close

Enter

Log in using OpenID

Bollettino n°3 - Federazione Italiana Gioco Bridge

embedDownload
ALLIEVI SCUOLA BRIDGE / 3a CATEGORIA
COPPIE E SQUADRE MISTE
Salsomaggiore Terme, 6 - 9 Novembre 2014
Sabato 8 Novembre 2014
BOLLETTINO 3
Direttore: Francesca Canali
Redazione: Gianpaolo Rinaldi
Classifiche: Marco Mazzurega
Layout: Francesca Canali
COPPIE D’ORO
Silvio Moretti - Gioia Gramaglia
I Anno
Paolo Benigno - Rosella Gollin
II Anno
“Non può piovere per sempre” è la celebre frase di un
famoso libro. Ieri la giornata di Salsomaggiore Terme è
iniziata con il sole (dopo la pioggia del giorno prima), ed è
proseguita consegnandoci il finale della vicenda che aveva
cominciato a raccontarci giovedì, quando 115 coppie di
voi hanno raggiunto il Palazzo dei Congressi per disputare il Campionato Allievi e il Trofeo di 3a categoria a
Coppie Miste/Signore.
Dopo i visi troppo soddisfatti o al contrario troppo
delusi di giovedì sera, quando si erano disputati due dei
tre turni previsti, i partecipanti, soprattutto i meno esperti, erano stati avvertiti: la classifica, finché non è definitiva, non è che il fotogramma di un film in pieno svolgimento e talvolta sarebbe meglio non guardarla affatto per
evitare di esserne influenzati.
La vittoria, ad esempio, è stata il lieto fine di Gioia Gramaglia e Silvio Moretti (ASD Cecina Bridge). Erano
quarti nel girone Allievi I anno, ma grazie all’ottima performance di ieri hanno trasformato il loro ipotetico legno
in una medaglia d’oro. Cosa rispondereste alla domanda
Santino Zecchini - Monica Fichera
Pre-Agonisti
SABATO
NOVEMBRE
Egle Quadrani - Massimo Alessi
III Categoria
“Che differenza c’è
fra un serial killer e
un compagno di
Bridge?
Col serial killer, a
volte, si può ragionare…”
10.00: Sq. Miste, Qualificazioni (2 incontri)
15.30: Sq. Miste, Semifinali o Recupero
21.30: Simultaneo Allievi
13-14 °C
(2 incontri)
Nella Sala Guido Ferraro è possibile seguire
l’andamento degli incontri del Campionato/Trofeo
a Squadre. Infatti, vengono proiettati
i risultati aggiornati in tempo reale.
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
“Chi è il tuo giocatore di Bridge preferito in assoluto?”
Quando a Gioia e Silvio è stato sottoposto, individualmente, questo quesito, entrambi hanno indicato
senza esitazione il nome dell’altro. Ora ci si potrebbe
chiedere quanto conta l’affiatamento di coppia in un
oro; probabilmente moltissimo, soprattutto quando tecnica ed esperienza sono ancora acerbe. Giulia Galanti e
Giulio Federico Corsi, meravigliose creature del corso
under 35 organizzato dal Comitato Regionale Lazio,
sono saliti sul secondo gradino del podio; Flavia Villeggia e Umberto Avalle (Roma TOP Bridge) si sono invece confermati terzi, come già risultava dalla classifica
provvisoria.
Monica Fichera e Santino Zecchini (C.lo del Bridge
Bologna), Allievi Pre-Agonisti, giovedì sera avevano già
distaccato di molto i secondi, e la loro gara non ha mai
conosciuto suspance. La prestazione sopra media di ieri
ha accorciato le distanze, ma è stata largamente sufficiente per confermare il loro oro. Una menzione di
merito a Monica, che gioca solo da un anno; volendo
partecipare al Campionato con Santino ha dovuto adattarsi a giocare con i più esperti, e che esordio! Maria
Luisa Sisella e Mauro Gandin (Alessandria Bridge) si
sono assicurati il secondo posto; sul terzo gradino del
podio è salita la coppia femminile formata da Paola
Cimitan e Flavia Vecchina (ASD San Donà di Piave).
Rosella Gollin e Paolo Benigno (Monza Bridge),
Allievi II anno, giovedì sera erano primi, ma strettamente marcati dai secondi. Con freddezza, marito e moglie
hanno raggiunto il traguardo, e questo è il secondo oro
per la coppia: insieme lo avevano conquistato anche
l’anno scorso, quando erano agli esordi. Il segreto del
loro successo è proprio la capacità di mantenere distacco e concentrazione anche in situazioni di pressione
agonistica, oltre a una forte determinazione. Hanno
imparato questo atteggiamento con le arti marziali, disciplina che praticano entrambi ai massimi livelli da
molti anni. Maria Cristina Rovida e Oreste Zambelli (Il
Bridge Milano) hanno conquistato il secondo gradino
del podio, Fabrizia Blasucci e Paolo Marongiu (Top
Bridge) il terzo.
Ben più combattuto il finale del Trofeo di Terza Categoria, conteso al centesimo di punto. Hanno prevalso
Egle Quadrani e Massimo Alessi (Viterbo Bridge),
seguiti da Elena Variali e Yvan Cusati (Bridge Institute
2000) e da Claudia Caffarelli e Jan Sawieljew (anche
loro di Viterbo Bridge).
E’ cominciata la gara a Squadre. Da qualche Allievo ho
sentito dire “tanto vinceranno gli stessi del Coppie, sono più bravi”. Non avete letto la prima riga di questo
editoriale? Non può esserci il sole per sempre.
Francesca Canali
Gruppi & Squadre
ETNA BRIDGE
Articolo di Tiziana Tuttobene
“Il Bridge è una figata pazzesca.”
C’è un momento della vita bridgistica in cui capisci che solo giocare non esaurisce la tua passione per questo
sport e che condividerla con quanti più amici possibile diventa quasi un’esigenza. Nasce così la voglia di... Fermare
le persone per strada e dire loro: venite, venite ad imparare il Bridge! Ma, se non vuoi trovarti dentro un’ambulanza
con un TSO in corso, non lo puoi fare. E allora? Allora bisogna partire da ciò che hai, e su ciò che hai costruire.
Federica, Andrea e poi Mirko… Partiamo da loro. E poi? Poi c’è Lorenzo, che alcuni anni fa veniva a giocare…
chissà se tornerebbe. E poi? Poi c’era Agnese, una piccolina tutto pepe che faceva il Bridge a Scuola... Vediamo se
con Facebook riesco a trovarla dopo sei anni? Un mattoncino accanto all’altro… Poi sono arrivati Umberto, Fabio,
Elisabetta, Valentina, Francesca, Loreley, un altro Andrea e un’altra Federica.
E oggi loro sono qui a Salsomaggiore a giocare il Campionato Allievi. Hanno 20, 20, 20, 22, 24, 30 anni… E
una voglia pazzesca di giocare, confrontarsi, imparare… Vincere. Si addormentano con l’impasse che non hanno
fatto e si svegliano ripensando a quel 3SA “rubato” con 21 punti in linea! Io li guardo e penso che sono bellissimi (lo
sono davvero), giovanissimi, allegri, determinati, concentrati...
E ripenso a “come eravamo.”
E, mentre loro sono qui, a Catania ci sono gli altri che si
vanno aggiungendo, che ancora non hanno finito il corso Fiori
ma già li seguono e li incitano: Enrica, Giuseppe, Fabio, Martina, Giuliana, Roberta, Davide, Livio, Giacomo. Non importa
quale sarà il risultato che otterranno! È bellissimo l’amore che
hanno per questo sport, la passione incontenibile, la sportività
e la correttezza con la quale si siedono al tavolo, il rispetto verso l’avversario, ma prima di tutto verso il loro compagno, la
freschezza delle loro risate quando finiscono di giocare e finalmente possono abbandonarsi e rilassarsi. A proposito, vi spiego il titolo dell’articolo. Qualche giorno fa Giacomo viene a
lezione e mi presenta un suo amico. Roberto. Lui va a giocare
e io mi intrattengo con Roberto per chiedergli qualcosa:
“Roberto cosa sai di questo gioco? Cosa ti ha detto Giacomo?”
“Che è una... figata pazzesca!”
Il gruppo di Etna Bridge
2
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
METTETEVI ALLA PROVA!
SOLUZIONI A PAG. 8
COMINCIAMO CON 2 QUIZ DICHIARATIVI...
Arriva, presto o tardi, un momento nella vita in cui il Bridgista si rende conto che il destino di una
mano si decide in licita. Anche se il vostro (nostro) gioco della carta non è ancora una scienza esatta, cimentatevi in questi grovigli licitativi. Siete in grado di attraversarli uscendone indenni?
Siete seduti in Sud e state giocando
a Squadre.
Ovest
Nord
Partner
  
