close

Enter

Log in using OpenID

C.U. 24 del 11.03.2015

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Handball
Pallamano
Ufficio Attività Agonistica
Giudice Sportivo Nazionale
Tribunale Federale
Corte Sportiva d'Appello
Corte d'Appello Federale
COMUNICATO
UFFICIALE
N. 24 del 11/03/2015
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.1
Campionato A MASCHILE POULE RETROCESSIONE Girone A
1^ Giornata di Andata del 07/03/2015
EPPAN
METELLI COLOGNE
Riposa: METALLSIDER MEZZOCORONA
FORST BRIXEN
MERAN
23 - 25
26 - 31
CLASSIFICA
Nome Squadra
MERAN
EPPAN
FORST BRIXEN
METALLSIDER MEZZOCORONA
METELLI COLOGNE
G.
1
1
1
0
1
RIN.
0
0
0
0
0
V.
1
0
1
0
0
V7m
0
0
0
0
0
P.
0
1
0
0
1
P7m
0
0
0
0
0
F.
31
23
25
0
26
S.
26
25
23
0
31
Punti
9
8
7
2
0
PEN.
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.2
Campionato A MASCHILE POULE RETROCESSIONE Girone B
1^ Giornata di Andata del 07/03/2015
BOLOGNA
NUOVA ERA CASALGRANDE
Riposa: SINERGIA SASSARI OLIMPICA DOSSOBUONO
37 - 18
CLASSIFICA
Nome Squadra
BOLOGNA
NUOVA ERA CASALGRANDE
OLIMPICA DOSSOBUONO
SINERGIA SASSARI
CASTENASO
G.
1
1
0
0
RITIRATA
RIN.
0
0
0
0
V.
1
0
0
0
V7m
0
0
0
0
P.
0
1
0
0
P7m
0
0
0
0
F.
37
18
0
0
S.
18
37
0
0
Punti
11
4
2
0
PEN.
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.3
Campionato A MASCHILE POULE RETROCESSIONE Girone C
1^ Giornata di Andata del 07/03/2015
ACCADEMIA CONVERSANO
TEAM HANDBALL ALCAMO
Riposa: LAZIO
GEOTER GAETA
BENEVENTO
30 - 27
34 - 35
CLASSIFICA
Nome Squadra
ACCADEMIA CONVERSANO
BENEVENTO
GEOTER GAETA
LAZIO
TEAM HANDBALL ALCAMO
G.
1
1
1
0
1
RIN.
0
0
0
0
0
V.
1
0
0
0
0
V7m
0
1
0
0
0
P.
0
0
1
0
0
P7m
0
0
0
0
1
F.
30
35
27
0
34
S.
27
34
30
0
35
Punti
11
8
4
2
1
PEN.
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.4
Campionato A FEMMINILE POULE PLAY-OFF
3^ Giornata di Andata del 08/03/2015
GLOBO-ALLIANZ-BIOAPTA TERAMO
CASSANO MAGNAGO
INDECO CONVERSANO
JOMI SALERNO
20 - 30
29 - 24
CLASSIFICA
Nome Squadra
INDECO CONVERSANO
GLOBO-ALLIANZ-BIOAPTA TERAMO
CASSANO MAGNAGO
JOMI SALERNO
G.
3
3
3
3
RIN.
0
0
0
0
V.
2
2
2
0
V7m
0
0
0
0
P.
1
1
1
3
P7m
0
0
0
0
F.
80
68
80
68
S.
72
73
76
75
Punti
10
9
7
2
PEN.
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARA: CASSANO MAGNAGO - JOMI SALERNO del 08/03/2015
PAVLYK OXANA (JOMI SALERNO): SQUALIFICA PER 1 GIORNATA EFFETTIVA DI GARA per avere
rivolto espressione ingiuriosa nei confronti di un direttore di gara (art.16 comma 3 R.G.D.)
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.5
Campionato A2 MASCHILE Girone A
7^ Giornata di Ritorno del 07/03/2015
VENTIMIGLIA
FERRARIN
DERTHONA
SAN GIORGIO MOLTENO
LENO
CRENNA
CITTA GIARDINO
CASSANO MAGNAGO
34 - 35
27 - 24
20 - 26
26 - 28
CLASSIFICA
Nome Squadra
LENO
CASSANO MAGNAGO
VENTIMIGLIA
CRENNA
FERRARIN
SAN GIORGIO MOLTENO
CITTA GIARDINO
DERTHONA
G.
