service Request management.
Il Cliente potrà fare riferimento al Service Annex relativo per i dettagli su ciascun Servizio.
4.1 FORNITURA DEL SERVIZIO
4.1.1. A fronte del pagamento dei Corrispettivi da parte del Cliente, BT si impegna ad
erogare il Servizio al Cliente secondo quanto descritto nel relativo Service Annex e nella
presente Service Schedule, per il Periodo Minimo, il Periodo Contrattuale o qualsivoglia
ulteriore periodo definito e successivo, e fino a che la fornitura del Servizio non sia cessata ai sensi del Contratto.
4.1.2. Salvo quanto diversamente convenuto per iscritto tra le Parti, il Servizio avrà inizio
alla Data di Effettiva Attivazione.
4.1.3. BT compirà ogni ragionevole sforzo per erogare il Servizio entro la data concordata
con il Cliente, ma tutte le date sono indicative e BT, salvo il caso di suo dolo o colpa grave,
non potrà essere considerata responsabile a qualsivoglia titolo per il mancato rispetto
di qualsiasi data.
4.1.4. Qualora il Cliente richieda ulteriori Servizi o Apparati BT durante il Periodo
Contrattuale, il Cliente riconosce che il Periodo Contrattuale sarà esteso di un periodo
stabilito da BT e comunicato al Cliente, salvo quanto diversamente concordato per
iscritto tra le Parti.
4.1.5. BT provvederà alla manutenzione degli Apparati BT durante il Periodo Contrattuale. Qualsiasi estensione del Periodo Contrattuale potrà richiedere la sostituzione degli
Apparati BT e/o il loro aggiornamento e il Cliente riconosce che ciò potrà comportare
Corrispettivi addizionali.
4.1.6. Il Cliente riconosce che, nel Periodo Contrattuale, può non essere possibile a BT
provvedere alla manutenzione di alcuni Apparati BT utilizzati per erogare il Servizio.
BT si riserva il diritto di modificare o sostituire gli Apparati BT, a condizione che ciò non
diminuisca in misura rilevante la prestazione del Servizio.
4.2 GESTIONE DEL SERVIZIO
Il presente paragrafo descrive i livelli di prestazione forniti in tema di Service Management
(Gestione) secondo le best practices ITIL.
4.2.1
BT Italia fornisce, per la Gestione del Servizio, le prestazioni sotto specificate e definisce
degli SLA in cui sono indicate le soglie attese di Livello di Servizio.
Service Request: sono le normali richieste di manutenzione legate al Servizio in essere quali
informazioni tecniche, modifiche di configurazione etc. Per le Service Request vengono
definiti la finestra temporale di gestione e il tempo entro cui viene avviata l’esecuzione
dell’intervento.
Assistenza “Eyes&Hands”: ove prevista, nell’ambito dei Servizi che comportano
l’ospitalità di apparati del Cliente presso le Business Factory di BT Italia, l’Assistenza di
tipo “Eyes&Hands” (finalizzata a fornire il supporto per attività di verifica/riavvio degli
apparati in data room esclusivamente su richiesta e indicazione del Cliente) viene classificata come Service Request ma risulta una prestazione a sé stante ed è erogata secondo
specifiche proprie.
In linea generale, per tempo di esecuzione si intende il tempo necessario per raggiungere i sistemi del Cliente ed effettuare l’operazione richiesta (p. es. il power-cicle
di un sistema) o iniziare le necessarie attività (p. es. comunicare al Cliente informazioni
visualizzate a schermo, etc.).
Incident: sono richieste di supporto legate al malfunzionamento di un servizio o di un
sistema. Per gli Incident vengono definiti la finestra temporale di gestione e il tempo
entro cui viene preso in carico l’intervento. Si sottolinea che non può essere pre-definito
il tempo di ripristino/risoluzione dell’Incident, in quanto può variare in funzione del servizio coinvolto, della tipologia e del livello di gravità (p. es. guasto bloccante, guasto
limitato) del problema.
Change Request: le richieste classificate come Change Request (ovvero quelle che hanno
un potenziale impatto sulla Disponibilità del servizio o sugli accordi contrattuali/economici) vengono gestite attraverso un processo a parte che, per la loro natura, non può
essere soggetto a SLA predefiniti.
