close

Enter

Log in using OpenID

certificatore energetico degli edifici

embedDownload
Corso di Formazione On-Line
Senza ESAME FINALE
CERTIFICATORE ENERGETICO DEGLI
EDIFICI – LINEE GUIDA NAZIONALI
Docenti:
•
prof. ing. Vincenzo Corrado
•
prof. ing. Dall’O’ Giuliano
•
ing. Ilaria Ballarini
•
ing. Marco Caffi
•
ing. Alberto Cariboni
•
ing. Alfonso Capozzoli
•
ing. Nicola Galli
•
dott.ssa Alice Gorrino
•
prof. ing. Paolo Oliaro
•
ing. Ivan Ongari
•
ing. Roberto Nidasio
•
dott.ssa Simona Paduos
•
dott.ssa Anna Pellegrino
•
arch. Alessandro Venturini
•
ing. Luca Rollino
Durata del corso: 80 ore
Il corso, comprensivo di esame finale (vedasi apposita locandina), è
accreditato da MISE – MATTM – MIT ai sensi dell’art. 2 comma 5 del
DPR 75/2013
INTRODUZIONE
AL CORSO
ONLINE
Il corso, acquistabile tramite la sezione “Corsi – Corsi On-Line” del sito CTI
(www.cti2000.it), si svolge interamente online sulla piattaforma CTI Academy ed è fruibile
dal corsista 24 ore al giorno 7 giorni su 7. La durata media delle lezioni che compongono
i moduli del corso è di 10 minuti. Sono previsti test intermedi di verifica
dell’apprendimento.
Il corso è reso disponibile per 6 mesi dalla data di iscrizione e deve essere completato
entro i 6 mesi, diversamente il corsista dovrà re-iscriversi e ripetere il corso.
Per seguire il corso l'utente deve:
1. Registrarsi sul sito del CTI, se non già in possesso dei codici di login o già Socio CTI.
Si informa che il nominativo con cui ci si registra sul sito CTI deve essere quello del
fruitore del corso. La procedura di registrazione prevede che l'utente inserisca i propri
dati e successivamente riceva una mail di conferma, necessaria per attivare il nuovo
account.
2. Rientrare nel sito CTI e loggarsi con i nuovi codici di accesso personali. Questi codici
dovranno essere utilizzati per l'accesso alla piattaforma CTI Academy
3. Procedere con l'iscrizione al corso e il pagamento, con Carta di Credito o Bonifico
Bancario.
4. Una volta perfezionato l'acquisto, l'utente riceverà una e-mail con la quale si comunica
l'attivazione del corso sulla piattaforma CTI Academy Loggandosi con le stesse
credenziali utilizzate per la registrazione a sito CTI, sarà possibile fruire il corso
acquistato.
A fine corso verrà rilasciato un attestato riportante il nominativo della persona che si è
registrata sul sito CTI.
MODALITA’ DI
FRUIZIONE DELLE
LEZIONI
Il percorso formativo è composto da 80 ore di lezioni on-line delle quali 18 dedicate alle
esercitazioni che verranno svolte con l’ausilio di fogli di calcolo.
Le lezioni in e-learning devono essere completate entro sei mesi dall’avvio e comunque
prima del follow-up d'aula e dell’esame finale (Quest’ultimo acquistabile separatamente).
Le prove pratiche valutate dai docenti sono svolte in autonomia dai corsisti che le inviano
attraverso appositi strumenti all’interno della piattaforma (Consegna Project-Work). La
valutazione può prevedere la richiesta da parte dei docenti di un’integrazione al lavoro
svolto.
A sostegno dell’apprendimento dei corsisti e per garantire la possibilità di condividere tra
corsisti e con i docenti le osservazioni sui temi trattati, o anche solo per risolvere dubbi,
o perplessità, è previsto un forum di mentoring.
Il corsista può inserire le domande nel forum e ottenere una risposta da un "Mentor",
ossia un esperto di contenuto, un docente che di norma risponde entro un paio di giorni
lavorativi dalla formulazione del quesito. I corsisti sono abilitati alla visione delle domande
inserite anche dagli altri utenti e alla lettura delle relative risposte e possono, qualora lo
ritengano opportuno, intervenire nelle discussioni, realizzando una sorta di “peer-to-peer
tutoring” che otterrà comunque l'avallo da parte di un mentor.
CONTENUTI DEL
CORSO
Il corso si propone di fornire, in riferimento ai contenuti minimi di cui all’allegato 1 del
DPR 75/2013, le nozioni ritenute indispensabili per il certificatore energetico degli edifici.
Il corso prende in esame tutta la normativa tecnica sviluppata dal Comitato Termotecnico
Italiano (CTI) in tema di certificazione energetica e considera dunque tutti i servizi
connessi alla stima della prestazione energetica degli edifici (compresa l'illuminazione e la
climatizzazione estiva in riferimento sia all’involucro edilizio che agli impianti tecnici).
PROGRAMMA
Il corso si sviluppa su otto moduli:
il primo tratta in maniera introduttiva la tematica della certificazione energetica
studiandone la genesi sia a livello legislativo che normativo;
il secondo considera il bilancio energetico del sistema fabbricato - impianto in
rapporto alle metodologie di calcolo prescritte dalle norme tecniche di riferimento a
livello nazionale e alle modalità di reperimento dei dati necessari;
il terzo introduce il tema delle analisi tecnico-economiche degli investimenti;
Il quarto esamina, in riferimento all’involucro edilizio, le relative tipologie in
riferimento alle prestazioni energetiche dei componenti e alle varie soluzioni
progettuali e costruttive per la relativa ottimizzazione;
il quinto considera i fondamenti e le prestazioni energetiche delle tecnologie
tradizionali e innovative;
il sesto valuta l’integrazione delle fonti rinnovabili negli edifici;
il settimo prende in esame il comfort abitativo e il servizio di ventilazione;
l’ottavo prende in esame la diagnosi energetica e i criteri di ripartizione delle spese
di climatizzazione invernale ed acqua calda sanitaria.
In quasi tutti i moduli è prevista un’attività esercitativa.
1. Modulo I
a. Genesi ed evoluzione della certificazione energetica. Gli obiettivi della
certificazione energetica. Inquadramento generale su metodi e concetti per la
sua applicazione. La legislazione per l’efficienza energetica degli edifici.
Legislazione europea, legislazione statale e legislazione delle regioni e province