14
14
14
14
14
14
14
14
RIN.
0
0
0
0
0
0
0
0
V.
8
10
7
6
6
6
4
2
V7m
5
0
0
1
1
0
0
0
P.
1
1
6
7
7
7
8
12
P7m
0
3
1
0
0
1
2
0
F.
392
403
372
374
364
417
380
336
S.
343
374
368
374
358
381
418
422
Punti
34
33
22
20
20
19
14
6
PEN.
0
0
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO GARA: VENTIMIGLIA - LENO del 07/03/2015
VENTIMIGLIA: AMMENDA DI € 150,00 (CENTOCINQUANTA/00) per il comportamento tenuto da uno spettatore
che, in disaccordo con una decisione arbitrale, scagliava in campo una scarpa senza colpire nessuno (art.1 5 R.G.D.)
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.6
Campionato A2 MASCHILE Girone B
7^ Giornata di Ritorno del 07/03/2015
SCHIO
PAESE
ROVERETO VALLAGARINA
MALO
EMMETI GROUP
GRIDIRON
ALGUND
CELLINI PADOVA
23 - 27
27 - 21
24 - 21
31 - 29
CLASSIFICA
Nome Squadra
MALO
EMMETI GROUP
GRIDIRON
CELLINI PADOVA
PAESE
ALGUND
ROVERETO VALLAGARINA
SCHIO
G.
14
14
14
14
14
14
14
14
RIN.
0
0
0
0
0
0
0
0
V.
11
10
9
6
6
4
4
1
V7m
1
0
0
2
0
1
0
1
P.
2
3
5
4
7
9
10
11
P7m
0
1
0
2
1
0
0
1
F.
402
386
368
378
363
344
304
303
S.
317
330
332
365
368
400
345
391
Punti
35
31
27
24
19
14
12
6
PEN.
0
0
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.7
Campionato A2 MASCHILE Girone C
5^ Giornata di Doppia Andata del 07/03/2015
MODENA
CHIANTIBANCA TAVARNELLE
FOLLONICA
RAPID NONANTOLA
FAENZA
SECCHIA RUBIERA
26 - 30
36 - 27
29 - 22
CLASSIFICA
Nome Squadra
RAPID NONANTOLA
CHIANTIBANCA TAVARNELLE
SECCHIA RUBIERA
MODENA
FAENZA
FOLLONICA
G.
15
15
15
15
15
15
RIN.
0
0
0
0
0
0
V.
12
10
8
7
2
3
V7m
0
0
0
1
2
0
P.
3
5
6
6
11
11
P7m
0
0
1
1
0
1
F.
423
448
417
433
411
392
S.
374
413
420
404
453
460
Punti
36
30
25
24
10
10
PEN.
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.8
Campionato A2 MASCHILE 2^ FASE Girone D
3^ Giornata del 07/03/2015
OBROS CAPUA
CINGOLI
CITTA S. ANGELO
AMATORI TERRANOVA
17 - 34
37 - 20
CLASSIFICA
Nome Squadra
CITTA S. ANGELO
CINGOLI
AMATORI TERRANOVA
OBROS CAPUA
INTERSCAFATI
G.
10
11
11
10
10
RIN.
0
0
0
0
0
V.
10
9
4
2
0
V7m
0
0
1
0
0
P.
0
2
6
7
10
P7m
0
0
0
1
0
F.
373
388
261
243
125
S.
217
217
301
320
335
Punti
30
27
14
7
0
PEN.
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.9
Campionato A2 MASCHILE 2^ FASE Girone E
1^ Giornata del 07/03/2015
A.S. IMPIANTI AETNA
IRRITEC ESPERIA ORLANDINA
KELONA
Riposa: HAENNA
IL GIOVINETTO
NOVA AUDAX
LEADERBET SCICLI
30 - 27
28 - 30
31 - 25
CLASSIFICA
Nome Squadra
HAENNA
IL GIOVINETTO
IRRITEC ESPERIA ORLANDINA
KELONA
NOVA AUDAX
LEADERBET SCICLI
A.S. IMPIANTI AETNA
G.
12
13
13
13
13
13
13
RIN.
0
0
0
0
0
0
0
V.
12
7
6
5
5
4
4
V7m
0
0
0
1
0
1
0
P.
0
6
7
7
8
8
8
P7m
0
0
0
0
0
0
1
F.
391
406
359
386
304
328
320
S.
276
394
377
406
336
358
347
Punti
36
21
18
18
15
14
13
PEN.