Tipologie di Gestione del Servizio
Per assecondare le esigenze standard dei Clienti sono stati definiti 3 tipologie di Gestione
del Servizio (segnatamente Silver, Gold e Platinum) per la gestione di Incident, Service
Request e Assistenza “Eyes&Hands”, tipicamente comuni a tutti i servizi a portafoglio
(La documentazione di dettaglio dei servizi BT Italia (es. Service Annex / Service Description) riporta gli SLA disponibili e la categoria a cui il servizio appartiene.).
Per alcune categorie di Servizio, in alternativa alla tipologia Platinum è disponibile un
ulteriore livello, Diamond, che estende la finestra oraria di gestione delle Service Request.
Di seguito sono riportate le descrizioni dettagliate delle prestazioni fornite:
SILVER
La tipologia Silver, ove non differentemente specificato, rappresenta il livello minimo
di assistenza fornito da BT Italia, ed è comunque garantito per tutti i Servizi acquistati.
Le Service Request vengono gestite nelle Ore Lavorative (dal lunedì al venerdì dalle
09.00 alle 18.00, festivi del calendario italiano esclusi) ed eseguite entro i due Giorni
Lavorativi successivi alla richiesta.
Nel caso in cui l’attività richiesta possa avere un impatto sul Servizio erogato, BT Italia
ed il Cliente possono concordare il momento opportuno per l’esecuzione della modifica,
sempre rimanendo all’interno della finestra temporale di gestione.
L’Assistenza “Eyes&Hands” viene gestita nelle Ore Lavorative (dal lunedì al venerdì dalle
09.00 alle 18.00, festivi del calendario italiano esclusi) ed eseguita entro 4 ore lavorative
dalla richiesta. Gli Incident vengono gestiti nelle Ore Lavorative (dal lunedì al venerdì
dalle 09.00 alle 18.00, festivi del calendario italiano esclusi) e presi in carico entro 4 Ore
Lavorative dalla richiesta.
GOLD
Le Service Request vengono gestite nelle Ore Lavorative (dal lunedì al venerdì dalle
09.00 alle 18.00, festivi del calendario italiano esclusi) ed eseguite entro il Giorno Lavorativo successivo alla richiesta. Nel caso in cui l’attività richiesta possa avere un impatto
sul servizio erogato, BT Italia ed il Cliente possono concordare il momento opportuno
per l’esecuzione della modifica, sempre rimanendo all’interno della finestra temporale
di gestione.
L’Assistenza “Eyes&Hands” viene gestita in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno)
ed eseguita entro 2 ore solari dalla richiesta.
Gli Incident vengono gestiti in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno) e presi in
carico entro 2 ore solari dalla richiesta.
PLATINUM
Le Service Request vengono gestite nelle Ore Lavorative (dal lunedì al venerdì dalle
09.00 alle 18.00 festivi del calendario italiano esclusi) ed eseguite entro le 8 Ore Lavorative successive alla richiesta. Nel caso in cui l’attività richiesta possa avere un impatto
sul servizio erogato, BT Italia ed il Cliente possono concordare il momento opportuno
per l’esecuzione della modifica, sempre rimanendo all’interno della finestra temporale
di gestione.
L’Assistenza “Eyes&Hands” viene gestita in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno)
ed eseguita entro 1 ora solare dalla richiesta.
Gli Incident vengono gestiti in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno) e presi in
carico entro 1 ora solare dalla richiesta.
DIAMOND
La tipologia Diamond è disponibile – in alternativa alla Platinum – solo per alcune
categorie di Servizi.
Le Service Request vengono gestite in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno)
ed eseguite entro le 8 ore solari successive alla richiesta.
Nel caso in cui l’attività richiesta possa avere un impatto sul servizio erogato, BT Italia
ed il Cliente possono concordare il momento opportuno per l’esecuzione della modifica,
sempre rimanendo all’interno della finestra temporale di gestione.
L’Assistenza “Eyes&Hands” viene gestita in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno)
ed eseguita entro 1 ora solare dalla richiesta.
Gli Incident vengono gestiti in orario continuato (H24 per 365 giorni all’anno) e presi in
carico entro 1 ora solare dalla richiesta.
La tabella successiva riassume le caratteristiche delle tipologie di Gestione sopra
descritte.