1
3  

Siete seduti in Sud e state giocando
a Squadre.
Est
Sud
Voi
1
2
?
Ovest
Nord
Partner
   
1
3  
Est
Passo
Passo
Passo

Sud
Voi
1
2
?
Passo 
Passo
Passo
 Passo
Passo
Le vostre carte:
4 A Q J 10 8 7 6A 3 J 4 3
Le vostre carte:
K 7 A 9 8 6 5 4 Q J Q 10 6
Cosa dichiarate? ________________
Cosa dichiarate? ________________
 

CULTURA GENERALE
L’ATTACCO
“Siamo piccoli ma cresceremo,
e allora virgola ce la faremo…”
Attacca il nemico dove non è preparato.
(Sun Tzu, l’Arte della Guerra)
Siete seduti in Sud, tutti in zona.
La dichiarazione:
Ovest
Nord
Est
Partner
   1 
1
Passo
3
4
Passo
5 

Passo
Passo


Sud
Voi
Passo
Passo
Fine
Le vostre carte:
Q 6 J 6 3 J 9 7 4 2A 8 3
Abbinate i famosi Campioni della colonna di
sinistra ai loro compagni di Bridge:
CAMPIONE
1. Agustin Madala
2. Alfredo Versace
3. Fulvio Fantoni
COMPAGNO
A. Lorenzo Lauria
B. Claudio Nunes
C. Norberto Bocchi
Come attacchereste? ________________
ANAGRAMMI
In queste frasi sconclusionate si nascondono nomi propri e comuni che hanno
attinenza con il Bridge.
A) TENGO BOA ROZZI (6, 7)
_________________________________________
B) AMMASSERETE ORGOGLI (13, 5)
_________________________________________
SCERVELLATEVI...
Un quesito non facile...
In un incontro a Squadre, ad un tavolo si giocano 4X mantenuto impegno, in zona.
Lo stesso contratto si è giocato all’altro tavolo, ma senza il Contro. Incredibilmente, il board
è stato pari!
Come è possibile?
C) CI URLASTI (9)
_________________________________________
3
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
INTERVISTA AI VINCITORI DEL COPPIE
di Francesca Canali
Silvio Moretti
1° ANNO
Gioia Gramaglia
1° ANNO
Rosella Gollin
2° ANNO
Paolo Benigno
2° ANNO
Cecina (LI)
ASD Cecina Bridge,
(istruttore R. Ferretti)
Sesto S. Giovanni (MI)
Monza Club,
(istruttore G. Di Martino)
Sesto S. Giovanni (MI)
Monza Club,
(istruttore G. Di Martino)
Città e Scuola Bridge
Bibbona (LI)
ASD Cecina Bridge,
(istruttore R. Ferretti)
Cosa fai nella vita? Raccontaci qualcosa di te.
Lavoro, ho una figlia e
una nipote bellissima.
Oltre che di Bridge, mi
interesso di caccia.
Lavoro, sono un’insegnante. Sono sposata
e ho due figli grandi.
Mamma di Gabriele
(16 anni), floriterapeuta
e insegnante di difesa
personale alle donne.
Sono impiegato. Ho un
figlio di 16 anni. Oltre
al Bridge pratico anche
altri sport.
Gioco da due anni.
Partecipo ai tornei
una o due volte a settimana. Adoro il Bridge
anche se mi mette
tensione...
Gioco da due anni; ho
iniziato perché il Bridge mi aveva sempre
ispirato.
Parlaci del tuo rapporto con il Bridge.
Ho iniziato l’anno
scorso, trascinato
dagli amici.
Ora faccio circa due
tornei a settimana.
Gioco da un anno.
Ho iniziato per curiosità, per aver visto giocare molte volte i miei
genitori.
Quando hai capito di aver vinto il Campionato?
Alla cumulata della
terza sessione.
Alla fine della
terza sessione.
Solo all’ultimo
Ci speravo fin dal
primo turno...
Come ti sentirai quando domenica l’inno Nazionale suonerà per te?
Non lo so.
Sarò emozionatissima!
Orgogliosa e felice!
Benissimo!
Nel Bridge che do il meglio di me, sempre; nella
vita non mollare mai.
La calma, sia quando
gioco a bridge che nella vita.
Nel Bridge che mi
stanco troppo, nella
vita che mi aspetto
troppo dagli altri.
Reagisco alle
provocazioni!
Mio marito, che è il
mio compagno, e
il mio insegnante.
Mia moglie, che è la
mia compagna, e
il mio insegnante.
Qual è il tuo miglior pregio?
La tranquillità.
Sia nel Bridge
che nella vita.
Nel Bridge la voglia di
vincere, nella vita la
prudenza.
Qual è il tuo peggior difetto?
Non accetto
mai di perdere.
L’insicurezza…
sia nel Bridge che
nella vita.
Chi vuoi ringraziare per questa vittoria?
Il mio istruttore
e la mia compagna.
4
Il mio istruttore
e il mio compagno.
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
INTERVISTA AI VINCITORI DEL COPPIE
di Francesca Canali
Santino Zecchini
3° ANNO
Monica Fichera
3° ANNO
Massimo Alessi
3a Categoria
