close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato ufficiale N.36

embedDownload
FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO
Delegazione Distrettuale di
LEGNANO
Via per Castellanza, 15 – 20025 LEGNANO
Tel. 0331 546533 Fax 0331 594087
Sito Internet: http://www.lnd.it
e-mail: [email protected]
e-mail Attività di Base: [email protected]
Stagione Sportiva 2014 / 2015
COMUNICATO UFFICIALE N°36 del 02/04/2015
1.
2.
COMUNICAZIONI F.I.G.C. .................................................................................... 1223
COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. ............................................................................ 1223
COMUNICATI UFFICIALI DELLA LND ......................................................................... 1223
CIRCOLARI UFFICIALI DELLA LND ............................................................................. 1223
CHIUSURA PER FESTIVITÀ PASQUALI 2015 UFFICI L.N.D. NAZIONALI ........................... 1223
3.
COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ...................................... 1223
CONSIGLIO DIRETTIVO .............................................................................................. 1223
SEGRETERIA ............................................................................................................. 1223
CHIUSURA UFFICI DEL C.R.L. E PUBBLICAZIONE COMUNICATO UFFICIALE .................... 1223
CALCIATORI “GIOVANI” TESSERATI PER SOCIETÀ ASSOCIATE ALLA L.N.D. AUTORIZZAZIONE
EX ART. 34, COMMA 3, DELLE N.O.I.F. ...................................................................... 1223
SERVIZIO DI CONSULENZA ASSICURATIVA ............................................................... 1224
4.
COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO DEL C.R.L.
1224
ATTIVITA’ S.G.S. DI COMPETENZA L.N.D. ..................................................................... 1224
PROGRAMMA GARE QUARTI DI FINALE DEL TORNEO DELLE PROVINCE – 3^ MEMORIAL
ALBERTO PASOLINI ................................................................................................. 1224
APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO ..................................... 1224
SVINCOLI RESPINTI “ART 110 PER INATTIVITÀ DEL CALCIATORE”.............................. 1225
SVINCOLI PER INATTIVITA’ DOPO LE 4 GARE ARTICOLO 110 B4) - ACCOLTI ................ 1225
SVINCOLI PER INATTIVITA’ ARTICOLO 110 B4) – RESPINTI ........................................ 1225
ATTIVITA’ DI BASE .................................................................................................... 1225
5.
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE DISTRETTUALE .......................................... 1226
CHIUSURA DEGLI UFFICI IN OCCASIONE DELLE FESTIVITÀ PASQUALI .......................... 1226
PUBBLICAZIONE PROSSIMO COMUNICATO UFFICIALE ................................................. 1226
RECLAMI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA
NELLE ULTIME 4 GIORNATE DI
CAMPIONATO ED EVENTUALI GARE DI SPAREGGIO ..................................................... 1226
RECUPERO GARE NON DISPUTATE 7 E 8 FEBBRAIO – SECONDA CATEGORIA, TERZA
CATEGORIA E ALLIEVI FASCIA B PRIMAVERA ............................................................. 1227
RECUPERO GARE NON DISPUTATE 7 E 8 FEBBRAIO – JUNIORES, ALLIEVI FASCIA A,
GIOVANISSIMI FASCIA A E GIOVANISSIMI FASCIA B .................................................. 1227
CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI ............................... 1228
CARTELLINI IN GIACENZA PRESSO LA DELEGAZIONE DI LEGNANO .............................. 1228
STAMPATI DA CONSEGNARE ALL’ARBITRO ................................................................. 1228
TESSERAMENTI S.G.S., PICCOLI AMICI E DIRIGENTI - PRATICHE CON ERRORI .............. 1229
NUMERO PRONTO A.I.A. CAMPIONATI 2014 / 2015 - MANCANZA ARBITRO DESIGNATO .. 1229
INSERIMENTO ALLENATORI SETTORE TECNICO IN ORGANIGRAMMA............................. 1230
CANCELLAZIONE PRATICHE TESSERAMENTO DALL’AREA SOCIETA’ ............................... 1230
1220 / 36
MODIFICA CAMPI, GIORNATE E ORARI ......................................................................... 1231
RICHIESTE VARIAZIONE GARA DELEGAZIONE DI LEGNANO ......................................... 1231
6.
COMUNICAZIONI ATTIVITÀ DI BASE DELLA DELEGAZIONE DISTRETTUALE ............... 1232
IMPORTANTE .......................................................................................................... 1232
PUBBLICAZIONE CALENDARI 3°,4° E 5° GIORNATA FUN FOOTBALL 2015 – ANNO 2007 E
2008 ..................................................................................................................... 1232
ELENCO TELEFONICO RESPONSABILI ATTIVITA’ DI BASE SOCIETA’ .............................. 1232
A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA F.I.G.C. - PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI PRIVE
DI AUTORIZZAZIONE .............................................................................................. 1232
INCONTRI FORMATIVI SOCIETA’ A.S.D. SARONNO ROBUR ........................................... 1233
REFERTO GARA TORNEI PRIMAVERILI ATTIVITA’ DI BASE S.S. 2014 / 2015 .................. 1233
VARIAZIONI GARE TORNEI PRIMAVERILI ATTIVITA’ DI BASE S.S. 2014 / 2015 .............. 1234
OBBLIGATORIETÀ DELL’APPELLO PRE-GARA ............................................................... 1234
APPROVAZIONE TORNEI ATTIVITA’ DI BASE............................................................... 1235
ORARI APERTURA UFFICIO ATTIVITA’ DI BASE ........................................................... 1235
MODIFICA CAMPI, GIORNATE E ORARI ATTIVITA’ DI BASE ............................................. 1236
7.
ATTIVITÀ AGONISTICA DELLA DELEGAZIONE DISTRETTUALE ................................. 1237
SECONDA CATEGORIA LEGNANO ................................................................................. 1237
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1237
RISULTATI ............................................................................................................. 1237
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1237
TERZA CATEGORIA LEGNANO ..................................................................................... 1239
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1239
RISULTATI ............................................................................................................. 1240
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1240
JUNIORES LEGNANO .................................................................................................. 1241
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1241
RISULTATI ............................................................................................................. 1241
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1242
ALLIEVI LEGNANO PRIMAVERA .................................................................................... 1244
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1244
RISULTATI ............................................................................................................. 1245
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1245
ALLIEVI B LEGNANO PRIMAVERA ................................................................................. 1246
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1246
RISULTATI ............................................................................................................. 1247
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1248
GIOVANISSIMI LEGNANO PRIMAVERA .......................................................................... 1250
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1250
RISULTATI ............................................................................................................. 1250
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1251
GIOVANISSIMI B LEGNANO PRIMAV. ........................................................................... 1252
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE .......................................................................... 1252
RISULTATI ............................................................................................................. 1252
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1253
ATTIVITA’ DI BASE .................................................................................................... 1254
GIUDICE SPORTIVO ................................................................................................ 1254
ESO.TI 2°anno a11 LEGNANO prim .............................................................................. 1254
ESO.TI 1°anno a9 LEGNANO prim. ............................................................................... 1254
ESO.TI MISTI a 9 LEGNANO primav ............................................................................. 1255
PULCINI 3°anno a 7 LEGNANO prim ............................................................................. 1255
PULCINI 2°anno a 6 LEGNANO prim ............................................................................. 1256
PULCINI 1°anno a 5 LEGNANO prim ............................................................................. 1256
7.
GIUSTIZIA DI SECONDO GRADO TERRITORIALE .................................................... 1258
CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE DEL C.R.L. ............................................ 1258
TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE DEL C.R.L. ....................................................... 1258
9.
RETTIFICHE A COMUNICATI PRECEDENTI .............................................................. 1258
1221 / 36
10.
LEGENDA ......................................................................................................... 1259
LEGENDA SIMBOLI .................................................................................................. 1259
Messaggio augurale del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti
In occasione della Santa Pasqua, invio i più sinceri e calorosi auguri a nome mio e di tutta la Lega Nazionale
Dilettanti che ho l’onore e l’onere di guidare.
Alla grande famiglia della Lega Nazionale Dilettanti rinnovo l’impegno personale e del Consiglio Direttivo di una
sempre più intensa opera di ascolto dei bisogni delle Società e dei tesserati, per sostenere nel modo giusto il
percorso di sviluppo di tutta la nostra attività tenendo vivi l’impegno e la disponibilità per valorizzare le
progettualità, ottimizzare le risorse e, soprattutto, venire incontro alle tantissime richieste che arrivano
quotidianamente.
Auspicando di poter fare sempre meglio, anche grazie alla preziosa collaborazione di tutti coloro che operano
nel sistema, mando un saluto affettuoso e un augurio speciale all’Italia intera del calcio dilettantistico e giovanile
che fa diligentemente la sua parte per mantenere in salute questo eccezionale movimento sportivo.
Felice Belloli
Messaggio augurale del Presidente del Comitato Regionale Lombardia
Mi unisco, congiuntamente a tutti i componenti il Consiglio Direttivo, i collaboratori e dipendenti del Comitato
Regionale Lombardia, agli Auguri più sinceri per una serena Pasqua a ogni componente del mondo del calcio
dilettantistico e giovanile lombardo.
Anche il periodo Pasquale vedrà molti impegnati nell'attività calcistica, necessariamente programmata per la
disputa dei recuperi conseguenti alle tardive precipitazioni del febbraio scorso e per esigenze di calendario di
alcune categorie.
Sarà l'antipasto del rush finale della stagione sportiva 2014/2015, per il quale formulo anche un caloroso in
bocca al lupo a tutte le società affiliate per il raggiungimento degli obiettivi auspicati costantemente nel rispetto
dei principi di correttezza e lealtà sportiva che devono sempre accompagnare ogni momento sportivo
all'insegna di un sano agonismo.
Giuseppe Baretti
1222 / 36
1.
Comunicazioni F.I.G.C.
Nessuna Comunicazione.
2.
Comunicazioni della L.N.D.
COMUNICATI UFFICIALI DELLA LND
Allegato al presente comunicato si pubblica:
Comunicato Ufficiale n°210 LND da C.U. n° 186/A della F.I.G.C. riguardante “Abbreviazione dei termini
procedimenti dinanzi agli organi di giustizia sportiva relativi ai Campionati di Serie A e B di Calcio
Femminile e alle gare della fase nazionale del Campionato Nazionale Primavera/Juniores di Calcio
Femminile stagione sportiva 2014/2015”
CIRCOLARI UFFICIALI DELLA LND
Allegato al presente comunicato si pubblica:
Circolare Ufficiale n° 43 LND riguardante “ Decisione del Tribunale Nazionale Antidoping – Sig.
PESARESI Roberto”
Circolare Ufficiale n° 44 LND riguardante “Spesometro 2015”
Circolare Ufficiale n° 45 LND riguardante “ 5 per mille 2015 – modalità di iscrizione”
CHIUSURA PER FESTIVITÀ PASQUALI 2015 UFFICI L.N.D. NAZIONALI
Per opportuna informativa, si comunica che gli uffici della Lega Nazionale Dilettanti saranno chiusi nelle intere
giornate feriali di Venerdì 3, Sabato 4 e Martedì 7 aprile 2015.