0
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.10
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE Girone A
3^ Giornata di Ritorno del 28/02/2015
RALUCA
VIGEVANO
VIRTUS CARNAGO
Riposa: LEONESSA BRESCIA
FERRARIN
SANLAZZARO
LENO
21 - 28
18 - 34
34 - 20
CLASSIFICA
Nome Squadra
SANLAZZARO
RALUCA
VIRTUS CARNAGO
LENO
LEONESSA BRESCIA
FERRARIN
VIGEVANO
G.
8
9
8
9
8
9
9
RIN.
0
0
0
0
0
0
0
V.
7
5
5
4
3
4
0
V7m
0
1
0
0
1
0
0
P.
1
3
3
4
3
5
9
P7m
0
0
0
1
1
0
0
F.
228
223
203
233
196
215
147
S.
165
205
171
232
175
217
280
Punti
21
17
15
13
12
12
0
PEN.
0
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.11
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE Girone B
5^ Giornata di Ritorno del 07/03/2015
BESENELLO
SCHENNA
ALGUND
FORST BRIXEN
TAUFERS
BRUNECK MEUSBURGER
METALLSIDER MEZZOCORONA
HOCHPUSTERTAL
19 - 23
25 - 27
27 - 28
29 - 21
KALTERN
28 - 24
Gara fuori classifica del 08/03/2015
UHC PAULINUM SCHWAZ
CLASSIFICA
Nome Squadra
BRUNECK MEUSBURGER
SCHENNA
FORST BRIXEN
TAUFERS
ALGUND
BESENELLO
KALTERN
METALLSIDER MEZZOCORONA
HOCHPUSTERTAL
G.
12
13
12
13
13
12
12
12
13
RIN.
0
0
0
0
0
0
0
0
0
V.
12
11
9
9
4
3
3
2
2
V7m
0
0
0
0
0
0
0
1
0
P.
0
2
3
4
8
9
9
9
11
P7m
0
0
0
0
1
0
0
0
0
F.
350
380
328
292
268
272
240
218
269
S.
270
275
257
242
308
318
303
313
331
Punti
36
33
27
27
13
9
9
8
6
PEN.
0
0
0
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.12
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE Girone C
3^ Giornata di Ritorno del 28/02/2015
ALI MESTRINO
MUSILE 2006
Riposa: C.U.S. UDINE CELLINI PADOVA
ODERZO
GUERRIERE MALO
29 - 23
13 - 18
CLASSIFICA
Nome Squadra
ALI MESTRINO
GUERRIERE MALO
ODERZO
C.U.S. UDINE
MUSILE 2006
CELLINI PADOVA
G.
7
7
7
7
7
7
RIN.
0
0
0
0
0
0
V.
7
5
5
3
1
0
V7m
0
0
0
0
0
0
P.
0
2
2
4
6
7
P7m
0
0
0
0
0
0
F.
233
195
184
138
111
112
S.
127
134
159
188
180
185
Punti
21
15
15
9
3
0
PEN.
0
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.13
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE 2^ FASE Girone D
2^ Giornata del 07/03/2015
LA TORRE
TUSHE PRATO
MARCONI JUMPERS
BAZZANO
26 - 25
27 - 21
CLASSIFICA
Nome Squadra
EUROMED MUGELLO
TUSHE PRATO
LA TORRE
BAZZANO
MARCONI JUMPERS
G.
9
10
10
9
10
RIN.
0
0
0
0
0
V.
8
7
3
3
1
V7m
0
0
2
0
0
P.
1
3
5
6
8
P7m
0
0
0
0
1
F.
304
237
208
214
229
S.
184
221
245
253
289
Punti
24
22
13
9
4
PEN.
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.14
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE 2^ FASE Girone E
2^ Giornata del 07/03/2015
FLAVIONI
CINGOLI
GROSSETO
CASSA RURALE PONTINIA
33 - 17
35 - 25
CLASSIFICA
Nome Squadra
TERAMO
CINGOLI
FLAVIONI
CASSA RURALE PONTINIA
GROSSETO
G.
9
10
10
9
10
RIN.
0
0
0
0
0
V.
9
7
4
3
1
V7m
0
0
0
0
0
P.
0
3
6
6
9
P7m
0
0
0
0
0
F.
248
260
254
194
187
S.
170
211
228
238
296
Punti
27
21
12
9
3
PEN.