Egle Quadrani
3a Categoria
Bologna,
Bridge Bologna
(istruttore Maria Filippin)
Viterbo,
Viterbo Bridge
(istruttore T. Caprioglio)
Viterbo,
Viterbo Bridge
(istruttore T. Caprioglio)
Città e Scuola Bridge
Bologna,
Bridge Bologna
(istruttore Maria Filippin)
Cosa fai nella vita? Raccontaci qualcosa di te.
Sono un artigiano
tessile. Convivo ma
non ho figli.
Sono impiegata;
non sono sposata
e mi interesso di politica.
Sono ingegnere,
oltre al Bridge mi piace
leggere; ho due figlie.
Sono pensionata, sposata, ho due figli grandi.
I miei hobby sono
Bridge e computer.
Gioco da cinque anni. Il
Bridge mi interessava
fin dai tempi del Blue
Team ma il lavoro
mi lasciava poco tempo.
Ho iniziato a giocare
otto anni fa, dopo
il pensionaento. Gioco
due o tre volte
a settimana.
Parlaci del tuo rapporto con il Bridge.
Gioco da tre anni;
ho iniziato per
curiosità; partecipo
ai tornei due volte
a settimana.
Gioco da un anno.
Trovo che sia avvincente e stimolante:
gioco tre volta
a settimana.
Quando hai capito di aver vinto il Campionato?
Solo al termine
della competizione.
Quando me lo
hanno detto!
Quando sono uscite
le classifiche….
Non ho ancora capito!
Come ti sentirai quando domenica l’inno Nazionale suonerà per te?
Sarò emozionatissimo!!!
Imbarazzata...
Emozionato
Emozionatissima!
La calma nel Bridge;
la pazienza nella vita.
Lealtà
e
sincerità.
Nel Bridge talvolta
gioco male la carta.
Nella vita, la pignoleria.
Nel Bridge sono un po’
impulsiva e distratta.
Nella vita, sono poco
malleabile...
La mia istruttrice.
La mia istruttrice.
Qual è il tuo miglior pregio?
La lealtà,
sia nel Bridge che
nella vita.
Nel Bridge il coraggio,
nella vita l’empatia.
Qual è il tuo peggior difetto?
Nel Bridge direi
l’impulsività.
Nella vita… La troppa
onestà.
Nel Bridge che
a volte mi distraggo…
Nella vita,
l’incostanza.
Chi vuoi ringraziare per questa vittoria?
La mia compagna
e la mia insegnante.
Il mio compagno
e la mia insegnante.
5
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
VI RACCONTIAMO LE MANI CHE AVETE GIOCATO
(e purtroppo anche come le avete giocate
)
di Francesca Canali con le analisi di Bernardo Biondo
D
opo che la mattinata ci ha consegnato i nomi dei
nuovi Campioni a Coppie Miste, dopo pranzo è il
momento di scendere ai tavoli così uguali e al contempo così diversi del Campionato a Squadre.
Al microfono, il nostro Arbitro Capo chiede con
delicatezza ai giocatori di prendere posto (non è colpa
sua se poi l’altoparlante distorce la sua voce, e il suo
invito finisce inesorabilmente per somigliare alla telefonata di De Falco a Schettino: “Sali a bordo! xxx!”).
Il nostro abituale giornalista Enrico Guglielmi è tornato a Genova, lasciandoci in un’immobile campagna
con la pioggia che ci bagna (correttore di bozze che mi
stai obbligando a specificare che questa frase è tratta
dalla canzone di Paolo Conte “Genova per noi”, veramente credi che i Bridgisti non la conoscano già? Contro!).
Per i corridoi del Palazzo incontro Bernardo Biondo, Arbitro internazionale, campione mondiale juniores, istruttore del Corso Under 35 del Comitato Regionale Lazio, e soprattutto autore delle analisi che seguono.
dell’A: tre prese di Cuori sono comunque sicure (e
mai potranno diventare di più). Con questa mossa, la
dichiarante può conservare una Picche in mano per
lisciare il primo giro nel colore e interrompere le comunicazioni fra gli avversari.
Visto lo scarto del compagno, Sud torna con la Q,
lisciata dal morto e da Nord. Se Est ha ancora tre carte
di Picche può a sua volta stare bassa, proprio per scollegare gli avversari. E in effetti, anche se l’esito del contratto può essere lo stesso (due down), questa mossa
complica la vita alla difesa: sul ritorno di J, Nord è
obbligato a superare con l’A e a giocare immediatamente Quadri. Perché guardate cosa succede se invece
torna Picche:








Campionato / Trofeo a Squadre, 1° turno
Board 1. Dichiarante Nord. Tutti in prima.










