close

Enter

Log in using OpenID

Congresso nazionale - Ordine dei Medici di Palermo

embedDownload
5
Congresso
nazionale
°
di Telemedicina e
Sanità Elettronica
www.medicinatelematica.it
programma preliminare
International Telemedicine Exhibition
Roma
14-15-16 aprile 2015
“Roma Eventi - Piazza di Spagna”
patrocinio
Lettera del Presidente
Carissimi,
quest’anno il Congresso nazionale della SIT verterà su molteplici argomenti di importanza strategica per lo sviluppo di sistemi di
Telemedicina evoluti nel nostro Paese.
Tra questi:
• Collaborazione internazionale per i sistemi di Ricerca&Sviluppo
• Telemedicina a sostegno dei progetti di Cooperazione Internazionale
• Innovazione tecnologica e problematiche clinico scientifiche nella progettazione e utilizzazione della Mobile Health e nell’utilizzazione delle Medical App
• System Medicine ed e-Health: sviluppo della ricerca in campo biomedico
• Costruzione di sistemi di Telemedicina all’interno delle strategie politiche e degli aspetti regolatori della EU.
• Trasferibilità dei risultati della Telemedicina ai pazienti di oggi
• Evoluzione o rivoluzione nella Chirurgia: la Chirurgia Robotica e Telematica
• Innovazione tecnologica: dalle sale operatorie ibride alla realtà aumentata
Vi sarà una sessione dedicata alla Protezione dei dati, Sicurezza informatica, Bioetica e
Telemedicina, specificatamente preparata per la formazione degli Avvocati, in collaborazione
con il CIRSFID di Bologna, l’Associazione Nazionale Forense e l’Ordine degli Avvocati di Roma,
in quanto uno sviluppo armonico e sostenibile della Telemedicina e della Sanità Elettronica,
orientato al benessere dei pazienti, non può prescindere da queste tematiche tese a tutelare la
dignità e le libertà fondamentali dell’individuo.
Sono inoltre previste riunioni speciali:
• Partenariati su progetti di R&D in Telemedicina promossi dalla SIT
• Brainstorming con le Società medico-scientifiche
• Gruppo di studio congiunto SIT-ACOI
• Presentazione di progetti speciali e altamente innovativi di telemedicina
2
“Il futuro appartiene a coloro che credono nella
bellezza dei propri sogni”
E. Roosevelt
Largo spazio sarà dato alle Comunicazioni dei Soci, vale a dire al contributo dei molti
medici, ricercatori, professionisti e tecnologi che stanno collaborando allo studio di soluzioni
terapeutiche ed assistenziali innovative, efficaci ed efficienti in Telemedicina. Visibilità, confronto e scambio di opinioni saranno il valore aggiunto offerto dal Congresso a tutti coloro che
desiderano sviluppare progetti di innovazione tecnologica in Sanità con un corretto approccio
scientifico. A chi ne farà richiesta, e in particolare ai più giovani, verrà riservato una spazio
speciale di interazione e discussione diretta con i più grandi esperti nel settore e/o i professionisti del fundraising per progetti di ricerca. La Società valuterà anche se patrocinare specifici
progetti e/o creare ulteriori percorsi di approfondimento di progetti esistenti, o di lancio di
progetti innovativi, anche al di fuori del Congresso.
Ringrazio le Autorità civili, militari e religiose che ci onorano della loro presenza, gli illustri Relatori e Moderatori che hanno accolto il nostro invito, i prestigiosi ospiti, gli esperti
e gli scienziati di fama internazionale presenti, il Segretario generale Giancarmine Russo per
aver ideato, voluto ed organizzato questo straordinario evento, il Comitato Scientifico e la PLS
Educational SpA di Firenze, nostro partner organizzativo, per l’egregio lavoro svolto e tutte
le Aziende sponsor che hanno creduto e sostenuto il nostro progetto: a tutti costoro va il mio
plauso e la ma personale riconoscenza.
A tutti i partecipanti, auguro invece buon lavoro e buon Congresso!
Il Presidente SIT
Prof. Gian Franco Gensini
3
Organi Collegiali e Comitato Scientifico
Presidente Onorario
Prof. Sergio Bertolucci, Ginevra
Presidente Nazionale
Prof. Gian Franco Gensini, Firenze
Vice Presidente vicario
Prof. Placido Bramanti, Messina
Vice Presidente nazionale
Prof. Antonio Vittorino Gaddi, Bologna
Segretario Generale e legale rappresentante
Dr. Giancarmine Russo, Roma
Consiglio Direttivo
Dr. Gianni Donigaglia, Isola d’Elba
Dr. Francesco Gabbrielli, Roma
Prof. Franco Naccarella, Bologna
Dr. Luca Puccetti, Pisa
Dr. Giorgio Vezzani, Reggio Emilia
Collegio dei Revisori
Dr. Maurizio Cipolla, Catanzaro (Presidente)
Dr. Nicolò Girolimetto, Bologna
Dr. Giulio Rigon, Verona
Revisore Supplente:
Dr. Michelangelo Bartolo, Roma
Collegio dei Probiviri
Dr. Salvatore Amato, Palermo (Presidente)
Dr. Guerino Carnevale, Catania
Dr. Nicolò Di Giovanni, Mazara del Vallo
Dr.ssa Lidia Tondi, Modena (Supplente)
Comitato Scientifico Congressuale
Presidente onorario
Consiglieri nazionali
Presidente nazionale
Presidente Collegio dei revisori
Vice Presidente vicario
Presidente Collegio dei probiviri
Vice Presidente nazionale
Presidente Comitato di consulenza
Segretario generale
4
“Le persone che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare
il mondo, sono quelle che poi lo fanno per davvero”
S. Jobs
Razionale Scientifico
Una medicina sempre più complessa, che utilizza tecnologie all’avanguardia e altamente sofisticate, necessita di strumenti di governo che si basino sulla interdisciplinarietà, ossia
sull’armonica fusione delle competenze dei vari settori professionali interessati. Ma ancor di
più occorre che la Medicina, assieme alle sue componenti più innovative, come la Telemedicina, sia fortemente orientata alla clinica, medica e chirurgica, per garantirne lo sviluppo
coerente con i reali bisogni di salute del Paziente e con la loro evoluzione.
Il programma del 5° Congresso nazionale della Società Italiana di Telemedicina e sanità elettronica (SIT) è basato su questi presupposti e vuole rappresentare un passaggio
significativo per la vita della comunità medico-scientifica italiana, in particolare nel settore
specifico della Telemedicina e della Sanità elettronica, che dovranno orientarsi sempre di
più “verso il cittadino, e verso il cittadino malato”.
Il Congresso si è affermato negli ultimi anni come occasione di incontro e di studio di tematiche d’attualità appartenenti a settori disciplinari diversi, ma tutte orientate alle necessità
dei cittadini e dei pazienti. Su questa base la SIT, con il suo Congresso, ha creato e intensificato i
rapporti scientifici e organizzativi tra cittadini, istituzioni, industrie, ricercatori.
