close

Enter

Log in using OpenID

clicca qui. - Conciliatempo

embedDownload
Carnevale 2015
Infopoint Carso 2014+ Provincia di Gorizia
c/o Tiare Shopping
Località Maranuz 2 - Villesse (GO)
cell: +39 0481 91697
e-mail: [email protected]
Orario di apertura: lun-ven 10.00 – 20.00
sab-dom 10.00-21.00
seguici anche su facebook
carso 2014
7 Febbraio 2015
Carnevale a… Grado
La classica sfilata dei gruppi mascherati quest’anno
si terrà lungo le vie del centro sabato 7 febbraio 2014
dalle 14.30, ed è inserita all’interno del programma
del Carnevale Isontino quale prima data della manifestazione.
Partenza alle 14.30 da piazza del Lavoro (Isola della
Schiusa) ed arrivo in piazza Biagio Marin.
Iscrizione gratuita ed aperta a gruppi, gruppetti e maschere singole.
Organizzato da: SOGIT ed ADMO
7 - 8 Febbraio 2015
Carnevale a…Forgaria del Friuli
Sabato 7 febbraio alle 21.00, festa in maschera
per adulti e domenica 8 febbraio dalle 14.30
festa di carnevale per i bambini presso
la sala parrocchiale di Flagogna.
Ingresso libero e premi alle
maschere più belle!
Organizzato da: Ass. Forno Coop.vo e
Latteria Turnaria
Info: Comune di Forgaria del Friuli
8 Febbraio 2015
Carnevale a… Gorizia
Partenza sfilata 14.30
Anche quest'anno il Carnevale goriziano sarà
inserito nel circuito provinciale che prevede diverse date:
7 febbraio Grado - 14 febbraio Ronchi dei Legionari
-15 febbraio Savogna e Romans d'Isonzo.
La conclusione Martedì 17 febbraio a Monfalcone.
Gruppi e carri provenienti dalla regione
dalla vicina Slovenia.
e
14 febbraio 2015
… a Gorizia
Sempre a Gorizia si terrà una seconda sfilata…
«MASCHERIAMO LA CITTA’»… dalle 14.00 avranno inizio
le iscrizioni gratuite per la grande sfilata in maschera presso Piazza Sant’Antonio, da cui alle 15.00 partirà! Si passerà
per via Rastello per arrivare in Piazza Vittoria dove si romperanno le pentolacce piene di dolci e premi. Seguirà la
premiazione finale delle 5 maschere più belle in via Rastello e un rinfresco offerto da «La Bottega del Maiale».
Ricordiamo anche che domenica 15 febbraio si terrà il Ballo dei Bambini presso la palestra dell’Associazione sportiva
U.G.G. a partire dalle 15.00.
18 febbraio 2015
… a Gorizia
Si concluderanno i festeggiamenti con il Funerale del Re Carnevale! Dalle 15.00, come da tradizione, il corteo funebre partirà
dal piazza De Amicis e percorrerà, tra pianti ed urla delle maschere, le principali vie cittadine. Anticipato dal suono della
grancassa si richiamerà il pubblico di grandi e piccini che si uniranno al corteo in onore di Bepo Zanet, per giungere allo
stadio Baiamonti dove avverrà la cremazione. Come ogni anno verrà anche letto il testamento che prenderà di mira personaggi
e momenti della vita cittadina.
13 - 14 - 15 Febbraio 2015
Carnevale a… Savogna d’Isonzo
PROGRAMMA
13 febbraio
21.30: inizio dei festeggiamenti con Skupina/Gruppo Studio 80,
Nastop/Esibizione Karnivaline
14 febbraio
21.30: inizio dei festeggiamenti con Skupina/Gruppo Studio 80,
Nastop/Esibizione Karnivaline
15 febbraio
14.00: inizio dei festeggiamenti con la 18. Sfilata di Carnevale,
Skupina/Gruppo Happy Day
In caso di maltempo la sfilata si terrà domenica 22 febbraio 2015.
Info: Tel. +39 0481 21193
14 Febbraio 2015
Il carnevale Ronchese
Dalle 14:00 a Ronchi dei Legionari ci sarà la sfilata
di gruppi mascherati.
