close

Enter

Log in using OpenID

Bando - Comune di Cicciano

embedDownload
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
Prot.
11581
del 31/12/2014
BANDO DI GARA mediante Procedura aperta per l’affidamento della progettazione
esecutiva ed esecuzione dei lavori di Costruzione nuovo blocco aule e ristrutturazione palestra
sulla base del progetto definitivo, nel Comune di Cicciano – lotto 2 – stralcio funzionaleDetermina Dirigenziale Reg. Gen. n. 398 del 22/12/2014
affidamento dell’esecuzione dei lavori e criterio di aggiudicazione
L’affidamento dei lavori avverrà con procedura aperta da tenersi ai sensi dell’art. 55, comma 5 e
con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del citato D.lgs.163/’06
e s.m.i., secondo i criteri, sub criteri, punteggi e sub punteggi indicati nel disciplinare di gara.
Oggetto dell’appalto
progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di Costruzione nuovo blocco aule e
ristrutturazione palestra sulla base del progetto definitivo, nel Comune di Cicciano – lotto 2 –
stralcio funzionale(Fondi OO.PP. ex legge 219/81delibera G.C. 89/2014 e co-finanziamento in attuazione del DM 91/2011)
SEZIONE I :
CUP: D27B14000450005
STAZIONE APPALTANTE
CIG: 60571939C8
I.1 ) Denominazione, indirizzi e punti di contatto
Denominazione ufficiale : Comune di Cicciano
Indirizzo postale : Corso Garibaldi s.n.c.
Città : Cicciano
CAP / ZIP 80033
Paese : Italia
Punti di contatto :
Ufficio Tecnico Comunale di Cicciano
Telefono : 081 3150426
All’attenzione di : Arch. Mauro Di Giovanni
Telefono : 081 3150430
Posta elettronica : [email protected]
Fax : 081 3150475
Posta elettr. Certif. : [email protected]
Indirizzi Internet : Amministrazione aggiudicatrice
htpp://www.comune.cicciano.na.it/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso : Ufficio Tecnico servizio Lavori Pubblici rivolgendosi
all’Ing. Domenica Vitale ed i punti di contatto sopra indicati
I documenti e le offerte per partecipare alla gara vanno consegnate o inviate a :
COMUNE DI CICCIANO - Corso Garibaldi snc - 80033 Cicciano
Nei tempi e modalità indicati e dettagliati nel Disciplinare di Gara facente parte integrante del presente
bando di gara compilare l’offerta economica secondo il modello B facente parte dei modelli ed allegati al
bando e scaricabili dal sito dell’Ente o forniti dall’ufficio tecnico.
1
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
I.2)
Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attività
Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Ministero o altra autorità nazionale o federale,
inclusi gli uffici a livello locale o regionale
Agenzia/ufficio nazionale o federale
X Autorità regionale o locale
Agenzia/ufficio regionale o locale
Organismo di diritto pubblico
Istruzione/agenzia europea o organizzazione
internazionale
SEZIONE
II :
Principali settori di attività
X Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
Difesa
Ordine pubblico e sicurezza
Ambiente
Affari economici e finanziari
Salute
Abitazioni e assetto territoriale
Protezione sociale
Ricreazione, cultura e religione
Istruzione
OGGETTO DELL’APPALTO ( LAVORI )
II.1) Descrizione
II.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’amministrazione aggiudicatrice :
progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di Costruzione nuovo blocco aule e
ristrutturazione palestra sulla base del progetto definitivo, nel Comune di Cicciano – lotto 2 –
stralcio funzionale
II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione :
a)
Esecuzione
b)
Progettazione ed esecuzione
c)
Realizzazione con qualsiasi mezzo di lavoro, conforme
alle prescrizioni dell’amministrazione aggiudicatrice
Siti o luoghi dei lavori in Cicciano:
Piazzale Italia
II.1.3) L’avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4) Breve descrizione dell’appalto :
L’appalto in argomento riguarda interventi di Progettazione esecutiva e interventi di COSTRUZIONE
nuovo blocco aule e ristrutturazione corpo palestra esistente comprese le aree esterne; sito in piazzale Italia.
