close

Enter

Log in using OpenID

Depliant Envicon Medical

embedDownload
LO E !
U
D IN O
O D RN
M ’OR TE
D ’I N
L
AL
Allergia all’acaro
della polvere
pag. 6
Via Filippini 21/a
37121 Verona
www.envicon.it
facebook.com/envicon
Pelle a tendenza
atopica
pag. 18
Rinocongiuntivite,
rinite e igiene nasale
pag. 30
Integratori
alimentari
pag. 34
PER INFORMAZIONI
SUI PUNTI VENDITA
800.180.482
800.912.427
1
ENVICON® MEDICAL
PER UNA MIGLIOR QUALITÀ DELLA VITA.
Da oltre dieci anni ci occupiamo di migliorare la qualità della vita dei soggetti allergici. Envicon®
Allergia
all’acaro della
polvere
è arricchita.
Nasce così Envicon® Medical che prosegue nello studio e sviluppo di dermocosmetici per pelli
Pelle a tendenza
atopica
Ricerca:
Miglioramento continuo:
Made in Italy:
sviluppiamo i nostri prodotti in coluna
equipe
di
professionisti
International Centre for Interdisciplinary Studies of Immunology della Georgetown University
di Washington Dc
Università
di Medicina di Verona, Envicon®
Medical è in grado di progettare
nostri prodotti. Solo in questo modo
possiamo essere sicuri della loro
e da numerosi professionisti del settore medico, consentendo un moni-
Rinite, rinocongiuntivite e igiene nasale
un miglioramento continuo.
rispondono alle più recenti linee guida
®
Integratori
alimentari
2
ENTRA NEL NOSTRO NETWORK
E SCOPRI IL MONDO ENVICON® MEDICAL.
COME ACQUISTARE
I PRODOTTI
ENVICON® MEDICAL:
Punto vendita o acquisto diretto?
Ora puoi scegliere come acquistare i prodotti Envicon® Medical:
E-commerce:
www.envicon.
it potrai acquistare comodamente e ricevere i prodotti direttamente a casa tua in 24/48 ore
Sito internet:
visita il nostro sito internet www.envicon.it, oltre a tutti i nostri prodotti,
le ultime novità e le offerte, trove-
-
migliore qualità della vita.
[email protected],
Newsletter:
di Medicina di Verona saranno lieti di
rispondere alle tue domande.
iscriviti alla Newsletter Envicon®
sulle ultime novità del nostro catalogo prodotti, sulle più recenti novità
i
nostri
Allergy Friendly Room®:
Fax: compila il modulo che
trovi a metà di questo depliant
e invialo via fax al numero 0458012696.
Puoi anche suggerirci una struttura
Skype®: negli stessi orari effettuati per il numero verde, i nostri
rg
lle
.a
yfriendlyroom.c
om
y
en
Farmacie e Sanitarie: siamo
presenti nelle migliori farmacie e
sanitarie. Visita il nostro sito per
scoprire il punto vendita più vicino a casa tua.
ba
s
ica
ww
w
Yfriendl
R
E
ALL R M
stanza a
sizione al
spo
ler
g
Aiutaci ad aiutarti partecipando diret-
envicon.
e
sa
seguici sulla nostra pagina
com/envicon ed entra a far parte delnato quotidianamente sulle novità del
mondo Envicon® Medical e confron-
dalle 10:00 alle 12:30.
sei un soggetto allergico e stai cercando una struttura adatta a te per le
-
consigli di esperti del settore.
Facebook® e Blog:
Numeri verdi 800.180.482 e
800.912.427: i nostri operatori
saranno lieti di aiutarti dal Lunedi
al Venerdi dalle 9:00 alle 12:30 e
Envicon® Medical Retail
Store: vieni a trovarci nel nos21/a, a Verona.
3
CHE COS’È
1-ALLERGENI:
del nostro sistema immunitario ad una o più
-
“Ne soffrono 18 milioni
di Italiani e sono
in continuo aumento!”
e gatti
Gli allergeni più frequenti:
Muffe e pollini
•
• le forfore di cani e gatti,
• le muffe ed i pollini,
• alimenti come uova, latte e frutta secca.
Alimenti
28°
Quali malattie provocano:
4-SINTOMI:
allergiche, tra le quali le più frequenti sono:
diverse parti del corpo e dar luogo
quindi ai seguenti sintomi:
• asma,
• rinocongiuntivite,
• dermatite atopica.
La prevenzione ambientale:
minuire:
• la gravità dei sintomi,
• la necessità di farmaci cortisonici e steroidei,
• i ricoveri in ospedale.
Rinite
Congiuntivite
4
...E COME SI SVILUPPA
2
Allergene
Cellula
-
Cellula con allergene
IgE
Mastocita con IgE
In una prima fase
a contatto con il nostro organismo e stimolano le cellule del sistema immuni-
3
In una seconda fase,
quando gli allergeni vengono a contatto con le
-
aeree, rinite se vengono coinvolte le cavità nasali, dermatite atopica se viene
Mastocita con allergene
Rilascio di sostanze irritanti
Bronco ostruito
MA PERCHÈ AVVIENE
TUTTO CIÒ?
Le reali cause delle malattie allergiche sono ancora per lo più sconosciute; di
sicuro possiamo dire che queste malattie sono scatenate da fattori genetici e
Asma
Fattori Genetici:
Bronco sano
Asma
Fattori Ambientali:
-
primi mesi di vita dormono su materassi e cuscini sintetici e nei soggetti che
Dermatite atopica
5
LA PREVENZIONE
L’ACARO DELLA POLVER
PRIMARIA...
Nessun soggetto nasce allergico, lo si diventa crescendo
contatto con i materiali sintetici nei primi mesi/anni di vita.
ta con materiali naturali al 100%. Il letto infatti è il luogo in cui trascorriamo,
materiale naturali al 100% riduce da 2 a 5 volte il rischio di sviluppare malat(vai a pagina 36).
...E QUELLA
SECONDARIA
-
al fumo di sigaretta, sia attivo che passivo, è in grado di favorire la progressione delle malattie allergiche (vai a pagina 6).
.
6
• temperatura ambientale intorno ai
• umidità relativa tra il 70% e l’80%,
• assenza di raggi solari.
