close

Enter

Log in using OpenID

catalogo - Zumtobel

embedDownload
LITECOM
I comandi della luce della
prossima generazione
Flessibilità senza limiti, tutte
le funzioni preferite, progetti
di qualsiasi dimensione:
un nuovo modo di gestire la
luce a misura di utente.
linked
Tutti i numeri d’ordine contenuti
nel PDF sono collegati in link con il
catalogo online Zumtobel.
Semplicità
- Progetto sicuro, guidato
da un tool LITECOM
- Montaggio rapido
- Avviamento semplice
- Utilizzo intuitivo
Sicurezza in futuro
- Configurazione flessibile
- Funzioni e dimensioni ampliabili
- Sistema in continua evoluzione
Esigenze dei
clienti
Riduzione dei costi
- Riduzione del consumo energetico
- Risparmio di tempo nell’avviamento
- Modalità guidate (wizard) invece
che addestramenti
- Investimento che rimane al passo
con il futuro
Comfort
- Messa in funzione con touchpanel
- Utilizzo con dispositivi mobili
- Funzioni principali con un clic
- Incremento del senso di benessere
dato dalla possibilità di influenzare
personalmente le condizioni di luce
3
LITECOM videata
Guida intuitiva dell’utente
4-5
LITECOM controller
Il cuore del sistema di gestione
Topologia LITECOM
6
7-8
LITECOM gestione della luce
Il modo più efficiente di risparmiare energia
LITECOM innovazione
Il nuovo modo di andare incontro alle necessità dei clienti
10-11
12
Concezione di App
App di base di LITECOM
App opzionali di LITECOM
Modalità guidate LITECOM
Apparecchio SEQUENCE più App LITECOM
13-15
16-17
18-19
20-21
22-23
Interazione mobile
24-26
LITECOM touchpanel
Design moderno per una tecnica evoluta
28-29
Esempi di progetti
Uffici e comunicazione
Industria e tecnica
30-31
32-33
Zumtobel Lighting Services
Valore aggiunto con un servizio professionale
34-35
Panoramica dei prodotti
36-45
Videata di LITECOM
Guida intuitiva
Menu delle APP
Quello che all’utente non interessa rimane
nascosto. Nel sistema vero e proprio
entra solo chi vuole cambiare componenti
o intervenire sulle impostazioni.
Luogo
Si possono denominare i locali nel modo
voluto. Con un nome che corrisponda alle
reali abitudini degli utenti diventa molto più
facile capire la scelta dei locali.
Ingresso
Lavoro
Scrittura
Scene di luce a scelta
A disposizione ci sono varie scene di luce
liberamente definibili. Con un solo clic
LITECOM porta tutti gli apparecchi nella
regolazione prevista e avvia tutte le
sequenze definite per una certa scena.
Workshop
Riunione
Di più o di meno?
La luminosità si regola spingendo una levetta,
senza alterare la composizione della scena
di luce. Nel caso sia prevista la possibilità
di regolare anche colori o temperature di
colore, sul display compariranno le relative
levette.
5
Impostazioni dettagliate
Volendo passare a regolazioni più specifiche
di singoli apparecchi o gruppi, si va ad aprire
una seconda finestra. Anche qui si troveranno
simboli che spiegano i parametri regolabili e
che cambiano colore quando sono attivi.
Intensità
TunableWhite
Colore
Bilanciamento luce
Peculiarità
Se nell’impianto sono previste determinate
funzioni particolari, come ad esempio la
movimentazione di serrande o la regolazione
della tonalità di apparecchi tunableWhite,
queste compaiono sul display e si attivano
semplicemente con qualche clic.
Controller LITECOM
Il cuore del sistema di gestione
Controller LITECOM
Tutte le funzioni sono unite in un modulo molto compatto: il controller
LITECOM si installa comodamente nel quadro elettrico e non crea
problemi di manutenzione. Ciò nonostante è predisposto costruttivamente per ogni espansione futura.
Il montaggio si effettua rapidamente, al pari della progettazione.
Il modulo fissato su un binario rende disponibili comodi innesti con
morsetti a vite.
Lo stesso cablaggio è pratico e flessibile: gli apparecchi e le altre
utenze DALI si collegano direttamente a una delle tre linee bus
DALI. Il bus del sistema supporta anche elementi motorizzati come
ad esempio quelli delle serrande. Non servono né comandi a parte
né gateway.
LITECOM è collegato direttamente alla rete dell’ufficio via LAN,
quindi si integra senza bisogno di aggiunte anche in internet o intranet.
L’accesso al web implica la possibilità di manutenzione remota,
con tutti i vantaggi di un’assistenza professionale e in tempi brevi.
105 mm
LITECOM CCD, Central Control Device:
un modulo unico per tutte le funzioni,
a prova di futuro in quanto costruito per
poter integrare espansioni.
59 mm
152 mm
7
Dati tecnici
Limiti del sistema
250 indirizzi per ogni sistema LITECOM
3 x DALI incl. alimentazione DALI con 120 carichi bus
(240 mA) per linea DALI
64 apparecchi DALI per linea DALI
64 apparecchi DALI ED per linea DALI
1 x bus LM (senza alimentazione)
Pulsante di test e LED segnaletico per ogni fascio
1 x Ethernet 100 Mbit/s; RJ45 / CAT
Collegamento
Innesti a vite per conduttori rigidi o flessibili
di sezione da 0,5 a 1,5 mm
Montaggio
Binario DIN (da 35 mm conf. EN 50022)
ingombro di sole 9 unità
Lunghezze consentite per i cavi
Sezione cavo
max. lunghezza
DALI
max. lunghezza
LM
0,50 mm²
0,75 mm²
1,00 mm²
1,50 mm²
100 m
150 m
200 m
300 m
250 m
350 m
420 m
500 m
Insieme alla rete nello
stesso cavo
senza limiti
5m
Topologia LITECOM
Semplice e chiara, dal progetto all’installazione.
Notebook o PC per comando avviamento
e impostazioni via webbrowser
Rete ufficio TCP/IP
Livello gestione
Necessario solo per configurare o utilizzare con touchpanel.
Controller LITECOM CCD
1 bus LM senza alimentazione, 3 linee DALI con alimentazione
Max. 64 indirizzi brevi DALI e 120 carichi bus DALI
DALI 3
DALI 2
apparecchio tunableWhite
LM-BV alimentazione bus
apparecchio RGB
comando ED-CIRCLE
DALI 1
LM-4JAS
terminale motori
serrande
faretto dimmerabile
apparecchio SEQUENCE
apparecchio illuminante
dimmerabile
Bus LM
schermi di
proiezione
LM-4RUKS
uscita relais
finestre
comando LM-CIRIA
apparecchio on/off
comando LM-CIRIA
9
Tablet per comando, avviamento
e impostazioni via webbrowser
Collegamento wireless via router
Telefono cellulare
Max. 64 indirizzi brevi DALI e 120 carichi bus DALI
fotosensore ED-EYE
segnalatore di
presenza ED-SENS
ingresso on/off ED-SxED
Max. 64 indirizzi brevi DALI e 120 carichi bus DALI
apparecchio Balance
ingresso on/off
LM-SxED
LM-CIRCLE
interruttore
comando LM-RCxx
KNX
pulsante/interruttore
LM-4uAD
ingresso on/off
KNX
pulsante/interruttore
Gestione della luce LITECOM
Il modo più efficiente di risparmiare energia
Risparmiare energia
Gli apparecchi d’illuminazione moderni ed efficienti risparmiano il
massimo dell’energia se guidati da intelligenti strategie di comando.
Basta già che gli apparecchi possiedano alimentatori elettronici con
funzioni dimming per ridurre i consumi del 25 percento. I segnalatori
di presenza e le accensioni che seguono orari (con LITECOM
programmati in un calendario centrale) riservano ulteriori potenziali
di risparmio dal 20 al 40 percento. La stessa regolazione manuale
delle scene di luce contribuisce spesso a ridurre i consumi. Ma il
risparmio energetico più ingente, soprattutto nelle strutture lavorative,
lo si realizza sfruttando bene la luce diurna che è gratuita. Persino
quando è schermata da tapparelle e veneziane la luce naturale dà il
suo contributo. Anzi, se le schermature sono ben coordinate con la
luce, diminuisce il consumo energetico per l’aria condizionata e al
contempo migliorano le condizioni visive. LITECOM rappresenta lo
strumento di comando ideale per combinare tutte le funzioni che
aiutano a risparmiare energia. L’esclusiva concezione delle App,
con algoritmi predefiniti, assicura i massimi potenziali di risparmio.