Info: Tel. +39 335 8155555 o email: [email protected]
14 Febbraio 2015
Carnevale a… Romans d’Isonzo
Sabato 14 febbraio si festeggerà il carnevale a Romans d’Isonzo con gruppi e carri
provenienti dalla regione e dalla vicina Slovenia.
12 febbraio 2015
Carnevale a … Monfalcone
Caminada mascherada dalle 10.00 alle 12.00
Piazza della Repubblica
Si terrà la «CAMINADA MASCHERADA» in cui bambini delle Scuole dell’infanzia ed
elementari di Monfalcone, vestiti in maschera, raggiungeranno la Piazza a piedi, dove li
attenderà: musica, dolcetti, animazione e la 1° CANTADINA DEI PUTEI.
Info e prenotazioni: Pro Loco
Tel. +39 0481 411525 o e-mail: [email protected]
Apertura del Carnevale 2015 dalle 15.00 alle 18.00
Animazione e musica per le vie del centro con la BANDA ITINERANTE Gruppo Musicale
«Vecia Trieste» .
Info e prenotazioni: Pro Loco Tel. +39 0481 411525 o e-mail: [email protected]
Zena bisiaca de carneval dalle 19.30
Minimax Monfalcone
ZENA BISIACA DE CARNEVAL par la mularia descolza de ieri e de ogi cui magnari bisiachi.
Organizzato da: Associazione Gruppo Incontri Bisiachi
Info e prenotazioni dopo le 17.30:
Tel. +39 0481 722081
Cavalchina dei putei dalle ore 16.00 alle 19.00
Europalace Hotel - Via Callisto Cosulich 20 Monfalcone
Musica, giochi, e dolcetti per i bimbi con l’animazione e le magie del Duo Lotus.
Posti limitati. Si consiglia la prenotazione.
Info e prenotazioni: Pro Loco
Tel. +39 0481 411525
E-mail: [email protected]
Sabato 14 febbraio e Domenica 15 febbraio
a… Monfalcone
Carneval dei putei dalle 15.00 alle 17.00
Piazza della Repubblica
Animazione e musica per i bambini.
Info: Pro Loco Monfalcone. Tel. +39 0481 411525
Lunedì 16 febbraio
“PROVANDO LA CANTADA”
Piazzetta Panzano
Per i bisiachi e non…Corso accelerato de Cantada con la Banda
Civica Città di Monfalcone.
Info: Pro Loco Monfalcone. Tel. +39 0481 411525
17 febbraio 2015
Carnevale a…. Monfalconese
La mattina del Martedì Grasso si apre alle 09.00 con i personaggi del Carnevale Monfalconese,
Sior Anzoleto Postier de la Defonta, la Sposa ed il Notaio Toio Gratariol, con al seguito i compari e le
comari e la banda. Insieme fanno visita ai rioni cittadini per annunciare ed invitare la cittadinanza
all’appuntamento del mezzogiorno in Piazza Grande. Nei borghi li accoglie una
moltitudine di persone per festeggiare assieme il Martedì Grasso. Alla fine del giro di
saluto, il corteo fa il suo ingresso in Piazza della Repubblica a mezzogiorno in punto, dove
lo attendono oltre tante persone, le Autorità e la Banda Cittadina.
Ma il momento tanto atteso da tutti è l’apparizione dei protagonisti sulla Loggia del
Municipio, in modo da poter dare inizio alla tradizionale cerimonia e orazione pubblica
che consiste nel ‘Giuramento del Notaio Toio Gratariol’ e la ‘Lettura del Testamento de
Sior Anzoleto Postier’ che mette alla berlina fatti e personaggi dell’anno passato.
Alla fine, la Banda Civica Città di Monfalcone accompagna il canto popolare nella
t
tradizionale ‘Cantada in Piaza’.
Da cornice a questa importante giornata monfalconese, baldoria fino a tardi nei locali della città con
intrattenimenti e spettacoli di vario tipo, fiera nel centro storico, e moltissime iniziative collaterali.
La sfilata dei carri invece avrà inizio alle ore 13.30 (partenza dalle Via Valentinis e Matteotti). Vede la partecipazione di oltre
3.000 figuranti impegnati in gruppi mascherati e bande musicali o al seguito di carri allegorici provenienti anche da altre
Regioni d’Italia e rappresentanze dall’estero. Ad aprire il corteo la Banda Cittadina, seguita dai protagonisti del Carnevale (Sior
Anzoleto Postier e il Notaio Toio Gratariol). La Giuria proclamerà il vincitore della sfilata, nelle categorie carri e gruppi.