Classificazione
Service
Request
Incident
Assistenza
“Eyes&
Hands”
Silver
Gold
Platinum (ove
non disponibile Diamond)
Diamond
(ove
disponibile)
Gestione:
lun-ven
9-18, fest.
esclusi
Gestione:
lun-ven
9-18, fest.
esclusi
Esecuzione:
entro 2 gg
lavorativi succ.
(2 NBD)
Esecuzione:
entro 1 gg
lavorativo
succ. (1 NBD)
Esecuzione:
entro 8h
lavorative
Gestione:
lun-ven
9-18, fest.
esclusi
Gestione:
7x24
Gestione:
7x24
Gestione:
7x24
Presa in carico:
entro
2h solari dalla
richiesta
Presa in carico:
entro
1h solare dalla
richiesta
Presa in carico:
entro
1h solare dalla
richiesta
Gestione:
7x24
Gestione:
7x24
Esecuzione:
entro 2h solari
dalla richiesta
Esecuzione:
entro 1h solare
dalla richiesta
Presa in carico:
entro
4h lavorative
dalla richiesta
Gestione:
lun-ven
9-18, fest.
esclusi
Esecuzione:
entro 4h
lavorative
dalla richiesta
Gestione:
lun-ven
9-18, fest.
esclusi
Gestione:
7x24
Esecuzione:
entro 8h solari
Gestione:
7x24
Esecuzione:
entro 1h
solare dalla
richiesta
4.3 SERVICE DESK
4.3.1 Introduzione
Il Service Desk rappresenta nei confronti del Cliente l’unico punto di contatto per il
supporto tecnico dei Servizi erogati, quindi per la gestione degli Incident, delle Service
Request, dell’Assistenza Eyes&Hands, delle Change Request.
Il Service Desk è costituito da un gruppo di tecnici specializzati, che partecipano ad
un programma di training continuo e di certificazione nelle diverse tecnologie gestite.
Il Service Desk è l’organizzazione preposta alla ricezione di tutte le richieste di assistenza
(Ad esclusione delle richieste di tipo commerciale); per motivi di sicurezza e per garantire
un corretto flusso delle informazioni, BT Italia richiede che sia solo il personale autorizzato dal Cliente (Amministratore del Servizio), e specificamente comunicato dal Cliente
a BT per iscritto, ad inoltrare le richieste di intervento. (E’ pertanto richiesta al Cliente la
compilazione integrale di un modulo per la raccolta di tutti i dati rilevanti.)
Il Service Desk può essere contattato via e-mail, via telefono o compilando un apposito
form web, qualora predisposto.
Ogni richiesta viene valutata dal Supporto Tecnico per poter essere classificata come
Service Request, Change Request o Incident e viene successivamente gestita secondo
le specifiche previste per ciascuna tipologia di intervento nel documento di SLA contrattualizzato dal Cliente. Se, a seguito del processo di valutazione, la richiesta è ritenuta
infondata, inammissibile, improseguibile o carente di informazioni.
4.3.2 Riferimenti e orari
Il Service Desk può essere contattato: telefonicamente al numero 195 (gratuito da tutti
i numeri di rete fissa) o alternativamente al numero verde 800.92.09.28 raggiungibile
esclusivamente da telefoni di rete mobile.
Il Service Desk è disponibile nelle Ore Lavorative e secondo le cornici temporali definite negli
SLA contrattualizzati oppure H24 (ove applicabile) al numero di reperibilità indicato da
BT Italia al momento della sottoscrizione del servizio e secondo lo SLA contrattualizzato.
5. ACCEPTABLE USE POLICY
Il Cliente è responsabile per le proprie Informazioni Cliente e per quelle di tutti i propri
Utenti (ivi incluse le Informazioni Cliente conservate dal Cliente o da Utenti per conto
di terzi).
Il Cliente dichiara di aver letto e di accettare nonché di garantire che ciascun Utente
ottemperi alla presente Acceptable Use Policy (AUP) e le politiche di uso accettabile delle
reti connesse e gli standard Internet generalmente accettati.
5.1 il Servizio non deve essere utilizzato:
a) in maniera fraudolenta o per commettere reati ai sensi delle leggi dei paesi nei quali
il Servizio è fornito;
b) per inviare, ricevere, caricare, scaricare, usare o riutilizzare informazioni o materiali
che sono offensivi, abusivi, indecenti, diffamanti, osceni o minacciosi, o in violazione di
riservatezza, copyright, privacy o altri diritti;
c) in violazione delle istruzioni fornite da BT ai sensi del Contratto;
d) in modo da causare fastidio, disturbo o ansietà ingiustificata;
e) per inviare o fornire o ricevere pubblicità o materiale promozionale non sollecitato.