Inoltre si rivela preziosa per ambire a certificazioni ambientali come
ad esempio LEED, BREEAM, DGNB oppure ÖGNI.
Attenersi alle direttive
Entro il 2020 l’Unione Europea vuole ridurre il consumo energetico
complessivo del 20 percento e in seguito evitare di emettere 780
milioni di tonnellate di CO 2 all’anno. Un contributo sostanziale può
arrivare dall’efficienza dell’illuminazione. Una ricerca condotta da un
istituto tedesco («Fördergemeinschaft Gutes Licht ») dimostra che
con una soluzione illuminotecnica intelligente si potrebbe risparmiare
l’82 percento del consumo energetico. Gran parte di questo
risparmio dipende dall’efficacia della strategia di comando.
La conferma scientifica che una gestione della luce migliora l’efficienza
degli edifici arriva dallo studio condotto su un complesso reale di uffici
a Barcellona: zumtobel.com/barcelonastudie
Sfruttamento
della luce diurna
Lampade
efficienti
Risparmiare fino
all'82 %
di energia
Gestione
orari
Segnalatori
di presenza
Scene di luce
11
La somma di tutti i potenziali dà il
massimo del risparmio energetico
Consumo
energetico
100 %
80 %
60 %
Lampade efficienti
Azionati da alimentatori elettronici con funzione
dimming, gli efficienti apparecchi in tecnologia
LED sono quelli che consumano di meno.
40 %
20 %
0%
Ora
6:00
12:00
18:00
Consumo
energetico
100 %
80 %
60 %
Gestione oraria
Programmando i giorni e le ore di funzionamento dell’impianto si riducono drasticamente
tutti i casi in cui la luce viene dimenticata
accesa.
40 %
20 %
0%
Ora
6:00
12:00
18:00
Consumo
energetico
100 %
80 %
60 %
Scene di luce
Un’illuminazione che si adatta alle attività
svolte crea le condizioni visive migliori e quasi
sempre fa risparmiare energia.
40 %
20 %
0%
Ora
6:00
12:00
18:00
Consumo
energetico
100 %
80 %
60 %
Segnalazione di presenza
L’illuminazione più parsimoniosa è quella che
si accende solo se serve. I segnalatori di
presenza danno un contributo fondamentale
ad abbattere i costi della corrente.
40 %
20 %
0%
Ora
6:00
12:00
18:00
Consumo
energetico
100 %
80 %
Luce diurna
Sfruttamento della luce diurna
Un sistema di comando tarato sulla luce
diurna ma anche provvisto di opportune
schermature antisolari assicura un’illuminazione della massima qualità e fa risparmiare moltissima energia.
60 %
40 %
20 %
0%
Ora
6:00
12:00
18:00
LITECOM innovazione
Il nuovo modo di andare incontro alle necessità dei clienti
Concezione App
per una nuova dimensione
della flessibilità.
Semplicità
Wizards
L’avviamento guidato elimina
la necessità di investire
tempo in addestramenti.
Riduzione dei costi
Con LITECOM è l’utente a prendere il comando della luce.
Ogni singolo apparecchio d’illuminazione si regola per dare il massimo
del comfort visivo pur sfruttando tutte le opzioni dell’efficienza energetica. Si adatta ad impianti di qualsiasi dimensione, dai comandi
di un singolo locale al controllo di interi complessi di edifici. I comandi
si eseguono con qualsiasi tipo di interruttore, unità Zumtobel, smartphone, tablet o PC.
Sicurezza in futuro
Interazione mobile
Tutti i dispositivi dotati di webbrowser possono comunicare
con LITECOM.
Comfort / senso di benessere
13
Concezione delle APP
L’innovativa concezione delle App dà una flessibilità mai immaginata ai comandi della luce. LITECOM non ha problemi a farsi carico di nuove richieste
e si collega facilmente ad apparecchi o comandi che vengono aggiunti in un
secondo tempo. Ogni sistema riserva la possibilità di allacciare in totale 250
terminali. Di questa flessibilità beneficiano non solo gli utenti ma anche i
progettisti e gli installatori: per avviare l’impianto bastano infatti il controller
LITECOM, apparecchi d’illuminazione compatibili con comandi, sensori e un
qualsiasi tipo di interruttori.
Gestione della luce LITECOM
Esclusiva concezione di App
Con LITECOM la gestione della luce acquista una nuova dimensione
di flessibilità illimitata e di individualità. Il merito è di un’esclusiva
concezione di App.
Funzioni su misura
Con le App si adatta la gestione della luce alle peculiarità di un
edificio e alle esigenze precise dei suoi utenti. Infatti le App possono
essere integrate in qualsiasi momento. La App di base contiene
già tutte le funzioni che servono normalmente: per esempio dimming
di apparecchi, memorizzazione di scene, movimentazione di serrande
e finestre o di schermi di proiezione. Con le App opzionali si coprono
poi altre necessità gestionali come ad esempio il funzionamento basato sulla luce diurna. Pertanto non esistono problemi di cambiamenti o di integrazioni.
Luce per sentirsi a proprio agio
Con le esclusive strategie di comando di LITECOM la luce diurna
presente nei locali non serve a migliorare solo l’efficienza dell’impianto ma anche il senso di benessere degli utenti. Il contatto visivo
con l’esterno rimane sempre assicurato. L’andamento della luce che
segue le condizioni esterne fa bene alla produttività e alla fiducia
che i dipendenti ripongono nell’azienda. LITECOM migliora lo stesso
comfort visivo, preoccupandosi che non si formino abbagliamenti
nemmeno quando il sole è basso.
APP FuTuRE
APP SEQuENCE
APP PER COMANDI BASATI
SuLLA LuCE DIuRNA
15
APP PER LuCE DI EMERGENZA *
APP PER SCENE SuBORDINATE A CONDIZIONI
APP DI BASE
APP PER COMANDI BASATI SuLLE PRESENZE
APP PER APPARECCHI SPECIALI
APP PER SHOw *
* in via di sviluppo
LITECOM – App di base
Flessibile per definizione
Già nella versione standard il sistema
LITECOM offre tutta una serie di funzioni
di comando e regolazione che si attivano
con estrema comodità.
Definire strutture e gestirle
Il sistema è pronto per l’uso nel momento stesso in cui viene fornito. La struttura dell’impianto viene definita sul posto seguendo
quella dell’edificio ed eventualmente adattata. I locali e i gruppi
d’illuminazione vengono denominati con un testo, ossia con una
dicitura comprensibile. Con pochi clic si assegnano interruttori,
sensori e altri terminali.
TW
Comando diretto di terminali
La App di base permette di integrare nel sistema LITECOM i terminali disponibili: con funzioni on/off e dimming, cambio di temperatura di colore degli apparecchi tunableWhite, movimentazione di serrrande, finestre e schermi di proiezione.
Adottare misure di sicurezza
Sempre con la App di base si possono proteggere le impostazioni o eseguire un update del software. È possibile anche
bloccare il display per escludere interventi involontari o non
autorizzati.
Definire display e dati
LITECOM consente di personalizzare i comandi: scelta di varie
lingue, impostazione dei colori del display, testi e immagini che
contrassegnano le parti attivate. A livello centrale si definiscono
poi data e ora, coordinate geografiche e password.
17
Assistente all’avviamento
Nell’avviamento del sistema LITECOM si è accompagnati passo
per passo da help contestuali di facile comprensione. Il sistema
offre inoltre un tour guidato in cui vengono date tutte le informazioni utili a comprendere il funzionamento anche se non si è
intenditori di sistemi di gestione.
Funzioni protettive
In caso di temperature esterne eccessive, raffiche di vento o
piogge forti le finestre si chiudono automaticamente e le serrande si portano in opportuna posizione.
Impostare scene di luce e attivarle
Le scene di luce sono il metodo migliore per memorizzare
l’illuminazione più consona alle diverse esigenze visive attivandola
e ritoccandola quando occorre. Con LITECOM è facilissimo
adattare le scene predefinite alle proprie necessità, comporne
di nuove e integrarle.