Premiazione ai primi tre classificati di ogni categoria. Per tutto lo svolgimento della sfilata accompagnamento musicale e
spettacoli vari, oltre alla fiera dislocata nel centro storico ed innumerevoli iniziative e feste nei locali della Città, con musica e
divertimento fino a tarda ora. Infatti presso Europalace Hotel si potrà proseguire con il VILION DE CARNEVAL, dove si
potranno concludere i festeggiamenti del Carnevale con una cena a buffet, bevande comprese, musica dal vivo con Ciano,
show di burlesque con la meravigliosa Sweet Pepper, per concludere con la premiazione della miglior maschera della serata.
Grande premio alla migliore maschera: Weekend benessere per due persone alle terme di Olimia.
Ingresso € 25,00, posti limitati!
Info e prenotazioni : Pro Loco
Tel.
+39 0481 411525
E-mail: [email protected]
* In caso di maltempo nella giornata di martedì 17 febbraio, la sfilata verrà rimandata a sabato 21 febbraio 2015
* Dal 16 gennaio al 22 febbraio 2015 ci sarà anche l'iniziativa enogastronomica Magnemo Fora De Casa.
8 - 17 Febbraio 2015
Carnevale… a Trieste
Il Carnevale di Trieste è arrivato quest’anno alla sua 24a edizione. Ci proporrà anche
questa volta la grande sfilata cittadina che ogni anno richiama in piazza decine e
decine di migliaia di persone in programma il 17 febbraio.
A guidarla il presidente del Comitato di Coordinamento del Carnevale di Trieste e del
Palio Cittadino oltre ai rappresentanti dei 10 rioni cittadini che sfileranno il 17
febbraio in città per contendesi l'ambito Palio di Trieste. Una cinquantina le maschere
giuliane che indosseranno tutte un particolare e coloratissimo abito - ispirato ai
Musicanti di strada tedeschi del primo Dopoguerra. Nel capoluogo giuliano intanto la
macchina organizzativa del Carnevale sta già girando a pieno ritmo e i volontari dei
rioni partecipanti (Barriera Vecchia, Borgo San Sergio, Chiarbola, Cologna, Melara,
Roiano, San Giovanni, Servola, Valmaura) con una novità, il ritorno del rione di
Cittavecchia, stanno lavorando alacremente alla realizzazione dei carri in cartapesta
e dei costumi artigianali in attesa della consegna delle chiavi al re e alla regina in
programma l'8 febbraio e che aprirà ufficialmente la 24a edizione del Carnevale
triestino.
Il percorso del Corso mascherato di martedì 17 febbraio sarà quello classico : da
piazza Oberdan a piazza dell’Unità d’Italia. Per una settimana, si farà festa nelle
scuole e nei rioni, da Servola, la culla del Carnevale a Roiano passando per San
Giovanni, Chiarbola, Melara, Cologna e Valmaura.
12 – 14 febbraio 2015
Carnevale Carsico – Kraški Pust – Villa Opicina
Come da tradizione, anche quest’anno la località di Villa Opicina – Trieste ospiterà
il Carnevale Carsico – Kraški Pust, giunto alla sua 48a edizione. La grande sfilata dei
carri è prevista per sabato 14 febbraio. E molti altri saranno gli appuntamenti in
calendario per il periodo carnevalesco ad Opicina.
12 - 15 - 18 Febbraio 2015
Carnevale a… Muggia
L'allegria, i colori, le migliaia di maschere e i carri allegorici del "mato carneval" vi travolgeranno tra le suadenti architetture
della cittadina istro-veneta. Il Carnevale di Muggia arrivato alla sua 62a edizione mantiene intatta tutta la sua freschezza
grazie ai tanti giovani. Momento di festa ma anche di cultura viste le origini quattrocentesche, la capacità artistica e
artigianale profusa sia nella costruzione dei grandi carri allegorici, sia nell'ideazione e realizzazione dei costumi.