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia
CONSIGLIO DIRETTIVO
Nessuna Comunicazione.
SEGRETERIA
CHIUSURA
UFFICIALE
UFFICI
DEL
C.R.L.
E
PUBBLICAZIONE
COMUNICATO
Si informano le Società che gli uffici del Comitato Regionale resteranno chiusi al pubblico nel giorno di lunedì
6 aprile p.v. per Festività Pasquali.
Il prossimo Comunicato Ufficiale verrà pubblicato venerdì 10 aprile p.v..
CALCIATORI “GIOVANI” TESSERATI PER SOCIETÀ ASSOCIATE ALLA
L.N.D. AUTORIZZAZIONE EX ART. 34, COMMA 3, DELLE N.O.I.F.
Costatata la regolarità della richiesta e dell’allegata documentazione prodotta dalle società interessate, tutte
associate alla L.N.D.;
visto l’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F. (Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.).
SI AUTORIZZANO
I seguenti calciatori/calciatrici “giovani” tesserati per dette società, a partecipare anche ad attività
agonistica organizzata dalla Lega suddetta:
A.S.D. REAL MEDA CF
CELMETA STELA
NATA IL 09/01/1999
1223 / 36
SERVIZIO DI CONSULENZA ASSICURATIVA
Si comunica che giovedì 9 aprile p.v. il Servizio di Consulenza Assicurativa sarà sospeso, riprenderà
regolarmente giovedì 16 aprile 2015.
4.
Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile e Scolastico del C.R.L.
ATTIVITA’ S.G.S. DI COMPETENZA L.N.D.
PROGRAMMA GARE QUARTI DI FINALE DEL TORNEO DELLE PROVINCE
– 3^ MEMORIAL ALBERTO PASOLINI
Di seguito si pubblicano gli abbinamenti dei QUARTI di FINALE del Torneo delle Province - 3^ Memorial Alberto
Pasolini:
TORNEO PROVINCE ALLIEVI
Di seguito si pubblica il programma delle gare dei QUARTI di FINALE in gara UNICA - 3^ Memorial Alberto
Pasolini.
QUARTI di FINALE – Gara UNICA
a)
b)
c)
d)
CP
CP
CP
CP
VARESE
BERGAMO
BRESCIA
MONZA
CP
CP
CP
CP
DATA
IMPIANTO
IMPIANTO
IMPIANTO
IMPIANTO
MILANO
MANTOVA
LECCO
COMO
ORA
da DEFINIRE
da DEFINIRE
da DEFINIRE
da DEFINIRE
14/04/15
14/04/15
14/04/15
14/04/15
17:30
17:30
17:30
17:30
1A
1A
1A
1A
TORNEO PROVINCE GIOVANISSIMI
Di seguito si pubblica il programma delle gare dei QUARTI di FINALE in gara UNICA - 3^ Memorial Alberto
Pasolini.
QUARTI di FINALE – Gara UNICA
a)
b)
c)
d)
CP
CP
CP
CP
LEGNANO
BERGAMO
BRESCIA
MILANO
CP
CP
CP
CP
DATA
IMPIANTO
IMPIANTO
IMPIANTO
IMPIANTO
PAVIA
MANTOVA
LECCO
VARESE
ORA
da DEFINIRE
da DEFINIRE
da DEFINIRE
da DEFINIRE
14/04/15
14/04/15
14/04/15
14/04/15
16:00
16:00
16:00
16:00
1A
1A
1A
1A
REGOLAMENTO TORNEO PROVINCE: Stralcio C.U. n°31 del 27-11-2014
2^ fase – QUARTI di FINALE
Per le gare dei quarti di finale, in caso di risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, per determinare
le vincenti si effettueranno i calci di rigore secondo le norme vigenti.
Le gare eventualmente non disputate dovranno essere recuperate entro la settimana successiva.
2^ fase – SEMIFINALI
Accederanno alle semifinali le Rappresentative vincenti i quarti di finale con il seguente abbinamento:
Vincente A – Vincente C
Vincente B – Vincente D
APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei:
190
24°CITTA‘ DI CASTELLANZA
199
TROFEO PANZERI
…Omissis…
USD CASTELLANZESE 1921
…Omissis…
ASD OSL CALCIO GARBAGNATE
1224 / 36
R
E-P-PA
19.04.15
31.05.15
R
E-P
11.05.15
31.05.15
200
3° AMICI DI GABRIELE
US INVERUNO
…Omissis…
R
P
01.05.15
SVINCOLI RESPINTI “ART 110 PER INATTIVITÀ DEL CALCIATORE”
Si comunica alle Società che è possibile svincolare i calciatori solo prima dell’inizio del Campionato inviando a
mezzo raccomandata ricevuta di ritorno le richieste di svincoli per accordo firmate dalla società, dai
genitori e dal calciatore con allegato il cartellino del Settore Giovanile solo di campionati non ancora
iniziati.
N.B.: Le pratiche consegnate a mano presso il Comitato regionale o Delegazioni Provinciali NON
SARANNO ACCOLTE
SVINCOLI PER INATTIVITA’ DOPO LE 4 GARE
ACCOLTI
2294180
BONSIGNORIGOGGI NICCOLO’
07/12/2003
5895570
LITTAME ALESSIO
12/12/2002
ARTICOLO 110
B4) -
ASD ACCADEMIAPAVESE
S.GENESIO
ASD. US DAIRAGHESE
SVINCOLI PER INATTIVITA’ ARTICOLO 110 B4) – RESPINTI
Di seguito viene specificata la norma per poter richiedere lo svicolo per le prime 4 giornate di campionato
1) Il calciatore “giovane”, vincolato con tesseramento annuale, che dopo quattro giornate dall’inizio del
campionato, non abbia preso parte ad alcuna gara, per motivi a lui non imputabili, può richiedere lo svincolo
per inattività.
A tal fine il calciatore deve inviare lettera raccomandata con ricevuta di ritorno firmata anche dagli esercenti la
potestà genitoriale al COMITATO REGIONALE competente territorialmente (rimettendone copia, a mezzo
raccomandata, anche alla Società di appartenenza).
La ricevuta della raccomandata diretta alla Società deve essere allegata alla lettera inviata al COMITATO
REGIONALE territorialmente competente.
La Società può proporre opposizione entro otto giorni dal ricevimento della richiesta, con lettera
raccomandata con ricevuta di ritorno, inviata al Comitato Regionale e per conoscenza al calciatore.
L’opposizione non effettuata da parte della Società nei modi e nei termini indicati, è considerata
adesione alla richiesta del calciatore.
RESTA INTESO CHE QUESTO SVINCOLO PUO’ ESSERE RICHIESTO SOLO DA CHI SVOLGE
CAMPIONATI PROVINCIALI E REGIONALI B
I REGIONALI A NON LO POSSONO RICHIEDERE PERCHE’ IL CAMPIONATO E’ DIVISO IN ANDATA E
RITORNO
SEGATTO MARCO
24/06/1999
XENIA
NON RICHIESTA NEI MODI E TERMINI PREVISTI
ART. 110 b4) SGS (MANCA RIC. SOCIETA’ E
FIRMA GIOCATORE)
ATTIVITA’ DI BASE
Nessuna Comunicazione.
1225 / 36
5. Comunicazioni della Delegazione Distrettuale
ORARI APERTURA UFFICI
LUNEDI’
MARTEDI’
MERCOLEDI’
GIOVEDI’
VENERDI’
SABATO
MATTINO
09.30 - 11.30
09.30 - 11.30
09.30 - 11.30
POMERIGGIO
15.00 - 17.30
16.00 - 18.30
15.00 - 17.30
CHIUSO
09.30 - 11.30
15.00 - 17.30
CHIUSO
CHIUSURA DEGLI UFFICI IN OCCASIONE DELLE FESTIVITÀ PASQUALI
Si rende noto che gli uffici di questa Delegazione resteranno chiusi al pubblico
DA VENERDI’ 3 A LUNEDI’ 6 APRILE 2015
RIAPERTURA MARTEDI’ 7 APRILE 2015
PUBBLICAZIONE PROSSIMO COMUNICATO UFFICIALE
Il prossimo Comunicato Ufficiale di questa Delegazione verrà pubblicato nella giornata di VENERDI’ 10
APRILE.
RECLAMI AGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA NELLE ULTIME 4
GIORNATE DI CAMPIONATO ED EVENTUALI GARE DI SPAREGGIO
Si richiama l’attenzione delle società sul testo del C.U. n°107/A della F.I.G.C., pubblicato in allegato al
Comunicato Ufficiale n°140 della L.N.D. e allegato al presente Comunicato relativo all’abbreviazione dei
termini procedurali dinanzi agli organi di Giustizia Sportiva per le ultime quattro giornate dei Campionati
Regionali e Provinciali della Lega Nazionale Dilettanti raccomandando un’attenta lettura.
Di seguito verranno evidenziate per ogni campionato le ultime 4 giornate di gara PRECISANDO CHE
L’ABBREVIAZIONE DEI TERMINI PROCEDURALI VALE ANCHE PER EVENTUALI GARE SINGOLE DI
RECUPERO CHE DOVESSERO ESSERE DISPUTATE NELLE ULTIME QUATTRO GIORNATE DI GARA.
SECONDA
CATEGORIA GIR. L
TERZA CATEGORIA
JUNIORS PROVINCIALE
29/03 12 R
12/4 13 R
19/4 14 R
26/4 15 R
29/03 12 R
12/4 13 R
19/4 14 R
26/4 15 R
28/3 11 R
11/4 12 R
18/4 13 R
25/04 Recuperi 4 R
ALLIEVI FASCIA B
PROVINCIALI
PRIMAVERA
12/4 12 A
19/4 13 A
26/4 14 A
03/05 15 A
GIOVANISSIMI
PROVINCIALI
PRIMAVERA
22/3 10 A
29/3 11 A
12/4 1 A
19/04 Recuperi 4 A
GIOVANISSIMI FASCIA B
PROVINCIALI
PRIMAVERA
29/3 11 A
12/4 12 A
19/4 13 A
26/04 Recuperi 4 A
1226 / 36
ALLIEVI
PROVINCIALI
PRIMAVERA
22/3 10 A
29/3 11 A
12/4 1 A
19/04 Recuperi 4 A
RECUPERO GARE NON DISPUTATE 7 E 8 FEBBRAIO – SECONDA
CATEGORIA, TERZA CATEGORIA E ALLIEVI FASCIA B PRIMAVERA
TUTTI I RECUPERI PROGRAMMATI E D’UFFICIO relativi alle gare non disputate del 7 e del 8
Febbraio di:
- SECONDA CATEGORIA GIR. L
- TERZA CATEGORIA
- ALLIEVI FASCIA B PRIMAVERA
sono indicati nella sezione ”6. NOTIZIE ATTIVITA’ AGONISTICA”, nella propria categoria di
appartenenza
RECUPERO GARE NON DISPUTATE 7 E 8 FEBBRAIO – JUNIORES,
ALLIEVI FASCIA A, GIOVANISSIMI FASCIA A E GIOVANISSIMI FASCIA B
Le seguenti categorie recupereranno nelle giornate riportate:
JUNIORES PROVINCIALI:
Sabato 25/04/2015
con campi ed orari come da calendario
ALLIEVI FASCIA A PRIMAVERA:
Domenica 19/04/2015
con campi ed orari come da calendario
GIOVANISSIMI FASCIA A PRIMAVERA:
Sabato 18/04/2015 e Domenica 19/04/2015
con campi ed orari come da calendario
GIOVANISSIMI FASCIA B PRIMAVERA:
Sabato 25/04/2015 e Domenica 26/04/2015
con campi ed orari come da calendario
Si ricorda alle Società che nelle ultime due giornate di ciascun
Campionato non sono ammessi anticipi e posticipi delle gare rispetto al
calendario ufficiale anche nel caso di recuperi.