0
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.15
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE 2^ FASE Girone F
1^ Giornata del 28/02/2015
META 2
GIRLS 89 - TERRANOVA
LAMEZIA TERME
REGGIO CALABRIA
36 - 17
20 - 19
CLASSIFICA
Nome Squadra
META 2
GIRLS 89 - TERRANOVA
LAMEZIA TERME
REGGIO CALABRIA
G.
7
7
7
7
RIN.
0
0
0
0
V.
6
6
2
0
V7m
0
0
0
0
P.
1
1
5
7
P7m
0
0
0
0
F.
219
198
118
122
S.
137
157
185
178
Punti
18
18
6
0
PEN.
0
0
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.16
Campionato 2^ DIVISIONE NAZIONALE FEMMINILE Girone H
6^ Giornata del 28/02/2015
SASSARI 1976
FRANCESCA DI NARDO
15 - 18
CLASSIFICA
Nome Squadra
FRANCESCA DI NARDO
SASSARI 1976
G.
6
6
RIN.
0
0
V.
6
0
V7m
0
0
P.
0
6
P7m
0
0
F.
136
91
S.
91
136
Punti
18
0
PEN.
0
0
Ufficio Attività Agonistica Nazionale
________________________________________________
- DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO NESSUN PROVVEDIMENTO
Il Giudice Sportivo Nazionale
Avv. Raoul Barsanti
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.17
TRIBUNALE FEDERALE
Seduta del 26.02.2015
Deferimento del Procuratore Federale nei confronti di
1) Sig.ra Lucia Barba, Presidente nonché legale rappresentante della società APD HC
CAMERANO
2) Società APD HC CAMERANO;
3) Sig. Giacomo Fabiani;
4) Sig. Giovan Battista Beducci;
5) Sig. Alessandro Marseglia;
6) Sig. Davide Recanatini;
7) Sig. Mattia Magistrelli;
8) Sig. Roberto Rossi
9) Sig. Daniel Selmani;
10) Sig. Roberto Scandali;
11) Sig. Giorgio Mazzoni;
12) Sig. Alessio Monaci;
13) Sig. Matteo Recanatini;
14) Sig. Paolo Recanatini;
per rispondere:
- la Sig.ra Lucia Barba della violazione di cui al combinato disposto dell’art. 31 del Regolamento
Organico e dell'art. 1 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina;
- la Società APD HC CAMERANO per responsabilità diretta ai sensi dell'art. 3 del Regolamento di
Giustizia e Disciplina;
- i Sigg.ri Giacomo Fabiani, Giovan Battista Beducci, Alessandro Marseglia e Davide Recanatini
per la violazione di cui all'art. 1 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina;
- il Sig. Mattia Magistrelli per la violazione di cui al combinato disposto degli artt. 1 comma 2, 9
comma 1 lett. l) del Regolamento di Giustizia e Disciplina e dell'art. 1 del Codice di
Comportamento Sportivo del CONI;
- il Sig. Roberto Rossi per la violazione di cui al combinato disposto degli artt. 1 comma 2, 9
comma 1 lett. l) del Regolamento di Giustizia e Disciplina e dell'art. 30 comma 3 e 5, dell'art. 31 del
Regolamento Organico e dell'art. 1 del Codice di Comportamento Sportivo del CONI;
- i Sigg.ri Daniel Selmani, Roberto Scandali, Giorgio Mazzoni, Alessio Monaci, Matteo Recanatini,
Paolo Recanatini per la violazione di cui al combinato disposto dell'art. 30 comma 3 e 5 e dell'art.