II.1.5) Ammissibilità di varianti
si
no
II.2) Quantitativo o entità dell’appalto
II.2.1) Quantitativo o entità totale ( in euro, IVA esclusa)
Importo lavori a base di gara di cui
€ 1.412.877,61
progettazione esecutiva non soggetti a ribasso (compreso Iva e
€ 30.000,00
CNPAIA)
€ 41.486,33 oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso.
€ 1.341.391,30
a) Categoria prevalente
b) Categoria
per lavori sull’elenco prezzi (importo soggetto a ribasso)
OG 1
III
Classifica
OG 11
II
2
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
*Comma 3 – bis art. 82 D.Lgs 163/06 introdotto art. 32 comma 7- bis Legge 98/13
II.3) Durata dell’appalto o termine di esecuzione
Tipo
LAVORI
Durata
200 giorni consecutivi
Penale
€ 200,00 per ogni giorno di ritardo
rispetto alla data di consegna
SEZIONE III : INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO
III.1) Condizioni relative all’appalto
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste
a) per i concorrenti : garanzia provvisoria di (2% dell’importo dell’appalto), ex articolo 75 del D.Lgs
n. 163 del 2006, di € 26.828 mediante cauzione con versamento in contanti in tesoreria o
fideiussione, con eventuale applicazione della riduzione di cui agli articoli 40, comma 7, e 75 comma
7 del D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i.;
b) per l’aggiudicatario :
b.1) garanzia fideiussoria definitiva non inferiore al 10% dell’importo del contratto, incrementata in
funzione del ribasso offerto, ex articolo 113 del D.Lgs 163 del 2006, da produrre mediante fideiussione
con eventuale applicazione della riduzione di cui agli articoli 40, comma 7, e 75,comma 7 del D.Lgs
n.163 del 2006 s.m.i.;
b.2) polizza assicurativa per rischi di esecuzione (C.A.R.) per un importo non inferiore all’importo del
contratto, divisa per partite come da Capitolato speciale, e per responsabilità civile per danni a terzi
(R.C.T.) per un importo minimo di euro 1.500.000,00 ex art. 129 comma 1 d.lgs n. 163 del 2006;
Tali polizze dovranno essere conformi agli schemi di cui al D.M. 12/03/2004 n. 123 pubblicato sul
supplemento ordinario alla G.U. 11/05/2004 n. 109
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento
a) Finanziamento: mediante Fondi OO.PP. ex legge 219/81giusta delibera di G.C. 89/2014 per un importo
finanziato di € 1.383.000,00 e co-finanziamento in attuazione del DM 91/2011 per un importo
finanziato di € 300.000,00.
b)
Pagamenti per stati di avanzamento ai sensi di quanto disposto nel capitolato speciale d’appalto ;
N. B. La Stazione Appaltante, si riserva la facoltà di variare i termini di pagamento, rispetto allo stato di
avanzamento, in quanto derivati dall’effettiva erogazione dei finanziamenti dei fondi comunitari
III.1.3) Soggetti ammessi alla gara :
Tutti quelli previsti dall’ordinamento ai sensi degli articoli 34-35-36-37-del D.Lgs n. 163 del 2006
3
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell’appalto
1.
A tutte le norme pattizie di cui al protocollo di legalità sottoscritto in data 23/01/2008 tra l’Amm.ne
Comunale di Cicciano e l’U.T.G. – Prefettura di Napoli, tra l’altro consultabili al sito
http/www.utgnapoli.it e che qui si intendono integralmente riportate.
2.
Al D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 per quanto non diversamente disposto dal Capitolato speciale
d’appalto
III.2 )
Condizioni di partecipazione
III.2.1)
Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo
professionale o nel registro commerciale.
