close

Enter

Log in using OpenID

Curriculum vitae (pdf, it, 1035 KB, 9/28/14)

embedDownload
ROSANNA CIMA
Tel. 0039 045-8028046
[email protected]
indirizzo: Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia
Università degli Studi di Verona
Lungadige Porta Vittoria 17
37129 Verona
Parole chiave: migrazioni; etnoclinica; famiglie migranti; mediazione culturale
Educazione degli adulti; vecchiaia; narrazione;
FORMAZIONE
2005
Dottorato di Ricerca in Scienze della Formazione e dell’Educazione XVII
ciclo, conseguito il 15 giugno 2005 presso la Facoltà di Scienze della
Formazione, Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli
Studi di Verona. Titolo della tesi discussa: “Abitare le diversità. Mediazione
culturale tra educazione, formazione e cura”. Valutazione: ottimo.
Durante lo svolgimento del Dottorato (a.a. 2001-02, 2002-03, 2003-04), ho
beneficiato di una borsa di studio erogata dall’Università degli Studi di
Verona (terreni di ricerca: Bamako - Mali, Parigi - Francia, Brescia - Italia).
Dal 1999
al 2001
Corso biennale in Mediazione Familiare
Presso la scuola: Centro Milanese di Terapia della Famiglia.
1994
Laurea in Pedagogia indirizzo psicologico
Titolo della tesi: “Storie di vita in un istituto per anziani” - Valutazione: 110 e
lode - Università degli Studi di Verona.
POSIZIONE ACCADEMICA
Dal 1 marzo 2006 sono Ricercatrice confermata, Settore Scientifico Disciplinare:
M-PED/01, Pedagogia Generale e Sociale, presso l’Università degli Studi di
Verona, Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia.
Professore aggregato con incarico di insegnamento: Pedagogia della mediazione
culturale; Teorie e tecniche della mediazione culturale; Educazione degli adulti;
Professore incaricato, Università di Verona, Facoltà di Medicina per
l’insegnamento: Pedagogia sanitaria.
Dal 2010 Membro del collegio Docenti del Dottorato in Scienze dell’Educazione e
della Formazione continua.
Membro dei team di ricerca dei seguenti centri di ricerca dell’Università di
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
1
Verona:
Politesse – Politiche e Teorie della sessualità
CREAa – Centro di Ricerche Etnografiche e di Antropologia applicata Francesca
Cappelletto
CESDEF - Centro Studi Differenza Sessuale Educazione Formazione
Membro del Collegio didattico del Dottorato di ricerca in Scienze
dell’educazione e della Formazione Continua – Università di Verona (attivata cotutela con Paris-8 Dottorato in Studi in Antropologia, presso il Centre d’Etudes féminines
et Etudes de Genre di Paris 8; attivata co-tutela con l’UFSC –Brasile- e il MMC –
Movimento donne contadine del Brasile);
Membro Comitato scientifico del Master in Multiculturalità e lavoro sociale con
famiglie problematiche e minori
Membro Comitato Scientifico del Master Universitario in Modelli per la
valutazione e la prevenzione del disagio minorile e per il sostegno delle
genitorialità
Membro Comitato Scientifico del Master in Consulenza formativa nei servizi
educativi
Referente Tirocini area interculturale per il Corso di Studi L. 19 (responsabile
scientifica laboratorio di formazione al tirocinio La misura dei passi (dal 2011);
Referente Erasmus
- Université de Poitiers (F), dipartimento di Psychologie
- Université de Toulouse II - Le Mirail (F), dipartimento UFR de Psychologie
DOCENZE
Dall’a.a. 200607 ad oggi
Professore aggregato Dipartimento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia
Università degli Studi di Verona, per l’insegnamento:
- Pedagogia della Mediazione culturale,
- Educazione degli adulti,
Dal 2006 al
2009
Professore incaricato alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università
degli Studi di Verona, Laurea Specialistica in Scienze della
Riabilitazione, per l’insegnamento:
- Pedagogia generale e sociale,
- Modelli di apprendimento dall’esperienza
- Pedagogia Sanitaria, Laurea Magistrale in Scienze della Riabilitazione
e delle Professioni Sanitarie
Dall’a.a. 201011 ad oggi
Dal 2008
AD OGGI
Nei Master I° e II° livello – Università degli Studi di Verona – per la
formazione di professionisti area famiglie, anziani, immigrazione,
servizi educativi:
- Mediazione Culturale,
- Pedagogia della mediazione culturale,
- Mediazione etnoclinica
- Storie di vita nella cura
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
2
a.a. 2011-2012
a.a. 2012-2013
Docenze Dottorato di ricerca in Scienze dell’educazione e formazione
continua: Metodi e metodologia della ricerca tra pedagogia freiriana e
femminismo; la ricerca etnografica in educazione;
a.a. 2003-07
Progettazione pedagogica al Master di I° livello Mediatore Culturale
Università di Verona;
LABORATORI rivolti agli studenti di scienze dell’educazione
a.a 2011 fino ad
oggi
LA MISURA DEI PASSI – laboratorio di formazione al tirocinio
nell’area (inter)culturale e all’estero – direzione scientifica;
Insegnamenti presso altre Università
a.a 2013-14
a.a 2013-14
Universidade Federal de Santa Catarina, Programa de PósGraduação Interdisciplinar em Ciências Humanas - Campus
Universitário: Florianópolis (SC - Brasile). Perspectiva anárquica: um
desafio à pesquisa.
