close

Enter

Log in using OpenID

2014 09 30 242 Integrale Delibera - ARIF

embedDownload
DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE
Codifica adempimenti L.R. 15/08
(trasparenza)
Ufficio
Direzione Generale
istruttore
Tipo materia
Atto di Indirizzo
Misura/Azione No
Privacy
No
Pubblicazione
SI
integrale
N. 242 del registro delle deliberazioni
Data adozione:30/09/2014
Oggetto: Proroga contratto personale operaio – impiegatizio ex SMA. Periodo dal 1° ottobre
2014 al 31 marzo 2015. Determinazioni ai sensi degli artt. 2, 5 e 8 della L.R. 25
febbraio 2010 n. 3, nonché del principio enucleato dall’art. 10, comma 7, lett. b), del
D.Lgvo 6 settembre 2001 n. 368, da leggere in combinato disposto con i criteri
direttivi, enumerati dal D.P.R. 7 ottobre 1963 n. 1525 e ss.mm.
L’anno 2014, il giorno trenta mese di Settembre in Bari presso la Sede dell’ARIF - Viale Luigi
Corigliano, 1
Il DIRETTORE GENERALE
VISTA la L.R. 25 febbraio 2010 n. 3 istitutiva dell’ARIF, e più segnatamente gli artt.:
 2 “Attività in ambito forestale” – comma 1, lett. a), lett. d) e lett.e),
 5 “Autonomia organizzativa e gestionale dell’Agenzia”commi 1 e 2,
 8 “Compiti del Direttore Generale”;
VISTA la D.G.R. n. 30 del 18/1/2011 di nomina del Direttore Generale dell’ARIF, al quale a far
data dal 01/02/2011, giusto Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 75/10, vengono
attribuiti tutti i poteri di coordinamento, direzione, gestione e controllo dell’Agenzia nell’ambito
degli obiettivi prefissati;
VISTA la D.G.R. n. 1332 del 15/06/2011 L.R. 3/2010 “Approvazione Dotazione Organica –
Regolamento di Funzionamento e Contabilità;
1
VISTA la D.G.R. n. 490 del 20.03.2012 L.R. 3/2010 art. 4 lett. a), b), e d) – Indicazione degli
obiettivi generali, di settore e specifici per l’Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali;
RICHIAMATE le precedenti deliberazioni di quest’organo, in tema di prestazione dell’attività
lavorativa, ad opera del personale in oggetto enunciato;
CONSIDERATO il fatto che i provvedimenti, di cui al superiore periodo, si fondano su verbali di
accordo sottoscritti con i rappresentanti della Giunta Regionale, con i rappresentanti del Comitato
Monitoraggio S.E.P.A.C., con le OO.SS. regionali di categoria FLAI CGIL, UILA UIL, FAI CISL
e la Direzione Generale dell’ARIF in data:
 20 maggio 2011, mediante il quale la Regione Puglia e l’ARIF, al fine di consentire un
rapido ed organico sviluppo delle attività dell’agenzia regionale nei diversi settori
provinciali, hanno manifestato l’interesse ad utilizzare il patrimonio professionale e
l’esperienza acquisita dagli ex-lavoratori SMA, e siglato anche dagli Assessori regionali
Elena Gentile, Nicola Fratoianni e Lorenzo Nicastro;
 21 giugno 2011, attraverso cui si sono concordati e definiti gli scadenzari per l’assunzione di
tutti gli ex-operai ed ex-impiegati SMA e più segnatamente come segue:
 01.07.2011 al 31.12.2011 assunzione di tutti gli operai;
 15.07.2011 al 31.12.2011 assunzione di tutti gli impiegati;
 11 luglio 2011 per il tramite del quale si sono concordati i livelli di ingresso degli impiegati
e l’organizzazione del lavoro degli stessi;
 25 gennaio 2012, con cui la Regione Puglia e l’ARIF, reputato necessario procedere al
completamento delle opere di messa in sicurezza del patrimonio boschivo regionale entro il
15.03.2012 (data di chiusura della stagione silvana), hanno concordato la proroga fino a tale
data dei contratti di lavoro in essere;
 12 aprile 2012 con cui la Regione Puglia e l’ARIF, al fine di consentire un rapido ed
organico sviluppo delle attività dell’Agenzia nei diversi settori provinciali hanno
manifestato l’interesse ad utilizzare il patrimonio professionale e l’esperienza acquisita dagli
ex-lavoratori SMA per l’espletamento delle attività propedeutiche all’imminente stagione
AIB 2012. Tale accordo è stato inoltre siglato dagli Assessori Regionali Elena Gentile,
Nicola Fratoianni e Dario Stefano;
 28 settembre 2012 con cui l’Autorità di Gestione del PSR 2007 – 2013 ha comunicato
l’approvazione del progetto presentato da ARIF a valere sulla Misura 226 “ Ricostituzione
del potenziale forestale e interventi preventivi” e l’acquisizione del relativo quadro
economico, dichiarato finanziabile, con determina dirigenziale n. 192 del 27 Settembre
2012;
 26 giugno 2014 con cui si rappresenta la necessità di prorogare i contratti a tempo
determinato in essere dal 01/07/2014 al 30/09/2014, al fine di assicurare le attività e le
esigenze collegate alla stagione AIB 2014, nonché alla gestione di fondi comunitari, in
deroga al vincolo di durata dei contratti a tempo determinato;
 25 settembre 2014 all’interno del quale è stata rilevata la necessità di prorogare i contratti a
tempo determinato, così come concordato nell’accordo sindacale del 26/06/2014 al punto 3,
dal 01/10/2014 sino al tutto il 31/03/2015;
VISTO il parere favorevole espresso, in data 17 aprile 2014, dall’Organo di Revisione dell’Agenzia
Regionale per le attività Irrigue e Forestali sulla proposta di Bilancio di Previsione 2014 e
pluriennale 2014-2016 e documenti allegati;
VISTA la D.G.R. n. 1421 del 04 luglio 2014 – L.R. n. 3/2010 art. 4 Approvazione bilancio di
previsione 2014 e Bilancio pluriennale 2014-2016 Agenzia per le attività Irrigue e Forestali - ARIF;
VISTE le determinazioni dell’Autorità di gestione PSR 2007-2013 della Regione Puglia:

