close

Enter

Log in using OpenID

Consigli per le ultime settimane di gravidanza

embedDownload
REGIONE
LAZIO
C onsigli
per le ultime
settimane di gravidanza
D
opo la 36a settimana di gravidanza, le pazienti che partecipano al Percorso
Nascita eseguono in Ospedale la pre-ospedalizazzione, durante la quale
vengono effettuati gli esami del sangue, l’elettrocardiogramma e la visita
anestesiologica, in funzione di un’eventuale anestesia peridurale in travaglio
di parto o di un’anestesia spinale o generale per un taglio cesareo.
Nel caso in cui non si acceda al servizio di pre-ospedalizzazione, la
paziente dovrà provvedere personalmente ai seguenti esami del sangue:
Emocromo, Azotemia, Glicemia, Creatinina, Acido urico, Ast, Alt, Ck,
GammaGT, Colinesterasi, Sodio, Potassio, Calcio, Hbsag, Elettroforesi
proteica, Esame urine, PT, PTT, Fibrinogeno, Gruppo sanguigno e fattore Rh,
Test di Coombs indiretto, HCV, VDRL o TPHA, Coprocoltura per Salmonella,
Elettrocardiogramma.
Tra la 35a e la 37a settimana di gravidanza si esegue, previo appuntamento, il tampone vaginale e rettale per lo
streptococco beta-emolitico.
È necessario controllare il peso e la pressione arteriosa. I valori di attenzione sono 135mmHg per la massima e 85
mmHg per la minima.
In caso di contrazioni uterine regolari, perdita di liquido amniotico dai genitali, perdite di sangue rivolgersi immediatamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale.
Dopo la 41a settimana di gravidanza occorre programmare il ricovero con il medico e con l’ostetrica.
Al momento del ricovero portare con sè un documento valido, la tessera sanitaria, le analisi e le ecografie eseguite in
gravidanza, il gruppo sanguigno, i referti medici che richiedano particolari trattamenti durante
il travaglio o il puerperio.
Corredo per il neonato
Preparare 4-5 buste con il nome e cognome del
bambino. Ogni busta deve contenere: un body
a mezze maniche o magliettina e mutandine
di cotone o lana/cotone - a seconda della
stagione - una tutina o coprifasce e ghettine
di cotone o ciniglia - sempre a seconda della
stagione - un cappellino, un asciugamano
di spugna di misura media per il bagnetto,
pannolini per il cambio del neonato. Evitare
la lana e i colori troppo accesi.
Per la mamma
Camicia da notte, con apertura
parziale o totale (utile per
l’allattamento), reggiseno da
allattamento, assorbenti grandi,
mutande a rete, vestaglia,
pantofole e l’occorrente per
l’igiene personale.
Ospedale Santo Spirito - U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia
S a l a Pa r t o 0 6 / 6 8 3 5 2 2 8 0 - P re n o t a z i o n i 0 6 / 6 8 3 5 2 3 3 9
Coordinamento grafico editoriale a cura della U.O.C. U.R.P. e Comunicazione
www.asl-rme.it
Progetto grafico: Medilife S.p.A.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
844 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content