close

Enter

Log in using OpenID

CASA DI RIPOSO SAN GAETANO

embedDownload
NORMATIVA
Regione Lombardia Assessorato alla Famiglia, Politiche
Sociali e Volontariato
Dgr 856/13
Dgr 1185/13
Circolare 1/14
“La vecchiaia è in se stessa veneranda
agli occhi del vero filosofo
e del vero cristiano.
I vecchi e gli invalidi
sono persone sofferenti
fisicamente e moralmente
e bisogna guardarli,
più che fisicamente,
con gli occhi della fede.”
CASA DI RIPOSO
SAN GAETANO
Per altre info:
www.casadiripososangaetano.it
LA NOSTRA CASA APERTA AL
TERRITORIO IN
COLLABORAZIONE CON IL
DISTRETTO E ASL DELLA
PROVINCIA DI VARESE
E DEI COMUNI COMPETENTI:
COME RAGGIUNGERCI
In auto
autostrada A8, uscita Castronno. Seguire
per Sumirago.
Autostrada A26, uscita Sesto Calende/
Vergiate. Seguire per Sumirago
In pulman
da Varese/Gallarate:
autolinea B50 – B57
SOMMA LOMBARDO/VARESE
(con diramazione GALLARATE)
Opera Don Guanella
CASA DI RIPOSO SAN GAETANO
Via Mazzini, 14
Caidate di Sumirago - Va
Tel. 0331.909004 Fax 0331.905097
[email protected]
[email protected]
www.casadiripososangaetano.it
RSA APERTA
(dgr 856/13 Regione Lombardia)
www.casadiripososangaetano.it
OPERA DON GUANELLA
RSA APERTA
…da e per il domicilio…
CHI SIAMO
L’OPERA DON GUANELLA
COME FUNZIONA IL SERVIZIO
L’opera don Guanella si impegna nel promuovere la qualità della vita delle persone
che sono accolte come “padroni di casa”
nelle sue strutture.
Il tutto si concretizza in un progetto di cura
e di promozione della persona anziana che
è l’applicazione concreta delle intuizioni dell’omonimo fondatore e non solo: è anche il frutto dell’esperienza, della pedagogia, della tradizione guanelliana
nei suoi 100 anni di storia.
Ad oggi l’Opera don Guanella è presente in tutto il
mondo in 22 nazioni.
Tra le realtà, LA CASA SAN GAETANO nello specifico, opera a servizio delle persone anziane.
Dall’anno 2014 la Casa si è aperta ai servizi territoriali e domiciliari con la nuova offerta della “RSA
APERTA”.
Il distretto dell’ASL e/o il Comune di riferimento si occupa della
VALUTAZIONE e della stesura del PROGETTO INDIVIDUALE (PI)
riconoscendo un voucher di assistenza alla Casa, scelta dall’assistito. La Nostra Casa PRENDE IN CARICO la persona e redige un
PIANO di ASSISTENZA INDIVIDUALIZZATO (PAI) condiviso con il
nucleo familiare dell’assistito e in condivisione con il PI di cui
sopra.
La Casa offre i servizi all’interno delle linee di assistenza condivise e nei limiti della capienza economica dei voucher riconosciuti.
L’equipe socio sanitaria della Casa si reca a domicilio e/o la persona assistita si può recare presso la nostra Casa per usufruire
delle prestazioni assistenziali e sanitarie condivise e programmate nel PAI.
ELENCO DI PRESTAZIONI INCLUSE NEL
SERVIZIO “RSA APERTA”
- Interventi medico specialistici (geriatra, neurologo
psicologo)
- Interventi infermieristici e riabilitativi
- Interventi di addestramento dell'assistente badante/ della persona, o del familiare accudente
- Interventi di ricovero semiresidenziale
- Interventi tutelari al domicilio
- Assistenza di base al domicilio
- Auto mutuo aiuto
DESTINATARI
Le persone anziane affette da Malattia di Alzheimer o da altra
forma di demenza, anche precoce, certificata e caratterizzate da
una documentata situazione di fragilità della rete di supporto
familiare e sociale.
CONTATTI
Distretti ASL competenti (Distretto di Azzate telefono 0332/277830)
Assessorato alle Politiche sociali Comune di residenza
Medico di medicina Generale (medico di base)
Casa San Gaetano telefono 0331/909004
Prestazione
specialistica
Contri- Quota massibuto
ma di comparASL € tecipazione €
Geriatra
Ora
50
Neurologo
Ora
50
Psicologo
Ora
50
Infermiere
Ora
30
Fisioterapista
Ora
30
Assistenza domicilio
Ora
40
Tutela persona a domicilio
Ora
20
Ricovero semiresidenziale
giorno
30
ATTIVITÀ
ATTIVITÀ SPECIALISTICHE
Convinti che il benessere delle persone anziane,
passi anche nel sentirsi protagonisti e nella condivisione proponiamo delle attività mirate.
Ogni attività è intenzionalmente ad un “benessere”psico-fisico dell’anziano; pertanto anche le
diverse azioni educative utilizzano tali contesti per un
fine più alto, “prendere in carico” la persona e il suo
bisogno.
La casa, per situazioni di Alzheimer o di altra forma di
demenza anche precoce,
ha formato un’équipe socio
sanitaria professionale competente ed esperta in tali
problematiche.
Vengono, pertanto, proposte attività e soluzioni, anche non farmacologiche,
quali:
- Il treno virtuale,
- La terapia della bambola
- Attività educative e relazionali (sportello counseling).
E’ previsto, altresì, un servizio di ambulatorio per le
terapie non farmacologiche anche a domicilio per
una stimolazione sensoriale a 360°.
DOCUMENTAZIONE DI AMMISSIONE
- Documentazione personale anagrafica
- Documentazione sanitaria e di invalidità
- Carta dei servizi e dei diritti degli anziani
- Sottoscrizione del contratto di ammissione e del
consenso informato alle cure
20
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 033 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content