close

Enter

Log in using OpenID

brochure - Azienda Ospedaliero - Universitaria "Policlinico

embedDownload
RELATORI E MODERATORI:
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Barone Rita, Catania
G. Vernaci, C. Calaciura- Formazione Permanente e
Aggiornamento del Personale, A.O.U. “Policlinico Vittorio Emanuele” P.O. “G. Rodolico” Catania
Cioni Giovanni, Pisa
Cocuzza Mariadonatella, Catania
Costanza Giancarlo, Catania
Curatolo Paolo, Roma
Evento accreditato per 9 crediti formativi
N° provider: 405-1957
Di Stefano Antonella, Catania
Di Stefano Maria, Catania
Falsaperla Raffaele, Catania
Fazio Anna, Catania
Fichera Marco, Catania
Fischer Alberto, Catania
ISCRIZIONE
L’iscrizione è gratuita, e si effettua inviando la
scheda d’iscrizione allegata all’indirizzo e-mail:
[email protected]
Gagliano Antonella, Messina
Giordano Daniela, Catania
Grassi Antonia Maria, Catania.
Gulisano Mariangela, Catania
Incorpora Gemma, Catania
La Bella Aurelia, Agrigento
Laudani Maria Carmela, Catania
Maiorana Francesco, Catania
Mangano Salvatore, Palermo
Mattina Teresa, Catania
Mazzola Giuseppe, Catania
Messina Sergio, Catania
Molino Giusi, Catania
Monaco Luigino, Agrigento
I primi 150 iscritti riceveranno i crediti ECM;
l’iscrizione è aperta alle seguenti figure professionali:
Neuropsichiatri Infantili, Pediatri, Otorinolaringoiatri,
Assistenti sociali, Pedagogisti, Logopedisti, Psicologi
e Infermieri. 10 posti sono riservati agli infermieri; la
priorità di iscrizione verrà data al personale
infermieristico
afferente
alle
UOC
di
Neuropsichiatria
Infantile,
Pediatria
e
Otorinolaringoiatria; i posti rimanenti verranno messi
a disposizione del restante personale infermieristico
dell’Azienda.
L’iscrizione da diritto:
•
alla cartella congressuale
•
all’attestato di partecipazione
•
al coffee-break ed alla colazione di lavoro
Pavone Lorenzo, Catania
Ruggieri Martino, Catania
Scifo Renato, Catania
Serra Agostino, Catania
Sorge Giovanni, Catania
Testone Nicolò, Agrigento
Vetro Antonio, Agrigento
U.O.C. Neuropsichiatria Infantile
AOU “Policlinico-OVE, Presidio G. Rodolico”
Centro cevtre
DISTURBI SPECIFICI
DELL’APPRENDIMENTO (DSA):
dallo screening al percorso riabilitativo
18 Aprile 2015
Mossuto Giovanna, Agrigento
Rizzo Renata, Catania
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale,
Università di Catania
U.O.C. Neuropsichiatria Infantile
AOU Policlinico-OVE, Presidio G. Rodolico
Centro di Riferimento Disturbi Specifici
dell’Apprendimento
G.U. n°150 del 18/08/2010
Aula Pero
A.O.U. “Policlinico - Vittorio Emanuele”
P.O. “G. Rodolico”
Via S. Sofia,78 Catania
Disturbi Specifici dell’Apprendimento ( DSA): dallo screening al trattamento riabilitativo
I Disturbi Specifici di Apprendimento ed in particolare la
dislessia, la discalculia, la disortografia hanno una
prevalenza nei bambini in età scolare compresa tra il 3 e il
5%.
PRESIDENTE DEL CONVEGNO
L. Pavone
Un Disturbo Specifico dell’ Apprendimento (DSA) viene
sospettato quando un bambino mostra delle difficoltà
isolate e circoscritte nella lettura e/o nella scrittura e/o nel
calcolo, in una situazione in cui il livello scolastico globale
e lo sviluppo intellettivo sono nella norma, le opportunità
di apprendimento sono adeguate e non sono presenti deficit
sensoriali, disturbi neuromotori e disturbi psicopatologici
associati.
09.00- 09.30 SALUTI AUTORITÀ
La letteratura è concorde nel sottolineare l’importanza
dell’identificazione precoce dei DSA. Solo una tempestiva
diagnosi, infatti, consente di attivare immediatamente
percorsi di potenziamento delle abilità di base e,
parallelamente, di adottare supporti e tutele che consentano
di ridurre significativamente l’espressività del disturbo.
Purtroppo però ancora oggi in Italia molti bambini e
ragazzi con DSA
non vengono
diagnosticati
tempestivamente e subiscono per questo ricadute sul loro
percorso scolastico ed esistenziale.
13.00-14.00 BREAK
CONDUCTOR: G. Mazzola , M. Ruggieri
08.30-9.00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
CONDUCTOR: G. Incorpora, T. Mattina
DISCUSSANTS: A. Fischer, G. Sorge
9.30-9.45 Basi genetiche DSA
M. Fichera
DISCUSSANTS: A. Di Stefano, A. Fazio (Catania)
14.00- 14.15 Trattamento Riabilitativo dei DSA
R. Barone (Catania)
14.15-14.30 Diagnosi e riabilitazione della disgrafia
mediante software mobile e interattivo
D. Giordano, F. Maiorana (Catania)
9.45-10.00 Inquadramento diagnostico DSA
R.Rizzo, M. Cocuzza
14.30-14.45 Trattamento delle comorbilità dei DSA
G. Costanza (Catania)
10.00-10.15 Disturbi specifici del linguaggio & DSA
M. Gulisano
14.45-15.00 DSA: esperienze nell'ASP di Agrigento
A. La Bella, L.Monaco, N. Testone, ,G. Mossuto, A.
Vetro
10.15-10.45 DISCUSSIONE
10.45-11.15 BREAK
15.00 -15.15 Percorsi di intervento ecologici nei D.S.A
M. Di Stefano, M. Laudani, (Catania)
CONDUCTOR: S. Mangano A. Serra
DISCUSSANTS: R. Falsaperla, R. Scifo
11.15-11.30 DSA & ADHD
A. Gagliano
11.30-12.00 Percorsi diagnostico-riabilitativi dell’ADHD
P. Curatolo
12.00-12.30 Disturbi dell’ apprendimento nel bambino
nato pretermine
G. Cioni
12.30-13.00 DISCUSSIONE
15.15-15.30 DSA & bisogni educativi speciali
A.M. Grassi (Catania)
15.30-15.45 Disturbi dell'apprendimento e A.I.D.:
prospettive catanesi
S. Messina, G. Molino (Catania)
15.45-16.15 DISCUSSIONE
16.15-16.30 COMPILAZIONE DEI QUESTIONARI
16.30 FINE DEI LAVORI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
397 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content