Quest’anno SIT vuole coinvolgere le realtà italiane che sviluppano servizi di Medicina e
Chirurgia Telematica di provata validità scientifica, creando per loro un’occasione di incontro con illustri ricercatori e scienziati di fama internazionale.
Il focus sarà sulla “e-Health orientata all’uomo”. La finalità è quella di mettere al centro
dell’attenzione i migliori progetti di Telemedicina italiani, che si sono dimostrati meritevoli per
il rigore scientifico, e, assieme, per la capacità di avvicinarsi alla complessità dell’individuo,
superando le barriere disciplinari. Il mezzo che SIT oggi propone è quello di fornire elementi di
conoscenza innovativi applicabili ora, ma proiettati nel futuro, e favorire le relazioni scientifiche
con le più grandi istituzioni e società che si occupano di e-Health.
La ricerca clinica più avanzata, non può oggi rinunciare ad esplorare l’uomo a fondo, superando gli schemi dogmatici ed i tentativi di parificare (se non omologare) le diversità e le
individualità di ogni persona. Questa è la vera sfida del futuro, che giovani scienziati hanno
sintetizzato nelle parole “The Power of One”, con riferimento specifico allo studio della complessità di n=1, che cerca la soluzione dei problemi del singolo malato, nella sua irripetibile unicità.
Gli orizzonti della Medicina stanno per essere espansi, ben al di là della rivoluzione scientifica, relativamente recente, della genomica e della post-genomica, per trasportarci in una
nuova dimensione. SIT ritiene infatti che la ricerca orientata al benessere dell’Uomo debba
essere di eccellenza, o tendere a questo, e nel contempo, produrre risultati agevolmente fruibili
per i pazienti. Proprio la Telemedicina, solo se ben gestita, sarà la chiave di volta per consentire
e facilitare la rapida applicazione dei risultati migliori della ricerca innovativa.
5
TOPIC
6
Argomenti di regolamentazione sulla Telemedicina a livello europeo
Big Data e Networking
Bioetica e Telemedicina
Chirurgia telematica e robotica
Cloud computing
Dematerializzazione e conservazione sostitutiva
Digital and e-Health
Fascicolo sanitario di 2a generazione
Medical Apps
Medicina telematica e Teleassistenza
Mobile Health
Privacy and security
Realtà virtuale ed aumentata
Sala Operatoria Ibrida
System Medicine
Teleconsulto multispecialistico
Teledialisi
Telefarmacia e Farmacia dei Servizi
Telelavoro
Telemedicina dell’emergenza e delle catastrofi
Telemedicina e malattie croniche
Telemedicina e Patto per la sanità digitale
Telemedicina marittima
Telemedicina militare e satellitare
Telemedicina penitenziaria
Telemedicina per i Paesi in via di sviluppo
Telemedicina per la Riabilitazione
Telemedicina per la sanità privata
Telemedicina per le piccole isole
Telemedicina veterinaria
Telemonitoraggio
Teleostetricia
Telepatologia
Telepediatria
Telepsicologia
Teleradiologia e Telemedicina dei servizi
“Crediamo solo in Dio, tutti gli altri devono portare
dati” W.E. Deming
Programma Martedì 14 aprile 2015
SALA FELLINI
8:30 - 9:00 Registrazione dei partecipanti
9:00 - 9:30 Apertura del Congresso: saluti ed introduzione ai lavori
Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
Prof. Placido Bramanti, Vice Presidente vicario SIT, Messina
Prof. Antonio Vittorino Gaddi, Vice Presidente SIT, Bologna
Dr. Giancarmine Russo, Segretario generale SIT, Roma
Saluto ai Congressisti dell’Ispettore Capo della Sanità Militare
Interforze, Tenente Generale Medico Dr. Federico Marmo
9:30 - 11:30 Telemedicina per la cronicità 1: Diabete, BPCO, insufficienza renale
Moderatori: Prof. Placido Bramanti, Vice Presidente vicario SIT, Messina
Dr. Salvatore Amato, Presidente Collegio dei Probiviri SIT, Palermo
Telemedicina e Diabete: un binomio da implementare nella pratica clinica
Dr. Giacomo Vespasiani, Direttore U.O.C. di Diabetologia ASUR Marche,
San Benedetto del Tronto
Gestione Integrata del paziente diabetico mediante sistemi di Telemedicina
nell’Area Vasta
Dr.ssa Claudia Arnaldi, Dirigente medico U.O. Pediatria, Coordinatrice rete
per la gestione integrata del diabete, ASL Viterbo
Il progetto europeo United4Health e l’esperienza campana nel
telemonitoraggio domiciliare dei pazienti diabetici
Ing. Mariangela Contenti, Consulente senior Federsanità-ANCI,
ARSan Agenzia Sanitaria Regionale Campania, Roma
Telemedicina nella patologia cronica severa dell’apparato respiratorio:
un esempio di collaborazione con l’industria
Dr. Giorgio Vezzani, Consigliere Nazionale SIT, Responsabile S.S. di
Riabilitazione Respiratoria, IRCCS Arcispedale “S. Maria Nuova”, Reggio Emilia
Ing. Laura Spinelli, R&D Project Manager, MedicAir Italia S.r.l., Milano
Ruolo della Telemedicina nell’assistenza respiratoria: spostare le
informazioni e non i pazienti
Dr.ssa Patrizia Scavalli, Dirigente medico per le attività di pneumologia ASL
Viterbo
7
Martedì 14 aprile 2015
Teledialisi domiciliare: l’esperienza di Cuneo
Dr. Giusto Viglino, Direttore S.O.C. di Nefrologia, Dialisi e Nutrizione clinica,
ASL CN2 Alba-Bra, Ospedale “San Lazzaro”, Alba (Cuneo)
11:30 - 13:00 International Session - EU regulatory issues: work in progress
Moderators: Prof. Antonio Vittorino Gaddi, Vice President SIT, Bologna
Dr. Luca Puccetti, Member of National Board SIT, Pisa
Responsabilities in eHealth: implementation in EU
Prof. Gabriele Cipriani, High Court of Auditors EU, Brussels
e-Health in UK and EU: a lesson to learn
Prof. Mike Martin, Centre for Knowledge, Innovation, Technology and
Enterprise (KITE), Newcastle University, UK
Subject e-Health in future, between clinic and technology
Dr. Marco Manca, President SCImPulse Foundation (Maastricht University,
NL), CERN, Genéve
“e-Health, Care and Quality of Life”
Meeting with Authors: A.V. Gaddi, F. Capello, M. Manca - Springer Editor
13:00 - 14:00 Pausa
SALA FELLINI
14:00 - 16:00 Telemedicina per la cronicità 2: Scompenso cardiaco
Moderatori: Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
Prof. Francesco Fedele, Past President SIC Società Italiana di
Cardiologia, Roma
Scompenso cardiaco e telemedicina. Opportunità e prospettive
Dr. Giancarlo Casolo, Consigliere nazionale ANMCO, Direttore Struttura
Complessa di Cardiologia, Ospedale “Versilia”, Azienda USL n.12 Viareggio
Cure integrate con l’ausilio della Telemedicina: il ruolo dell’Europa nel
programma “Active and Healthy aging”
Dr.ssa Simonetta Scalvini, Direttore U.O. di Cardiologia Riabilitativa e
Continuità Assistenziale Ospedale Territorio, IRCCS Fondazione “Salvatore
Maugeri”, Direttore Scientifico Istituto di Lumezzane (Brescia)
Controllo a distanza del paziente scompensato: sogno o realtà?
