close

Enter

Log in using OpenID

CONSULENZA NELLA GESTIONE INTEGRATA DI

embedDownload
CONSULENZA NELLA GESTIONE INTEGRATA
DI SICUREZZA, SALUTE, QUALITA’, AMBIENTE
Come evidenziato anche dall’INAIL, il processo culturale e normativo degli ultimi decenni ha portato
alla consapevolezza che la maggior parte di infortuni e malattie professionali ha una causa, o almeno
una concausa, organizzativa. Fare prevenzione in azienda significa quindi dotarsi di un’organizzazione
che consenta un’agevole ma efficace gestione degli aspetti di salute e sicurezza sul lavoro. Nascono
da questa necessità i “sistemi di gestione della salute e sicurezza (SGSL)”, sistemi organizzativi che
integrano obiettivi e politiche per la salute e sicurezza nella progettazione e gestione di sistemi di lavoro
e produzione di beni o servizi. Tale approccio, nato per la gestione della qualità, è applicabile anche alla
gestione ambientale.
I benefici attesi dall’adozione dei sistemi di gestione includono:
1. La riduzione degli infortuni (dati INAIL 2012);
2. Ottimizzazione delle risorse: l’attuazione di un sistema di
MIGLIORAMENTO CONTINUO
gestione consente di chiedere all’INAIL la riduzione del
tasso medio di tariffa per prevenzione e quindi di liberare
risorse che possono essere adoperate in azienda per
investimenti per la sicurezza. Inoltre l’implementazione di
POLITICA OH&S
RIESAME
DELLA
un sistema di gestione per la sicurezza rientra tra gli
DIREZIONE
PIANIFICAZIONE
interventi finanziati dall’INAIL.
MONITORAGGIO
MISURE CORRETTIVE
IMPLEMENTAZIONE
ED OPERATIVITA’
Inoltre l’adozione di un sistema di gestione consente di soddisfare alcuni requisiti del modello organizzativo richiesto per l’esonero dalla responsabilità d’impresa in caso di infortuni gravi (D.Lgs. 231/01).
EQUILIBRIO supporta le aziende nell’implementazione di sistemi di gestione, sia per la qualità che per
l’ambiente che per la sicurezza, eventualmente integrati, attraverso un percorso di sviluppo progressivo
che, a partire da un’analisi iniziale, consenta all’azienda di avere un sistema aderente all’azienda stessa
ed in cui le attività di sicurezza ed ambiente siano vissute come un elemento “naturale” della vita aziendale. EQUILIBRIO assiste il cliente in tutte le fasi finalizzate alla realizzazione di un SGSL, dalla
definizione della Politica, alla messa a punto di Programmi di miglioramento ed attuazione, alla formazione e sensibilizzazione del personale, definizione di procedure di controllo operativo, al riesame della
direzione.
In particolare EQUILIBRIO può assistere le aziende nel processo di certificazione del proprio sistema
da parte degli enti di certificazione secondo standard internazionali riconosciuti (UNI EN ISO 9001 per
la qualità, UNI EN ISO 14001 per l’ambiente, OHSAS 18001 per la sicurezza del lavoro) o aiutare l’azienda a mantenere efficace nel tempo il proprio sistema attraverso consulenza specifica ed audit interni.
Servizi correlati: Consulenza D.Lgs. 231/01
EQUILIBRI
SERVIZI PER L’IMPRESA
CONSULENZA SULLA GESTIONE
I N T E G R ATA
CONSULENZA D.LGS. 231/2001
Con la legge 123/07 e poi con il D.Lgs. 81/08 i reati di lesioni colpose gravi e gravissime e di omicidio
colposo commessi con violazione delle norme di sicurezza sono stati inseriti nel perimetro del D.Lgs.
231/01 sulla responsabilità amministrativa degli Enti. Questo vuol dire che in caso di infortuni gravi sul
lavoro o di denunce di malattie professionali (ad es. con prognosi superiori a 40 gg), oltre alla
responsabilità penale delle figure previste dal D.Lgs. 81/08 (Datori di Lavoro, Dirigenti, ecc.), sono
possibili conseguenze anche per l’Azienda stessa con sanzioni pecuniarie fino a 1.500.000 euro e di
interdizione (ad es. nei rapporti con la Pubblica Amministrazione).
Ad oggi sono diverse le sentenze emesse nelle quali è stata riconosciuta la responsabilità amministrativa delle aziende ed applicate le relative sanzioni (Thyssen-Krupp. Truckcenter, ecc.). La norma, applicabile a prescindere dalla dimensione dell’azienda, introduce quindi un importante elemento di rischio
nella gestione aziendale.L’azienda, per non incorrere nelle sanzioni, deve dimostrare di aver adottato
ed attuato efficacemente un modello di organizzazione e di gestione idoneo a prevenire infortuni e
malattie professionali, e che il reato è stato commesso da persone che hanno intenzionalmente eluso
tale modello organizzativo.
Il D.Lgs. 81/08 specifica che i requisiti sopra elencati sono assicurati, per la maggior parte, dallo sviluppo di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) strutturato in conformità alle
Linee Guida UNI INAIL o alla BS OHSAS 18001, integrato con ulteriori elementi.
EQUILIBRIO opera per questa attività anche con il supporto di team legali, necessari per la verifica di
alcuni aspetti come la corretta impostazione del sistema di responsabilità e deleghe in azienda. EQUILIBRIO può assistere e guidare le aziende nell’implementazione di un Modello Organizzativo esimente
tale da soddisfare le condizioni richieste dal D.Lgs. 231/01 e dal D.Lgs. 81/08. La metodologia prevede
una Gap Analisys iniziale rivolta ad evidenziare le carenze dello stato di fatto dell’azienda rispetto ai