L'attestazione dell'esistenza del Carnevale muggesano emerge con certezza storica nel 1420 come riporta uno statuto
comunale dove per i festeggiamenti del "mato carneval" veniva elargito un ducato alle Compagnie che spendevano più di
tre soldi per i musicanti. Qualche secolo più tardi si trova la descrizione del ballo che oggi è diventato il simbolo
dell'apertura di ogni edizione del "Carnevale Muggesano" cioè il "Ballo della Verdura". Questa danza, attestata per la prima
volta nel 1611, è simile a quella che Teseo istituì in occasione della sua vittoria sul Minotauro. Uomini e donne con
ghirlande di verdura in testa danzano assieme coinvolgendo gli astanti con la loro allegria.
Il momento più atteso è la sfilata dei carri allegorici ricchi di colori e mossi da complessi sistemi meccanici che sono il frutto
di un paziente lavoro di appassionati artigiani e tecnici volontari.
Artefici del Carnevale sono le diverse Compagnie, attualmente ne esistono otto: Bellezze Naturali, Bulli e Pupe, Bora,
Brivido, Lampo, Mandrioi, Ongia e Trottola che, con talento artistico e spirito goliardico, perpetuano l'antica magia del
Carnevale Muggesano.
Per il 2015 l'appuntamento a Muggia è da giovedì 12 febbraio a mercoledì 18 febbraio. Da non perdere: domenica 15
febbraio, la sfilata dei carri allegorici e delle circa 2000 maschere.
Info: Compagnie del Carnevale Muggesano
tel. +39 040 330616
12-17 febbraio 2015
Carnevale a … Udine
A Udine torna il Canevale in città, CINQUE GIORNI DI EVENTI TRA GIOVEDÌ E
MARTEDÌ GRASSO. Gran finale con la grande festa di martedì grasso, con
intrattenimento di grandi e piccini con animazioni, musica, giochi e spettacoli di
strada per festeggiare la chiusura del Carnevale.
8 febbraio 2015
Carnevale a … Spilimbergo
A partire dalle 14.30 il tradizionale corteo mascherato percorrerà il centro storico della città per finire in piazza
Duomo dove si terranno festa e animazioni per bambini a cura dell’Oratorio di Spilimbergo.
*In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a sabato 1° marzo.
14 febbraio 2015
Carnevale a … Lusevera
A Micottis, frazione di Lusevera (UD), sabato 14 febbraio alle 14.00 si terrà il tradizione Pust di Carnevale dedicato ai più piccoli.
Più tardi, come da antica tradizione, nella piazzetta di Micottis si svolgerà invece il Veliki Pust, il carnevale degli adulti. Due
gruppi di “attori”, uno da Lusevera l’altro da Micottis, inscenano delle divertenti commedie anche nel dialetto sloveno del Torre
presentando personaggi della cronaca paesana nonché fatti e misfatti dell’anno trascorso.
22 febbraio 2015
Carnevale a … Santa Maria la Longa
La “Mascherata di Tissano” si svolge ininterrottamente dal 1979 e vede la partecipazione di
numerosi carri allegorici provenienti da tutta la Regione.
L’attesa manifestazione si terrà, come da tradizione, la prima domenica di Quaresima, cioè domenica
22 febbraio alle 14.30.
La sfilata avrà inizio dalle 14.30 fino al calar del sole e sfilerà lungo le vie del paese.
14 febbraio 2015
Carnevale di Timau a … Paluzza
Il carnevale di Timau, frazione del Comune di Paluzza (UD), è un carnevale
ricco di fascino, seppur semplice. Ed arricchito da gesti strani dei figuranti e
da una lingua simile al tedesco che si è mantenuta viva nei secoli.
Il fulcro della manifestazione e’ la sfilata di maschere tradizionali di Timau:
“belle e brutte”, che si tiene il sabato precedente il Mercoledì delle Ceneri,
che quest’anno cadrà proprio sabato 14 febbraio alle 14,00.*
La sfilata partirà dall’abitato di Timau e raggiungendo Cleulis dove si svolgera’
la manifestazione.
Gli “Jutalan” sono leggiadre maschere esclusive di Timau. Il loro abbigliamento
comprende un cappello con velo che cela completamente il volto, una camicia e una
gonna entrambe bianche, calze bianche e ai piedi i tipici “scarpets”.