Istituto Federal Catarinense - Câmpus Camboriú (SC – Brasile),
Formazione dei formatori pos- Graduação: Um olhar fronteiriço em
pesquisa: corpo, gênero, língua e identidade cultural.
a.a 2004-05 a.a
2006-07
Université CAMM di Bamako - Mali (Conservatoire d’Arts et Métiers
Multimédia), Master in Azioni Artistiche e Culturali, Insegnamento:
Pedagogia della mediazione;
a.a. 2005-06
Università Statale FLASH di Bamako (Université des Lettres, des
Langues et des Sciences Sociales) – Mali - Diploma di Ingegnere
nelle Azioni Sociali, Insegnamento: Antropologia della cura;
a.a. 2004-05
Università di Paris-8 e Università Statale FLASH (Bamako Mali)
Progettazione pedagogica e docenze al Master di I° livello ICS
(Ingegneria Culturale e Sociale);
ATTIVITA’ di RICERCA
2014-2013
2012
Pensiero dell’esperienza e passaggi di trasformazione:
analisi multi culturale e presa in carico a rete” responsabile
scientifica del percorso formativo inserito nel progetto
Europeo FEI 2010 (Fondo per l’Integrazione di cittadini di
Paesi Terzi) “Un’integrazione possibile a Verona: saperi a
confronto”,
finanziato
da
Unione
Europea,
Ministero
dell’Interno, Comune di Verona;
2012
ORO – Orizzonti per nuove rotte dei dispositivi di cura:
studio e costruzione di modelli di intervento nei servizi
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
3
territoriali pubblici e del privato sociale nell’area dello
sfruttamento delle donne vittime di tratta . Comune di Verona –
responsabile scientifica.
2010 AL
2013
DAL
PARLIAMOCI - Insegnare e imparare tra lingue diverse nella
scuola dell’obbligo. Ricerca partecipata sui nuovi percorsi di
apprendimento. Bando CARIPLO, Istituti comprensivi di
Calvisano, Carpenedolo, Remedell o (provincia di Brescia);
2010-2012
UNA EDUCACIÓN PARA LA TOLERANCIA Y LA COMUNICACIÓN
ENTRE CULTURAS – con Universidad Nacional de Cuyo – Argentina –
le lingue materne tra oceani, migrazioni e generazioni.
2011-2014
METESS - MEDIAZIONE ETNOCLINICA IN AMBITO EDUCATIVO,
SOCIALE, SANITARIO. ARCHITETTURA DEI PROCESSI DI CURA
RIVOLTI ALLE FAMIGLIE MIGRANTI, committente Comune di
Calcinato (Bs – Italia)
DAL
2011
PRIN “La valutazione per il miglioramento dei servizi formativi. Una
ricerca Università-territorio per la costruzione partecipata di modelli
educativi di assessment” titolo progetto locale: “L’invisibile della
cura: una ricerca collaborativa sulla valutazi one dei servizi
di sostegno alla genitorialità” ;
DAL 2009
Il processo infermieristico: nuovi orizzonti in territori
multilingue. Azienda autonoma di Bolzano;
2009 AL
2012
Comunità educanti: per un dispositivo di cura nel e con il
territorio - Dispositivi di cura e pedagogia di comunità ad
DAL
orientamento etnoclinico – responsabile scientifica del progetto di
ricerca Joint Projects, con Associazione Riflessi, Brescia;
DAL
2010
GEOGRAFIE dei PERCORSI DI CURA: Sufi Bayfall (confraternita
Mourid) in Senegal, pratiche educative e terapeutiche nelle
migrazioni. Luogo: Diourbel Partner: ONG villageois de N’Dem
(Senegal)
DAL
2006 AL
2009
FOR.ME – FORMAZIONE E MEDIAZIONE. Formazione delle
sages femmes dei villaggi del distretto di BLA (Mali) e
mediazione culturale sul tema della salute comunitaria. Con
Associazione Amaltea Onlus Bergamo, Prefettura di Bla,
GÉPÉLA centre d'études et de recherché sur l’Afrique Paris.
2006 AL
2008
Mutamenti sociali e formazione dei quadri dirigenziali in
Africa Sub-Sahariana - Responsabile scientifica progetto di ricerca
DAL
per l’INTERNAZIONALIZZAZIONE - (Università di Verona, Università
Paris-8, Università di Bamako, Università SMU di Dallas) per lo
studio di progetti formativi di quadri dirigenziali in territori ad alta
complessità e ad alto movimento migratorio a.a. 2006-07, 2007-08;
DAL
2007 AL
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
4
2008
Centri di salute comunitaria – terapie tradizionali e terapie
moderne – ricerca biennale promossa da: Celim Bergamo, Amaltea
Onlus Bergamo, nella zona di Banantoumou (Mali), partecipazione
all’equipe di ricerca e alla formazione con i terapeuti tradizionali;
2006 AL
2007
DAL
Modificazioni identitarie delle popolazioni migranti (Nord
Italia, Francia (Parigi) e Africa sub-sahariana Mali, Burkina Faso,
Senegal), Ricerca CORUS (partecipazione all’equipe di ricerca e alla
somministrazione dei questionari nelle città di Bamako e Djenné)
sostenuto dall’Unione Europea e Union Francophonie – responsabile
scientifico Prof. Ismaël Maïga (Università Paris-8);
2004 AL
2007
Modificazioni identitarie e formazione
2005 AL
2006
Famiglie in situazione di disagio e servizi socio-educativi,
modelli di accompagnamento comunitario nella prospettiva
etnoclinica - Progettazione, direzione scientifica, con la
DAL
DAL
Progetti
INTERNAZIONALI di Ateneo – Università di Verona creazione e attivazione “DIAS - Diploma di Ingegnere nelle Azioni
Sociali”; anni 2002, 2003, 2004, 2005 (creazione LIRSS – Laboratorio
Interuniversitario di Ricerca in Scienze Sociali) Università di BAMAKO
(MALI);
partecipazione dei Servizi sociali di Base, della Neuropsichiatria
Infantile, degli Istituti Comprensivi nell’area immigrazione - per la
realizzazione di progetti sperimentali di FORMAZIONE e CURA tra
istituzioni e territorio - distretto 10 – BRESCIA;
DAL 2002
AL 2005
Etnoclinica e mediazione culturale tra educazione ,
formazione e cura nei comuni della provincia di Brescia ad alta
densità migratoria (distretto 10). Comparazione con altre realtà
francesi e dell’Africa sub-sahariana – Università di Verona, Paris-8,
Università di Bamako La FLASH (Mali).
