close

Enter

Log in using OpenID

Costalli (MCL) a Danzica: “Solidarnosc, una lezione ancora attuale”

embedDownload
 Politica
07/01/2
2015 12:20 - Costallli (MCL) a Danzica
a: “Solidarrnosc, una
a lezione ancora
attuale”
esidente de
el Movimen
nto Cristian
no Lavorato
ori a 25 an
nni dalle prrime elezio
oni libere
Così il pre
in Polonia,, ottenute soprattuttto grazie alll’impegno del sindac
cato guidatto allora da
a Lech
Walesa.
arnosc è an
ncora attua
ale e lo sarrà ancora. I valori de
el dialogo, della
d
non
“La lezione di Solida
violenza e delle rive
endicazioni dei diritti portarono a cambiam
menti storic
ci e ad un’Europa
più forte”,, è quanto ha affermato Carlo Costalli (nella foto), presidentte del Movimento
Cristiano Lavoratori (MCL), alla partenza
a per una visita
v
di tre
e giorni a D
Danzica - lu
uogo
simbolo della nascita
a della dem
mocrazia in
n Polonia e in tutta l’Europa dell’Est - su invito
i
di
Solidarnos
sc, a 25 an
nni dalle prrime elezio
oni libere in
n Polonia, ottenute
o
so
oprattutto grazie
all’impegn
no del sindacato guid
dato allora da Lech Walesa.
W
“Le elezioni del 1989
9 - ha rilev
vato Costalli - rappre
esentarono un evento
o epocale, la riuscita
del primo governo non
n
comunista di Tad
deusz Mazo
owiecki è considerata
a un contrib
buto
determina
ante alla ca
aduta della
a Cortina di ferro”.
La visita di
d Costalli, accompag
gnato dal re
esponsabile delle Rellazioni inte
ernazionali del MCL,
Piergiorgio
o Sciacqua
a, si inseris
sce nelle in
niziative pe
er ricordare
e quegli uo
omini e que
egli eventi
e il mondo
o di Solidarnosc nei grandi
g
cam
mbiamenti politici
p
dellla nostra e
epoca. Sarà
à anche
l’occasione per ricorrdare la sto
orica visita di Lech Walesa
W
alla sede nazio
onale del MCL
M
a
Roma nel gennaio 1981 e, in particolare
p
, il ruolo sv
volto da Giovanni Paolo II per la libertà
e la demo
ocrazia in Polonia.
P
www.agen
nziarepubb
blica.it
8/1/2015 LAVORO ­ ITALIANI ALL'ESTERO ­ COSTALLI (MCL) A DANZICA: “SOLIDARNOSC, UNA LEZIONE ANCORA ATTUALE” / News / Italian Netw…
home italiannetwork.it italialavorotv.it palinsesto tv
servizi forum contatti
Direttore responsabile Maria Ferrante −
giovedì 8 gennaio 2015
Economia e Imprese
Economia
Imprese
Finanza
Tributi
Lavoro
Lavoro
Formazione e
Università
Sicurezza Sociale
Patronati
Italiani nel mondo
Italiani all'estero
Comites/Consiglio
Generale
Diritti dei cittadini
Immigrazione
Pianeta donna
Cultura
Ricerca Scientifica ­
Ambiente
Sponsor
LAVORO ­ ITALIANI
ALL'ESTERO ­
COSTALLI (MCL) A
DANZICA:
“SOLIDARNOSC,
UNA LEZIONE
ANCORA ATTUALE”
(2015­01­07)
“La lezione di Solidarnosc è
ancora attuale e lo sarà
ancora. I valori del dialogo,
della non violenza e delle
rivendicazioni dei diritti
portarono a cambiamenti
storici e ad un’Europa più
forte”, è quanto ha affermato
Carlo Costalli, presidente del
Movimento Cristiano
Lavoratori (MCL), alla
partenza per una visita di tre
giorni a Danzica ­ luogo
simbolo della nascita della
democrazia in Polonia e in
tutta l’Europa dell’Est ­ su
invito di Solidarnosc, a 25
anni dalle prime elezioni
libere in Polonia, ottenute
soprattutto grazie all’impegno
del sindacato guidato allora
da Lech Walesa.
“Le elezioni del 1989 ­ ha
rilevato Costalli ­
rappresentarono un evento
epocale, la riuscita del primo
governo non comunista di
Tadeusz Mazowiecki è
considerata un contributo
determinante alla caduta della
Cortina di ferro”.
La visita di Costalli,
accompagnato dal
responsabile delle Relazioni
internazionali del MCL,
Piergiorgio Sciacqua, si
inserisce nelle iniziative per
ricordare quegli uomini e
quegli eventi e il mondo di
Solidarnosc nei grandi
cambiamenti politici della
nostra epoca. Sarà anche
l’occasione per ricordare la
storica visita di Lech Walesa
alla sede nazionale del MCL a
Roma nel gennaio 1981 e, in
particolare, il ruolo svolto da
Giovanni Paolo II per la libertà
e la democrazia in Polonia.
(07/01/201­ITL/ITNET)
http://www.italiannetwork.it/news.aspx?id=27010
cerca nel sito
o consulta
la mappa del sito
Ultimi video
2014­05­02
LAVORO ­ BAGATIN(COMM.LAVORO
FVG):"A GIUGNO PIANO INDUSTRIALE A
SOSTEGNO INDUSTRIA E
LAVORO.PRESIDENTE E CONSIGLIO
REGIONALE IMPEGNATI SU PROBLEMI
ATTUALI GUARDANDO AL FUTURO".
2013­11­13
LAVORO ­ EUROPA ­ATIPICO FLESSIBILE E
PRECARIO ­ DURANTE(SEGRETARIATO.
EUROPA CGIL):"NECESSARIO RILANCIARE
DIMENSIONE SOCIALE: PIANO
STRAORDINARIO DELLA CES
2013­05­11
LAVORO ­ CAMPAGNA XENOFOBA
FRONTALIERI ITALIANI IN SVIZZERA:
RAIMONDO PANCRAZIO(SEGR.GEN.UIL
FRONTALIERI):"IMPEGNO UNITARIO
SINDACATI ITALIANI E SVIZZERI
RISPETTO CONTRATTI COLLETTIVI...MA
NECESSARIA NORMALIZZAZIONE
RAPPORTI BILATERALI
2012­09­28
LAVORO ­ OCMIN(SEGR.CONF.CISL):"DA
CISL SOSTEGNO SOLIDARIETA'
INTERGENERAZIONALE NEL MONDO DEL
LAVORO. PAESE HA BISOGNO DI
CONCRETEZZA...NON RACCOGLIAMO
PREDISPOSIZIONE CLASSE POLITICA"
2012­07­05
PATRONATI ITALIANI NEL MONDO ­
BILANCIO SOCIALE INCA ­
GAMBACCIANI(MIN.LAVORO):"NECESSITA'
DEFINIZIONE PROCESSI DI
CAMBIAMENTO"
2011­09­03
LAVORO ­ DALLE ACLI OLIVERO (PRES.):
"MIN. TREMONTI....SIAMO PRONTI AL
DIBATTITO MA ATTENZIONE E' SULLA
SFIDA RIFORMISTA CHE VOGLIAMO
RITROVARCI"
| Archivio
Altri prodotti editoriali
1/2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
6
File Size
246 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content