close

Enter

Log in using OpenID

066) Avvio Piano di Gestione Sito Interesse

embedDownload
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Pos. CA-CDA-DELC
Delibera Consiglio di Amministrazione
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Delibera n. Data
066/2014
04/07/2014
Oggetto: Avvio Piano di Gestione Sito Interesse
Comunitario Torre Cerrano IT7120215
Nell’anno giorno e mese, come sopra indicato, si è riunito, presso gli uffici dell’Area Marina
Protetta Torre del Cerrano, il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Gestione, nelle forme
di legge, a seguito di convocazione del Presidente Avv. Benigno D’Orazio.
Sono presenti ed assenti, ed esprimono il loro voto sulla delibera i seguenti signori:
Componenti
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
Favorevoli
Vacante
Enzo COSTANTINI
Vacante
Orazio DI FEBO
Emiliano DI MATTEO
Benigno D’ORAZIO (Presidente)
Giorgio PARISSE
Antonio Vignola
Cristiano VILLANI
Contrari
Assenti
X
X
X
X
X
X
X
X
X
Presiede l’adunanza l’Avv. Benigno D’ORAZIO, Presidente dell’AMP. Svolge
funzioni di Segretario il Consigliere Enzo COSANTINI. E’ presente il Dr. Fabio
VALLAROLA Responsabile dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano.
Premesso che l’art. 151, comma 6 e l’art. 227, comma 5, lettera a) del D.lgs. n.
267/00, prevedono che l’organo esecutivo, ovvero il Consiglio di Amministrazione, con
propria deliberazione alleghi al Rendiconto dell’esercizio finanziario una relazione, che
prescrivendone l'obbligo ne indica anche il contenuto e postula quindi l'esigenza di una
esposizione che valuti l'efficacia dell'azione amministrativa in riferimento ai risultati
conseguiti ed ai costi sostenuti.
Appare, quindi, evidente che l'analisi che il Consiglio è chiamato a compiere deve
iniziare tenendo conto degli obiettivi indicati nel Bilancio di previsione e nella relazione
previsionale e programmatica.
Visto
il titolo V della Legge 31 dicembre 1982, n. 979, “Disposizioni per la difesa
del mare” e la Legge 6 dicembre 1991, n. 394 “Legge quadro sulle aree
protette”, in particolare agli artt.18,19 e 20, come integrata dalla legge 9
dicembre 1998, n.426 “Nuovi interventi in campo ambientale”;
Visto
il DM 21 ottobre 2009 “Istituzione dell’Area Marina Protetta Torre del
Cerrano”, pubblicato in GU 7 aprile 2010, n.80 che affida in gestione
1
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
provvisoria l’Area Marina Protetta al “Consorzio di Gestione Area Marina
Protetta Torre del Cerrano”;
Visto
il DM 28 luglio 2009 “Regolamento recante la disciplina delle attività
consentite nelle diverse zone dell'area marina protetta «Torre del Cerrano»”,
pubblicato in G.U. 7 aprile 2010, n.80.
Visto
lo Statuto, registrato Provincia di Teramo Rep.26370 del 7 febbraio 2008, del
Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano costituitosi
formalmente in data 7 febbraio 2008 dopo l’approvazione delle delibere di
adesione a detto Statuto: della Regione Abruzzo n.79/3 del 25 settembre 2007,
del Comune di Silvi n.25 del 22 marzo 2007, del Comune di Pineto n.10 del 6
febbraio 2007 e della Provincia di Teramo n.3 del 6 febbraio 2007 e considerate
altresì le modifiche allo stesso Statuto assunte in Assemblea nelle sedute del 5
agosto 2010, 31 maggio 2011 e 28 novembre 2011.
Considerato che in data 1 novembre 2011, su parere favorevole pervenuto dal Ministero
dell’Ambiente e Tutela del territorio e del mare n.PNM-2011-0020900 del 10
ottobre 2011, è stato stipulato il contratto con il Direttore dell’Area Marina
Protetta con durata triennale sulla base di incarico dirigenziale, secondo quanto
deciso nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 16 settembre 2010 di
approvazione del bando di concorso fino alla Deliberazione dello stesso
Consiglio n.40 del 16 settembre 2011, di affidamento dell’incarico in forza del
CCNL comparto Dirigenza Enti Locali.
Richiamata la deliberazione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio n.52/2014
del 21 gennaio 2014 di approvazione del Bilancio di Previsione 2014 e la
deliberazione dell’Assemblea dello stesso Consorzio n.1 del 21 gennaio 2014 di
approvazione del Bilancio di Previsione 2014, nonchè la Relazione
Previsionale e Programmatica predisposta dallo stesso Direttore dell’Area
Marina Protetta Dr. Fabio Vallarola che è parte integrante del Bilancio di
Previsione.