Test d’installazione
A montaggio concluso si può verificare immediatamente il corretto allacciamento di apparecchi e interruttori, senza doverli
prima configurare.
Scene subordinate a condizioni
I comandi orari si prestano a impostazioni flessibili: che possono
essere orari fissi ma anche variabili in funzione di determinati
eventi o giorni del calendario. Per esempio la scena prevista
all’ora del tramonto si attiva non solo rilevando il calo di luce
diurna ma anche nei giorni della settimana definiti, facendo
eccezione nei periodi di ferie.
Comando in base a presenze
I sensori di movimento rilevano il passaggio di persone e attivano
una determinata illuminazione secondo i parametri impostati: le
scene potranno essere differenti in caso di presenza o di assenza.
I sensori si assegnano a locali e zone suddividendoli nel modo
preferito. Sono previste diverse griglie di tempo per essere ancora
più liberi nelle impostazioni.
LITECOM Store
Nella website di LITECOM potrete ordinare in qualsiasi momento
le App che vi servono per attivare nuove funzioni.
LITECOM – App opzionali
Estensioni secondo le necessità
Apparecchi speciali
Vi sono apparecchi illuminanti che si prestano a più regolazioni e che quindi lasciano grande spazio all’individualità.
Con le App le configurazioni diventano particolarmente
comode. Negli apparecchi Balance si regolano insieme la
luce diretta e quella indiretta pur potendone variare le
emissioni. Gli apparecchi RGB generano qualsiasi colore
miscelando la luce rossa, verde e blu. Gli apparecchi
tunableWhite (con più sorgenti) cambiano di colorazione
nel modo preferito.
Comando in base a luce diurna
Se il livello d’illuminazione artificiale si adatta alla quantità
di luce diurna, migliora non solo l’efficienza energetica ma
anche il comfort visivo. LITECOM riserva possibilità illimitate di definire illuminamenti subordinati alla presenza di
luce diurna, suddivisi per gruppi e locali, con assegnazione
di sensori e di scene di luce.
19
SEQUENCE, apparecchio LED multifunzionale
Con la App dedicata si hanno a disposizione tutte le
possibilità di configurare individualmente SEQUENCE infinity.
I moduli LED a comando separato consentono di adattare
perfettamente la luce alle differenti esigenze visive.
Wizard LITECOM
Avviamento guidato
Assistente all’avviamento
Locali > Gruppi > Apparecchi/motori > Moduli d’ingresso > Verifica > Passi successivi
Aggiungi locale
Corridoio
Aggiungere locali
Generate locali che corrispondono a quelli
reali sul posto. Allo scopo cliccate su « Aggiungi locale ».
Ufficio di gruppo
Consiglio: assegnate ai locali nomi univoci
che facciano capire subito di che locale si
tratta (ad es.: corridoio, ufficio a sinistra).
Riunione 4
Per proseguire digitate
.
Riunione 5
Ufficio 1
Cosa sono i locali?
L’assistente all’avviamento vi guida passo per passo. In questo
modo la buona riuscita sarà sicura anche per chi non è un tecnico.
Con poche operazioni si dispone già delle funzioni basilari come
on/off, dimming di apparecchi e gruppi o scene di luce. Ci sono poi
altre modalità guidate che assistono l’utente nella configurazione
di apparecchi speciali oppure nello sfruttamento della luce diurna.
21
Aggiungere apparecchi
d’illuminazione ai locali
Aggiungere moduli d’ingresso
Assistente all’avviamento
DEPOSITO
Vetrina
Vetrina
NEGOZIO
Locali > Gruppi > Apparecchi/motori > Moduli d’ingresso > Verifica > Passi successivi
Denominare gli apparecchi
Come proseguire con ogni apparecchio:
Cosa comandano i moduli d’ingresso?
Quando si indirizzano gli apparecchi, questi
vengono riconosciuti dal loro numero di
produzione. In seguito li potrete assegnare
a locali e a gruppi.
1. Cliccate sui tasti delle frecce (<>) fino a
quando l’apparecchio che volete indirizzare
si accende.
Assegnando i moduli d’ingresso a determinati gruppi o zone, deciderete quali sono
gli apparecchi d’illuminazione e i motori
che essi comandano.
In aggiunta dovete definire il tipo di apparecchio. Ciò è necessario per raffigurare
gli apparecchi particolari (ad es. RGB
o Balanced).
Se dentro questa pagina digitate
, tutti
gli apparecchi ridurranno il proprio dimming
al livello minimo. Uno solo rimarrà acceso
al massimo.
Vetrina
Vetrina
2. Digitate
.
3. Scegliete tipo, locale e gruppo. Consiglio: assegnate ad ogni apparecchio un
nome univoco (ad es. vetrina rosso).
4. Digitate
successivo.
Consiglio: se volete azionare tutti gli
apparecchi d’illuminazione e i motori con
un unico modulo d’ingresso, selezionate
« Tutti i gruppi ».
ZONA
UFFICIO
CORRIDOIO
DEPOSITO
Vetrina
CORRIDOIO
per passare all’apparecchio
NEGOZIO
Vetrina
UFFICIO
Finestra
L’esempio a destra riporta la pianta di un
piccolo negozio con quattro locali: negozio,
ufficio, corridoio e deposito. Sono gli stessi
locali che generate nella vostra rappresentazione dell’impianto.
Finestra
Cosa sono i locali?
In questa figura vedete una rappresentazione
schematica dell’impianto che coincide con
il locale reale.
Assistente all’avviamento
Locali > Gruppi > Apparecchi/motori > Moduli d’ingresso > Verifica > Passi successivi
Finestra
Assistente all’avviamento
Finestra
Gestire locali e gruppi
Quando avrete finito di denominare tutti gli
apparecchi, l’assistente vi farà proseguire
automaticamente.
Vetrina
Vetrina
Schema impianto
Sposta apparecchio
Ufficio singolo
Configura apparecchio
Porta di gruppo
Ufficio di gruppo
Tutti i gruppi
Riunione 4
Porta di gruppo
Riunione 5
SEQUENCE Lum 1
Ufficio 1
SEQUENCE Lum 2
Ufficio singolo
Finestra di gruppo
Verificare e salvare
Generare locali e gruppi
I locali e i gruppi sono quelli che formano la struttura dell’edificio.
L’assistente all’avviamento spiega come generarli o spostarli e
come interagiscono. Quindi la riuscita è sicura anche per gli utenti
senza cognizioni particolari.
Aggiungere apparecchi d’illuminazione ai locali
Una volta generati i locali si individuano gli apparecchi e li si assegnano a gruppi o locali. In questo modo si vengono a formare
cosiddetti collettivi che uniscono un certo numero di apparecchi
ai quali rivolgere comandi insieme.
Aggiungere moduli d’ingresso
Al di là dei comandi con videata web, LITECOM aziona gli apparecchi
d’illuminazione anche sfruttando i sistemi classici. Con un interruttore assegnato a un locale si decide quale modulo d’ingresso
governa una certa zona – a prescindere dal cablaggio. In questa
sezione si aggiungono anche segnalatori di presenza e fotosensori.
Verificare e salvare
Gli ultimi due passaggi servono al controllo. A tale scopo compare
uno schema chiaro dell’intero progetto con gli elementi generati.
Soluzione illuminotecnica unitaria e completa
L’apparecchio per uffici SEQUENCE con App LITECOM
Le soluzioni illuminotecniche complete danno ai clienti un grande
valore aggiunto: infatti incrementano il senso di benessere dei collaboratori, portati a identificarsi con l’ambiente dove lavorano. Zumtobel
offre soluzioni che sanno rispondere alla crescente richiesta di tutela
delle risorse e che al contempo possiedono tutte le qualità di una
moderna gestione della luce. In questo contesto si rivela perfetto il
sistema LITECOM con la sua concezione di App.
Apparecchio SEQUENCE: la nuova individualità della luce
Uno studio condotto da Zumtobel insieme all’istituto Fraunhofer IAO
dimostra che gli utenti preferiscono decisamente un’illuminazione
regolabile secondo le proprie necessità. Gli apparecchi LED
SEQUENCE infinity (a plafone e sospensione) nascono proprio con
quest’idea. Sono composti infatti da una serie di moduli LED chiusi
e separati – 14 al massimo – che permettono composizioni di luce
praticamente illimitate.