5.2 Il Cliente non deve utilizzare un Nome Dominio che viola i diritti di chiunque in un
corrispondente marchio o nome.
5.3 Nel caso in cui il Cliente, o chiunque altro (con o senza la conoscenza o approvazione
del Cliente) utilizzi il Servizio in violazione della AUP; o utilizzi il Servizio in qualsivoglia
modo che causi, o sia suscettibile di causare danni alla fornitura del Servizio al Cliente o
a qualsivoglia altro cliente e omette di intraprendere azioni correttive in un ragionevole
periodo di tempo successivo ad apposita comunicazione da parte di BT, in tal caso BT
avrà titolo per trattare tale violazione quale inadempimento sostanziale e potrà sospendere il Servizio o risolvere il Contratto relativamente al Servizio ai sensi delle Condizioni
Generali di Contratto.
Nel caso in cui il Servizio sia sospeso, lo stesso non potrà essere ripristinato finchè il
Cliente non renda idonee assicurazioni che non vi saranno ulteriori violazioni.
6. SICUREZZA
6.1 Il Cliente è responsabile della sicurezza e dell’uso appropriato di qualsiasi User ID,
identificativo di sicurezza e password.
BT si riserva il diritto di sospendere l’accesso al Servizio in qualsiasi momento in cui abbia
motivo di credere che vi sia, o sia probabile, una violazione della sicurezza o un uso non
corretto del Servizio. BT si impegna ad informare non appena possibile il Cliente una
volta effettuata la sospensione dell’accesso.
6.2 Il Cliente dovrà informare BT con decorrenza immediata in caso abbia motivo di credere
che una User ID, una password o un identificativo di sicurezza assegnati da BT siano o
possano essere diventati noti a un soggetto non autorizzato a usarli, ovvero siano, o
possano essere, utilizzati in modo non autorizzato.
6.3 BT si riserva il diritto di richiedere al Cliente la modifica di una o tutte le password
o gli identificativi di sicurezza associati al Servizio e utilizzati dal Cliente in relazione al
Servizio.
6.4 Il Cliente non deve modificare o provare a modificare una User ID. Qualora il Cliente
dimentichi, perda o voglia modificare una password o una User ID fornita da BT, il Cliente
dovrà prendere contatto con BT e soddisfare le eventuali verifiche di sicurezza richieste
da BT.
6.5 Il Firewall è una parte integrante e sostanziale del Servizio che il Cliente:
a. deve configurare specificando le Regole usando il CRCF e, b. può effettuare modifiche,
cambiando le Regole FW usando il CVF.
segue su foglio 2
BT Italia S.p.A.
Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di British Telecommunications plc
Sede Legale e Direzione Generale – Via Tucidide, 56/bis Torre 7 – 20134 Milano
Sedi Secondarie: Roma via M. Bianchini 15, CAP 00142, Tel 06.8741.1111 – Settimo Milanese via Darwin 85, CAP 20019, Tel 02.328631
R.E.A. Milano n. 1488555 - Registro delle Imprese di Milano, Cod. Fiscale e P.IVA 04952121004 - Capitale sociale euro 74.998.588 i.v.
PAGINA 17 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Foglio 1
Versione 3.0 - GIUGNO 14
BT Cloud Compute - Versione 3.0 - GIUGNO 14
Condizioni particolari dei servizi BT Compute
segue da foglio 1
7. RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE
7.1 È responsabilità del Cliente procurarsi e tenere aggiornati tutti i permessi e le licenze
necessari all’utilizzo del Servizio in tutti i paesi in cui sia fornito.
7.2 Il Servizio è fornito esclusivamente per l’uso da parte del Cliente, inclusi gli Utenti, e
il Cliente si impegna a non cedere o rivendere o cercare di cedere o rivendere a soggetti
terzi il Servizio o relative componenti o funzioni.
