close

Enter

Log in using OpenID

Campana 22 Marzo 2015 - Parrocchia di Santa Bertilla

embedDownload
La Campana
FOGLIO PARROCCHIALE
SETTIMANALE - S. MARIA
BERTILLA E BVM IMMACOLATA
PRIMA SETTIMANA DEL SALTERIO
22 MARZO 2015 - ANNO B
via Roma, 224 30038 Spinea (VE) telefax 041 990283
e-mail:[email protected] Diocesi di Treviso
http://www.santabertillaspinea.it/
[email protected]
VENERDÌ 10 APRILE 2015
ORE 20.30
SALONE ORATORIO GIOVANNI PAOLO II AI SS VITO E
MODESTO
Chiusura Evento con video presentazione
guidata dal prof. Roberto Filippetti
“IL BENE DI TUTTI”
GLI AFFRESCHI DEL BUON GOVERNO
DI AMBROGIO LORENZETTI NEL
PALAZZO PUBBLICO DI SIENA.
percorsi guidati sia ad Assisi che a
Siena.
(programma dettagliato all’adesione).
Adesioni in Canonica
a S. Bertilla - Spinea
tel. 041-990283 cell.
340-4753523
entro 10 aprile 2015
versando € 65.00
(25% arrotondato)
per far valere prenotazione presso l’hotel.
COLLABORAZIONE PASTORALE DI SPINEA
Pellegrinaggio ad Assisi e Siena
Lun. 28 Mar. 29 Merc. 30 settembre 2015
LUNEDÌ 28 SETTEMBRE
Arrivo ad Assisi e visita guidata:
Eremo delle Carceri, Rivotorto e
S. Damiano.
L’Hotel per il pernottamento è situato a
100 metri dalla Basilica di S. Maria degli
Angeli e della Porziuncola.
SABATO 28 MARZO 2015
VEGLIA DEI GIOVANI A SAN NICOLÒ TREVISO
TESTIMONIANZA DI DON LUIGI CIOTTI
MARTEDÌ 29 SETTEMBRE
Tutto il giorno ad Assisi.
Visita guidata in particolar modo alla
Basilica di S. Francesco e poi di tutti gli
altri luoghi significativi come S. Chiara ,
S. Ruffino.
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE
17 – 29 MARZO 2015
CHIESETTA DI SAN LEONARDO
Mattino
(su appuntamento)
dalle 9.00 alle 12.00.
Pomeriggio
dalle 15.00 alle 18.00
Trasferimento a Siena per la visita
guidata della città e del Palazzo
Pubblico per la visita alle opere
di A. Lorenzetti. Ritorno a Spinea.
PRIMA LETTURA
Dal libro del profeta Geremia
(Ger 31,31-34)
Agli esiliati il profeta annuncia la
speranza di un nuovo ritorno
comprensiva del viaggio, di tutti i
perché Dio mantiene fede alla
pranzi, con pernottamento in hotel 3*
propria parola. Sta per realizzarsi
ad Assisi e di tutti gli ingressi e
una nuova alleanza. Nuova perché
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 250
definitiva: “porrò la mia legge nel La folla, che era presente e aveva
udito, diceva che era stato un
loro cuore”.
tuono. Altri dicevano: «Un angelo
SECONDA LETTURA
gli ha parlato». Disse Gesù:
Dalla lettera agli Ebrei (Eb 5,7-9)
«Questa voce non è venuta per
Dio non ha liberato il Figlio dalla
me, ma per voi. Ora è il giudizio di
sua sofferenza, ma ha fatto sì che
questo mondo; ora il principe di
egli la vivesse nella linea della
questo mondo sarà gettato fuori. E
costante fedeltà al Padre.
io, quando sarò innalzato da terra,
Il credente è chiamato a muoversi
attirerò tutti a me». Diceva questo
nella stessa logica del Figlio: fedele
per indicare di quale morte doveva
fino alla fine, nella certezza che Dio
morire.
non è assente nella croce, ma in
COMMENTO ALLA PAROLA
essa si rivela in modo diverso dalle
attese umane.
“…SE IL CHICCO DI GRANO,
VANGELO (Gv 12,20-33)
La richiesta di vedere Gesù, da
parte dei Greci, non riguarda la
soddisfazione di un semplice
desiderio di curiosità ma reale
ricerca. Gesù risponde con l’immagine del chicco di grano: la
morte sfocia sulla fecondità della
salvezza pasquale. Sulla croce si
manifesta l’amore del Padre.