31 del Regolamento Organico, dell'art. 1 comma 2 del Regolamento di Giustizia e Disciplina e
dell'art. 1 del Codice di Comportamento Sportivo del CONI;
/-----------------------------------------------/
Rilevato che sono presenti i deferiti: Roberto Scandali, Alessio Monaci, Davide Recanatini, Matteo
Recanatini; Paolo Recanatini, Alessandro Marseglia, Giacomo Fabiani, assistiti dal difensore, nonché la
Sig.ra Lucia Barba, Presidente della Società APD HC CAMERANO;
E' altresì presente il Procuratore Federale, il quale illustra l’atto di deferimento e la posizione dei deferiti,
anche in replica alla memoria difensiva ritualmente inviata e formula le seguenti richieste:
per il Presidente Lucia Barba l’inibizione per mesi cinque; per la Società APD HC CAMERANO l’ammenda di
€ 500,00, a titolo di responsabilità diretta;
per i tesserati Giacomo Fabiani, Giovan Battista Beducci, Alessandro Marseglia e Davide Recanatini la
squalifica per mesi 1;
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.18
per il tesserato Mattia Magistrelli la squalifica per mesi 2;
per i tesserati Roberto Rossi, Daniel Selmani, Roberto Scandali, Giorgio Mazzoni, Alessio Monaci, Matteo
Recanatini, Paolo Recanatini la squalifica per mesi 3;
- sentito il difensore che, riportandosi sinteticamente alle deduzioni difensive pone in rilievo che alcuna
responsabilità disciplinare può essere ascritta agli atleti singolarmente deferiti posto che la responsabilità
del tesseramento deve essere attribuita alla società e osservando altresì che la mancata presenza
conseguente alla convocazione del Procuratore Federale, pur non essendo stata giustificata al tempo (salvo
per alcuni) è stata giustificata in sede di dibattimento e pertanto insiste affinché i propri assistiti siano
prosciolti;
-rilevato che la Procura Federale ha aperto un procedimento relativo ad una controversia intercorsa tra i
tesserati, in qualità di Atleti, Sigg.ri: Beducci Giovan Battista, Fabiani Giacomo, Magistrelli Mattia, Marseglia
Alessandro, Mazzoni Giorgio, Monaci Alessio, Recanatini Davide, Recanatini Matteo, Recanatini Paolo,
Rossi Roberto, Scandali Roberto, Selmani Daniel e la Societa APD HC CAMERANO nella persona della Sig.ra
BARBA Lucia, Presidente e legale rappresentante della stessa;
- rilevato che sono stati convocati presso gli uffici federali, per il giorno 9 dicembre 2014, i tesserati Beducci
Giovanni Battista, Fabiani Giacomo, Magistrelli Mattia, Marseglia Alessandro, Mazzoni Giorgio, Monaci
Alessio, Recanatini Davide, Recanatini Matteo, Recanatini Paolo, Rossi Roberto, Scandali Roberto, Selmani
Daniel. Hanno risposto alla convocazione i tesserati Scandali Roberto e Selmani Daniel. I tesserati Beducci
Giovan Battista, Marseglia Alessandro, Mazzoni Giorgio, Monaci Alessio, Recanatini Davide, Recanatini
Matteo e Recanatini Paolo giustificano la mancata presentazione adducendo motivi di lavoro o di studio,
non supportati da idonea certificazione; ha chiesto di intervenire il Sig. Massimiliano Fabiani, in
sostituzione del figlio Giacomo e, vista la maggiore età dell'atleta convocato, non viene ammesso dalla
Procura. Non hanno risposto, né hanno dato alcun riscontro alla convocazione i tesserati Magistrelli Mattia
e Rossi Roberto.
- rilevato che il tesserato Scandali Roberto, nel corso dell'audizione, ha dichiarato di aver versato alla
Società APD HC CAMERANO una quota associativa pari ad € 250,00 e di avere inoltre contribuito a varie
spese societarie, sostenendo che avrebbero fatto così tutti gli atleti tesserati per la società; ha dichiarato
inoltre di avere tentato, insieme agli altri atleti ed alle famiglie dei ragazzi delle giovanili, di raggiungere un
accordo con il dirigente della società, Sig. Campanile, per ottenere lo svincolo degli atleti, tentativo
purtroppo fallito; ha ammesso di non aver risposto alle convocazioni della società, motivando
l'inadempienza con un grave problema fisico;
- rilevato che il tesserato Selmani Daniel, nel corso dell'audizione, ha dichiarato di avere intrapreso l'iter per
ottenere lo svincolo solo dopo che il dirigente Sig. Campanile, nel corso di una serie di riunioni tenute con
gli atleti e le famiglie, ha rappresentato l'impossibilità di far fronte ai problemi economici della società; ha
affermato che il Campanile stesso avrebbe suggerito agli atleti, nel corso delle riunioni, di costituire una
nuova società e che solo dopo la costituzione di questa nuova società avrebbe richiesto un'ingente somma,
non meglio specificata dal Selmani, per poter procedere allo svincolo dei giocatori; ha ammesso di non
avere risposto alle convocazioni della società e di avere tentato solo telefonicamente di motivare tali
inadempienze al Sig. Campanile, il quale non avrebbe mai risposto al telefono;
- rilevato che è stata acquisita agli atti in data 10/12/2014 lo documentazione medica inviata dall'atleta
Scandali Roberto ad integrazione della sua dichiarazione resa in sede di interrogatorio circa l'infortunio
patito;
- ritenuto che il deferimento sia fondato e meriti accoglimento.