autonome. (1 ora)
b. Le procedure di certificazione energetica. (1 ora)
c. La normativa tecnica CEN e UNI-CTI. (1 ora)
d. Obblighi e responsabilità del certificatore energetico. (1 ora)
2. Modulo II
a. Il bilancio energetico del sistema fabbricato-impianto. La UNI EN 15603 e la
Raccomandazione 14 del CTI. (2 ore)
b. Il calcolo della prestazione energetica degli edifici. Introduzione. (2 ore)
• La UNI/TS 11300-1 “Determinazione del fabbisogno di energia termica
dell’edificio per la climatizzazione estiva ed invernale”. (2 ore)
• La UNI/TS 11300-2 “Determinazione del fabbisogno di energia primaria e
dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua
calda sanitaria”. (2ore)
• La UNI/TS 11300-3 “Determinazione del fabbisogno di energia primaria e
dei rendimenti per la climatizzazione estiva”. (2 ore)
• La UNI/TS 11300-4 “Utilizzo di energie rinnovabili e di altri metodi di
generazione per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua
calda sanitaria. (2 ore)
• La UNI EN 15193 “Requisiti energetici per illuminazione”. (2 ore)
• Norme tecniche collegate. (2 ore)
c. Reperimento dei valori di riferimento per gli edifici esistenti: gli abachi nazionali
delle strutture opache, delle strutture trasparenti e dei ponti termici. (2ore)
d. Reperimento dei valori di riferimento: misure ambientali (comfort indoor),
misure termografiche, rilievo in opera della trasmittanza di componenti di
involucro. (1 ora)
e. Analisi di sensibilità per le principali variabili che influenzano la determinazione
della prestazione energetica degli edifici. (1 ora)
f. Gli strumenti di calcolo nazionali ai sensi della legislazione vigente (metodo
calcolato di progetto nelle sue varianti e metodi di calcolo da rilievo
sull’edificio). (1 ora)
g. Esercitazione: Determinazione del bilancio energetico di un edificio secondo
UNI/TS 11300. (3 ore)
3. Modulo III
a. Analisi tecnico economica degli investimenti. La UNI EN 15459:2008 “Procedura
di valutazione economica dei sistemi energetici degli edifici”. (3 ore)
b. Esercitazioni pratiche in relazione agli edifici esistenti (stima della prestazione
termica, formulazione degli interventi di recupero e analisi tecnico - economica
degli investimenti). (3 ore)
4. Modulo IV
a. Involucro edilizio: le tipologie e le prestazione energetiche dei componenti.
• Involucro opaco: i parametri prestazionali in regime stazionario e dinamico.
(1 ora)
• Interventi per l’isolamento termico, esempi di soluzioni progettuali e
costruttive che garantiscono il rispetto dei requisiti di legge (massa
superficiale, trasmittanza termica, trasmittanza termica periodica). (1 ora)
• Legge di Fick per la diffusione del vapore, condensazione superficiale ed
interstiziale. Diagramma di Glaser e normativa tecnica (UNI EN ISO 13788).
(2 ore)
• Involucro trasparente: i parametri prestazionali. (2 ore)
b. Soluzioni progettuali e costruttive per l’ottimizzazione: dei nuovi edifici e del
miglioramento degli edifici esistenti. Strategie e soluzioni tecniche coerenti con i
requisiti imposti. (2 ore)
c. Esercitazione pratica relativa alla valutazione e al miglioramento delle proprietà
termo igrometriche dell’involucro opaco. (2 ore)
5. Modulo V
a. Impianti termici: fondamenti e prestazioni energetiche delle tecnologie
tradizionali e innovative.
• Impianti di riscaldamento: classificazione, tipologie, caratteristiche
operative, configurazioni tipiche. (2 ore)
• Gli impianti di climatizzazione: classificazione, tipologie, caratteristiche
operative, configurazioni tipiche. (1 ora)
• Gli impianti di illuminazione: sorgenti, apparecchi, sistemi di controllo:
classificazione, tipologie, caratteristiche operative, configurazioni tipiche.
(1 ora)
b. Soluzioni progettuali e costruttive per l’ottimizzazione dei nuovi impianti. (2 ore)
c. Soluzioni progettuali e costruttive per la ristrutturazione degli impianti esistenti.
(1 ora)
d. Esercitazione pratica relativa alla valutazione della prestazione energetica degli
impianti termici di riscaldamento e di climatizzazione.) (3 ore)
6. Modulo VI
a. L’utilizzo e l’integrazione delle fonti rinnovabili.
• Impianti solari termici: principi, classificazione, tipologie, caratteristiche
operative, configurazioni tipiche. Sistemi per la produzione di ACS e sistemi
per il riscaldamento degli ambienti. (1 ora)
• Impianti fotovoltaici (PV): Principi, classificazione, tipologie, caratteristiche
operative. Configurazioni tipiche. Impianti grid-connected e stand-alone. Il
conto energia e le incentivazioni. (1 ora)
• Pompe di calore: principi, classificazione, tipologie, caratteristiche
operative, configurazioni tipiche. Sistemi per il riscaldamento e il
affrescamento degli ambienti e sistemi per la produzione di ACS. (1 ora)
• La cogenerazione. (1 ora)
• Il teleriscaldamento. (1 ora)
b. Esercitazione pratica relativa all'influenza dell'utilizzo di fonti energetiche
rinnovabili sul bilanci. (3 ore)
7. Modulo VII
a. Comfort abitativo. La ventilazione naturale e meccanica controllata
(classificazione, tipologie, caratteristiche operative, configurazioni tipiche).
L’innovazione tecnologica per la gestione dell’edificio e degli impianti. (4 ore)
8. Modulo VIII
a. La diagnosi energetica degli edifici. (2 ore)
b. La normativa tecnica sulla diagnosi energetica. (2 ore)
La UNI/TR 11428 "Gestione dell'energia - Diagnosi energetiche - Requisiti
generali del servizio di diagnosi energetica”. (2 ore)
• La UNI EN 16247-2 “Diagnosi energetiche - Parte 2: Edifici “. (2 ore)
c. La UNI 10200 "Impianti termici centralizzati di climatizzazione invernale e
produzione di acqua calda sanita- ria - Criteri di ripartizione delle spese di
climatizzazione invernale ed acqua calda sanitaria”. (2 ore)
• Esercitazioni all’utilizzo degli strumenti informatici posti a riferimento dalla
normativa nazionale e predisposti dal CTI. (4 ore)
•
QUOTA
[1]
ISCRIZIONE
[2]