App SEQUENCE: luce perfetta con un clic
Una tecnica intelligente semplifica al massimo i comandi. La App
predisposta in LITECOM per SEQUENCE contiene diverse distribuzioni
fotometriche da seguire come esempio: ci sono nove modelli predefiniti, studiati per il lavoro in ufficio, che si possono rapidamente adattare
alle preferenze personali o al tipo di locale. Per il massimo della
personalizzazione è prevista anche la possibilità di definire modelli a
proprio piacimento.
23
Lavorare con concentrazione
Illuminamenti massimi, diretti e indiretti,
offrono un sostegno durante le attività
impegnative.
Tablet
È possibile evitare efficacemente il riflesso
abbagliante su tutte le superfici lucide di
display o riviste schermando la luce diretta
sulla superficie di lavoro.
Conferenza
Con una luce concentrata nella parte
centrale, i materiali che si trovano sulla
scrivania ricevono maggiori attenzioni.
L’equilibrio viene dato dal minore illuminamento nella zona circostante.
Presentazione
Il protagonista è al centro della luce, mentre verso la superficie di presentazione le
luminanze vanno calando.
Orientamento
I moduli LED dimmerati, a scelta all’inizio
o alla fine dell’apparecchio, provvedono
all’illuminazione architettonica e servono a
orientarsi nel locale.
Luce solo diretta o indiretta
Con la sola emissione indiretta, SEQUENCE
diffonde una luminosità generale mantenendo al minimo il dosaggio di luce artificiale. L’emissione solo diretta è schermata
in modo da escludere l’abbagliamento.
LITECOM innovazione
Il sistema più evoluto per gestire apparecchi d’illuminazione
Interazione mobile
Qualsiasi PC, tablet o laptop collegato alla rete assume la funzione di pannello di comando. Per andare incontro alle aspettative di utenti e di addetti
all’impianto è previsto un sistema di accesso a due livelli: con il risultato
di poter attivare scene di luce con un solo clic, impostare nuove funzioni in
pochi secondi e configurare sempre guidati passo per passo. Il display
appositamente studiato per LITECOM è facile da utilizzare come un
qualsiasi interruttore.
25
« Non è mai stato facile come ora usare una luce intelligente.
A tutte le funzioni si accede con comodità, ci sono
scene predefinite e posso regolare la luce persino con
il tablet. »
Oliver Mahler, Schlau Elektrotechnik GmbH, Lemgo
LITECOM innovazione
Il sistema più evoluto per gestire apparecchi d’illuminazione
Ingresso
Lavoro
Intensità
Scrittura
TunableWhite
Workshop
Colore
Riunione
Bilanciamento luce
Ingresso
Lavoro
Intensità
Scrittura
TunableWhite
Workshop
Colore
Riunione
Bilanciamento luce
Ogni apparecchio dotato di webbrowser può diventare
unità di comando LITECOM. Basta un clic per visualizzare
la superficie grafica.
Aperto ad ogni forma di comando
LITECOM è studiato per seguire ogni esigenza particolare dell’utente e per questo lascia liberi di scegliere qualsiasi tipo di comando:
dal classico pulsante alle consuete unità di Zumtobel, dall’apposito
touchpanel alla telefonia mobile. Sui display più piccoli compaiono
comandi intuitivi del locale prima selezionato, su quelli più grandi
si può invece visualizzare e anche configurare l’intero sistema.
Mai stato così facile
Simboli chiari e poche operazioni: sia gli utenti che i responsabili
dell’impianto riescono a navigare facilmente dentro il sistema. Per
ogni esigenza di utilizzo e di configurazione la grafica è studiata in
modo da semplificare al massimo le cose. Non manca fra l’altro un
pratico help online in varie lingue.
27
Ingresso
Lavoro
Intensità
Scrittura
TunableWhite
Workshop
Colore
Riunione
Bilanciamento luce
CIRIA
CIRCLE
Con LITECOM sia le unità Zumtobel che i normali interruttori
assumono le funzioni di un classico comando manuale.
Design testato da esperti di applicazioni
La superficie grafica è studiata appositamente per LITECOM:
con un design moderno, comandi intuitivi e sicuri. LITECOM si serve
del metodo sperimentato e conosciuto per smartphone e tablet:
i comandi si attivano toccando più volte il display multi-touch.
La grafica ad alta risoluzione presenta colori e immagini che contrastano con chiarezza, tali da essere riconoscibili bene anche su
tutti i cellulari con diagonale di 7 pollici.
Interruttore
LITECOM touchpanel
Design moderno per una tecnica evoluta
Il touchpanel creato appositamente per LITECOM unisce una
performance sensazionale a un design molto moderno. Si tratta di
un sottile pannello con copertura di vetro che armonizza con ogni
architettura. Se incassato a filo nella parete, il touchpanel acquista
ancor più eleganza con la sottile fuga che lo incornicia. Il display
capacitivo multi-touch è in grado di trasformare in comandi diversi
contatti simultanei, vale a dire che si comporta in modo analogo a
smartphone e tablet. Tutti gli elementi di comando sono ben riconoscibili sul display a colori ad alta risoluzione, con forti contrasti e
diagonale immagine di 7 pollici.
Per elaborare efficacemente i dati, il touchpanel è provvisto di
collegamento Ethernet. La potenza del processore e la capacità in
memoria consentono di eseguire velocemente tutte le operazioni
attuali e future. Il touchpanel consuma poco, è sicuro nel funzionamento e dura a lungo: tutte premesse ideali per un uso quotidiano.
Misure
190 x 126 x 52 mm
Display
superficie capacitiva multi-touch
Diagonale immagine
7“ (17,8 cm)
Montaggio
incasso
Risoluzione
WVGA (800 x 480 punti immagine)
Alimentazione
24 Volt DC, 9 Watt
Contrasto
300 cd/m²
Interfaccia
Ethernet 100 Mbit/s, USB 2.0
29
Comando intuitivo sin dal primo momento: una App assiste
il processo di collegamento con il controller LITECOM.
Gestione della luce LITECOM
Esempi di progetti
Uffici e comunicazione
Negli uffici e nelle società di servizi la luce assume
molte funzioni differenti. Con LITECOM si possono
programmare 20 scene da attivare poi con semplici
pulsanti o a orari determinati. Senza un sistema di
comando sarebbe necessario accendere e regolare
ogni singolo apparecchio ogni volta che si utilizza
un locale. LITECOM provvede a governare
l’impianto completo, volendo anche tenendo conto
di presenze e luce diurna.
App e relative funzioni
App LITECOM
Funzione
Hardware
App di base
Attivazione manuale delle scene
controller LITECOM CCD
Per avere la scena di luce richiesta basta premere un pulsante.
comandi ED-CIRCLE,
interfaccia comando ED-SxED
Comando con PC, tablet o laptop
in opzione: (tablet-)PC o smartphone
Oltre alle unità di comando ufficiali si possono utilizzare anche computer portatili o tablet.
Presentazioni, schermatura da abbagliamento e surriscaldamento
Schermi di proiezione, serrande e relative lamelle si portano nella posizione prevista per le scene
moduli motori LM-4JAS,
di luce dove sia necessario proteggere dall’abbagliamento oppure separare determinate zone.
alimentazione bus LM-BV (35)
App per comandi in base
Luminosità regolata seguendo la luce diurna
sensori di luce diurna ED-EYE
alla luce diurna
L’illuminazione artificiale si dosa secondo la presenza di luce diurna: risparmiando energia
nei vari uffici e locali di riunione.
App per comandi in base
Luminosità guidata in funzione della presenza o dell’assenza
alle presenze
Nei locali dove non c’è nessuno la luce si spegne automaticamente, nei corridoi invece si
abbassa fino al 20 percento prima di spegnersi del tutto.
App per scene subor -
Scene subordinate alle ore del giorno
dinate a condizioni
L’illuminazione accesa al livello minimo assume una funzione di sicurezza durante i
Funzione calendario
weekend o le festività.
(App di base)
App SEQUENCE
Distribuzione fotometrica adattata alle esigenze visive
Con gli apparecchi SEQUENCE si regolano individualmente i segmenti di luminosità in modo
da avere le condizioni migliori per lavorare sulla scrivania, con un portatile o con un tablet.