7.3 Fanno interamente capo al Cliente tutti gli obblighi o le responsabilità determinati da
operazioni di qualsiasi natura stipulate tra il Cliente e soggetti terzi che abbiano accesso
al Servizio, a Informazioni del Cliente o a Informazioni di Terzi, o che operino sulla base
degli stessi. BT non parteciperà né sarà in alcun modo responsabile di operazioni tra il
Cliente e soggetti terzi.
7.4 Il Cliente è responsabile della creazione, elaborazione, progettazione e aggiornamento di tutte le Informazioni Cliente.
7.5 ll Cliente dovrà assicurare che le Informazioni Cliente e le Informazioni di Terzi non
includano informazioni o materiali nessuna parte delle quali, o il cui accesso o utilizzo,
possano essere illegali, illecite o possano condurre a una controversia legale.
7.6 Il Cliente dovrà ottemperare a tutte le leggi, istruzioni, linee guida applicabili emesse
da autorità normative, alle rispettive licenze e a qualsiasi codice deontologico applicabile al
Cliente, inclusi quelli relativi alle Informazioni Cliente o alle Informazioni di Terzi.
7.7 Il Cliente si impegna irrevocabilmente e incondizionatamente a manlevare e tenere
indenne BT, le Società del Gruppo BT e i rispettivi funzionari, amministratori e dipendenti
da qualsiasi rivendicazione, perdita, danno, costo, spesa e responsabilità, direttamente
o indirettamente ascrivibili a:
(a) Informazioni Cliente, Informazioni di Terzi o altri contenuti o comunicazioni inviati,
forniti o memorizzati in relazione al Servizio;
(b) l’installazione, la manutenzione o l’uso di software o altro materiale installato da o
per conto del Cliente;
(c) lesioni personali o danni al Sito o ad Apparati BT utilizzati per l’erogazione del Servizio, o
ad altri sistemi appartenenti a BT o a soggetti terzi e presenti presso il Sito, risultanti da
azioni intraprese da o per conto del Cliente;
(d) azioni intraprese da o per conto del Cliente in relazione al Firewall.
(e) violazioni della confidenzialità o di diritti di proprietà intellettuale.
7.8 Dalla Data di Effettiva Attivazione, il Cliente sarà il solo responsabile per tutti gli
aspetti delle Informazioni del Cliente che non sono specificamente indicati quali di
responsabilità di BT nella presente Service Schedule.
7.9 Il Cliente si impegna a fornire a BT i dati relativi a:
a. Un Amministratore del Servizio incaricato; e
b. Utenti del Servizio.
7.10 Il Cliente si impegna ad informare BT con decorrenza immediata in caso di cambiamenti dei dati forniti ai sensi della Clausola 7.9.
7.11 Il Cliente ha la responsabilità di mettere a disposizione tutto l’hardware, il software
e i sistemi e servizi di telecomunicazione necessari per l’accesso al Servizio e per il suo
utilizzo, salvo per quanto specificamente indicato come responsabilità di BT nella presente
BT Compute Service Schedule.
7.12 Salvo quanto diversamente convenuto tra le Parti, il Servizio non include la
Connessione Back End. È responsabilità del Cliente fare in modo che tale connessione sia
effettuata, di pagare i corrispettivi relativi e di ottemperare ai termini ed alle condizioni
che governano tale connessione.
7.13 Il Cliente si impegna a pagare eventuali Corrispettivi addizionali applicati da BT
per eventuali ritardi o inadempimenti da parte del Cliente o per suo conto, inclusi, a
titolo esemplificativo, ritardi o inadempimenti verificatisi prima della Data di Effettiva
Attivazione del Servizio.
7.14 Il Cliente riconosce e conviene che, occasionalmente, BT dovrà provvedere a interventi di manutenzione urgente, aggiornamenti e altre procedure per ragioni di salute e
sicurezza o comunque per proteggere il Servizio, e che potranno causarne l’interruzione
(“Procedure d’Emergenza”).
In tal caso BT darà al Cliente il massimo preavviso possibile di tali Procedure d’Emergenza.
7.15 Nel caso in cui il Cliente ordini il servizio BT Managed Backup, BT renderà possibile
per il Cliente il backup dei dati.
In ogni caso la responsabilità sui dati oggetto di backup per il tramite del servizio è esclusivamente del Cliente, il quale riconosce che BT non avrà alcuna responsabilità per la
qualità dei dati del Cliente.