In questo caso, comunque, la Delegazione si riserva la facoltà di valutare
la possibilità di accogliere quelle richieste formulate da società non
interessate (né direttamente, né indirettamente) alla classifica finale.
1227 / 36
CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE GIOVANISSIMI
PER L’AMICHEVOLE CON LA SOCIETA’ A.S.D. ACCADEMIA ROVELLO DI GIOVEDI’ 9 APRILE ALLE ORE
15.45 PRESSO IL CENTRO SPORTIVO COMUNALE DI ROVELLO PORRO – VIA MADONNA / VIA
ARIOSTO (ERBA ARTFICIALE), IL SELEZIONATORE SIG. RENOLDI PAOLO HA CONVOCATO I
SEGUENTI GIOCATORI:
Barbaiana
Pravettoni Gianfranco
Gerenzanese
Di Davide Nicolo’
Bustese
Cislaghi Alex
Legnano Calcio 1913
Sciocco Francesco
Filippini Christian
Mazzo Lombardia Uno
Galbiati Filippo Davide
Mazzoleni Ferracini Mattia
Oratorio Lainate Ragazzi
Scaratti Andrea
Palma Andrea
Tagliabue Daniele
Calcio Lonate Pozzolo
Avdiu Kampion
Oratorio Villa Cortese
Moneta Eugenio
Caronnese
Aloardi Matteo
Universal Solaro
Aloi Matteo
Cuggiono
Ficarra Gabriele
Altobelli Antonio
Scotti Alessandro
Cattafi Denis
Magnotti Luca
Macchi Simone
Football Club Parabiago Slavazza Luca
Vismara Fabio
I sotto elencati giocatori si presenteranno a disposizione dell’Allenatore Sig. Stefano Rossin, muniti di
indumenti personali di gioco (si raccomanda di portare scarpe con tacchetti di gomma) e fotocopia della
visita medica in corso di validità per chi non l’avesse ancora consegnata (indispensabile per
partecipare alla selezione).
Si ringrazia la società A.S.D. ACCADEMIA ROVELLO per la collaborazione.
PER QUALSIASI PROBLEMA SI PREGA DI CONTATTARE ENTRO MARTEDI’ 7 APRILE IL SIG.
PAOLO RENOLDI AL N° 339-8495541
LE SOCIETA’ INTERESSATE PROVVEDERANNO AD AVVERTIRE I PROPRI CALCIATORI.
PER TUTTI GLI ALTRI SI CONSIDERA CERTA LA PRESENZA.
SI RICORDA, ALTRESÌ, CHE SECONDO LE NORME PREVISTE DALL’ARTICOLO 76 DELLE N.O.I.F., I
CALCIATORI
CHE,
SENZA
PROVATO
LEGITTIMO
IMPEDIMENTO
NON
PARTECIPINO
AGLI
ALLENAMENTI ED ALLA FORMAZIONE DELLA SQUADRA RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE,
VERRANNO DEFERITI ALLA COMMISSIONE DISCIPLINARE PER I RELATIVI PROVVEDIMENTI.
CARTELLINI IN GIACENZA PRESSO LA DELEGAZIONE DI LEGNANO
Onde evitare spiacevoli inconvenienti con il Direttore di gara e con le società avversarie si invitano
TUTTE LE SOCIETÀ di questa Delegazione a voler provvedere al ritiro dei cartellini giacenti presso di
noi.
STAMPATI DA CONSEGNARE ALL’ARBITRO
Al termine di ogni gara l’arbitro sottopone alla visione ed alla firma dei rispettivi dirigenti accompagnatori ufficiali
delle due società in gara il Rapporto Gara, sul quale vengono elencati - a cura dell’arbitro stesso - i calciatori
eventualmente sostituiti e/o ammoniti e/o espulsi nel corso della gara medesima.
Il Dirigente accompagnatore ufficiale di ogni singola società ha il diritto di chiedere copia del Rapporto Gara
all’arbitro, ovviamente dopo un ragionevole intervallo dal termine della gara e dopo averne preso
visione ed averlo, a sua volta, sottoscritto.
1228 / 36
Il Rapporto Gara in argomento è finalizzato ad evitare vari inconvenienti come: errori nelle indicazioni
delle ammonizioni e/o delle espulsioni, con conseguenziale convocazioni a chiarimento dell’arbitro e
pubblicazione dei Comunicati Ufficiali di rettifica.
Il Rapporto Gara in argomento, pur di rilevante valore pratico, è tuttavia puramente indicativo. Documenti
ufficiali restano, ai sensi del Codice di Giustizia Sportiva, il referto dell’arbitro e degli eventuali assistenti federali
dell’arbitro e, se presente, quello del Commissario di Campo.
Si raccomanda alle società, nell’interesse della regolarità e serenità dell’attività agonistica, di fornire agli arbitri
la massima collaborazione, nei termini di assoluta lealtà e correttezza.
Le società dovranno prestare particolare attenzione alla registrazione delle sostituzioni, con riferimento
specifico ai calciatori “giovani”, la cui presenza in gara è obbligatoria per tutta la durata. A tale riguardo, le
società chiederanno all’arbitro della gara di indicare sul Rapporto Gara, oltre ai numeri di maglia esatti di ogni
calciatore sostituito e di ogni rispettivo subentrato, anche il minuto esatto di ogni singola sostituzione.
Le società sono invitate, nel loro interesse sportivo, a munirsi prima di ogni gara di copia del presente
paragrafo, da esibire all’arbitro, nonché, la squadra ospitante, a consegnare il Rapporto Gara in
questione in triplice copia al direttore di gara.
Si segnala, altresì, nell’interesse di ogni singola società, l’esigenza che le distinte di gara - conformi
all’innovazione normativa della cosiddetta “panchina allungata”, siano redatte in modo chiaro e
compilate possibilmente a computer, ad evitare, oltretutto, che eventuali errori nell’indicazione dei dati
anagrafici dei calciatori possano comportare, in conseguenza della più volte richiamata predisposizione
computerizzata del Comunicato Ufficiale, che il Giudice Sportivo sanzioni la società in argomento con la
punizione sportiva della perdita della gara.
TESSERAMENTI S.G.S., PICCOLI AMICI E DIRIGENTI - PRATICHE CON
ERRORI
Si invitano le Società affiliate a controllare attentamente la propria Area Riservata sul sito www.lnd.it al fine di
riscontrare la presenza di pratiche di tesseramento con errore, le quali dovranno essere corrette inviando la
documentazione richiesta ed evitando di incorrere in sanzioni da qui al termine della Stagione Sportiva in corso.
Si ricorda, infatti, che le pratiche di tesseramento con errori non consentono al Comitato Regionale o alle
Delegazioni interessate di ultimare correttamente le procedure di convalida di tesseramento: i calciatori non
risultano, pertanto, vincolati.
SI RICORDA INOLTRE, CHE IL CALCIATORE CON TESSERAMENTO CON ERRORI NON PUÒ
PARTECIPARE ALLE GARE DI CAMPIONATO O TORNEI IN QUANTO NON ANCORA TESSERATO.
L’IMPIEGO DI GIOCATORI STRANIERI (NUOVI O RINNOVI) PUÒ AVVENIRE SOLO DOPO LA
COMUNICAZIONE (PER I NUOVI) O LA CONVALIDA (PER I RINNOVI) DELL’AVVENUTO
TESSERAMENTO.
PROCEDURA
Entrare nell’Area Società riservata, accedere a “Tesseramento DL” o a “Tesseramento SGS”, quindi a “Pratiche
di tesseramento aperte”: i nominativi evidenziati con il colore rosso riguardano le pratiche con errore, mentre la
documentazione necessaria al fine di convalidare la pratica è riportata all’interno della singola scheda del
calciatore in “note”.
Nel caso in cui le suddette pratiche con errore non possano essere corrette, occorre inviare una richiesta scritta,
firmata dal Legale Rappresentante della Società, al fine di cancellare definitivamente la pratica medesima.
NUMERO PRONTO A.I.A. CAMPIONATI 2014 / 2015 - MANCANZA
ARBITRO DESIGNATO
E’ in funzione il servizio “Pronto A.I.A.”
Nel caso in cui l’arbitro non si presenti 30 (trenta) minuti prima dell’orario fissato per l’inizio della gara (non
saranno prese in considerazione chiamate pervenute oltre i 30 minuti), le Società sono invitate a chiamare il
“Pronto A.I.A.” che provvederà ad inviare un arbitro di riserva.
1229 / 36
Per attivare il “Pronto A.I.A.” per la Seconda Categoria e le categorie
Allievi e Giovanissimi Regionali occorre telefonare ad uno dei
seguenti numeri:
02 / 217 22 408
02 / 217 22 410
349 – 4107063 (gare del Sabato e Infrasettimanali)
Per attivare il “Pronto A.I.A.” per Terza Categoria, Juniores
Provinciali, Allievi e Giovanissimi Provinciali occorre telefonare al
numero
338 1259269
Tale sevizio, è utilizzabile per i seguenti campionati organizzati dalla Delegazione Distrettuale di Legnano:
per le gare che si disputeranno il sabato e la domenica.
Si precisa che il numero telefonico sopra indicato deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per il servizio
“Pronto A.I.A.”; l’uso indiscriminato, è vietato, sarà severamente sanzionato.
Una volta attivato il “Pronto A.I.A.” ed avuta assicurazione dell’invio di un altro arbitro, bisognerà attendere
l’arrivo di quest’ultimo, pena la perdita della gara, anche se l’attesa dovesse protrarsi oltre il termine
regolamentare, secondo lo spirito del comma 1 dell’art.67 delle N.O.I.F. Spetterà poi all’arbitro, a suo
insindacabile giudizio, in relazione all’ora del suo arrivo, stabilire se dare o meno inizio alla gara.