App per apparecchi
Regolazione della temperatura di colore
speciali
Gli apparecchi dotati di tecnologia per variare la temperatura di colore generano
un’illuminazione di qualità sempre intonata all’ora del giorno e al tipo di attività svolta.
segnalatori di presenza ED-SENS
31
Uffici
Sportelli
Bancomat
Dati tecnici
Apparecchi d’illuminazione
Short-adress DALI
Carichi DALI
Indirizzi LITECOM
Carichi LM
6 apparecchi tunableWhite
6
6
6
-
37 apparecchi dimmerabili
37
37
37
-
6 apparecchi colorati
18
18
18
-
4 apparecchi SEQUENCE
16
16
16
-
ED-SxED
normale pulsante
ED-SENS
segnalatore di presenza
Comandi
2 ED-CIRCLE
-
8
-
-
1 ED-SxED
-
2
-
-
2 ED-SENS
-
8
-
-
5 ED-EYE
-
10
-
-
-
8
2
-
ED-EYE
fotosensore
Sensori
Serrande
Schermi di proiezione
Moduli d'uscita
2 LM-4JAS
per serrande & schermi di proiezione
Disponibilità complessiva
1 LITECOM CCD
192
360
250
1 tablet
-
-
-
-
1 LM-BV35
-
-
-
35
di cui in uso
ED-CIRCLE
comando
77
✓
105
✓
85 ✓
2
✓
Gestione della luce LITECOM
Esempi di progetti
Industria e tecnica
Le attività che si svolgono nei capannoni industriali,
in particolare nelle piccole aziende artigiane, sono
molto diverse fra loro: si va dall’assemblaggio al
lavoro di precisione, dall’ufficio al magazzino o alla
sala di riunione. In quei reparti amministrativi dove
si lavora tutto il giorno è sensato disporre di comandi che guidano l’illuminazione e le schermature
antisolari seguendo la luce diurna. Nelle aree occupate saltuariamente sono consigliabili segnalatori
di presenza e comandi orari. Per stimolare il senso
di benessere dei dipendenti che lavorano in produzione tornano utili gli apparecchi tunableWhite
che seguono dinamicamente l’andamento della
luce diurna: con tonalità più calde di mattina e di
sera, più fredde invece nelle ore centrali, a sostegno
della produttività e del senso di benessere.
LITECOM si assume il comando di tutti gli apparecchi in ogni locale.
App e relative funzioni
App LITECOM
Funzione
Hardware
App di base
Attivazione manuale delle scene
controller LITECOM CCD
Premendo un pulsante installato accanto alla porta d’ingresso si attiva la scena
interfaccia comando ED-SxED
programmata per la luminosità generale.
Al momento di andare via basta premere un pulsante per abbassare la luminosità al livello
comandi ED-CIRCLE,
notturno. Negli uffici si dà la possibilità di regolare manualmente il livello di luce e la posizione
mosuli serrande LM-4JAS,
delle serrande con relative lamelle.
alimentazione bus LM-BV (35)
App per comandi in base
Luminosità regolata seguendo la luce diurna
sensori di luce diurna ED-EYE
alla luce diurna
Nel reparto amministrativo l’illuminazione artificiale si dosa in base alla luce diurna per
risparmiare energia.
App per comandi in base
Luminosità guidata in funzione delle presenze
alle presenze
Dove si svolgono lavori di precisione il livello di luce si alza in automatico quando viene
rilevata una presenza, per poi tornare al livello normale quando non c’è nessuno. In locali
dove si entra saltuariamente, come depositi o archivi, la luce si accende (con la scena
programmata) solo in caso di presenza.
App per apparecchi
Dinamismo di luminosità e temperatura di colore
speciali
Gli apparecchi dotati di tecnologia per variare la temperatura di colore vengono programmati
con sequenze per generare un’illuminazione di tonalità e intensità sempre adeguata all’ora
del giorno.
App per scene subor-
Attivazione di scene subordinate a un calendario
dinate a condizioni
L’illuminazione abbassata al livello minimo assume una funzione di sicurezza durante i
Funzione calendario
weekend e le festività.
(App di base)
segnalatori di presenza ED-SENS
33
ro
d i la vo
P o s to
v o ra ti
Z o n a la
is io
d i p re c
ne
U ff ic i
va
Zona di svago
Zona di passaggio
Sala collettiva
Magazzino
Riunione 1
Riunione 2
Cucinotto
Archivio / fotocopiatrici
Dati tecnici
Apparecchi d’illuminazione Short-adress DALI
Carichi DALI
Indirizzi LITECOM
Carichi LM
16 apparecchi tunableWhite
16
16
16
-
42 apparecchi dimmerabili
42
42
42
-
4 ED-CIRCLE
-
12
-
-
6 ED-SxED
-
12
-
-
ED-CIRCLE
comando
ED-SxED
normale pulsante
Comandi
ED-SENS
Segnalatore di presenza
ED-EYE
Fotosensore
Sensori
10 ED-SENS
-
40
-
-
4 ED-EYE
-
8
-
-
2 LM-4JAS
per serrande & schermi di proiezione
-
8
2
192
360
250
-
-
-
-
35
Serrande
Moduli d'uscita
Schermi di proiezione
Disponibilità complessiva
1 LITECOM CCD
1 LM-BV35
di cui in uso
58
✓
130
✓
66
✓
2
✓
Zumtobel Lighting Services
Valore aggiunto con la professionalità dei servizi
Ponendosi come obiettivo quello di offrire la luce migliore per l’uomo e per
l’ambiente, Zumtobel si sforza di andare incontro alle richieste individuali dei
clienti – anche per quanto riguarda i servizi. La loro suddivisione in pacchetti
e argomenti fa sì che si possa disporre di un’assistenza professionale a seconda
delle necessità. Ogni servizio offerto è studiato per risolvere i problemi
specifici dando il massimo dei benefici e un valore aggiunto tangibile.
NOW ! Luce che si ripaga da sé.
Lighting Performance Platform
Avviamento base
Maintenance ONLITE
Maintenance gestione della luce
Offerte di formazione
zumtobel.com/service
35
Interessante pacchetto completo
NOW! Si chiama così l’offerta con cui passare a un’innovativa
illuminazione LED e a comandi intelligenti senza affrontare
investimenti aggiuntivi. Non dovrete occuparvi né di sostituire
i vecchi apparecchi né di metterli in funzione o controllarli.
Anzi tutt’altro: parte dei costi energetici risparmiati vi
serviranno ad abbattere immediatamente i costi di eserci zio
correnti.
LIGHT AS A SERVICE
Dati significativi sui consumi energetici
Lighting Performance Platform è il nome di un sistema
online che Zumtobel mette a disposizione per analizzare
velocemente i dati di consumo di edifici e locali. Si tratta
di un tool di monitoraggio, in perfetta sintonia con i
sistemi di gestione Zumtobel, che aiuta a perfezionare
l’efficienza energetica.
LIGHT AS A SERVICE
Premesse ideali
Zumtobel affianca i suoi clienti in tutte le fasi del progetto,
cominciando da un avviamento professionale dell’impianto
di gestione e di quello per luce di emergenza. I tecnici
specializzati garantiscono che gli interventi siano a misura
di cliente e all’insegna dell’efficienza.
CONTROL SERVICES
Luce di emergenza controllata in modo fidato
Tenere sotto controllo a norma di legge gli impian ti per
luce di emergenza è un lavoro che richiede molto tempo
e scrupolosa attenzione. Con l’apposito accordo
Maintenance non ci dovete più pensare. Ad occuparsi
della manutenzione saranno i tecnici specializzati: dai
controlli dei singoli apparecchi ai test e verifiche
dell’intero impianto.
CONTROL SERVICES
Impostazioni sempre ottimizzate
Un sistema di comando professionale segue costantemente le esigenze specifiche – anche se nel corso del
tempo queste cambiano. L’assistenza degli specialisti vi
garantisce che l’impianto sia sempre al passo con i tempi
e con le necessità. Avrete la certezza di tenere ottimizzata
l’efficienza energetica, la qualità della luce e la stessa
sicurezza.
CONTROL SERVICES
Imparare dagli esperti
Comprendendo come funziona un sistema di gestione,
come lo si regola e come lo si controlla, si riusciranno a
sfruttare tutti i potenziali di risparmio energetico. Ciò
riguarda tutti coloro che entrano in contatto con l’impianto:
utenti, facility manager e tecnici di servizio. Zumtobel
offre formazione mirata per ogni gruppo.