20°C,
Gli acari si annidano anche nei moil nostro organismo non è allergico
scaglie di cute che ognuno di noi lascia ogni notte sui materassi, sui cuscini e sulle coperte. L’unico modo
con gli acari è utilizzare un tesimpedire sia l’ingresso dei detriti
cutanei nei materassi e nei cuscini
(bloccando così l’apporto di cibo
agli acari), sia la fuoriuscita degli
acari e delle loro feci (vedi tessuto Acarbuster® pag 8).
-
Visita la notra pagina facebook® w
in cui si spiega come il tessuto barrie
all’acaro e ai suoi allergeni di venire
RE
COME FUNZIONA
IL TESSUTO BARRIERA ANTIACARO ACARBUSTER®
-
www.facebook.com/envicon o il sito
era antiacaro Acarbuster® impedisca
a contatto con il nostro organismo.
Non esistono materassi o cuscini antiacaro!
-
dove non vivono animali domestici.
Nonostante quello che
si sente dire in molte
comunicazioni
pubbliciarie, il materasso
antiacaro non esiste!
DEL TESSUTO ANTIACARO ACARBUSTER®
LE SCAGLIE DI CUTE E DI
CAPELLI NON RIESCONO A
liferare in tutte le tipologie di materasso, sia esso a molle, in lana o
DEL MATERASSO...
in questo modo le scaglie di cute di
nostri materassi, cuscini e coperte;
principale causa della comparsa
dei sintomi allergici, non vengono a
contatto con il nostro organismo.
ONE CONSENTENDO UN
un sonno confortevole ed eliminando
sviluppo di muffe.
...E GLI ALLERGENI
IN CONTATTO CON IL
NOSTRO ORGANISMO.
7
10 CONSIGLI UTILI AL PAZIENTE
ALLERGICO ALL’ACARO ...E NON SOLO:
1-ridurre la gravità dei sintomi,
2-diminuire il consumo di farmaci, cortisone in particolare,
3-limitare la necessità di ricoveri in ospedale,
4
5-ostacolare la successiva comparsa di allergia agli acari ed asma nei bambini con eczema e allergia agli alimenti.
1-Cuscini,
materassi, piumoni e
coperte devono essere rivestiti
con tessuto barriera Acarbuster®
antiacaro e traspirante. Se nella
camera da letto sono presenti altri letti
è opportuno adottare per tutti la stessa
camera dei genitori se in questa non
si adottano analoghi accorgimenti.
Nessun materasso è privo di allergeni,
anche quelli in lattice contengono
acari ed i cuscini sintetici contengono
addirittura più allergeni di quelli di piu-
vati ogni 6 settimane a 60° C perché
altrimenti gli acari possono crescere
tivo per il quale il materasso antiacaro
3-
normale biancheria da letto
deve essere lavata una volta alla settimana a 60°
C perché gli acari non muoiono a temperature inferiori. Anche il copricuscino, coprimaterasso, copripiumino/
coperta antiacaro devono essere la8
le pulizie domestiche si è
buster® 2002: aspirapolvere ad
tare di dormire in camere al pian terreno o seminterrato.
7-I giocattoli di peluches si riempiono
cattoli vengono mantenuti per tempi
-
-
-
4-Tappeti
e moquette andrebbero eliminati perché nemmeno
di aspirare gli acari vivi. Per eliminarli è
2-La
5-Per
-
genti chimici che possono aggravare
la patologia allergica.
6-L’umidità
chimiche acaricide, rimanendo in sugli acari presenti negli strati più profondi dei tappeti.
ambientale
dovrebbe superare il 50%
non
-
luche hanno un rischio aumentato del
45% di sviluppare allergia agli acari
Quindi i peluches dovrebbero essere evitati o essere messi ogni 6
settimane in freezer per una notte
per uccidere gli acari e poi lavati
delicatamente.
nato con il tessuto antiacaro Acar-
8-La camera da letto deve essere
arredata con mobili facili da pulire.
RECENTEMENTE È
STATO DIMOSTRATO
CHE TUTTE QUESTE
REGOLE POSSONO
ESSERE UTILI ANCHE:
1
mali domestici perchè la forfora
de ad accumularsi nelle stesse
sedi dove si trovano gli acari
9-In vacanza è opportuno portare
coprimaterasso e copricuscino
tuito da un telo molto grande che si
applica facilmente e che si adatta a
materassi di diverse dimensioni e un
cui vengono applicate le misure an-
2
sono allergici agli acari, perchè il contatto con gli acari ag-
10-Alcune
regole generali che riducono il rischio di diventare allergici:
• smettere di fumare,
• consumare frutta e verdura
fresche,
•
• evitare di essere sovrappeso.
9
ACAR
B
ACAR
B
TER
US
LE COPERTURE ANTIACARO
IN TESSUTO BARRIERA ACARBUSTER®
®
-
TER
US
®
TRASPIRABILITA’:
garantisce il passaggio di aria e sudore per un riposo confortevole. Di-
“MADE IN ITALY”:
®
luppo di muffe e funghi.
DISPOSITIVI MEDICI:
EFFICACIA:
impedisce il passaggio degli acari e
no una porosità inferiore ai 10 micron.
RESISTENZA:
determinata dal materiale di cui sono
i requisiti dell’ American Accademy
of Allergy, Asthma and Clinical Immunology.
-
Scegli la qualità:
® sono dispositivi medici
• no
presso il Ministero della Salute in
conformità alla direttiva del consiglio
Europeo 93/42/EEC.
CERTIFICAZIONI:
TNT (tessuto non tessuto)
• no spalmato
• no accoppiato
•
-
poliestere.
-
FACILE MANUTENZIONE:
Tutti i prodotti confezionati in tessuto antiacaro
devono essere lavati in lavatrice a 60°C ogni 6 settimane
sere asciugato in asciugatrice.
-
TER
US
TER
US
10
ACAR
B
ACAR
B
GARANZIA:
dispositivo medico
di classe 1
Sono dispositivi medici
.
LA SICUREZZA DI UN
PRODOTTO TESTATO
SCIENTIFICAMENTE:
Visita il sito www.envicon.it, nella
-
Uno studio condotto presso
al microscopio elettronico che dimostrano
tessuto
-
antiacaro
0,5 micron, quindi 20-40 volte
mantenendo un equivalente tracorrenti.
fettuati al microscopio elettronico che
-
30
riera è garantito dalla doppia cucitura
interna e dalla fettuccia che la ricopre
di un acaro della polvere sul tessuto
tra il nostro organismo e gli allergeni
erasso.
feci non possono passare attraverso il
Ingrandimento 2000 X al microsco-
-
20
10
0
Quantità di allergene del gatto
antiacaro in commercio a con-
Protezione integrale: le coperture
materassi e cuscini garantendo un
presente sul lato più corto.
