close

Enter

Log in using OpenID

Atto20140527091614

embedDownload
C O M UN E D I BARI
Determinazione
2014/06481
2014/200/00574
Ripartizione Solidarietà Sociale
Data Adozione:
Altri Settori:
23/04/2014
Estensore:
ESTENSORE
Responsabile
Proponente:
Sottoscrizione
Apposto
Dirigente:
Visto Ufficio Mandati: Apposto
Visto Ragioniere
Capo:
OGGETTO: PORTA UNICA DI ACCESSO ALL'UVM: LIQUIDAZIONE DELLA FATTURA
N. 002/2014 PARI AD € 18.969,63, RELATIVA AL BIMESTRE GENNAIOFEBBRAIO 2014 A FAVORE DELLA CAPOFILA ATI PROGRAMMA
SVILUPPO PER L'ATTIVITA' SVOLTA DALLA STESSA E DALLA
MANDANTE, "LA SOLIDARIETA'"
Responsabili procedimento
Data Visto
Dirigenti
Angelo De Maria
Rosalba Cirillo
Data Firma Digitale
APPOSTA IL 23/04/2014
APPOSTA IL 21/05/2014
IL DIRIGENTE
PREMESSO CHE:
- con provvedimento prot. n. 217450/II-1 del 27/09/2012 il Sindaco conferiva al Dott. Angelo De
Maria l’incarico di Dirigente della Ripartizione Solidarietà Sociale per la durata di 3 anni e
comunque non oltre la scadenza del mandato sindacale;
- con Deliberazione di G.C. n. 851 del 13/12/2013, resa immediatamente esecutiva ai sensi di legge,
è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) per il triennio 2013/2015, autorizzandone
la gestione;
- con Decreto del Ministero dell’Interno del 13/02/2014, pubblicato sulla G.U. n.43 del 21/02/2014,
è stato differito il termine per la deliberazione del Bilancio di previsione degli enti locali al 30 aprile
2014;
- l’art. 163, 3° comma del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. prevede che “ove la scadenza del termine per
la deliberazione del bilancio di previsione sia stata fissata da norme statali in un periodo successivo
all’inizio dell’esercizio finanziario di riferimento, l’esercizio provvisorio si intende
automaticamente autorizzato sino a tale termine”;
- conseguentemente, ai sensi dell’art. 163, comma 1 e comma 3 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., si
intende automaticamente autorizzato, sino al 30/04/2014, l’esercizio provvisorio 2014;
PREMESSO altresì che con Determinazione del Responsabile del Servizio n.2013/160/01028 del
26.08.2013, è stata affidata all’ATI costituita da Programma Sviluppo (capofila) e La Solidarietà
S.c.s. (mandante) CODICE FISCALE n. 90133200734, la prestazione dell’Attività di gestione
della Porta Unica di Accesso all’Attività dell’UVM per l’importo di € 199.500,00 (iva esclusa) e
con D.D. 2013/200/00946, sono stati rideterminati gli impegni assunti con imputazione ai capitoli
18127,18128 e 5572 e 5574, c.c. 460, impegni diversi ;
VISTA
la fattura n. 002 del 13/03/2014 (acquisita agli atti con prot. n 91823 del 10/04/2014),
pari ad € 18.969,63 emessa da Programma Sviluppo e relativa alla prestazione
dell’attività in oggetto per il periodo GENNAIO-FEBBRAIO 2014;
la rendicontazione acquisita agli atti con prot. n. 72536 del 20/03/2014;
CONSIDERATO
l’acquisizione di polizza fideiussoria n. 7511007355 del 19/09/2013 presentata dall’ATI
relativamente al servizio, per la quale è stato emesso buono di carico n. 12969 del
27/09/2013;
che i registri presenze degli operatori addetti al predetto Servizio, nonché dichiarazioni
firmate dal legale rappresentante sono state regolarmente acquisiti e sono agli atti di questo
ufficio;
l’avvenuto riscontro della regolarità della prestazione dell’attività di PUA-UVM;
CONSIDERATI, altresì,
- l’avvenuta verifica della regolarità contributiva a mezzo DURC di Programma e Sviluppo (2
Durc richiesti a fronte di entrambe le matricole della capofila) e di “La Solidarietà S.c.s.”,