2002 AL
2005
DAL
La cooperazione internazionale e le ONG nella capitale del
Mali – ricerca volta alla prima Formazione di formatori per il progetto
DIAS (Diploma di Ingegnere in Azione Sociale) – con Università di
Verona, Paris-8, GEPELA, Università di Bamako La FLASH (Mali) – dal
2002 al 2004.
1998 AL
2002
DAL
Ricerca in ambito educativo e sanitario: la storia di vita come cura
in età di vecchiaia e in età adulta - Comune di Calcinato, Spedali
Civili di Brescia, Unità operativa Centro Psico-sociale distretto 10 (Bs);
Istituti per anziani Città di Bolzano.
PUBBLICAZIONI
Monografie
2014
Culture della cura. Mediazione culturale ed etnoclinica in ambito educativo, sociale,
sanitario, edizioni presentARTsì
Castiglione d/Stiviere, (pag. 93), ISBN 9788897730316.
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
5
2012
Pratiche narrative per una pedagogia dell’invecchiare,
Franco Angeli, Milano, (pag.157); ISBN: 9788820412111.
2009
Incontri possibili. Mediazione culturale per una pedagogia sociale
Carocci editore, Roma, (pag. 174); ISBN: 9788843050864.
2005
Abitare le diversità. Pratiche di mediazione culturale. Un percorso fra
istituzioni, Carocci editore, Roma (pag. 145); ISBN: 8843034359.
2004
Tempo di vecchiaia: un percorso di anima e di cura tra storie di donne,
Franco Angeli, (pag. 159); ISBN: 9788846454607.
territorio e
Collettaneo
2014 Imparare e insegnare tra lingue diverse, Editrice La Scuola, Brescia
(autrice da pag. 11 a pag. 36; da pag. 70 a pag. 75; da pag. 76 a pag. 77;
da pag. 79 a pag. 82; co-autrice da pag. 83 a pag. 88. ISBN 9788835036036.
2000 Dentro le Storie Educazione e cura con le storie di vita – Rosanna Cima,
Lorenzo Moreni, Maria Grazia Soldati, Franco Angeli – 2000
(autrice da pag.: 96 a pag. 136 - coautrice da pag. 19 a 22; da pag. 137 a pag.
144; da pag. 153 a pag. 160); ISBN: 9788846419026.
Saggi in volumi
2014
Pratiche etnocliniche di ascolto, in Ascoltare tra le culture, a cura di Sandra
Brambilla, ed. Ilmiolibro.it, (da pag. 31 a pag. 46), ISBN 120010471886;
2014
L’educazione del cuore, in Gente l’Amore. La mistica sufi nell’islam africano, di
Serigne Babacar Mbow, l’Harmattan Torino, pag. 128, ISBN 9788878922457,
pag.7-18;
2014
Biografia dei Maestri Murid e Baye Fall, in Gente l’Amore. La mistica sufi nell’islam
africano, di Serigne Babacar Mbow, l’Harmattan Torino, pag. 128, ISBN
9788878922457, pag.93-95; 101-105;
2013
Visitare il nostro futuro: storie di vita e di età anziana, in Memorie, (a cura di M.
Celi, A. Trevisin) Museologia Scientifica, MEMORIE, n. 10, (da p. 118-128)
ISSN 1972-6848.
2010
Luoghi di Mediazione: Musei e intercultura, Archeologia e intercultura, a cura di
Morandini F., Baioni M., Volonté M., Vannini Editrice, Brescia (da pag.26 a pag.
37) – pag. 11; ISBN 978-88-6446-028-4.
2010
Pratiche di cura con le storie di vita
in Il segreto della vecchiaia. Una stagione da scoprire, a cura di M. Gecchele,
Ed. Franco Angeli, Milano (da pag. 89 a pag. 108) – pag. 20;
ISBN: 9788856816457.
2010
Partire,arrivare, abitare in Tra migrazione ed ecologica delle culture, a cura di R.
Finco, Ed. Franco Angeli, Milano, (da pag. 51 a pag. 64)- pag. 14;
ISBN: 88-568-1614-8.
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
6
2009
Autobiografia, Intercultura e Museo
In Un patrimonio di culture, a cura di Aurora Di Mauro e Angela Trevisin, ed.
Regione del Veneto, (da pag. 63 a pag. 74) – pag. 12; ISBN 978-88-901411-8-2.