Dr. Leonardo Calò, Direttore U.O.C. Cardiologia Policlinico Casilino, Roma
Nuove tecnologie nella gestione dell’anziano con scompenso cardiaco
Dr. Roberto Antonicelli, Direttore U.O. di Cardiologia-UTIC, Centro di
Telemedicina IRCCS INRCA, Ancona
8
Rete Toscana di telemedicina nella diagnosi e trattamento delle
malformazioni cardiache
Ing. Alessandro Taddei, CNR-IFC Fondazione Toscana Gabriele Monasterio,
Direttore UOSVD Servizi infotelematici Ospedale del Cuore “G. Pasquinucci”,
Massa Carrara
Martedì 14 aprile 2015
Save Heart: sistema innovativo per la gestione dello scompenso
cardiaco cronico nell’ADI
Dr. Paolo Venturini, Delegato SICOA Friuli-VG, Direttore U.O. Cardiologia,
Casa di Cura “Città di Udine”
La telecardiologia nella prevenzione delle malattie cardiovascolari in
Puglia
Dr. Natale Daniele Brunetti, Ricercatore Cattedra di Cardiologia
Università di Foggia
Il telemonitoraggio nello scompenso cardiaco per una sanità equa,
innovativa ed economicamente sostenibile
Dr.ssa Cosima Farilla, Cardiologo Specialista Ambulatoriale ASL Taranto
16:00 - 18:00 Telemedicina e Sanità elettronica: la proposta dell’Industria
Moderatori: Dott. Stefano Rimondi, Presidente Assobiomedica*
Ing. Agostino Santoni, Presidente Assinform*
Programma in allestimento
9
Programma Martedì 14 aprile 2015
Sessione parallela del mattino SALA RAFFAELLO
9:30 - 13:00 Comunicazioni libere dei Soci SIT 1
Moderatori: Dr. Antonino Sciré, Presidente ANSPI Associazione
Nazionale Sanitaria delle Piccole Isole, Isola di Lipari
Dr. Antonio De Novellis, Presidente UNP Unione Nazionale
Pediatri, Fondi (Latina)
Applicazione e sviluppo della telemedicina in sanità pubblica:
dall’ospedale al territorio. Nuovi modelli assistenziali
Dr.ssa Dominga Salerno, Dirigente medico di Geriatria e Referente
telemedicina ASL TO3, Torino
Sperimentazione della Telemedicina e del Telelavoro presso la Struttura
di Neurofisiopatologia dell’Azienda Ospedaliera “Santa Maria” di Terni
Dr. Giuseppe Stipa, Dirigente di Neurofisiopatologia, A.O. “Santa Maria”, Terni
Ruolo della Teleostetricia nel Percorso Nascita
Dr.ssa Antonella Ambrosini, Responsabile Ostetriche ASL Viterbo
Dr. Giorgio Nicolanti, Responsabile U.O.C. di Ginecologia ed Ostetricia,
ASL Viterbo
Telemedicina e supporto al follow-up del prematuro
Dr. Massimo Palumbo, Direttore del Dipartimento Integrazione Socio Sanitaria
e Tutela Maternità e Infanzia, ASL Viterbo
Dr.ssa Rita Navas, Responsabile dell’U.O.S. di Terapia Intensiva e Patologia
Neonatale di III livello dell’U.O.C. di Pediatria, ASL Viterbo
Il monitoraggio remoto dei pazienti pediatrici con dispositivi cardiaci
impiantabili
Dr. Alberto Eugenio Tozzi, Responsabile UdP di Telemedicina, IRCCS Ospedale
pediatrico Bambino Gesù, Roma
Nuove prospettive in Telepediatria
Dr Fabio Capello, Chiulo Hospital, Angola (Africa)
La rete assistenziale di Telemedicina in un Dipartimento di Salute
Mentale di Area Vasta
Dr Andrea Trisolini, Direttore Dipartimento Salute Mentale, Direttore S.P.D.C.,
ASL Viterbo
Dr Filippo Maria Perazzoni, Coordinatore DSM Infermieristico, ASL Viterbo
Telepsicologia in Psiconcologia
Dr. Sergio Cavasino, Responsabile U.O.C. Psicologia, ASL Viterbo
Dr.ssa Antonella Proietti, Direttore U.O.C. Distretto 3 - Integrazione
funzionale dei distretti - ASL Viterbo
10
Martedì 14 aprile 2015
e-Health, Medicina Generale e Medicina d’Iniziativa: esperienze
regionali italiane
Dr. Fabio Bonsanto, Esperto Comunicazione SIT, Bologna
Applicazione della Telemedicina in sanità pubblica veterinaria
Dr. Giuseppe Micarelli, Direttore f.f. U.O.C. Servizio Veterinario, ASL Viterbo
Dr. Giovanni Chiatti, Dirigente II fascia, Servizio Veterinario, ASL Viterbo
Sessione parallela del pomeriggio
SALA RAFFAELLO
14:00 - 18:00 Protezione dei dati, Sicurezza informatica, Bioetica e Telemedicina
Patrocini: CIRSFID Università di Bologna, Associazione Nazionale Forense,
Ordine Avvocati di Roma
Sessione formativa per Avvocati accreditata presso il Consiglio dell’Ordine degli
Avvocati di Roma
Moderatori: Rappresentante Autorità Garante per la protezione dei dati
personali, Roma*
Prof.ssa Carla Faralli, Direttore CIRSFID, Università di Bologna
I principi che sovraintendono al trattamento del dato sanitario ai sensi
del Codice della privacy
Avv. Mauro Vaglio, Presidente Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma*
Profili privacy con riferimento ai principali sistemi informativi sanitari
Dr.ssa Lidia Di Minco, Direttore NSIS, Ufficio III della Direzione Generale del
Sistema Informativoe Statistico Sanitario del Ministero della Salute, Roma*
Le misure di sicurezza a tutela della privacy. Il regime sanzionatorio
penalistico
Avv. Mario Scialla, Presidente Associazione Nazionale Forense - Sede di Roma*
Il trattamento del dato sanitario con mezzi informatico-telematici:
aspetti etici
Dr. Stefano Alice, Esperto di Bioetica e Deontologia in Medicina, Genova
Il dato sanitario nell’era del web. Le principali criticità e i più recenti
provvedimenti delGarante privacy assunti a sua tutela
Ing. Graziano De Petris, Responsabile Sistemi informativi AOU di Trieste
Cloud computing per la sanità. Criticità per la tutela del dato del paziente
Avv. Michele Martoni, CIRSFID, Università degli Studi di Bologna
Medical App: criticità in tema di sicurezza e privacy