Dal vangelo secondo Giovanni
In quel tempo, tra quelli che erano
saliti per il culto durante la festa
c’erano anche alcuni Greci. Questi
si avvicinarono a Filippo, che era di
Betsàida
di
Galilea,
e
gli
domandarono: «Signore, vogliamo
vedere Gesù». Filippo andò a dirlo
ad Andrea, e poi Andrea e Filippo
andarono a dirlo a Gesù. Gesù
rispose loro: «È venuta l’ora che il
Figlio dell’uomo sia glorificato. In
verità, in verità io vi dico: se il
chicco di grano, caduto in terra,
non muore, rimane solo; se invece
muore, produce molto frutto. Chi
ama la propria vita, la perde e chi
odia la propria vita in questo
mondo, la conserverà per la vita
eterna. Se uno mi vuole servire, mi
segua, e dove sono io, là sarà
anche il mio servitore. Se uno serve
me, il Padre lo onorerà. Adesso
l’anima mia è turbata; che cosa
dirò? Padre, salvami da quest’ora?
Ma proprio per questo sono
giunto a quest’ora! Padre, glorifica
il tuo nome».
Venne allora una voce dal cielo:
«L’ho glorificato e lo glorificherò
ancora!».
CADUTO IN TERRA, NON MUORE,
RIMANE SOLO; SE INVECE
MUORE, PRODUCE MOLTO
FRUTTO.”
I GRECI VOGLIONO VEDERE GESÙ.
Nel vangelo di Giovanni anche i
greci fanno parte dei destinatari
della missione di Gesù ma vengono
coinvolti in maniera decisiva dopo
la sua morte e risurrezione.
Nella
terminologia
giovannea
“VEDERE” è una tappa del processo
che, passando attraverso la fede
(credere),
porta
all’incontro
personale con Cristo.
Il processo a volte può fermarsi al
solo “VEDERE” come anche è
possibile, per l’evangelista, credere
senza vedere.
Tornando ai greci, si dice che
rivolgono la loro richiesta a
Filippo, il quale non sapendo cosa
fare, si consulta con Andrea.
Filippo e Andrea erano originari
della Galilea e avevano un nome
tipicamente greco, quindi si fanno
naturalmente portavoce di questa
richiesta presso Gesù.
L’ATTEGGIAMENTO DI GESÙ È STRANO:
si disinteressa della richiesta e
parte con un monologo solenne.
Ma non è disinteresse.
Il contenuto del monologo è
questo: E’ giunto il momento della
gloria ( croce), la gloria sarà l’unico
e definitivo “giudizio” sul mondo
di fronte al quale gli uomini sono
chiamati a decidere liberamente
della loro salvezza o della loro
perdizione.
La dichiarazione è provocata
proprio dalla richiesta dei greci
che, in un certo senso, conferma
le sensazioni che Gesù aveva
realizzato: il rifiuto di Israele e la
richiesta del mondo pagano di
accedere alla relazione con Lui.
Gesù intuisce che il Padre ha fatto
scattare il “tempo della Chiesa”.
Sono
interessanti
le
SENTENZE
“SAPIENZIALI” che Gesù pronuncia
prima di arrivare a proclamare l’ora
della sua glorificazione.
Tra queste ci soffermiamo su
quella che contiene la similitudine
del CHICCO DI GRANO.
In essa si afferma la “necessità” di
morire per portare frutto.
E’ un chiaro riferimento alla sua
morte e risurrezione.
Nel
Battesimo
noi veniamo
immersi nella morte e risurrezione
del Signore. Viviamo della sua
morte e risurrezione.
Viviamo della sua morte?
Certamente! Gesù non ha subito la
morte, l’ha vissuta. Si è consegnato
nelle mani dei suoi aguzzini e la
croce l’ha abbracciata.
Vivere la propria morte significa
sconfiggere la morte stessa perché
la trasformi in vita donata.
Il battezzato, dopo aver ricevuto lo
Spirito Santo, la stessa vita di Dio,
vive la sua esistenza immerso nella
Vita stessa di Cristo Risorto e
quindi “in dono”.
“Muore” ogni giorno donando la
sua vita per amore, come il chicco
di grano che morendo dona vita.
La morte fisica non gli porterà via
niente se lui ha già tutto donato.
Su questa affermazione ne viene
innestata una ulteriore di tipo
ecclesiale e missionario.