11
COPRIMATERASSI E COPRICUSCINI:
PIUMONI:
Sono dispositivi medici
.
Per dimensioni e prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
Per dimensioni e prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
COPRICOPERTE E COPRIPIUMONI:
COPERTE IN PILE:
Sono dispositivi medici
.
sia per i piumoni sintetici o in piuma naturale sia per le coperte in lana o altri
materiali.
Per dimensioni e prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
12
Per dimensioni e prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
SACCHI A PELO, SET DA VIAGGIO E TESSUTO A METRO:
I coprimaterassi e i copricuscini in tessuto barriera Acarbuster® ricoprono completamente i materassi e i cuscini come raccomandato
dall’American Accademy of Allergy and Clinical Immunology.
CERIFICAZIONI:
-
TER
US
TER
US
®
ACAR
B
ACAR
B
registrati presso il Ministero della Salute in conformità alla direttiva del consiglio Europeo 93/42/EEC.
dispositivo medico
di classe 1
GAMMA COLORI:
Copricoperta e copripiumoni, piumoni, sacchi a pelo, cuscini salotto e pe-
Per dimensioni e prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
indaco, verde acido e verde scuro.
PELUCHE:
Avorio
Beige
Verde acido
Mosto
Rosa
Verde scuro
Indaco
Verde e
verde scuro
Rosso e mosto
Avorio
Blu e indaco
Avorio e rosa
Per i prezzi vedere il modulo d’ordine a metà opuscolo.
Avorio e
verde acido
Avorio e avorio
13
ASPIRAPOLVERE ANTIALLERGENI
2-La contemporanea aspirazione
del vapore impedisce l’aumento
dell’umidità
ambientale
che
potrebbe favorire la proliferazione di muffe e funghi.
ACARBUSTER® 2002
poliestere e generatore di vapore secco a 155° C.
voriscono la dispersione nell‘aria
degli allergeni. Per questo Envicon®
cidere gli acari della polvere e denaturare i loro allergeni. Il generatore di
-
respiratorio del soggetto allergico. La
uniche caratteristiche di:
-
• QUALITA’ DEI FILTRI
• TENUTA DEI PUNTI
DI RACCORDO
ACARBUSTER® 2002,
IMPIEGO COME FILTRO
D’ARIA ANTIALLERGENI:
• FILTRAGGIO DELL‘ARIA
• POTENZA DEL MOTORE
gior parte del materiale aspirato e di
degli allergeni, anche quelli più piccoli
per questo motivo è indicato anche
in caso di soggetti allergici ai peli di
2002 è inoltre dotato di una caldaia
professionale in grado di generare va14
in estate quando un raggio di sole
dere una miriade di particelle dis-
PER MAGGIORI
INFORMAZIONI RELATIVE
ALLA CERTIFICAZIONE
ECARF VISITA IL SITO
WWW.ECARF.ORG/IT
LEGENDA:
normalmente respiriamo. Possiamo
particelle
semplicemente
accen-
La macchina aspira
50 litri di aria al secondo e pertanto, facendola funzionare per
20 minuti, è in grado di depurare
60 m3 di aria.
Vapore
Allergene
Sporco comune
Acaro
1-Il vapore generato dalla
caldaia alla temperatura
di 155° C fuoriesce uccidendo gli acari e denaturando tutti gli allergeni.
4 -Acari e allergeni vengono sucche fuoriesce dall’aspirapolvere è
priva di allergeni.
LA SICUREZZA DI UN
PRODOTTO TESTATO
SCIENTIFICAMENTE:
ELEVATA POTENZA
DI ASPIRAZIONE:
permette di aspirare una colonna
versità di Medicina di Verona ha dieratore di vapore.
220 cm
400
355
100
0
50
e generstore di vapore
può essere facilmente sostituita
ad ogni utilizzo dell’aspirapolvere.
Aspirapolvere con solo
200
3-Lo sporco grossolano viene trat-
con sacchetto di carta
300
aspira 50 litri di aria al secondo e per0
3
spirapolvere a confronto con Acar-
in 20 minuti.
ZERO
ALLERGENI!
15
I VANTAGGI DEL VAPORE SECCO
ACARBUSTER® 2002
KIT STAR:
Il vapore secco
con umidità residua praticamente assente.
PULISCE, DISINFETTA E RIMUOVE I CATTIVI ODORI:
resistente, eliminando virus, batteri, pesticidi ambientali e i maggiori allergeni lasciando contemporaneamente le
ELIMINA GLI ACARI:
nessun aspirapolvere, anche il più potente, è in grado di rimuovere dai tappeti gli acari vivi. Inoltre il trattamento mensile
RISPETTA L’AMBIENTE, MIGLIORA LA QUALITÀ DELL’ARIA CHE RESPIRIAMO:
le
-
DETERGENTI CHIMICI E MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO:
chi lavora nelle im-
con caldaia professionale unisce
l’impiego di sostanze chimiche per la pulizia
della casa può raddoppiare il rischio di comparsa d’asma sia nei bambini che negli adulti. Si è visto che il danno
-
I VANTAGGI DELL’IMPIEGO COMBINATO DEL “VAPORE SECCO” E DELL’ASPIRAZIONE:
aspiratore.
viene venduto completo di caldaia e
CON CHE FREQUENZA DEVE ESSERE APPLICATO IL “VAPORE SECCO”: per impedire la
16
Aspirapolvere e caldaia possono esratamente.
Per consultare i prezzi vedere il
modulo d’ordine a metà opuscolo.
ACARBUSTER® 2002
KIT DRY:
FILTRO DI RICAMBIO IN
PE E FERRO DA STIRO:
CARATTERISTICHE
GENERALI:
-
•
•
• Caldaia in acciaio inox AISI 304
anticalcare e anticorrosione omolo-
•
•
•
• Volume della caldaia: 4 litri.
• Volume di riempimento della cal-
vapore.
•
DATI TECNICI
DELL’ASPIRATORE:
•
capacità di 4 litri.
•
con variatore elettronico della po-
• Capacità di aspirare anche liquidi
-
•
primo tempo il gruppo aspiratore e
rimandare ad un secondo momento
-
celle grandi 0,3 micron e il 100% di
particelle di 3 micron.
•
spirapolvere.
da collegare al generatore di vapore.