Richiamate le decisioni assunte con deliberazione n.24 del 1 giugno 2011 in cui è stata
deliberata l’approvazione del progetto per il PIANO DI GESTIONE “S.I.C
IT/201009 “Torre del Cerrano” dell’Area Marina Protetta “Torre del Cerrano”,
[…] di dare seguito al progetto predisposto con l’Università di Teramo per
partecipare al bando pubblicato come “Deliberazione 29.12.2010, n. 1026:
Reg.(CE) n. 1698/05- Asse III - Art. 57 - Programma di Sviluppo Rurale 20072013. – Misura 323 – “Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale” della
Regione Abruzzo - Italia.
Richiamata la decisione assunta nella stessa deliberazione di
nominare quale
Responsabile Unico del Procedimento il Responsabile dell’Area Marina Protetta
Torre del Cerrano, Arch. Fabio Vallarola.
2
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Richiamati i seguenti considerato della stessa deliberazione n.24 del 1 giugno 2011:
Considerato che la Giunta Regionale dell’Abruzzo, in data 27 settembre 2010
Delibera N° 783, ha designato “Torre del Cerrano” come SIC “Sito di Interesse
Comunitario” ed inviato il suddetto atto al Ministero dell’Ambiente e della
Tutela del Territorio e del Mare
Visto il bando di finanziamento della Regione Abruzzo, Deliberazione
29.12.2010, n. 1026: Reg.(CE) n. 1698/05- Asse III - Art. 57 - Programma di
Sviluppo Rurale 2007-2013. – Misura 323 – “Tutela e riqualificazione del
patrimonio rurale”, di cui la Regione Abruzzo ha dato notizia a tutti i beneficiari
invitando a partecipare a tale bando per poter avere le risorse economiche
necessarie alla redazione dei Piani di Gestione dei Siti di importanza
Comunitaria.
Richiamata la nota della Regione Abruzzo n.3048/BNPARC del 4 aprile 2011 in
cui si evidenziava la necessità di verificare il riconoscimento del Sito di interesse
comunitario da parte dell’Unione Europea ma che, contestualmente, si invitava
comunque a presentare la domanda dato che sarà compito poi della cabina di
regia verificarne la ricevibilità.
Atteso che:
 il bando di finanziamento per i Piani di Gestione dei SIC è di interesse
regionale e che la Regione Abruzzo ha già deliberato in maniera positiva per
la designazione di “Torre del Cerrano” come SIC;
 l'istruttoria interna del Ministero ha già dato esito positivo e la
presentazione nel prossimo settembre 2011 alla UE è parte della procedura di
comunicazione e parte di una tempistica prestabilita dal Ministero stesso;
 nel programma di sviluppo rurale (PSR 2007-2013), in cui è inserita la
misura di finanziamento non è chiesto espressamente il riconoscimento con
pubblicazione in GUCE del Sito ma risulta essere generale la localizzazione
del finanziamento (PSR 2007 5.3.3.2.3) senza specificare se esso sia rivolto a
SIC, pSIC o SIC in istruttoria;
 la possibilità di accedere ai suddetti strumenti di finanziamento europeo,
comunque inseriti in un provvedimento della Regione Abruzzo, è
un’occasione difficilmente reiterabile e il Sito Torre del Cerrano, se escluso
dal beneficio rimarrebbe l’unico SIC abruzzese a non avere un Piano di
Gestione.
Considerato che si è provveduto alla formulazione del progetto di partecipazione
congiuntamente con l’Università di Teramo che ha reso disponibile personale ad
essa collegata per la redazione dei complessi formulari richiesti, nella persona
del Dr. Daniele Cargini, a seguito della richiesta del Consorzio n.171 del 18
marzo 2011.
