close

Enter

Log in using OpenID

avviso selezione 09-02-2015

embedDownload
CENTRO PER L’IMPIEGO DI LAMEZIA TERME
AVVISO SELEZIONE PUBBLICA N.12 UNITA’ CON CONTRATTO DI LAVORO DI
APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE
REPERIMENTO IN SALA DEL 06/03/2015
La società Lamezia Multiservizi SpA ha richiesto la collaborazione del Centro per l’Impiego di Lamezia
Terme per la selezione di n. 12 unità da assumere con contratto di apprendistato professionalizzante
finalizzato al raggiungimento delle competenze professionali di operatore ecologico liv. 2B area
Spazzamento, Raccolta, Tutela e decoro del Territorio del CCNL Fise-Assoambiente.
Le mansioni a cui gli apprendisti saranno adibiti sono:
 Spazzamento e/o raccolta rifiuti anche con l’ausilio di veicoli;
 Raccolta manuale e/o meccanizzata al servizio di auto compattatori;
 Pulizia e diserbo delle aree verdi e/o cimiteriali.
La selezione verrà effettuata con le modalità per l’avviamento a selezione previste dall’art. 16 della legge 28
Febbraio 1987, n. 56 e secondo i criteri per la formazione della graduatoria definiti dalla Deliberazione della
G.R. Regione Calabria n. 237/2014.
Possono partecipare all’avviamento i disoccupati o inoccupati di ambo i sessi in possesso dei seguenti
requisiti:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
iscrizione al Centro per l’Impiego di Lamezia Terme;
età compresa tra i 18 anni compiuti ed i 30 anni non compiuti ( 29 e 364 giorni);
cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri della Comunità Europea;
possesso della patente di guida di categoria B in corso di validità;
di non aver mai svolto attività lavorativa con qualifica corrispondente a quella di operatore
ecologico;
possesso di licenza di scuola media inferiore;
non essere stati licenziati o destituiti da una Pubblica Amministrazione;
godimento dei diritti civili e politici;
assenza di condanne penali, di applicazioni di pena ex-articolo 444 del c.p.p. e di procedimenti
penali in corso;
idoneità fisica alle mansioni specifiche.
I cittadini degli Stati della U.E. devono inoltre possedere i seguenti requisiti:
a) godere dei diritti civili e politici anche negli stati d'appartenenza o di provenienza;
b) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri
requisiti per i cittadini della Repubblica Italiana;
c) avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la chiamata in sala fissata per
il 06/03/2015 nonché alla data di sottoscrizione del contratto di apprendistato professionalizzante
e devono essere autocertificati contestualmente alla presentazione della domanda. Il possesso dei requisiti di
cui ai precedenti punti 1, 2, 3 e 4 saranno verificati dal Centro per l’Impiego durante la selezione. Gli altri
requisiti oggetto di autocertificazione dovranno essere confermati all’atto dell’assunzione.
I cittadini degli Stati della U.E. utilmente collocati in graduatoria , prima dell’assunzione saranno chiamati a
svolgere un colloquio orale per la verifica del requisito dell’adeguata conoscenza della lingua italiana.
Il presente avviso resterà pubblicato presso il Centro per l’impiego di Lamezia Terme dal 09/02/2015 al
06/03/2015.
Tutti gli interessati dovranno presentarsi presso il Centro per l’Impiego di
Lamezia Terme il giorno 06/03/2015 dalle ore 9,00 alle ore 12,30 per presentare
la propria domanda di partecipazione su apposito modello (allegato A)
reperibile presso gli sportelli del Centro per l’Impiego.
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
- Documento di riconoscimento;
- Copia patente di guida;
- Scheda anagrafico-professionale;
-
Modello Isee riferito ai redditi 2013 completo di allegati;
La graduatoria verrà formulata, previa verifica del possesso dei requisiti previsti per la partecipazione alla
selezione come sopra specificato, sulla base dei criteri previsti dall’allegato alla Deliberazione della Giunta
Regionale n. 237 del 30 maggio 2014 di Approvazione degli “Indirizzi operativi per la regolamentazione e
la gestione dello stato di disoccupazione, nel Sistema regionale dei Servizi per l’Impiego, nel rispetto di
quanto previsto dal Decreto Legislativo 21 aprile 2000, n. 181 e ss. mm. ii e dalle Linee Guida condivise tra
Stato, Regioni, Province autonome e Province, il 5 dicembre 2013”.
La graduatoria è ordinata secondo un criterio di precedenza per chi ha punteggio maggiore, attribuendo a
ciascun partecipante i seguenti punteggi:
-
Anzianità di disoccupazione: punti 0,50 per ogni mese maturato fino ad un massimo di 30 punti.
Reddito: deve intendersi l’Indicatore della situazione economica equivalente del nucleo familiare
(dato ISEE), meno un punto per ogni mille euro fino ad un massimo di 30 punti (tale punteggio è
calcolato in detrazione).
E` onere del lavoratore presentarsi al CPI con il modello ISEE completo di allegati. Il reddito ISEE, oltre le
migliaia, va arrotondato per difetto fino a 500 € compreso; oltre 500 € va arrotondato per eccesso ( un
reddito ISEE pari a 13.700 euro corrisponde quindi a 14 punti).
Al lavoratore che non presenti il modello ISEE completo di allegati, sono sottratti 30 punti.
A parità di punteggio avrà la precedenza il soggetto con un maggiore numero di figli conviventi e privi di
occupazione, come da autocertificazione del partecipante.
In caso di ulteriore parità è preferito, ai sensi dell’art. 3 comma 7 della legge 127/97 e s.m. e i., il candidato
più giovane di età.
L’assunzione in servizio è subordinata al possesso di tutti i requisiti richiesti e indicati nel presente avviso.
Prima dell’assunzione i lavoratori selezionati saranno sottoposti a visita medica aziendale condotta dal
medico competente della società Lamezia Multiservizi Spa per accertare il possesso della perfetta idoneità
fisica alle mansioni specifiche, secondo le norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi
di lavoro di cui al D. Lgs 81/08. In caso di mancanza anche di uno solo dei requisiti richiesti, l’appartenenza
alla graduatoria risulterà nulla.
Resta esclusa ogni e qualsiasi responsabilità della Lamezia Multiservizi SpA per il caso in cui non si
possa procedere alla sottoscrizione dei contratti di apprendistato professionalizzante per impedimenti,
modifiche di legge o per il venir meno delle esigenze che lo hanno determinato
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
189 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content