Per consultare i prezzi vedere il
modulo d’ordine a metà opuscolo.
• Aria aspirata: 180m3/ora, pari a 50
litri al secondo.
•
FILTRO INTERNO
IN POLIESTERE NON
TESSUTO, LAVABILE:
e viene venduto completo di tutti gli
Per consultare i prezzi vedere il
modulo d’ordine a metà opuscolo.
DATI TECNICI
DEL GENERATORE
DI VAPORE:
e 100% per 3 micron.
•
•
•
•
•
• Regolatore di vapore da 0 a 40
grammi/minuto.
•
•
•
•
in caldaia.
• Controllo della pressione di lavoro
tramite pressostato.
•
DIMENSIONI:
•
• Diametro: 30 cm.
•
•
•
l/m2/s.
17
DERMOCOSMESI PER PELLI SECCHE E DELICATE,
COADIUVANTE DEGLI STATI ATOPICI
Cos’è la dermatite atopica:
La dermatite atopica è una malattia
della pelle che colpisce il 10%-20%
nei primi mesi di vita con arrossamento della cute, prurito intenso, lesioni
da grattamento, essudato e papule.
Gradualmente e progressivamente la
NON ESISTE UNA CURA
PER GUARIRE DALLA
DERMATITE ATOPICA,
MA SI PUO’ STARE
COMUNQUE BENE!
primo anno di vita vengono interessati:
estensoria degli arti mentre viene di
neamente dopo alcuni mesi o anni.
-
secca e si ispessisce come conse-
La dermatite atopica
predispone il paziente a:
mente sul collo, sulle mani e sui piedi.
FASI:
PRIMA
FASE
INFANTILE
SECONDA
FASE
INFANTILE
FASE
ADULTA
Età:
dagli 0 ai 2 anni
dai 2 anni alla pubertà
dalla pubertà in poi:
Sedi:
Guance, gomiti,
ginocchia e
leggermente il torace.
gomiti e delle
ginocchia, collo.
Faccia, collo, parte
alta del tronco,
mani e piedi.
Tipologia
di lesione:
Eritema essudativo.
Rash eritematosi e
placche
ma, seguendo attentamente i suggerimenti che leggerete di seguito,
•
•
normalmente presenti sulla nostra pelle,
Localizzazione
delle reazioni cutanee
nella dermatite atopica:
• diventare allergici agli alimenti
nei primi mesi di vita e, successi-
18
della malattia. Vi sono infatti tre fasi
cliniche della dermatite atopica che
possono sovrapporsi o essere separate da periodi di remissione.
Placche
LA DERMATITE ATOPICA:
ANDAMENTO CICLICO, TEST CLINICI E RISULTATI SPERIMENTALI
ma compaiono anche edema, papule e croste.
Test clinici e risultati sperimentali:
L’ANDAMENTO CICLICO DELLA DERMATITE ATOPICA E L’EFFETTO DELLA “STRATEGIA GLOBALE ENVICON®”:
La dermatite atopica può persistere per molto tempo, con fasi di relativo benessere alternate a fasi di riacutizzazione più o meno gravi, che possono
richiedere l’impiego del cortisone. L’applicazione della “Strategia globale Envicon®”, determina l’allungamento delle fasi di benessere e l’attenuazione
delle riacutizzazioni nel paziente atopico.
riacutizzazione
grave
RIACUTIZZAZIONE GRAVE
edema, papule e croste
RIACUTIZZAZIONE LIEVE
eritema e lesioni
da grattamento
riacutizzazione
lieve
prolungamento delle
fasi di benessere e
diminuzione delle
riacutizzazioni gravi
FASE DI BENESSERE
PRIMA DELLA STRATEGIA GLOBALE
ENVICON® MEDICAL
DOPO LA STRATEGIA GLOBALE
ENVICON® MEDICAL
19
LA STRATEGIA GLOBALE ENVICON® MEDICAL
struttura della pelle sana.
La pelle sana:
Come un vero e proprio muro che se-
STRUTTURA DELLA
PELLE SANA
Studi clinici hanno dimostrato che tutte le creme per il trattado vengono applicate nella giusta quantità.
P re c i s a -
esterno, la pelle sana è formata da
palmo di una mano adulta, deve essere usata
la quantità di crema che sta sulla prima fa-
li tiene insieme. Questa struttura con-
Finger Unit per bambini:
nel nostro organismo.
anni
La pelle secca, delicata
e a tendenza atopica:
La pelle del soggetto con cute secca,
seccarsi perchè trattiene meno acqua
penetrano più facilmente. Anche gli allergeni possono passare attraverso la
pelle con maggiore facilità e causare
lo sviluppo di allergie. Indipendente-
braccio
e mano
gamba
e piede
tronco
anteriore
tronco
posteriore
0-1
1
1
1e½
1
1e½
1-2
1e½
1e½
2
2
3
6-10
2
2e½
4e½
3e½
5
Finger Unit per adolescenti e adulti:
STRUTTURA DELLA
PELLE ATOPICA
faccia
e collo
braccio
mano
gamba
piede
tronco
3
3
1
6
2
7
La nostra promessa:
-
acari presenti nei nostri letti riduce ul-
20
faccia
e collo
•
•
•
Lo sapevi?
CON UN TRATTAMENTO SCRUPOLOSO E QUOTIDIANO DELLA PELLE È POSSIBILE:
facilmente gli allergeni nel nostro
organismo. Le persone con la pelle
1-FASE IDRATANTE:
2-FASE DETERGENTE:
3-FASE RICOSTRUTTIVA:
4-FASE LENITIVA/DISARROSSANTE:
La dermatite atopica è normalmente la prima manifestazione
dell’allergia e nell’80% dei casi
si possono manifestare successivamente anche allergie alimentari, rinocongiuntivite allergica
ed asma.
la cute del soggetto con dermatite
aumentato da 3 a 6 volte di sviluppare malattie allergiche poichè attraverso la cute secca possono passare
facilmente gli allergeni; mantenere
1-FASE IDRATANTE:
CON IDROCRISTALLI® ENVICON
AZIONE: facilitano la penetrazione dell’acqua nella pelle.
PRINCIPI ATTIVI: Cloruro di Magnesio, Cloruro
di Sodio, Magnesio Solfato, Urea, Allantoina.
2-FASE DETERGENTE:
CON ENVISOAP®, ENVIOIL® O ENVIFLUID®
AZIONE: riducono la concentrazione di batteri e funghi.