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.19
- rilevato che con le memorie alcuni tesserati (Mazzoni, Fabiani, Monaci, Recanatini Paolo, Beducci,
Marseglia) hanno allegato dei documenti a riprova dell'impossibilità a comparire a seguito della
convocazione del Procuratore Federale del 9 dicembre 2014, che risultano tardive e comunque insufficienti
a provare l'impossibilità a comparire e pertanto la giustificazione addotta non può essere considerata
dirimente in relazione alla condotta contestata, essendo preciso dovere di ogni tesserato quello di
giustificare puntualmente tale impedimento e non in forma generica;
- ritenuto pertanto che tutti i tesserati che non hanno risposto alla convocazione di un organo di giustizia
abbiano violato la normativa che regolamenta i doveri dei tesserati;
- rilevato che nel caso di Magistrelli e Rossi abbiano aggravato la medesima violazione non inviando alcun
riscontro;
- rilevato che il tesserato Fabiani Giacomo, avendo irritualmente delegato il padre a rappresentarlo, abbia
ugualmente violato la succitata normativa;
- rilevato che la Sig.ra Barba Lucia, nella sua qualità di Presidente e legale rappresentante della Società APD
HC CAMERANO, per sua stessa ammissione, abbia messo in atto comportamenti in violazione della
normativa che regolamento il "tesseramento on line” degli atleti, non facendo sottoscrivere i Modelli T1
agli atleti Scandali Roberto, Selmani Davide, Monaci Alessio, Recanatini Paolo, Recanatini Matteo, Mazzoni
Giorgio e Rossi Roberto, che devono ritenersi corresponsabili essendo consapevoli di non aver firmato il
citato Modello T1, nonostante avessero svolto attività agonistica con la Società APD HC CAMERANO per
una o più stagioni sportive;
- ritenuto inoltre che tutti i tesserati (Giovan Battista Beducci, Alessandro Marseglia, Davide Recanatini,
Mattia Magistrelli, Roberto Rossi, Daniel Selmani, Roberto Scandali, Giorgio Mazzoni, Alessio Monaci,
Matteo Recanatini e Paolo Recanatini), con esclusione del solo Fabiani Giacomo, che nel frattempo è
cessato dal vincolo con la Società APD HC CAMERANO, hanno messo in atto comportamenti in violazione
della normativa che regolamenta i doveri dei tesserati nei confronti dell'affiliato con il quale erano
vincolati, non rispondendo alle convocazioni per gli allenamenti, le gare di campionato e/o le convocazioni
per le visite mediche con l'evidente finalità di precostituire i termini per un eventuale futuro svincolo
d'ufficio;
- che il tesserato Scandali Roberto non ha prodotto documenti a riprova delle affermazioni rese sui rapporti
economici che sarebbero intercorsi tra la società ed i suoi atleti, e che in particolare la certificazione
medica prodotta dallo stesso non giustifica la mancata risposta alle convocazioni della società per l'intero
periodo di assenza, risultando tra l'altro mancante una risposta all’invito a sottoporsi al controllo medico a
spese della Società formulatogli con raccomandata del 3l ottobre 2014;
- che il tesserato Selmani Daniel non ha prodotto documenti a riprova delle affermazioni rilasciate sui
rapporti intercorsi con la società;
- rilevato pertanto che tutti i capi di incolpazioni appaiono provati;
- ritenuto che le sanzioni richieste dal Procuratore Federale appaiono congrue rispetto all’entità dei fatti;
P.Q.M.
Il Tribunale Federale, accogliendo le richieste del Procuratore Federale irroga ai deferiti le seguenti
sanzioni disciplinari:
al Presidente Sig.ra Lucia Barba l’inibizione per mesi cinque; alla società APD HC CAMERANO l’ammenda di
€ 500,00, a titolo di responsabilità diretta; ai tesserati Giacomo Fabiani, Giovan Battista Beducci, Alessandro
Marseglia e Davide Recanatini la squalifica per mesi 1; al tesserato Mattia Magistrelli la squalifica per mesi
Comunicato Ufficiale
N° 24 del 11/03/2015
Pag. n.20
2; ai tesserati Roberto Rossi, Daniel Selmani, Roberto Scandali, Giorgio Mazzoni, Alessio Monaci, Matteo
Recanatini e Paolo Recanatini la squalifica per mesi 3.
Il Presidente del Tribunale Federale
Avv. Carlo Porceddu
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
223 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content