close

Enter

Log in using OpenID

5 febbraio 2015 – Escursione con ciaspole, bastoncini e ramponi SE

embedDownload
.
CLUB
ALPINO
ITALIANO
SEZIONE DI VERONA
Commissione
Escursionismo
SENIORES
Gruppo Cai d’Argento
GIOVEDI’ 5 febbraio 2015 – Escursione con ciaspole, bastoncini e ramponi
SEGA DI ALA – CORNO D’AQUILIO
L’escursione si svolge in ambiente innevato. Se la neve fosse insufficiente,
faremo una camminata nella stessa zona: indispensabili i ramponcini per
superare probabili pendii ghiacciati sui versanti a nord.
Il Ristorante Monti Lessini è aperto, il pranzo è libero (al sacco oppure al
ristorante)
Ore 8.45 – Partenza da Loc. Gavagnin e sosta caffè a Erbezzo.
Proseguiamo per Passo Fittenze e Sega di Ala, dove parcheggiamo davanti
all’Albergo Monti Lessini.
Se c’è neve a sufficienza, l’escursione si svolge dalla Sega (m.1.240) sul tracciato
della strada per Fosse, fino alla Fontana del Colle (m.1.550). Sullo spartiacque,
prendiamo la stradina verso ovest, passiamo nei pressi dell’ingresso della Spluga
della Preta e della Grotta del Ciabattino e con qualche lieve saliscendi giungiamo
sul Corno d’Aquilio (m.1547) e il suo ben noto panorama.
Il ritorno avverrà lungo il percorso di salita oppure, se le condizioni del terreno lo
permettono, lungo un sentiero leggermente più a ovest passando per Malga Fratte.
Il pranzo è previsto all’arrivo.
Accompagnatori: Carbognin Maurizio 3485428481 – Rizzotti Aldo 3932162618
DISLIVELLO: m.350
DIFFICOLTA’: Escursionismo
OBBLIGATORIE: Pedule alte alla caviglia, bastoncini, ciaspole e ramponi
TEMPI DI PERCORRENZA: h 4
RIENTRO A VR: Ore 17 circa
PER PARTECIPARE ALLE GITE E’ NECESSARIO ESSERE SOCI C.A.I.
Coloro che non lo sono devono fornire i dati personali, entro le h 16 del giorno precedente,
alla Segreteria CAI tel.045 8030555 per la procedura del caso.Chi non è in regola si deve ritenere
escluso dalla gita.
Si ricorda che coloro che si allontanano dal percorso programmato, senza l’autorizzazione
dei responsabili, si devono ritenere esclusi dal Gruppo, e lo fanno a loro rischio e pericolo
CLUB
ALPINO
ITALIANO
SEZIONE DI VERONA
Commissione
Escursionismo
SENIORES
Gruppo Cai d’Argento
GIOVEDI’ 5 febbraio 2015 – Escursione con ciaspole, bastoncini e ramponi
SEGA DI ALA – CORNO D’AQUILIO
L’escursione si svolge in ambiente innevato. Se la neve fosse insufficiente,
faremo una camminata nella stessa zona: indispensabili i ramponcini per
superare probabili pendii ghiacciati sui versanti a nord.
Il Ristorante Monti Lessini è aperto, il pranzo è libero (al sacco oppure al
ristorante)
Ore 8.45 – Partenza da Loc. Gavagnin e sosta caffè a Erbezzo.
Proseguiamo per Passo Fittenze e Sega di Ala, dove parcheggiamo davanti
all’Albergo Monti Lessini.
Se c’è neve a sufficienza, l’escursione si svolge dalla Sega (m.1.240) sul tracciato
della strada per Fosse, fino alla Fontana del Colle (m.1.550). Sullo spartiacque,
prendiamo la stradina verso ovest, passiamo nei pressi dell’ingresso della Spluga
della Preta e della Grotta del Ciabattino e con qualche lieve saliscendi giungiamo
sul Corno d’Aquilio (m.1547) e il suo ben noto panorama.
Il ritorno avverrà lungo il percorso di salita oppure, se le condizioni del terreno lo
permettono, lungo un sentiero leggermente più a ovest passando per Malga Fratte.
Il pranzo è previsto all’arrivo.
Accompagnatori: Carbognin Maurizio 3485428481 – Rizzotti Aldo 3932162618
DISLIVELLO: m.350
DIFFICOLTA’: Escursionismo
OBBLIGATORIE: Pedule alte alla caviglia, bastoncini, ciaspole e ramponi
TEMPI DI PERCORRENZA: h 4
RIENTRO A VR: Ore 17 circa
PER PARTECIPARE ALLE GITE E’ NECESSARIO ESSERE SOCI C.A.I.
Coloro che non lo sono devono fornire i dati personali, entro le h 16 del giorno precedente,
alla Segreteria CAI tel.045 8030555 per la procedura del caso.Chi non è in regola si deve ritenere
escluso dalla gita.
Si ricorda che coloro che si allontanano dal percorso programmato, senza l’autorizzazione
dei responsabili, si devono ritenere esclusi dal Gruppo, e lo fanno a loro rischio e pericolo.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
282 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content