PRINCIPI ATTIVI: C18 Monogliceride, Antibatterici
Fase 3 e Fase 4:
Le fasi 3 e 4 devono essere ripetute
più volte al giorno e devono essere
effettuate
contemporaneamente
applicando assieme la crema Enrossante e lenitiva. Le creme disarrossanti vanno sempre usate
insieme a quelle ricostruttive in
quanto la pelle del soggetto con
pelle secca, delicata e a tendenza
ta anche quando appare normale.
+
NEI PERIODI
CALDI
+
NEI PERIODI
FREDDI
USARE
TUTTI I
GIORNI!
4-FASE DISARROSSANTE/LENITIVA
CON ENVIPLUS® MAGRA O GRASSA
PRINCIPI ATTIVI: Vitis Vinifera, Acido Glicirretico,
3-FASE EMOLLIENTE/RICOSTRUTTIVA
CON ENVICER3® MAGRA O GRASSA
AZIONE: favoriscono la ricostruzione della pelle.
PRINCIPI ATTIVI: Ceramide 3, Lipidi Essenziali, Coleste21
1
FASE IDRATANTE:
SALI DA BAGNO AD AZIONE
IDRATANTE E LENITIVA
IDROCRISTALLI®
Cinque ingredienti per un
risultato unico:
Ecco quali sono gli effetti dei cinque sali
contenuti negli Idrocristalli® Envicon:
-
Cloruro
sio:
e
solfato
di
magne-
2
FASE DETERGENTE:
DETERGENTI EMOLLIENTI ED IGIENIZZANTI
A pH DEBOLMENTE
ACIDO
ENVISOAP®
2
FASE DETERGENTE:
DETERGENTI EMOLLIENTI ED IGIENIZZANTI
A pH DEBOLMENTE
ACIDO
ENVIOIL®
-
-
cute in profondità, ma delicatamente,
in profondità, ma delicatamente, riquando il prurito è più intenso. Sot-
che, agendo in modo sinergico ed
Urea:
nee.
Adatti sia al corpo che al viso.
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Da usare anche nei periodi di benessere. Conservare in luogo fresco
ed asciutto.
Cloruro di sodio:
-
Allantoina:
Principi attivi fondamentali: Magnesium Chloride, Sodium Chloride,
22Magnesium Sulfate, Urea, Allantoin.
Adatto sia al viso che al corpo,
particolarmente indicato come
shampoo. Formulazione senza
profumo, senza coloranti e senza
alcool, pH 5.5. Da usare anche
nei periodi di benessere.
Adatto sia al corpo che al viso. Formulazione senza profumo, senza
coloranti e senza alcool, pH 5.5. Da
usare anche nei periodi di benessere.
Principi attivi fondamentali: C18
Monogliceride, Pirocton Olamine.
Principi attivi fondamentali: Vitis
2
FASE DETERGENTE:
DETERGENTI EMOLLIENTI ED IGIENIZZANTI
A pH DEBOLMENTE
ACIDO
3
FASE RICOSTRUTTIVA:
CREME RICOSTRUTTIVE
ED EMOLLIENTI
4
FASE DISARROSSANTE:
CREME DISARROSSANTI
E LENITIVE
O
GON
TEN
CON MINA E
VITA
ENVIFLUID®
E SALVIETTE IN TNT
co, particolarmente indicato per le
pelli che non tollerano il contatto con
-
CREMA ENVICER3®
MAGRA O GRASSA
rapporto stechiometrico tra Ceramide
ticolarmente indicate per il trattamento
funghi normalmente presenti sulla su-
CREMA ENVIPLUS®
MAGRA O GRASSA
tiva, idratano profondamente la pelle.
-
la Vitamina E. Contengono compocompleta. Ricche di componenti che
Adatto sia al corpo che al viso.
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool,
pH 5.5. Da usare anche nei periodi di benessere. Da usare con
le salviette in TNT Envicon®.
e sono indicate per il trattamento
pidi che, agendo da carrier, miglio-
Adatte sia al viso che al corpo.
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Da usare anche nei periodi di benessere.
Principi attivi fondamentali: CeraPrincipi attivi fondamentali: C18
Monogliceride, Pirocton Olamine.
pelle è sottoposta a stress maggiori.
Adatte sia al viso che al corpo.
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Da usare anche nei periodi di benessere.
Principi attivi fondamentali: Vitis
tenolo, Acido Glicirretico, Vitamina E.
Grasse o magre,
come usarle?
Normalmente le creme grasse e le
tivamente: le grasse quando la pelle è
più secca, le magre quando si avvicina
alla norma. Inoltre le magre sono più
indicate nelle stagioni estive, le grasse
nelle stagioni invernali. Durante le riacumunorepressive associate alle creme
Envicer3® Magra ed Enviplus® Magra
ciata alla crema ricostruttiva Envicer3®
presenta sempre un certo grado di insana. Nei periodi di riacutizzazione,
o se è la prima volta che si usa il
prodotto, è sempre consigliato utilizzare le creme magre.
Posso applicarle
contemporaneamente?
Si, le creme Envicer3® ed Enviplus®
possono essere spalmate contemporaneamente, ma sempre magra con
magra o grassa con grassa.
Scegli le “Strategie Globali“
e risparmia il 10%!
Vedi il modulo d’ordine a
metà opuscolo.
23
LE LABBRA A TENDENZA ATOPICA
-
i denti e gli apparecchi dentali, uti-
sione sulle lesioni.
ENVILIPS®
sere: la cute secca tipica della dermaAureus o Streptococchi Beta Emolitile unghie, dentifricio, colofonia pre-
La strategia:
cus Aureus, difetto di ferro o di vi-
24
-
germe si trova nelle cavità nasali di
-
Studi clinici sulla cheilite
atopica: alcuni consigli:
Sulla cheilite atopica sono stati effetconsigli utili al soggetto atopico, cioè
cercare di evitare il contatto con le
• nickel,
• profumi,
• balsamo del Perù,
• sali di cromo,
• sali di manganese,
presenti prevalentemente in prodotti
cosmetici, materiale dentario o pro-
Cheilite angolare
Cheilite atopica
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Da usare anche nei periodi di benessere.
Azione:
Principio attivo:
Azione idratante
Olio di Argan
Azione ricostruttiva
Allantoina
Azione antimicotica
Eugenia Caryophillus
Azione antibatterica
Propolis Cera
Azione lenitiva
Cardiospermum halicacabum,
Echium Oil, Octyldodecanol
Apporto di Vitamine del gruppo B
Apporto di Vitamina E
Tocopherol
Protezione solare naturale
Oryzanol, Pongamol
IL BENDAGGIO UMIDO NEL TRATTAMENTO
Come si effettua il bendaggio umido?