CONTROL SERVICES
LITECOM Hardware
LITECOM Controller
Codice
28 000 258
160
62
91
• Per comando individuale di max.
Accessori
3 x 64 alimentatori dimmerabili
LITECOM CCD
compatibili DALI
• Comandi via website (HTML5) compatibili con qualsiasi apparecchio in possesso di browser
• Estensione a un massimo di 250 indirizzi tramite bus LM
• Alimentazione bus DALI integrata
• Le alimentazioni bus LM (20975247
LM-BV o 22115026 LM-BV35) vanno ordinate a parte
• Allacciamento a rete Ethernet
(TCP/IP)
LITECOM Touchpanel
Codice
Pannello per comandi e avviamento
LITECOM Touchpanel TCI
28 000 262
Accessori
WMB Touchpanel TCI Armatura da incasso
28 000 376
LITECOM APP
Codice
• Estensioni di software per il sistema
LITECOM
• Luce diurna (DL), funzione emergenza (EC), comandi in base a
presenze (PM) etc… disponibili
come App
• Le App possono essere aggiunge al
sistema in qualsiasi momento
• Una volta attivate, le App rimangono
legate al progetto
Accessori
LITECOM APP Basic
LITECOM APP CW
LITECOM APP DL250
LITECOM APP PM
LITECOM APP SEQUENCE SEQUENCE
LITECOM APP SL
LITECOM APP TM
22 169 159
22 169 158
22 169 157
22 169 153
22 169 152
22 169 151
22 169 150
BASIC/DIMLITE terminali luce
37
Estensione DALI da incasso
Codice
Amplificatore
DALI-V
22 176 496
261
71
• Per potenziare il segnale DALI e
collegare ulteriori 64 reattori
compatibili DALI
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
• Nessuna segnalazione di lampade
guaste
5
255
27
EMOTION moduli d’entrata
Ingresso 4x (interruttori/pulsanti) da incasso
Codice
• Ingresso on/off, on/off/dimming e
Accessori
on/off alternato, con 4 ingressi
ED-SxED 4x
separati per attivare scene o per il
dimming con pulsanti convenzionali
Ingresso pulsante per aprire e
chiudere finestre con pulsanti (doppi)
convenzionali
• Funzione configurabile per ogni
entrata
• Montaggio in scatola da incasso
standard
• Cavo di raccordo di max. 30 cm
(non allegato)
• Alimentazione tramite cavo DALI
(3 carichi DALI)
28
15
22 176 716
41
Convertitore DSI (DALI) da incasso
Codice
L/B/H
Converter
• Per comandare 2 gruppi di apparecchi, cadauno da max. 25 reattori DALI-2DSI 2 uscite
a comando DSI
• 1 DALI-2DSI assorbe un carico
DALI
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
160/30/21 22 154 419
160
21
30
4,5
149
Sensore (infrarossi) per montaggio esterno/incasso
Ø
H
104
42
24
Ø 79
Ø 99
Codice
22 161 823
42
42
Ø 104
90
Sensore
ED-IR Sensore infrarossi
58
• Sensore a infrarossi per abbinamento al telecomando IRTOUCH
(nr. art.: 22 154 450)
• Alimentazione tramite cavo DALI
(EMOTION) oppure Control-In
(DIMLITE)
• Montaggio a soffitto in scatola
semplice Euro/standard; accessori
per montaggio a plafone o incasso
compresi nella fornitura
• Nell’impianto EMOTION definizione
dei parametri con EMOTION-Touch
(nr. art. 22 154 510)
• EMOTION: non occupa alcun
indirizzo DALI
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
18
Componenti sistema - comandi
LM CIRIA unità di comando per incasso in parete
Codice
L/B/H
Unità di comando
LM-CIRIA BK nero
LM-CIRIA WH bianco
130/92/50 22 162 348
130/92/50 22 162 349
Lamiera di chiusura
LM-CIRIA ABD CR cromato
LM-CIRIA ABD WH bianco
250/140/1 22 185 206
250/140/1 22 185 205
92
130
• Pannello per programmazione e
comando intuitivo di locali LUXMATE
• Configurazione e richiamo di max.
20 scene
• Comando individuale di 10 funzioni
• Libera configurazione del display
(icone scene, scritte etc.)
• Armatura interamente chiusa,
coperta da vetro bianco e nero,
cornice di plastica in colore nero,
bianco e cromato
• Comando con pratico soft-touch
sul vetro del display OLED, anello
dimming e tasto illuminato ON/OFF
• Incasso in scatola Euro singola
conf. DIN 0606 da minimo 50 mm
di profondità
12,6
Componenti sistema - comandi
|...| Requisiti comuni Comando Circle squadrato per incasso in parete
• Comando per richiamare 3 scene
aggiuntive come ad esempio la
compreso nella fornitura)
di luce, per il controllo della lumimemorizzazione di scene
• Variante (V): combinazione
nosità e delle schermature
• Montaggio in scatola Euro singola,
individuale di tasti con simboli
• Dicitura neutra “1”, “2” und “3”
misure conf. DIN 0606 (Ø 60 mm,
intuitivi LUXMATE (vedi scheda
per applicazioni generali
profondità 42 mm), oppure in
tecnica)
• Si possono attivare funzioni
backbox metallico UK (non
Comando LM Circle squadrato per incasso in parete
Codice
L/B/H
Luminosità e serrande
LM-CCB 1/2/3 Li/Be antracite
LM-CCW 1/2/3 Li/Be bianco
87/87/13
87/87/13
Variante
LM-Cxx (V)
22 154 677
22 154 676
28 000 006
25 11
Ø 56
87
87
• |...|
• Alimentazione con componente
separata 24 V DC oppure con bus
LUXMATE (14 carichi bus per
l’alimentazione LM-BV etc.)
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
13
Comando Circle ED squadrato per incasso in parete
Codice
L/B/H
Luminosità e serrande
ED-CCB 1/2/3 Li/Be antracite
ED-CCS 1/2/3 Li/Be argento
ED-CCW 1/2/3 Li/Be bianco
87/87/13
87/87/13
87/87/13
22 154 665
22 154 663
22 154 664
Luminosità (2x)
ED-CCB 1/2/3 Li1/Li2 antracite
ED-CCS 1/2/3 Li1/Li2 argento
ED-CCW 1/2/3 Li1/Li2 bianco
87/87/13
87/87/13
87/87/13
22 161 828
22 154 657
22 154 658
Variante
ED-Cxx (V)
28 000 007
25 11
Ø 56
87
87
• |...|
• Alimentazione tramite cavo DALI
(3 carichi DALI)
• Non necessita di indirizzamento
• Per collegamento con LM-3DALIS
e LITENET netlink
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
13
Componenti sistema - comandi
39
Pulsante LM squadrato a bilico per incasso in parete
Codice
L/B/H
2 barre luce
LM-RCB2 Li antracite
LM-RCS2 Li argento
LM-RCW2 Li bianco
87/87/13
87/87/13
87/87/13
22 161 843
22 161 837
22 161 831
2 barre variante
LM-RCB2 (V) antracite
LM-RCS2 (V) argento
87/87/13
87/87/13
22 161 844
22 161 838
3 barre luce
LM-RCB3 Li antracite
LM-RCS3 Li argento
87/87/13
87/87/13
22 161 884
22 161 839
3 barre variante
LM-RCB3 (V) antracite
LM-RCS3 (V) argento
LM-RCW3 (V) bianco
87/87/13
87/87/13
87/87/13
22 161 885
22 161 840
22 161 834
4 barre luce
LM-RCB4 Li antracite
LM-RCS4 Li argento
87/87/13
87/87/13
22 161 886
22 161 841
4 barre variante
LM-RCB4 (V) antracite
LM-RCS4 (V) argento
LM-RCW4 (V) bianco
87/87/13
87/87/13
87/87/13
22 161 887
22 161 842
22 161 836
Accessori
INTO-1CCX Telaio per parete di cartongesso da 25mm
INTO-CCX TOOL Utensile di smontaggio
SUP24VDC/1,5A Alimentazione 24V
162/92/25 22 161 751
22 161 893
70/90/59 22 161 814
13
25 11
87
Ø 56
Ø 56
Ø 56
87
25 11
87
87
25 11
87
87
• Comando per 2, 3 o 4 gruppi luce
individuali
• Stampato con simbolo luce
• Alimentazione tramite alimentatore
esterno 24 V DC oppure via bus
LUXMATE (3 carichi per alimentazione LM-BV etc.)