865
QJ5
9862
10 9 4









A 10 7 4 2
8764
7
AJ2




QJ
10 9 3
KJ53
KQ76

K93
AK2
A Q 10 4
853
6




QJ5
9862
-









K
K2
A Q 10 4
-
10 9 3
KJ53
-
Est prende con il Re (scartando Quadri) e gioca
tre giri di Cuori finendo al morto e lasciando Sud
senza più carte di Cuori. La dichiarante muove
piccola Quadri verso il 10 o la Dama e Sud, rimasta con sole Quadri, è obbligata a giocare verso
la forchetta di Est, regalando una presa (1 down).
Board 2. Dichiarante Est. N/S in zona.




La dichiarazione può iniziare e concludersi con
l’1SA di Est. Sud deve attaccare Fiori
(scegliendo, a parità di lunghezza, il più bello
dei suoi semi). Qui arriva il tasto dolente.
Ad alcuni tavoli, l’uscita è stata di onore.
Ricordatevi che con KQxx, a colore è giusto giocare il Re, ma a Senza atout è corretto uscire con la
cartina.
Supponendo che l’attacco sia 6, Nord vince con l’Asso e torna nel colore, con il Fante (la più alta delle due
carte che ha). Rimasto in presa, gioca la sua ultima Fiori, per la Dama di Sud. Quest’ultima prosegue incassando il K. La dichiarante scarta Picche dal morto, mentre Nord può indirizzare il ritorno della sua compagna
scartando l’8. Si chiama Lavinthal: giocare la carta
più alta indica che si gradisce il ritorno nel palo di rango più elevato, quindi Picche. A questo punto, Est può
stupire istruttore, compagno e pubblico liberandosi

10 7 4
876
7
-






Q 10 8 5
AK54
K8
Q 10 8









Q J 10 7 6 3
AQJ742
3
AK942
98
65
A742
J763
2
10 9 3
KJ965
Est ha 11 punti, ma può tranquillamente aprire di 1.
Sud Passa. Il destino di questa licita non è scritto nel
presente, ma nel passato: quali accordi hanno preso Est
e Ovest prima di venire qui? Perché se i due quando
hanno il Fit e punteggio da manche sono soliti chiudere
a 4, la dichiarazione è finita. Nord infatti deve decide-
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
re se le sue carte valgono una licita a livello cinque in
zona. Nel caso, la dichiarazione giusta sarebbe 4SA,
che mostra una bicolore qualunque molto forte. Ma tale
licita, molto aggressiva, è probabilmente (e forse anche
giustamente) da escludersi nel contesto Scuola Bridge:
sul 4 di Ovest, c’è da aspettarsi che l’asta si concluda.
Se invece Est e Ovest usano un forzante, come 2,
Nord può parlare e dichiarare 2. Avendo già descritto
con l’apertura la sua mano minima, Est deve Passare.
Anche Sud non ha niente da dire, mentre Ovest può
chiudere a 4.
Sud attacca con il singolo di Cuori. Il dichiarante ha tre
perdenti, due a Quadri e una a Fiori. Però bisogna non pagare il Fante quarto di Picche in
Sud. Cosa che invece è avvenuta a molti tavoli,
cioè a tutti quelli in cui il dichiarante ha iniziato
a muovere le Picche partendo dalla Dama del
morto.
Per capire perché questa mossa è sbagliata, ricordate che è importante cautelarsi contro ogni evenienza: se
partite di Asso, sia al morto che in mano vi rimarranno
le forchette (Q10 da una parte e K9 dall’altra) e quindi
l’opportunità di fare dei sorpassi in caso di cattiva divisione del seme.
La brutta notizia è che anche per chi muove correttamente le Picche le speranze sono poche: quando dobbiamo muovere le Fiori, Sud può entrare in presa, giocare Quadri per il compagno e incassare, oltre alla Fiori
e alle due Quadri, anche un taglio a Cuori
(1 down). Battere le atout prima di muovere le
Fiori con lo scopo di impedire il taglio non risolve la situazione, perché a quel punto anche il
morto rimane senza atout e si finisce per pagare un’altra Fiori.
4 (in prima fa 420), mentre a 5X si va solo un
down (200 in zona).
Board 4. Dichiarante Ovest. Tutti in zona.




A 10
J 10 9 3
J3
K 10 9 8 2
J643
Q752
KQ2
54
K642
A85
A6
QJ43
K98
A876
 Q 10 9 7
       75
Questa mano è piuttosto semplice da licitare. Dopo
l’apertura di 1 di Ovest e il Passo di Nord, Est dovrebbe dichiarare 1, Sud Passo e Ovest 2. Senza attacco Quadri, si può giocare Cuori, per cercare di scartare
la terza Quadri perdente sul K. Si possono perdere
due o tre prese di Picche, a seconda di come il dichiarante muove il palo. Questa volta non si tratta di abilità
ma solo di indovinare: con piccola verso la Dama e poi
Picche verso il Fante si pagano solo due prese; al contrario con Picche verso il Fante e poi Picche verso la
Dama tre.
Board 5. Dichiarante Nord. N/S in zona.








Board 3. Dichiarante Sud. E/O in zona.










10 8 5
KQJ
QJ542
87




Q32
643
76
 K J 10 4 2
AKJ9764
A72
10 9
3
10 9 8 5
AK83
AQ965





Sud apre 1 e Ovest è di fronte a un bivio: intervenire
di 2 oppure di Contro. Con la quinta, peraltro non
particolarmente solida, e la possibilità di giocare in tutti i
colori, probabilmente è meglio dire Contro. Una situazione che talvolta si verifica è che Nord si comporti da
avaro e non appoggi il compagno perché
tanto la licita per ora è già nelle mani della
sua linea. Ma il fit va sempre dichiarato, e quindi Nord deve licitare 2. Se Est licita 3, Est/
Ovest trovano una bella difesa a 5. Infatti N/S hanno


Q642
J 10 2
A 10 9 8 4
4









A K 10 9 5 3
A86
J5
A7
J87
K5
KQ76
 K 10 9 8
Q9743
32
QJ6532
La licita inizia con 1 di Nord e prosegue con il Passo
di Est. Ora, Sud deve dichiarare 1SA, pur essendo molto sbilanciato, perché per licitare le Fiori o le Cuori dovrebbe violare il livello due e non ha abbastanza punti
per farlo. 1SA è infatti l’unica dichiarazione che permette di non spargere troppo sangue sul tavolo (se su
1SA Nord si limita a dire 2… 3invece è già troppo). In molti casi però Sud ha imbizzarrito la licita con
2 o 2. A quel punto può succedere di tutto: ad un
tavolo si è arrivati fino a 3SA-6 giocate da N/S.
Contro 2 o 3, la difficoltà del controgioco è
che, dal momento che Est detiene tutte le carte utili,
Ovest deve cercare di vincere la presa il prima possibile
(a Quadri), per poter incassare la Fiori prima che il dichiarante affranchi le Cuori e scarti la sua perdente di
Fiori. Quindi, dopo l’attacco di K di Est, Ovest deve
chiamare, e sul ritorno Quadri prendere di Asso e giocare Fiori. Così E/O realizzano due prese a Picche, una
presa a Cuori, due prese a Quadri e una presa a Fiori.
7
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
.
Board 6. Dichiarante E. E/O in zona.