5-
1-
vene-arterie della cute, se è troppo
con conseguente aumento del prurito.
6-
-
7-Lasciare
in sede per 6-12 ore se
necessario ripetere la procedura, se
2-
ungere
la cute
-
1 litro di H2O +
1 misurino
di Idrocristalli
applicare
il tubolare
umido
applicare
i tubolari
asciutti
-
attendere
6-12 ore
prima
di eliminare
il bendaggio
trattare.
3-Ungere la cute con creme emollien-
-
Come agisce il bendaggio?
corporea che poi verrà fasciata e con
mane, se necessario, ma solo dopo
aver consultato il medico curante.
della calcineurina solo nelle sedi cuta-
8-
un graduale raffreddamento della
stessa. Questo graduale raffredda-
4-
-
-
in acqua tiepida per 10-15 minuti con
-
trattare. In alcuni casi particolarmente
stalli® Envicon e detergere la cute con
Envisoap® o con Enviol®.
prurito. Inoltre gli Idrocristalli® Envi-
delle creme emollienti e curative, fundire il grattamento.
25
TUTINE E PIGIAMINI IN ENVIDERM® O COTONE
Il primo passo per una corretta gestione delle pelli secche, delicate e a
Un altro aspetto di fondamentale
quotidianamente la nostra pelle viene
nostra cute, ma soprattutto la morpossono incidere sul prolungamento
Enviderm®, un tessuto contenente
ENVITUBE®
Envitube® tubolare contenitivo bielastico può essere utilizzato per il fissaggio di
medicazioni e per la protezione della cute, anche in zone difficili da medicare.
E’ una maglia tubolare leggera, biestensibile in senso radiale e longitudinale.
Envitube® mantiene in sito la medicazione appicata sulla cute senza comprimere. La leggera bielasticità garantisce totale libertà di movimento e confort per
il paziente. Mettere in ammollo delle garze in una soluzione di acqua e Idrocristalli® Envicon (1 misurino di sali per ogni litro d’acqua). Ungere la cute con le
creme Envicer3® ad azione ricostruttiva ed Enviplus® ad azione disarrossante
lenitiva. Strizzare le garze ed applicarle sulla cute. Applicare Envitube® tubolare
contenitivo bielastico al di sopra della medicazione. Lasciare agire il bendaggio
dalle 6 alle 12 ore e ripetere l’applicazione dalle 2 alle 4 volte. La procedura può
essere ripetuta a distanza di 1 o 2 settimane.
In questa tabella sono elencati i vari diametri di Envitube® e le relative applicazioni sul corpo di bambini e adulti.
età
ROSSO
Ø 3,5 cm
VERDE
Ø 5,5 cm
BLU
Ø 8 cm
GIALLO
Ø 12 cm
BEIGE
Ø 18 cm
VIOLA
Ø 20 cm
Enviderm® può aiutare il soggetto con pelle secca, delicata
e a tendenza atopica grazie alle
sue proprietà:
Tutine e pigiamini per i soggetti con
topica. Dotati di manopoline e piedini
avvolgenti per evitare il grattamento,
cuciture esterne per non irritare la
-
• antiodore,
versione in semplice cotone.
• termoregolatrici.
Per i prezzi vedere il modulo
d’ordine a metà opuscolo.
Taglie
Mesi
I
0-6
II
III
26
16-24
Tessuto
Taglie
Anni
I
3-4
II
5-6
Tessuto
DETERSIVO DA BUCATO
LINEA SOLARE PER LA PREVENZIONE DELL’ERITEMA
ENVIWASH®:
ENVISUN® SPF 20 SPF 50:
ENVISUN® DOPOSOLE
REPELLENTE:
mano o in lavatrice di origine ve-
consigliate per pelli delicate, secche e
i soggetti con pelle secca, delicata e
Il prodotto non
contiene profumi, coloranti o sbiancanti ottici.
ricca di materie prime pregiate riduce
Doposole delicato per pelli secche,
-
di cui sono arricchite, proteggono la
pelle lasciandola più elastica e vellutata.
Reidrata, rinfresca e attenua gli arrossamenti provocati dal sole. Ricco di
tiene componenti che favoriscono la
-
di allergie. La gradevole profumaFacilita
l’eliminazione degli acari presenti
sulle lenzuola e sui capi di abbigliamento e ne rallenta la proliferazione
dopo il lavaggio grazie a sostanze
acaricide di origine naturale (Olio
di Eucalipto).
non distrugge gli organismi acquatici
-
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Adatte sia al viso che al corpo.
come i Solfati di Alchile da fonte vegetale
Carotene, Vitamina E, Glicerolo ve-
colorati, scuri, delicati e lana. Biodegra-
Formulazione senza profumo,
senza coloranti e senza alcool.
Adatte sia al viso che al corpo.
Principi attivi principali: Burro di
Principi attivi principali: Olio Esdi Vite Rossa, Estratto di Cardo Mariano, Vitamine E e PP, Ceramide3.
27
RINOWAY® DOCCIA E SALI
Composizione
dei sali per irrigazione
nasale Rinoway Std® e
Rinoway 3%®:
Cloruro
di
Sodio:
riduce
nasale ed ha un effetto decongestionante,
mucosa nasale, dei seni paranasali e
della rinofaringe.
In quali condizioni
è opportuno effettuare
le irrigazioni?
mento sintomatologico di numerose
•
•rinite allergica,
•
•rinosinusite acuta o cronica,
28
Cosa si può ottenere da
una corretta igiene nasale:
•
•
•
agli episodi infettivi delle alte vie res•
maci sistemici o locali normalmente
elencati,
•una migliore qualità del sonno,
•un più rapido decorso post-operatorio in caso di interventi chirurgici al
naso.
ha un ef-
stic
pla
ciglia sono presenti sulle cellule della
mucosa nasale e si muovono contin-
e
no m
or
In pratica si favorisce la normale eli-
ev
sp ita lo
moltreco di
mon e docce
o
plas uso di
tica
product
di rimuovere muco, croste, inquinanti
•cure post-operatorie,
•
•nei soggetti che continuano a schiarirsi la gola,
•nei soggetti con orecchie chiuse,
poliposi nasale.
