close

Enter

Log in using OpenID

Brochure Tesspacs_parte anteriore

embedDownload
Obiettivi del Progetto
I beni monumentali, come i templi Paestani, conservano un carattere unico e
vitale, fatto di forme, significati e identità, che va preservato dallo scorrere del
tempo, ma soprattutto dai danni che calamità naturali, come gli eventi
sismici, potrebbero causare.
Il progetto di ricerca ‘‘TeSSPACS’’, prendendo in esame il Tempio di Nettuno
a Paestum, ha l’obiettivo di indagare strategie innovative di protezione
sismica per la protezione di strutture costituite da blocchi lapidei. Le strategie
innovative indagate, finalizzate alla conservazione del costruito storico in
pietra, sono sviluppate nel rispetto dei fondamentali principi del restauro,
quali: completa reversibilità, minima invasività, minimo intervento e
conservazione della materia.
Progetto ‘‘TeSSPACS’’ Tendon Systems for
Seismic Protection of Antique Column Structures
MINISTERO DEI BENI CULTURALI
Adele Campanelli – Marina Cipriani
Arch. Rosalba De Feo – Giovanni Avagliano
GRUPPO DI LAVORO
Prof. Domenico Guida Prof. Salvatore Barba Prof. Fabio Postiglione
Prof. Alfonso Santoriello Ing. Fausata Fiorillo Ing. Alessio Lodato
Ing. Francesco Sicignano Ing. Fabrizio Polichetti Ing. Matteo Armenante
Ing. Eugenio Iannone Ing. Vincenzo Ciarletta Ing. Ferran Obon Santacana
ICOMOS ITALIA
Ing. Arch. Maurizio Di Stefano
Prof. Arch. Ruggero Martines
COORDINATORI SCIENTIFICI
prof. Luigi Petti
prof. Uwe Dorka
Università degli Studi di Salerno
Università di Kassel - Germania
Laboratory of Architecture and Engineering – www.lacelab.net
PARCO NAZIONALE DEL CILENTO
E VALLO DI DIANO ALBURNI
Prof. Ing. Angelo De Vita Geol. Aniello Aloia
EDIL TEST
MISURE MECCANICHE
Viale delle Industrie
Battipaglia (SA)
Via Oratorio n.13
Pisa (PI)
Strategie innovative di protezione sismica
delle costruzioni monumentali costituiti da blocchi lapidei
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
316 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content