2009
Racconti quotidiani, (pag. 7-10);
Le storie che curano, (pag. 89-90);
Creare luoghi di incontro per educare alla comunità, (pag.116-119);
in Ri-trovarsi. Pratiche d’incontro (tot. Pag. 11)
edizione: Comune di Calcinato (Bs) e Provincia di Brescia,
2008
Tra la scuola e la famiglia: la Lingua, la Cultura, la Mediazione
in Direzione secondo le stelle. Per una scuola interculturale - Quaderno n° 1, USP
Brescia, Circolo Didattico di Montichiari, Centri Territoriali per l’Intercultura
Brescia e Provincia, , pag. 4-5 e pag. 32-41 (autrice di pag. 12);
2007
Il lavoro della scrittura nella cura
in Per una pedagogia e una didattica della scrittura, Unicopli, Milano,
Duccio Demetrio (a cura di), (pag. 13), (da pag. 338 a pag, 350);
2007
Generare storie
in Generare storie per amore di scrivere, Provincia di Brescia, Comune di
Calcinato, da pag. 7 a pag. 20 (tot. Pag. 14);
2007
Attraversare le storie
in Generare storie per amore di scrivere, Provincia di Brescia,
Comune di Calcinato da pag. 109 a pag. 126 (tot. Pag. 18);
2007
La cura e la scrittura
in Generare storie per amore di scrivere, Provincia di Brescia, Comune di
Calcinato, da pag. 137 a pag. 143 (tot. Pag. 7);
2004
Scuola dell’infanzia: un mondo di bambini e bambine , Assessorato ai
Servizi Sociali e Pubblica Istruzione – Comune Calcinato (Bs)
(pag. 37);
2004
Il lavoro di comunità, in Migrare, la tua storia nella storia,
Provincia di Brescia, Comune di Calcinato, Commissione pari opportunità,
(autrice di pag. da pag. 1 a pag. 14; tot. Pag. 15)
2004
Storie di donne e memorie collettive, da pag. 100 a pag. 118; in Migrare, la tua
storia nella storia, (a cura), Provincia di
Brescia, Comune di Calcinato,
Commissione pari opportunità, (tot. Pag. 19)
2004
Scuola dell’infanzia e immigrazione: in Scuola dell’infanzia un
mondo di bambini e bambine , Assessorato
ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione – Comune Calcinato (Bs)
(pag. 37)
2003
2000
Noialtri , in Sguardi sulla morte , di Maria Grazia Soldati, Franco Angeli, Milano,
(autrice da pag. 92 a 106);
Introduzione (coautrice da pag. 9 a pag. 14), tot. Pag. 21;
Scrivere di vecchiaia - in: Scrivere di Educazione, Carocci, Roma - di
Andrea Canevaro, Angela Chiantera, Emanuela Cocever, Paolo Perticari
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
7
(autrice da pag. 109-121);
1997 Riattivazione cognitiva e storie di vita, in "La sfida della qualità
nell'assistenza agli anziani", a cura di Ermellina Zanetti, Lauri Edizioni, Milano.
(coautrice da pag. 159 a pag. 177);
1997 Memoria, storie di vita e animazione, in “Residenze sanitario-assistenziali:
quale futuro” - Franco Angeli, Milano
(coautrice - da pag. 161 a 170);
Traduzioni
2014 Gente d’Amore. La mistica sufi nell’islam africano, di Serigne Babacar Mbow,
l’Harmattan Torino, pag. 128, ISBN 9788878922457.
Articoli
2014
Anatomia dos olhares na pesquisa científica, in Em Aberto – Brasilia vol. 27 n. 91,
“Sustentabilidade: desafios par a educação científica e tecnólogica”
p. 111-122, jan/jun 2014, co-autrice con Muraca M. e Alga M. L. (p.12 - 4 di
Cima) Examining sociocultural views in scientific research
http://emaberto.inep.gov.br/index.php/emaberto/article/viewFile/3436/2067
2014
Pensare le pratiche – intercultura – in SIM editrice La Scuola Brescia, giugno, da
pag. 21 a pag. 27, ISSN 0036-9888.
2012
Redesenhar os mapas do encontro: trabalho de cuidado com os migrantes,
in Visão Global, Vol. 15, No 1-2, (p. 103-114) ISSN: 2179-4944
http://editora.unoesc.edu.br/index.php/visaoglobal/article/view/3415/1514
2012
Pedagogía cultural para una educación hacia el encuentro, in:
Revista RUEDES. Red Universitaria de Educación Especial, Año 2, n. 3, p. 1-17.
Dirección URL del artículo: http://bdigital.uncu.edu.ar/4339,
Fecha de consulta del artículo: 02/05/12, ISSN: 1853-5658.
2011
Incontri possibili, educazione e lavoro di cura in prospettiva etnoclinica, in
Educazione interculturale/gennaio, Centro studi Erikson, Trento (da p. 77 – 88)
ISSN – 1722408X
2010
Il gioco: per incontrarmi con il diverso da me, in Tempo pieno – rivista per la scuola
n° 1-2 anno IV, Bari, (pag. 3), (da pag. 31 a pag. 33);
2008
In relazione con chi viene da lontano
in Etica per le professioni n° 3/2008 (pag. 8), (da pag. 89 a 96);
2008
Ridisegnare le mappe dell’in-contro. Quale lavoro di cura con i migranti?