Lo stile della seconda, tipicamente
ebraico e quindi senza vie di mezzo
espressive, è di una “radicalità”
estrema: “CHI AMA LA SUA VITA LA
PERDE, CHI LA ODIA LA CONSERVA.”
Infine la terza sentenza imperniata
sul verbo “SERVIRE”, verbo che sarà
lo statuto del vero discepolo,
fedele fino ad essere “onorato” dal
Padre ( onorare dice la reciproca
dedizione, la stessa che intercorre
tra il Padre e il Figlio).
Infine la voce dal cielo che viene a
confermare quanto detto da Gesù:
“L’ho glorificato e di nuovo lo
glorificherò!”
SARÀ
GESÙ
LA CROCE IL TRONO DI GLORIA DI
E LO SARÀ ANCHE PER OGNI SUO
DISCEPOLO.
S. CRESIMA
DOMENICA 12 APRILE
16.00 a S. Bertilla
18.30 a Crea
USCITA PER TUTTI A SARMEOLA
MERCOLEDÌ 15 APRILE
Tutto il pomeriggio: 14.30 – 19.30
DATE CAMPI SCUOLA 2015
DOMENICA 28 GIUGNO – SABATO 04 LUGLIO 2015
CAMPO TERZA ELEMENTARE
TRENTINO – FOLGARIA
HOTEL IRMA
(A 15 METRI DALLA SPIAGGIA)
DAL 28 GIUGNO AL 12 LUGLIO 2015
(14 NOTTI, 15 GIORNI)
€ 675,00
ISCRIZIONI PRESSO:
- CS “BACHELET”/VIA BENNATI 13/E /TEL.
041.5410266 / LU.MERC.VEN. 16.00 - 18.00
- AUSER/ VIA ROMA 226/ TEL. 348.2737922
DA LUN. A GIOV. 9.30 - 12.00
- PRO SENECTUTE/ VIA DON GIUSSANI 5/ TEL
041.5412069/ TUTTI I GIORNI 14.00 – 18.00
ANTEAS / VIA BUONAROTTI 8/ TEL 041.5410913
TUTTI I GIORNI 9.00 – 12.00
GRUPPO “IL PASSO”
“Ore 7.30 di Venerdì 3 Aprile 2015 il
parcheggio
della
nostra
chiesa
DI AVVICINAMENTO ALLA
comincia ad animarsi; due pulmini,
DOMENICA 12 LUGLIO – SABATO 18 LUGLIO 2015
quello della parrocchia e quello a
CAMPO QUINTA ELEMENTARE
CELEBRAZIONE DEI SACRAMENTI
noleggio più tre automobili, arrivano
DELL’INIZIAZIONE CRISTIANA
DOMENICA 19 LUGLIO – SABATO 25 LUGLIO 2015
ed iniziano a raccoglierci: ultimo
CAMPO PRIMA MEDIA
GIOVEDÌ SANTO 02 APRILE 2015
controllo tutto a posto... si parte.”
DOMENICA 26 LUGLIO – SABATO 01 AGOSTO 2015
ORE 20.30
Ritorniamo nei luoghi di San Francesco
CAMPO SECONDA MEDIA
SANTA MESSA IN COENA DOMINI
e Santa Chiara che già ci hanno accolto
PRESENTI I FANCIULLI/E CHE SI PREPAANO
DOMENICA 02 AGOSTO – SABATO 08 AGOSTO 2015 nella Pasqua 2013.
ALLA PRIMA COMUNIONE (IV ELEMENTARE ).
CAMPO TERZA MEDIA
Partiamo di mattino presto, questa
TUTTI ANCHE ACR E AGESCI
SABATO 08 AGOSTO – SABATO 15 AGOSTO 2015
volta, per non incontrare il traffico
CAMPO/MEETENG FAMIGLIE
DOMENICA 12 APRILE 2015
che la volta precedente ci ha un pò
SABATO 15 AGOSTO – SABATO 22 AGOSTO 2015
ORE 16.00
congestionato il percorso. Sarà così
CAMPO GRUPPO “PASSO”
CONFERMAZIONE A S. BERTILLA
anche per il ritorno del lunedì di
ORE 18.30
PERCORSO FORMATIVO PER I
Pasquetta, rientro dopo colazione.