8. INTERNET
8.1 Il Cliente riconosce che (i) Internet è indipendente dal Servizio e da BT e che (ii)
l’uso di Internet è a esclusivo rischio e pericolo del Cliente ed è soggetto a tutte le leggi
applicabili.
BT declina qualsiasi responsabilità per informazioni, software, servizi o altri materiali
ottenuti dal Cliente tramite Internet.
8.2 BT assegnerà un singolo indirizzo host IP. Indirizzi IP addizionali possono essere resi
disponibili da BT e sono soggetti ad autorizzazione di BT all’uso ed ai Corrispettivi vigenti.
Le richieste del Cliente per nuovi indirizzi devono essere inoltrate per il tramite del CVF.
8.3 Una volta assegnati al Cliente, gli indirizzi IP potranno essere utilizzati solo in relazione al Servizio. Tutti i titoli e diritti su tali indirizzi IP, incluso, a titolo esemplificativo,
il diritto di recuperare o cambiare tali indirizzi IP, appartengono a BT o ai suoi eventuali
fornitori.
Il Cliente non potrà vendere o accettare di trasferire tali diritti a chiunque altro e non
dovrà cercare di farlo. Allo scioglimento o alla scadenza del presente Contratto o del
relativo Service Annex, per qualsivoglia ragione, il Cliente dovrà cessare l’uso degli
indirizzi IP con decorrenza immediata.
8.4 BT si riserva il diritto di riassegnare/riattribuire gli indirizzi IP per esigenze tecniche
e/o operative. In tali circostanze, BT informerà il Cliente con un preavviso di trenta (30)
giorni.
9. NOME DI DOMINIO
9.1 Il Cliente garantisce di essere il titolare, o di essere regolarmente autorizzato dal titolare di qualsiasi marchio o nome commerciale che intenda utilizzare come proprio Nome
di Dominio e parte della URL.
9.2 Il Cliente non potrà utilizzare un Nome di Dominio o una URL che violino il diritto di
qualsiasi soggetto su un nome commerciale o marchio commerciale corrispondente, o
in qualsiasi altro modo.
9.3 BT si riserva il diritto di chiedere al Cliente di scegliere un Nome di Dominio o URL
sostitutivi e potrà sospendere o rifiutarsi di erogare il Servizio qualora, a suo parere, il
Nome di Dominio o la URL siano, o possano essere, offensivi, oltraggiosi, diffamatori,
osceni, illegali o comunque perseguibili per legge.
10. MODALITA’ E TERMINI DI PAGAMENTO
10.1 I dettagli dei Corrispettivi dovuti sono descritti nell’ Ordine relativo al Servizio
sottoscritto.
Salvo quanto eventualmente diversamente stabilito nell’Ordine o nel Service Annex, BT
fatturerà al Cliente ogni mese a decorrere dalla Data di Effettiva Attivazione del Servizio
(il “Periodo di Fatturazione”) con le seguenti modalità:
(a) i Corrispettivi iniziali (una tantum) ed i Corrispettivi ricorrenti (canoni) del primo
Periodo di Fatturazione entro novanta (90) giorni dalla Data di Effettiva Attivazione del
Servizio;
(b) i Corrispettivi ricorrenti (canoni) ulteriori, in via anticipata sul Periodo di Fatturazione;
(c) tutti gli altri Corrispettivi (es. Corrispettivi a consumo) in via posticipata rispetto al
Periodo di Fatturazione.
10.2 Salvo quanto diversamente convenuto per iscritto tra le Parti, BT si riserva il diritto
di modificare i Corrispettivi con preavviso scritto di trenta (30) giorni al Cliente.
11. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ
11.1 Il Cliente conviene che BT non ha alcun obbligo di modificare, aggiornare o rivedere
le Informazioni del Cliente o le Informazioni di Terzi e che BT non esamina l’uso cui è
adibito il Servizio. Tuttavia, BT si riserva il diritto di sospendere l’accesso a Informazioni
del Cliente o a Informazioni di Terzi previa comunicazione al Cliente, qualora BT ragionevolmente ritenga che tale accesso possa costituire di per sé o sia presupposto per un
inadempimento al Contratto, una violazione di leggi applicabili o di diritti di terzi.