Sodio Bicarbonato:
ie
ly
nd
-
eco-fr
•iperplasia adenoidea e russamento
Acido
Jaluronico:
parteci-
tessuto connettivo, favorisce la guarigione di eventuali microlesioni, per
esempio nei postumi di un intervento
-
Pantenolo:
noto anche
come Provitamina B5, è una
cilita la guarigione delle lesioni
emollienti e protettive.
Che cos’è la rinite:
TRATTAMENTO DELLA RINOCONGIUNTIVITE E RINITE:
La rinite è la malattia allergica più
frequente, interessa infatti più del
20% della popolazione. Può essere
presente in circa il 30% dei soggetti
con dermatite atopica e nella metà
dei pazienti con asma. A volte precede di qualche anno l’insorgenza
di asma, in altri casi può comparire
successivamente.
Da cosa dipende:
caso avrà un andamento prevalente-
*
Sono dispositivi medici
Rinoway®, doccia bimodale
per irrigazione nasale:
Rinoway Std®, sali per
irrigazione nasale:
sale aiuta ad eliminare polvere, spor-
sale Isotonica o Ipertonica sono condose da 2,25 gr. Sciogliendo una
di patologie delle alte vie respiratorie
-
Può essere riutilizzata molte volte, evitando così
lo spreco di numerose sacche
usa e getta.
.
Rinoway 3%®, sali per
irrigazione nasale ipertonici:
-
I sali per irrigazione nasale Rinoway Std® sono un’alternativa
pratica
ed
economica
alle
tradizionali soluzioni per irrigazione nasale.
festerà prevalentemente in autunno e
ed in tal caso sarà costantemente presente.
Una curiosità:
-
Principi attivi: Cloruro di Sodio
dispositivo medico
di classe 1
-
nel caso in cui il lavaggio venga effetgiche. I sali per irrigazione nasale
Rinoway 3%® sono un’alternativa
pratica
ed
economica
alle
tradizionali soluzioni per irrigazione nasale Ipertonica.
Principi attivi: Cloruro di Sodio
recentemente è
stato segnalato che anche le piante
rinite allergica.
Come si manifesta:
le forme
stagionali si manifestano con starnuti,
nelle forme perenni questi sintomi sono
nasale. Questi sintomi possono essere
più o meno gravi e soprattutto nelle
forme perenni possono associarsi ad
una compromissione della qualità della
vita. Il soggetto con naso chiuso, infatti,
ti microrisvegli e pertanto durante il gior29
lenta e delicata.
rinite allergica perenne o di sinusite
acuta, raffreddore comune o russamento.
A caduta:
A pressione:
Quando utilizzare
una soluzione Ipertonica:
1 bustina Rinoway Std®
per una soluzione Isotonica
Rinoway Std
Quando utilizzare
una soluzione Isotonica:
Rinoway 3%
A pressione, a caduta o spray? Scegli il tuo modo
preferito per prenderti cura della tua igiene nasale!
250 ml
di H2O
250 ml
di H2O
1 bustine Rinoway 3%®
per una soluzione Ipertonica
come supporto in caso di: sinusite
-
E per i più piccini? Prova l’ugello nebulizzatore!
-
Quali sono i vantaggi della soluzone
Ipertonica rispetto ad una soluzione Isotonica?
-
Spray:
1-hanno un effetto decongestionante,
2piccoli.
Che differenza c’è tra una
soluzione Isotonica e una
soluzione Ipertonica?
a quella del mare.
30
3-il residuo di sale che rimane sulla mucosa continua a richiamare acqua dai
45-
-
AEROSOL TERAPIA:
Principali
caratteristiche
della camere di espansione:
Come utilizzare
correttamente la camera
di espansione Vortex®:
1tore Vortex®.
1cappuccio per una maggiore igiene,
-
2-camera in metallo antistatico per
3-il principio ciclone-vortice sostiene
il trasporto delle piccole gocce di
Sono dispositivi medici
DISTANZIATORE PER AEROSOL
™
.
2-Scuotere energicamente
4-adattatore universale valido per
tutti gli erogatori,
:
5della valvola,
atore di aerosol. Eppure per molti
Spesso questo porta a un maggiore
con il suo principio
ciclone-vortice, aiuta a superare
nei polmoni, aiutate anche dal trattamento antistatico applicato alla camsiderati. Il trattamento antistatico prepansione evita anche che le particelle
di aerosol aderiscano alla parete.
6-
3-
7-
X
4-Trattenere il respiro per 10 secondi.
10 SEC. X
-
dispositivo medico
di classe 1
-
Può essere utilizzato
con i più comuni
dosatori spray!
31
AUXILIE IMMUPLUS INTEGRATORI ALIMENTARI
®
POSOLOGIA:
-
A SOSTEGNO DEL SISTEMA IMMUNITARIO
fetto antiossidante.
-
-
solare, è maggiore.
quantità di Vitamina D3 contenuta in
ciascuna compressa (400 U.I.)
Auxilie® Immuplus è un integratore
HAI PROVATO
IL MASTICABILE?
utile per sostenere i sistemi di difesa
ed allergeni e a contrastare gli effetti
Auxilie® Immuplus risulta utile in
tutti i casi di ridotto apporto, con la
VI
TA
’
O
singole molecole presenti.
32
SENZA GLUTINE.
SENZA LATTOSIO.
SENZA ASPARTAME.
N
Immuplus è frutto delle più recenti
gico delle sue componenti permette
di sfruttare al massimo il potere antin-
PARTICOLARMENTE INDICATO PER CONTRASTARE
LO STRESS OSSIDATIVO,
GLI EFFETTI DEI RADICALI
LIBERI E PER SOSTENERE
IL SISTEMA IMMUNITARIO.
AUXILIE IMMUPLUS INTEGRATORI ALIMENTARI
®
A SOSTEGNO DEL SISTEMA IMMUNITARIO
BIBLIOGRAFIA:
-
Vitamina D3 (10 mcg - 40% RDA – 400 UI):
-
Acido Folico (90 mcg - 45% RDA):
della risposta immunitaria alle allergie.
Zinco (7 mg - 70% RDA):
male
-
Selenio (55 mcg – 100% RDA): minerale contenuto nella Glutationoperossidasi,
di Selenio favorisce la comparsa di malattie respiratore.