Considerato che alla stesura del Piano di Gestione è stato riconosciuto un finanziamento
di 52.500 euro dalla Regione Abruzzo come da comunicato dalla Regione
Abruzzo con nota n.RA13148 del 19 gennaio 2012;
Considerato che la durata dei lavori per la redazione del Piano di Gestione, inizialmente
di 24 mesi, è stata ridotta a 10 mesi complessivi;
3
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Considerato che è stata prevista attività di collaborazione lavorativa con esperti biologi,
botanici, naturalisti ed esperti di piani di gestione e che le fasi lavorative sono
riconducibili a tre “work-packages” di seguito specificati:
FASE I. Fase di progettazione del Piano di Gestione
FASE II. Fase di realizzazione del Piano di Gestione
FASE III. Fase di monitoraggio del Piano di gestione
Premesso che l’Università di Teramo – Facoltà di Medicina Veterinaria, Scienze
Politiche, Agraria, Scienze della Comunicazione e Giurisprudenza - svolge
ricerche nel campo degli ecosistemi naturali e antropizzati per la gestione delle
specie e degli habitat; nonché nella gestione socio economica delle aree naturali
protette avendo un centro di eccellenza nel Master GESLOPAN – Gestione dello
Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Naturali, con cui l’AMP Torre del
Cerrano è convenzionata stabilmente da numerose edizioni;
Premesso che l’Università degli Studi di Teramo è una struttura di eccellenza in Italia e
possiede una consolidata esperienza di ricerca che garantisce affidabilità
scientifica ed, inoltre, possiede le competenze e le attrezzature idonee per
svolgere una ricerca negli ambiti di studio delle attività previste; in particolare
sull’AMP Torre del Cerrano l’Università di Teramo ha svolto, su incarico del
Ministero dell’Ambiente, tutti gli studi tecnico-scientifici preliminari per la sua
istituzione;
Considerato che la Regione Abruzzo, con nota al prot. N. 4773 del 10/05/2012, ha
specificato che, anche in considerazione delle prestazioni richieste estremamente
specialistiche delle attività di ricerca/monitoraggio necessarie alla redazione dei
PdG dei SIC, può essere giustificata un’assegnazione diretta per
attività/monitoraggio specialistici a Università, Istituti e Società di ricerca
ONLUS, dando atto che il frazionamento degli incarichi, oltre a favorire il non
superamento della soglia di finanziamento, permette di conferire incarichi
relativi a prestazioni molto specialistiche senza il rischio di infrangere le
disposizioni dell’art. 125 comma 13 del Codice degli Appalti;
Considerato che in GUCE n L024 del 26 gennaio 2013 è stato pubblicato
l’aggiornamento dell’elenco dei Siti di Interesse Comunitario e che al n.IT
7120215 è stato riconosciuto il SIC Torre del Cerrano, coincidente per
estensione e delimitazione con l’AMP Torre del Cerrano, a cui è affidata la
gestione.
Richiamato quanto inserito in Bilancio di Previsione 2014 Delibera del CdA
n.052/2014 del 21 gennaio 2014
Visto
il D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267, Testo Unico Enti Locali nell’intero Titolo II
relativo a “Programmazione e Bilanci”.
4
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Richiamato il Regolamento di Contabilità del Consorzio di Gestione dell’AMP Torre
del Cerrano approvato con Delibera del Consiglio di Amministrazione n.18
del 18 aprile 2001.
Ad unanimità dei voti legalmente resi nei modi e termini di legge
DELIBERA
Di approvare la Convenzione tra il Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre
del Cerrano e l'Università degli Studi di Teramo per attività di ricerca relativa alla
realizzazione degli interventi previsti nel Piano di Gestione del Sito di Interesse
Comunitario SIC – IT 7120215 di cui all’Allegato 1
Di approvare il Disciplinare in Allegato n. 2 alla suddetta Convenzione
Di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art.134 del Testo
Unico Enti Locali D.Lgs. n.267/2000.
Di pubblicare la presente Delibera sul sito dell’Area Marina Protetta:
www.torredelcerrano.it, in osservanza a quanto previsto dall’art.124 del D.Lgs.
267/2000, nel rispetto di quanto previsto dalla Legge 18 giugno 2009, n.69, art.32, che
obbliga alla sola pubblicazione a mezzo sito informatico e attraverso le modalità
indicate nel Decreto Legislativo n.235/2010 “Codice dell’Amministrazione Digitale”.
Letto, approvato e
sottoscritto
Il Presidente
Avv. Benigno D’ORAZIO
……………………………
Il Segretario della Seduta
Dr. Enzo COSTANTINI
………………………….
Parere Regolarità Tecnica e Contabile
Art.49 D.Lgs 18 Agosto 2000, n.267 TUEL
FAVOREVOLE
Il Direttore
dell’Area Marina Protetta
VISTO
Dr. Fabio VALLAROLA
Operatore Area Finanziaria
….…………………
…………………………………
Certificato di pubblicazione
Art.124 D.Lgs 18 Agosto 2000, n.267 TUEL
Il Direttore
Si certifica che la presente deliberazione è stata pubblicata sul
sito ufficiale Area Marina Protetta “www.torredelcerrano.it”
ai sensi della Delibera CdA n.6 del 18.02.2011, in data
…………………………………………………………….
dell’Area Marina Protetta
5
VISTO
Operatore Area Amm.va
Dr. Fabio VALLAROLA
….…………………
…………………………………
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Allegato 2 delibera 66 del 4 luglio 2014
6
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
7
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
8
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
9
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
10
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
Allegato 2 delibera 66 del 4 luglio 2014
11
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
12
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
13
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
14
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
15
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
16
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
17
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
18
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
19
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
20
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
21
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
22
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
23
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
24
Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano
Regione Abruzzo - Provincia di Teramo - Comuni di Pineto e Silvi
25
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 202 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content