Esse, inoltre , si avvolgono intorno alla vita una fascia dalla quale pendono molti nastri colorati.
Gli Jutalan non parlano durante la sfilata, piroettano con grazia e leggerezza al suono ininterrotto delle fisarmonica che le
accompagna e coinvolgono nei loro balli le persone che assistono alla parata dai lati della via.
“Dar Maschkar” (i campanacci) sono invece figure paurose e selvagge.
Si tingono di nero con la fuliggine il viso e le mani, tentando di sporcare a tradimento i volti di chi capita loro a tiro.
Indossano una camicia di lavoro generalmente a quadri, ruvidi pantaloni di velluto al ginocchio, grossi calzettoni di lana e
calzano pesanti zoccoli oppure grezzi scarponi completi di ramponi per la neve.
Sulla schiena recano uno o piu’ campanacci da mucca che rintoccano sordamente sbattendo, per effetto dell’andatura a
“strappi”, contro le gobbe finte alle quali sono legati con funi da fieno. Appesi alla cintura o alla camicia hanno salsicce,
pezzi di pancetta o di altri salumi che ti tanto in tanto mordicchiano durante il cammino.
L’ultimo giorno di Carnevale è abitudine bruciare il fantoccio di fieno e foglie che rappresenta Re Carnevale, mentre, tra le
grida e i lamenti ci si dispera per la fine del tempo dell’allegria e l’inizio della mesta Quaresima.
* è consigliabile verificare con la Pro Loco l’effettiva data di svolgimento della sfilata
Info: ProLoco Timau-Cleulis tel. +39 0433 779071
14 – 15 febbraio 2015
Carnevale delle Valli del Natisone a… Pulfero
Arcaico e misterioso. Unico. Con un fascino senza tempo. Che non si è lasciato contaminare dalla modernità. È il
Carnevale nelle Valli del Natisone, un paradiso intatto del Friuli Venezia Giulia, in provincia di Udine, al confine
con la Slovenia. Una terra dove le tradizioni si sono mantenute originali e vere, tramandate da padre in figlio, da
madre in figlia.
Un evento, quello del “Pust v Baneciji” (in dialetto “Carnevale nelle Valli del Natisone”), che unisce la gioia e il
divertimento proprio del mascherarsi e fare dispetti, alla riproposizione di usanze e riti antichissimi, peculiari.
Partecipare al “Pust” significa vivere in prima persona il folclore più vero delle Valli del Natisone, respirare la forza
delle sue tradizioni, scoprire un mondo antico e incantato ma, al contempo, incredibilmente vitale e attuale, fatto di
vecchi e di giovani, uniti in un rito di passaggio dai caratteri indecifrabili. E anche per questo estremamente
attraenti.
Animato da figure animalesche e antropomorfe, da angeli e diavoli, galli e galline, fiori e campanacci, il “Pust” di
Pulfero pullula di una moltitudine di presenze misteriose, ora benevole, ora malevoli. Simboleggiando l’eterno
alternarsi del bene e del male, della cattiva e della buona stagione promessa dalla primavera in arrivo.
La festa è transfrontaliera, aspetto che la rende ancora più speciale: oltre ai gruppi del Friuli Venezia Giulia, infatti,
partecipano sette associazioni e sodalizi provenienti dalla vicina Slovenia, anche questi rigorosamente tradizionali.
Tra loro le maschere di Cerkno, le più belle dell’entroterra goriziano. Hanno volti in legno, intagliati e colorati. Sono
vestite di muschio, con una fronda d’abete in mano. Vestono foglie d’edera e pellicce. Animose, ingaggiano
battaglia e duelli con mazze da boscaiolo, forche da fieno e pale. Lottano ritualmente in una danza propiziatoria
per ingrossare le rape.
17 febbraio 2015
Carnevale a … Cividale del Friuli
Martedì Grasso verrà celebrato con una magnifica festa in Piazza Paolo Diacono a Cividale del Friuli. Si terranno
feste, attività e giochi per bambini per un ricco pomeriggio in maschera per tutta la famiglia, organizzata dalla
Parrocchia di Cividale del Friuli.