INSERIMENTO ALLENATORI SETTORE TECNICO IN ORGANIGRAMMA
Si segnala alle Società che gli Allenatori Iscritti all’Albo e tesserati con il Settore Tecnico DEVONO ESSERE
INSERITI ANCHE NELL’ORGANIGRAMMA SOCIETARIO con la qualifica di ALLENATORI ISCRITTO
ALL’ALBO e fatti ratificare con la stessa procedura di inserimento di un nuovo Dirigente.
CANCELLAZIONE PRATICHE TESSERAMENTO DALL’AREA SOCIETA’
Si segnala alle Società di verificare che le pratiche da consegnare in Delegazione siano ancora presenti
nella propria Area Società poco prima di effettuare la consegna delle stesse.
Le Pratiche create nel mese di Luglio e consegnate a Settembre potrebbero essere state cancellate dal sistema
causa lunga giacenza (3 mesi) e pertanto risulteranno nulle, non potranno essere convalidate e sarà
necessario procedere alla creazione di una nuova pratica per quel calciatore.
1230 / 36
MODIFICA CAMPI, GIORNATE E ORARI
RICHIESTE VARIAZIONE GARA DELEGAZIONE DI LEGNANO
Si ricorda a tutte le società che le richieste di variazione devono essere inviate a questa Delegazione
(Fax 0331 / 594087 o mail a [email protected] allegando il modulo debitamente firmato e timbrato)
ENTRO E NON OLTRE I 7 GIORNI ANTECEDENTI LA DISPUTA DELLA GARA STESSA.
Dopo tale termine, sarà possibile inviare la variazione ENTRO LE ORE 12 DEL GIOVEDI’
ANTECEDENTE LA GARA MA VERRA’ APPLICATO UN DIRITTO FISSO DI EURO 20,00 DA
ADDEBITARSI ALLA SOCIETA’ TARDIVAMENTE RICHIEDENTE.
Se la richiesta fosse congiunta da parte delle due società che devono affrontarsi, il suddetto
importo sarà suddiviso tra le due società interessate.
LE VARIAZIONI CHE ARRIVERANNO OLTRE LE ORE 12 DEL GIOVEDI’
ANTECEDENTE ALLA GARA VERRANNO RESPINTE D’UFFICIO
Si ricorda che per la richiesta di variazioni gare occorre tassativamente utilizzare il MODULO
preposto, scaricabile dal sito www.lnd.it cliccando nella sezione “Delegazioni” a lato e
selezionando la voce “Legnano”.
All’apertura della pagina web cliccare nella sezione “Modulistica” e cliccare nuovamente sulla
voce “Consulta i moduli” indicata nella barra sottostante.
Le relative richieste da presentare anche a mezzo fax, DEVONO ESSERE INOLTRATE, OVE RICHIESTO,
CON LA FIRMA DI ENTRAMBE LE SOCIETÀ INTERESSATE
SI INFORMANO LE SOCIETA’ CHE LE VARIAZIONI E I RECUPERI DELLE SINGOLE GARE SONO
PUBBLICATE NELLA SEZIONE “6. NOTIZIE ATTIVITA’ AGONISTICA”, NELLA PROPRIA CATEGORIA DI
APPARTENENZA.
(N.B. ESSENDOCI CAMBIAMENTI DOVE NON NECESSITA DI ACCORDO CON LA SOCIETA’
AVVERSARIA SI PREGANO LE SOCIETA’ DI CONTROLLARE ATTENTAMENTE LE VARIAZIONI
PUBBLICATE)
Nessuna Comunicazione.
1231 / 36
6.
Comunicazioni Attività di Base della Delegazione Distrettuale
IMPORTANTE
Al fine di evitare inutili sanzioni:
1°
usare per tutti gli incontri categoria Pulcini ed Esordienti, IL REFERTO DI GARA già
pubblicato sui nostri C.U. n. 30, 31, 32.
2°
verificare che nell’apposita casella “NUMERO DI MATRICOLA FIGC” venga indicato il numero
che si rileva dal cartellino immediatamente sopra il nome del ragazzo, oppure dal tabulato giocatori
presente nell’area società.
3°
verificare che nelle apposite caselle vengano indicati i tempi di gioco dei calciatori.
4°
verificare che vengano indicati in modo corretto i nominativi ed i numeri tessera dei Dirigenti
PUBBLICAZIONE CALENDARI 3°,4° E 5° GIORNATA FUN FOOTBALL 2015
– ANNO 2007 E 2008
In allegato al Comunicato vengono pubblicati i calendari relativi alla 3°, 4° e 5° giornata della manifestazione
Fun Football 2015 – Anno 2007 e 2008
ELENCO TELEFONICO RESPONSABILI ATTIVITA’ DI BASE SOCIETA’
Nella sezione news del sito www.lnd.it della Delegazione di Legnano è presente l’elenco telefonico dei
responsabili dell’attività di base delle società che ci hanno pervenire i contatti.
Per le Società che non avessero ancora provveduto chiediamo di inviare via mail all’indirizzo
[email protected] uno o più nominativi responsabili delle categorie Pulcini, Esordienti e Piccoli Amici.
E’ libera facoltà di ogni società indicare un nominativo unico per tutte le categorie, uno per ogni
categoria oppure uno per ogni squadra iscritta.
L’elenco verrà aggiornato giornalmente in base all’invio di nuovi numeri da parte delle società mancanti.
A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA F.I.G.C. - PARTECIPAZIONE A
MANIFESTAZIONI PRIVE DI AUTORIZZAZIONE
Ricordiamo a tutte le Società affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, il divieto alla
partecipazione a manifestazioni prive di apposita autorizzazione.
Segnaliamo inoltre i doveri e gli obblighi generali, a cui tutti i Tesserati sono tenuti
all’osservanza, rilevabili dalle Carte Federali/Codice di Giustizia Sportiva e qui di seguito
riportate.
I Commissari della F.I.G.C. provvederanno ai dovuti controlli.
TITOLO I
NORME DI COMPORTAMENTO
Art. 1 DOVERI ED OBBLIGHI GENERALI
1. Le società, i dirigenti, gli atleti, i tecnici, gli ufficiali di gara e ogni altro soggetto che svolge
attività di carattere agonistico, tecnico, organizzativo, decisionale o comunque rilevante per
l’ordinamento federale, sono tenuti all'osservanza delle norme e degli atti federali e devono
1232 / 36
comportarsi secondo i principi di lealtà, correttezza e probità in ogni rapporto comunque
riferibile all’attività sportiva. Sono tenuti alla osservanza delle norme contenute nel Codice e
delle norme statutarie e federali anche i soci e non soci cui è riconducibile, direttamente o
indirettamente, il controllo delle società stesse, nonché coloro che svolgono qualsiasi attività
all’interno o nell’interesse di una società o comunque rilevante per l’ordinamento federale.
Omissis……..
6.
In caso di violazione degli obblighi previsti dal comma 1 si applicano le sanzioni di cui
alle lettere a), b), c), g) dell’art. 18, comma 1, e quelle di cui alle lettere a), b), c), d), f), g), h)
dell’art. 19, comma 1. In caso di violazione degli obblighi previsti dai commi 2, 3 e 4 si
applicano le sanzioni di cui alle lettere b), c), g) dell’art. 18, comma 1, e quelle di cui alle lettere
c), d), e), f), g), h) dell’art. 19, comma 1.
INCONTRI FORMATIVI SOCIETA’ A.S.D. SARONNO ROBUR
Vi informiamo di alcuni incontri che la società A.S.D. SARONNO ROBUR organizza in collaborazione con la
società A.S.D. Real Meda CF, Comune di Saronno e la BCC-Barlassina Filiale di Meda.
Gli incontri sono rivolti a Genitori, Tecnici, Dirigenti ed Atleti/e.
Qui di seguito le date e i luoghi degli incontri con gli argomenti che verranno trattati:

LUNEDI’ 13 APRILE 2015 ore 20:30
Presso Sala Banca di Barlassina in Via Indipendenza 124 a Meda (MB)
“Propriocettività: allenamento, prevenzione, rieducazione”
Incontro con Maurizio Noseda – preparatore atletico Real Meda e Francesco Camporeale – Istruttore
Saronno Robur

LUNEDI’ 27 APRILE 2015 ore 20:30
Presso Auditorium “Aldo Moro” in Viale del Santuario a Saronno (Va)
“Regolamento di gioco e rispetto delle regole”
Incontro con Davide Rosio – Presidente della sezione AIA di Saronno
REFERTO GARA TORNEI PRIMAVERILI ATTIVITA’ DI BASE S.S. 2014 /
2015
In allegato ai Comunicati Ufficiali N° 30-31-32 il Referto Gara Attività di Base in formato DOC e quindi
scrivibile da utilizzare per TUTTE le categorie dei Tornei Primaverili.
Tale modello è scrivibile e pertanto richiamandolo da computer avrete la possibilità di compilarlo in tutte le sue
parti unitamente alla Società ospitata la quale Vi fornirà l’elenco dei calciatori partecipanti ed i relativi cartellini
FIGC – SGS o documenti federali che comprovino il tesseramento.
A modello compilato si procederà alla stampa ed all’appello per la verifica che tutti i partecipanti alla gara siano
in regola con il tesseramento e quindi godano della copertura assicurativa. Come già più volte detto risulta
evidente che non ha alcun senso predisporre il referto di gara se poi non si procede al riconoscimento dei
calciatori e Dirigenti presenti in gara.
Vi informiamo inoltre che è stato appositamente istituito un indirizzo mail e precisamente:
[email protected]
dove potrete far confluire tutti i referti di gara entro il Martedì successivo alla disputa della gara, previa
scannerizzazione, ai nostri incaricati dell’Attività di Base, i quali provvederanno alla loro verifica senza più
procedere alla stampa cartacea dei modelli.
Tutti i referti inviati tramite mail saranno custoditi in apposito archivio elettronico per eventuali altre
consultazioni.
1233 / 36
Inoltre tale indirizzo mail sarà da Voi utilizzato tutte le volte che vorrete comunicare una variazione di
gara o Vostre informazione agli Addetti dell’attività.
E’ evidente inoltre che se le Società non avessero la dotazione di uno scanner, continueranno ad inviare
il nuovo referto tramite fax (0331 – 594087) o consegnandolo in Delegazione entro il Martedì successivo
alla gara.
I Signori Manna Prof. Dario e Beretta Dr. Marco sono a Vostra disposizione per tutti i chiarimenti che si
rendessero necessari.
VARIAZIONI GARE TORNEI PRIMAVERILI ATTIVITA’ DI BASE S.S. 2014 /
2015
Nel caso di partite in concomitanza, per effettuare variazioni gara o recuperi per i Tornei Primaverili cat. Pulcini
ed Esordienti preghiamo le Società ospitanti di contattare le Società ospiti per concordarne il recupero che deve
essere disputato entro i 10 giorni successivi alla data programmata a calendario.