III.2.1.1) Di non trovarsi nelle condizioni previste dall’articolo 38 c. 1 dalla lett.a) ad m-quater del D.Lgs
163/2006 come modificato ed integrato col D.Lgs 152/2008.
III.2.1.2) Di essere in possesso dell’attestazione di iscrizione alla C.C.I.A.A. o ad atro registro ufficiale per i
concorrenti stabili in un paese diverso dall’Italia, completo delle generalità dei rappresentanti
locali e dei direttori tecnici in carica, in corso di validità e riportante la dicitura di Nulla Osta ai
fini dell’art. 67 del D.Lgs n. 159 del 2011 (ex art. 10 della L. 31/05/1965 n. 575)
III.2.2)
Capacità tecnica, economica e finanziaria
a)
di essere in possesso dell’attestazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui al D.P.R.
207/2010 regolarmente autorizzata, in corso di validità, che documenti il possesso della
qualificazione dell’esecuzione nella categoria e classifica adeguata (OG 1 in classifica 1).
b)
sono fatte salve le disposizioni in materia di raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari ai sensi
dell’articolo 37 commi 1, 3, e da 5 a 19 D.Lgs 163 del 2006;
c) è consentito il ricorso all’istituto dell’avvalimento di cui agli art. 49 e 50 del D.Lgs 163/2006 e s.m. i.
I concorrenti stabili in altri stati aderenti all’Unione Europea di cui all’art. 34 lett. f) bis possono
partecipare alla gara alle condizioni indicate nell’art. 47 del D.Lgs n.163/2006, ovvero devono essere
in possesso di qualificazione e di tutti i requisiti prescritti per la partecipazione alle gare delle imprese
italiane. I relativi requisiti di partecipazione possono essere verificati con le modalità di cui all’art. 38
commi 4 e 5 del D.Lgs 163/2006 e s.m. ed i.
4
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
SEZIONE IV : PROCEDURA E CRITERIO DI AGIUDICAZIONE
IV.1
Tipo di procedura
IV.1.1) Tipo di procedura : APERTA ai sensi dell’art. 55 comma 5 del D.Lgs 163/2006
IV.2
Criterio di aggiudicazione
IV.2.1) Criterio di aggiudicazione : offerta economicamente più vantaggiosa
ai sensi dell’art.83 del citato D.lgs.163/’06 e s.m.i., secondo i criteri, sub criteri, punteggi e sub
punteggi indicati nel disciplinare di gara
IV.3 Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dell’amministrazione aggiudicatrice :
CUP: D27B14000450005
IV.3.1.1) Codice Identificativo Gara ( da indicare nella causale del versamento )
CIG: 60571939C8
IV.3.2) Pubblicazioni relative allo stesso appalto
si
no
Documenti a pagamento
si
no
I documenti del progetto defintivo sono disponibili presso l’ ufficio tecnico servizio LL.PP. in Corso
Garibaldi – 80033 Cicciano (Na), nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.
Le riproduzioni del progetto sono a cura e spese dei concorrenti e sono rilasciate su supporto digitale fornito
dal concorrente o scaricabili dal sito dell’Ente htpp:// www.comune.cicciano.na.it.
IV.3.3)
Termine ultimo per il ricevimento delle offerte
Data
Ora
Giorno
Lunedì
02/03/2015
IV.3.4)
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte :
ITALIANO
IV.3.5) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta
Giorni : 180 ( dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte )
IV.3.6) Prima seduta pubblica – Apertura dei plichi e verifica documentazione
Giorno
Data
Ora
Lunedì
02/03/2015
12.00
15.00
Il proseguimento delle operazioni sarà determinato successivamente con avviso sul sito internet dell’Ente.
Luogo : Sede Comunale in Corso Garibaldi – 80033 - Cicciano (Na)
Persone ammesse ad assistere all’apertura delle offerte
si
no
Tutti i rappresentanti dei concorrenti in numero massimo di 2 (due) persone per ciascuno. I soggetti muniti di
delega o procura, oppure dotati di rappresentanza legale o direttori tecnici dei concorrenti, come risultanti
dalla documentazione presentata, possono chiedere di fare verbalizzare le proprie osservazioni.