giusto quanto disposto con conversione in legge del decreto 29 novembre 2008 n. 185,
Legge n. 2 del 28 gennaio 2009 che all’art. 16 bis c. 10.
- l’avvenuta verifica della situazione di non inadempienza verso gli Agenti della Riscossione,
giusta Certificazione rilasciata da Equitalia Spa, ai sensi del D.M. 40/2008, aggiornata alla
data della liquidazione, richiesta sul Codice Fiscale di Programma e Sviluppo ed allegata
alla presente;
-
l’applicabilità della legge 136/2010 in materia di tracciabilità dei flussi finanziari, c/c
dedicato come da IBAN IT 92 R 01005 15800 000000000573 -CIG 4015694F81;
DATO ATTO che i seguenti documenti sono allegati in formato elettronico al presente atto:
fattura n. 2 del 2014;
2 Durc di “Programma Sviluppo”;
Durc di “La Solidarietà”;
attestazione rilasciata da Equitalia;
dichiarazione di riparto firmata dal rappresentante legale di “Programma Sviluppo”;
RITENUTO, a seguito di quanto esposto, di poter procedere alla liquidazione della spesa di cui
trattasi;
VISTA
la competenza dirigenziale trattandosi di atto di gestione;
VISTI
- il D.Lgs. N. 267 del 18/08/2000 e s.m.i. ;
- il vigente regolamento di contabilità;
- tutti gli atti citati disponibili presso la Ripartizione Solidarietà Sociale;
DATO ATTO che la somma di 18.969,63, pari alla fattura n. 002 del 13/03/2014 trova copertura
come segue:
per € 1.153,09 al Cap. 5572 c.c. 460 imp. 1660/4 RP 2013;
per € 867,57 al Cap. 18127 c.c. 460, imp. 6677/12 RP2011;
per € 16.948,97 al Cap. 5574 c.c. 460, imp. 1807/3;
DATO ATTO che la presente determinazione dirigenziale sarà inviata al Responsabile del Servizio
Finanziario per l’apposizione del visto/firma digitale ai sensi dell’art. 43 Regolamento di
Contabilità;
DETERMINA
Per i motivi espressi in narrativa e che qui si intendono integralmente riportati:
1) LIQUIDARE per le motivazioni in premessa specificate che qui si intendono integralmente
richiamate, in favore di“Programma e Sviluppo”, sito in Taranto alla Via Ugo De Carolis
n. 18, CODICE FISCALE n. 90133200734, la spesa di € 18.969,63, come da fattura n. 002
del 13/03/2014 come segue:
Imputazione contabile:
per € 1.153,09 al Cap. 5572 c.c. 460 imp. 1660/4 RP 2013;
per € 867,57 al Cap. 18127 c.c. 460, imp. 6677/12 RP2011;
per € 16.948,97 al Cap. 5574 c.c. 460, imp. 1807/3;
Modalità di pagamento:
bonifico bancario: IBAN IT 92 R 01005 15800 000000000573
2) RICHIEDERE l’emissione del mandato relativamente alla spesa sopra liquidata ai sensi
dell’Art. 43 del vigente Regolamento di Contabilità;
3) DARE ATTO che i documenti richiamati in narrativa (fattura n. 002 del 2014, 2 Durc Di
Programma Sviluppo e 1 Durc di La Solidarietà, 1 attestazione Equitalia, 1 dichiarazione del
rappresentante legale) sono allegati parte integrante del presente provvedimento;
4) DARE ATTO che alla presente determinazione sarà data adeguata pubblicità mediante
l’affissione all’Albo Pretorio del Comune per 10 giorni.
Si omette in stampa l’allegato contenente dati personali ai sensi del D. Lgs. 30.06.2003 n. 196
“Codice in materia di protezione dei dati personali”
.
CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'
Si certifica che la presente determinazione conforme al documento informatico con firma digitale, è
stata adottata in data 23/04/2014 ed è divenuta esecutiva in data 21/05/2014.
Il Dirigente Responsabile
Angelo De Maria
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
346 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content