OGNI EVENTUALE VARIAZIONE O RECUPERO DOVRÀ ESSERE COMUNICATA ALL’ UFFICIO ATTIVITÀ
DI BASE DI QUESTA DELEGAZIONE UTILIZZANDO L’APPOSITO MODULO DI VARIAZIONE GARA PER
L’ATTIVITÀ DI BASE, SCARICABILE NELLA SEZIONE MODULISTICA DEL SITO www.lnd.it
DELLA
DELEGAZIONE DI LEGNANO.
Le variazioni devono essere inviate a mezzo fax al n° 0331 - 594087 o via mail all’indirizzo mail
dell’Attività di Base [email protected] da parte della società ospitante con i nomi e i riferimenti
telefonici delle persone di entrambe le Società
INDICANDO DATA, LUOGO E SOPRATTUTTO MOTIVO DELLO SPOSTAMENTO.
NOTA BENE: Il modulo è variato rispetto a quello dei Tornei Autunnali.
OBBLIGATORIETÀ DELL’APPELLO PRE-GARA
Nonostante le continue raccomandazioni vengono da più parti segnalate ancora contrasti riguardo alla
opportunità di procedere all’appello pre - gara nei Tornei dell’Attività di Base.
A tal fine si intende ricordare che l’appello pre - gara è OBBLIGATORIO per tutti i tornei, NON ESISTONO
DEROGHE.
Pertanto ogni società deve presentarsi alla gara con l’elenco dei giovani calciatori partecipanti ei relativi
cartellini FIGC – SGS vidimati dalla Delegazione Provinciale (o documenti federali che ne comprovino
l’avvenuta vidimazione).
L’appello pre - gara è l’unico mezzo a disposizione che può garantire che i bambini partecipanti siano IN
REGOLA CON IL TESSERAMENTO E QUINDI GODANO DI COPERTURA ASSICURATIVA.
Risulta evidente che non ha alcun senso predisporre il referto gara e i relativi elenchi se poi non si procede al
riconoscimento dei bambini presenti in campo.
Si confida nel senso di responsabilità dei dirigenti, allenatori / istruttori perché, se si ha l’ambizione di
insegnare il rispetto delle regole, è indispensabile che ad iniziare siano coloro che sono incaricati a
farlo.
Qualora si riscontrassero delle anomalie durante la fase dell’appello e/o qualche
Società si rifiuti di farlo, si invitano le Società a segnalarlo tempestivamente in
Delegazione che prenderà provvedimenti in merito.
Nello stesso tempo tale momento deve essere importante per verificare e ripassare
con i giocatori le regole di base che contraddistinguono la categoria.
1234 / 36
APPROVAZIONE TORNEI ATTIVITA’ DI BASE
Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei:
61
62
15° Memorial Zanoni
Tutti al Mari
63
64
Torneo” Giorgio Guarneri” a.m.
5° Memorial “Nicola Maranò”
65
Festa Biancorossa 2015
U.S. S.Stefano Ticino
Legnano Calcio 1913
ASD.
A.C.D. Roncalli
A.S.D. Scuola Calcio
Magenta 2008
A.C. Rescalda A.S.D.
P
R
PA
PA
09.05.2015
25.04.2015
23.05.2015
P
P
PA
E
01.05.2015
08.05.2015
05.06.2015
P
E–P
08.05.2015
23.05.2015
ORARI APERTURA UFFICIO ATTIVITA’ DI BASE
Si informano le Società che i Sigg. Manna Prof. Dario e Beretta Dott. Marco, responsabili dell’Attività di Base di
questa Delegazione, saranno presenti in ufficio il
LUNEDI’ DALLE 15.30 ALLE 17.30
Per problematiche particolari gli stessi potranno essere incontrati il LUNEDI’ SERA DALLE 20.30 ALLE
22.00 previo appuntamento da fissare contattando il numero 3338056463.
1235 / 36
MODIFICA CAMPI, GIORNATE E ORARI ATTIVITA’ DI BASE
Nel caso di spostamento o variazioni gare per i Tornei Primaverili cat. Pulcini ed Esordienti preghiamo le
Società ospitanti di contattare le Società ospiti per concordarne il recupero che deve essere disputato entro i 10
giorni successivi alla data programmata a calendario.
OGNI EVENTUALE VARIAZIONE O RECUPERO DOVRÀ ESSERE COMUNICATA ALL’ UFFICIO ATTIVITÀ
DI BASE DI QUESTA DELEGAZIONE UTILIZZANDO L’APPOSITO MODULO DI VARIAZIONE GARA PER
L’ATTIVITÀ DI BASE, SCARICABILE NELLA SEZIONE MODULISTICA DEL SITO www.lnd.it DELLA
DELEGAZIONE DI LEGNANO.
Le variazioni devono essere inviate a mezzo fax al n° 0331 - 594087 o via mail all’indirizzo mail
dell’Attività di Base [email protected] da parte della società ospitante con la conferma sullo stesso
foglio da parte della società ospite (anche solo annotando il nome e il riferimento telefonico della
persona dell’altra Società con la quale ci si è accordati)
INDICANDO DATA, LUOGO E SOPRATTUTTO MOTIVO DELLO SPOSTAMENTO.
La scrivente Delegazione Provinciale si riserva di concedere deroghe particolari in funzione di problemi definiti
dettagliatamente.
Nessuna Comunicazione.
1236 / 36
7.
Attività Agonistica della Delegazione Distrettuale
SECONDA CATEGORIA LEGNANO
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
RECUPERO D'UFFICIO
GIRONE L
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
04/04/2015
5R
ROBUR
BIENATE MAGNAGO CALCIO
08/02/2015
15:30
14:30
04/04/2015
5R
S.MARCO
SARONNO ROBUR
08/02/2015
15:30
14:30
04/04/2015
5R
SAN LORENZO
CUGGIONO
08/02/2015
15:30
14:30
Impianto
GARA VARIATA
GIRONE L
Data N°
Gara Gior.
03/04/2015
5R
Squadra 1
BUSCATE
Data
Orig.
Squadra 2
ARDOR A.S.D.
08/02/2015
Ora Ora
Var. Orig.
20:30
Impianto
14:30
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE L - 5 Giornata - R
BARBAIANA
CALCIO CANEGRATE E OSL
GERENZANESE
(1) LAINATESE A.S.D.
(1) - disputata il 26/03/2015
- AIROLDI
- TICINIA ROBECCHETTO
- VILLA CORTESE
- FOLGORE LEGNANO
2-0
R
R
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE L - 12 Giornata - R
AIROLDI
ARDOR A.S.D.
BUSCATE
CUGGIONO
FOLGORE LEGNANO
LAINATESE A.S.D.
S.MARCO
SARONNO ROBUR
- SAN LORENZO
- VILLA CORTESE
- CALCIO CANEGRATE E OSL
- GERENZANESE
- TICINIA ROBECCHETTO
- ROBUR
- BARBAIANA
- BIENATE MAGNAGO CALCIO
2-5
3-1
1-0
1-1
1-3
5-2
1-2
2-1
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
1237 / 36
GARE DEL 26/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
RASULO MAURIZIO
(FOLGORE LEGNANO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XIII INFR
GIAMMELLA PAOLO
(LAINATESE A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ILARE DENNIS
(LAINATESE A.S.D.)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 90,00 BIENATE MAGNAGO CALCIO
Per comportamento gravemente e ripetutamente offensivo e minaccioso dei propri sostenitori nei confronti
dell'Arbitro.
A CARICO ASSISTENTI ARBITRO
SQUALIFICA FINO AL 15/ 4/2015
MISTRETTA SALVATORE
(VILLA CORTESE)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
LABANCA LUCA
(BIENATE MAGNAGO CALCIO)
QAKU ELIS
(ROBUR)
DE MUNARI RICCARDO
FOCARELLI BARONE
ROBERTO
(FOLGORE LEGNANO)
(VILLA CORTESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XIV INFR
KUHN CHRISTIAN
(GERENZANESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
SHERIFI DRILON
ROVEDA MATTEO
(CUGGIONO)
ZAFFINO ALESSIO
(SAN LORENZO)
1238 / 36
(ROBUR)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
VIDOVIC DENIS
RAMPONI LORENZO
OLDRINI LUCA
TARLAZZI SIMONE
COZZI FEDERICO
TESORO GABRIELE
(ARDOR A.S.D.)
CONCATO ANDREA
(FOLGORE LEGNANO)
(AIROLDI)
CARNOVALE GIUSEPPE
(BARBAIANA)
(GERENZANESE)
MISTRETTA LUCA
(VILLA CORTESE)
(AIROLDI)
(BIENATE MAGNAGO CALCIO)
(ROBUR)
(FOLGORE LEGNANO)
(ROBUR)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
GUBERT LUCA
BADJI MAMADOU LAMINE
(CUGGIONO)
(GERENZANESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
PIROVANO ROBERTO
BESHARY MOAWAD
AHMED
TERZA CATEGORIA LEGNANO
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
RECUPERO D'UFFICIO
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
04/04/2015
5R
Squadra 1
AMOR SPORTIVA
Data
Orig.
Squadra 2
SPERANZA PRIMULE
08/02/2015
Ora Ora
Var. Orig.
15:30
Impianto
14:30
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
04/04/2015
5R
BEATA GIULIANA
SCUOLACALCIO MAGENTA 2008
08/02/2015
15:30
14:30
04/04/2015
5R
CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
CASOREZZO
08/02/2015
15:30
14:30
04/04/2015
5R
POGLIANESE CALCIO
VELA
08/02/2015
15:30
14:30
Impianto
GARA VARIATA
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
02/04/2015
5R
NERVIANO CALCIO 1919
SALUS
08/02/2015
20:30
14:30
02/04/2015
5R
RESCALDA A.S.D.
VICTOR
08/02/2015
20:30
15:30
12/04/2015
13 R
ORATORIO LAINATE RAGAZZI
VICTOR
11:15
10:30
Impianto
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
04/04/2015
5R
Squadra 1
LEGNARELLO
Data
Orig.
Squadra 2
SAN MASSIMILIANO KOLBE
08/02/2015
1239 / 36
Ora Ora
Var. Orig.
15:30
14:30
Impianto
CENTRO SPORT.COMUNALE N.1
LEGNANO VIA DELLA PACE 33
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
RESCALDINESE CALCIO
GIRONE B - 5 Giornata - R
- ORATORIO SAN FRANCESCO
-
R
SACRO CUORE CASTELLANZA
- DAIRAGHESE
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 12 Giornata - R
AMOR SPORTIVA
DON BOSCO GSO ARESE
OSL CALCIO GARBAGNATE
RESCALDA A.S.D.