• Montaggio in scatola Euro singola,
misure conf. DIN 0606 (Ø 60 mm,
profondità 42 mm), oppure in backbox metallico UK (non compreso
nella fornitura)
• Variante: i tasti stampati con simboli
di schermature antisolari o associazioni luce/serrande vanno specificati
nell’ordine
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
13
13
Ingresso (pulsanti/interruttori...) 230V per quadro elettrico
Codice
L/B/H
70/90/59
22 154 488
59
35
70
90
Cambio scene di luce con segnalatore di presenza 4x
• 4 ingressi per pulsanti, interruttori,
LM-4AWS
segnalatori di presenza o altri
contatti
• Cambio tra le scene “presenza”
e “assenza”
• Per assegnare ingressi a locali o
singoli gruppi
• Impostazione dello spegnimento
dilazionato
• Per tensione di rete 230/240V AC
• Montaggio su binario EN da 35 mm
• Con l’apparecchio multifunzionale
LM-4UAS... si possono adattare le
funzioni e i requisiti degli ingressi
con uno strumento aggiuntivo per
l’avviamento
• Variante: nell’ordine si possono
specificare diversi requisiti e funzioni
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
Componenti sistema - moduli d’entrata
Ingresso (pulsanti/interruttori...) da incasso
Codice
H/Ø
• 2 ingressi per pulsanti, interruttori,
segnalatori di presenza o altri
contatti
• Cambio tra le scene “presenza” e
“assenza”
• Per assegnare ingressi a locali o
singoli gruppi
• Alimentazione con bus LUXMATE
• Montaggio in scatola Euro dietro
all’interruttore/pulsante
• Variante: nell’ordine si possono
specificare diversi requisiti e funzioni
Cambio scene di luce con pulsante 1x
LM-SCED
15/53
24 046 764
Cambio scene di luce con interruttore 1x
LM-SWED
15/53
20 975 022
Cambio scene di luce e dimming con pulsante 2x
LM-SDED
15/53
20 975 016
Movimentazione serrande con 1 doppio pulsante
LM-SJED
15/53
20 975 524
Movimentazione finestra con 1 doppio pulsante
LM-SFED
15/53
22 154 095
13
15
39
Ø 53
48,5
Apparecchio di comando DALI (LM-bus) da incasso
Codice
L/B/H
Unità di comando
LM-DALI
230/30/28 22 146 950
230
28
4,5
30
• Per comando individuale di max.
64 reattori dimmerabili compatibili
DALI; a ognuno di essi può essere
assegnato un qualsiasi indirizzo
LUXMATE.
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
219
Apparecchio di comando DALI (LM-Bus) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Unità di comando
LM-DALIS
105/90/59 22 146 963
59
35
105
90
• Per comando individuale di max.
64 reattori dimmerabili compatibili
DALI; a ognuno di essi può essere
assegnato un qualsiasi indirizzo
LUXMATE.
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
Apparecchio di comando DALI 3x (LM-Bus) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Accessori
LM-3DALIS2
62/160/91 28 000 421
160
91
• Per comando individuale di 3 x
64 reattori dimmerabili compatibili
DALI, ad ognuno dei quali può
essere assegnato un qualsiasi
indirizzo LUXMATE.
• Con alimentazioni DALI integrate
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
• Per collegamento di sensori
ED-SENS, ED-EYE e unità di
comando ED-CSx o ED-SxED
62
Componenti sistema - terminali luce
41
Apparecchio di comando DALI (LM-Bus, pulsante) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Unità di comando
LM-3DLIS 3 uscite DALI
140/90/59 22 154 096
140
59
35
90
• Per collegamento di max. 64
reattori dimmerabili DALI per uscita
• Tutti i reattori DALI allacciati ad
un’uscita vengono accesi e
dimmerati in modo sincronizzato
• Entrata pulsante per richiamare
scene di luce
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
Apparecchio di comando DSI (LM-bus) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Unità di comando
LM-3DSIS 3 uscite DSI
140/90/59 22 114 395
140
59
35
90
• Per collegamento di max. 100
reattori digitali per uscita
• Comando manuale con pulsanti
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
Apparecchio di comando DSI (LM-Bus) da incasso
Codice
L/B/H
230/30/28 20 975 301
230
28
4,5
219
30
• Per collegamento di max. 10 reattori Unità di comando
LM-DSI 1 uscita
digitali per uscita
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
• LM-BLS: per comandare il bilanciamento di apparecchi Balanced Light
Componenti sistema - terminali luce
Apparecchio di comando analogico (LM-bus) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Unità di comando
• Per comandare 2 gruppi di apparecchi autonomi con reattori analogici LM-2ANAS
• Contatto aggiuntivo da 16 A per
uscita
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
105/90/59 22 115 166
59
35
90
105
Dimmer fasico (DALI/DSI/pulsante) da incasso
Codice
L/B/H
Dimmer fasico
APDX-500 taglio fasico (anticipato/ritardato)
167/42/31 22 154 224
167
31
42
• Dimmer fasico da max. 500 VA
• Identificazione automatica del tipo
di carico
• Comando tramite segnale DALI,
DSI o pulsante
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
143-148
Dimmer fasico (DALI/DSI/pulsante) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
Dimmer fasico
APDS-1000 taglio fasico (anticipato/ritardato)
105/90/59 22 154 223
59
35
105
90
• Dimmer fasico da max. 1000 VA
• Identificazione automatica del tipo
di carico
• Con funzione preset: memorizza e
attiva un qualsiasi valore di luce
• Comando tramite segnale DALI,
DSI o pulsante
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
Uscita relais (LM-bus) da incasso
Codice
L/B/H
• Per accendere e spegnere apparec- Uscita relais
LM-1RUK 1 uscita
chi e altre utenze elettriche
LM-2RUK 2 uscite
• Montaggio: incasso in apparecchi/
controsoffitti
• LM-2RUK con 2 contatti separati
• Carico di corrente dei due contatti
max. 8 A
230/30/28 22 115 010
230/30/28 22 114 777
230
28
30
4,5
219
Uscita relais (LM-Bus) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
140/90/59 20 735 397
105/90/59 22 154 120
59
35
105
90
59
35
140
90
• Per accendere e spegnere apparec- Uscita relais
LM-3RUKS 3 uscite
chi e altre utenze elettriche
LM-4RUKS 4 uscite
• Montaggio: su binario EN da
35 mm
• LM-3RUK con 3 contatti separati
da 16 A
• LM-4RUKS con 4 contatti separati
on/off da 10 A (cosPhi = 1)
Componenti sistema - terminali motori
43
Modulo di comando serrande 4x (bus LM) per quadro elettrico
Codice
L/B/H
22 162 346
72/91/72
70
71
35
90
• Per comando di 4 motori separati a Unità di comando
corrente alternata; modulo previsto LM-4JAS
per serrande con 2 interruttori
meccanici di finecorsa
• Funzioni: su / giù, posizione lamelle
in base all’incidenza solare, funzionamento con sistemi di automazione
• Montaggio su binario EN da 35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
Modulo di comando serrande 2x (bus LM, pulsante)
Codice
L/B/H
• Per comando di 2 motori separati a Unità di comando
corrente alternata; modulo previsto LM-2JASX
per serrande con 2 interruttori
meccanici di finecorsa
• Due ingressi pulsanti locali numerabili
• Funzioni: su / giù, posizione lamelle
in base all’incidenza solare, funzionamento con sistemi di automazione
• Montaggio su binario EN da 35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
205/70/50 22 162 347
Ø 4,5
48
205
186
198
70
47
50
Modulo d’uscita relais (LM-bus) per quadro elettrico
