close

Enter

Log in using OpenID

CITTÀ DI CASTELVETRANO

embedDownload
•
.~
CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE
n
18 t
del
2 9 APR, 2014
Oggetto: Presa d'atto del progetto "Case per gli uomini, dimore per gli dei: Inte rv enti
finalizza ti alla valorÌzzazione del santuario di Demetra Malophoros e dell'isolato F-Fl di
Sclinunte" del Servizio Parco Archeologico di Se linunte.
L'a nno duemilaquattordici, il giomo{l it fIM., C del mese di
, in Castelvetrano e
nella Sa la delle adunanze , si è ri unita, la Giunla Comunale convocata elle foml e di legge.
Presiede l'adunanza il S~g. Avv. F6lice Junior Err,nte
nella slla qualità di
SINDACO
e sono rispe nivamentc presenti e assenti i seguenti sigg.:
pres.
ERRANTE Felice Junior
CA LCARA Paolo
LOMBARDO Francesco
FAZZlNO Vito
CASTELLANO Maria Rosa
CAMPAGNA Marco
CENTONZE An tonino
Sindaco
- Assessore
- Assesso re
- Assessore
- Assessore
- Assessore
- Assessore
asso
'><
'x
'y
~.
X
)(
)<
-.
Con la partecipazio ne del Segretario Generale dOIt. Livio Eli a MAGGlO .
rI Presidente, constatato che gli intervenuti sono in numero legale, dichiara aperta la riunione e
invita a del ibera re suU'oggeno sopraindicato.
LA GIUNTA COMUNALE
Premesso che sulla proposta dì deliberazione relativa all'oggetto:
-'·il responsabile del servizio -interessato, per quanto concerne la responsabilità- tecnica ed in ordine
alla correttezza ed alla regolarità anuninistrativa;
- il respon sa bile di Ragioneria, per quanto concerne la respo nsabilità contabile e la copertura
ftnanziaria;
ai sensi degli artt. 53 e 5S della legge n. 142/90, recepita con L,R. n. 48191 , modificata con L,R.
n. 30/2000 hanno espresso parere FAVOREVOLE.
_. PREMESSO;
CHE nell'ambito degli interventi P.O. FESR 2007-20lJ - Linea 3. 1.1.4. è stato redatto, per il
Servi zio Parco Archeo logico di Se linunte e Cave dì Cusa "Vincenzo Tusa" e delle aree
archeologiche di Castelvetrano, Campobello di Mazara e dei comuni limitrofi, il progetto
"Case per gli" uomioi, dimore per gli dei: Interventi finalizzati alla valorìzzazione del
santuario di Dem etra Malophoros e dell'isolato F-Fl di Se liouote".
CHE con DD.S. n. 88 t del 26.04.2012, il D iparti mento BB.CC. ed LS. - Servizio T ute la ed
Acquisizioni - ha approvato in linea amministrativa il progetto in oggetto;
VISTA l'autorizzazione rilasciata dalla competente Soprintendenza di Trapani, con nota prof. n.
6620 del 16.09.20 11 , ai sensi degli art. 21 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 e s.m.i.;
VISTA la nota n. 790 del 15/04/2014, assunta al protocollo generale di questo Co mune al ll.
17546 del 16/0 4120 14 , con cui il RUP ed il Direttore del Parco trasmettono il predetto progetto
per gli aspett i edili zi ed urbanistici di competenza di questo Comune, a seguito
dell 'aggi udicazione disposta con l' appalto integra to;
VISTO il progetto ed i suoi allegati;
COSTATATO;
CHE lo stesso è fina li zzato all'esecuzione dì vari interventi di manutenzione, di restauro,
valorizzazione e potenziamento del sistema di fruizione del parco archeologico di Selinunte e
Cave di Cusa;
CHE le azio ni prev iste in progetto sono sostanzialmente orienlate a l conseguimento di alcuni
principal i o biettivi, strel1amen(e cormessi tra loro:
- valorizzare il patrimo nio di interesse archeologico ed architettonico attraverso l' arricchimento
ed il miglioramento delle" moda lità di fruizione, comunicazione e divulgazione, consegu ibi le con