n. 186 del 19/09/2012 con la quale è stato acquisito alla Misura 226 del PSR 2007 – 2013 il
2
progetto presentato dall’ARIF, approvato con Delibera del Direttore Generale n. 160 del
12/09/2012 dell’importo complessivo € 17.703.865,17, articolato per progetti su ambiti
provinciali relativo alle Azioni 1-2-3-4;

n. 192 del 27/09/2012 “Reg. CE n. 1698/05 – P.S.R. Puglia 2007 – 2013 Misura 226,
Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi – Acquisizione progetto
approvato con Delibera del Direttore Generale n. 160 del 12/09/2012 dell’importo
complessivo € 17.703.865,17” con cui acquisisce alla Misura 226 del PSR Puglia il progetto
ed il relativo quadro economico presentati dall’ARIF, ripartiti per azioni;

n. 396 del 27/11/2012 di concessione del contributo e di approvazione del quadro
economico complessivo;

n. 530 del 02/12/2013 di approvazione dei progetti esecutivi (LOTTI);

n. 122 del 22/04/2012 con la quale è stato approvato il disciplinare relativo alle modalità di
attuazione degli interventi a valere sulla Misura 226, anche per quanto concerne le attività
selvicolturali;
VISTA la D.D.G. n. 213 del 04/07/2013 avente ad oggetto: “PSR Puglia 2007-2013. Misura 227:
Sostegno agli investimenti non produttivi – Foreste. Azione 3: Valorizzazione turistico - ricreativa
dei boschi. Atto di indirizzo. Nomina RUP.”;
VISTA la Determinazione dell’Autorità di Gestione n. 386 dell’01/10/2013 con la quale è stato
concesso a questa Agenzia l’aiuto pubblico per il PSR Puglia 2007-2013 - Misura 227 Azione 3;
VISTA la nota del 10/10/2013 del Responsabile della Misura 227 geom. Giuseppe Vacca , avente
ad oggetto “P.S.R. Puglia 2007/2013 – Asse II – Misura 227/2013, Sostegno agli investimenti non
produttivi – foreste. Concessione agli aiuti ai beneficiari collocati nella graduatoria approvata con
Determina dell’Autorità di Gestione n. 386 del 02.10.2013. Domanda AGEA 94752151699”, con la
quale si comunicava la concessione dell’aiuto a questa Agenzia collocata nella graduatoria
approvata con la suddetta Determinazione dell’Autorità di Gestione e contestualmente si
trasmetteva il relativo “Piano degli Investimenti – Dettaglio” secondo la seguente suddivisione:
Foggia € 374.374,15 – Taranto € 229.647,96 – Lecce € 355.917,05 – Bari/BAT € 345.662,95;
VISTA la nota prot. n. 36138 del 15/10/2013 con la quale il RUP P.O. Ottavio Lischio trasmetteva
al Responsabile Misura 227 geom. Giuseppe Vacca la domanda di pagamento dell’anticipo nel
limite del 50% dell’aiuto concesso e la dichiarazione di impegno a garanzia dell’anticipo;
VISTA la nota prot. n. 41254 del 15/11/2013 con la quale il RUP P.O. Ottavio Lischio propone di
incaricare per la redazione dei progetti esecutivi relativi al PSR Puglia 2007-2013 Misura 227
Azione 3 i tecnici interni di questa Agenzia nonché un tecnico dell’Assessorato Agricoltura del
