close

Enter

Log in using OpenID

CS_collaborazione fondazione tamagni 2015 def

embedDownload
CITTÀ DI LUGANO
Fondazione
Damiano
SERVIZIO DI PROSSIMITÀ
Tamagni
DICASTERO INTEGRAZIONE E INFORMAZIONE SOCIALE
Lugano, 11 febbraio 2015
Comunicato stampa
Insieme, a sostegno dei giovani!
La Fondazione Damiano Tamagni, da molti anni attiva sul territorio
ticinese a sostegno di progetti di prevenzione contro la violenza
giovanile sostiene per i prossimi 3 anni le attività del Servizio di
Prossimità della Città di Lugano e in particolare lo spazio mobile di
incontro “TheVan”
Lugano - Un’importante collaborazione a favore dei giovani, in particolare a sostegno
della prevenzione della violenza giovanile, è stata definita nei giorni scorsi fra il Servizio di
Prossimità della Città di Lugano e la Fondazione Damiano Tamagni.
La Fondazione, anche con l’intento di ampliare il suo raggio di azione su tutto il territorio
cantonale, ha infatti deciso di sostenere per il triennio 2015-2017 con un contributo
finanziario importante il Servizio di Prossimità della Città di Lugano, attivo sul nostro
territorio dal 2008.
“La Fondazione Damiano Tamagni, da anni vicina al mondo dei giovani e
particolarmente attenta ai suoi disagi, ha deciso di sostenere il Servizio di Prossimità della
Città di Lugano valorizzando così una modalità di lavoro diversa, quella del lavoro di
strada, che oltre i confini cantonali è presente con successo da molti anni – afferma
Lorenzo Quadri, Capodicastero Integrazione e informazione sociale. Ne siamo grati e
contiamo che questa collaborazione, in un momento particolarmente difficile per le
finanze cittadine, ci permetta di continuare a dare sostegno ai nostri giovani, in
particolare a quelli più fragili“.
“Da tempo, la Fondazione Damiano Tamagni cercava di creare un nuovo progetto
mirato a incontrare e aiutare i giovani in difficoltà sul territorio. Il progetto "TheVan"
rispecchiava perfettamente i nostri obiettivi ed era stato preso in considerazione come
modello. Paradossalmente con la situazione finanziaria che ne sanciva la fine, il poter
collaborare con questo strumento già affermato con successo e poterne garantirne la
continuità, è stato per noi un vero colpo di fortuna - sostiene Maurizio Tamagni,
Presidente della Fondazione Damiano Tamagni. Sono pure convinto che questa preziosa
collaborazione con il Municipio di Lugano - che ringraziamo - sarà una via verso nuove
opportunità per una sempre più intensa attività di aiuto e di sensibilizzazione per il
problema della violenza giovanile in tutte le sue forme”.
CITTÀ DI LUGANO
SERVIZIO DI PROSSIMITÀ
DICASTERO INTEGRAZIONE E INFORMAZIONE SOCIALE
Fondazione
Damiano
Tamagni
Il SERVIZIO DI PROSSIMITA’
Il Servizio di prossimità, coordinato dal Dicastero Integrazione e informazione sociale (DIIS)
della Città di Lugano, dal 2008 è attivo sul territorio di Lugano garantendo oggi la
presenza di 3 educatori (operatori di prossimità) che operano a favore dei giovani. La
particolarità di questo servizio, unico per ora in Ticino, consiste in una modalità di lavoro
diversa che avviene con la filosofia del “fuori orario, fuori ufficio” ed è sicuramente più
vicina al mondo dei giovane e ai suoi bisogni.
Come lavorano gli operatori? Garantendo una presenza sul territorio a piedi o con l’ausilio
dello spazio di incontro mobile “TheVan” e in rete con i servizi presenti sul territorio.
L’operatore di prossimità infatti, non si sostituisce agli altri professionisti già presenti sul
territorio ma è complementare e risponde a dei bisogni nuovi dei giovani i quali si
mostrano spesso reticenti al contatto con i servizi.
Alcuni dati
Lo scorso anno gli operatori hanno seguito e accompagnato numerosi giovani di Lugano
ma anche ragazzi non domiciliati che frequentano la città per motivi di studio o durante il
tempo libero. La Città di Lugano è infatti il centro di molte attività e quotidianamente si
riversano moltissimi giovani. Il tipo di intervento è diversificato come l’entrata in contatto
che può avvenire direttamente nei luoghi di incontro dei ragazzi (strade, piazze, pensilina,
parchi, ecc.) o, se necessario l’uso di supporti e di una presa a carico più strutturata,
anche in ufficio.
Nel 2014 gli accompagnamenti seguiti da due operatori sono stati 34, di cui 22
autosegnalati direttamente dagli utenti. 12 sono state invece le segnalazioni da parte dei
servizi con cui si lavora in rete.
Negli ultimi anni assistiamo a una diminuzione
dell’accompagnamento di gruppi giovanili e a un aumento di prese a carico individuali. I
raggruppamenti di giovani nello spazio pubblico sono infatti molto meno presenti rispetto
al passato e questo, da un lato, rende più difficile l’entrata in contatto. Oltre alla presenza
diretta sul territorio – nel 2013 erano state 2000 le ore di presenza da parte degli operatori
– oggi è indispensabile per il servizio trovare delle modalità di entrata in contatto
diversificate. Un ruolo centrale lo riveste lo spazio mobile di incontro TheVan ma anche la
presenza nei Punti Giovani della Città (es. i centri giovanili) e durante gli eventi e le
manifestazioni.
LA FONDAZIONE DAMIANO TAMAGNI
La Fondazione Damiano Tamagni è stata costituita nel 2008 per onorare la memoria di
Damiano Tamagni e ha come scopo la prevenzione della violenza giovanile e l’aiuto alle
famiglie coinvolte. Le attività della Fondazione sono coordinate con il gruppo operativo
contro la violenza giovanile istituito dal Consiglio di Stato, con i vari dipartimenti e le
autorità competenti. La Fondazione sostiene progetti diversi presenti sul territorio
cantonale e mirati a prevenire la violenza.
CITTÀ DI LUGANO
SERVIZIO DI PROSSIMITÀ
DICASTERO INTEGRAZIONE E INFORMAZIONE SOCIALE
Fondazione
Damiano
Tamagni
In questo periodo la Fondazione promuove la campagna di sensibilizzazione mirata a
ridurre la violenza durante le manifestazioni di Carnevale.
Inoltre la prossima attività di raccolta fondi a favore delle attività della Fondazione e in
particolare a sostegno del Servizio di Prossimità è prevista con la Serata di Gala che si
terrà sabato 28 febbraio 2015 presso il Palazzo Mantegazza, presso il Teatro eventi
Metamorphosis
di
Lugano
Paradiso.
Per
domande
e
iscrizioni
[email protected] (0774101945)
Immagine: il furgone The Van con un’operatrice a Lugano
Per maggiori informazioni:
Sabrina Antorini Massa, Capoufficio
Villa Carmine |Via Trevano 55 | 6900 Lugano
Tel.: +41(0)58 866 74 56 +41(0)76 380 04 22
[email protected]
www.lugano.ch/diis www.thevan.ch
Maurizio Tamagni
Presidente Fondazione Damiano Tamagni
Cp 1312 | 6596 Gordola
Tel.: + 41 79 240 05 06
[email protected]
www.damianotamagni.ch
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
876 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content