in Animazione Sociale, n°5/maggio 2008 , Gruppo Abele, Torino, pag. 12-20
(autrice di 9 pag.);
2007
L’opera materna e l’etica della cura
in DIOGENE FILOSOFAREOGGI, N° 8 Settembre, ed. Giunti S.P.A., Firenze
2007, (Pag. 3: da pag. 49 a 51);
2004
Se un paese costruisce ponti con i migranti, in Animazione Sociale,
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
8
novembre, Gruppo Abele, Torino
(autrice n. 8 pag.: da pag. 63 a pag. 70);
2004
Verso la mediazione: tracce di un percorso, in Educazione
interculturale, volume 2, numero 3 ottobre, Centro studi Erikson, Trento
(autrice n. 16 pag.: da pag. 383 a pag. 398);
2002
La pratica di lavoro con le storie di vita in un corso di formazione, in
IPAB OGGI N. 1
(autrice da pag. 61 a pag. 64);
2000
Incontri Colorati, in COSE DELL'ALTRO MONDO – a cura di Luisa Restivo,
Centro territoriale di educazione permanente di Calcinato (Bs)
(autrice pag. da pag. 50 a 62);
2000 La pratica di lavoro con le storie di vita in età di vecchiaia, in "La ricerca
della salute: i limiti della medicina" - Arco di Giano N. 24 - estate
(coautrice da pag. 99 a 111);
2000
La morte al domicilio, in Prospettive sociali e sanitarie - n. 10
(coautrice - da pag. 13 a 17);
2000
Animazione come cura - un percorso di Ricerca-azione, ED. COOPSELIOS
Piacenza (coautrice da pag. 7 a 12 e da pag. 31 a pag. 33);
1999 Storie di vita e storie di morte in Rassegna di Servizio Sociale, n. 3 (già
pubblicato in adultità n. 7),
(autrice da pag. 169 a 174; coautrice pag.164);
1998 Nonostante la morte in Progetti di vita, Adultità n. 7, aprile, semestrale sulla
condizione adulta e sui processi formativi, Guerini e Associati
(autrice - da pag. 137 a pag. 140 - coautrice pag. 133);
1997 Animazione come attività quotidiana in una casa protetta per anziani, in
Prospettive sociali e sanitarie n. 18-19
(coautrice da pag. 36 a 39);
1997 La storia senza memoria - AETAS n.3 - ottobre periodico associazione Case
di Riposo dell’Alto Adige, (coautrice da pag. 12 a 13);
1996 Storie di vita tra ricerca e formazione in Adultità n. 4 ottobre, semestrale
sulla condizione adulta e sui processi formativi, Guerini e Associati
(coautrice da pag. 238 - 239);
1996 Ascoltare i vecchi in Tempo di Nursing, n. 21-22 Giugno- settembre, –
(coautrice - da pag. 17 a 21);
1996 Storie di vita e di morte in Vivere oggi n. 2
(da pag. 2 a pag. 13);
1996 Le storie che aiutano - AETAS, Dicembre n. 4, periodico associazione Case
di Riposo dell’Alto Adige, (coautrice da pag. 9 a 11);
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
9
1996 Storie di vita e storie di morte - AETAS, Marzo n. 1, Periodico associazione
Case di Riposo dell'Alto Adige
(coautrice da pag. 8 a 11);
1996 Animazione e storie di vita in Prospettive sociali e sanitarie n. 7 (già
pubblicato in La rivista di servizio sociale n. 4/1995)
autrice da pag. 14 a pag. 17);
1995 Narratori di Storie, attori nel presente - Animazione Sociale Marzo
(autrice da pag. 55 a 61);
1995 Dal Nome alla Storia in Vivere Oggi - febbraio
(coautrice da pag. 10 a pag. 15);
1995 Anziani e animazione: un percorso con le storie di vita in La rivista di
servizio sociale n. 4 dicembre
(autrice da pag. 51 a pag. 63);
Curatele
2009
Direzione secondo le stelle. Per una scuola interculturale - Quaderno n° 2
USP Brescia, Circolo Didattico di Montichiari, Centri Territoriali per
l’Intercultura Brescia e Provincia, (pag. 82);
2009
Ri-trovarsi. Pratiche d’incontro
edizione: Comune di Calcinato (Bs) e Provincia di Brescia, (pag. 127);
2008
Direzione secondo le stelle. Per una scuola interculturale - Quaderno n° 1
USP Brescia, Circolo Didattico di Montichiari, Centri Territoriali per
l’Intercultura Brescia e Provincia, (pag. 77);
2007
Generare storie per amore di scrivere
Provincia di Brescia, Comune di Calcinato, (pag. 144);
2004 Migrare, la tua storia nella storia, (a cura), Provincia di
Brescia, Comune di Calcinato, Commissione pari opportunità, (pag. 127);
2004
Ritratti (a cura), Comune di Castenedolo (Bs), assessorato ai
servizi sociali, (pag. 96);
2002
I primi frutti dello scambio (a cura), Comune di Calcinato (pag. 58)
(autrice da pag. 13 a 40, da pag. 49 a pag. 56);
Articoli in atti di congresso o conferenza
2014
Erotic auto-ethnographies: Interactive and conflicting embodiments of the encounter
con Maria Livia Alga, Università di Verona - Université Paris 8, Mariateresa
Muraca, University of Verona, V convegno di Etnografia e ricerca qualitativa,
Bergamo 5-7 giugno, Il Mulino, (da pag. 160 a pag, 161);
2013
Narrazioni di cura. Storie di donne adulte, anziane, storie di badanti, Quaderno di
lavoro IV convegno biennale sull’orientamento narrativo, a cura di Batini F. e
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
10
Giusti S., ed. Pensa Multimedia, Lecce, (da pag. 43 a pag. 46), co-autrice con
Manuela Vaccari, ISBN 9788867601110;
2008
Il lavoro di cura con i migranti, partire dal mondo dei servizi
atti percorso formativo: La famiglia migrante in gioco, strategie e metodi di
approccio e di presa in carico del singolo e del sistema familiare, (a cura di R.