Servizio Foreste nelle persone del Dott. for. Marco D’Attoli e del Dott. Francesco Frattaruolo per la
provincia di Foggia, del Dott. for. Francesca Tinella e del Dott. for. Maria Cristina Bianco per le
province di Bari e BAT, del Dott. Carlo Maggi e del Dott. Giuseppe Loperfido per la provincia di
Lecce, del Dott. for. Domenico Campanile e del Dott. for. Marco D’Attoli per la provincia di
Taranto,tutti abilitati all’esercizio della professione;
VISTA la D.D.G. n. 178 del 26/09/2012 avente ad oggetto: “LIFE+ (2007-2013). Tema n. 1 LIFE+
Natura e biodiversità. Obiettivo principale: proteggere, conservare, ripristinare, monitorare e
favorire il funzionamento dei sistemi naturali, degli habitat naturali della flora e della fauna
selvatiche, al fine di arrestare la perdita di biodiversità, inclusa la diversità delle risorse generiche,
all'interno dell'UE. Attività di partenariato con il CNR I.S.P.A. Istituto di Scienze delle Produzioni
3
Alimentari di Bari. Atto di indirizzo. Nomina del RUP.”
VISTO il GRANT AGREEMENT “LIFE 12BIO/IT/000213 Control and eradication of the invasive
exotic plant species Ailanthus altissime in the Alta Murgia National Park” del 05/09/2013 che ha
ufficializzato l’erogazione del contributo e la relativa quota ammessa a finanziamento;
VISTE le attività di supporto e di consulenza sul patrimonio forestale di proprietà di enti pubblici
svolte da ARIF che trovano anche espressione nelle convenzioni stipulate con gli Enti Parco
finalizzate anche alla prevenzione incendi e alla messa in sicurezza delle aree boscate presenti sul
territorio regionale;
CONSIDERATO che dal 1° ottobre p.v. avrà inizio la stagione silvana 2014/2015 e pertanto sarà
possibile riprendere le attività di manutenzione e salvaguardia del patrimonio boschivo regionale, di
difesa del suolo, della gestione del patrimonio forestale, dell’attività vivaistico - forestale, nonché le
attività selvicolturali afferenti il PSR Puglia 2007-2013:
 Misura 226 "Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi” (Azioni 1,2,3,4);
 Misura 227 “Sostegno agli interventi non produttivi - foreste” (Azione 3);
e del:
 Progetto “Life12 BIO/IT/000213 – Control and eradication of the invasive exotic plants
species Ailanthus altissima in the Alta Murgia Park”;
CONSIDERATO che:
 negli anni 2011, 2012, 2013 e 2014 nell’ambito delle Attività Forestali il personale operaio
ed impiegatizio, qualificato, riveniente dalla platea dei dipendenti ex – SMA ha permesso di
garantire la realizzazione delle attività di manutenzione e salvaguardia del patrimonio
boschivo regionale, di difesa del suolo, della gestione del patrimonio forestale, dell’attività
vivaistico - forestale, oltreché, la realizzazione di quanto previsto dalle attività connesse al
PSR Puglia 2007/2013;