Avv. Maria Gabriella Virone, CIRSFID, Università degli Studi di Bologna
La Privacy nelle Aziende USL, ospedaliere ed universitarie. Stato dell’arte
Avv. Filomena Polito, Presidente APHIM Privacy and Healthcare Information
ManagerAssociation, Pisa
11
Martedì 14 aprile 2015
12
Il nuovo regolamento privacy dell’Unione Europea. Le principali
innovazioni in materia di e-health
Avv. Michele Iaselli, Presidente ANDIP Associazione Nazionale per la Difesa
della Privacy, Napoli
Verso il Fascicolo sanitario di 2^ generazione: elementi di riflessione del
Gruppo di studio SIT - CNR
Dr. Fabrizio L. Ricci, Dirigente di ricerca LAVSE CNR, Roma
La dematerializzazione e conservazione digitale dei documenti sanitari
Avv. Graziano Garrisi, Direttivo ANORC Associazione nazionale Operatori e
Responsabili dellaConservazione Digitale, Lecce
La Telegestione della Conservazione Sostitutiva Centralizzata dei
documenti sanitari secondo lanuova normativa
Dr.ssa Anna Elisabetta Cifani, Direttore f.f. U.O.S.D. Teleradiologia e
Telemedicina dei Servizi A.O. “San Camillo-Forlanini” - Roma
Programma Mercoledì 15 aprile 2015
SALA FELLINI
9:00 - 11:00 I modelli di cure integrate nel Patto per la Sanità Digitale
Moderatori: Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
Dr. Ranieri Guerra, Direttore generale della Prevenzione
sanitaria del Ministero della Salute, Roma
Attuare il Patto per la Sanità Digitale
Dr. Massimo Casciello, Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema
informativo sanitario e della statistica del Ministero della Salute, Roma
La progettazione congiunta di modelli di cura innovativi e di
soluzioni tecnologiche
Dr. Angelo Rossi Mori, Vice Presidente Comitato di Consulenza SIT, e-Health Unit,
ITB CNR, Roma
Verso un piano d’azione regionale sulle cure integrate potenziate
dalla tecnologia
Dr.ssa Mariarosaria Caropreso, Dirigente responsabile della Sezione “Ricerca e
Innovazione”, ARSan Campania, Napoli
Servizi di assistenza innovativi per l’anziano con il supporto della
tecnologia
Dr. Vincenzo Panella, Direttore Generale ASL Roma D, Roma
Sistemi di Teleconsulto per l’integrazione dei PDTA nella rete
assistenziale tra strutture sanitarie pubbliche e private
Prof. Fabio Miraglia, Amministratore delegato GIOMI RSA, Roma
La tecnologia nella sperimentazione gestionale delle UCCP in Calabria
Dr. Maurizio Cipolla, Presidente Collegio dei Revisori SIT, Coordinatore UCCP
di Catanzaro Lido
11:00 - 13:00 International Session – International Collaboration on R&D:
strategic themes
Moderators: Prof. Gian Franco Gensini, President SIT, Firenze
Dr. Giovanni Leonardi, General Director of Research and
Innovation in Healthcare, Health Ministry, Roma
From traditional clinical method to Genetics of complexity
Prof. Antonio Vittorino Gaddi, Vice President SIT, GMSDA (Milano),
EuroGenLab, Bologna
Disaster/Emergency Telemedicine
Dr. Randy Roberson, Disaster Response/Risk Reduction/Telemedicine
Specialist, R2 Emergency Technologies, Payson, Arizona US
13
Mercoledì 15 aprile 2015
Aerospace Computer Science and innovative networks for people
health protection
Prof. Giorgio Noera, Modena and Reggio Emilia University, President Health
Research and Development, Bologna
From clinical lipidology to individual risk prediction by e-Health
networks
Prof. Erik Biessen, Maastricht University, NL
Telemedicine: role and matured experience of Italian Military Healthcare
Prof. Stefano Astorino, Colonnello Medico, Capo Reparto Dermatologia,
Policlinico militare “Celio”, Roma
13:00 - 14:00 Pausa
SALA FELLINI
14:00 - 16:00 Digital Health, e-Health e Mobile Health
Moderatori: Dr. Giancarmine Russo, Segretario generale SIT, Roma
Avv. Chiara Rabbito, Coordinatrice nazionale del Gruppo di
ricerca “Sicurezza e Privacy” della SIT, Bologna
L’evoluzione e le prospettive dell’e-Health nel confronto internazionale:
Italia, Eurozona, Cina
Dr. Mario Dal Co, Cborgomeo&Co Consulenza aziendale e istituzionale, già
Direttore generale Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’Innovazione
della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Venezia
Nuovi modelli assistenziali per pazienti affetti da malattie croniche:
sviluppo della m-Health in sanità pubblica
Dr.ssa Dominga Salerno, Dirigente medico di geriatria e referente
telemedicina ASL TO3, Torino
Teleconsulto Clinico Radiologico nella Rete Assistenziale
dell’Emergenza: il modello HUB & SPOKE di Area Vasta
Dr. Antonio Bray, Direttore Sanitario Aziendale ASL Viterbo
Il ruolo della Telemedicina nella gestione del paziente neurochirurgico
Dr. Alberto Delitala, Direttore U.O.C. Neurochirurgia, A.O.
“San Camillo-Forlanini”, Roma
Dr.ssa Anna Elisabetta Cifani, Direttore f.f. U.O.S.D. Teleradiologia e
Telemedicina dei Servizi A.O. “San Camillo-Forlanini”, Roma
Sistemi di telegestione del Risk management in Sanità
Dr. Francesco Bifulco, Direzione sanitaria Presidi di frontiera e Risk manager,
ASL Viterbo
Ing. Chiara Basile, U.O.S.D. Teleradiologia e Telemedicina dei Servizi, A.O.
“San Camillo-Forlanini”, Roma
14
Mercoledì 15 aprile 2015
Ruolo della Teledidattica nella Teleassistenza socio-sanitaria
Dr. Giuseppe Cimarello, Direzione Sanitaria C.O.B., ASL Viterbo
Ing. Chiara Basile, U.O.S.D. Teleradiologia e Telemedicina dei Servizi, A.O.