S.ILARIO MILANESE
SALUS
SPERANZA PRIMULE
VICTOR
GIRONE B - 12 Giornata - R
- TERRAZZANO
- ORATORIO LAINATE RAGAZZI
- GIOSPORT
- PRO JUVENTUTE
- NERVIANO CALCIO 1919
- RESCALDINESE CALCIO
- MATTEOTTI SARONNO
- ORATORIO SAN FRANCESCO
2-2
3-3
3-3
0-0
3-2
0-7
2-2
2-2
ARLUNO CALCIO 2010
ATLETICO 2013
BEATA GIULIANA
FURATO
LEGNARELLO
REAL MANTEGAZZA
ROGOROTTO
SAN MASSIMILIANO KOLBE
SCUOLACALCIO MAGENTA 2008
- VANZAGHESE
- SAN LUIGI POGLIANO
- SACRO CUORE CASTELLANZA
- CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
- POGLIANESE CALCIO
4-2
1-1
4-0
4-5
4-0
- VELA
2-0
- DAIRAGHESE
- CASOREZZO
3-2
3-4
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 70,00 CASOREZZO
Per rissa a fine gara tra i giocatori in campo.
Euro 70,00 SCUOLACALCIO MAGENTA 2008
Per rissa a fine gara tra i giocatori in campo.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
(SCUOLACALCIO MAGENTA
DE FAZIO MANUEL
(CASOREZZO)
GARAVAGLIA FRANCESCO 2008)
VOLONTIERI DAVIDE
(SCUOLACALCIO MAGENTA
2008)
DAHBANI YOUNSSE
(VANZAGHESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FARINA DOMENICO
(CASOREZZO)
MAZZITELLI FRANCESCO
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
GRAMENDOLA ANTONIO
ALESSAN
ANZANI DANIELE
1240 / 36
(ORATORIO LAINATE RAGAZZI)
(TERRAZZANO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CERIANI ALBERTO
CUCCU FRANCESCO
UCCHEDDU MASSIMO
RIZZO MARCO
DI NARDO FABIO
DEDONNO SERGIO
(AMOR SPORTIVA)
(FURATO)
(RESCALDINESE CALCIO)
ANFUSO EMANUELE
ROSSI GIANLUCA
MILANA DANIELE
(BEATA GIULIANA)
(ORATORIO LAINATE RAGAZZI)
(S.ILARIO MILANESE)
(SACRO CUORE
CASTELLANZA)
ROMANO CROCIFISSO
(SACRO CUORE
CASTELLANZA)
(SALUS)
COVA GIORGIO
(SAN MASSIMILIANO KOLBE)
(SPERANZA PRIMULE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
DALIA ANDREA
(FURATO)
CROCI IVAN
(NERVIANO CALCIO 1919)
LOSA FEDERICO
(S.ILARIO MILANESE)
MASSULO MATTEO
(SACRO CUORE
CASTELLANZA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
MATTIOLI ALESSANDRO
DE LORENZO DIEGO
GAGLIANO GABRIELE
LANDONI LUCA
MONTI CLAUDIO
VARVOLO GIANFRANCO
(ATLETICO 2013)
(GIOSPORT)
(S.ILARIO MILANESE)
(CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.)
(RESCALDA A.S.D.)
(S.ILARIO MILANESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BRIVIO MATTIA
(ARLUNO CALCIO 2010)
CERIANI MATTIA
(PRO JUVENTUTE)
BOTTINI RICCARDO
(SCUOLACALCIO MAGENTA
2008)
DONI ROBERTO
(VANZAGHESE)
GRASSO GIUSEPPE
DAVIDE
BELFANTI LUCA
LOFARIO ANDREA
ALBERTO
BRAMBILLA PIETRO
(CASOREZZO)
(RESCALDA A.S.D.)
(SPERANZA PRIMULE)
(VICTOR)
JUNIORES LEGNANO
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
POSTICIPO
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
16/04/2015
12 R
Squadra 1
VICTOR
Data
Orig.
Squadra 2
ORATORIO LAINATE RAGAZZI
Ora Ora
Var. Orig.
11/04/2015
20:45
Impianto
17:30
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - R
AMICI DELLO SPORT
ANTONIANA
BORSANESE
CASTANESE
GORLA MINORE
SAN MASSIMILIANO KOLBE
TURBIGHESE A.S.D.1921
- S.MARCO
- VANZAGHELLESE 1970
- CALCIO LONATE POZZOLO
- FOLGORE LEGNANO
- SACRO CUORE CASTELLANZA
- TICINIA ROBECCHETTO
- ARDOR A.S.D.
GIRONE B - 11 Giornata - R
5-2
2-1
2-2
4-2
3-1
2-3
0-1
AURORA CERRO M CANTALUPO
FOOTBALL CLUB PARABIAGO
(1) ORATORIO LAINATE RAGAZZI
(2) ORATORIO SAN FRANCESCO
PRO JUVENTUTE
SAN LUIGI POGLIANO
(1) - disputata il 27/03/2015
(2) - disputata il 25/03/2015
1241 / 36
- SARONNO ROBUR
- RESCALDA A.S.D.
- GARBAGNATE CALCIO
- VICTOR
- LAINATESE A.S.D.
- BARBAIANA
1-2
0-2
3-2
1-0
1-2
2-1
Y
GIRONE C - 11 Giornata - R
BUSCATE
CALCIO CANEGRATE E OSL
CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
DAIRAGHESE
MARCALLESE
VANZAGHESE
VILLA CORTESE
- CASOREZZO
- ORATORIANA VITTUONE
- PREGNANESE
- ARLUNO CALCIO 2010
- CENTRO GIOV.BOFFALORESE
- OSSONA A.S.D.
- SAN MASSIMILIANO KOLBsq.B
3-0
1-2
1-3
2-5
1-2
1-0
1-0
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 22/ 4/2015
GATTULLI ANDREA
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CORDO FRANCESCO
TANTILLO CRISTIAN
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
ROMBOLA MARCO
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
PANAIA GIANMARCO
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MALGRATI ENRICO
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
GARE DEL 27/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 22/ 4/2015
BORRELLI CIRO
(GARBAGNATE CALCIO)
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 22/ 4/2015
FINAZZI MAURILIO
(GARBAGNATE CALCIO)
1242 / 36
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BORRELLI STEFANO
(GARBAGNATE CALCIO)
D AMATO LUCA
(ORATORIO LAINATE RAGAZZI)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
PELOSO DAVIDE GIOVANNI (ORATORIO LAINATE RAGAZZI)
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 80,00 AURORA CERRO M CANTALUPO
Per comportamento offensivo e provocatorio durante e dopo la gara da parte di un proprio tesserato nei
confronti degli avversari.
Euro 60,00 OSSONA A.S.D.
Per comportamento offensivo e ingiurioso dei propri sostenitori nei confronti del Direttore di gara.
Euro 20,00 CALCIO LONATE POZZOLO
Per aver riportato in distinta in modo errato il nominativo di un calciatore
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 29/ 4/2015
BARLOCCO MARIO
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
Mentre si trovava sugli spalti, identificato personalmente dal Direttore di gara, indirizzava allo stesso e ai
calciatori avversari pesanti offese. Il medesimo risulta inibito come da C.U. n. 34 del 19 marzo 2 015 sino a tutto
il 1 aprile 2015.
SQUALIFICA FINO AL 15/ 4/2015
MEZZANZANICA NAZZARO (CASOREZZO)
TERRERAN DARIO
(VANZAGHELLESE 1970)
MARCELLO
DIMA NICOLAE VALENTI
(OSSONA A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 31/ 3/2016
ABOU EL ELLA KHALED
(CALCIO CANEGRATE E OSL)
Espulso per doppia ammonizione. All'atto del provvedimento teneva un comportamento offensivo ed ingiurioso
nei confronti dell'Arbitro.
Ritardava l'uscita dal campo di gioco costringendo il Direttore di gara a chiamare il Capitano per invitarlo
all'uscita. Mentre usciva indirizzava uno sputo verso l'Arbitro con intenzione di colpirlo, però senza riuscirvi.
Inoltre proferiva frasi gravemente offensive nei confronti degli Organi Federali.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
SAUNA ANTONIO VINCENZ (S.MARCO)
Per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro.
1243 / 36
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
BOTTARINI RICCARDO
FACCHETTI PAOLO
GIOVANNI
(DAIRAGHESE)
(AMICI DELLO SPORT)
ALIPRANDI LUCA
(BARBAIANA)
(FOOTBALL CLUB PARABIAGO)
GOBINO ALESSANDRO
(OSSONA A.S.D.)
(CALCIO LONATE POZZOLO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
ZINGALE FRANCESCO
PAOLO
SLAVAZZA MICHELE
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E
MORLACCHI EDOARDO
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
ARDIZZONE DYLAN
(CASTANESE)
SAUNA ANTONIO VINCENZ (S.MARCO)
BERETTA MATTEO
(CENTRO GIOV.BOFFALORESE)
TERZI JACOPO
(SACRO CUORE
CASTELLANZA)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
SCHIRO LEONARDO
CALCATERRA SIMONE
BORNEANA BRAIAN
LEONEL
(BARBAIANA)
(MARCALLESE)
AMADEO DAVIDE
NATOLA GIACOMO
(CALCIO LONATE POZZOLO)
DI GIGLIO LORIS
(GORLA MINORE)
RESCALDANI NICOLO
ANGELO
ABOU EL ELLA KHALED
BALLACE CRISTIAN
UGAZIO DANIELE
ROSSO DAVIDE
SPECIALE ANDREA
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
(PREGNANESE)
(SACRO CUORE
CASTELLANZA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
DIOP ALIOUNE BADARA
(CALCIO LONATE POZZOLO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
FORNARO ALESSANDRO
MASCHERONI RICCARDO
(CASTANESE)
(S.MARCO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
COLOGNA DANIELE
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
BONAVITA CARMINE
BELMONTE ROBERTO
AMABILE DOMENICO
TOAIARI LORENZO
GRITTINI FILIPPO
SANE DEMBO ROMANO
(BUSCATE)
(CALCIO CANEGRATE E OSL)
(CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.)
(CENTRO GIOV.BOFFALORESE)
(ORATORIANA VITTUONE)
(CALCIO CANEGRATE E OSL)
(CALCIO LONATE POZZOLO)
(CASTANESE)
(MARCALLESE)
(S.MARCO)
(SAN MASSIMILIANO KOLBE)
ALLIEVI LEGNANO PRIMAVERA
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
RECUPERO PROGRAMMATO
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
08/04/2015
10 A
Squadra 1
UBOLDESE
Squadra 2
Data
Orig.
MAZZO LOMBARDIA UNO SSDRL 22/03/2015
1244 / 36
Ora Ora
Var. Orig.
20:45
10:00
Impianto
C.S.COMUNALE(ERBA ARTIFICIALE)
TURATE VIA MILANO
POSTICIPO
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
13/04/2015
1A
Squadra 1
CALCIO LONATE POZZOLO
Data
Orig.
Squadra 2
ARLUNO CALCIO 2010
Ora Ora
Var. Orig.
12/04/2015
20:30
Impianto
10:30
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 18/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - A
CALCIO CANEGRATE E OSL
VANZAGHELLESE 1970
- MARNATE NIZZOLINA
- OSL CALCIO GARBAGNATE
2-1
1-3
Y
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 10 Giornata - A
CALCIO LONATE POZZOLO
- BORSANESE
3-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - A
ARCONATESE
CENTRO GIOV.BOFFALORESE
MAZZO LOMBARDIA UNO SSDRL
NERVIANO CALCIO 1919
OSSONA A.S.D.