Info: Parrocchia di Cividale del Friuli tel. +39 0432 731144 o Informacittà tel. +39 0432 710460
14 e 17 febbraio 2015
Carnevale a … San Valentino di Fiumicello
Sabato 14 e martedì 17 febbraio si terranno feste mascherate per i bambini, con la tradizionale
«CROSTOLATA» per stare assieme a tutta la famiglia alle 15 di sabato, mentre l’ultima festa mascherata
Martedì Grasso si terrà alle 20.00 seguita da un concerto dei SPARKLIN’ RIVER.
15 febbraio 2015
Carnevale a … Tramonti di Sopra e di Sotto
Festa nelle piazze dei Comuni della Val Tramontina (Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto e Tramonti di Mezzo). Sfilata
dei carri allegorici provenienti da vari paesi, degustazione di prodotti tipici come la pitina, il formai dal cit e il formai
salat e, naturalmente, della polenta cucinata sul treppiede in piazza.
A termine delle sfilate i partecipanti potranno ritrovarsi tutti assieme presso l’area festeggiamenti di Tramonti di Sotto per
concludere la serata in festa.
17 febbraio
Carnevale a … Pordenone
Il tradizionale veglioncino dei bambini si tiene a Pordenone il giorno di martedì grasso.
Info: Comune di Pordenone tel. +39 0434 392914
14 febbraio 2015
Carnevale a … Sacile
Sabato 14 febbraio alle 14.00 si terrà la sfilata di carri allegorici e mascherine provenienti dalla Regione Friuli
Venezia Giulia e dal vicino Veneto, che sfileranno lungo un percorso che coinvolgerà le principali vie della città allo
scopo di favorire la partecipazione ad un “divertissement” generale fatto di musica, colori, suoni ed allegria.
A conclusione della manifestazione si svolgerà il tradizionale “Concorso Mascherine” riservato ai bambini, dove
un’apposita giuria assegnerà i premi ai piccoli concorrenti iscritti al concorso.
14 febbraio 2015
Carnevale a … Caneva
Il Comune di Caneva in collaborazione con 20 associazioni di volontariato
presenta il “Carnevale in Piazza 2015″, arrivato alla sua 14a edizione.
L’ appuntamento in maschera è previsto alle 14.30 in Piazza Martiri
Garibaldini (chiusa al traffico per l’evento) dove si troveranno numerosi
gazebo/stand allestiti dalle associazioni di Caneva.
E’ prevista una libera distribuzione di prodotti enogastronomici e non; le
offerte raccolte saranno devolute in beneficienza.
Saranno presenti giochi per bambini e ragazzi e spettacoli di animazione.
12 – 15 febbraio 2015
Carnevale a … Maniago
La sfilata dei carri carnevaleschi del Carnevale dei ragazzi di Maniago che si terrà domenica 15 febbraio a Maniago
(PN) vuole stracciare ogni record e dopo aver raggiunto quota 25 mila spettatori nel 2014, punta a superare quota 30mila.
La kermesse si svolgerà dal 12 al 15 febbraio con perno fondamentale di tutta la manifestazione la centrale ed ultima
domenica di Carnevale, con la tradizionale sfilata di carri allegorici da Maniagolibero a piazza Italia.
Il cuore della manifestazione è rappresentato dal Comitato Carnevale che conta decine di volontari; menzione speciale al
cosiddetto «Gruppo della piazza», fulcro dell’intera manifestazione che proprio nell’ultima notte prima della sfilata trasforma
la centrale piazza con addobbi enormi.
Gli appuntamenti preparativi al Carnevale scatteranno già l’8 febbraio con «Bimbi in cantiere», rassegna in programma alla
Casa della gioventù.
Animazione è in programma anche per giovedì grasso, il 12 febbraio.
Domenica 15, dalla mattina, apertura chioschi e alle 13.30 partenza della sfilata.
Come di consueto, anche la Piazza verrà travestita con una splendida scenografia.
Info: Carnevale dei Ragazzi tel. +39 0427 71325 / cell. +39 338 2161659
13 – 14 - 17 Febbraio 2015
Tendanza 2015 ad Orsaria
Il 13/14 e 17 Febbraio al Polisportivo Comunale di Premariacco ci saranno molti eventi organizzati per voi.