AKQJ
AKQ4
65
Q76




9732
J65
J
85432









8
10 9 7 2
A K 10 8 7 4
AK
Molti hanno sovralicitato, arrivando fino a 4. Dopo
1 di Est, Passo, Passo, Nord con 21 punti deve dire
Contro. Avendo una bella sesta, Est può ripetere le
Quadri. Passo di Sud e Passo di Ovest. Avendo una mano così forte, Nord deve ripetere il Contro. Passo di Est
ed ora il giocatore in Sud deve dire 2. Su cui Nord
può ancora dichiarare 3; spetta a Sud decidere se
andare a manche, sapendo che il compagno ha 19-21
punti.
10 6 5 4
83
Q932
J 10 9
LE ANALISI DI GIAGIO
di Gianpaolo Rinaldi
Campionato / Trofeo a Squadre, 3° Turno
Board 18. Dichiarante Est. N/S in zona.








QJ32
QJ43
843
K7




95
AK2
AJ9
 Q 10 9 6 2
A K 10 8 7 6
10 9 7 6
6
A4
4
85
K Q 10 7 5 2
J853
La mano 6 del Terzo Tempo presenta un delicato problema di incasso, che, in realtà, non ha certezza di solu-
zione.
Questa la licita più probabile:
Ovest
Nord
Est
1
Passo
3
Passo
Passo
Fine
Sud
1
4
L’appoggio a 3 da parte di Nord è giustificato dal fit
quarto e la conclusione a 4 dalla bella distribuzione ( 64 ) e dalle teste in possesso di Sud.
L’attacco di K di Ovesr deve essere rilevato dal
compagno che procederà con l’incasso di A e K sui
quali Ovest fornirà prima l’8 e poi il 5.
Est dovrebbe intuire il doubleton e dare il taglio al compagno ma, se il giocante scarterà dalla mano prima il 9
e poi il 10 invece delle 2 cartine, l’avversario potrebbe
restare ingannato e tentare l’incasso della seconda Quadri.
A proposito dell’autore...
“Allenare è un mestiere ingrato: se la squadra perde è colpa tua, se vince è merito dei giocatori.” (Tito Vilanova). Gianpaolo “Giagio” Rinaldi, Professore FIGB, è Coach e designatore della
Nazionale Juniores e CT della Nazionale femminile.
Altri articoli di questo autore su Bridge D’Italia Online: www.bridgeditalia.it
LE SOLUZIONI DEI QUIZ...
1. 4: Il vostro compagno ha dichiarato di avere una mano forte, e il vostro palo è così bello che potreste giocare
con atout Cuori anche se il vostro compagno avesse il vuoto.
2. 3: Avete già detto di avere sei carte di Cuori, quindi ora è il momento di mostrare al compagno che fra Picche e
Fiori preferite le Picche. Un rialzo a 4 significherebbe quattro carte di Fiori e 3 o 3SA non sono nemmeno da
prendere in considerazione.
3. Con la Q. Infatti, è necessaria un’azione aggressiva. E’ vero, non è propriamente un attacco ortodosso, perché
nel colore mancano sia il Re che il Fante, ma questa uscita offre più chance delle altre di mandare sotto il dichiarante.
Fondamentalmente, attaccando con la Q sperate che il compagno abbia il Re, e di poter realizzare tre prese (una
Picche, una Fiori e un taglio a Picche). Forse questo sogno non si realizzerà, ma è questa la linea di difesa che offre
più speranze. Importante è la presenza dell’A, che vi permette di fermare immediatamente il dichiarante quando
batte le atout per cercare di realizzare il vostro taglio.
4. Agustin Madala-Norberto Bocchi; Alfredo Versace-Lorenzo Lauria; Fulvio Fantoni-Claudio Nunes.
5. A) Benito Garozzo B) Salsomaggiore Terme C) Surlicita.
6. 4X mantenuto impegno in zona vale 790. All’altro tavolo hanno giocato 4 sull’altra linea, andando 8 down
(800). La differenza di 10 punti non viene rilevata nel calcolo degli imp.
8
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
Gruppi & Squadre
BRIDGE FARNESE PIACENZA
L
e immancabili divise rosso-blu
dell’Associazione Bridge Farnese
Piacenza colorano anche questo Campionato.
Gli Allievi sono accompagnati dalla
Presidente Adele Sozzi, giustamente
orgogliosissima degli ottimi risultati della sua Associazione nella divulgazione e
nell’insegnamento del Bridge.
Gli Allievi del Primo anno di Bridge Farnese Piacenza
Seconda fila: Umberto Poggi, Adele Sozzi (Presidente Associazione Bridge Farnese Piacenza), Giuliano Capra, Marisa Santarelli (coach), Maura Burgazzi, Paola Astorri, Pierangelo Guastoni, Giulio Cella, Silvana Maserati, Lavinia Cutraia, Amilcare Maccari.
Davanti: Francesca D'Urso, Gianni Bertotto (Manager del Campionato), Martina Del
Regno, Elio Farinella
La ASD è famosa anche per la disponibilità nei confronti delle altre Società, sia che si tratti di dare (a Maggio
misero a disposizione Claudio Pizzasegola, uno dei loro migliori giocatori,
che poi vinse il Campionato a Coppie
Open del II Anno con Matteo Costanzo, un Allievo di Milano) che di ricevere: in questa occasione, l’Associazione