SOCCER BOYS
- CALCIO CANEGRATE E OSL
- OSL CALCIO GARBAGNATE
- VANZAGHELLESE 1970
- MARNATE NIZZOLINA
- TICINIA ROBECCHETTO
- UBOLDESE
GIRONE B - 11 Giornata - A
0-0
1-0
3-0
2-1
1-2
3-0
AIROLDI
ARLUNO CALCIO 2010
AURORA CERRO M CANTALUPO
BORSANESE
COGLIATESE
ORATORIANA VITTUONE
- GERENZANESE
- ORATORIO SAN FRANCESCO
- SAN VITTORE OLONA
- S.S.MARTIRI
- CALCIO LONATE POZZOLO
- CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
2-0
0-3
3-2
1-3
4-2
3-6
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 70,00 CALCIO LONATE POZZOLO
Per intemperanze dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro e dei giocatori avversari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GHIGLIONI MATTEO
(CALCIO LONATE POZZOLO)
1245 / 36
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
RIMOLDI ENRICO MARIA
(BORSANESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CASCELLI LUCA
DE NOVARA CARMINE
(BORSANESE)
(CALCIO LONATE POZZOLO)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 22/ 4/2015
TRECOZZI ALESSANDRO
(UBOLDESE)
Per offese al direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
RIZZO FRANCESCO
(ORATORIO SAN FRANCESCO)
Per atto di violenza nei confronti di un giocatore avversario.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
EJELLI ELVIS
(SOCCER BOYS)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GUARDINO EDOARDO
(CALCIO LONATE POZZOLO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BELLOLI TOMMASO
(OSSONA A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CROCI RICCARDO
CALDERA ALBERTO
EMANUEL
RAVEZZANI STEFANO
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
MASTRANGELO NICHOLAS (ORATORIANA VITTUONE)
(OSL CALCIO GARBAGNATE)
MONZA MARCO
(SAN VITTORE OLONA)
(TICINIA ROBECCHETTO)
ALLIEVI B LEGNANO PRIMAVERA
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
RECUPERO D'UFFICIO
GIRONE C
Data N°
Gara Gior.
04/04/2015
4A
Squadra 1
MARCALLESE
Squadra 2
VANZAGHELLESE 1970
Data
Orig.
08/02/2015
1246 / 36
Ora Ora
Var. Orig.
10:30
Impianto
GIRONE D
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
04/04/2015
4A
CASTANESE
PREGNANESE
08/02/2015
10:30
04/04/2015
4A
CERIANO LAGHETTO
VELA
07/02/2015
15:00
04/04/2015
4A
UBOLDESE
CONCORDIA
07/02/2015
15:30
14:45
Impianto
CENTRO SPORT.COMUNALE B UBOLDO
VIA MANZONI
RECUPERO PROGRAMMATO
GIRONE C
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
07/04/2015
10 A
VICTOR
CASTELLANZESE 1921
22/03/2015
20:00
10:15
17/04/2015
10 A
SAN LUIGI POGLIANO
VANZAGHELLESE 1970
22/03/2015
20:00
10:30
Impianto
GARA VARIATA
GIRONE C
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
08/04/2015
4A
SACRO CUORE CASTELLANZA
LEGNANO CALCIO 1913 ASD.
08/02/2015
18:15
10:30
11/04/2015
12 A
MOCCHETTI S.V.O.
ROBUR ALBAIRATE
12/04/2015
17:30
10:00
Impianto
GIRONE D
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
Impianto
02/04/2015
4A
S.S.MARTIRI
ARCONATESE
08/02/2015
19:00
11:30
CAMPO "DELL'AMICIZIA" LEGNANO VIA
DELL'AMICIZIA
02/04/2015
4A
SAN MASSIMILIANO KOLBE
LAINATESE A.S.D.
08/02/2015
18:30
11:00
C.S.COMUNALE "MAURO GAVINELLI"
LEGNANO VIA AREZZO ANG.VIA PARMA
19/04/2015
13 A
CUGGIONO
LAINATESE A.S.D.
18/04/2015
10:00
16:00
19/04/2015
13 A
FOOTBALL CLUB PARABIAGO
VANZAGHESE
09:15
10:30
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/04/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 4 Giornata - A
OSSONA A.S.D.
(1) SAN LUIGI POGLIANO
TICINIA ROBECCHETTO
(1) VICTOR
(1) - disputata il 31/03/2015
- ROBUR ALBAIRATE
- SARONNO ROBUR
- MOCCHETTI S.V.O.
- AURORA CERRO M CANTALUPO
GIRONE D - 4 Giornata - A
4-2
-
R
R
R
(1) BUSTO 81
(1) - disputata il 26/03/2015
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 6 Giornata - A
CASTANESE
- SPORTING CESATE S.R.L.
0-5
Y
1247 / 36
- VANZAGHESE
2-1
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 10 Giornata - A
CASTANESE
- CERIANO LAGHETTO
1-3
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 11 Giornata - A
LEGNANO CALCIO 1913 ASD.
MARCALLESE
MOCCHETTI S.V.O.
ROBUR ALBAIRATE
SACRO CUORE CASTELLANZA
UNIVERSAL SOLARO
VANZAGHELLESE 1970
GIRONE D - 11 Giornata - A
- ARDOR A.S.D.
- SAN LUIGI POGLIANO
- AURORA CERRO M CANTALUPO
- TICINIA ROBECCHETTO
- VICTOR
- SARONNO ROBUR
- OSSONA A.S.D.
3-1
5-2
0-2
2-3
6-1
1-0
2-0
ANTONIANA
(1) CERIANO LAGHETTO
CONCORDIA
(1) CUGGIONO
FOOTBALL CLUB PARABIAGO
PREGNANESE
SPORTING CESATE S.R.L.
(1) VELA
(1) - disputata il 28/03/2015
- SAN MASSIMILIANO KOLBE
- S.S.MARTIRI
- CASTANESE
- UBOLDESE
- BUSTO 81
- ARCONATESE
- VANZAGHESE
- LAINATESE A.S.D.
3-0
3-5
6-0
0-2
2-3
3-3
2-2
2-4
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 26/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 80,00 VANZAGHESE
Per comportamento offensivo e minaccioso dei propri sostenitori nei confronti del Direttore di gara e per sputi
verso il guardalinee della squadra ospitante.
Euro 40,00 BUSTO 81
Per aver permesso l'accesso agli spogliatoi a persone estranee.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
DISCALA ANTONIO
CARLONI LUCA
NICASTRO FRANCESCO
(BUSTO 81)
(BUSTO 81)
(VANZAGHESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
LEONE ALESSANDRO
(BUSTO 81)
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
1248 / 36
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FRANCHI STEFANO
(CERIANO LAGHETTO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
FIORI BINYAM
(CUGGIONO)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
SOLAZZO SAMUELE
(CASTANESE)
Per aver mantenuto un comportamento offensivo e minaccioso nei confronti del Direttore di gara.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
ZAMPA LORENZO
(VANZAGHESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 29/ 4/2015
CERIANI DAVIDE
(SARONNO ROBUR)
Alla notifica di un provvedimento disciplinare nei confronti di un proprio compagno, strappava il cartellino dalle
mani del Direttore di gara gettandolo a terra.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E
CARNELLI JACOPO
(SARONNO ROBUR)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ZAGARIA MATTIA
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
LEONE ALESSANDRO
(BUSTO 81)
SANSOTTERA ANDREA
FIAMMELLA DAVIDE
(LEGNANO CALCIO 1913 ASD.)
AIRAGHI MATTIA
(SARONNO ROBUR)
(AURORA CERRO M
CANTALUPO)
(VANZAGHESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MANGHERINI MICHAEL
(ANTONIANA)
AIELLO ANTONIO
FIORA EDOARDO
FARINELLI IVAN
CERIANI LUCA
IOVINE GABRIELE
GAIFAMI LUCA
(BUSTO 81)
RUGGERI RICCARDO
BERARDI SAMUELE
SALVATI NICOLO
IRMICI LUCA
(PREGNANESE)
(SPORTING CESATE S.R.L.)
(UNIVERSAL SOLARO)
(FOOTBALL CLUB PARABIAGO)
(ROBUR ALBAIRATE)
(SPORTING CESATE S.R.L.)
(VANZAGHESE)
(VICTOR)
GARE DEL 1/ 4/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
1249 / 36
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CARDANI LUCA
(OSSONA A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
OLDANI FEDERICO
(OSSONA A.S.D.)
GIOVANISSIMI LEGNANO PRIMAVERA
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
GARA VARIATA
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
12/04/2015
1A
Squadra 1
SAN MASSIMILIANO KOLBE
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
BUSTO 81
15:00
Impianto
11:30
GIRONE B
Data N°
Gara Gior.
18/04/2015
4A
Squadra 1
CONCORDIA
Data
Orig.
Squadra 2
LAINATESE A.S.D.
Ora Ora
Var. Orig.
19/04/2015
18:15
Impianto
10:00
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 18/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - A
RESCALDA A.S.D.
- ANTONIANA
0-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 08/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 8 Giornata - A
ORATORIO LAINATE RAGAZZI
- ORATORIANA VITTUONE
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 10 Giornata - A
ORATORIO SAN FRANCESCO
(1) S.S.MARTIRI
(1) - disputata il 21/03/2015
- ORATORIO VILLA CORTESE
- ORATORIO SAN FILIPPO
10 - 3
1-5
Y
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 11 Giornata - A
AMICI DELLO SPORT
AMOR SPORTIVA
ARDOR A.S.D.
AURORA CERRO M CANTALUPO
BUSTO 81
PRO JUVENTUTE
- ARLUNO CALCIO 2010
- BEATA GIULIANA
- RESCALDA A.S.D.
- SPORTING CESATE S.R.L.
- ANTONIANA
- SAN MASSIMILIANO KOLBE
GIRONE B - 11 Giornata - A
3-0
1-0
0-2
1-2
2-1
0-7
(1) BIENATE MAGNAGO CALCIO
(1) CASTELLANZESE 1921
COGLIATESE
GORLA MINORE
OSL CALCIO GARBAGNATE
VELA
(1) - disputata il 28/03/2015
1250 / 36
- ORATORIANA VITTUONE
- PASSIRANA
- ORATORIO LAINATE RAGAZZI
- OSSONA A.S.D.
- CONCORDIA
- LAINATESE A.S.D.
1-5
7-0
0-2
2-1
4-1
1-4
GIRONE C - 11 Giornata - A
MOCCHETTI S.V.O.
ORATORIO SAN FILIPPO
(1) ORATORIO VILLA CORTESE
SARONNO ROBUR
TICINIA ROBECCHETTO
(1) - disputata il 28/03/2015
- SAN VITTORE OLONA
- BORSANESE
- VANZAGHELLESE 1970
- ORATORIO SAN FRANCESCO
- CUGGIONO
1-1
5-3
2-1
7-4
R
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 50,00 BORSANESE
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti del Direttore di gara.