TARIFFE
(A) Tariffa (senza esame finale)
Euro 350.00 (+ Iva al 22%)
L’iscrizione deve essere effettuata esclusivamente On-Line tramite l’apposito link
disponibile sulla pagina di presentazione del corso.
Per seguire il corso l'utente, una volta perfezionato l'acquisto, deve accedere al sito ad
esso dedicato all'indirizzo: Ctiformazione.it/login/ e loggarsi con le stesse credenziali con
cui si è registrato presso il sito CTI durante la fase di iscrizione.
ACQUISTI MULTIPLI: Nel caso un utente abbia la necessità di acquistare lo stesso corso
per più persone segnaliamo che, poiché il corso acquistato è personale e la sua fruizione
è legata ai codici (Utente e Password) indicati al momento della registrazione sul sito CTI,
per ogni nominativo è necessario ripetere TUTTA la procedura. Si deve pertanto
registrare il nuovo utente sul sito CTI, loggarsi con i nuovi codici, procedere con l'acquisto
a nuovo nome (eventualmente utilizzando lo stesso metodo di pagamento).
Per eventuali necessità contattare la segreteria CTI.
PAGAMENTO
[3]
RIFERIMENTI
Il pagamento può avvenire tramite Carta di Credito o Bonifico Bancario (a favore del CTI,
Banca Prossima, codice IBAN IT84 M033 5901 6001 0000 0122417).
In quest’ultimo caso:
1. E’ necessario indicare sempre nella causale del bonifico bancario il
nominativo della persona che seguirà il corso e della persona che ha
eseguito il bonifico, se diversa dalla prima.
2. La fruizione del corso sarà possibile dopo conferma CTI dell’avvenuto pagamento.
Il CTI rilascerà regolare fattura a pagamento effettuato.
Nel caso di acquisti multipli: scegliendo il pagamento con Carta di Credito l'operazione
dovrà essere svolta per ogni corsista; scegliendo il pagamento con Bonifico Bancario è
possibile effettuare un unico pagamento avendo però l'accortezza di indicare nella
causale (che andrà poi inviata al CTI) tutti i nominativi per i quali si sta effettuando il
pagamento.
Sig.ra Federica Trovò
tel. 02.26626530 - fax. 02.26626550
mail: [email protected] - www.formazione.cti2000.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
107 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content