EFFETTO IMMUNO
MODULATORE
+
AUMENTO DELLA
PERVIETA’ BRONCHIALE
Magnesio (300 mg - 80% RDA):
genistein in associated with lung function in patient
-
Curcuma Meriva® (100 mg):
-
Resveratrolo (20 mg): molecola dallo spiccato potere antiossidante e da molte-
+
EFFETTO
ANTIOSSIDANTE
-
Intravenous magnesium supplementation in patients
-
33
L’AUMENTO DELLE MALATTIE ALLERGICHE
-
tempo trascorso in casa a contatto
cuscini e coperte sintetici nei primi
LA NOSTRA SOLUZIONE:
entro i primi sette anni di vita rispetto al neonato lattante che dorme a contatto con materiali sintetici 5, 6.
-
cute8
lana, cotone o altri materiali naturali . Materassi, cuscini e coperte in
materiali naturali contengono infatti
meno allergeni rispetto a quelli sintetici e soprattutto non immettono
34
domestico raddoppia il rischio di svi9 che
10.Qualsiasi sia la tipologia di sacco nanna che decidiate di
BIBLIOGRAFIA
COSA FARE?
Per prevenire lo sviluppo di malattie
SIDS
materassi, cuscini, coperte in lana e
cotone naturali al 100% e non trattati in tutti i neonati sani. Per evitare
-
Qualsiasi sia la tipologia di
sacco nanna che decidiate di utilizzare, Envicon®
100% Naturale è garanzia
di materie prime naturali e
non trattate.
Tutti i materiali utilizzati
per confezionare sono
LA POSIZIONE:
IL FUMO:
messi a dormire. I neonati devono
e in generale è comunque
meglio tenere lontano il piccolo dal
fumo. Se la mamma fuma durante
LA TEMPERATURA:
LA CULLA:
Il primo e più importante fat-
-
Soprattutto nei primi 6 mesi
di vita è meglio condividere
18° e i 20°C. Evitate quindi
non
il letto. Se il neonato dorme
nel letto dei genitori il rischio di sviluppare eccessivo calore è maggiore. Se
uno dei genitori ha fatto uso di alcolici
o fuma la condivisione del letto rappresenta un ulteriore fattore di rischio.
indotto;
Tutti i prodotti Envicon®
100% Naturale sono rigorosamente “Made in Italy”
Visita il sito
www.nannasicura.it
per scoprire tutti
i prodotti della linea
Envicon® 100% Naturale
•
prattutto nei primi mesi, è meglio evine del rischio SIDS 1, 2, 3, 4. Questi
raggruppati in questa serie di rac-
•
fare in modo che lui stesso non possa
-
•
•
Sudden Infant Death Sindrome. Pediatrics 2005;
116:1245-55, 2-Mitchell EA, Arch. Dis. Child,
35
A COSA SERVONO I SACCHI NANNA?
SACCO NANNA 0-3 MESI:
naturali riducono il rischio di sviluppare malattie allergiche.
SICUREZZA:
DESIGN:
-
evita lo sfregamento con il volto del
metta, nei primi mesi di vita, in po-
EQUILIBRIO TERMICO:
Tutti i sacchi nanna sono
onda delle stagioni, i sacchi nanna
della linea Envicon® 100% Naturale
vengono proposti in tre modelli: estivo
vernale Tog 2.5.
VERSATILITA’:
I sacchi nanna Envicon®
100% Naturale sono di-
mesi e 4-12 mesi. Tutte le taglie sono
chette sia nel retro, per assecondare
NO
SI
“mi muovo liberamente...
ma non mi giro
a pancia in giù!”
36
Per una nanna sicura
lenzuolini e copertine non
devono mai superare il
torace dei bambini!
ni clips presenti sul retro ha una lun-
COPERTINE E MATERASSI IN
SACCO NANNA 4-12 MESI:
GUIDA ALL’ACQUISTO DEL GIUSTO SACCO NANNA:
SCEGLIERE LA TAGLIA...
Taglia del
sacco nanna:
guida
Breveo del giusto
uist
all’acqacconanna
s
Tog
(pesantezza):
Temperatura
della stanza
1.0
per stanze con temperatura compresa tra i 24 e i 28°C
2.0
per stanze con temperatura compresa tra i 20 e i 24°C
2.5
per stanze con temperatura compresa tra i 16 e i 20°C
...E IL GIUSTO ABBIGLIAMENTO!
Temperatura
stanza
Tog
2.5
Tog
2.0
28°
100% Naturale è molto importante
giche. Il passo successivo è dotarsi di
20°
body a maniche lunghe
18°
body a maniche lunghe
e giacca del pigiamino
body a maniche lunghe
e pigiamino intero
body a maniche corte
26°
24°
body a maniche lunghe
22°
body a maniche corte
e giacca del pigiamino
16°
Tog
1.0
body a maniche corte
cotone o lana 100% Naturale. Sacchi nanna e copertine sono sempre a
stretto contatto con il sistema respira-
nato in materiale 100% Naturale.
Lunghezza Lunghezza
del bimbo: del sacco
...LA PESANTEZZA DEL SACCO NANNA...
MATERIALI 100% NATURALI:
tine. Nel caso il sacco nanna non pos-
Peso del
bambino:
37
NOTE:
38
NOTE:
39
COME ACQUISTARE I NOSTRI PRODOTTI,
PUNTO VENDITA O ACQUISTO DIRETTO?
Ora puoi scegliere come acquistare i prodotti Envicon® Medical:
Pagamento ed evasione:
E-commerce:
in
www.envicon.it potrai acquistare comodamente e ricevere i prodotti
Numeri verdi 800.180.482 / 800.912.427: i nostri operatori saranno lieti di aiutarti dal Lunedi al Venerdi dalle
Fax:
045-8012696.
Skype®:
envicon.
caso
di
acquisto
diretto,
corriere espresso: per ordini inferiori ai 50 € verrà richiesto un contributo per spese di spedizione
pari a 10 €,
mento in contrassegno o con assegno circolare intestato ad Envicon®
Acquistando sul nostro sito internet è
Farmacie e Sanitarie: siamo presenti nelle migliori farmacie e sanitarie.
-
Envicon® Medical Retail Store: vieni a trovarci nel nostro punto vendita, in Via Filippini 21/a, 37121, a Verona.
www.envicon.it
www.facebook.com/envicon
800.180.482
800.912.427
®
M
AL D’ OD
L’ OR UL
IN D O
TE IN
R E
N
O
!
40
Pal.
PER INFORMAZIONI
SUI PUNTI VENDITA
Contatti:
• tel/fax: 045-8012696.
la
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
11
File Size
6 673 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content