Euro 50,00 SAN VITTORE OLONA
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti del Direttore di gara.
Euro 50,00 VELA
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti del Direttore di gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 22/ 4/2015
BERTANI DAVIDE
(VELA)
Per reiterate proteste nei confronti del Direttore di gara.
SQUALIFICA FINO AL 15/ 4/2015
FERRONI ANDREA
(VELA)
Per proteste nei confronti del Direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
LAMPERTI MARCO
COLOMBO SAMUELE
PEDONE GIANLUCA
CRICELLI ALESSANDRO
(BORSANESE)
(VELA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E
PROVERBIO FEDERICO
(SAN VITTORE OLONA)
1251 / 36
(BORSANESE)
(VELA)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
AZUOKWU GOLDEN UDOKA (ORATORIO SAN FILIPPO)
FRACCHIA MATTEO
(VELA)
TODARO AXEL
(VELA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BERNI GABRIELE
(BUSTO 81)
GIOVANISSIMI B LEGNANO PRIMAV.
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
POSTICIPO
GIRONE F
Data N°
Gara Gior.
14/04/2015
12 A
Squadra 1
BARBAIANA
Data
Orig.
Squadra 2
VANZAGHELLESE 1970
Ora Ora
Var. Orig.
12/04/2015
20:00
Impianto
10:00
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 15/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 9 Giornata - A
TURBIGHESE A.S.D.1921
- AMICI DELLO SPORT
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 10 Giornata - A
NERVIANO CALCIO 1919
- ORATORIO SAN FRANCESCO
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE D - 11 Giornata - A
ORATORIO SAN FRANCESCO
RESCALDA A.S.D.
S.STEFANO TICINO
SAN MASSIMILIANO KOLBE
TURBIGHESE A.S.D.1921
(1) VILLA CORTESE
(1) - disputata il 31/03/2015
- AMICI DELLO SPORT
- VELA
- NERVIANO CALCIO 1919
- GERENZANESE
- UNIVERSAL SOLARO
- AIROLDI
GIRONE E - 11 Giornata - A
1-7
6-1
4-1
0-2
0-5
0-1
(1) CALCIO LONATE POZZOLO
(1) CONCORDIA
(1) DAIRAGHESE
(1) MOCCHETTI S.V.O.
PASSIRANA
SAN VITTORE OLONA
(1) - disputata il 28/03/2015
GIRONE F - 11 Giornata - A
BUSTO 81
CASOREZZO
(1) LEGNANO CALCIO 1913 ASD.
- BARBAIANA
- SPORTING CESATE S.R.L.
- AMOR SPORTIVA
2-2
1-3
5-0
(1) OSSONA A.S.D.
TICINIA ROBECCHETTO
(1) VANZAGHELLESE 1970
(1) - disputata il 28/03/2015
- SOCCER BOYS
- CG CASTEGNATE
- SARONNO ROBUR
1-4
0-2
0-1
1252 / 36
- ARCONATESE
- VANZAGHESE
- S.S.MARTIRI
- ORATORIO LAINATE RAGAZZI
- CENTRO GIOV.BOFFALORESE
- ANTONIANA
4-0
1-4
0-3
0-0
9-0
1-2
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BRAGA MATTIA
VILLA FILIPPO
(AMOR SPORTIVA)
(DAIRAGHESE)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 50,00 ANTONIANA
Per rissa sugli spalti tra propri sostenitori e tifosi avversari.
Euro 50,00 SAN VITTORE OLONA
Per rissa sugli spalti tra propri sostenitori e tifosi avversari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
FENERI RIKARDO
(S.STEFANO TICINO)
Per atto di violenza nei confronti di un avversario a giuoco fermo.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIANI FEDERICO
(TICINIA ROBECCHETTO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
GUARNIERI FILIPPO
(CENTRO GIOV.BOFFALORESE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ROZZONI ALBERTO
(AMICI DELLO SPORT)
1253 / 36
ATTIVITA’ DI BASE
Al fine di evitare inutili sanzioni:
1°
usare per tutti gli incontri categoria Pulcini ed Esordienti, IL REFERTO DI GARA già
pubblicato sui nostri C.U. n. 30, 31, 32.
2°
verificare che nell’apposita casella “NUMERO DI MATRICOLA FIGC” venga indicato il numero
che si rileva dal cartellino immediatamente sopra il nome del ragazzo, oppure dal tabulato giocatori
presente nell’area società.
3°
verificare che nelle apposite caselle vengano indicati i tempi di gioco dei calciatori.
4°
verificare che vengano indicati in modo corretto i nominativi ed i numeri tessera dei Dirigenti
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Signor Alberto BARBAGLIA, assistito dal Rappresentante A.I.A. Signor Renzo COLOMBO e
dal Sostituto Giudice Sportivo Signora Stefania NEGRI, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si
riportano:
ESO.TI 2°anno a11 LEGNANO prim
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 MARNATE NIZZOLINA
Per mancata indicazione del numero di tessera dei Dirigenti. (Gara 28/03 AURORA PREGNANO-MARNATE
NIZZOLINA).
ESO.TI 1°anno a9 LEGNANO prim.
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 CONCORDIA
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 CONCORDIA-CALCIO SAN
GIORGIO.
1254 / 36
Euro 15,00 MOCCHETTI S.V.O. sq.B
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 SPERANZA PRIMULEMOCCHETTI SQ.B
Euro 15,00 RESCALDA A.S.D.
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 AURORA PRO PATRIARESCALDA.
Euro 15,00 SPERANZA PRIMULE
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 SPERANZA PRIMULEMOCCHETTI SQ.B
ESO.TI MISTI a 9 LEGNANO primav
GARE DEL 21/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 UBOLDESE
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 01/04 COGLIATESE-UBOLDESE
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 VIZZOLA TICINO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 VIZZOLA TICINO-BEATA
GIULIANA
PULCINI 3°anno a 7 LEGNANO prim
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 ARLUNO CALCIO 2010
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 SAN VITTORE OLONAARLUNO CALCIO 2010
Euro 15,00 BUSTO 81
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 BUSTO 81-VELA
1255 / 36
Euro 15,00 BUSTO 81
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 28/03 BUSTO 81-VELA
Euro 15,00 CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 CALCIO SAN GIORGIORESCALDA
Euro 15,00 LEGNANO CALCIO 1913 Asq.B
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 CASOREZZO-LEGNANO
CALCIO 1913 SQ.B
Euro 15,00 VULCANIA
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 VULCANIA-AMICI DELLO
SPORT
PULCINI 2°anno a 6 LEGNANO prim
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 AIROLDI
Per mancata indicazione dei tempi di gioco dei calciatori nel referto di gara del 28/03 AIRODLI - MAZZO SQ.B
Euro 15,00 ARLUNO CALCIO 2010
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 ARLUNO CALCIO 2010ANTONIANA
Euro 15,00 FOOTBALL CLUB PARABIAGO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 UBOLDESE-FOOTBALL CLUB
PARABIAGO
Euro 15,00 POGLIANESE CALCIO
Per mancata indicazione dei tempi di gioco dei calciatori nel referto di gara del 28/03 POGLIANESE CONCORDIA
Euro 15,00 S.STEFANO TICINO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 ANONIANA-S.STEFANO
TICINO
PULCINI 1°anno a 5 LEGNANO prim
GARE DEL 14/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
1256 / 36
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 ORATORIO SAN FILIPPO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 29/03 RHODENSE SQ.B-ORATORIO
SAN FILIPPO
GARE DEL 21/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 BARBAIANA
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 31/03 BARBAIANA-S.S.MARTIRI
Euro 15,00 BARBAIANA
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 31/03 BARBAIANA - S.S.MARTIRI
Euro 15,00 S.S.MARTIRI
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 31/03 BARBAIANA - S.S.MARTIRI
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 15,00 ACCADEMIA CALCIO CISLAGO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 LEGNANO - ACC.CISLAGO
Euro 15,00 ARLUNO CALCIO 2010
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 ARLUNO CALCIO 2010S.S.MARTIRI SQ.B
Euro 15,00 BARBAIANA
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 BARBAIANA-F.C.PARABIAGO
Euro 15,00 BARBAIANA
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 28/03 BARBAIANA-F.C.PARABIAGO
Euro 15,00 CALCIO SAN GIORGIO A.S.D.
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 RHODENSE-CALCIO SAN
GIORGIO
Euro 15,00 CONCORDIA
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 AMOR SPORTIVA SQ.BCONCORDIA
Euro 15,00 FOOTBALL CLUB PARABIAGO
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 28/03 BARBAIANA-F.C.PARABIAGO
1257 / 36
Euro 15,00 FOOTBALL CLUB PARABIAGO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 BARBAIANA-F.C.PARABIAGO
Euro 15,00 MARCALLESE
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 OSL CALCIO GARBAGNATEMARCALLESE
Euro 15,00 POGLIANESE CALCIO
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 POGLIANESE-S.STEFANO
TICINO
Euro 15,00 RESCALDA A.S.D. sq.B
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 27/03 RESCALDA SQ.B-AIROLDI
Euro 15,00 SOCCER BOYS sq.B
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 GERENZANESE-SOCCER
BOYS SQ.B
Euro 15,00 TURBIGHESE A.S.D.1921
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 OSL CALCIO GARBAGNATE
SQ.B-TURBIGHESE
Euro 15,00 TURBIGHESE A.S.D.1921
Per aver utilizzato il vecchio modello del Referto di Gara del 28/03 OSL CALCIO GARBAGNATE-TURBIGHESE
Euro 15,00 UBOLDESE
Per aver indicato il numero di matricola dei calciatori in modo errato Gara 28/03 UBOLDESE-SARONNO
ROBUR
7. Giustizia di Secondo Grado Territoriale
CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE DEL C.R.L.
Nessuna Comunicazione.
TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE DEL C.R.L.
Nessuna Comunicazione.
9. Rettifiche a Comunicati precedenti
Nessuna Comunicazione
1258 / 36
10.
Legenda
LEGENDA SIMBOLI
A
B
D
F
G
H
I
K
M
P
R
U
W
Y
NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
SOSPESA AL PRIMO TEMPO
ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINARI
NON DISPUTATA PER AVVERSA CONDIZIONI ATMOSFERICHE
RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
RECUPERO D’UFFICIO
SOSPESA AL SECONDO TEMPO
RECUPERO PROGRAMMATO
NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA’ DI CAMPO
POSTICIPO
RAPPORTO ARBITRALE NON PERVENUTO
SOSPESA PER INFORTUNIO AL DIRETTORE DI GARA
GARA RINVIATA
RISULTATI DI RAPPORTI ARBITRALI PERVENUTI IN RITARDO
IL SEGRETARIO
Cristina Morelli
IL DELEGATO
Fiorello Massarotto
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE DISTRETTUALE DI LEGNANO IL 02 Aprile 2015
1259 / 36
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 012 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content