è stata felice di accogliere nelle sue fila
Francesca D’Urso e Martina Del Regno, due giovanissime Allieve di Salerno.
Martina, 17 anni, ha giocato in coppia con Elio Farinella, che avendo 15
anni è addirittura più giovane di lei. Durante una pausa lo incontriamo e
scopriamo che, come molti suoi coetanei, ha conosciuto il Bridge in famiglia. Elio, che frequenta il secondo anno del Liceo Scientifico, è quarto di
cinque figli; due sue sorelle maggiori hanno giocato per un po’, ma ora si
sono prese una pausa per dedicarsi al lavoro e agli impegni familiari.
Come immagina Elio il suo futuro nel Bridge? Giustamente la sua prima
preoccupazione è immaginare un futuro in generale; al momento non riesce proprio a scorgere la sua strada fra la miriade di argomenti e materie
che lo interessano ed affascinano: sicuramente tutto ciò che è scienza, ma
anche la psicologia.
Avendo imparato a giocare solamente a Gennaio, dichiara che prenderà il
Campionato come viene, come un’esperienza costruttiva e divertente.
“Certo, è questo il bello del Bridge, suggerisco.” Elio mi guarda serio:
“No, il bello del Bridge è che tutti giocano le stesse carte, che la fortuna
non conta e vince sempre il più bravo.”
Elio Farinella
Portaci la storia della tua Associazione, del tuo gruppo e della tua Squadra!
Ti aspettiamo nella Sala Pompadour (piano terra, di fronte al bar),
dove viene redatto il bollettino.
indirizzo web:
www.bridgeditalia.it
Il sito di Bridge D’Italia Online è sempre
aggiornato con articoli di cronaca, interviste, foto e video, anche in diretta dai Campionati. La
piattaforma è ottimizzata per una visualizzazione confortevole anche da tutti i dispositivi mobili.
9
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
FORMAZIONI SQUADRE
Squadre Primo Anno
ALBANO Albano Giovanni, Romanova Veronika, Del Regno Martina, D'urso Francesca
ARCIDIACONO Arcidiacono Valentina, Longo Francesca, Adamantino Fabio, Ferlito Elisabetta
AVALLE Avalle Umberto, Villeggia Flavia, Cataldi Paolo, Dobosz Marina
BELLOCCHI Bellocchi Nicoletta, Neri Cristiano, Zappulla Anna, Mazzoni Marusa
CASALES Casales Massimo, Goretti Lidia, Colombi Pietro, Zarotti Cristina
CORVINI Corvini Giovanni, Duinea Silvia, Corsi Federico Giulio, Galanti Giulia, Tanini Flaminia, Giubilo Gabriele
COSTANZELLI Costanzelli Vittorio, Pilati Carla, Tampieri Simone, Di Giuseppe Angela
CURTI Curti Sabina, Torri Beatrice, Di Felice Maurizio, Livrieri Antonio, Lamartina Salvatore, Matera Concettina
CUTAIA Cutaia Lavinia, Fonfone Danilo, Mesalimba Gianluca, Guastalli Antonella
FANTINI Fantini Andrea, Molini Giulia, Franchini Federica, Bussi Paola
FARINELLA Farinella Elio, Burgazzi Maura, Maserati Silvana, Capra Giuliano, Guastoni Pier Angelo, Maione Francesco
FAZZI Fazzi Franco, Bellandi Anita, Mannucci Marcello, Del Vivo Daniela, Giostra Giulia
FILIPPINI Filippini Riccardo, Marconi Carla, Filippini Flavio, Restifo Katiuscia
GIUBILO Giubilo Gianmarco, Grimaldi Maria Cristina, Pomilio Arianna, Vannelli Luigi
IANNUCCI annucci Alessio, Ferrando Fulvia, Lagomarsini Carlotta, Cornaglia Riccardo
MAGARA Magara Jacopo, Tamburrino Giulia, Cornali Alessia, Sconocchia Paolo
MARINUCCI Marinucci Pietro, Padolina Carla, Macera Marco, Giannuzzi Pamela, Strata Donatella, Glorialanza Giacomo
PAROLINI Parolini Ernesto, Omodei Massimo, Dossi Franca, Sironi Serena, Dall'osto Andrea, Villa Eleonora
TRUGLIO Truglio Umberto, Di Mauro Agnese, Rapisarda Federica, Basile Loreley
IACONO Iacono Alberto, Pluchino Carolina, Longoni Carlo, Viani Cristina
ZANONI Zanoni Anna, Mandorli Marco, Santi Patrizia, Ferretti Giovanni, Ferracci Sabrina
Squadre Secondo Anno
BENIGNO Benigno Paolo, Gollin Rosella, Incerti Daniela, Rega Luigi
BENNI Benni Riccardo, Ciaccio Giulia, Cellini Alfredo, Bertaccini Fiorella
CAPOBIANCO Capobianco Ugo, Mazzotti Cristina, Oddi Paolo, Del Monte Amelia, Cavatorta Paolo, Tagliani Roberta
CECCOTTI Ceccotti Maria Angela, Alfaroli Mila, Landi Stefano, Miglionico Luigi, Petrullo Sandra
D'AGATA D'agata Melania, Piccioli Matteo, Faini Matilde, Menconi Luigi, Frediani Raffaella, Ollari Alessandro
PAGLIUGHI Pagliughi Giacomo, Strazzella Anna Maria, Montebugnoli Francesco, Belli Patrizia, Caselli Claudio
PRETE Prete Annick, Bizzocchi Giuseppe, Marongiu Paolo, Blasucci Fabrizia
TERZI Terzi Stefano, Tinuper Alice, Lampredi Daniela, Giorgi Alberto
Squadre Pre-Agonisti/Terza Categoria