al fine di assolvere ai compiti istituzionali previsti dalla Legge Regionale n.3/2000 ed a tutti
gli adempimenti necessari per il completamento delle attività e dei progetti relativi al PSR
Puglia 2007/2013 ed al LIFE +, è necessario assicurare e provvedere:
1. all’attuazione del programma operativo per la stagione silvana 2014/2015;
2. alla progettazione esecutiva inerente i cantieri forestali, da avviare e realizzare nella
stagione silvana 2014/2015 relativa al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della
Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA 226 (Azioni 1,2,3,4) “Ricostituzione del
potenziale forestale e interventi preventivi”;
3. alla rendicontazione tecnica ed amministrativa di tutte le attività inerenti il
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA
226 (Azioni 1,2,3,4) “Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi”;
4. alla realizzazione dei lavori forestali relativi al Programma di Sviluppo Rurale (PSR)
della Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA 226 (Azioni 1,2,3,4) “Ricostituzione
del potenziale forestale e interventi preventivi”;
5. alla progettazione e programmazione operativa (tecnica ed amministrative) delle
attività forestali ordinarie da avviare e realizzare nella stagione silvana 2014/2015;
6. alla realizzazione dei lavori forestali inerente le attività ordinarie da realizzare nella
stagione silvana 2014/2015;
7. alla redazione della progettazione esecutiva e di tutta la documentazione necessaria
finalizzata all’ottenimento delle autorizzazioni propedeutiche all’avvio dei lavori
inerenti il progetto “Sostegno agli interventi non produttivi - foreste” connesso al
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Puglia 2007 – 2013 a valere
sulla MISURA 227 (Azione 3);
8. alla esecuzione delle attività e degli interventi previsti dal progetto “Life12
4
BIO/IT/000213 – Control and eradication of the invasive exotic plants species
Ailanthus altissima in the Alta Murgia Park” di cui l’ARIF è beneficiaria in
partenariato con CNR – CFS e Parco Nazionale dell’Alta Murgia;
9. alle attività connesse alla Vivaistica Forestale (programmazione, gestione e
divulgazione sul territorio, nonché produzione di piantine ed essenze forestali
autoctone);
RITENUTO necessario continuare a disporre di tutte le risorse umane qualificate, rivenienti dalla
platea dei lavoratori ex-SMA e a tempo determinato, in ossequio al principio enucleato dall’art. 10,
comma 7, lett. b), del D.Lgvo 6 settembre 2001 n. 368, da leggere in combinato disposto con i
criteri direttivi, enumerati dal D.P.R. 7 ottobre 1963 n. 1525 e ss.mm. al fine di garantire in modo
ottimale l’attuazione di tutti gli interventi sopra analiticamente descritti ;
CONSIDERATO che, per consentire l’espletamento delle attività sopra riportate, si rende
ineludibile l’esigenza istituzionale di provvedere alla proroga del rapporto di lavoro con il personale
ex – SMA e a tempo determinato, tutti, con decorrenza dal 01 Ottobre 2014 al 31 Marzo 2015;
Adempimenti contabili di cui alla L.R. n. 28 del 16/11/2001 e s .m .i.
La spesa del presente provvedimento trova adeguata copertura sui relativi capitoli afferenti al
personale del bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014/2016, nonché sul relativo capitolo
afferente la Misura 226 del PSR Puglia 2007 – 2013.
Il Direttore Generale
(Avv. Giuseppe M. Taurino)
DELIBERA
DI PRENDERE ATTO di tutto quanto riportato in premessa e che qui s’intende integralmente
riportato per farne parte integrante;
DI PROVVEDERE alla proroga del rapporto di lavoro con il personale operaio – impiegatizio ex –
SMA e del personale a tempo determinato, con decorrenza dal 01.10.2014 al 31.03.2015, in
ossequio al principio enucleato dall’art. 10, comma 7, lett. b), del D.Lgvo 6 settembre 2001 n. 368,
da leggere in combinato disposto con i criteri direttivi, enumerati dal D.P.R. 7 ottobre 1963 n. 1525
e ss.mm. al fine di garantire:
1. l’attuazione del programma operativo per la stagione silvana 2014/2015;
2. la progettazione esecutiva inerente i cantieri forestali, da avviare e realizzare nella
stagione silvana 2014/2015 relativa al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della
Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA 226 (Azioni 1,2,3,4) “Ricostituzione del
potenziale forestale e interventi preventivi”;
3. la rendicontazione tecnica ed amministrativa di tutte le attività inerenti il Programma
di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA 226 (Azioni
1,2,3,4) “Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi”;
4. la realizzazione dei lavori forestali relativi al Programma di Sviluppo Rurale (PSR)
della Regione Puglia 2007 – 2013 MISURA 226 (Azioni 1,2,3,4) “Ricostituzione
del potenziale forestale e interventi preventivi”;
5. la progettazione e programmazione operativa (tecnica ed amministrative) delle
attività forestali ordinarie da avviare e realizzare nella stagione silvana 2014/2015;
6. la realizzazione dei lavori forestali inerente le attività ordinarie da realizzare nella
stagione silvana 2014/2015;
7. la redazione della progettazione esecutiva e di tutta la documentazione necessaria
5
finalizzata all’ottenimento delle autorizzazioni propedeutiche all’avvio dei lavori
inerenti il progetto “Sostegno agli interventi non produttivi - foreste” connesso al
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Regione Puglia 2007 – 2013 a valere
sulla MISURA 227 (Azione 3);
8. la esecuzione delle attività e degli interventi previsti dal progetto “Life12
BIO/IT/000213 – Control and eradication of the invasive exotic plants species
Ailanthus altissima in the Alta Murgia Park” di cui l’ARIF è beneficiaria in
partenariato con CNR – CFS e Parco Nazionale dell’Alta Murgia;
9. le attività connesse alla Vivaistica Forestale (programmazione, gestione e
divulgazione sul territorio, nonché produzione di piantine ed essenze forestali
autoctone);
DI DARE ATTO che le successive modalità di disciplina dei rapporti di lavoro, di cui al superiore
punto, saranno definite secondo le scansioni, individuate dalla normativa vigente, in tema di
esecuzione delle prestazioni lavorative a tempo determinato;
DI STABILIRE di imputare la spesa del personale ex SMA e a tempo determinato sui relativi
capitoli afferenti al personale del bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014/2016, nonché sul
relativo capitolo afferente la Misura 226 del PSR Puglia 2007 – 2013.
DI PUBBLICARE il presente atto all’Albo pretorio online dell’ARIF sul sito www.arifpuglia.it
accessibile anche dal banner ARIF sul sito www.regione.puglia.it;
DI TRASMETTERE il presente provvedimento al Direttore Tecnico arch. Matteo TOTARO, al
Direttore Amministrativo ad interim dott. Francesco DE FINIS, alla P.O. Amministrazione e
Contabilità Geom. Giovanni Stefanizzi e a tutte le PP.OO. provinciali per gli adempimenti
consequenziali al presente provvedimento;
DI DICHIARARE il presente provvedimento immediatamente esecutivo, non soggetto a controllo.
Il presente atto, sottoscritto digitalmente ai sensi del D.P.R. 445/2000 e del D.Lgs. 82/2005 e
successive modifiche e integrazioni, composto da 6 (sei) facciate, è adottato in unico originale.
IL DIRETTORE GENERALE
(Avv. Giuseppe M. Taurino)
REFERTO DI PUBBLICAZIONE E TENUTA ATTI
La presente deliberazione, composta da n. 6 (sei) facciate viene pubblicata all’Albo pretorio, sul sito
www.arifpuglia.it, a partire dal 30/09/2014.
Il presente atto è depositato presso la Direzione Generale, Viale Luigi Corigliano n.1 – Bari
L’incaricato
rag. Francesco Fanelli
Firmato digitalmente da:
Francesco Fanelli
Stato=IT
Organization=NON PRESENTE
Nome=FRANCESCO Cognome=FANELLI
CF=FNLFNC68R22C975I
Motivo: Procedimento di Pubblicazione
Data: 30/09/2014 - 17:30:41
6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
329 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content