close

Enter

Log in using OpenID

Aggiudicazione definitiva - Istituto Comprensivo Statale di Diso

embedDownload
Istituto Comprensivo Statale di Diso
Scuola dell’ Infanzia – Scuola Primaria – Scuola Secondaria di 1° grado
Via Roma n. 69, fraz. Marittima – 73030 Diso (Lecce)
Sedi: Andrano - Castiglione - Castro - Diso - Marittima
c.m.: LEIC8AP00X - c.f.: 92025260750 tel.: 0836922368 - mail: [email protected] – pec: [email protected]
sito web: www.icdiso.gov.it
Determinazione del Dirigente Scolastico
Responsabile unico del procedimento
(Art. 11 e 12 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i)
Prot. n. 502/FESR
Marittima di Diso, 7.02.2015
Lavori di “Miglioramento qualità ambienti scolastici edificio in Andrano alla via del Mare”. PON-FESR
2007-2013 “Ambienti per l’apprendimento”- Asse II “Qualità degli ambienti scolastici” Obiettivo C.
procedura: aperta art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006
criterio: offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006
CIG: 5828831780
CUP: H93J10001120007 - H93J10001170007 - H93J10001190007 - H93J10001210007
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
PREMESSO
 che, nell’ambito del Quadro Strategico Nazionale 2007/2013, il Ministero per l’Istruzione,
l’Università e la Ricerca (MIUR), avente titolarità sull’Asse II “Qualità degli Ambienti
Scolastici” – Obiettivo C del Programma Operativo Nazionale “Ambienti per l’Apprendimento”
2007-2013, congiuntamente con il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del
Mare – Direzione per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia (MATTM – DG SEC), ha
emesso l’Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010 per la presentazione di piani
di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in relazione
all’efficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, all’abbattimento delle barriere
architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dell’attrattività degli spazi
scolastici negli istituti di istruzione statali del Primo e del Secondo Ciclo per il triennio 20102013;
 che, con l’Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010, si è inteso dare attuazione
agli interventi del PON;
 che, in particolare, l’Avviso Congiunto è rivolto alle istituzioni scolastiche per la riqualificazione
degli edifici loro in uso e di proprietà degli enti locali (Province e Comuni) delle Regioni
Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia);
 che questa Istituzione Scolastica e l’ente locale proprietario dell’immobile oggetto
dell’intervento di riqualificazione, in data 30/01/2014 hanno sottoscritto un accordo ai sensi
1/3
dell’art. 15 Legge 214/90 al fine di individuare e regolamentare gli strumenti e le modalità di
collaborazione tra L’istituzione Scolastica e l’ente locale ai fini della realizzazione
dell’intervento di cui all’Avviso Congiunto;
 che l’Autorità di Gestione, con nota prot. n. AOODGAI/6472 del 10/07/2014, ha emesso il
provvedimento di conferma a finanziamento, per un importo pari a 349.672,65 euro, per la
realizzazione del Piano di intervento denominato “Lavori di miglioramento dell’istituto
Scolastico di via del Mare n. 15 di Andrano” presentato da questa Istituzione Scolastica;
 che con delibera n. 2 del 25/02/2014 il Consiglio d’Istituto ha approvato il piano di intervento
denominato “lavori di miglioramento dell’istituto Scolastico di via del Mare n. 15 di Andrano“;
 che con atto del 2557/PON dell’8.09.2014 è stata nominata quale responsabile del procedimento
la Prof.ssa Maria Maggio, Dirigente Scolastico pro-tempore dell’Istituto Comprensivo di Diso;
 che tutti e tre i livelli di progettazione dell’opera in parola (progetto preliminare, definitivo ed
esecutivo) hanno ottenuto le verifiche e le validazioni favorevoli in corso di redazione ed
approvazione dei livelli progettuali stessi, secondo quanto prescritto dall’art. 112 del Codice dei
Contratti e dal relativo Regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 207/2010;
 la validazione del progetto esecutivo prot. n. 552/PON del 24/02/2014 redatto dai progettisti
geom. Andrea Antonio Urso e ing. Rocco Panico;
 l’approvazione del progetto esecutivo da parte dell’Istituzione Scolastica con Delibera del
Consiglio di Istituto n.2 del 25/02/2014;
 il nulla osta espresso dall’ente locale proprietario del bene in data 28/02/2014 prot. n. 1345 alla
realizzazione dei lavori di cui alla progettazione esecutiva;
VISTO
 il «Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture», emanato con D.lgs. 12.04.2006, n.
163 e successive modificazioni;
 il «Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice dei contratti», emanato con DPR
05.10.2010, n. 207 e successive modificazioni;
 la determina a contrarre prot. n. 3205 del 4.10.2014 con la quale è stata indetto il bando di gara
mediante procedura aperta per l’esecuzione dei lavori di che trattasi;
 il bando di gara prot. n. 3242/FESR pubblicato il 6.10.2014;
 i verbali delle sedute di gara, in particolare il verbale n. 6 della seduta pubblica del 7.01.2015,
ove risulta aggiudicataria provvisoria la ditta Sol.Edil Group S.r.L. (P. IVA 04319720753), Via
del Mare n. 5 - 73046 Matino (LE) avendo presentato la migliore offerta;
CONSIDERATO
 che si è proceduto d’ufficio alla verifica dei requisiti dichiarati in sede di offerta;
 che in data 2.02.2015 è pervenuta dalla Prefettura di Lecce la comunicazione antimafia prot. n.
690 del 29.01.2015, richiesta dall’istituzione scolastica ai sensi dell’ art. 87 del D.Lgs 159/2011;
 che non sono pervenute osservazioni in merito all’aggiudicazione provvisoria;
 che tutto l’iter procedurale si è concluso con esito positivo in merito alla verifica della regolarità
contributiva, all’assenza di cause ostative e al possesso dei requisiti di partecipazione alla
procedura di che trattasi, ai sensi dell’art. 48 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.;
2/3
RITENUTO
di dover aggiudicare definitivamente i lavori in argomento;
DETERMINA
1.
di dichiarare le premesse parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2.
di aggiudicare definitivamente i lavori di “Miglioramento qualità ambienti scolastici edificio in
Andrano alla via del Mare” alla ditta Sol.Edil Group S.r.L. (P. IVA 04319720753), Via del
Mare n. 5 - 73046 Matino (LE), avendo presentato la migliore offerta, con migliorie come dagli
allegati tecnici, ribasso del 7% (sette per cento) sul prezzo e riduzione del 30% (trenta per
cento) sul tempo;
3. di stabilire che l’importo complessivo del contratto risulta pari a €
225.832,78
(duecentoventicinquemilaottocentotrentadue/78 euro) IVA esclusa, di cui € 195.360,90
(centonovantacinquemilatrecentosessanta/90 euro) per esecuzione lavori a corpo al netto del
ribasso d’asta del 7% e € 30.471,88 (trentamilaquattrocentosettantuno/88 euro) per oneri per la
sicurezza non soggetti al ribasso d’asta.
4.
di pubblicare la presente determinazione al sito web e all’albo pretorio online dell’Istituzione
scolastica e di inoltrarla al Comune di Andrano per la pubblicazione all’albo pretorio dell’Ente.
Il Responsabile Unico del Procedimento
Dirigente Scolastico
Prof.ssa Maria Maggio
Firmato digitalmente da Maria MAGGIO
3/3
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
325 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content