ALESSI Alessi Massimo, Quadrani Egle, Caffarelli Claudia, Vergati Alessandra, Sawieljew Jan, Ruggeri Marco Giordano
AMODEO Amodeo Daniela, Cantatore Sabrina, Cozzo Angela, Martini Alfonso, Repetto Claudio
ASCARI Ascari Milena, Iaccheri Walter, La Torre Mauro, Bastai Augusto Pio
BATTAGLINI Battaglini Marino, Broccolino Antonio, Bardelli Laura, Acerbi Eleonora
BROCCOLINO Broccolino Susanna, Broccolino Filippo, Gatti Mariella, Rovera Marco
BUSONI Busoni Marzio, Milanesi Alda, Cecchi Guglielmo, Fontana Alberta
CADEL Cadel Agnese, Cappelletto Cristi, Cimitan Paola, Vecchina Flavia
CASELLI Caselli Sandra, Mezzanotte Samanth, Fabbri Nadia, Tabellini Diego
D'ANGELO D'angelo Raffaele, Loriga Viviana, Rosalba Andrea, Bonvicini Cristina
DE MARTINIS De Martinis Carlo, Ruggiero Valeria, Moscatelli Michele, Tabini Maria Teres
GALLUCCIO Galluccio Michele, Lorenzon Simonetta, Lombardelli Roberta, Massarenti James
GHIORSO Ghiorso Gabriella, Denicolai Corrado, Nardi Carolina, Carughi Alberto
GIUSTI Giusti Stefania, Martinelli Sergio, Folena Manuela, Valchera Alice
GRANA' Grana' Giuseppina, Broccolino Marco, Di Pietto Vittoria, Fagotto Federico
LAMBRINI Lambrini Barbara, Rovelli Andrea, Tomasi Paolo, Lopez Ortiz Katia, Sbolli Cristina
LOY Loy Benedetta, Gallassi Paola, D'amely Di Melendu, Provenzano Carlo
MANETTI Manetti Elio Paolo, Marsilii Chiara, Barucci Luca, Mazzarone Francesca
MARINO Marino Marcello, Boccia Maria Antonietta, Ciocci Mariapaola, De Horatiis Fulvio, Boni Elena, Bellavia Antonio
MINELLA Minella Felice, Ruzzolini Barbara, Ruggiero Leonardo, Molaro M. Cristina
MONTEMAGNO Montemagno Liliana, Bruno Roberto, Rizzo Daniele, Garatti Marzia
PARMIGIANI Parmigiani Luigi, Bolzoni Monica, Fummi Davide, Briggi Angela
PELLEGRINI Pellegrini Carla, Bottini Paola, Lorandi Fede Liuba, Vizzotto Adriana Maria
PIANI Piani Maurizio, Santolini Cristina, Pellizzardi Paolo, Muratori Maria Pia
PORRO Porro Giovanna Daniela, Vigorelli Luca, Baroncelli Chiara, De Martini Alberto
ROMBOLI Romboli Anna Ida, De Filippis Emanuele, Del Core Roberta, Romagnolo Enrico
ROVIDA Rovida Maria Cristina, Zambelli Oreste, Ferro Anna, Politi Corrado
SISELLA Sisella Maria Luisa, Gandin Mauro, Penna Giulia, Gallan Marco
ZECCHINI Zecchini Santino, Fichera Monica, Frabetti Sergio, Palmieri Paola
10
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
COPPIE MISTE / SIGNORE: CLASSIFICHE FINALI
PRIMO ANNO
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
60.80
58.96
58.42
57.53
57.17
57.11
56.99
56.46
56.40
54.94
54.88
54.32
54.23
54.23
53.84
53.81
53.69
52.77
52.77
52.11
51.99
51.67
51.61
51.22
51.19
51.13
GRAMAGLIA Gioia
CORSI Federico
VILLEGGIA Flavia
TRUGLIO Umberto
GRIMALDI Maria
ZANONI Anna
FILIPPINI Flavio
POMILIO Arianna
LONGONI Carlo
FONFONE Danilo
GIULIANI Alessandro
CORNALI Alessia
CASALES Massimo
CELLA Giulio
BELLOCCHI Nicoletta
CAPRA Giuliano
MAGARA Jacopo
CORNAGLIA Riccardo
FRACCHIA Mario
RAPISARDA Federica
FILIPPINI Riccardo
ZAPPULLA Anna
CATALDI Paolo
CELLINI Alfredo
MATERA Concettina
MESALIMBA Gianluca
MORETTI Silvio
GALANTI Giulia
AVALLE Umberto
DI MAURO Agnese
GIUBILO Gianmarco
MANDORLI Marco
RESTIFO Katiuscia
VANNELLI Luigi
VIANI Cristina
GHIORSO Gabriella
RICCIARDI Giuseppina
SCONOCCHIA Paolo
GORETTI Lidia
ASTORRI Paola
NERI Cristiano
BURGAZZI Maura
TAMBURRINO Giulia
FERRANDO Fulvia
GARIBALDO Dallorso
BASILE Loreley
MARCONI Carla
MAZZONI Marusa
DOBOSZ Marina
BERTACCINI Fiorella
LIVRIERI Antonio
GUASTALLI Antonella
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
51.01
50.98
50.54
49.85
49.58
49.35
49.02
48.99
48.90
48.57
48.30
47.80
47.17
47.08
45.06
44.79
44.58
42.62
42.38
42.26
42.11
39.46
38.81
38.69
37.92
33.93
VARANI Manuela
CAPOBIANCO Sophia
TANINI Flaminia
GIUBILO Gabriele
CORVINI Giovanni
DUINEA Silvia
LAGOMARSINI Carlotta IANNUCCI Alessio
WALPOT Emanuela
SCUDIERO Sara
GUASTONI Pier
FERRACCI Sabrina
FRANCHINI Federica
BUSSI Paola
STRATA Donatella
GLORIALANZA Giacomo
SANTI Patrizia
FERRETTI Giovanni
FANTINI Andrea
MOLINI Giulia
IACONO Alberto
PLUCHINO Carolina
TORRI Beatrice
LAMARTINA Salvatore
CUTAIA Lavinia
MACCARI Amilcare
ARCIDIACONO Valentina FERLITO Elisabetta
COSTANZELLI Vittorio PILATI Carla
MONTANARO Paola
CIANCAGLINI Alberto
TAMPIERI Simone
DI GIUSEPPE Angela
D'URSO Francesca
BARBIERI Sergio
CURTI Sabina
DI FELICE Maurizio
TILES Yosef
COLLINA Claudia
MASERATI Silvana
POGGI Umberto
MACERA Marco
GIANNUZZI Pamela