PROGRAMMA:
13 febbraio
20:30: apertura festeggiamenti con l’esibizione di ZUMBA del gruppo IPPLIS «BACCANO», Zin StefanoBertolutti e Alida
Quintana, con la partecipazione di Fabio Quintana, pretendente di Uomini e Donne
21:30: sfilata di carnevale in collaborazione con il Salone Grease ed elezione di MISS TenDanza 2015
A seguire «FIESTA ITALIANA» con DJ Cervesato e vocalist Spadino – INGRESSO LIBERO
14 febbraio
20:30: inizio festeggiamenti
21:00: TENDANZANDO. La miglior musica 80-90-00-10 e il miglior spettacolo del momento, in collaborazione con DJ L.A.
Project 369 con DJ Luca e Dj Andrea – INGRESSO LIBERO
17 febbraio
20:30: apertura dei festeggiamenti con Radio Peter Pan, musica anni 80-90-00-10.
INGRESSO 10€ CON UNA CONSUMAZIONE.
14 - 18 Febbraio 2015
Carnevale Resiano
Il Carnevale è una delle manifestazioni più importanti in Val Resia.
Sono giorni di allegria e divertimento a cui partecipano grandi e piccoli
vestiti con le tipiche "Lipe bile Maskire" (le maschere bianche,
quelle tradizionali) o semplicemente come "Babaci" o "Kukaci"
con abiti vecchi e logori. Immancabili le musiche e le danze resiane.
Processione e funerale del "Babaz": Il Mercoledì delle Ceneri (18 febbraio)
nel tardo pomeriggio, dopo un adeguato e delirante processo verrà
bruciato in piazza il fantoccio chiamato "Babaz", indiscusso protagonista
del Püst. Rappresenta tutti gli eccessi ed i bagordi di questo allegro periodo di follia e divertimento, la sua triste fine tra le
fiamme indica l'inizio del periodo quaresimale caratterizzato da astinenza e digiuno
15 Febbraio 2015
Carnevale a… Nimis
Torna a Nimis il tradizionale appuntamento con il Carnevale, una grande festa in piazza,
divenuta ormai celebre in tutto il Friuli Venezia Giulia, per il gran numero di carri
e gruppi che partecipano, ma anche oltre confine, per la presenza di associazioni
e sodalizi stranieri che, a ogni edizione, arricchiscono il colorato e festoso evento.
Il “Carneval a Nimis”, culmina con l’attesa “Grande sfilata” che si terrà il 15 febbraio.
È una tradizione che prende avvio, in realtà, subito dopo l’Epifania, con l’uscita
del Pust dall’antro ove la tradizione vuole sia relegato ogni anno al termine dei
festeggiamenti.
È il simbolo della follia, del “senza regole”, che resta di norma in catene e che rimane libero
di far danni e scherzi solo in questo particolare periodo dell’anno. Nell’area geografica
friulana in cui ricade il territorio di Nimis, così come è per alcune frazioni montane della
vicina cittadina di Tarcento e per i paesi delle Valli del Torre, il Carnevale prende il nome di
“Pust”, dal dialetto proto-slavo che si è conservato in queste zone, unito a molteplici
tradizioni del tutto peculiari inerenti anche l’agro-alimentare e la culinaria.
Info: Pro Loco del Comune di Nimis tel. +39 0432 790173 o e-mail: [email protected]
14 Febbraio 2015
Il Carnevale Saurano
La manifestazione "La Notte delle Lanterne",
evento culminante del Carnevale saurano,
si svolge il sabato che precede il mercoledì delle Ceneri.
Le maschere si ritrovano nella piazza di Sauris di Sopra, accompagnate dalle due figure del Rölar e del Kheirar. Il Rölar deve
il suo nome alle Röln, grandi sonagli che porta legati attorno alla vita e che agita in continuazione. Figura elettrizzante, con
abiti scuri e volto coperto dalla fuliggine, ha il compito di avvertire la gente, affinché si prepari per la mascherata. Il Kheirar
è il re della mascherata, porta invece sul volto una maschera di legno e in mano una grande scopa e guida il gruppo delle
maschere. Un tempo egli bussava col manico della scopa alle porte delle abitazioni per farsi aprire. Una volta entrato e
spazzato il pavimento, introduceva i suonatori e le coppie di maschere belle e brutte che ballavano al suono delle
fisarmoniche. Oggi il rito si svolge negli angoli più suggestivi del paese e nei locali pubblici. Terminato il giro, il gruppo
delle maschere, seguito dagli spettatori, si inoltra nel bosco e segue un suggestivo percorso notturno, illuminato dalle
lanterne che i partecipanti possono noleggiare prima della partenza. Il percorso si snoda tra boschi e prati coperti di neve e
caratteristici stavoli in pietra e legno, presso i quali ci si riscalda con vin brulè.