“San Camillo-Forlanini”, Roma
16:00 - 18:00 Medical App - Telefarmacia e Farmacia dei servizi
Moderatori: Dr.ssa Marcella Marletta, Direttore generale dei Dispositivi medici
e del Servizio farmaceutico, Ministero della Salute, Roma
Dr. Giancarmine Russo, Segretario generale SIT, Roma
Il punto di vista della Società Italiana di Telemedicina sulla gestione
delle App medicali
Ing. Velio Macellari, Presidente Comitato di Consulenza SIT, Roma
Mobile Health ed Empowerment del Paziente: opportunità e limiti
Dr.ssa Ornella Fouillouze, Segretario Comitato di Consulenza SIT, Milano
My life coach: App Educativa per l’intervento psichiatrico integrato
in età evolutiva
Dr. Santo Rullo, Responsabile Struttura Residenziale Terapeutica Riabilitativa
“Villa Letizia”, Roma
Il potenziamento della relazione medico-paziente con uno strumento di
Telemedicina: Rebecca Blues App
Dr. Antonio Picano, Coordinatore del Progetto Rebecca Blues per la
prevenzione e il trattamento della Depressione Perinatale, Servizio Psichiatrico
Diagnosi e Cura, A.O. “San Camillo-Forlanini”, Roma
Telefarmacia: Sistemi, Applicazioni e Soluzioni per l’Ospedale e
l’Area Vasta
Dr.ssa Maria Letizia Tosini, Direttore f.f. della U.O.C. Farmacia Aziendale ASL
Viterbo
Dr. Fabio Battistuz, Dirigente Farmacista ASL Viterbo
L’e-Health applicata alle Farmacie di Comunità: qualità e sicurezza
delle Mobile Medical App
Dr. Guerino Carnevale, già Consulente medico del Ministero della Salute,
Componente Collegio Probiviri SIT, Catania
La comunicazione tra operatori sanitari per la gestione della terapia
farmacologica
Dr.ssa Susanna Ciampalini, Dirigente farmacista, S.I.F.O. Società Italiana di
Farmacia Ospedaliera, Roma
15
Sessione parallela del mattino Mercoledì 15 aprile 2015
SALA RAFFAELLO
9:00 - 10:00 Una rete integrata per la Terapia Anticoagulante Orale, quando qualità
clinica ed efficienza tecnologica si fondono con nuovi modelli organizzativi
Modelli organizzativi: il governo e l’integrazione territorio ospedale
Dott.ssa Maria Luisa De Luca, Direttore Dipartimento Cure Primarie Azienda
USL di Modena
Tecnologia a supporto di nuovi modelli organizzativi
Ing. Sonia Cecoli, Responsabile Laboratorio, Territorio e
Manutenzione - Servizio Ingegneria Clinica Azienda USL di Modena
10:00 - 13:00 Comunicazioni libere dei Soci SIT 2
Moderatori: Dr. Enrico Desideri, Direttore Generale Azienda USL n.8 Arezzo
Dr. Belardino Rossi, Direttore Distretto 1 (Aprilia) - AUSL Latina
Telemedicina per la continuità di cura nei pazienti cronici:
un esempio di vita reale
Dr.ssa Palmira Bernocchi, Responsabile Studi Clinici U.O. di Continuità
Assistenziale Ospedaliera IRCCS Fondazione “Salvatore Maugeri”, Istituto
di Lumezzane (Brescia)
Le reti della libertà. Progetti di Telemedicina nel Sistema Sanitario
Penitenziario
Dr. Mauro D’Amico, Generale di Brigata, Esercito Italiano, Distaccato al
Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria,
Roma
Dr. Giulio Starnini, Direttore U.O. Medicina Protetta, ASL Viterbo
Il Personal Domain su piattaforma e-Health per il Teleconsulto dei
dati sanitari
Dr. Antonino Bray, Direttore Sanitario Aziendale ASL Viterbo
Dr.ssa Anna Elisabetta Cifani, Direttore f.f. U.O.S.D. Teleradiologia e
Telemedicina dei Servizi A.O. “San Camillo-Forlanini”, Roma
La Telepatologia in oncologia: un network nazionale collegato con la
Regione Sicilia
Prof. Antonino Carbone, Research Consultant CRO Aviano e A.O. “Santa Maria
degli Angeli”, Pordenone
Dr.ssa Manuela Mazzon, IRCCS “Bonino Pulrejo” Neurolesi, Messina La Teleriabilitazione dello Stroke: attualità e prospettive
Dr. Rocco Salvatore Calabrò, Consulente medico Neurologo, Messina
La Telemedicina per le piccole isole: Progetto OASI e-Health
Dr. Gianni Donigaglia, Consigliere nazionale SIT, Responsabile di Zona
Distretto Isola d’Elba, Azienda USL n.6 Livorno, Isola d’Elba
16
Mercoledì 15 aprile 2015
Telecardio Sea Project: ipotesi di un 118 del Mediterraneo per la
gestione delle emergenze cardiache da remoto
Dr. Nicolò Di Giovanni, Componente Collegio dei Probiviri SIT, Mazzara del Vallo
Telemedicina in reumatologia: quale futuro per le cronicità
reumatologiche?
Dr. Nicolò Girolimetto, Componente Collegio Revisori SIT, Bologna
Dai percorsi di cura ai percorsi di salute grazie all’integrazione delle
reti sociali e sanitarie
Ing. Massimo Galletto, Amministratore unico SofTech, Bologna
Controllo della qualità della consultazione telefonica nei call center
sanitari. Protocollo di studio
Dr. Giulio Rigon, Componente Collegio Revisori SIT, Verona
Sessione parallela del PoMERIGGIO SALA RAFFAELLO
14:00 - 16:00 Brainstorming con le Società Medico-Scientifiche Italiane
Presiede: Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
16:00 - 18:00 Riunione Gruppo di studio SIT-ACOI
Presiede: Dr. Francesco Gabbrielli, Consigliere nazionale SIT, Responsabile
TMEPG, Dirigente Medico Chirurgo, Dipartimento Chirurgia Generale
“P. Stefanini”, Umberto I Policlinico di Roma
17
Programma Giovedì 16 aprile 2015
SALA FELLINI
9:00 - 10:55 Telemedicina per la Cooperazione Internazionale
Moderatori: Sen. Dr.ssa Serenella Fucksia, Segretario XII Commissione
permanente Igiene e Sanità del Senato della Repubblica*
Dr. Michelangelo Bartolo, Componente Collegio Revisori SIT,
Segretario Global Health Telemedicine, Direttore Servizio di
Telemedicina. Ospedale “San Giovanni-Addolorata-Britannico”,
Roma
Cooperazione allo sviluppo e tecnologie
Dr. Fabio Cassese, Vice Direttore generale per la Cooperazione allo sviluppo,
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Roma
L’ingegnere nella cooperazione internazionale
Ing. Lorenzo Leogrande, Presidente AIIC Associazione Italiana Ingegneri
Clinici, Unità di Valutazione delle Tecnologie del Policlinico “A. Gemelli”, Roma
Il programma CUAMM in Africa
Dr. Giovanni Putoto, Head of Planning, Doctors with Africa CUAMM, Padova
La radiologia digitale: un’esperienza sul campo in Angola (Africa)
Dr.ssa Floriana Zennaro, Consigliere nazionale AITIM, Trieste
Telemonitoraggio attivo in 42 centri DREAM dell’Africa sub sahariana
Dr. Marco Peroni, Direttore ICT Programma DREAM, Comunità di S. Egidio,
Roma
Teleconsulto multidisciplinare per i paesi in via di sviluppo
Dr. Fabio Ferrari, Medical Consultant, Global Health Telemedicine, Roma
10:55 - 11:05 Saluto ai Congressisti del Vicario Generale di S.S. Papa Francesco,
Em.mo e Rev.mo Cardinale Agostino Vallini, portato da S.E. Mons.