Finco), Provincia di Lecco, Consorzio Consolida, (autrice di pag. 13, da pag. 14
A pag. 26 ) 11 marzo;
2008
Famiglie migranti e scuola: il colloquio
Direzione didattica XI circolo di Brescia, atti relazione conclusiva al percorso di
formazione, (da pag. 2 a pag. 17 – autrice di pag. 16);
2007
Divenire migranti
atti percorso formativo: L’intervento sociale e la relazione con i migranti nei
servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, (a cura di R. Finco), Provincia di Lecco,
(pag. 13 a pag. 19, n° 7 pag.);
2007
Pédagogie de la médiation - Une perspective possible pour la rencontre
Conservatoire des arts et métiers multimédia Balla Fasséké Kouyaté - Bamako
(Mali), – «MAAC Master in Action Artistique et Culturelle : une nouvelle possibilité
pour la rencontre des mondes » atti convegno (pag. 3), Giugno;
2007
Mediazioni e Mediazione etnoclinica. Tracce per una riflessione nella scuola tra
insegnanti, famiglie migranti e mediatori culturali
Istituto Comprensivo 2° Circolo Brescia, Atti percorso formativo - conferenza di
apertura (n. 9 pag. – da pag. 8 a pag. 16), giugno;
2007
Essere di casa
atti del Convegno “L’incontro con l’altra nella vita quotidiana”, Comune di Verona
Assessorato alle Differenze e Pari Opportunità, Verona,
(autrice n. 4 pag.: da pag. 45 a pag. 48);
2007
L’utilizzo della mediazione culturale nel percorso valutativo a scuola
atti percorso formativo “Valutare a Scuola” a cura di S. Tavazzani, Centro
Territoriale Intercultura Brescia 2, (pag. 10);
1999 "Creare legami, scoprire luoghi" in atti convegno Equality in Education -progetto
Many colours - Comenius Azione 2 Socrates, Verona
(autrice da pag. 92 a 95);
REALIZZAZIONE FILM INCHIESTA
Stesura del progetto di ricerca, del soggetto e sceneggiatura, direzione scientifica di:
2004
2004
“La tua storia nella storia, Calcinato Terra di Migranti” – Comune di
Calcinato, Provincia di Brescia, Istituto Comprensivo di Calcinato
durata: min. 50;
“Di padre in figlio, di madre in figlia”
Comune di Castenedolo, Provincia di Brescia, Istituto Comprensivo
durata: min. 40;
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
11
2003
“La memoria del futuro” Comune di Calcinato (Bs) e Istituto Comprensivo
– durata: min. 43
1999
“Nuova Cultura per Nuovi Anziani” , trasmesso su RAI3, RAI EDUCATIONAL,
regia di Roberto Giannarelli;
di Cima R. sono: la scrittura del soggetto e la direzione scientifica in
collaborazione con Sen. Livio Labor e prof. Vincenzo Marigliano (Università La
Sapienza – Roma).
COLLABORAZIONI
Collaborazioni internazionali:
Universidad Nacional de Cuyo - Facultad de Educación Elemental y
Especial - Escuela Carmen Vera Arenas (Argentina)
Universidade Federal de Santa Catarina (Brasile)
Istituto Federal de Camboriu (S. Catarina – Brasile)
Université Anta Diop – Bambey (Sénégal)
ONG Villageois de Ndem – Diourbel (Sénégal)
CAMM Conservatoire des Arts et des Métiers Multimédia
Balla Fasseke (Bamako - Mali);
CRECI - (Centre de Recherches et d’études des Civilisations),
Badalabougou SEMA - Bamako (Mali);
Centre Gépéla (Centre de Recherches et d’enseignements des Langue
set Civilisations Africaines et Centre de prise en charge ethnoclinique)
Université Paris-8 ;
Centre Appartenances, Lausanne (CH)
Centre de recherche et d’intervention De Meter-Core – Maternité,
Femmes et genre dans l’aire méditerranéenne - Marseille (F)
Libera Università di Anghiari (Italia) – membro del comitato scientifico.
SEMINARI E CONVEGNI in cui ho presentato una relazione (selezione dal 2006 in poi)
2014
The body as living fieldnotes: erotic experiences on fieldwork on lesbian Italian
movement, con: Maria Livia Alga, Mariateresa Muraca, LOVA International
Conference 2014: “Ethnographies of Gender and the Body”, 9-11 July 2014, VU
University, Amsterdam;
2014
Erotic auto-ethnographies: Interactive and conflicting embodiments of the encounter
con: Maria Livia Alga, Università di Verona - Université Paris 8, Mariateresa
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
12
Muraca, Università di Verona, V Convegno di Etnografia e ricerca qualitativa,
Bergamo 5-7 giugno;
2014
Caring at Home: Stories of Adult, Elderly Women, and Migrant Caregivers. Con
Manuela Vaccari, Population Association of America 2014 Annual Meeting,
Boston 1-3 maggio (p. 68-68);
2013
Telling stories of caring at home. Stories of adult, elderly women and migrant
caregivers. 2th International Federation on Ageing Global Conference on Ageing.
(Istambul 4/6 ottobre) con Manuela Vaccari, Theme: Elderly care models.