SEZIONE V : ALTRE INFORMAZIONI
V.1) Trattasi di un appalto periodico
si
no
5
COMUNE DI CICCIANO
Ufficio Tecnico Comunale
Corso Garibaldi – 80033 Cicciano (Na) - Tel 081 3150426 – Fax 081 3150475
E-mail: [email protected] Pec: [email protected]
V.2) Appalto connesso ad un progetto/finanziato da fondi comunitari
si
no
V.3) Informazioni complementari :
a) appalto indetto con determina dirigenziale 398 del 22/12/2014;
b) i prezzi relativi ai lavori posti a base di gara sono quelli della Tariffa Regione Campania anno 2013;
c) aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida (art.55 comma 4 D.Lgs n. 163/2006) ;
d) obbligo di indicazione delle parti di lavoro che si intendono subappaltare o concedere in cottimo
art.118 D.Dlgs n. 163/2006;
e) la Stazione appaltante non provvede al pagamento diretto dei subappaltatori alle condizioni di cui all’art.
118 comma 3 D.Dlgs n. 163/2006;
f) obbligo per i raggruppamenti temporanei di indicare le parti di lavori da affidare a ciascun operatore
economico raggruppato (art. 37 comma 13 D.Dlgs n. 163/2006);
g) obbligo per i consorzi di cui all’art. 34 comma 1 lett. b) del D.Dlgs n. 163/2006 di indicare i consorziati
per i quali il consorzio concorre e, per tali consorziati, dichiarazioni possesso requisiti punto III.2.1)
(art. 37 comma 7 D.Dlgs n. 163/2006);
h) è ammesso ricorso all’avvalimento ai sensi dell’art. 49 e 50 del D.Dlgs n. 163/2006;
i) obbligo di dichiarazione di avere esaminato gli elaborati progettuali, di essersi recati sul luogo, di
conoscere e aver verificato tutte le condizioni, giusta attestazione rilasciata, ai sensi dell’art. 106 comma
2 D.P.R. n. 207/2010;
j) obbligo di allegare originale dell’attestazione di versamento della contribuzione per ogni concorrente a
favore dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, effettuato secondo le nuove modalità in essere
dal 1° maggio 2010 e riportate nell’allegato disciplinare di gara;
k) ogni informazione, specificazione, modalità di presentazione della documentazione per l’ammissione e
dell’offerta, modalità di aggiudicazione, indicate nel disciplinare di gara, sono parte integrante e
sostanziale del presente bando;
l) la Stazione appaltante si avvale della facoltà di cui all’art. 140 comma 1 e 2 D.Dlgs n. 163/2006 per cui
in caso di fallimento dell’appaltatore o di risoluzione del contratto per grave inadempimento saranno
interpellati progressivamente i soggetti che seguono in graduatoria;
m) controversie contrattuali deferite all’Autorità giudiziaria del Foro di Nola;
n) responsabile del procedimento : Ing. Domenica Vitale.
V.4) Procedure di ricorso
V.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso :
Denominazione ufficiale : T.A.R. (Tribunale Amministrativo Regionale) della Campania
Sede di Napoli – Piazza Municipio, 64 – 80133 (NA)
V.5 Pubblicazione del bando:
a) sull’albo pretorio comunale
b) sul sito web dell’Ente: www.comune.cicciano.na.it
c) sul sito http://www.serviziocontrattipubblici.it/
V.6 Pubblicazione dell’esito di gara:
a) sull’albo pretorio comunale
b) sul sito web dell’Ente : www.comune.cicciano.na.it
c) sul sito http://www.serviziocontrattipubblici.it/
Cicciano, lì 29/12/2014
F.to Il RUP
Ing. Domenica Vitale
6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
272 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content