CONFERMAZIONE A CREA
VOLONTARI DEI GRUPPI DI GESTIONE Le sensazioni che ci ha lasciato dentro
SABATO 25 APRILE 2015
la città natale di Francesco ci hanno
AI CAMPI SCUOLA
ORE 9.30
fatto ritornare. Sensazioni strane, che
18/19 APRILE 2015
PRIMA COMUNIONE S. BERTILLA
non capisci bene, ritrovandoti poi tutti
Istruzione sulla sicurezza, il primo
GRUPPO A
uniti a dire una preghiera, non di
intervento e l’intervento tecnico.
ORE 10.15
quelle meccaniche che ci hanno
(
in
loco
a
Pian
di
Coltura)
PRIMA COMUNIONE A CREA
insegnato da piccoli, ma a parlare con
ORE 11.15
MARTEDÌ 19 MAGGIO 2015
qualcuno che da qualche parte ci sta
PRIMA COMUNIONE A S. BERTILLA
Condividere obiettivi e metodi educativi.
certamente ascoltando. Senza chiedere
GRUPPO B
Mettersi in rete. Presentazione del tema
tante cose, solo che protegga le
unitario dei Campi Scuola per l’anno 2015, a
persone a cui vuoi bene, quelle vicine e
cura della Commissione Campi Scuola.
lontane, quelle che ci sono e quelle
non ci sono più. La sensazione è
SOGGIORNI CLIMATICI che
quella che Francesco ci ascolti
PER ANZIANI 2015
facendoci riemergere in superficie con
un sorriso in più, con il cuore più
CALENDARIO AGGIORNATO PER I
ORGANIZZATI DA
leggero e la voglia di abbracciare il
CRESIMANDI
CS BACHELET, ANTEAS, AUSER, PRO
mondo intero. Assisi ci pervade di una
SENECTUTE, UISP, ASSESORATO AI SERVIZI
grande serenità, tutto l'insieme ci ha
RITIRO IN PREPARAZIONE ALLA CRESIMA
SOCIALI DEL COMUNE DI SPINEA
lasciato e ci lascerà qualcosa di "bello
dalle 15.00 fino alla fine della Messa 19.15
AL MARE
dentro"...insomma di felicità. Andare
Ritiro maschi lunedì santo: 30 marzo
ad Assisi con certi occhi ripaga
RIVIERA ADRIATICA – PESARO
Ritiro femmine martedì santo: 31 marzo
veramente.
HOTEL FIGARO
Gruppo parrocchiale IL PASSO
(
A
15
METRI
DALLA
SPIAGGIA
)
SABATO SANTO 4 APRILE ORE 20.30
DAL
13
AL
27
GIUGNO
2015
Renato
Veglia pasquale, con ragazzi/e
(14 NOTTI, 15 GIORNI)
terza media
€ 655,00
MARTEDÌ 7 APRILE ORE 14.30 – 15.30
prove in chiesa a Crea
MERCOLEDÌ 8 APRILE ORE 14.30-15.30
prove in chiesa a S. Bertilla
IN MONTAGNA
CALENDARIO
DOMENICA05 LUGLIO – SABATO 11 LUGLIO 2015
CAMPO QUARTA ELEMENTARE
CALENDARIO
INTENZIONI
PRO MEMORIA
SABATO 21
18.30 ? Antonietta Vendrame
? Felicita e Giovanni Tessari
? Antonio e Filomena, Antonio Favero
? Antonio e Davide Cecchin
Antonio e F. Morosin
? Gustavo
? Romano (ann)
? Antonio e Davide Cecchin
Antonio e F. Morosin
?
?
8.30 ? Ettorina
? Giacinto ed Ester
DOMENICA
?
?
S. MESSA CON PRESENZA BAMBINI DELLA SCUOLA MATERNA – FESTA DEL PAPÀ
22 MARZO 2015 10.00
? Pietro Norbiato
? Giuseppe Simion
? Maria Scaggiante
? Giuseppe Bettin e Lorenzo Bevilacqua
? Giuseppe Ragazzo (5°m)
? Mario Gerotto (26°)
10.15 anniversario di Diego Donà e Sonia Spolaore
CREA ? Luigi Tessari
? Pietro e Luigi Manente
? F. Giacobbi e Corini (ann)
? Gino Zuin, Arpalice Italo
11.15 BATTESIMI DI LEONARDO, LUIGI, DYLAN, KATIA, AGATA SCRUTINI MARTA
QUINTA DI
QUARESIMA
LUNEDÌ 23
MARTEDÌ 24
MERCOLEDÌ 25
ANNUNCIAZIONE DEL
SIGNORE
GIOVEDÌ 26
VENERDÌ 27
? Elena e Mario Foresti
? Bruna e Pietro
? Giovanni Franceschin
? Mirella Emma Lucia Carmela
? Osanna Stevanato e Dino
?