Codice
22 185 306
59
35
105
90
• Uscita relais alternata 10 A (2 x)
Accessori
con due contatti a potenziale neutro LM-2WKS
per comando di tensioni esterne
(continue o alternate)
• Montaggio su binario EN da 35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
Alimentazione bus per locali (incasso in quadro elettrico)
Codice
L/B/H
• Per alimentare tensione a un circuito Accessori
LM-BVS35
bus di max. 35 terminali
• Montaggio: su binario EN da 35 mm
35/90/59
22 115 026
59
35
90
35
Alimentazione bus edifici, per quadro elettrico
Codice
L/B/H
• Per alimentare tensione a un circuito Accessori
LM-BV
bus di max. 100 terminali
• Montaggio: su binario EN da 35 mm
105/90/59 20 975 247
59
35
90
105
Componenti sistema - apparecchi centrali
Entrata fotosensore LSD per quadro elettrico
L/B/H
Codice
105/90/59 22 154 258
59
80
24
105
35
90
• Entrata sensore LM-4ILS quadrupla Ingresso sensore
LM-4ILS per sensore di luce interna LSD
per sensori di luce interna LSD
• Apparecchio preconfigurato per
allacciamento dei sensori
• Montaggio: su binario EN da 35 mm
• Per la configurazione completa
dell’apparecchio in un impianto
LITECOM è necessario l’intervento
di un tecnico specializzato
30°
Sensore ED (luce) per montaggio esterno
H/Ø
Accessori
ED-EYE Fotosensore
24/80
Codice
22 154 682
80
24
• Il fotosensore rileva la luce diurna
che incide nel locale
• Alimentazione tramite cavo DALI
(2 carichi DALI)
• Montaggio: a soffitto
• Non necessita di indirizzamento
• Per collegamento con LM-3DALIS
e LITENET netlink
30°
Componenti sistema - sensori
45
Sensore (radio) per montaggio esterno/incasso
Codice
H/Ø
22 154 466
42/104
Ø 99
42
42
Ø 104
90
24
Ø 79
58
• Il radioricevitore riceve i comandi di Sensore
max. 60 pulsanti EnOcean all’interno LM-RFR
del raggio di portata definito
• Portata massima ca. 10 metri
• Armatura: plastica priva di alogeni,
colore bianco (RAL 9003)
• Alimentazione di rete
• Montaggio a soffitto in scatola
semplice Euro/standard; accessori
per montaggio a plafone o incasso
compresi nella fornitura
• Pulsanti: tutti quelli abbinabili ai
moduli d’invio EnOcean tipo
PTM100, PTM200 e PTM250
18
Sensore (infrarossi, presenza) per montaggio esterno/incasso
Codice
Sensore
ED-SENS Sensore infrarossi + presenza
22 154 506
Ø 99
42
42
Ø 104
90
24
Ø 79
58
• Segnalatore di presenza con
interfaccia infrarossi
• Armatura: plastica priva di alogeni,
colore bianco (RAL 9003)
• Rilevamento a un’altezza di
montaggio di 2,5m: 8 m Ø
• Alimentazione tramite cavo DALI
(4 carichi DALI)
• Montaggio a soffitto in scatola
semplice Euro/standard; accessori
per montaggio a plafone o incasso
compresi nella fornitura
• Max. 3 telecomandi IRTOUCH
configurati diversamente
• Per collegamento con LM-3DALIS
e LITENET netlink
• Non necessita di indirizzamento
18
LIGHT
FOR
OFFICES
AND
COMMuNICATION
zumtobel.com/office
LIGHT
FOR ART
AND
CuLTuRE
zumtobel.com/culture
LIGHT
FOR
PRESENTATION
AND
RETAIL
LIGHT
FOR
EDuCATION
AND
SCIENCE
zumtobel.com/education
zumtobel.com/shop
LIGHT
FOR
INDuSTRY
AND
ENGINEERING
LIGHT
FOR
HEALTH
AND
CARE
zumtobel.com/healthcare
zumtobel.com/industry
LIGHT
FOR
HOTEL
AND
wELLNESS
zumtobel.com/hotel
LIGHT
FOR
FAçADES
AND
ARCHITECTuRE
zumtobel.com/facade
Zumtobel è una società appartenente al gruppo Zumtobel. È produttrice leader
internazionale nelle soluzioni illuminotecniche professionali per interni ed esterni.
• Ufficiecomunicazione
• Educazioneescienza
• Presentazionievendite
• Hotelewellness
• Arteecultura
• Saluteecura
• Industriaetecnica
• Facciateearchitetture
Combinando fattori come l’innovazione, la tecnologia, il design, il contenuto
emotivo e il rendimento energetico siamo in grado di offrire al cliente dei
vantaggi unici. Ad una luce di altissima qualità a livello ergonomico, diretta a
favorire il benessere dell’individuo, uniamo l’uso responsabile delle risorse al fine
di ottenere quello che definiamo Humanergy Balance.
Zumtobel dispone di reti distributive in venti Paesi e di rappresentanze
commerciali in ulteriori cinquanta Paesi. Quest’organizzazione inter nazionale
offre specialisti qualificati e un servizio completo di assistenza nei progetti.
Luce e sostenibilità
«Con la luce vogliamo creare sensazioni, semplificare il lavoro, favorire la comunicazione e la sicurezza, consapevoli della nostra responsabilità nei confronti
dell’ambiente.» Coerente alla propria filosofia aziendale, Zumtobel offre prodotti
caratterizzati da alta qualità ed efficienza energetica, curando allo stesso tempo
una produzione sostenibile e attenta alle risorse.
ANNI DI GARANZIA
Qualità garantita per 5 anni.
Zumtobel è il produttore illuminotecnico di
fama mondiale che offre una garanzia di cinque anni sugli articoli di marchio Zumtobel,
previa registrazione entro 90 giorni dalla data
della fattura, in conformità alle condizioni di
garanzia esposte su zumtobel.com/garanzia.
zumtobel.com/sostenibilita
Codice 04 946 354-I 11/14 © Zumtobel Lighting GmbH
Contenuto tecnico aggiornato al momento della stampa.
Riservata la facoltà di apportare modifiche. Informazioni
presso le agenzie di vendita competenti.
Per l’ambiente: la carta Luxo Light viene sbiancata senza
cloro e proviene da foreste gestite in maniera sostenibile
e da fonti controllate.
natureOffice.com ||AT-101-130426
DE-101-933021
natureOffice.com
pefc.org
PEFC/06-38-214
Faretti e binari elettrificati
Sistemi modulari
Downlights
Apparecchi da incasso
Plafoniere e apparecchi a sospensione
Piantane e apparecchi da parete
Italia
Zumtobel Illuminazione s.r.l.
Socio unico
Sede legale e amministrativa
Via Isarco, 1/B
39040 Varna (BZ)
T +39/0472/27 33 00
F +39/0472/83 75 51
[email protected]
zumtobel.it
Light Centre Milano
Via G.B. Pirelli, 26
20124 Milano
T +39/02/66 74 5-1
F +39/02/66 74 5-310
[email protected]
zumtobel.it
Light Centre Roma
Viale Somalia, 33
00199 Roma
T +39/06/86 58 03 61
F +39/06/86 39 19 46
[email protected]
zumtobel.it
Svizzera
Zumtobel Licht AG
Thurgauerstrasse 39
8050 Zurigo
T +41/(0)44/305 35 35
F +41/(0)44/305 35 36
[email protected]
zumtobel.ch
Zumtobel Lumière SA
Ch. des Fayards 2
Z.I. Ouest B
1032 Romanel-sur-Lausanne
T +41/(0)21/648 13 31
F +41/(0)21/647 90 05
[email protected]
zumtobel.ch
Zumtobel Illuminazione SA
Via Besso 11, C.P. 745
6903 Lugano
T +41/(0)91/942 61 51
F +41/(0)91/942 25 41
[email protected]
zumtobel.ch
Headquarters
Zumtobel Lighting GmbH
Schweizer Strasse 30
Postfach 72
6851 Dornbirn, AUSTRIA
T +43/(0)5572/390-0
[email protected]
zumtobel.com
File continue e supporti singoli
Riflettori industriali e
sistemi proiettori/specchi
Apparecchi a protezione aumentata
Apparecchi per facciate e impianti
esterni multimediali
Gestione della luce
Illuminazione di sicurezza
Sistemi di alimentazione medicale
LITECOM
I comandi della luce della
prossima generazione
Flessibilità senza limiti, tutte
le funzioni preferite, progetti
di qualsiasi dimensione:
un nuovo modo di gestire la
luce a misura di utente.
zumtobel.com/litecom
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 979 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content