requisiti minimi del modello e l’individuazione delle azioni da porre in atto, spesso in maniera integrata
con l’implementazione di un sistema di gestione della sicurezza.
Servizi correlati: Consulenza nella gestione integrata di sicurezza, salute, qualità, ambiente
EQUILIBRI
SERVIZI PER L’IMPRESA
CONSULENZA D.LGS. 231/2001
LA SICUREZZA ALIMENTARE E L’HACCP
L'HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points, in italiano “analisi dei pericoli e punti di controllo
critici”) è un sistema di autocontrollo igienico nei pubblici esercizi e nelle industrie alimentari, introdotto
in Europa nel 1993 e regolamentato attualmente in Italia dal D.Lgs 193/2007 e da diversi regolamenti
europei. La normativa si applica a tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione, interessando di fatto un numero molto elevato di imprese del settore alimentare, della ristorazione
e distribuzione, anche piccole e medie. L’obiettivo principale è istituire un sistema documentato con cui
l’impresa sia in grado di dimostrare di aver operato in modo da minimizzare il rischio con un’impostazione improntata alla prevenzione degli eventi di contaminazione. Il metodo richiede l’analisi di tutti i
pericoli - biologici, fisici e chimici - che potrebbero essere presenti, sia durante le fasi produttive di un
alimento o di una bevanda, sia in tutte le altre fasi. Sulla base dei risultati dell’analisi l’azienda deve
adottare procedure di prevenzione e sistemi di controllo e gestione di eventuali criticità.
EQUILIBRIO può assistere i clienti nell’implementazione e mantenimento di un sistema di autocontrollo
attraverso l'individuazione dei passaggi del processo in cui esiste la probabilità di criticità per gli alimenti e la conseguente definizione di procedure per ridurre le criticità, nonché attraverso la predisposizione
di un sistema di monitoraggio per i punti critici di controllo. In questo modo l’azienda può dotarsi di un
sistema organico di controllo in conformità alla normativa. L’efficacia delle procedure individuate è
successivamente verificata mediante prelievi ed analisi microbiologiche sulle matrici alimentari che
EQUILIBRIO svolge con il supporto di laboratori autorizzati. Inoltre EQUILIBRIO offre consulenza ed
assistenza in caso di verifiche ispettive e contenziosi con gli organi di controllo (ASL di competenza),
nonché alle aziende che intendano certificare il proprio sistema di autocontrollo secondo la norma UNI
EN ISO 22000. La certificazione è un’ulteriore garanzia che il sistema sia adeguatamente progettato e
correttamente attuato, con positivi effetti d’immagine anche verso i clienti consumatori.
EQUILIBRI
SERVIZI PER L’IMPRESA
S I C U R E Z Z A A L I M E N TA R E
REALIZZAZIONE DI SOFTWARE PER LA
GESTIONE DELLA SICUREZZA
Così come avviene in tanti altri ambiti aziendali, anche nel campo della sicurezza del lavoro l’informatizzazione di alcune attività o di interi processi rappresenta un’opportunità per le organizzazioni per
ridurre l’impegno richiesto per la gestione delle attività consentendo un miglioramento dell’efficienza
(stessi risultati raggiunti in minor tempo e con minor costi) dell’efficacia (maggiore affidabilità del
risultato raggiunto).
Equilibrio utilizza SW specifici di supporto per le proprie attività di consulenza e progetta e realizza
sistemi informatici anche per le aziende che decidano di dotarsi di tali prodotti.
Le soluzioni offerte da EQUILIBRIO comprendono sia SW di base per la redazione e gestione del DVR
e del DUVRI che prodotti di supporto per la realizzazione di valutazioni specifiche (stress lavoro correlato, rumore, rischio chimico, ecc.) fino ad arrivare a soluzioni che sono veri e propri gestionali della
sicurezza.
In quest’ultimo caso il SW supporta l’organizzazione nel pianificare le attività, assegnare la responsabilità per l’esecuzione delle azioni di miglioramento, gestire gli scadenzari e tracciare le attività nei principali ambiti della prevenzione in azienda (ad es. formazione, sorveglianza sanitaria, DPI, manutenzioni,
ecc.).
Le soluzioni gestionali sono particolarmente indicate per le aziende che siano dotate, o intendano
dotarsi, di un sistema di gestione della sicurezza.
L’ implementazione dei SW è svolta attraverso il supporto di team tecnici specializzati che operano
sotto il coordinamento e le indicazioni di EQUILIBRIO. Il processo di implementazione del SW si articola
nelle seguenti fasi:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
Analisi delle necessità del cliente e definizione delle specifiche;
Scelta dell’ambiente e delle piattaforme di sviluppo;
Analisi di dettaglio delle specifiche;
Sviluppo informatico (produzione, test interni, debug, rilascio al cliente);
Test di accettazione da parte del cliente e soluzioni di eventuali anomalie
riscontrate dal cliente;
Assistenza al cliente per la formazione all’utilizzo.
Servizi correlati: consulenza nella gestione integrata di sicurezza, salute, qualità, ambiente,
EQUILIBRI
SERVIZI PER L’IMPRESA
SOF TWARE E SICUREZZA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
5 380 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content