11.2 BT esclude qualsiasi responsabilità di qualsivoglia natura in relazione a Informazioni
del Cliente, a Informazioni di Terzi e a qualsiasi altro materiale su Internet cui si possa
accedere utilizzando il Servizio. BT declina qualsivoglia responsabilità per beni (incluso,
a titolo esemplificativo, il software) o servizi forniti da soggetti terzi e pubblicizzati,
venduti o comunque messi a disposizione tramite il Servizio o su Internet.
11.3 Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, e salvo quant’altro previsto da inderogabili
disposizioni di legge, BT declina qualsiasi responsabilità verso il Cliente sia a livello
contrattuale che extracontrattuale per atti od omissioni di altri provider di servizi
Internet o di telecomunicazioni (incluse, a titolo esemplificativo, le autorità preposte alla
registrazione di nomi di domino) o per guasti o problemi dei propri sistemi.
12 CESSAZIONE DEL CONTRATTO E/O DEL SERVIZIO
12.1 Qualora il Cliente receda dal Contratto o ponga fine a un Servizio erogato nell’ambito
dello stesso, come definito nella Clausola 4 della presente BT Compute Service Schedule
nel corso del Periodo Minimo , il Cliente dovrà pagare i Corrispettivi di cessazione anticipata
previsti dalla Clausola 12.2.
12.2 Corrispettivi di cessazione anticipata I Corrispettivi di cessazione anticipata dovuti dal
Cliente a BT in conformità con il Contratto saranno pari ad una percentuale dei Corrispettivi Ricorrenti che si sarebbero dovuti pagare per la parte restante del Periodo Minimo,
nel caso in cui il Contratto o il Service Annex non fosse terminato.
Detta percentuale viene calcolata secondo la seguente tabella:
Periodo Minimo
Numero di mesi a
terminare il Periodo Minimo
0 - 3 mesi
4 - 6 mesi
7 - 9 mesi
10 - 12 mesi
13 - 15 mesi
16 - 18 mesi
19 - 21 mesi
22 - 24 mesi
25 - 27 mesi
28 - 30 mesi
31 - 33 mesi
34 - 36 mesi
37 - 39 mesi
40 - 42 mesi
43 - 45 mesi
46 - 48 mesi
49 - 51 mesi
52 - 54 mesi
55 - 57 mesi
58 - 60 mesi
1 anno
2 anni
3 anni
4 anni
5 anni
64%
68%
80%
100%
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
55%
56%
58%
60%
63%
68%
79%
100%
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
49%
50%
52%
53%
54%
56%
58%
60%
63%
68%
79%
100%
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
N/A
45%
46%
47%
48%
49%
50%
52%
53%
54%
56%
58%
60%
63%
68%
79%
100%
N/A
N/A
N/A
N/A
42%
43%
43%
44%
45%
46%
47%
48%
49%
50%
51%
53%
54%
56%
58%
60%
63%
68%
79%
100%
13 INADEMPIMENTO
13.1 Qualora BT abbia il diritto di risolvere il Contratto secondo quanto disposto nelle
Condizioni Generali di Contratto, BT potrà, previa comunicazione ove possibile, sospendere
il Servizio senza pregiudizio alcuno per le proprie ragioni.
13.2 Qualora il Contratto sia risolto da BT nel corso del Periodo Minimo per un inadempimento da parte del Cliente come specificato nelle Condizioni Generali di Contratto, il
Cliente dovrà corrispondere a BT, senza che ciò pregiudichi eventuali altri diritti della
stessa, i Corrispettivi di cessazione anticipata previsti dalla Clausola 12.2.
14. LIVELLI DI SERVIZIO
14.1 Disponibilità del Servizio.
I Livelli di Servizio relativi alla Disponibilità, vengono specificatamente trattati nel Service
Annex del Servizio cui si riferiscono.
14.1.1 il Cliente dovrà segnalare gli Incidenti a BT, e
14.1.2 la misurazione della indisponibilità del Servizio inizia nel momento in cui BT prende
atto della segnalazione dell’Incidente da parte del Cliente, e;
14.1.3 alla conferma di un Incidente, BT darà inizio al Servizio Riparazione Incidenti e,
14.1.4 il periodo di indisponibilità cesserà nel momento in cui BT informa il Cliente che il
Servizio è disponibile, a meno che il Cliente non renda noto a BT che il Servizio permane
indisponibile.