Andrea Manto, Direttore Centro per la Pastorale Sanitaria della C.E.I.,
Roma
11:05 - 13:00 Letture magistrali
Introduce: On. Vito De Filippo, Sottosegretario di Stato al Ministero
della Salute, Roma
System Medicine and e-Health: from Evidence Based Medicine to Five
P Medicine
Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
18
Giovedì 16 aprile 2015
La ricerca fondamentale al servizio dell’innovazione tecnologica
per il progresso dell’umanità
Prof. Sergio Bertolucci, Director for Research and Computing CERN, Genéve
Cerimonia ad Honorem
Conferimento al Prof. Sergio Bertolucci, Director for Research and
Computing CERN, del titolo di “Presidente Onorario della Società
Italiana di Telemedicina e sanità elettronica”
13:00 - 14:00
Conclusioni
On. Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, Roma
Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
Pausa
SALA FELLINI
14:00 - 16:00 Evoluzione tecnologica in Chirurgia: robotica “più” telematica Moderatori: Dr. Luigi Presenti, Direttore Struttura Complessa
Chirurgia Generale, P.O. Olbia
Dr. ssa Maria Giulia Mazzoni, Direttore Responsabile
Linea Editoriale Sanità Edisef srl, Roma
Progettazione dei servizi di Chirurgia Telematica: dal dire al fare
Dr. Francesco Gabbrielli, Consigliere nazionale SIT, Responsabile
TMEPG, Dirigente Medico Chirurgo, Dipartimento Chirurgia Generale
“P. Stefanini”, Umberto I Policlinico di Roma
Chirurgia robotica: outcome e sostenibilità
Dr. Graziano Pernazza, A.O. “San Giovanni-Addolorata-Britannico”, Roma
Il ruolo del Robot da Vinci nella chirurgia toracica: nostra esperienza
Dr. Giuseppe Cardillo, U.O. di Chirurgia Toracica A.O. “San Camillo Forlanini”,
Roma
ACOI TV: innovazioni di successo per la condivisione delle
esperienze
Dr. Gabriele Munegato, Primario della Chirurgia Generale e Direttore
del Dipartimento di Area Chirurgica dell’Ospedale di Conegliano (Treviso)
Lo sviluppo possibile dell’Imaging condiviso: vantaggi
Dr. Palmino Sacco, Dirigente Medico DAI Diagnostica per Immagini,
A.O. Universitaria Senese, Siena
Diffusione di nuove tecnologie: problemi gestionali ed opportunità
Ing. Lucrezia Le Rose, Dirigente Area Investimenti in Edilizia Sanitaria,
HTA e Nucleo di Valutazione Regione Lazio, Roma
19
Giovedì 16 aprile 2015
16:00 - 18:00 Sala operatoria ibrida e Realtà Aumentata in Chirurgia Moderatori: Ing. Daniela Pedrini, Presidente SIAIS, Direttore Dipartimento
Tecnico Responsabile Struttura Complessa Progettazione, Sviluppo
e Investimento, Policlinico “S. Orsola-Malpighi”, Bologna
Dr. Francesco Gabbrielli, Consigliere nazionale SIT, Responsabile
TMEPG, Dirigente Medico Chirurgo, Dipartimento Chirurgia
Generale “P. Stefanini”, Umberto I Policlinico di Roma
La sala operatoria ibrida e il blocco operatorio: esperienza di Cuneo
Ing. Paola Maria Arneodo, Azienda Sanitaria Ospedaliera “S. Croce e Carle”, Cuneo
Sala operatoria ibrida: il caso di studio del “Bambino Gesù” di Roma
Ing. Marco Piernoli, Direttore Tecnologie e Infrastruttura dell’Ospedale
Pediatrico IRCCS “Bambino Gesù”, Roma
Ing. Jan Galo, Responsabile dell’Area Tecnologica Gestionale Bioimmagini e
Medical Device Information Technology, Ospedale Pediatrico IRCCS
“Bambino Gesù”, Roma
Intensificazione tecnologica in anestesia e chirurgia: la complessità
Prof. Quirino Piacevoli, Direttore del Dipartimento di Anestesia e
Rianimazione A.C.O. “S. Filippo Neri”, Roma
Colonscopia Virtuale TC 3D
Dr. Furio Sandrucci, Dirigente radiologo - Supervisor RIS-PACS presso U.O.S.D.
Teleradiologia e Telemedicina dei Servizi A.O. “San Camillo Forlanini”, Roma
Il ruolo dell’ingegneria clinica nella progettazione di un comparto
operatorio integrato
Ing. Massimo Garagnani, Direttore del servizio ingegneria clinica Azienda USL
Modena
Integrazione della Tecnologia informatica e diagnostica a supporto
dell’atto operatorio: la sala Operatoria Ibrida
Dr Giampaolo Stopazzolo, Direttore del Dipartimento Interaziendale
delle Tecnologie Informative Sanitarie della Provincia di Vicenza
Sessione parallela del mattino SALA RAFFAELLO
8:00 - 11:00 Assemblea generale SIT
Sessione parallela del PoMERIGGIO SALA RAFFAELLO
14:00 - 15:00 Teleconsulto e Teleassistenza infettivologica per i reparti ad alto rischio
Dr.ssa Stefania Merli, Dirigente Medico, Malattie Infettive 2, Ospedale Sacco,
Milano
Ing. Giorgio Lissoni, Key Account Manager, Lutech wHospital, Cologno Monzese (MI)
Dr. Gennaro Di Luccia, Account Manager, Lutech wHospital, Cologno Monzese (MI)
15:00 - 17:00 Evolu-S Next Cloud: l’evoluzione della Cartella Clinica digitale
20
Giovedì 16 aprile 2015
17:00 - 18:30 Riunione Comitato di Consulenza SIT
Presiede: Ing. Velio Macellari, Presidente Comitato di Consulenza SIT, Roma
Componenti:
Dr. Angelo Rossi Mori (Vice Presidente), Roma
Dr.ssa Ornella Fouillouze (Segretario), Milano
Ing. Alessia Bramanti, Messina
Ing. Mauro Caliani, Siena
Prof. Mario Dal Co, Venezia
Ing. Stefano Giordano, Roma
Prof. Michele Martoni, Bologna
Ing. Silvia Orsi, Latina
Prof. Massimo Panella, Roma
Avv. Chiara Rabbito, Bologna
Ing. Francesco Vellucci, Roma
* in attesa di conferma
21
Eventi satelliti Hotel Art - Sala Meeting
mercoledì 15 aprile 2015
13:00 - 14:00 Colazione di lavoro per costituzione Working Group SIT di Telecardiologia
Presiede: Prof. Gian Franco Gensini, Presidente SIT, Firenze
Venerdì 17 aprile 2015
9:00 - 11:00 Riunione di pre-partenariato: sala operatoria ibrida
Presiede: Dr. Francesco Gabbrielli, Consigliere nazionale SIT, Responsabile
TMEPG, Dirigente Medico Chirurgo, Dipartimento Chirurgia Generale
