close

Enter

Log in using OpenID

alcuni strumenti per garantirne il miglioramento ( - 443 kb)

embedDownload
PRESENTAZIONE
Il seminario, rivolto a tutti agli operatori di settore, vuole essere un
contributo concreto al miglioramento delle condizioni di sicurezza nei
cantieri edili.
Esso prevede due sessioni tecniche, una dedicata ai “Quaderni Tecnici
per i Cantieri temporanei o mobili” e l’altra agli “Ancoraggi nelle
coperture”.
I “Quaderni Tecnici”, collana recentemente pubblicata dall’Istituto, sono
rivolti a coloro che operano nell’ambito dei cantieri temporanei o mobili
e sono strumenti agili attraverso i quali effettuare, fra l’altro,
l’informazione e la formazione dei lavoratori.
Essi forniscono informative basate su leggi, circolari, norme tecniche
specifiche e linee guida, utili a individuare e perfezionare metodologie
operative atte a migliorare le misure di prevenzione dai rischi
professionali.
I contenuti sono “essenziali”, per ognuno degli argomenti trattati viene
precisata infatti la denominazione, i documenti di riferimento legislativi
e normativi, la destinazione d’uso. Si passa poi alla classificazione in base
al tipologia e/o all’uso.
PROGRAMMA
Ore 9.00
Registrazione Partecipanti
Ore 9.30
Apertura dei lavori:
Direttore della Direzione Provinciale di Bolzano Dr. Robert Pfeifer
Direttore della Direzione Centrale Ricerca Dott. Alessandro Barletta
Ore 9.40
Introduzione: Responsabile del DIT Ing. Carlo De Petris
Ore 9.50
Obiettivo del seminario: Direttore dell’U.O.T. di Bolzano Dr.ssa Federica Paglietti
Ore 10.00
Il contributo delle Autorità Locali: Province Autonome di Trento e Bolzano
Ore 10.15
Il ruolo delle Associazioni di Categoria
Ore 10.30
Pausa
Sessione Tecnica “Quaderni Tecnici”
Chairmen: Ing. Luca Rossi - INAIL DIT, Dr.ssa Federica Paglietti - U.O.T. Bolzano
Ore 10.50
Ore 11.10
Ore 11.30
Ore 11.50
Altro aspetto importante è la marcatura effettuata secondo la norma
tecnica di riferimento (CEN, UNI) che permette di stabilire se quel
prodotto è idoneo all’uso previsto.
Ore 12.10
Gli “Ancoraggi nelle coperture” rappresentano uno dei principali fattori
di rischio nell’attività in quota. Ad essi vanno collegati i dispositivi di
protezione individuale dalle cadute. Essi hanno la necessità di essere
fissati ad un sistema di ancoraggio efficace che è dunque fondamentale
per ridurre i rischi presenti nell’attività.
Ore 12.50
La scelta del sistema di ancoraggio in copertura più idoneo al singolo
caso dipende dalla valutazione del rischio che permetterà di identificare,
progettare, installare, utilizzare, ispezionare e manutenere detto
sistema.
Ore 14.00
Ore 12.30
Ore 13.10
Gli ancoraggi
Ing. Luigi Cortis – INAIL DIT
I ponteggi fissi
Ing. Francesca Maria Fabiani – INAIL DIT
I parapetti provvisori
P.I. Calogero Vitale – INAIL DIT
Le reti di sicurezza
P.I. Carlo Ratti – INAIL DIT
Le scale portatili
Arch. Davide Geoffrey Svampa – INAIL DIT
I sistemi di protezione individuale dalle cadute
Arch. Davide Geoffrey Svampa – INAIL DIT
I sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto
Ing. Luca Rossi – INAIL DIT
Pausa pranzo
Sessione Tecnica “Ancoraggi nelle coperture”
Chairmen: Ing. Luigi Cortis – INAIL DIT, Ing. Maria Oss – U.O.T. Bolzano
Ore 14.30
Ore 15.00
Ore 15.30
Ore 16.00
Ancoraggi permanenti e non permanenti
Ing. Luigi Cortis – INAIL DIT
Sistemi di ancoraggio permanenti in copertura - La nuova guida UNI 11560
Ing. Luca Rossi – INAIL DIT
Requisiti prestazionali e geometrici dei sistemi di ancoraggio permanenti in
copertura Ing. Francesca Maria Fabiani – INAIL DIT
Manutenzione dei sistemi di ancoraggio permanenti in copertura
P.I. Carlo Ratti, P.I. Calogero Vitale – INAIL DIT
Conclusione dei lavori
INAIL
COMITATO PROMOTORE
Direttore della Direzione Provinciale di Bolzano
Robert Pfeifer
Responsabile del Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli
Impianti, Prodotti ed Insediamenti Antropici (DIT)
Carlo De Petris
Unita Operativa Territoriale
di Bolzano
Trasferibilità DIT
Maria Castriotta
Direttore dell’Unità Operativa Territoriale di Bolzano (U.O.T.)
Federica Paglietti
COMITATO SCIENTIFICO
INAIL DIT
Luigi Cortis
Luca Rossi
ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA
INAIL DIT
Daniela Gaetana Cogliani
Simona Alemanno
SEMINARIO
“Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili:
alcuni strumenti per garantirne il miglioramento”
BOLZANO
5 Marzo 2015
CENTRO POLIFUNZIONALE EUROPA
via del Ronco 11, Bolzano
INAIL - Bolzano
Eva Ferretti
Anna Minati
Maria Oss
Tel. 06 97892505-2513
Per l’iscrizione al seminario inviare modulo allegato alla mail:
[email protected]
La partecipazione al seminario è gratuita
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
443 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content