Il Cliente riconosce e conviene che, di volta in volta, sarà necessario che BT programmi
interventi di manutenzione che potranno causare un’interruzione del Servizio (“Tempo
di Indisponibilità Pianificato”). BT farà il possibile per programmare i Tempi di Indisponibilità Pianificati tra mezzanotte e le ore 6:00 di un Giorno Lavorativo.
14.2 Esclusione dei Livelli di Servizio
14.2.1 Fatte salve eventuali ulteriori ipotesi di inapplicabilità previste nel Contratto, la
presente Clausola 14.2 ed i Livelli di Servizio ivi previsti non troveranno applicazione nel
caso in cui la indisponibilità del Servizio sia dovuta a:
a) un evento di Forza Maggiore come descritto nelle Condizioni Generali di Contratto;
b) la sospensione del Servizio, oppure;
c) Tempo di Indisponibilità Pianificato
d) Procedure di Emergenza, oppure;
e) ragioni di salute e sicurezza
f) un Incidente viene segnalato ma la sua esistenza non è confermata da BT a seguito
dello svolgimento delle relative verifiche g) qualunque ulteriore azione intrapresa da BT;
in ottemperanza al Contratto.
14.2.2 La presente Clausola 14 ed i Livelli di Servizio ivi previsti non troveranno applicazione laddove la indisponibilità del Servizio sia dovuta a:
a) Informazioni non corrette oppure;
b) Ritardo nella fornitura delle informazioni oppure,
c) disservizi associati alle applicazioni o dati o apparati
d) la gestione del Servizio forniti o installati da o per conto del Cliente.
La presente clausola 14 non sarà altresì applicabile laddove la indisponibilità del Servizio
è dovuta a problemi o alla interruzione di Internet.
14.3 Rimedi. Per ciascun Incidente da cui consegua una disponibilità del Servizio al di
sotto del livello target previsto nell’eventuale SLA, il Cliente potrà richiedere i rimedi
previsti nel Service Annex relativo.
14.4 Reclami. Il Cliente potrà presentare reclami ai sensi della presente Clausola 14 per
iscritto nel termine di un Mese dalla fine del Mese in cui la pretesa ha avuto origine, sia:
(a) per posta a:
BT Italia S.p.A. - Ufficio Reclami - Via Ugo La Malfa 75/77 - 90146 Palermo
(b) oppure contattando il Servizio Clienti via telefono al 803195; via Fax all’ 800929111
14.5 Riconoscimento dei Crediti di Servizio
14.5.1 BT si riserva il diritto di verificare le richieste di Crediti di Servizio per assicurare
che esse siano in conformità alla presente Clausola 14. A verifica effettuata, i Crediti
di Servizio saranno riconosciuti al Cliente, ove non diversamente previsto nel relativo
Service Annex,.
14.5.2 Il Cliente dovrà notificare a BT per iscritto qualsivoglia contestazione inerente i
Crediti di Servizio, ai sensi del presente articolo, entro un Mese dalla data della fattura BT.
14.5.3 il mancato rispetto dei Livelli di Servizio non è considerato un inadempimento
al Contratto.
BT Italia S.p.A.
Soggetta all'attività di direzione e coordinamento di British Telecommunications plc
Sede Legale e Direzione Generale – Via Tucidide, 56/bis Torre 7 – 20134 Milano
Sedi Secondarie: Roma via M. Bianchini 15, CAP 00142, Tel 06.8741.1111 – Settimo Milanese via Darwin 85, CAP 20019, Tel 02.328631
R.E.A. Milano n. 1488555 - Registro delle Imprese di Milano, Cod. Fiscale e P.IVA 04952121004 - Capitale sociale euro 74.998.588 i.v.
PAGINA 18 di 18 - OFFERTA COMMERCIALE
Foglio 2
Versione 3.0 - GIUGNO 14
Timbro BT Business Partner
www.Italia.bt.com
Chiama 195*
* Chiamate gratuite da telefoni di rete BT Italia, Telecom Italia e Vodafone.
In ottemperanza a quanto stabilito dall’Autorità per le Garanzie nelle
Telecomunicazioni, BT Italia rende disponibile la Carta dei Servizi consultabile
presso il sito www.italia.bt.com, la stessa può inoltre essere richiesta al Vostro
riferimento commerciale oppure telefonando al servizio clienti 195.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 870 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content