2013
Narrazioni di cura. Storie di donne adulte, anziane, storie di badanti. Con Manuela
Vaccari, Le Storie siamo noi – Lecce (6/7 settembre) Titolo:
2013
Géographies de la santé: nouveaux dispositifs de soin dans la prise en charge des
femmes migrants - Intercultural Mediation In Health Care: International
Conference To Discuss Models, Research And Experiences, Università di Huelva,
Spagna. con Dott.ssa Livia Maria Alga e Sandra Faith Erhabor, 19-20 settembre;
2013
Narrazioni di cura. Storie di donne adulte, anziane, storie di badanti. Le storie
siamo noi – IV convegno biennale sull’orientamento narrativo, (Grosseto, 6, 7
settembre);
2013
Quale intercultura? Sguardi e contributi dall’America Latina e dall’Africa SubSahariana, Intercultural Counselling and Education in the Global Word,
Università di Verona – University of Toronto, 15-18 aprile;
2012
Nuove geografie della salute. WAPR 11° congresso mondiale dell’associazione
mondiale della riabilitazione psicosociale, “cambiare le idee, le pratiche,
i servizi”, (Milano 10-13 novembre);
2012
Terre d’incontro – Italia – Senegal, Università degli Studi di Verona –
Dipartimento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia, 22 giugno;
2012
Il deserto che fiorisce, Montichiari con zona Pastorale XIV per il dialogo
Interreligioso, 25 giugno;
2011
Accompagnare nella cura: prospettive di mediazione culturale –
Azienda Sanitaria Alto Adige, 20 gennaio;
2010
Dipendenze e immigrazione. Verso un dispositivo di lavoro etnoclinico,
giornata di studio, Regione Veneto, Dipartimento delle dipendenze
Azienda ULSS 20, 16 settembre;
2010
Terre d’incontro – Italia – Senegal, Università degli Studi di Verona –
Dipartimento di Filosofia, Pedagogia, Psicologia, 22 luglio;
2010
A cena con i malintesi – Istituto comprensivo di Lonato (Bs), 13 aprile;
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
13
2010
Vertigini dell’identità: le differenze e gli sguardi – S.A.E. (Segretariato
attività ecumeniche) – Verona Teatro Stimate, 2 marzo;
2009
23 novembre
Intercultura e luoghi comuni
- progetto Ma_net Archeologia e
intercultura – organizzato da rete dei musei archeologici delle
province di Brescia, Cremona e Mantova – Brescia;
11 giugno 2009
Oltre l’aula – una scuola si interroga, Direzione Didattica Montichiari
(Bs), USP città di Brescia
29 gennaio 2009
Intercultura, multicultura, transcultura, ICOM Italia, progetto Europeo
MAP for ID, rivolto ai direttori di musei e operatori museali in Italia,
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali, presso Accademia di
Belle Arti Bologna;
30 ottobre 2008
La mediazione etnoclinica con i migranti nei contesti di cura,
seminario aperto a medici, personale sanitario, sociale ed educativo,
nel ciclo formativo: “La mediazione etnoclinica: un possibile approccio
per il lavoro sociale con i migranti”, Provincia di Lecco, Consorzio
Consolida;
26 giugno 2008
Il mondo della terza età – in seminario formativo: Il museo e la terza
età: aspetti di educazione Museale, rivolto ai direttori di musei e
operatori museali Regione Veneto, Museo di Montebelluna (Tv);
17 giugno 2008
Famiglie migranti e scuola: il colloquio, relazione conclusiva al
percorso di formazione Una scuola interculturale, Direzione didattica
XI circolo di Brescia;
10 giugno 2008
Pedagogie interculturali, quali prospettive in Convegno: Direzione
secondo le stelle. Per una scuola interculturale, USP Brescia, Circolo
Didattico di Montichiari, Comune di Montichiari, Centri Territoriali
per l’Intercultura Brescia e Provincia;
6 giugno 2008
Il valore dello scambio in Africa – Comune di Verona, Università di
verona – Interazioni, incontri e percorsi nella città globalizzata;
23 aprile 2008
La mediazione etnoclinica: un nuovo approccio per incontrare l’altro,
seminario aperto a medici, personale sanitario, sociale ed educativo,
nel ciclo formativo: La famiglia migrante in gioco, strategie e metodi di
approccio e di presa in carico del singolo e del sistema familiare” –
Provincia di Lecco, Consorzio Consolida;
4 aprile 2008
Dalla malinconia alla comunità che cura, convegno provinciale Ansia e
Depressione, Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia, Provincia
di Brescia.
11 marzo 2008
Il lavoro di cura con i migranti, partire dal mondo dei servizi”,
seminario aperto a medici, personale sanitario, sociale ed educativo,
nel ciclo formativo: La famiglia migrante in gioco, strategie e metodi di
approccio e di presa in carico del singolo e del sistema familiare” –
Provincia di Lecco, Consorzio Consolida;
2007
26 novembre
Ospitare i confini: l’incontro con l’altro – convegno internazionale
“Ospitare i confini” - Università di Verona, Bando Giusto Giuseppe
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
14
Scaligero per l’internazionalizzazione di Ateneo;
17
2007
novembre Verso una Pedagogia della mediazione: il lavoro tra scuola e territorio.
Il colloquio con la famiglia e la rete sociale, in convegno: Scuola
dell’Infanzia: educare ed apprendere nelle culture, C. T. P. – Istituto
comprensivo Statale V. Bachelet, Sarezzo (Bs);
11 ottobre 2007
Dalla famiglia alla comunità: la formazione continua, in Dall’isola
all’arcipelago, viaggio itinerante nei progetti famiglia, Convegno rivolto
ai dirigenti, amministratori e tecnici dei servizi alla persona della
provincia di Brescia, promosso da Provincia di Brescia Assessorato
alla Famiglia e Attività Socio Assistenziali;
29 Giugno 2007
Pédagogie de la médiation - Une perspective possible pour la
rencontre,
Conservatoire des arts et métiers multimédia Balla Fasséké Kouyaté
- Bamako (Mali), convegno : MAAC Master in Action Artistique et
Culturelle : Une nouvelle possibilité pour la rencontre des mondes,
Ministero della Cultura del Mali, Ministero dell’Educazione del Mali;
15 giugno 2007
Mediazioni e Mediazione etnoclinica. Tracce per una riflessione nella
scuola tra insegnanti, famiglie migranti e mediatori culturali,Seminario
Istituto Comprensivo 2° Circolo Brescia;
11 maggio 2007
Il lavoro della scrittura nella cura, in seminario al II° simposio
Pedagogia
e
didattica
della
scrittura,
Libera
Università
dell’Autobiografia di Anghiari;
1 marzo 2007
La relazione con i migranti nei servizi socio sanitari – convegno: Chi
è il migrante? Nozioni generali per meglio comprendere chi viene da
lontano, Provincia di Lecco – Consorzio Consolida;
27 febbraio 2007
L’utilizzo della mediazione culturale nel percorso valutativo a scuola,
Convegno: Valutare a Scuola, Centro Territoriale Intercultura n. 7 –
Brescia;
3
2007
febbraio Essere di casa, Convegno: L’incontro con l’altra nella vita quotidiana,
Comune di Verona, Assessorato alle Differenze e Pari Opportunità;
16
2006
novembre La mediazione culturale tra scuola e territorio, in Pensare le
appartenenze, vivere le differenze, Centro Territoriale Intercultura n.