MARINUCCI Pietro
PADOLINA Carla
ACQUARONE Claudia VALLEBONA Rossella
DEL REGNO Martina
FARINELLA Elio
ALBANO Giovanni
ROMANOVA Veronika
7
8
9
10
11
12
50.00
48.61
48.33
46.67
43.89
40.28
SERRI Mauro
TERZI Stefano
D'AGATA Melania
PRETE Annick
PAGLIUGHI Giacomo
BENNI Riccardo
DEL MONTE Amelia
TINUPER Alice
PICCIOLI Matteo
BIZZOCCHI Giuseppe
STRAZZELLA Anna
CIACCIO Giulia
8
9
10
11
12
13
48.63
47.88
47.25
47.15
45.44
43.89
DE FILIPPIS Emanuele
CADEL Agnese
FRABETTI Sergio
VERGATI Alessandra
IACCHERI Walter
PIANI Maurizio
DEL CORE Roberta
CAPPELLETTO Cristina
PALMIERI Paola
PEDETTI Valeria
ASCARI Milena
SANTOLINI Cristina
SECONDO ANNO
1
2
3
4
5
6
58.06
54.17
53.89
53.06
51.67
51.39
BENIGNO Paolo
GOLLIN Rosella
ROVIDA Maria
ZAMBELLI Oreste
BLASUCCI Fabrizia
MARONGIU Paolo
INCERTI Daniela
REGA Luigi
LAMPREDI Daniela
GIORGI Alberto
MONTEBUGNOLI Francesco BELLI Patrizia
TERZO ANNO
1
2
3
4
5
6
7
57.57
55.58
52.63
52.62
52.55
50.79
48.87
ZECCHINI Santino
SISELLA Maria
CIMITAN Paola
PENNA Giulia
D'ANGELO Raffaele
CASELLI Sandra
ROSALBA Andrea
FICHERA Monica
GANDIN Mauro
VECCHINA Flavia
GALLAN Marco
LORIGA Viviana
MEZZANOTTE Samantha
BONVICINI Cristina
11
Campionati Allievi Scuola Bridge / Trofeo 3a Categoria - Coppie e Squadre Miste
TERZA CATEGORIA
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
56.21
56.18
56.06
55.27
55.14
55.01
53.78
53.60
53.55
53.47
52.26
52.19
52.02
51.25
50.81
50.55
50.24
50.06
50.01
ALESSI Massimo
QUADRANI Egle
CUSATI Yvan
VARIALI Elena
CAFFARELLI Claudia SAWIELJEW Jan
PAGANI Lorella
AGNOLIN Michela
GRIGOLETTO Anna
ROCCO Gaetano
ANDREONI Vincenzo CASTAGNETO Lidia
STARACE Antonio
MINARDI Patrizia
GATTI Mariella
ROVERA Marco
PORRO Giovanna
VIGORELLI Luca
DRUDI Roberto
PORRISINI Maria
BROCCOLINO Susanna BROCCOLINO Filippo
CATTO' Claudia
MARCHESCIANO Mario
MARCHI Federica
ZURINI Renato
GALLUCCIO Michele LORENZON Simonetta
PARMIGIANI Luigi
BOLZONI Monica
DONATI Daniele
BANDINI Maria
LEONARDI Giuseppe GORI Serena
MANETTI Elio
MARSILII Chiara
FONTANA Paolo
FONTANA Alberta
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
49.42
49.34
49.19
49.06
48.57
48.55
48.16
47.92
47.88
47.70
46.78
46.35
46.17
45.90
45.52
45.25
44.38
43.75
42.56
ACERBI Eleonora
BONGIORNI Elena
TABINI Maria
BONI Elena
TOMASI Paolo
DENICOLAI Corrado
SARDI Zita
GRANA' Giuseppina
GIORNETTI Roberto
AGOSTINELLI Orietta
BOZZA Roberta
FABBRI Nadia
DE MARTINIS Carlo
PELLEGRINI Carla
DE HORATIIS Fulvio
MARINO Marcello
DI PIETTO Vittoria
BUSONI Marzio
CELLAI Adolfo
BATTAGLINI Marino
GIANNI Riccardo
ROMBOLI Anna
BELLAVIA Antonio
LOPEZ Ortiz
NARDI Carolina
ROSSI Giovanni
BROCCOLINO Marco
MARCHETTI Gabriella
GIACOMINI Gabriele
RUGGERI Marco
TABELLINI Diego
RUGGIERO Valeria
BOTTINI Paola
CIOCCI Mariapaola
BOCCIA Maria
FAGOTTO Federico
MILANESI Alda
GIUSTI Stefania
SQUADRE MISTE / SIGNORE: CLASSIFICHE
dopo il quarto turno di Qualificazione
PRIMO ANNO
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
67.22
53.55
53.04
50.12
47.76
43.37
42.89
42.25
42.24
42.15
40.75
40.60
39.53
34.43
33.15
32.57
32.40
32.33
31.62
23.92
22.11
GIUBILO
AVALLE
CURTI
TRUGLIO
CORVINI
BELLOCCHI
FARINELLA
CUTAIA
ARCIDIACONO
FANTINI
IANNUCCI
FAZZI
VIANI
CASALES
FILIPPINI
COSTANZELLI
MARINUCCI
MAGARA
ZANONI
ALBANO
PAROLINI
SECONDO ANNO
1
2
3
4
5
6
7
8
53.88
51.74
43.70
41.12
40.96
37.73
35.36
15.51
BENIGNO
TERZI
CECCOTTI
PRETE
PAGLIUGHI
D'AGATA
BENNI
CAPOBIANCO
A proposito
delle classifiche...
Il sistema che permette di gestire automaticamente i conteggi
è g2bwrama, un programma
Made in Italy sviluppato dal
Prof. Gianni Baldi di Torino. Il
Professore da trent’anni mette
gratuitamente le sue competenze informatiche a servizio del
Bridge.
Qui a Salsomaggiore è presente Marco Mazzurega, che
avvalendosi del software del
Prof. elabora i dati delle bridgemate e produce le classifiche.
12
PRE-AG. / III CAT.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
57.47
57.18
52.64
51.39
47.84
46.61
46.53
46.27
44.75
44.69
44.36
43.58
42.27
42.13
41.31
39.09
37.88
37.55
35.24
33.91
33.77
32.82
28.13
27.60
27.39
27.13
26.66
23.81
CADEL
DE MARTINIS
PARMIGIANI
MARINO
MANETTI
GIUSTI
ASCARI
GALLUCCIO
BUSONI
SISELLA
ALESSI
ROMBOLI
BROCCOLINO
PORRO
GRANA'
ROVIDA
PELLEGRINI
D'ANGELO
BATTAGLINI
AMODEO
LOY
LAMBRINI
MONTEMAGNO
PIANI
GHIORSO
CASELLI
ZECCHINI
MINELLA
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
753 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content