“P. Stefanini”, Umberto I Policlinico di Roma
Partecipanti invitati:
Ing. Paola Maria Arneodo, Dirigente Azienda Sanitaria Ospedaliera
“S. Croce e Carle”, Cuneo
Ing. Jan Galo, Responsabile dell’Area Tecnologica Gestionale Bioimmagini
e Medical Device Information Technology, Ospedale Pediatrico IRCCS
“Bambino Gesù”, Roma
Ing. Massimo Garagnani, Direttore del Servizio Ingegneria Clinica Azienda USL
Modena
Ing. Lucrezia Le Rose, Dirigente Area Investimenti in Edilizia Sanitaria, HTA
e Nucleo di Valutazione Regione Lazio, Roma
Ing. Daniela Pedrini, Presidente SIAIS, Direttore Dipartimento Tecnico
Responsabile Struttura Complessa Progettazione, Sviluppo e Investimento,
Policlinico “S. Orsola-Malpighi”, Bologna
Prof. Quirino Piacevoli, Direttore del Dipartimento di Anestesia e
Rianimazione A.C.O. “S. Filippo Neri”, Roma
Ing. Marco Piernoli, Direttore Tecnologie e Infrastruttura dell’Ospedale
Pediatrico IRCCS “Bambino Gesù”, Roma
Dr.ssa Silvia Prati, Europrogettista, Presidente ASSOEURO, Coordinatore
TeleMedicine EuroProject Group, Roma
Dr. Luigi Presenti, Direttore Struttura Complessa Chirurgia Generale, P.O. Olbia
Dr. Giampaolo Stopazzolo, Direttore del Dipartimento Interaziendale delle
Tecnologie Informative Sanitarie della Provincia di Vicenza
22
Faculty
Dr. Alice S., Genova
Dr. Amato S., Palermo
Dr.ssa Ambrosini A., Viterbo
Dr. Antonicelli R., Ancona
Ing. Arneodo P.M., Cuneo
Dr.ssa Arnaldi C., Viterbo
Dr. Astorino S., Roma
Dr. Bartolo M., Roma
Ing. Basile C., Roma
Dr. Battistuz F., Viterbo
Dr.ssa Bernocchi P., Lumezzane (BS)
Prof. Bertolucci S., Genéve, CH
Prof. Biessen E., Maastricht, NL
Dr. Bifulco F., Viterbo
Dr. Bonsanto F., Bologna
Ing. Bramanti A., Messina
Prof. Bramanti P., Messina
Dr. Bray A., Roma
Dr. Brunetti N. D., Foggia
Dr. Calabrò R.S., Messina
Ing. Caliani M., Siena
Dr. Calò L., Roma
Dr. Capello F. , Angola (Africa)
Prof. Carbone A., Pordenone
Dr. Cardillo G., Roma
Dr. Carnevale G., Catania
Dr.ssa Caropreso M., Napoli
Dr. Casciello M., Roma
Dr. Casolo G., Viareggio
Dr. Cassese F., Roma
Dr. Cavasino S., Viterbo
Ing. Cecoli S., Modena
Dr. Chiatti G., Viterbo
Dr.ssa Ciampalini S., Roma
Dr.ssa Cifani A.E., Roma
Dr. Cimarello G., Roma
Dr. Cipolla M., Catanzaro
Prof. Cipriani G., Brussels, BE
Ing. Contenti M., Roma
Dr. Dal Co M., Venezia
Dr. D’Amico M., Roma
On. De Filippo V., Roma
Dott.ssa De Luca M. L., Modena
Dr. De Novellis A., Fondi (LT)
Ing. De Petris G., Trieste
Dr. Delitala A., Roma
Dr. Desideri E., Arezzo
Dr. Di Giovanni N., Mazzara del Vallo
Dr. Di Luccia G., Cologno Monzese (MI)
Dr.ssa Di Minco L., Roma*
Dr. Donigaglia G., Isola d’Elba
Prof.ssa Faralli C., Bologna
Dr.ssa Farilla C., Taranto
Prof. Fedele F., Roma
Dr. Ferrari F., Roma
Dr.ssa Fouillouze O., Milano
Sen. Dr.ssa Fucksia S., Roma*
Dr. Gabbrielli F., Roma
Prof. Gaddi A.V., Bologna
Ing. Galletto M., Bologna
Ing. Galo J., Roma
Ing. Garagnani M., Modena
Avv. Garrisi G., Lecce
Prof. Gensini G. F., Firenze
Ing. Giordano S., Roma
Dr. Girolimetto N., Bologna
Dr. Guerra R., Roma
Avv. Iaselli M., Napoli
Ing. Le Rose L., Roma
Ing. Leogrande L., Roma
Dr. Leonardi G., Roma
Ing. Lissoni G., Cologno Monzese (MI)
23
Faculty
On. Lorenzin B., Roma
Ing. Macellari V., Roma
Dr. Manca M., Genéve, CH
Mons. Manto A., Roma
Dr.ssa Marletta M., Roma
Dr. Marmo F., Roma
Prof. Martin M., Newcastle, UK
Avv. Martoni M., Bologna
Dr.ssa Mazzon M., Messina
Dr.ssa Mazzoni M.G., Roma
Dr.ssa Merli S., Milano
Dr. Micarelli G., Viterbo
Prof. Miraglia F., Roma
Dr. Munegato G., Conegliano (TV)
Dr.ssa Navas R., Viterbo
Dr. Nicolanti G., Viterbo
Prof. Noera G., Bologna
Ing. Orsi S., Latina
Dr. Palumbo M., Viterbo
Prof. Panella M., Roma
Dr. Panella V., Roma
Ing. Pedrini D., Bologna
Dr. Perazzoni F.M., Viterbo
Dr. Pernazza G., Roma
Dr. Peroni M., Roma
Prof. Piacevoli Q., Roma
Dr. Picano A., Roma
Ing. Piernoli M., Roma
Avv. Polito F., Pisa
Dr.ssa Prati S., Roma
Dr. Presenti L., Olbia
Dr.ssa Proietti A., Viterbo
Dr. Puccetti L., Pisa
Dr. Putoto G., Padova
* in attesa di conferma
24
Avv. Rabbito C., Bologna
Dr. Ricci F. L., Roma
Dr. Rigon G., Verona
Dr. Rimondi S., Roma*
Dr. Roberson R., Arizona US
Dr. Rossi B., Latina
Dr. Rossi Mori A., Roma
Dr. Rullo S., Roma
Dr. Russo G., Roma
Dr. Sacco P., Siena
Dr.ssa Salerno D., Torino
Dr. Sandrucci F., Roma
Ing. Santoni A., Milano*
Dr.ssa Scalvini S., Lumezzane (Brescia)
Dr.ssa Scavalli P., Viterbo
Avv. Scialla M., Roma*
Dr. Sciré A., Isola di Lipari
Ing. Spinelli L., Milano
Dr. Starnini G., Viterbo
Dr. Stipa G., Terni
Dr. Stopazzolo G., Vicenza
Ing. Taddei A., Massa Carrara
Dr.ssa Tosini M.L., Viterbo
Dr. Tozzi A.E., Roma
Dr. Trisolini A., Viterbo
Avv. Vaglio M., Roma*
Ing. Vellucci F., Roma
Dr. Venturini P., Udine
Dr. Vespasiani G., San Benedetto del Tronto
Dr. Vezzani G., Reggio Emilia
Dr. Viglino G., Alba (Cuneo)
Avv. Virone M. G., Bologna
Dr.ssa Zennaro F., Trieste
Informazioni Generali
Sede del Congresso
Centro Congressi “Roma Eventi - Piazza di Spagna”
Via Alibert, 5 – 00187 Roma
www.roma-eventi.com
Come arrivare
In auto: Parking Ludevisi (Via Ludovisi, 60 - 500 posti) e Parking Villa
Borghese (Viale del Muro Torto, snc - 600 posti) nelle immediate vicinanze
Mezzi pubblici: Metro linea A, fermata “Spagna”
Trinità dei Monti
Sala Fellini
25
Ingresso
Sala Michelangelo - Area Espositiva
Sala Raffaello
26
Sala Raffaello
Orari di Segreteria
Martedi 14 aprile
Mercoledì 15 aprile
Giovedì 16 aprile
8.30/18.30
8.30/18.30
8.30/18.30
Quote di iscrizione
La partecipazione al 5° Congresso nazionale SIT è a pagamento e dà diritto a:
• Partecipare a tutte le sessioni congressuali previste nelle diverse
giornate acquistate
• Crediti formativi, ove previsti
• Kit congressuale
• Attestato di presenza
• Catering in sede congressuale
• Possibilità di partecipare agli eventi sociali, ove previsti
• Possibilità di usufruire di eventuali convenzioni alberghiere
• Atti del Congresso (in formato elettronico o cartaceo, secondo disponibilità)
CATEGORIA
TARIFFA
Socio Ordinario SIT in regola 2014/2015*
€ 120,00
Socio Aderente SIT in regola 2014/2015**
€ 60,00
Studente - 1 giorno
€ 60,00
Studente - 2 giorni
€ 110,00
Studente - 3 giorni
€ 150,00
Non Socio - 1 giorno
€ 85,00
Non Socio - 2 giorni
€ 150,00
Non Socio - 3 giorni
€ 185,00
NOTA BENE: le tariffe sono IVA 22% inclusa; sarà rilasciata regolare fattura, fiscalmente detraibile.
*La quota associativa annuale SIT per i Soci Ordinari (Medici) è di € 100,00.
**La quota associativa annuale SIT per i Soci Aderenti (Non Medici) è di
€ 50,00.
Per iscriversi al 5° Congresso nazionale della SIT: cliccare qui
Per iscriversi alla Società Italiana di Telemedicina: cliccare qui
27
Cancellazioni e rimborsi
Saranno rimborsate solo le cancellazioni pervenute per iscritto alla Segreteria Organizzativa entro il 31 Marzo 2015, che daranno diritto ad un rimborso
totale dell’importo versato, previa detrazione di € 50,00 (IVA esclusa) per
spese amministrative. Dopo tale data non sarà riconosciuto alcun rimborso.
I rimborsi saranno effettuati entro i 60 giorni successivi alla fine dell’evento.
Accreditamento ECM
Il Congresso SIT è in fase di accreditamento presso il Ministero della Salute
per le seguenti figure professionali: Assistente Sanitario, Biologo, Farmacista (Farmacia ospedaliera e Farmacia territoriale), Fisico (Fisica sanitaria),
Fisioterapista, Infermiere, Infermiere Pediatrico, Medico Chirurgo (Anatomia patologica, Anestesia e rianimazione, Cardiologia, Chirurgia generale,
Chirurgia pediatrica, Continuità assistenziale, Direzione medica di presidio ospedaliero, Geriatria, Ginecologia e Ostetricia, Malattie dell’apparato
respiratorio, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina di comunità,
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina generale, Medicina interna, Nefrologia, Neurofisiopatologia, Neurologia, Neuroradiologia, Oncologia, Pediatria, Pediatria - pediatri
di libera scelta, Radiodiagnostica e Radioterapia), Psicologo (Psicologia e
Psicoterapia), Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione
cardiovascolare, Tecnico di neuro fisiopatologia, Tecnico sanitario di radiologia medica, Tecnico sanitario di laboratorio biomedico, Terapista della
neuro psicomotricità dell’età evolutiva, Veterinario.
La sessione Privacy sarà accreditata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma come evento formativo per avvocati.
L’attestazione dei crediti formativi da parte del provider avverrà attraverso
l’invio via mail dei certificati ECM a seguito della verifica dell’effettiva presenza e della regolare compilazione della documentazione richiesta.
Centro slide
In Sala Fellini non è possibile collegare i portatili personali in quanto la
gestione di tutte le proiezioni è affidata ad un unico sistema che provvede
a inoltrare la presentazione. I Relatori, che sono invitati a utilizzare il programma PowerPoint per Windows, devono consegnare il proprio materiale
su CD o USB (pen-drive) al Centro Slide almeno un’ora prima del proprio
intervento in sala.
Attestati di partecipazione
Al termine del Congresso sarà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti
gli iscritti solo su presentazione del badge nominativo. Potranno essere rilasciati attestati giornalieri, ma in questo caso verrà specificata la data del rilascio. Attenzione: non sarà possibile ritirare l’attestato al posto dei colleghi.
28
Lingua ufficiale
La lingua ufficiale del Congresso è l’italiano. Nelle sessioni internazionali la
lingua ufficiale è l’inglese; non è prevista la traduzione simultanea.
Accreditamento stampa
Per gli accrediti della stampa, i giornalisti devono inviare una mail con i
propri dati anagrafici, gli estremi della tessera dell’Ordine dei giornalisti e
l’indicazione della testata di riferimento. Al desk della segreteria congressuale, potranno ritirare il proprio pass personale, dietro presentazione di
un documento d’identità valido.
Accesso al Centro Congressi
Si può accedere all’area del Congresso, all’area catering ed espositiva e alle
sedute scientifiche, solo se si è in possesso di invito ufficiale, di pass espositore o stampa, o di una regolare iscrizione. Per ragioni di sicurezza e di
regolamento interno, gli accessi sono controllati elettronicamente ed i badges devono essere sempre visibili durante l’intera durata del Congresso; in
caso di smarrimento, sarà consegnato un nuovo badge, previo pagamento
di € 10.00 per diritti di segreteria.
Segreteria scientifica sit
Giancarmine Russo
Segretario generale e Legale rappresentante SIT
Cell. 338 3480848 - E-Mail [email protected]
Ufficio stampa e comunicazione Sit
Claudia R. Carrera
Addetta stampa, comunicazione e PR SIT
Cell. 333 6504062 - E-Mail [email protected]
Segreteria organizzativa
PLS Educational Spa
Via della Mattonaia, 17 - 50121 Firenze
Tel. 055 24621 - Fax 055 2462270
E-Mail [email protected]
Andrea Fiorio
Responsabile commerciale
Cell. 348 8865261
[email protected]
Marta Pieralli
Project leader
Cell. 328 8285295
[email protected]
29
MEDIA PARTNER
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 657 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content