5 Valle Trompia (Bs)responsabile scientifica della formazione;
23
2006
settembre Il lavoro di cura, in convegno Abitare la cura, Cooperativa Sociale
Lune Nuove, Modena;
20 maggio 2006
La scrittura con-divisa nella cura di sé, dell’altro, dell’altra, intervento
al Simposio Scientifico Pedagogia e didattica della scrittura, Anghiari
(Ar) 19 e 20 maggio;
6 maggio 2006
Donne straniere a scuola: nuove culture e territorio, convegno
Immigrazione storia e storie, CSA provincia di Brescia, Centri
Territoriali permanenti, Centri territoriali intercultura, Brescia;
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
15
ESPERIENZE LAVORATIVE
Dal 1996 al
2005
Libera Professione - Psicopedagogista e Formatrice
Ditta individuale a Partita IVA.
Responsabile scientifica dei processi di qualificazione dei servizi sociali
di base, centri educativi extrascolastici sul tema del lavoro di cura e di
sviluppo delle reti di cura nelle aree: - invecchiamento della
popolazione; disagio adulto; immigrazione per i comuni dell’ambito
distrettuale bassa bresciana orientale (distretto 10).
Formatrice dei docenti scuola materna, primaria, secondaria di primo
e secondo livello sui temi: traumi migratori e apprendimento; le
relazioni tra generazioni, il conflitto come arte dell’incontro (istituti
comprensivi di Brescia, Mantova, Bergamo);
Principali
funzioni e
responsabilità
Dispositivi di Mediazione Culturale ed Etnoclinica
•
Progettazione, direzione scientifica e formatrice in percorsi
territoriali rivolti a giovani, adulti ed anziani, italiani ed immigrati
per Enti Locali (in prov. di Brescia), per la creazione e
qualificazione dei servizi nell’ambito della mediazione culturale.
(linee di bilancio: L. Turco-Napolitano 285; L. 40/98, regione
Lombardia Immigrazione; L. 23, regione Lombardia Politiche sociali
e della famiglia).
•
Progettazione e formazione rivolta agli operatori dei servizi per
conto di Enti pubblici e del privato sociale su temi inerenti le
pratiche della mediazione culturale e la consulenza familiare.
Conduzione gruppo di ricerca scuola – territorio istituto
comprensivo di Calcinato (Bs), Istituto comprensivo di Calvisano
(Bs) e di Carpendolo (Bs), Assessorato Pubblica Istruzione comune
di Rezzato (Bs) e scuole Infanzia, Primarie e Secondarie.
Area anziani - Storie di vita e cura personalizzata
·
Progettazione di azioni di cura personalizzate, corsi di formazione
area storie di vita e anziani rivolti agli operatori dei servizi sociosanitari (presso comuni prov. di Brescia, Università Popolare delle Alpi
Dolomitiche di Bolzano, Comune e Provincia autonoma di Bolzano,
Provincia di Piacenza). Tematiche:
- la morte ed il morire: il senso dell’accompagnamento,
- storie di vita come pratica di cura e di educazione,
- anziani e l’animazione come cura,
- la storia di vita e la gestione dei conflitti in aree bilingue (Alto
Adige)
- la soggettività nelle organizzazioni
•
Formazione-intervento per attivazione progetti di cura integrati e
personalizzati in istituti per anziani (in Istituti nelle province e/o
città di: Piacenza, Milano, Bolzano, Trento, Verona, Mantova,
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
16
Brescia).
Attività clinica



Dal 1989 al
1998
Principali
mansioni e
responsabilità
Consulenze psicopedagogiche per Istituti Comprensivi (Scuole
dell’infanzia, primarie e secondarie);
Consulenze di Mediazione Famigliare “Progetto Famiglia (per 6
Comuni del Distretto 10 Brescia);
Consulenze Mediazione etnoclinica (per 6 Comuni del Distretto 10
Brescia).
Dipendente Comune di Montichiari come Educatrice e
Animatrice in Casa di Riposo di Montichiari (Bs).
-
Responsabile animazione e progettazione laboratorio “Storie di
vita come cura”;
realizzazione del FILM INCHIESTA per RAI 3 “Nuova cultura
per nuovi anziani” con il COMIDAN (Comitato italiano per i
diritti degli anziani presidente Senatore Livio Labor);
realizzazione progetti intergenerazionali e interculturali con le
scuole dell’obbligo e superiori del territorio.
Impegno associativo:
Cofondatrice dalla cooperativa LA TENDA (Montichiari – Brescia) area dipendenze.
Cofondatrice dell’Associazione Onlus AMALTEA (Brescia – Bergamo) per la cooperazione
internazionale.
Cofondatrice dell’Associazione Onlus YermaNdem (Verona-Bambey) per la cooperazione
internazionale.
“Il sottoscritto, ai sensi dell'art. 46 DPR 28.12.2000 n. 445, dichiara veritiero tutto ciò che viene
riportato e di essere consapevole delle responsabilità penali e civili a cui va incontro in caso di
dichiarazione mendace, oltre alla conseguente immediata decadenza dei benefici
eventualmente acquisiti sulla base della dichiarazione non veritiera.
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi della vigente normativa in materia di
privacy, D.L. 30 giugno 2003 n. 196."
Giugno 2014
In fede:
ROSANNA CIMA
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
17
Acconsento al trattamento dei dati personali della vigente normativa in materia di privacy, DL 30 giugno 2003 n. 196
18
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 036 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content