Programma:
Dalle 16.30: inizio della manifestazione a Sauris di Sopra
Dalle 17.00: le maschere vengono presentate al pubblico in presenza di una giuria istituita per l'occasione; è possibile
iscriversi al concorso anche in Piazzetta a Sauris di Sopra. Nel frattempo sarà possibile noleggiare le lanterne per la
passeggiata notturna, presso un punto prestabilito nella piazza principale a Sauris di Sopra al costo di Euro 10.00 di
cauzione più euro 5,00 di noleggio.
Alle 18.00: il Rölar e il Kheirar chiamano a raccolta il corteo; inizia la CAMMINATA NOTTURNA nel bosco al lume delle
lanterne, con sosta brulè attorno al falò in località Hinter's Eike;
Alle 20.00: ritrovo finale presso il Kursaal a Sauris di Sotto, dove si potranno degustare prodotti tipici e dove la festa
prosegue con musica e balli. All'arrivo al tendone avverrà la premiazione delle maschere selezionate dalla giuria. Le
lanterne possono essere restituite in un apposito spazio e qui verranno ridate le cauzioni.
Informazioni: Ufficio Turistico di Sauris tel. +39 0433 86076 o e-mail: [email protected]
14 Febbraio 2015
Il Carnevale a… Pontebba
Carnevale on ice al Palaghiaccio di Pontebba dalle 21:30 in poi…
14 Febbraio 2015
Carnevale a… Cercivento
Sfilata aperta a tutti lungo le vie del paese. Il ritrovo è previsto alle 14.00 nel Plan da
Farie. Ai partecipanti verranno offerti gratuitamente crostoli e pastasciutta. La festa
sarà allietata da suonatori di Cercivento e seguirà una serata danzante con il
complesso Roby Music Folk nella Cjase da int.
ENTRATA LIBERA.
15 - 17 Febbraio 2015
Carnevale a… San Vito al Tagliamento
A San Vito al Tagliamento, la Pro San Vito, in collaborazione con il Comune, organizza il
tradizionale "Carnevale in Piazza": grande sfilata di colorati carri allegorici e maschere.
Domenica 15 febbraio, per i carri, ritrovo alle 13.00 in via Zuccherificio da dove la sfilata
partirà alle 14.00 seguendo lo storico percorso.
In attesa dell'arrivo dei carri, per i più piccoli, dalle 14.00 alle 15.30, animazione, balli e
musica in Piazza del Popolo a cura dell'Ufficio Giovani, saranno anche presenti: gonfiabili,
stand di dolci e leccormie, face painting, palloncini.
Martedì 17 febbraio in Piazza del Popolo, al mattino, ci saranno musica, giochi e animazione
con "Ciccio e le sue Girls" (evento organizzato in collaborazione con ASCOM); nel pomeriggio
dalle 15.00 la festa finale di carnevale con musica, balli e giochi per far divertire grandi e
piccini, in collaborazione con l'Associazione Giovani per i Giovani di San Vito.
15 Febbraio 2015
Carnevale a… Frazione Dordolla
Domenica 15 febbraio alle 14.00 nella frazione di Dordolla, quest'anno prenderà vita il
Carnevale rievocando l'antica leggenda carnevalesca legata alla storia di un gatto.
Verrà narrata e interpretata la leggenda che vede il gatto correre lungo le viuzze della
frazione inseguito da... motocarriole!
Organizzato da: Cort dai Gjats - Pro Loco Moggese - Comune di Moggio Udinese
15 Febbraio 2015
Carnevale a… San Daniele del Friuli
Dalle 14.30 presso il Palazzetto dello Sport in Via Udine la Pro San Daniele vi aspetta
tutti in maschera per un fantastico Carnevale all'insegna dell'allegria con tanti giochi,
musica e fantasia!
Info: Pro San Daniele. Tel. +39 0432 940765
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 845 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content