SCRUTINI DI MARTA
?
18.30 ?
?
18.30 ? Franco
?
?
18.30 ? Maria Ceccato (15°) e Albina
? Teresa Moretto e Giacinto
?
18.30 ?
?
?
18.30 ?
?
?
18.00 17.30 VIA CRUCIS
CREA ?
18.30 18.00 VIA CRUCIS
SMB ?
?
?
?
?
?
?
Bruseghin
Rampon
?
?
?
?
?
?
?
?
?
?
?
L’ULIVO SARÀ BENEDETTO ALL’INIZIO DELLE SANTE MESSE NELL’ATRIO DELLA CHIESA
16.30
16.30
CONFESSIONI QUINTA EL.
QUARTA EL (SOLO CATEECHISMO)
MOSTRA EVENTO SU
S. FRANCESCO SECONDO GIOTTO
PROVE IN CHIESA PER TUTTI
I FANCIULLI/E DI TERZA EL.
VISITA
16.30
14.30
20.45
16.30
E POI
DISTRIBUITO ALLA FINE DALL’AGESCI (SI RACCOGLIERANNO OFFERTE PER LA TERRA SANTA).
15.00
16.00
CONFESSIONI SECONDA MEDIA
CORSO INTERVICARIALE CARITAS
(MIRANO)
CONFESSIONI PRIMA MEDIA
CONFESSIONI TERZA MEDIA
CONFESSIONI GGMI DI
COLLABORAZIONE PASTORALE
18.30 ? Umberto
? Silvana Angela Guido
20.30
? Girolamo Deppieri Elisa Zuin
? Pietro Splaor (16°)
VEGLIA DEI GIOVANI
? Maria Grazia Di Lallo in Coppetta
Elia Amelia Anna Sandro
CON IL VESCOVO A TREVISO
F. Coppetta Calzavara
? Pino (17°)
ALLE SANTE MESSE DELLE 8.30 E DELLE 10.00 INVIO DEI MINISTRI STRAORDINARI PER L’EUCARESTIA
DOMENICA
8.30 ? Fam . Faraon
? Secondo Brugnolo (5 m)
29 MARZO 2015
?
? Antonia e Primo
?
10.00 ? Mario Stevanato
?
?
?
?
?
10.15 ? Dino Dian (3°)
?
CREA ?
?
?
SABATO 28
11.15
RIUNIONE GENITORI ACR IN CRIPTA
DOMENICA DELLE
PALME E DELLA
PASSIONE DEL
SIGNORE
?
11.15 ?
?
?
14.30 FESTA DEL PERDONO: PRIMA RICONCILIAZIONE – SEGUE FESTA IN ORATORIO
?
18.30 ?
?
?
LUNEDÌ 30 APRILE
MERCOLEDÌ 01 APRILE
GIOVEDÌ 02 APRILE
VENERDÌ 03 APRILE
SABATO 04 APRILE
20.45
16.30
20.45
15.00
20.45
21.00
LUNEDÌ 06 APRLE
11.15
CALENDARIO MESE DI
MARZO/APRILE 2015
INC. ASSOCIAZIONI PER PREPARARE VEGLIA NOTTURNA DOPO S. MESSA COENA DOMINI
PROVE PER IL GIOVEDÌ SANTO DELLA QUARTA ELEMENTARE (IN CHIESA)
SANTA MESSA IN COENA DOMINI (IV ELEM) – SEGUE ADORAZIONE NOTTURNA
LITURGIA DEL VENERDÌ SANTO (INVITATA LA PRIMA MEDIA)
VIA CRUCIS (INVITATA LA SECONDA MEDIA)
VEGLIA PASQUALE (PRESENTI I CRESIMANDI) E BATTESIMO DI FEDERICO
MARTA SARÀ BATTEZZATA IN CATTEDRALE A TREVISO DAL VESCOVO
BATTESIMO DI SERENA
15.00 - 18.00
MERENDA ALL’ORATORIO
E FESTA DEL PERDONO DEI
FANCIULLI DI TERZA
ELEMENTARE
NOI ORATORIO DON MILANI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
836 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content