la progettazione di adeguati strumenti sia di tipo più tradizionale, quali cartellonisti ca didattica e
segnaletica, che di tipo inno vativo, mult i opzionale e multise nso rial e;
- pred isporre un archivio infonnatico su base cartografica pe r la gestione dei dati archeologici
te rritoria li che possa funzionare da piattaforma per la comu nicazione su vasta sca la delle
informazioni prodolle nell 'ambito delle atti vità di ricerca del Parco;
- accrescere la conoscenza delle due emergenze oggetto di spec ifico in(e resse: il Propy lo n del
temenos deUa Ma lop horo s e l'isolato F -F l dell'acropoli , attraverso la predisposizione di
approfondimenti specialistici quali una camp<\:,ona di acquisizione di dati di rilievo
fo togrammetrico e morfometrico di elevata precisione, un programma di ricognizion i in sito
comprensivo di scavi, saggi, studi archeo l.Jgici e indagilù geo gnostiche, un piano dl indagin i
scient ifiche specialistiche in sito ed in laboratorio, fina lizzate ad approfond ire i li velli di
conoscenza dei ma terial i in opera e dei re lativi stal i di conservazione/a lterazio ne;
- attuare interventi di manutenzione e restauro conservati vo dei manufatti di intetesse
architetto nico ed arch.eologico già evidenziati; attraverso la progettazione di una serie di
interventi mirati, la cui sc ientifica e definitiva definizione de riverà dalle risultanze del
programma di indagini scientifiche conosci tive in sito ed in laboratorio.
CONSIDERAT G che le opere da realizzare, pur non rientranti nella sfera diretta delle
competenze assegnate al Comune, in quanto trattasi essenzù1l.mei:ue di interventi manutentìvi ed
apprestamenti d 'opera per l'informatizzazione di alcuni percorsi culturali, rivestono grande
interesse per la qualificazione, la tutela e la conservazione del patrimonio storico - culturale
selinwltino, favo rendone la rne;ssa a s ~slema e l'integrazione con i servizi turistici, anche al fine
di aumentare l'attrattività dell'intero territorio comunale;
RITENUTO pertanto opportuno, per le motivazioni sopra citate, procedere ad una presa d'atto
degli studi ed approfond imenti fin qui intrapresi, condividendone contenuti e fann e al fine di
dare concreta attuazione al progetto del Servizio Parco Archeologico di SelimUlte, così co me
individuato sugli e laborati inoltratici a corredo della nota di trasmissione;
A voti unanimi espressi nei modi di legge
DELIBERA
1. Di prendere atto, per le motivazioni citate in premessa, degli studi ed approfondimenti
intrapresi dal Servi zio Parco Archeo logico di Selinunle co nfluiti nel progetto "Case per gli
uomini, dimore per gli dei: Interventi finalizzati alla valo rizzazione del santuario di
Demetra Malophoros e dell'isolato F-Fl di Selinunte" così come individuato sugli elaborati
invia lici con la nota n. 790 del l 5/04120J 4, assunta al protocollo generale di queslo Comune a l n.
17546 del 16/04/20 14, del RUP e del Direttore del Pa rco, face ndo voti per una sua rapida
attuazione, essendo in grado, favorendo la messa a sistema e l' integrazione con i servizi Luristici,
di aumentare ]'anrattività dell'intero territorio comunale;
2. Di dare atto che la presente deliberazione non comporta impegni di spesa.
.'
,
"': ....,~.
.
\ '('~;~_!Of'e
I.
nanI·mo
-' l"~
prese~
....~ Dichiarar c"n <-,.. . c - _. ~ì\·art. 12 \I o comma
deliberazione \. E. al ~_Id u_ t-a L.. R. n. 44/91 .
•
_. .
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
568 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content